Xbox 360 e l'errore E74

Estensione di garanzia anche per il successore dell'anello rosso della morte. Riparazione gratuita per tutti, rimborso per chi aveva già fatto ricorso all'assistenza

Roma – Solo un paio di mesi fa il manager dell’Xbox Live Group di Microsoft, Aaron Greenberg, dichiarò che Xbox 360 si era finalmente lasciata alle spalle la storia di guasti e malfunzionamenti che aveva caratterizzato la sua prima giovinezza. Ma quelle di Greenberg hanno oggi tutta l’aria di “ultime parole famose”. Lo scorso martedì BigM ha infatti annunciato una nuova estensione di garanzia per la propria console che copre il famigerato errore E74 (vedi immagine sotto), un tipo di crash segnalato negli scorsi mesi da un crescente numero di utenti di Xbox 360.

una schermata mostra l'errore E74 Sebbene il succitato messaggio d’errore sia finito sotto i riflettori della comunità di utenti Xbox solo in tempi relativamente recenti, CrunchGear fa notare che il primo video di Youtube relativo all’E74 risale al novembre del 2007: due anni dopo l’arrivo sul mercato della console dalla X verde.

Il messaggio di errore E74 riporta come causa del problema un generico “general hardware failure” e invita l’utente a “rivolgersi all’assistenza clienti Xbox”. Microsoft non ha chiarito quale sia l’origine del problema, limitandosi a dire in questo comunicato che “il messaggio d’errore E74 può indicare un malfunzionamento hardware generale associato alle tre luci rosse lampeggianti”.

Microsoft inoltre conferma che ha fatto rientrare il malfunzionamento nell’estensione triennale di garanzia annunciata nel luglio del 2007 e relativa a quella serie di guasti nota come “Red Ring of Death” (RRoD). Ciò significa che la riparazione delle console afflitte dall’errore E74 sarà completamente gratuita per l’utente: coloro che nel frattempo avessero fatto riparare il sistema a proprie spese, verranno rimborsati.

“Microsoft rimborserà i clienti dell’importo pagato per una riparazione fuori garanzia, a causa del malfunzionamento hardware indicato dal messaggio d’errore E 74. Tali clienti devono ricevere automaticamente il rimborso entro 4-12 settimane, e senza la necessità di ulteriori azioni da parte loro”, si legge nella nota, tradotta in italiano, apparsa su support.microsoft.com . “Tutte le richieste di rimborso devono essere inviate entro il 1 novembre 2009”.

Microsoft sostiene che l’errore E74 affligge “una piccola percentuale di clienti”, e spiega di aver “già apportato miglioramenti alla console che riducono la probabilità di un evento di questo genere”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • daniela moro scrive:
    informazioni maggiori e aggiornamenti
    vorrei gentilmente avere maggiori informazioni in merito, sopratutto dove recarmi per avere una dimostrazione sulla mia persona; sono fortemente interessata, perfavore aiutatemi,inviandomi al piu' presto risposte.email: daniela.moro.lhx3@alice.it
  • darksenderl scrive:
    Cyborg sempre più vicini?
    Sembra quasi lo scenario di un film,solo tempi ed attori diversi,forse tra 50 anni si avrà il primo uomo bionico?E chissà quanto peso potrà sopportare o sollevare un arto simil?micro batterie ad energia atomica? Tutto è possibile resta solo aspettare e veder gli sviluppi.Gli interrogativi sono tanti e le risposte sicuramente in un futuro non troppo lontano da noi ;-)e pur sempre un inizioCiao
  • The Punisher scrive:
    Invalidita'
    Chi non ha o ha avuto una persona invalida in casa credo faccia fatica a comprendere quanto un esoscheletro come quelli che stanno sviluppando possa contribuire al miglioramento della qualita' della vita.Nel mio caso, mio padre (che ora non c'e' piu'), dopo due ictus era ridotto sulla sedia a rotelle, incapace di muoversi in maniera indipendente, seppur ancora in possesso delle sue facolta' mentali: un esoscheletro che l'avesse aiutato a camminare e ad avere una vita "normale" sarebbe stato una cosa fantastica.
    • pippo75 scrive:
      Re: Invalidita'


