Yahoo!, musica con Spotify

Accordo tra il gigante di Sunnyvale e il servizio musicale svedese. 700 milioni di utenti in viola potranno ascoltare musica senza lasciare i portali del Media Network. Un'app permetterà l'integrazione di contenuti originali

Roma – Una stretta di mano che porterà lo streaming musicale di Spotify alle orecchie di 700 milioni di utenti in tutto il pianeta. La piattaforma svedese ha infatti raggiunto un accordo con i vertici di Yahoo!, per una “distribuzione globale dei contenuti” sul network dello stesso colosso di Sunnyvale .

In sostanza , gli utenti in viola vedranno apparire il pulsante play di Spotify sulle varie piattaforme legate all’entertainment multimediale . Si potrà dunque accedere al vasto catalogo del servizio musicale europeo senza lasciare i portali digitali di Yahoo!. Un bel vantaggio in termini di traffico per l’azienda californiana.

E ovviamente un ritorno di visibilità per Spotify, che presto usufruirà di un’applicazione sviluppata da Yahoo! per l’integrazione delle playlist svedesi con “contenuti originali legati all’intrattenimento” da parte del gigante in viola. Insomma, uno scambio di utenti e click che dovrebbe far bene ad entrambi. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • alvaro scrive:
    usano esattamente questi metodi
    e' evidente che era tutta una scusa la reale causa e' megabox...lo volevano fare fuori...voi con gli americani non avete a che fare io si...usano esattamente questi metodi...quando non ci arrivano coi mezzi legali passano alle maniere sporche specie se hanno soldi....diffamazione sui forum, minacce legali e di tutto e di piu'.
    • Leguleio scrive:
      Re: usano esattamente questi metodi
      - Scritto da: alvaro
      e' evidente che era tutta una scusa la reale
      causa e' megabox...lo volevano fare fuori...Insomma, Megabox lo volevano fare fuori, invece Megaupload erano quasi contenti che ci fosse, contribuiva alla crescita culturale del Paese. O almeno, questo traspare dalle tue parole.
      voi
      con gli americani non avete a che fare io
      si...usano esattamente questi metodi...quando non
      ci arrivano coi mezzi legali passano alle maniere
      sporche specie se hanno soldi....Solo gli americani, neh?!? Tutti gli altri popoli angioletti mansueti, che queste cose nemmeno le pensano.La ex spia russa Aleksandr Val'terovič Litvinenko quindi non sarebbe morto per avvelenamento da Polonio 210; e anche se fosse morto per quello, i responsabili sarebbero americani, non russi.
      diffamazione sui
      forum, Stai parlando degli Usa, o di te stesso? Non capisco bene.
      • Sgabbio scrive:
        Re: usano esattamente questi metodi
        GLi usa è la patria della lobby del copyright, tanto il più che tramite wikileaks si scopri come molte delle leggi pro copyright assurde negli ultimi anni erano spinte da loro, usando l'europa come centro di sperimentazione.In europa, difficimente uno stato avrebbe fatto una cosa simile, ovvero andar fuori della propria giurisdizione per far chiudere un'azienda che fisicamente non è presente nel loro paese.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2012 23.11-----------------------------------------------------------
        • Leguleio scrive:
          Re: usano esattamente questi metodi
          - Scritto da: Sgabbio
          GLi usa è la pastria della lobby del copyright,
          tanto il più che tramite wikileaks si scopri come
          molte delle leggi pro copyright assurde negli
          ultimi anni erano spinte da loro, usando l'europa
          come centro di
          sperimentazione.Gli Usa hanno regolarmente richiesto l'estradizione di Kim Dotcom alla Nuova Zelanda. E sulla questione del sequestro hanno già perso il primo <I
          round </I
          , tra l'altro. Loro, perlomeno, non l'hanno avvelenato col Polonio 210.
          In europa, difficimente uno stato avrebbe fatto
          una cosa simile, ovvero andar fuori della propria
          giurisdizione per far chiudere un'azienda che
          fisicamente non è presente nel loro
          paese.Probabilmente è vero.La ragione di ciò è che l'Europa è più "buona", oppure che l'Europa, a livello internazionale, è più debole? Non devi scrivere la risposta qui: è una domanda cruciale che devi porre a te stesso, per rispondere da solo, sempre a te stesso.
          • Sgabbio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio

            Gli Usa hanno regolarmente richiesto
            l'estradizione di Kim Dotcom alla Nuova Zelanda.
            E sulla questione del sequestro hanno già perso
            il primo <I
            round </I
            , tra
            l'altro. Loro, perlomeno, non l'hanno avvelenato
            col Polonio
            210.Tra l'altro manco possono chiedere l'estradizione visto che l'azienda in questione fisicamente manco era presente negli usa e come se IRAN chiedesse l'estradizione di tutte le donne che guidano l'auto, per dire.

            Probabilmente è vero.
            La ragione di ciò è che l'Europa è più "buona",
            oppure che l'Europa, a livello internazionale, è
            più debole?No, l'europa non ha la stessa potenza delle lobby del copyright, come c'è negli usa.Basta solo vedere come ACTA sia a rischio proprio in europa.
            Non devi scrivere la risposta qui: è una domanda
            cruciale che devi porre a te stesso, per
            rispondere da solo, sempre a te
            stesso.Pretendere questo in un forum...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio
            Quest'abitudine di usare "lobby" come se fosse
            una parolaccia, oppure un grave reato....Chiamiamole per quello che sono: LOGGE MASSONICHE.Non sono illegali? Me ne frego, vanno annientate, perché sono l'opposto della democrazia.
            Dal
            1995 le lobby sono regolamentate negli Usa (e ora
            anche in Europa),E per questo vanno annientate. Se non è possibile legalmente, lo si farà economicamente. Se non si riuscirà economicamente, lo si farà in qualche altro modo.
            e se è per questo esiste anche
            la lobby dei pirati:

            http://www.pirate-party.usCioè per te il partito pirata è una lobby?E sentiamo, che pressioni è riuscita a fare sui governi?A proposito, quanti soldi ha la lobby dei pirati? A quanto ammonta il valore delle azioni in borsa? Perché sono sicuro che saranno in fortissima crescita da qui a qualche anno quindi sarei intenzionato a comprarne un bel po'.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2012 02.54-----------------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Quest'abitudine di usare "lobby" come se
            fosse

            una parolaccia, oppure un grave reato....

            Chiamiamole per quello che sono: LOGGE MASSONICHE.
            Non sono illegali? Me ne frego, vanno annientate,
            perché sono l'opposto della
            democrazia.Oggi sei lanciatissimo, Luco.Non "giudice di linea", ma un esponente di Prima Linea. (rotfl)http://tinyurl.com/7p68dq9

            Dal

            1995 le lobby sono regolamentate negli Usa
            (e
            ora

            anche in Europa),

            E per questo vanno annientate. Se non è possibile
            legalmente, lo si farà economicamente. Se non si
            riuscirà economicamente, lo si farà in qualche
            altro
            modo.Non sarà facile.Ma tu prova, prova, vedessi mai...

            e se è per questo esiste anche

            la lobby dei pirati:



            http://www.pirate-party.us

            Cioè per te il partito pirata è una lobby?
            E sentiamo, che pressioni è riuscita a fare sui
            governi?Be', è appena nata....È entrambe le cose, lobby e partito.
            A proposito, quanti soldi ha la lobby dei pirati?
            A quanto ammonta il valore delle azioni in borsa?
            Perché sono sicuro che saranno in fortissima
            crescita da qui a qualche anno quindi sarei
            intenzionato a comprarne un bel
            po'.Esattamente non lo so. Puoi chiederlo a loro, ho messo il link apposta. Se una lobby è povera o ricca, non è mica colpa del governo, o del sistema politico in cui operano. Per fare un paragone, anche in Italia ci sono onlus che tirano la carretta, e non sanno mai se arriveranno a fine mese, e onlus ricchissime. A che cosa serve generalizzare?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio
            Oggi sei lanciatissimo, Luco.
            Non "giudice di linea",http://www.dailymotion.com/video/xjyi9p_il-grand-angolo_shortfilmshttp://www.dailymotion.com/video/xjyia2_il-grand-angolo-2_shortfilmshttp://www.dailymotion.com/video/xjyiad_il-grand-angolo-3_shortfilms
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            Ma che è sucXXXXX alla tua descrizione nel profilo? Non ci sono più riferimenti ai magistrati, ai giudici che, loro, non sono mancati, col concorso sono riusciti a entrare in magistratura.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio
            Ma che è sucXXXXX alla tua descrizione nel
            profilo? Non ci sono più riferimenti ai
            magistrati, ai giudici che, loro, non sono
            mancati, col concorso sono riusciti a entrare in
            magistratura.Chi te l'ha detto che non ci sono? (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Ma che è sucXXXXX alla tua descrizione nel

            profilo? Non ci sono più riferimenti ai

            magistrati, ai giudici che, loro, non sono

            mancati, col concorso sono riusciti a
            entrare
            in

            magistratura.

            Chi te l'ha detto che non ci sono? (rotfl)A me pare che sia ancora tutto li'.C'e' solo una trascurabile modifica alla codifica, ma solo un XXXXXXXXX totale non sarebbe in grado di adattarsi e leggerla.
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Leguleio


            Ma che è sucXXXXX alla tua descrizione
            nel


            profilo? Non ci sono più riferimenti ai


            magistrati, ai giudici che, loro, non
            sono


            mancati, col concorso sono riusciti a

            entrare

            in


            magistratura.



