X-Factor, nasce il Twitter-voto

Lo show USA affianca ai metodi già noti la possibilità, per i propri telespettatori, di votare i concorrenti via Twitter. Un'operazione di marketing con riflessi trans-mediali

Roma – L’ultima frontiera dell’incontro tra media è il Twitter-vote per gli show televisivi . Nell’edizione USA di X-Factor sarà possibile, accanto ai metodi più tradizionali, votare anche attraverso il social network dei cinguettii.

La modalità è semplice: prima di tutto bisogna diventare follower di @TheXFactorUSA . Poi, quando arriva il momento della votazione, si deve inviare un messaggio privato con la propria preferenza. Saranno considerati voti validi solamente quelli inviati attraverso PM e non i normali tweet sullo show (che rimarranno comunque aperti). In piena linea con lo spirito statunitense, dunque, voto segreto . I voti via Twitter saranno limitati ad un numero massimo di 50 per utente (non è specificato se per puntata o per tutta la stagione).

La scelta di Twitter probabilmente non è casuale: è sempre più diffusa (negli Stati Uniti ma ultimamente anche in Italia) l’abitudine al commento in diretta degli show televisivi attraverso appositi hashtag su Twitter, dando vita a una sorta di indefinito spazio pubblico di condivisione e creazione dell’opinione. La possibilità di agire in maniera ancora più diretta su uno show, dunque, è probabilmente una naturale evoluzione che potrebbe portare a una trasformazione della normale fruizione unilaterale del mezzo televisivo a un inizio di “fruizione partecipata” che implichi una doppia direzione del flusso informativo. In questo caso è utilizzato per programmi di intrattenimento ma se ne potrebbe immaginare un uso anche in talk show politici o programmi di inchiesta, in una maniera simile a quella che sta cercando di sperimentare il Guardian recentemente.

X-Factor, però, non è il primo programma televisivo che tenta di muovere dei passi in questa direzione: American Idol aveva dato modo ai propri telespettatori di votare sulla pagina Facebook del programma durante la decima stagione, mentre The Voice dava la possibilità di votare i concorrenti comprando i loro brani su iTunes.

L’intento dell’operazione è chiaramente marketing: per Twitter, che avrà un rilevante incremento di traffico, ma soprattutto per il programma televisivo, che spera di generare un effetto megafono. Il nuovo metodo di votazione porterebbe a un forte incremento del social buzz sul programma, che significherebbe a sua volta un miglioramento dei dati d’ascolto .

Visto da una prospettiva marketing si tratta di mettere il proprio marchio davanti agli occhi di quante più persone possibili e probabilmente per questo scopo, almeno negli USA, non c’è mezzo migliore di Twitter.

Elsa Pili

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Allibito scrive:
    Condivisione e furto!
    La condivisione è sacrosanta solo quando tutti i soggetti sono d'accordo. Violare una proprietà intellettuale è un furto e non condivisione- Un'opera non è un libro o un disco, ma il contenuto che pur essendo immateriale rimane di proprietà del suo creatore come è giusto che sia. Continuare a credere che non ci sia furto senza sottrazione è un'offesa all'intelligenza. Create opere e condividetele, avrete tutto il mio rispetto, se volete appropriarvi di quelle altrui, è giusto essere perseguiti.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Condivisione e furto!
      - Scritto da: Allibito
      La condivisione è sacrosanta solo quando tutti i
      soggetti sono d'accordo. E qui lo sono. Chi uppa il file lo fa volontariamente. L'autore non c'entra più, perchè ormai ha VENDUTO la sua opera, e quindi non è più sua.Violare una proprietà
      intellettuale è un furto e non condivisione-
      Un'opera non è un libro o un disco, ma il
      contenuto che pur essendo immateriale rimane di
      proprietà del suo creatore come è giusto che sia.Finchè non lo vende. Altrimenti, cosa avrebbe venduto?Se dopo che mi hai venduto un dvd dici che il contenuto è tuo, io non ti pago o ti pago solo i 50 cent del disco vuoto, perchè tu dici di avermi venduto solo il disco.Se non ti va bene, sei inutile e puoi fallire.
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Pirateria = Condivisione del Sapere
    <i
    Due settimane per bloccare i Pirati... </i
    (rotfl)La <b
    Pirateria non potrà mai morire </b
    semplicemente perché i Pirati sono la stragrande maggioranza della popolazione che ritiene che condivide il Sapere sia giusto.Sono coloro che vogliono lucrarci sopra che scompariranno. <b
    ABOLIRE IL COPYRIGHT </b
    P-)
    • ruppolo scrive:
      Re: Pirateria = Condivisione del Sapere
      - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      <i
      Due settimane per bloccare i Pirati...
      </i