      Nel mio caso, mio padre (che ora non c'e' piu'),
      dopo due ictus era ridotto sulla sedia a rotelle,
      incapace di muoversi in maniera indipendente,
      seppur ancora in possesso delle sue facolta'
      mentali: un esoscheletro che l'avesse aiutato a
      camminare e ad avere una vita "normale" sarebbe
      stato una cosa
      fantastica.Oltre a una vita normale, considera i fatti:- quando si di peso agli altri non è bello e penso che per tuo padre non sia piacevole.- se cammini, tutto il discorso circolazione cambia.- vuoi mettere la differenzapurtroppo in Italia quasta mentalià non esiste ( e non è colpa dei politici )
    • anonimo scrive:
      Re: Invalidita'
      E' la prima cosa che ho pensato anch'io.Certo siamo ancora agli albori, e la tecnologia è ancora costosa, ma sarebbe bello se un giorno queste tecnologie potrebbero essere d'aiuto per persone invalide.Penso a mio padre (malato di SLA) che grazie a tecnologie simili potrebbe quantomeno aumentare un po la sua "autonomia" nel deambulare.- Scritto da: The Punisher
      Chi non ha o ha avuto una persona invalida in
      casa credo faccia fatica a comprendere quanto un
      esoscheletro come quelli che stanno sviluppando
      possa contribuire al miglioramento della qualita'
      della
      vita.

      Nel mio caso, mio padre (che ora non c'e' piu'),
      dopo due ictus era ridotto sulla sedia a rotelle,
      incapace di muoversi in maniera indipendente,
      seppur ancora in possesso delle sue facolta'
      mentali: un esoscheletro che l'avesse aiutato a
      camminare e ad avere una vita "normale" sarebbe
      stato una cosa
      fantastica.
      • anonimo scrive:
        Re: Invalidita'
        (potessero, scusate l'errore)- Scritto da: anonimo
        E' la prima cosa che ho pensato anch'io.
        Certo siamo ancora agli albori, e la tecnologia è
        ancora costosa, ma sarebbe bello se un giorno
        queste tecnologie potrebbero essere d'aiuto per
        persone
        invalide.
        Penso a mio padre (malato di SLA) che grazie a
        tecnologie simili potrebbe quantomeno aumentare
        un po la sua "autonomia" nel
        deambulare.

        - Scritto da: The Punisher

        Chi non ha o ha avuto una persona invalida in

        casa credo faccia fatica a comprendere quanto un

        esoscheletro come quelli che stanno sviluppando

        possa contribuire al miglioramento della
        qualita'

        della

        vita.



        Nel mio caso, mio padre (che ora non c'e' piu'),

        dopo due ictus era ridotto sulla sedia a
        rotelle,

        incapace di muoversi in maniera indipendente,

        seppur ancora in possesso delle sue facolta'

