Windows 10, codice fresco da testare

Dopo la presentazione ufficiale e gli annunci della scorsa settimana, arriva la nuova build di Windows 10 da scaricare, installare e mettere alla prova su PC e VM. Cosa c'è, cosa manca e le promesse per le build future
Dopo la presentazione ufficiale e gli annunci della scorsa settimana, arriva la nuova build di Windows 10 da scaricare, installare e mettere alla prova su PC e VM. Cosa c'è, cosa manca e le promesse per le build future

Dopo aver svelato le tante novità che Windows 10 porterà agli utenti di PC, Microsoft ha in questi giorni reso disponibile la nuova versione della Technical Preview per chi fosse interessato a un’impressione di prima mano della qualità dell’OS e dell’impatto delle suddette novità.

Non tutte le funzionalità anticipate in quel di Redmond sono incluse nella nuova build (9926), ma smanettoni ed early adopter potranno avere accesso a novità come l’assistente digitale Cortana, le nuove notifiche dell’Action Center (praticamente fuso assieme all’area delle notifiche in basso a destra), Continuum per il cambio di interfaccia passando dalla tastiera allo schermo touch, un nuovo Windows Store per le “app” monofunzionali e “universali”, e altro ancora.

La build 9926 di Windows 10 include anche una nuova schermata di login , nuovi calendario e orologio in stile Metro/Modern e le tanto chiacchierate DirectX 12 . L’impatto delle nuove librerie multimediali sul consumo e le performance dei giochi su PC dovrebbe essere significativo , ferma restando la necessità di attendere la distribuzione di nuovi driver di sistema da parte dei produttori di GPU e l’arrivo di hardware capace di sfruttarne appieno le caratteristiche.

A bordo della nuova preview di Windows 10 c’è anche una app Xbox , grazie alla quale i proprietari della console videoludica potranno consultare il proprio profilo e quello degli amici, visualizzare il log delle attività recenti e poco altro. Nuove funzionalità verranno aggiunte col passare del tempo, a cominciare dallo streaming dei giochi Xbox su PC.

Gli utenti hanno avviato i test del codice preliminare di Windows 10 e l’ apposito forum ufficiale già si riempie di richieste di supporto per questo o quel problema, mentre Microsoft deve fare i conti con le domande sugli aggiornamenti per terminali Lumia a Windows 10 (in versione mobile): a quanto pare tutti gli attuali smartphone Windows 8 potranno fare il salto a Windows 10 , e gli intoppi in tal senso potrebbero arrivare soprattutto da parte di chi gli smartphone li ha prodotti e immessi sul mercato.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 01 2015
Link copiato negli appunti