Il futuro di Xbox: meno esclusive e console portatile?

Il futuro di Xbox: meno esclusive e console portatile?

Forse ci saranno meno giochi in esclusiva e una console portatile nel futuro di Xbox: ne sapremo di più già entro questa settimana.
Il futuro di Xbox: meno esclusive e console portatile?
Forse ci saranno meno giochi in esclusiva e una console portatile nel futuro di Xbox: ne sapremo di più già entro questa settimana.

Tra un paio di giorni conosceremo tutti i dettagli relativi al futuro di Xbox: la divisione di Microsoft attiva sul fronte gaming ha annunciato, per giovedì 15 febbraio (quando in Italia saranno le ore 21) la pubblicazione di un podcast che vedrà protagonisti Phil Spencer, Sarah Bond e Matt Booty. Non sono da escludere novità importanti sul fronte delle esclusive e dei prodotti hardware.

Come sarà il futuro di Xbox?

Le due console di ultima generazione, Series X e Series S, non hanno fin qui generato le vendite sperate. Il confronto con PS5 vede uscire nettamente a testa alta la piattaforma concorrente di casa Sony. Inoltre, dopo anni di forte crescita, il ritmo delle sottoscrizioni a Game Pass ha subito una brusca frenata, complice anche alcuni ritardi nell’uscita dei giochi più importanti.

Ecco perché, nell’appuntamento di giovedì, potrebbero essere svelate novità importanti per quanto riguarda i progetti sia sul fronte software sia in ambito hardware.

Meno esclusive e una console portatile?

La più clamorosa potrebbe essere quella che punta all’arrivo dei titoli finora esclusivi su PS5 e su Switch. Di quali giochi si tratta? Alcune ipotesi puntano a Hi-Fi Rush, Sea of Thieves, Starfield e Indiana Jones. Una mossa di questo tipo amplierebbe di certo il bacino di giocatori, ma al tempo stesso diminuirebbe l’attrattiva delle macchine Xbox.

Un altro rumor circolato di recente è quello che punta all’arrivo di una console portatile (quella nell’immagine di apertura è un concept di fantasia ottenuto con l’IA generativa). Lo stesso Phil Spencer ha messo un like a un post su X che definiva inevitabile una mossa di questo tipo. L’ipotesi è tutt’altro che campata in aria, se si pensa a come, negli ultimi anni, stiano prendendo piede in ambito PC, piattaforma di questo tipo: da Steam Deck a ROG Ally, fino a Lenovo Legion Go.

Fonte: Xbox su X
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 feb 2024
Link copiato negli appunti