            Chi te l'ha detto che non ci sono? (rotfl)

            A me pare che sia ancora tutto li'.
            C'e' solo una trascurabile modifica alla
            codifica, ma solo un XXXXXXXXX totale non sarebbe
            in grado di adattarsi e
            leggerla.Be', allora cambio la domanda: come mai il riferimento ai giudici, e tutta la presentazione, è sotto codifica? Prima era in chiaro.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            http://img193.imageshack.us/img193/8066/tr6.mp4-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2012 14.37-----------------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            http://img193.imageshack.us/img193/8066/tr6.mp4
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 03 luglio 2012 14.37
            --------------------------------------------------Non sta bene rispondere con un link a un video.Dillo con parole tue...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio

            http://img193.imageshack.us/img193/8066/tr6.mp4

            Non sta bene rispondere con un link a un video.Non sta bene a chi?
            Dillo con parole tue...PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio
            Be', allora cambio la domanda: come mai il
            riferimento ai giudici, e tutta la presentazione,
            è sotto codifica? Prima era in chiaro.Perché Lucia Annun2iata mi ha rotto le palle che ha ricevuto una segnalazione al riguardo. Solo che visto che non ha voluto dire da CHI, mi sono limitato a rottare invece di cancellare (inizialmente avevo cancellato tutto dandogli un termine ragionevole di 48 ore per dirmi chi aveva fatto la segnalazione, poi non ricevendo risposta ho rimesso tutto come stava).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2012 22.25-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Be', allora cambio la domanda: come mai il

            riferimento ai giudici, e tutta la
            presentazione,

            è sotto codifica? Prima era in chiaro.

            Perché Lucia Annun2iata mi ha rotto le palle che
            ha ricevuto una segnalazione al riguardo. Solo
            che visto che non ha voluto dire da CHI, Questa gente che non tollera l'anonimato in rete e' la prima a non volersi mai esporre.Ipocriti!Se sto tizio e' stato tanto bravo a leggere, era sicuramente capace anche di scrivere un PM chiedendo spiegazioni, ma invece no. Si preferisce sempre lanciare il sasso e nascondere la mano, abusando del proprio potere, e minacciando l'intermediario, il quale preferisce legare il cavallo dove comanda il padrone, invece che rispettare il diritto costituzionale sancito dall'articolo 21.
          • che ipocrisia scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Perché Lucia Annun2iata mi ha rotto le palle che
            ha ricevuto unaUNA?!? @^
            segnalazione al riguardo. Solo
            che visto che non ha voluto dire da CHI,Neanche volendo avrebbe potuto. (rotfl)
            mi sono
            limitato a rottare invece di cancellare
            (inizialmente avevo cancellato tuttoNon tutto, il "lusinghiero" apprezzamento sui magistrati l'avevi lasciato:(qui di seguito quanto si poteva leggere nel profilo di 'Luco, giudice di linea mancato' - maiuscolo e sottolineatura come nell'originale):
            IL MIO NICK FA RIFERIMENTO A UN PERSONAGGIO DI UN FINTO REALITY E IL "GIUDICE DI LINEA" SI RIFERISCE AL GIOCO DEL TENNIS, NON HA NULLA A CHE VEDERE CON QUELLE <u
            MERDE </u
            DEI MAGISTRATI!!!!!!!!
            dandogli un
            termine ragionevole di 48 ore per dirmi chi aveva
            fatto la segnalazione, poi non ricevendo risposta
            ho rimesso tutto come stava).E perché mai hai rimesso tutto come stava? Non ti basta l'apologia di reato, vuoi pure l'ingiuria e la diffamazione?
          • attonito scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Leguleio




            Gli Usa hanno regolarmente richiesto

            l'estradizione di Kim Dotcom alla Nuova
            Zelanda.

            E sulla questione del sequestro hanno già
            perso

            il primo <I
            round </I
            , tra

            l'altro. Loro, perlomeno, non l'hanno
            avvelenato

            col Polonio

            210.

            Tra l'altro manco possono chiedere l'estradizione
            visto che l'azienda in questione fisicamente
            manco era presente negli usa e come se IRAN
            chiedesse l'estradizione di tutte le donne che
            guidano l'auto, per
            dire.





            Probabilmente è vero.

            La ragione di ciò è che l'Europa è più
            "buona",

            oppure che l'Europa, a livello
            internazionale,
            è

            più debole?

            No, l'europa non ha la stessa potenza delle lobby
            del copyright, come c'è negli
            usa.
            Basta solo vedere come ACTA sia a rischio proprio
            in
            europa.



            Non devi scrivere la risposta qui: è una
            domanda

            cruciale che devi porre a te stesso, per

            rispondere da solo, sempre a te

            stesso.

            Pretendere questo [i]in un[/i] nel forum di PI...FIXED
          • attonito scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio

            GLi usa è la pastria della lobby del
            copyright,

            tanto il più che tramite wikileaks si scopri
            come

            molte delle leggi pro copyright assurde negli

            ultimi anni erano spinte da loro, usando
            l'europa

            come centro di

            sperimentazione.

            Gli Usa hanno regolarmente richiesto
            l'estradizione di Kim Dotcom alla Nuova Zelanda.
            E sulla questione del sequestro hanno già perso
            il primo <I
            round </I
            , tra
            l'altro. Loro, perlomeno, non l'hanno avvelenato
            col Polonio 210.Le azioni "invalidanti" che attuano i governi nei confronti dei loro nemici sono il riflesso dilla loro sicieta'. Cosa "va per la maggiore" negli USA? l'esposizione mediatica. E allora vai di scandalo sessuale per incastrare la gente, oppure una tempesta legale, l'accusa di droga o pedofilia. I russi, molto piu' pragmantici, si pongono la domanda: "questo mi da fastidio"? si."Lo voglio eliminare?" si."Mi faccio degli scrupoli?" no."ho paura di venire additato come responsabile a giochi fatti?" no.E allora vai di eliminazione fisica con polonio, pallottola, pugnalata. Se avessero voluto intirmdire le acquie potevano tentare lcon la carta del "pirata della strada" il suicidio per amore e altro cosi, ma erano cose troppo sofisticate socialmente.
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi


            - Scritto da: Sgabbio


            GLi usa è la pastria della lobby del

            copyright,


            tanto il più che tramite wikileaks si
            scopri

            come


            molte delle leggi pro copyright assurde
            negli


            ultimi anni erano spinte da loro, usando

            l'europa


            come centro di


            sperimentazione.



            Gli Usa hanno regolarmente richiesto

            l'estradizione di Kim Dotcom alla Nuova Zelanda.

            E sulla questione del sequestro hanno già perso

            il primo <I
            round </I
            , tra

            l'altro. Loro, perlomeno, non l'hanno avvelenato

            col Polonio 210.
            Le azioni "invalidanti" che attuano i governi nei
            confronti dei loro nemici sono il riflesso dilla
            loro sicieta'. Cosa "va per la maggiore" negli
            USA? l'esposizione mediatica. E allora vai di
            scandalo sessuale per incastrare la gente, oppure
            una tempesta legale, l'accusa di droga o
            pedofilia. Attenzione, da un'accusa, per quanto infamante, si può essere scagionati. Questo perché i giudici guardano le prove, non le simpatie mediatiche e politiche. Ogni riferimento a Michael Jackson e a Dominique Strauss-Kahn è del tutto casuale.Dalla morte, non si può essere graziati... La differenza è tutta qui.
            I russi, molto piu' pragmantici, si
            pongono la domanda: "questo mi da fastidio"?
            si.
            "Lo voglio eliminare?" si.
            "Mi faccio degli scrupoli?" no.
            "ho paura di venire additato come responsabile a
            giochi fatti?"
            no.
            E allora vai di eliminazione fisica con polonio,
            pallottola, pugnalata. Gli Stati "pragmatici", come li chiami tu, sono molti di più. Semplicemente non tutti hanno un servizio efficiente e capace di infiltrarsi un po' ovunque come l'SVR. Questo per riequilibrare il discorso fra gli americani, anzi, amerikani, sempre nel ruolo dei cattivi, e tutti gli altri 193 Stati del mondo, sempre nel ruolo dei buoni. Se avessero voluto
            intirmdire le acquie potevano tentare lcon la
            carta del "pirata della strada" il suicidio per
            amore e altro cosi, ma erano cose troppo
            sofisticate
            socialmente.Tutto si può dire, su tutto si possono ricamare le proprie fantasie.Io commento la realtà. Altri commentino i romanzi di fantapolitica.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: usano esattamente questi metodi
        - Scritto da: Leguleio

        e' evidente che era tutta una scusa la reale

        causa e' megabox...lo volevano fare fuori...

        Insomma, Megabox lo volevano fare fuori, invece
        Megaupload erano quasi contenti che ci fosse,
        contribuiva alla crescita culturale del Paese. O
        almeno, questo traspare dalle tue parole.Ok, dopo questo e la tua risposta sopra a Sgabbio sono convinto di cosa tu sia. Non ti preoccupare non te lo dico, anzi ti dico che sei una via di mezzo tra Giancarlo e Fabrizio.A te indovinare i cognomi.*PLONK*-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2012 05.34-----------------------------------------------------------
        • Leguleio scrive:
          Re: usano esattamente questi metodi

          Ok, dopo questo e la tua risposta sopra a Sgabbio
          sono convinto di cosa tu sia. Anziché porti domandi insignificanti su cosa io sia, studia legge, Luco. Per capire come va il mondo è più utile.
          • tucumcari scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi
            - Scritto da: Leguleio

            Ok, dopo questo e la tua risposta sopra a
            Sgabbio

            sono convinto di cosa tu sia.


            Anziché porti domandi insignificanti su cosa io
            sia, studia legge, Luco. Per capire come va il
            mondo è più
            utile.Dovresti cominciare a farlo anche tu se sei convinto che la faccenda del polonio e quella di kim dotcom siano paragonabili gli espedienti dialettici lasciano il tempo che trovano!FBI è una agenzia di stato (USA) e una forza di polizia e l'azione intrapresa in termini legali non sta in piedi!E non è un parere mio ma di una corte direi con una certa importanza.Per assurdo sul piano strettamente legale (che nulla a a che spartire ne con i giudizi morale ne con i tuoi poveri espedienti dialettici) avrebbero fatto miglior figura pagando un killer per eliminare kim dotcom.In realtà dal punto di vista squisitamente legale FBI rischia e rischia grosso perchè intanto si è stabilito che anche il sequestro (server hard disk ecc.) è illegale e in secondo luogo si stabilisce un PRECEDENTE (le ricordo esimio leguleio che stiamo parlando di common law dove i precedenti contano... eccome se contano!) in cui (bene che gli vada) gli sarà piuttosto difficile "ripetere l'errore"..Passando poi alla questione estradizione per quello che è dato capire rischiano una sentenza ancora più sfavorevole perchè dai documenti che stanno emergendo pare proprio che le maggiori difficoltà stiano nel dimostrare che i reati siano stati commessi negli stati uniti e che quello che verrà contestata sarà tra le altre cose banalmente la giurisdizione.
          • Leguleio scrive:
            Re: usano esattamente questi metodi

            - Scritto da: Leguleio


            Ok, dopo questo e la tua risposta sopra
            a

            Sgabbio


            sono convinto di cosa tu sia.





