Da Xbox Game Pass a PC Game Pass: tutto vero

Da Xbox Game Pass a PC Game Pass: tutto vero

Microsoft conferma i piani relativi al rebranding del servizio Xbox Game Pass che diventa PC Game Pass con un distinguo che anticipa le nuove strategie.
Microsoft conferma i piani relativi al rebranding del servizio Xbox Game Pass che diventa PC Game Pass con un distinguo che anticipa le nuove strategie.

Quel che era ipotesi diventa conferma, quel che era rumor diventa realtà. Con un tweet stringato che non lascia margini di interpretazione, infatti, Microsoft ha semplicemente confermato quanto già era nell'aria da tempo, ossia il rebranding del servizio per il gaming noto come Xbox Game Pass.

Nasce il PC Game Pass

Questo il tweet:

Quel che era Xbox Game Pass diventa ora PC Game Pass. Così facendo viene operata una formale distinzione tra i due ambiti, rendendo meno ambiguo il termine “Xbox” e correlandolo d'ora innanzi più all'hardware della console che non al ramo gaming del gruppo di Redmond.

La cosa non avrà ovviamente alcuna conseguenza immediata: restano in auge le card “Xbox Game Pass”, ad esempio, dove con 59,99 euro è possibile far propri 6 mesi di gioco tanto su PC quanto su console. Non è chiaro come la cosa potrà avere conseguenze in futuro, ma non ci sono in ogni caso immediate ripercussioni oltre la semplice anticipazione del rebranding in arrivo. Nessuna azione di questo tipo giunge però a caso e sicuramente questa cesura rappresenta un bivio nelle strategie Microsoft per il gaming.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 12 2021
Link copiato negli appunti