      (rotfl)

      La <b
      Pirateria non potrà mai morire
      </b
      semplicemente perché i Pirati sono la
      stragrande maggioranza della popolazione che
      ritiene che condivide il Sapere sia
      giusto.Ritiene anche di non dover pagare le tasse, ma non mi pare che abbiano tutti smesso di pagarle...
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Pirateria = Condivisione del Sapere
        In italia sì.
      • krane scrive:
        Re: Pirateria = Condivisione del Sapere
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT

        <i
        Due settimane per bloccare i
        Pirati...

        </i






        (rotfl)



        La <b
        Pirateria non potrà mai morire

        </b
        semplicemente perché i Pirati
        sono
        la

        stragrande maggioranza della popolazione che

        ritiene che condivide il Sapere sia

        giusto.
        Ritiene anche di non dover pagare le tasse, ma
        non mi pare che abbiano tutti smesso di
        pagarle...Del resto quando il presidente della camera suggerusce il popolo ubbidisce.http://www.repubblica.it/2004/b/sezioni/politica/cdlverifica2/incontro/incontro.html"Con le tasse alte l'evasione è moralmente autorizzata".
  • Guybrush scrive:
    Proprio non capiscono...
    ...per ogni buco che chiudi se ne riaprono altri 10.Come per virus e antivirus.Adesso sono 5k£, poi ne arriveranno altre 10k e aumenteranno, perché a premere non è un associazione che raccoglie 3-4000 persone (non so quanti siano gli associati di mpaa, ma stiamo su quell'ordine di grandezza), ma hanno contro TUTTI gli utenti di Internet in UK, come minimo.E con la natura comunicativa di Internet è sufficiente che 1 persona trovi la soluzione al problema, perché in breve tempo tutti gli interessati ne siano a conoscenza.Quanti sono i sudditi di sua maestà?GT
    • Allibito scrive:
      Re: Proprio non capiscono...
      - Scritto da: Guybrush
      ...per ogni buco che chiudi se ne riaprono altri
      10.
      Come per virus e antivirus.
      Adesso sono 5k£, poi ne arriveranno altre
      10k e aumenteranno, perché a premere non è un
      associazione che raccoglie 3-4000 persone (non
      so quanti siano gli associati di mpaa, ma stiamo
      su quell'ordine di grandezza), ma hanno contro
      TUTTI gli utenti di Internet in UK, come
      minimo.
      E con la natura comunicativa di Internet è
      sufficiente che 1 persona trovi la soluzione al
      problema, perché in breve tempo tutti gli
      interessati ne siano a
      conoscenza.

      Quanti sono i sudditi di sua maestà?

      GTUno stato civile non può certo permettere un'illegalità solo perchè sono in tanti a praticarla. Chiedi quante sono le famiglie nel mirino di Equitalia, e avrai una risposta ai tuoi dubbi. Una volta nessuno pagava le multe e tutti avevano una sheda clonata di Stream, guarda adesso...
  • lol rotfl scrive:
    costi nemmeno alti direi
    5000 UK£ = 5 704,87249 Euro....
    • batman scrive:
      Re: costi nemmeno alti direi
      In realtà sono:5000 * 7,34 /h =88121 ^2 /h88121/365 * 2(le gambe delle donne) = 550448 lire!!!se poi consideri che 550448 * 8 (denari delle calze delle gambe delle donne) arrivi a 1,01 * pi (pigreco,non punto informatico) = 90(la paura).Ciao!
Chiudi i commenti