            Anziché porti domandi insignificanti su cosa
            io

            sia, studia legge, Luco. Per capire come va
            il

            mondo è più

            utile.
            Dovresti cominciare a farlo anche tu se sei
            convinto che la faccenda del polonio e quella di
            kim dotcom siano paragonabili Non l'ho mai detto, che siano paragonabili giuridicamente. Avrei detto un'idiozia.Per ricordare a tanti contestatori degli Usa della domenica mattina (che poi sono quelli che in Usa, se vincessero la <I
            green card </I
            , ci andrebbero di corsa), ho ricordato che quanto a ripicche compiute all'estero altri Stati non scherzano affatto.
            gli espedienti
            dialettici lasciano il tempo che
            trovano!Sono d'accordo.Quindi andiamo alla sostanza.
            FBI è una agenzia di stato (USA) e una forza di
            polizia e l'azione intrapresa in termini legali
            non sta in
            piedi!Con i trattati di estradizione funziona così (quasi sempre), te lo dico per esperienza diretta: ci si accorge che sono invalidi solo mesi dopo. A prima vista, nessuno lo aveva notato.Meno male che almeno se ne sono accorti, all'Alta corte della Nuova Zelanda.
            E non è un parere mio ma di una corte direi con
            una certa
            importanza.Sì, ma non capisco.... ho mai detto il contrario?Rileggi la mia conversazione con Luco, giudice di linea mancato, ad esempio qui.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3550114&m=3551212#p3551212
            Per assurdo sul piano strettamente legale (che
            nulla a a che spartire ne con i giudizi morale ne
            con i tuoi poveri espedienti dialettici)
            avrebbero fatto miglior figura pagando un killer
            per eliminare kim
            dotcom.Se per te il mondo di oggi va così, temo tu sia rimasto ai romanzi di Ian Fleming dei tempi della guerra fredda.E tengo a precisare che emettendo un mandato di estradizione qualsiasi Stato, non solo gli Usa, non pensa a fare "una figura": né buona, né cattiva. Si propone di processare presso i tribunali nazionali un accusato.Le belle figure devono farle i commentatori sui forum.
            In realtà dal punto di vista squisitamente legale
            FBI rischia e rischia grosso perchè intanto si è
            stabilito che anche il sequestro (server hard
            disk ecc.) è illegale e in secondo luogo si
            stabilisce un PRECEDENTE (le ricordo esimio
            leguleio che stiamo parlando di common law dove i
            precedenti contano... eccome se contano!) in cui
            (bene che gli vada) gli sarà piuttosto difficile
            "ripetere
            l'errore"..Sulla prima parte, stai galoppando con la fantasia: un ordine di sequestro dichiarato illegale, per di più da un'autorità giuridica estera, non mina assolutamente l'autorità di un ente come l'FBI. Trasferiranno qualche dirigente ad altro incarico, se va bene. Altrimenti, nemmeno quello.Sulla seconda parte, è vero. Ma guarda che vale in generale, non solo per la legge: una volta capito che una strada è sbarrata, una volta appurato che da quell'orecchio non ci sentono, si tentano altre vie, altre strategie.Esempio. La Cia, negli anni Sessanta, per indebolire la Cina aveva organizzato operazioni con esuli tibetani. Non portarono a nulla. Allora, da un certo anno in poi, hanno intrapreso la strada del marketing, e improvvisamente, da un certo anno in poi, il 14° Dalai Lama è diventato famoso come il campione della non violenza e il capo di uno stato democratico in esilio. Democratico il Tibet, questa poi!Non otterranno nulla nemmeno così, ma devo ammettere che creare dal nulla un personaggio, rendere famoso in tutto il mondo un signor nessuno per l'Occidente (qui da noi fino agli anni Ottanta il buddhismo non era praticato da nessuno), è un capolavoro. :-)
            Passando poi alla questione estradizione per
            quello che è dato capire rischiano una sentenza
            ancora più sfavorevole perchè dai documenti che
            stanno emergendo pare proprio che le maggiori
            difficoltà stiano nel dimostrare che i reati
            siano stati commessi negli stati uniti e che
            quello che verrà contestata sarà tra le altre
            cose banalmente la
            giurisdizione.Aspettiamo il 9 agosto. La data dell'udienza è fissata.Mi stai parlando come se io volessi l'estradizione di Kim Dotcom verso gli Usa. Ma perché mai? Cosa me ne verrebbe in tasca?
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    IPSE DIXIT
    «Certo che è mia. Fattura regolare con iva. Altro che le palle che raccontate voi!»Anche noi abbiamo regolare fattura o scontrino con iva quindi poi facciamo il legale PLURIVISION SYSTEM con gli amici attraverso internet.Vuoi comprare una quota? A te costa 100000 euro, ma agli amici è gratis.
  • Half shadow Grindera scrive:
    News fresca fresca
    Mi sa che qualcuno qui mi sta censurando, comunque eccovi una piccola chicca:http://www.pianetatech.it/p2p-download/notizie/caso-megaupload-ora-a-rischiare-e-lfbi.htmlVideotechini, sempre convinti che l'FBrI abbia fatto bene e che Megaupload perderà la causa?Ma dopo questo la mia domanda principale è, quando riapre MU?
  • Half shadow Grindera scrive:
    rosiconi
    La la la la la, avevamo ragione noi, FBrI invece no, la la la la la ed i videotechini rosicano...
  • Sgabbio scrive:
    per Leguleio
    A parte che tu non mi conosci, ma quello che è affermato e più che documentato, su quella onlus. Dire una cosa documentata è gettare fango a destra e a manca ?Tu pensi veramente che mi diverto a getter fango ? E una sfiga che non sei registrato, altrimenti te lo dicevo in privato.
    • Leguleio scrive:
      Re: per Leguleio

      A parte che tu non mi conosci, ma quello che è
      affermato e più che documentato, su quella onlus.
      Dire una cosa documentata è gettare fango a
      destra e a manca
      ?A volte è diffamazione anche dire una cosa documentata, perché non sussiste né il diritto di cronaca, né il diritto di critica. Sono questioni personali che riguardano solo i diretti interessati. Si tratta di casi rari, comunque.Se non si fosse capito, io non do alcun peso alle cose "documentate", nel significato in cui lo intendi tu. Si tratta di pettegolezzi, sparate, sfoghi di persone pronunciati in un momento di rabbia. E anche se sono copiaincollati un milione di volte sul web, sempre pettegolezzi sono. Spesso diffamatori. Non mi risultano condanne contro quell'associazione, né che abbia perso alcune importanti cause civili. Se tu hai dati diversi, metti un link, grazie.
      ? E una sfiga che non sei registrato, altrimenti
      te lo dicevo in
      privato.No, è meglio così. Hai una forte tendenza a sfogare la tua rabbia insultando il prossimo. E i tuoi insulti non mi interessano.
      • krane scrive:
        Re: per Leguleio
        - Scritto da: Leguleio

        ? E una sfiga che non sei registrato,

        altrimenti te lo dicevo in privato.
        No, è meglio così. Hai una forte tendenza
        a sfogare la tua rabbia insultando il
        prossimo. E i tuoi insulti non mi
        interessano.Guarda, sono iscritto da anni e non ho mai avuto problemi del genere.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: per Leguleio
        - Scritto da: Leguleio

        A parte che tu non mi conosci, ma quello che
        è

        affermato e più che documentato, su quella
        onlus.

        Dire una cosa documentata è gettare fango a

        destra e a manca

        ?

        A volte è diffamazione anche dire una cosa
        documentata, perché non sussiste né il diritto di
        cronaca, né il diritto di critica. Sono questioni
        personali che riguardano solo i diretti
        interessati. Si tratta di casi rari,
        comunque.
        Mica tanto rari.Se uno ha, per esempio una condanna di terzo grado per furto, magari risalente ad anni prima, se qualcuno che lo conosce va definendolo "ladro" a destra e a manca commette diffamazione lo stesso.E' un concetto che attiene all'onorabilità delle persone e non alla "verità" sei fatti.Qui praticamente nessuno ha coscienza di questa cosa.In particolare non capiscono questa cosa alcuni "maniscalchi" che siccome sono convinti che scaricare illegalmente sia furto, sebbene non lo sia, forti di questa convinzione si sentono legittimati a chiamare ladro chicchessia. Ebbene, nemmeno se avvesi svaligiato il "Banco di Roma" potrebbero chiamarmi ladro, forse è meglio che se lo facciano spiegare da qualche avvocato, prima che qualcuno si arrabbi sul serio.
        • Leguleio scrive:
          Re: per Leguleio



          A parte che tu non mi conosci, ma
          quello
          che

          è


          affermato e più che documentato, su
          quella

          onlus.


          Dire una cosa documentata è gettare
          fango
          a


          destra e a manca


          ?



          A volte è diffamazione anche dire una cosa

          documentata, perché non sussiste né il
          diritto
          di

          cronaca, né il diritto di critica. Sono
          questioni

          personali che riguardano solo i diretti

          interessati. Si tratta di casi rari,

          comunque.



          Mica tanto rari.