        mentali: un esoscheletro che l'avesse aiutato a

        camminare e ad avere una vita "normale" sarebbe

        stato una cosa

        fantastica.
  • magilla scrive:
    cyberdyn
    cyberdyne?Ma è una copertura, cambia una "E", la cyberdyne è quella di TERMINATOR, la fine è vicinaaaa!!
    • Wolf01 scrive:
      Re: cyberdyn
      A parte che ormai tutto assomiglia a quanto narrato in Terminator, dalle famose società che si chiamano nello stesso modo, ai droni robotizzati usati dall'esercito, a conficker che dovrà essere debellato collegando il nuovo sistema della Difesa degli Stati Uniti, che verrà a sua volta infettato e si autonominerà Skynet
      • magilla scrive:
        Re: cyberdyn
        Si, ma a usare gli stessi nomi lo faranno apposta? E ormai citano tutti, mi sembra strano ste aziende non si siano ancora beccate una denuncia!
        • Den Lord Troll scrive:
          Re: cyberdyn
          - Scritto da: magilla
          Si, ma a usare gli stessi nomi lo faranno apposta?!La saga di T è iniziata un bel po' addietro, come si suol dire: "Uno spiccato senso dell'umorismo manageriale" :D
      • Mago Gabriel scrive:
        Re: cyberdyn
        Genio! Andrà esattamente così!! LOL- Scritto da: Wolf01
        A parte che ormai tutto assomiglia a quanto
        narrato in Terminator, dalle famose società che
        si chiamano nello stesso modo, ai droni
        robotizzati usati dall'esercito, a conficker che
        dovrà essere debellato collegando il nuovo
        sistema della Difesa degli Stati Uniti, che verrà
        a sua volta infettato e si autonominerà
        Skynet
    • pabloski scrive:
      Re: cyberdyn
      no no, non è mia intenzione spaventarti ma l'articolista ha sbagliatoè proprio Cyberdyne http://www.cyberdyne.jp/english/
      • Magilla scrive:
        Re: cyberdyn
        Mio Dio...Allertate le autorità! Connor, dove seiiiiiiiiiiiii!!!
        • pabloski scrive:
          Re: cyberdyn
          l'hanno già ucciso, proprio per evitare che si crei un fronte di resistenza :D
        • FartMaster scrive:
          Re: cyberdyn
          ma che oconno...ce gia TERMINENZIO !!
          • G,G scrive:
            Re: cyberdyn
            Ma quel che è peggio è che il terminator venuto dal futuro si è già fatto eleggere in California!!!
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: cyberdyn
            Verissimo. (cylon)
          • daviz scrive:
            Re: cyberdyn
            Secondo me è venuto dal futuro, ha girato il film per sdrammatizzare sugli avvenimenti, ha girato il film e ora si appresta a distruggere gli esseri umani, uno per volta! :PComunque il progetto militare Skynet esiste già...
    • Merda Iuolo scrive:
      Re: cyberdyn
      - Scritto da: magilla
      cyberdyne?
      Ma è una copertura, cambia una "E", la cyberdyne
      è quella di TERMINATOR, la fine è
      vicinaaaa!!te le immaggini le skazzottate galattiche? Magari dei missiletti inkorporati nei guanti non guasterebbero...
  • atamata scrive:
    sogno
    compri un robotlo programmi lo mandi al al lavoroe tu puoi chiudere le porte e le finestre di casa tua e rilassarti esimendoti dalla lotta dal rumore e dal correre quotidiano non per dormire meglio o essere piu riposato ma per cercare qualcosa di nuovolui produce tu pensi
    • thomas carnacki scrive:
      Re: sogno
      Preferirei un esoscheletro m odello Guges... (chi conosce i manga di shirow, capirà)
    • Wolf01 scrive:
      Re: sogno
      Non vedo l'ora: [img]http://www-personal.umich.edu/~ferrisdp/NSF/Exoskeleton_fm_Aliens.jpg[/img] :O
      • Funz scrive:
        Re: sogno
        - Scritto da: Wolf01
        Non vedo l'ora:Di essere inseguito da una regina aliena inca**ata? :D
        [img]http://www-personal.umich.edu/~ferrisdp/NSF/E
    • attonito scrive:
      Re: sogno
      - Scritto da: atamata
      compri un robot
      lo programmi
      lo mandi al al lavoro
      e tu puoi chiudere le porte e le finestre di casa
      tua e rilassarti esimendoti dalla lotta dal
      rumore e dal correre quotidiano non per dormire
      meglio o essere piu riposato ma per cercare
      qualcosa di nuovo lui produce tu pensiPoi il tuo datore di lavoro pensa: "questo qui consuma 2Euro di corrente al giorno mentre quell'altro fannullome me ne costa 2000 al mese per starsene a casa a riposarsi e pensare! Ok, lettera di licenziamento all'umano, e ordine di acquisto per un robot".E cosi' avrai un sacco di tempo NON PAGATO per stare a casa a riposare, pensare e morire di fame.Il tuo ragionamento sarebbe giusto se fosse applicato in scala industriale, robot che lavorano e umani che si divertono, ma questo richiede un completo ripensamento dell'attuale struttura sociale.PS: Guarda meno "io, Robot" che per il momento e' solo fantascienza.
      • lalala scrive:
        Re: sogno
        Infatti... guarda meno "Io, robot" e leggilo di più.
      • krane scrive:
        Re: sogno
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: atamata
        PS: Guarda meno "io, Robot" che per il momento e'
        solo fantascienza.Guarda di piu' Star Trek, e' fantascienza che descrive un pianeta terra in cui il sintetizzatore ha reso inutile il denaro.
      • pippo75 scrive:
        Re: sogno

        Poi il tuo datore di lavoro pensa: "questo qui
        consuma 2Euro di corrente al giorno mentre
        quell'altro fannullome me ne costa 2000 al mese
        per starsene a casa a riposarsi e pensare! Ok,
        lettera di licenziamento all'umano, e ordine di
        acquisto per un robot".se dovessi passare nelle fabbriche c'è il rischio che scopri che questo è già realtà.Vero non in tutti i casi, ma si comincia.Il magazino completamente automatizzato esiste da qualche anno.I robot che fanno il lavoro di varie persone invece pure.I CN sono li per fare questo passo.
        E cosi' avrai un sacco di tempo NON PAGATO per
        stare a casa a riposare, pensare e morire di
        fame.Una volta c'era quello che accendeva i lampioni, oggi no, il lavoro si evolve.E un progresso normale.

        Il tuo ragionamento sarebbe giusto se fosse
        applicato in scala industriale, robot che
        lavorano e umani che si divertono, ma questo
        richiede un completo ripensamento dell'attuale
        struttura
        sociale.

        PS: Guarda meno "io, Robot" che per il momento e'
        solo
        fantascienza.
    • Manuel88 scrive:
      Re: sogno
      io preferirei un automail alla FMA xD
Chiudi i commenti