          Se uno ha, per esempio una condanna di terzo
          grado per furto, magari risalente ad anni prima,
          se qualcuno che lo conosce va definendolo "ladro"
          a destra e a manca commette diffamazione lo
          stesso.E vorresti farmi credere che ci sono condanne frequenti di questo tipo? :-)Tra l'altro è il classico caso in cui è decisamente meglio non agitare le acque: è vero che dopo un certo numero di anni si ha diritto all'oblio, e quindi scatta il reato di diffamazione, ma è anche vero che con una querela si peggiora la situazione. Se chi viene querelato ha in mano ritagli di giornale dell'epoca, oppure la sentenza, ne fa le fotocopie e la diffonde. Senza dire nulla, e senza spiegare lo scopo. E a questo punto, da dieci, le persone che sanno dei precedenti della persona in questione diventano mille. E si rende pure molto antipatico.Anche in assenza di questa cattiveria, rispolverare una questione di anni prima con un nuovo proXXXXX (che è pubblico, non lo dimentichiamo) non è la giusta via per mettere a tacere le malelingue.
          Qui praticamente nessuno ha coscienza di questa
          cosa.Il diritto non è materia di insegnamento in nessuna scuola superiore, in Italia. È un peccato. Non intendo dire studiarsi tutti i codici, ma le principali norme del vivere civile sì.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio



            A parte che tu non mi conosci, ma

            quello

            che


            è



            affermato e più che documentato, su

            quella


            onlus.



            Dire una cosa documentata è
            gettare

            fango

            a



            destra e a manca



            ?





            A volte è diffamazione anche dire una
            cosa


            documentata, perché non sussiste né il

            diritto

            di


            cronaca, né il diritto di critica. Sono

            questioni


            personali che riguardano solo i diretti


            interessati. Si tratta di casi rari,


            comunque.






            Mica tanto rari.



            Se uno ha, per esempio una condanna di terzo

            grado per furto, magari risalente ad anni
            prima,

            se qualcuno che lo conosce va definendolo
            "ladro"

            a destra e a manca commette diffamazione lo

            stesso.

            E vorresti farmi credere che ci sono condanne
            frequenti di questo tipo?
            :-)

            Tra l'altro è il classico caso in cui è
            decisamente meglio non agitare le acque: è vero
            che dopo un certo numero di anni si ha diritto
            all'oblio, e quindi scatta il reato di
            diffamazione, ma è anche vero che con una querela
            si peggiora la situazione.

            Se chi viene querelato ha in mano ritagli di
            giornale dell'epoca, oppure la sentenza, ne fa le
            fotocopie e la diffonde. Senza dire nulla, e
            senza spiegare lo scopo. E a questo punto, da
            dieci, le persone che sanno dei precedenti della
            persona in questione diventano mille. E si rende
            pure molto
            antipatico.
            Anche in assenza di questa cattiveria,
            rispolverare una questione di anni prima con un
            nuovo proXXXXX (che è pubblico, non lo
            dimentichiamo) non è la giusta via per mettere a
            tacere le
            malelingue.
            Non stavo parlando della "opportunità" di una azione legale ma del fondamento giuridico del reato in sè.Poi i casi reali possono essere diversi e variegati e vanno analizzati uno per uno.La sintesi del mio ragionamento era "non basta che una cosa sia vera affinchè tu la possa dire in giro come ti pare".

            Qui praticamente nessuno ha coscienza di
            questa

            cosa.

            Il diritto non è materia di insegnamento in
            nessuna scuola superiore, in Italia. È un
            peccato. Non intendo dire studiarsi tutti i
            codici, ma le principali norme del vivere civile
            sì.Io a scuola il diritto l'ho studiato e pure abbastanza bene, visto che il mio prof era avvocato di lunghissimo corso prima e giudice onorario dopo.Beh dopo oltre 20 anni ricordo ancora bene le sue lezioni.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            Il diritto non è materia di insegnamento in
            nessuna scuola superiore, in Italia. È un
            peccato. Non intendo dire studiarsi tutti i
            codici, ma le principali norme del vivere civile
            sì.Sicuro? Mi pare che nelle scuole tecniche commerciali si insegnasse.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Leguleio

            Il diritto non è materia di insegnamento in

            nessuna scuola superiore, in Italia. È
            un

            peccato. Non intendo dire studiarsi tutti i

            codici, ma le principali norme del vivere
            civile

            sì.

            Sicuro? Mi pare che nelle scuole tecniche
            commerciali si
            insegnasse.In varie scuole si insegna la parte del diritto che servirà per operare nel campo del diploma conseguito. Ma solo quella. :-/Nulla al liceo classico, al liceo linguistico, al liceo scientifico, al liceo artistico. E i risultati sono che anche su testate serie ogni tanto si leggono articoli che citano reati inesistenti, esempi di comico involontario; oppure resoconti di processi scritti da chi, pur essendo cronista di giudiziaria, non capisce proprio di cosa sta parlando.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            In varie scuole si insegna la parte del diritto
            che servirà per operare nel campo del diploma
            conseguito. Ma solo quella.
            :-/Guardando il programma di quinta mi sembra che vengano insegnate anche parti che non riguardano strettamente la parte commerciale:http://www.edscuola.it/archivio/norme/programmi/igea.html#DIRITTO%20ECONOMIA%20POLITICA%20SCIENZA%20DELLE%20FINANZEE comunque anche se è una parte del diritto è diverso dal dire che non è materia di insegnamento.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Leguleio


            In varie scuole si insegna la parte del
            diritto

            che servirà per operare nel campo del diploma

            conseguito. Ma solo quella.

            :-/

            Guardando il programma di quinta mi sembra che
            vengano insegnate anche parti che non riguardano
            strettamente la parte
            commerciale:
            http://www.edscuola.it/archivio/norme/programmi/igSul punto, mi devo ricredere. Se davvero insegnano quello che è indicato in quella pagina, fanno cosa buona e giusta.Ciò detto, riguarda gli Istituti tecnici commerciali ad indirizzo giuridico-economico-aziendale. Sono solo una minoranza delle scuole superiori scelte dagli studenti italiani. Nelle altre, zero. :-/
          • attonito scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: Leguleio



            In varie scuole si insegna la
            parte
            del

            diritto


            che servirà per operare nel campo del
            diploma


            conseguito. Ma solo quella.


            :-/



            Guardando il programma di quinta mi sembra
            che

            vengano insegnate anche parti che non
            riguardano

            strettamente la parte

            commerciale:


            http://www.edscuola.it/archivio/norme/programmi/ig

            Sul punto, mi devo ricredere. Se davvero
            insegnano quello che è indicato in quella pagina,
            fanno cosa buona e
            giusta.
            Ciò detto, riguarda gli Istituti tecnici
            commerciali ad indirizzo
            giuridico-economico-aziendale. Sono solo una
            minoranza delle scuole superiori scelte dagli
            studenti italiani. Nelle altre, zero.
            :-/era piu' onesta una cosa del tipo: "XXXXX, ho toppato, scusate", al posto del giro di parole "sono stato parzialmente impreciso". sei un avvocato, eh? Si vede: si vede.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio

            era piu' onesta una cosa del tipo: "XXXXX, ho
            toppato, scusate", al posto del giro di parole
            "sono stato parzialmente impreciso". sei un
            avvocato, eh? Si vede: si
            vede.Attonito, ti sei svegliato di cattivo umore stamattina?Le parole con cui dico di aver scritto un'imprecisione lasciale scegliere a me, grazie.
          • attonito scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            Il diritto non è materia di insegnamento in
            nessuna scuola superiore, in Italia. È un
            peccato. Non intendo dire studiarsi tutti i
            codici, ma le principali norme del vivere civile
            sì.Lei e' male informato. quando ero a scuola io, mi ricordo che quelli di Ragioneria si succhiarono sia Diritto che Economia in terza, quarta e quinta.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: per Leguleio
        - Scritto da: Leguleio
        A volte è diffamazione anche dire una cosa
        documentata, perché non sussiste né il diritto di
        cronaca, né il diritto di critica. Sono questioni
        personali che riguardano solo i diretti
        interessati. Si tratta di casi rari,
        comunque.Di sicuro non in questo caso altrimenti devi dirlo a Guido Scorza:http://punto-informatico.it/2954423/PI/Commenti/italia-sequestro-prevenzione.aspx
        Se non si fosse capito, io non do alcun peso alle
        cose "documentate", nel significato in cui lo
        intendi tu. Si tratta di pettegolezzi, sparate,
        sfoghi di persone pronunciati in un momento di
        rabbia.Ho sott'occhio il pdf della denuncia con la frase "probabile contenuto pedoXXXXXgrafico".
        E anche se sono copiaincollati un milione
        di volte sul web, sempre pettegolezzi sono.Non se un mitomane mascherato da magistrato gli dà corpo su fogli con il nome di una procura.
        Spesso diffamatori.Su questo non c'è nessun dubbio.
        • Leguleio scrive:
          Re: per Leguleio

          - Scritto da: Leguleio

          A volte è diffamazione anche dire una cosa

          documentata, perché non sussiste né il
          diritto
          di

          cronaca, né il diritto di critica. Sono
          questioni

          personali che riguardano solo i diretti

          interessati. Si tratta di casi rari,

          comunque.

          Di sicuro non in questo caso altrimenti devi
          dirlo a Guido
          Scorza:
          http://punto-informatico.it/2954423/PI/Commenti/itCome faccio a giudicare? L'articolo parla delle mosse del PM, che ha chiesto l'oscuramento di blogspot.com, e poi ci ha ripensato, ma io non so cosa abbia scritto Stefano Zanetti. La causa è ancora in corso, mi par di capire.Se tu lo sai, scrivilo al commento successivo.

          Se non si fosse capito, io non do alcun peso
          alle

          cose "documentate", nel significato in cui lo

          intendi tu. Si tratta di pettegolezzi,
          sparate,

          sfoghi di persone pronunciati in un momento
          di

          rabbia.

          Ho sott'occhio il pdf della denuncia con la frase
          "probabile contenuto
          pedoXXXXXgrafico".Bene, approfondisci la questione nel prossimo commento. Questo caso non lo conoscevo.

          E anche se sono copiaincollati un milione

          di volte sul web, sempre pettegolezzi sono.

          Non se un mitomane mascherato da magistrato gli
          dà corpo su fogli con il nome di una
          procura.Le procure non devono stabilire la verità dei fatti, in generale. Devono procedere quando ci sia una notizia di reato, e raccogliere prove. Poi la verità la stabilirà il giudice, o la corte, ma solo sui fatti oggetto del proXXXXX: non sul resto, non sul prima, non sul dopo, non sulle cause, non sulle dietrologie...Nel caso del reato di diffamazione a mezzo web, devono stabilire essenzialmente se l'imputato davvero ha scritto quel pezzo, e se risulta lesivo dell'onore e della reputazione del querelante. I fatti oggetto dell'articolo interessano ai giudici fino a un certo punto; sì, bisogna sapere se le affermazioni poggiano su circostanze già accertate oppure no; ma spesso conta molto più il tono usato e la carica ingiuriosa delle singole parole che non il messaggio trasmesso ai lettori.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            Come faccio a giudicare? L'articolo parla delle
            mosse del PM, che ha chiesto l'oscuramento di
            blogspot.com, e poi ci ha ripensato, ma io non so
            cosa abbia scritto Stefano Zanetti. La causa è
            ancora in corso, mi par di
            capire.

            Se tu lo sai, scrivilo al commento successivo.A dire il vero ha usato la chiusura di tutta blogspot come minaccia contro google, anche perchè solitamente e difficile che chiusa qualcosa ad occhi chiusi.Comunque se vuoi qualche info puoi chiedere al diretto interessato, raggiungibile qui: http://ilgiustiziere.wordpress.com/Anche se il blog non è aggiornato, lascia qualche commento.

            Bene, approfondisci la questione nel prossimo
            commento. Questo caso non lo
            conoscevo.Esisteva un blog di critica e satira su certi casi e paranoie varie, non ricordo il nome, ma ci stava uno che gli faceva la parodia, senza insultarlo, ne denigrarlo in alcun modo.Lui con l'aiuto di un avvocato compiacente, ha minacciato il servizio di hosting di essere responsabile di diffusione di materiale pedopronografico per farlo chiusere subito.Ovviamente non ci stava nulla di pedoXXXXXgrafico. Tra l'altro da quel che ho sentito, tale persone di quel blog, dopo ANNI di processi ne è uscito innocente perchè non aveva commesso il fatto.Però i soldi per l'avvocato nessuno glie li ridarà indietro :D

            Le procure non devono stabilire la verità dei
            fatti, in generale. Devono procedere quando ci
            sia una notizia di reato, e raccogliere prove.
            Poi la verità la stabilirà il giudice, o la
            corte, ma solo sui fatti oggetto del proXXXXX:
            non sul resto, non sul prima, non sul dopo, non
            sulle cause, non sulle
            dietrologie...Se non facessero azioni sommarie certi pm, molti processi manco ci sarebbero, il problema è che manca un pizzico di buon senso.
            Nel caso del reato di diffamazione a mezzo web,
            devono stabilire essenzialmente se l'imputato
            davvero ha scritto quel pezzo, e se risulta
            lesivo dell'onore e della reputazione del
            querelante. I fatti oggetto dell'articolo
            interessano ai giudici fino a un certo punto; sì,
            bisogna sapere se le affermazioni poggiano su
            circostanze già accertate oppure no; ma spesso
            conta molto più il tono usato e la carica
            ingiuriosa delle singole parole che non il
            messaggio trasmesso ai
            lettori.Il problema nasce quando si usa un linguaggio pacato ed educato e ti denunciano lo stesso. Avolte chi si sente offeso, potrebbe provare, prima della denuncia a comunicare quello che secondo lui lo diffama, il web permette questo alla fine.Ma considerando che nella stragande maggiornaza dei casi, chi fa queste cause e uno "anziano"....
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio


            Bene, approfondisci la questione nel prossimo

            commento. Questo caso non lo

            conoscevo.


            Esisteva un blog di critica e satira su certi
            casi e paranoie varie, non ricordo il nome, ma ci
            stava uno che gli faceva la parodia, senza
            insultarlo, ne denigrarlo in alcun
            modo.
            Lui con l'aiuto di un avvocato compiacente, ha
            minacciato il servizio di hosting di essere
            responsabile di diffusione di materiale
            pedopronografico per farlo chiusere
            subito.Be', ma questo non c'entra granché con la diffamazione. Cioè, è anche diffamazione, se la notizia è stata data alla stampa, ma principalmente è calunnia. Un reato molto più grave.
            Ovviamente non ci stava nulla di
            pedoXXXXXgrafico. Tra l'altro da quel che ho
            sentito, tale persone di quel blog, dopo ANNI di
            processi ne è uscito innocente perchè non aveva
            commesso il
            fatto.Boh, io ho cercato rapidamente con Google e non ho trovato nulla sul caso, né condanne, né assoluzioni... Forse è ancora in corso.



            Le procure non devono stabilire la verità dei

            fatti, in generale. Devono procedere quando
            ci

            sia una notizia di reato, e raccogliere
            prove.

            Poi la verità la stabilirà il giudice, o la

            corte, ma solo sui fatti oggetto del
            proXXXXX:

            non sul resto, non sul prima, non sul dopo,
            non

            sulle cause, non sulle

            dietrologie...

            Se non facessero azioni sommarie certi pm, molti
            processi manco ci sarebbero, il problema è che
            manca un pizzico di buon
            senso.Eh sì.Ma le azioni sommarie le fanno con migliaia di reati diversi, non solo quelli legati al web, e non solo la diffamazione.Tanto per ricordarne uno, il caso Gallo, anno di grazia 1954: ad Avola, in provincia di Siracusa, un uomo viene condannato per l'omicidio del fratello, e suo figlio, minorenne all'epoca dei fatti, per occultamento di cadavere. Il suo cadavere non viene trovato, né esistono testimonianze di una rissa, una lite, avvenuta prima della sua scomparsa, e che potrebbe costituire un indizio; nulla. Sette anni dopo, a seguito dell'inchiesta di un giornalista, si scopre che il fratello era vivo e vegeto. Si era solo trasferito. :@
            Il problema nasce quando si usa un linguaggio
            pacato ed educato e ti denunciano lo stesso.
            Avolte chi si sente offeso, potrebbe provare,
            prima della denuncia a comunicare quello che
            secondo lui lo diffama, il web permette questo
            alla
            fine.È un atto di cortesia. Non è un obbligo. E se il querelante è solo in cerca di soldi, chiaramente si precipiterà a presentare la querela. Lo convinci a ritirarla solo offrendo soldi.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            Be', ma questo non c'entra granché con la
            diffamazione. Cioè, è anche diffamazione, se la
            notizia è stata data alla stampa, ma
            principalmente è calunnia. Un reato molto più
            grave.Se parliamo di quel blog, sparito nel 2008, non era poi cosi famoso e visibile alla fine, era praticamente una roba di nicchia.Infatti ha calunniato quel blog satirico per farlo sparire in fretta e furia, ma la cosa fortunata è che l'accusa di pedoXXXXXgrafia praticamente nemmeno era entrata in tribunale, anche perchè durante le indagini non trovarono nulla in tal senso.

            Boh, io ho cercato rapidamente con Google e non
            ho trovato nulla sul caso, né condanne, né
            assoluzioni... Forse è ancora in
            corso.Dipende dove cerchi, la questione non è apparsa dei giornali alla fine, magari c'è stato qualche accenno su alcuni blog (poi forse non sai bene a chi mi riferisco, ma li e colpa mia :D).

            Eh sì.
            Ma le azioni sommarie le fanno con migliaia di
            reati diversi, non solo quelli legati al web, e
            non solo la
            diffamazione.
            Tanto per ricordarne uno, il caso Gallo, anno di
            grazia 1954: ad Avola, in provincia di Siracusa,
            un uomo viene condannato per l'omicidio del
            fratello, e suo figlio, minorenne all'epoca dei
            fatti, per occultamento di cadavere. Il suo
            cadavere non viene trovato, né esistono
            testimonianze di una rissa, una lite, avvenuta
            prima della sua scomparsa, e che potrebbe
            costituire un indizio; nulla.

            Sette anni dopo, a seguito dell'inchiesta di un
            giornalista, si scopre che il fratello era vivo e
            vegeto. Si era solo trasferito.
            :@Mimino lo stato l'avrà risarcito per l'ingiusta condanna, sepro.

            È un atto di cortesia. Non è un obbligo.
            E se il querelante è solo in cerca di soldi,
            chiaramente si precipiterà a presentare la
            querela. Lo convinci a ritirarla solo offrendo
            soldi.Ma quella è estorsione bella e buona però!Semmai l'atto di cortesia dovrebbe essere un azione di buon senso.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Leguleio

            Eh sì.

            Ma le azioni sommarie le fanno con migliaia di

            reati diversi, non solo quelli legati al web, e

            non solo la

            diffamazione.

            Tanto per ricordarne uno, il caso Gallo, anno di

            grazia 1954: ad Avola, in provincia di Siracusa,

            un uomo viene condannato per l'omicidio del

            fratello, e suo figlio, minorenne all'epoca dei

            fatti, per occultamento di cadavere. Il suo

            cadavere non viene trovato, né esistono

            testimonianze di una rissa, una lite, avvenuta

            prima della sua scomparsa, e che potrebbe

            costituire un indizio; nulla.



            Sette anni dopo, a seguito dell'inchiesta di un

            giornalista, si scopre che il fratello era vivo
            e

            vegeto. Si era solo trasferito.

            :@

            Mimino lo stato l'avrà risarcito per l'ingiusta
            condanna,
            sepro.Assolutamente no. La legge per il risarcimento per ingiusta detenzione esiste in Italia solo dal 1989. Quel fatto è avvenuto trent'anni prima, nel 1954. Credo sia stato scarcerato nel 1961.Nota che in diversi Stati europei una disposizione per il risarcimento da errori giudiziari esiste fin dall'Ottocento. :oHo letto che venne scarcerato, dopo che il parlamento approvò l'istituto della "revisione del proXXXXX", prima inesistente in Italia, visse da uomo libero... ma con la fedina penale sXXXXX!Ma questa è l'Italia. :|

            È un atto di cortesia. Non è un obbligo.

            E se il querelante è solo in cerca di soldi,

            chiaramente si precipiterà a presentare la

            querela. Lo convinci a ritirarla solo offrendo

            soldi.

            Ma quella è estorsione bella e buona però!Chiamala come vuoi. La legge glielo permette.Ho letto un articolo subito dopo la morte di Lelio Luttazzi: secondo l'autore, Luttazzi negli ultimi 40 anni della sua vita aveva vissuto dei vari risarcimenti per diffamazione da numerosi giornalisti che scrivevano in modo improprio del suo coinvolgimento con la droga: nel 1970 Luttazzi rimase invischiato in una storiaccia giudiziaria con Walter Chiari, ma venne poi assolto. Al di là di questioni di soddisfazione personale, era un modo per arrotondare le entrate. Se i giornalisti commettevano uno sbaglio, mica era colpa di Luttazzi!
            Semmai l'atto di cortesia dovrebbe essere un
            azione di buon
            senso.Tu pesti il piede a una signora sul tram. Normalmente dici "scusi tanto", la signora risponde "di niente", e tutto finisce lì.Però può anche darsi che la signora abbia le ossa del metatarso compromesse e ti chieda di identificarti, e ti porti in giudizio per danni (lesioni personali colpose).Fra le persone che ci circondano ci sono quelle di buon senso, e i piantagrane. Meglio saperlo prima che dopo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            Assolutamente no. La legge per il risarcimento
            per ingiusta detenzione esiste in Italia solo dal
            1989. Quel fatto è avvenuto trent'anni prima, nel
            1954. Credo sia stato scarcerato nel
            1961.
            Nota che in diversi Stati europei una
            disposizione per il risarcimento da errori
            giudiziari esiste fin dall'Ottocento.
            :oL'italia non si smentisce mai :D
            Ho letto che venne scarcerato, dopo che il
            parlamento approvò l'istituto della "revisione
            del proXXXXX", prima inesistente in Italia, visse
            da uomo libero... ma con la fedina penale
            sXXXXX!
            Ma questa è l'Italia. :|Paradossale...se rifanno il proXXXXX e scoprono che sonmo innocente, dovrebbero pulire anche la fedina penale... Ma è una cosa troppo intelligente per l'italia :D

            Chiamala come vuoi. La legge glielo permette.Estorsione si chiama comunque, non è che se la legge lo permette è un'altra cosa.
            Ho letto un articolo subito dopo la morte di
            Lelio Luttazzi: secondo l'autore, Luttazzi negli
            ultimi 40 anni della sua vita aveva vissuto dei
            vari risarcimenti per diffamazione da numerosi
            giornalisti che scrivevano in modo improprio del
            suo coinvolgimento con la droga: nel 1970
            Luttazzi rimase invischiato in una storiaccia
            giudiziaria con Walter Chiari, ma venne poi
            assolto.Negli usa gli potenva andr meglio :D
            Al di là di questioni di soddisfazione personale,
            era un modo per arrotondare le entrate. Se i
            giornalisti commettevano uno sbaglio, mica era
            colpa di
            Luttazzi!Aveva un bell'avvocato arrivista :D

            Tu pesti il piede a una signora sul tram.
            Normalmente dici "scusi tanto", la signora
            risponde "di niente", e tutto finisce
            lì.
            Però può anche darsi che la signora abbia le ossa
            del metatarso compromesse e ti chieda di
            identificarti, e ti porti in giudizio per danni
            (lesioni personali
            colpose).A parte che lei non ha il diritto di chiedermi nulla, non essendo un pubblico ufficiale, se poi lei sente un dolore atore perchè ai i piedi friabili, chiamo i soccorsi :D
            Fra le persone che ci circondano ci sono quelle
            di buon senso, e i piantagrane. Meglio saperlo
            prima che
            dopo.Quando sdoganeranno le sfere di cristallo.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Leguleio



            Chiamala come vuoi. La legge glielo permette.

            Estorsione si chiama comunque, non è che se la
            legge lo permette è un'altra
            cosa.Be', la dinamica è un po' diversa: ti arriva la notifica di querela, e sei tu (o più spesso il tuo avvocato) che contatti la controparte per accordarsi su una transazione extragiudiziale. Non sei obbligato a farlo, ovviamente, ma spesso con un accordo fra le parti si risparmia.Se fosse lui a contattarti facendo capire che vuole soldi, allora sì, si configurerebbe come un'estorsione. Non sempre è facile dimostrarlo, però, non tutti registrano le telefonate che ricevono.


            Al di là di questioni di soddisfazione
            personale,

            era un modo per arrotondare le entrate. Se i

            giornalisti commettevano uno sbaglio, mica
            era

            colpa di

            Luttazzi!

            Aveva un bell'avvocato arrivista :DBe', adesso tutto è in mano agli avvocati? Non abbiamo più il libero arbitrio? Il mandato di fare ogni volta le querele glielo dava Luttazzi. Sempre se la storia è vera: sono aneddoti che si leggono sui giornali dopo la morte di uno famoso, curiosità...

            Tu pesti il piede a una signora sul tram.

            Normalmente dici "scusi tanto", la signora

            risponde "di niente", e tutto finisce

            lì.

            Però può anche darsi che la signora abbia le
            ossa

            del metatarso compromesse e ti chieda di

            identificarti, e ti porti in giudizio per
            danni

            (lesioni personali

            colpose).

            A parte che lei non ha il diritto di chiedermi
            nulla, non essendo un pubblico ufficiale, se poi
            lei sente un dolore atore perchè ai i piedi
            friabili, chiamo i soccorsiIl pubblico ufficiale lo chiama, se non scendi a miti consigli...

            Fra le persone che ci circondano ci sono
            quelle

            di buon senso, e i piantagrane. Meglio
            saperlo

            prima che

            dopo.

            Quando sdoganeranno le sfere di cristallo.Ma no, intendevo dire che sono mescolate. E sono ovunque. È meglio saperlo da prima, che ti possono capitare piantagrane; ma magari fosse possibile sapere in anticipo <B
            chi </B
            è un piantagrane.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio


            Fra le persone che ci circondano ci sono

            quelle


            di buon senso, e i piantagrane. Meglio

            saperlo


            prima che


            dopo.



            Quando sdoganeranno le sfere di cristallo.

            Ma no, intendevo dire che sono mescolate. E sono
            ovunque. È meglio saperlo da prima, che ti
            possono capitare piantagrane; ma magari fosse
            possibile sapere in anticipo <B
            chi
            </B
            è un
            piantagrane.In alcuni casi si sa chi sono i piantagrane, eppure certe volte si ignora superficialmente quanto siano "malvagi", semplicemente perché si pensa "ma figurati se uno è così s(b)ronzo".Per esempio in queste pagine di piantagrane ne gira qualcuno, eppure tutti, me compreso, facciamo finta che non lo sia. Forse è il caso di farci attenzione.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            Come faccio a giudicare? L'articolo parla delle
            mosse del PM, che ha chiesto l'oscuramento di
            blogspot.com, e poi ci ha ripensato, ma io non so
            cosa abbia scritto Stefano Zanetti.Puoi chiederglielo:http://ilgiustiziere.wordpress.comO leggere gli articoli originali:http://www.google.com/search?q=giustiziere+frassiOppure se non ti fidi verificare le fonti su archive.org (non ho voglia di cercarti i link uno per uno agli articoli, fallo da solo)
            Bene, approfondisci la questione nel prossimo
            commento. Questo caso non lo conoscevo.L'ho confuso con quello di maxifasso, del resto Frassi non è nuovo a certe crociate. Vedi qui:http://maxifasso.files.wordpress.com/2008/07/faxdemonte.pdf
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Come faccio a giudicare? L'articolo parla
            delle

            mosse del PM, che ha chiesto l'oscuramento di

            blogspot.com, e poi ci ha ripensato, ma io
            non
            so

            cosa abbia scritto Stefano Zanetti.

            Puoi chiederglielo:
            http://ilgiustiziere.wordpress.com
            O leggere gli articoli originali:
            http://www.google.com/search?q=giustiziere+frassi
            Oppure se non ti fidi verificare le fonti su
            archive.org (non ho voglia di cercarti i link uno
            per uno agli articoli, fallo da
            solo)Lasciami un po' di tempo per capirci qualcosa. Non sono sicuro, a naso, che abbia qualcosa a che fare con ciò che stavo dicendo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per Leguleio
            il link non funzina.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio
            il link non funzina.Quando l'ho messo andava.
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Come faccio a giudicare? L'articolo parla
            delle

            mosse del PM, che ha chiesto l'oscuramento di

            blogspot.com, e poi ci ha ripensato, ma io
            non
            so

            cosa abbia scritto Stefano Zanetti.

            Puoi chiederglielo:
            http://ilgiustiziere.wordpress.com
            O leggere gli articoli originali:
            http://www.google.com/search?q=giustiziere+frassi
            Oppure se non ti fidi verificare le fonti su
            archive.org (non ho voglia di cercarti i link uno
            per uno agli articoli, fallo da
            solo)Come detto, è impossibile giudicare. Zanetti fa molte affermazioni in ordine sparso, che fanno assomigliare quell'articolo da weblog a un battibecco a distanza fra due nemici, e nulla più.Sostiene tra l'altro che il presidente di quell'associazione avrebbe diffamato più volte più persone: è un'argomentazione puerile, non si perde il diritto di querela perché si diffama spesso. Al centro c'è la questione del weblog oscurato dal GIP, ma è un vecchio problema tecnico: non è possibile oscurare solo alcuni articoli o alcuni pezzi di un weblog, con le attuali tecnologie. Per la verità non è possibile oscurare in maniera seria nulla, aggirare il blocco è facile. :-)Tornando a bomba, non c'è nulla che avvicini la faccenda al raro caso di condanna per diffamazione <B
            solo </B
            per aver raccontato un fatto vero. Anzi, ancora non c'è stata nemmeno una condanna. Tutto è ancora da definire.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio
            Tornando a bomba, non c'è nulla che avvicini la
            faccenda al raro caso di condanna per
            diffamazione <B
            solo </B
            per aver
            raccontato un fatto vero.Infatti anche di fronte a richieste multimiliardarie nessuno viene condannato per aver raccontato fatti veri. E' questo il punto.[yt]f4UZ6Nm0_ZU[/yt]"Ho vinto io"
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio

            - Scritto da: Leguleio

            Tornando a bomba, non c'è nulla che avvicini
            la

            faccenda al raro caso di condanna per

            diffamazione <B
            solo </B
            per
            aver

            raccontato un fatto vero.

            Infatti anche di fronte a richieste
            multimiliardarie nessuno viene condannato per
            aver raccontato fatti veri. E' questo il
            punto.No, qualcuno può venire condannato anche per aver scritto di fatti e circostanze veri. A cifre milionarie, o a pochi euro, non importa. Semplicemente, non mi vengono in mente casi concreti, che come detto sono rari.
          • che ipocrisia scrive:
            Re: per Leguleio
            A proposito di diffamazione, calunnie, etc., che te ne pare di quanto è scritto nel profilo di "Luco, giudice di linea mancato"?
          • che ipocrisia scrive:
            Re: per Leguleio

            casi concretiA proposito di diffamazione, calunnie, etc., che te ne pare di quanto è scritto nel <b
            profilo </b
            di "Luco, giudice di linea mancato"?
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: che ipocrisia

            casi concreti

            A proposito di diffamazione, calunnie, etc., che
            te ne pare di quanto è scritto nel <b

            profilo </b
            di "Luco, giudice di linea
            mancato"?Potrebbe integrare gli estremi di vilipendio dell'ordine giudiziario (art. 290 del codice penale), ma il condizionale è d'obbligo, si tratta di un testo fra il serio e il faceto.E.... ehm... non lo avrei mai letto se non me lo avessi chiesto tu.... O)
        • che ipocrisia scrive:
          Re: per Leguleio
          1. se chi ha segnalato le schifezze che hai scritto nel tuo profilo è "anonimo", non puoi pretendere di sapere "nome e cognome dell'anonimo".2. se l'ha segnalato alla redazione e non alla magistratura, ti ha solo fatto un favore.
          • che ipocrisia scrive:
            Re: per Leguleio
            2 bis. ...visto il "lusinghiero" giudizio che esprimi sui magistrati.
      • Sgabbio scrive:
        Re: per Leguleio
        - Scritto da: Leguleio

        A volte è diffamazione anche dire una cosa
        documentata, perché non sussiste né il diritto di
        cronaca, né il diritto di critica. Sono questioni
        personali che riguardano solo i diretti
        interessati. Si tratta di casi rari,
        comunque.Da quando dire una cosa documentata non fa parte del diritto di critica o di cronaca ? Dove siamo ? In iran ?
        Se non si fosse capito, io non do alcun peso alle
        cose "documentate", nel significato in cui lo
        intendi tu. Si tratta di pettegolezzi, sparate,
        sfoghi di persone pronunciati in un momento di
        rabbia. E anche se sono copiaincollati un milione
        di volte sul web, sempre pettegolezzi sono.
        Spesso diffamatori.Va bene, non hai capito nulla di quel che ho detto, sai usare un motore di ricerca ? Per dire cosi certo che no.Aspeotti che tutto sia scritta con carta bollata, con triplice firma di un giudice, giuria pm, GIP, GUP, GPL EULA e Mazinga z?No guarda, non ti voglio sXXXXXXX, ma veramente questa parte, non solo dimostra quanto sei in malafede, ma non ti sforzi nemmeno di cercare e verificare -_-
        Non mi risultano condanne contro
        quell'associazione, né che abbia perso alcune
        importanti cause civili. Se tu hai dati diversi,
        metti un link,
        grazie.Goolge...cerca e vedrai.

        No, è meglio così. Hai una forte tendenza a
        sfogare la tua rabbia insultando il prossimo. E i
        tuoi insulti non mi
        interessano.Io non ho rabbia da scarica e non ti sto insultando, almassimo sei tu che spari sentenze al prossimo e poi dici agli altri che hanno diffamazione facile Oo
        • Leguleio scrive:
          Re: per Leguleio

          - Scritto da: Leguleio




          A volte è diffamazione anche dire una cosa

          documentata, perché non sussiste né il
          diritto
          di

          cronaca, né il diritto di critica. Sono
          questioni

          personali che riguardano solo i diretti

          interessati. Si tratta di casi rari,

          comunque.

          Da quando dire una cosa documentata non fa parte
          del diritto di critica o di cronaca ? Dove siamo
          ? In iranOvunque esista il reato di diffamazione. I criteri, grosso modo, sono uguali ovunque.Sì, esistono notizie e dati che non possono essere scritti sul giornale, perché attengono esclusivamente alla sfera privata. Non possono essere oggetto di critica, né di lode: sono irrilevanti per il pubblico. Ripeto, comunque, che condanne <B
          solo </B
          per questo sono piuttosto rare.

          Se non si fosse capito, io non do alcun peso
          alle

          cose "documentate", nel significato in cui lo

          intendi tu. Si tratta di pettegolezzi,
          sparate,

          sfoghi di persone pronunciati in un momento
          di

          rabbia. E anche se sono copiaincollati un
          milione

          di volte sul web, sempre pettegolezzi sono.

          Spesso diffamatori.

          Va bene, non hai capito nulla di quel che ho
          detto, sai usare un motore di ricerca ? Molto meglio di te.È meglio che non ricordi ai lettori una tua figuraccia di un mesetto fa. Vivi nel mondo della luna, e vuoi insegnare a me come è fatto il suolo terrestre. Mah...
          Per dire
          cosi certo che
          no.
          Aspeotti che tutto sia scritta con carta bollata,
          con triplice firma di un giudice, giuria pm, GIP,
          GUP, GPL EULA e Mazinga
          z?Sì, se non voglio essere querelato.E questo tono sarcastico è del tutto fuori posto. La legge non l'ho scritta io, e con la legge non conviene scherzare. Ci si scotta.
          No guarda, non ti voglio sXXXXXXX, ma veramente
          questa parte, non solo dimostra quanto sei in
          malafede, ma non ti sforzi nemmeno di cercare e
          verificare
          -_-Se lo dice Sgabbio, sarà vero di sicuro.Dobbiamo cambiare il titolo al saggio di Nietzsche: da "Così parlò Zarathustra", a "Così parlò Sgabbio". Fa più colpo, oggi: chi non sa chi è Sgabbio?

          Non mi risultano condanne contro

          quell'associazione, né che abbia perso alcune

          importanti cause civili. Se tu hai dati
          diversi,

          metti un link,

          grazie.

          Goolge...cerca e vedrai.Troppo comodo.Tu hai fatto un'affermazione, un'allusione indiretta, tu devi dimostrarla. Non ti credo sulla parola.
          • Sgabbio scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            Ovunque esista il reato di diffamazione. I
            criteri, grosso modo, sono uguali
            ovunque.
            Sì, esistono notizie e dati che non possono
            essere scritti sul giornale, perché attengono
            esclusivamente alla sfera privata. Non possono
            essere oggetto di critica, né di lode: sono
            irrilevanti per il pubblico. Ripeto, comunque,
            che condanne <B
            solo </B
            per
            questo sono piuttosto rare.Cose invocate dai piagnoni sgamati con le mani dentro la marmellata.

            Molto meglio di te.
            È meglio che non ricordi ai lettori una tua
            figuraccia di un mesetto fa. Vivi nel mondo della
            luna, e vuoi insegnare a me come è fatto il suolo
            terrestre.
            Mah...Ehi mister "spezzetto i discorsi" ?Quale sarebbe la mia figuraggia di un mesetto fa ? Spara sentenze che non sei altro ?
            Sì, se non voglio essere querelato.Sei paranoico e incastrato in un sistema perverso.
            E questo tono sarcastico è del tutto fuori posto.
            La legge non l'ho scritta io, e con la legge non
            conviene scherzare. Ci si
            scotta.Bla bla bla... insomma non provi nemmeno a smentirti.Tu sei troppo succube della legge.
            Se lo dice Sgabbio, sarà vero di sicuro.CVD, non ti sforzi nemmeno a cercare su google -_-
            Dobbiamo cambiare il titolo al saggio di
            Nietzsche: da "Così parlò Zarathustra", a "Così
            parlò Sgabbio". Fa più colpo, oggi: chi non sa
            chi è
            Sgabbio?Come sopra... non è che denigrandomi, ti dimostri intelligente, solo perchè t'insinvita a cercare su google...

            Troppo comodo.Vuoi la pappa pronta sempre e comunque ? Sei su internet ? Impari ad usarlo.
            Tu hai fatto un'affermazione, un'allusione
            indiretta, tu devi dimostrarla. Non ti credo
            sulla
            parola.Perchè ho detto 2 volte di cercare su google ?Vermeentre... Sei un grigio personaggio, vivi appicicato al codice penale senza ragionare con la tua testa, non sei capace di cercare le robe se non lo dice "LA LEGGE", per non parlare che denigri subito gli altri con tono di superiorità.Sei la caricatura dell'essere umano :(
          • Leguleio scrive:
            Re: per Leguleio

            Ehi mister "spezzetto i discorsi" ?
            Quale sarebbe la mia figuraggia di un mesetto fa
            ? Spara sentenze che non sei altroSgabbio questo è un ammonimento: abbassa i toni, o parte la segnalazione.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: per Leguleio
            - Scritto da: Leguleio

            Ehi mister "spezzetto i discorsi" ?

            Quale sarebbe la mia figuraggia di un
            mesetto
            fa

            ? Spara sentenze che non sei altro

            Sgabbio questo è un ammonimento: abbassa i toni,
            o parte la
            segnalazione.... e non risponde... Sgabbio hai visto? Io non avevo dubbi...
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    certo che il t1000
    sta facendo un vero e proprio schifo, eh
  • uno qualsiasi scrive:
    Re: E' a rivincita del web
    Se compro un prodotto è mio, e non appartiene piú a chi l'ha venduto. Quindi, posso farne cosa voglio.Se qualcuno lo mette su internet, me lo ha regalato, non è stato rubato.
  • uno qualsiasi scrive:
    Re: E' a rivincita del web
    Se compro un prodotto è mio, e non appartiene piú a chi l'ha venduto. Quindi, posso farne cosa voglio.Se qualcuno lo mette su internet, me lo ha regalato, non è stato rubato.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    pietro mascagni mi ha scritto in privato
    che sarei un idiota. (rotfl)Ma vattene a scrivere la cavalleria rusticana e non rompere sui forum.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2012 13.28-----------------------------------------------------------
  • Half shadow Grindera scrive:
    ROSICONI!!!
    Ma guardate quanto sono patetici i videotechini ora che rosicano! se scarichi sei un ladro, se fisicamente rubi dei server e viene dichiarato illegale da un giudice della corte suprema non è rubare! Ma nelle videoteche girano delle droghe? Vi prego ditemi di sì, per lo meno ci fate una figura migliore... Chissà perchè io prevedevo un simile sviluppo, perchè guarda caso la legge parla chiaro, è quello che solitamente si dice passare dalla ragione al torto, ah, continuate pure a fare commenti sul suo aspetto fisico, tipico atteggiamento di persone che non valgono un tubo!
    • ABOLIRE LA PIRATERIA scrive:
      Re: ROSICONI!!!
      - Scritto da: Half shadow Grindera
      Ma nelle videoteche girano delle droghe?Sono accuse gravissime anche se ci hai messo il punto interrogativo. ;)In quali videoteche girano droghe? Servono fatti: luoghi, date, nomi e cognomi. E se c'è qualcosa di vero, da buon cittadino, ti devi rivolgere alle autorità competenti in materia.Ma siccome credo sia solo la trollata di un piratino, è meglio che ti cuci la bocca altrimenti ti prendi una denuncia cocco! :@
      • krane scrive:
        Re: ROSICONI!!!
        - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
        - Scritto da: Half shadow Grindera

        Ma nelle videoteche girano delle droghe?
        Sono accuse gravissime anche se ci hai messo il
        punto interrogativo.
        ;)
        In quali videoteche girano droghe? Servono fatti:
        luoghi, date, nomi e cognomi. E se c'è qualcosa
        di vero, da buon cittadino, ti devi rivolgere
        alle autorità competenti in
        materia.
        Ma siccome credo sia solo la trollata di un
        piratino, è meglio che ti cuci la bocca
        altrimenti ti prendi una denuncia cocco!
        :@Lo sai che rispondere alle domande con le minacce e' passibile di denuncia ?
      • panda rossa scrive:
        Re: ROSICONI!!!
        - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
        - Scritto da: Half shadow Grindera

        Ma nelle videoteche girano delle droghe?

        Sono accuse gravissime anche se ci hai messo il
        punto interrogativo.
        ;)
        In quali videoteche girano droghe? Servono fatti:
        luoghi, date, nomi e cognomi. E se c'è qualcosa
        di vero, da buon cittadino, ti devi rivolgere
        alle autorità competenti in
        materia.Forse non gira droga, ma nelle videoteche gira sicuramente materiale pedoXXXXXgrafico.Nel reparto dei video a luci rosse ci sono un sacco di film con protagoniste di eta' appartentemente inferiore ai 18 anni, e questo basta a configurare il reato di pedofilia.Chi distribuisce materiale pedoXXXXXgrafico e' come quelli che vanno a fare turismo sessuale in indocina, e merita di essere castrato a mani nude sulla pubblica piazza senza neanche bisogno di un proXXXXX.Sono COLPEVOLI COLPEVOLI COLPEVOLI COLPEVOLI!!!Morte per i pedofili!
  • Worm scrive:
    Facciamo una colletta
    Facciamo una colletta per l'acquisto di una Fu-ckin-g Ma-chin-es da destinare ai vidieotreccari (non si tratta di errore di scrittura).Evvai Kim torna tra noi !!!
    • fucker scrive:
      Re: Facciamo una colletta
      - Scritto da: Worm
      Facciamo una colletta per l'acquisto di una
      Fu-ckin-g Ma-chin-es da destinare ai
      vidieotreccari (non si tratta di errore di
      scrittura).Scusa non ricordo bene, è' quella che usa tua moglie o tua sorella? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • krane scrive:
      Re: Facciamo una colletta
      - Scritto da: Worm
      Facciamo una colletta per l'acquisto di
      una Fu-ckin-g Ma-chin-es da destinare ai
      vidieotreccari (non si tratta di errore
      di scrittura).Ma no, sarebbe un doppio regalo, ne hanno gia' ricevuta una dalla grande distribuzione.
      Evvai Kim torna tra noi !!!
      • ian scrive:
        Re: Facciamo una colletta
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Worm

        Facciamo una colletta per l'acquisto di

        una Fu-ckin-g Ma-chin-es da destinare ai

        vidieotreccari (non si tratta di errore

        di scrittura).

        Ma no, sarebbe un doppio regalo, ne hanno gia'
        ricevuta una dalla grande
        distribuzione.Tu che sei un grande esperto in materia puoi spiegarci come si usa? (newbie)
        • krane scrive:
          Re: Facciamo una colletta
          - Scritto da: ian
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Worm


          Facciamo una colletta per l'acquisto di


          una Fu-ckin-g Ma-chin-es da destinare ai


          vidieotreccari (non si tratta di errore


          di scrittura).

          Ma no, sarebbe un doppio regalo, ne hanno gia'

          ricevuta una dalla grande distribuzione.
          Tu che sei un grande esperto in materia puoi
          spiegarci come si usa?
          (newbie)Ma certo ! A quanto ho potuto osservare funziona cosi: un videotechino che si ostina nel 21' secolo a puntare ancora a un sistema di business come quello che fa viene sodomizzato dalla grande industria cinematografica con una violenza degna di quelle scene che si vedono nel 2' scaffale a destra, quello dietro la tenda...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ian

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Worm



            Facciamo una colletta per
            l'acquisto di




            una Fu-ckin-g Ma-chin-es da
            destinare
            ai



            vidieotreccari (non si tratta di
            errore




            di scrittura).



            Ma no, sarebbe un doppio regalo, ne
            hanno
            gia'


            ricevuta una dalla grande distribuzione.


            Tu che sei un grande esperto in materia puoi

            spiegarci come si usa?

            (newbie)

            Ma certo ! A quanto ho potuto osservare funziona
            cosi: un videotechino che si ostina nel 21'
            secolo a puntare ancora a un sistema di business
            come quello che fa viene sodomizzato dalla grande
            industria cinematografica con una violenza degna
            di quelle scene che si vedono nel 2' scaffale a
            destra, quello dietro la
            tenda...Vuoi dire quelle dove si vede cicciolina col cavallo? :o
          • panda rossa scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Vuoi dire quelle dove si vede cicciolina col
            cavallo?
            :oSi, proprio quelle, accanto a quelle altre dal contenuto pedoXXXXXgrafico perche' l'attrice dimostra meno di 18 anni (e in alcuni ben noti casi aveva pure meno di 18 anni) e loro ne facevano commercio.Mi risulta che non sia prevista la prescrizione per reati gravi come la pedofilia. Sarebbe ora di cominciare a sbattere in galera tutti questi videotechini, senza alcun bisogno di proXXXXX, perche' il reato e' evidente.
          • ian scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            Tutti esperti i pirati vedo... ;)
          • krane scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            - Scritto da: ian
            Tutti esperti i pirati vedo... ;)I vantaggi della diffusione orizzontale della cul tura.
          • ian scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            Ok, allora cari pirati buon divertimento con il "Fu-ckin-g Ma-chin-es". :)
          • krane scrive:
            Re: Facciamo una colletta
            - Scritto da: ian
            Ok, allora cari pirati buon divertimento con il
            "Fu-ckin-g Ma-chin-es".
            :)Grazie, in effetti vederle usare sui videotecari e' uno spasso.
  • I pirati in galera scrive:
    I pirati in galera
    I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera! I pirati in galera!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: I pirati in galera
      Altrimenti? :@
    • styx scrive:
      Re: I pirati in galera
      - Scritto da: I pirati in galera
      <b
      I pirati in galera! </b
      limpida diffamazione verso http://www.piratenpartei.de/, http://www.piratpartiet.se/, http://www.partito-pirata.it/ ecc. Male, molto male!
    • Free world scrive:
      Re: I pirati in galera
      - Scritto da: I pirati in galera
      I pirati in galera! I pirati in
      galera! I pirati in galera! IAnche quelli che usano la tag HTML B invece di STRONG...Comunque se mandi in galera "i pirati" poi chi resta "fuori"?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: I pirati in galera
        - Scritto da: Free world
        - Scritto da: I pirati in galera

        <b
        I pirati in galera! </b
        <b
        I pirati in

        galera! </b
        <b
        I pirati in galera! </b
        <b
        I

        Anche quelli che usano la tag HTML B invece di
        STRONG...

        Comunque se mandi in galera "i pirati" poi chi
        resta
        "fuori"?Chi NON chiude i tag: </b
        ecco così va meglio
  • Parlo Sempremali scrive:
    La Suprema Corte si sbaglia
    bla bla bla edizioni master bla bla bla scariconi ladri bla bla bla dementi bla bla bla vi figurate che razza di popolazione bla bla bla il giappone è avanzato bla bla bla voi direte peccato che lì usino winny bla bla bla il mio amico bubble bla bla bla mi ha detto che winny si può blocare bla bla bla come bloccano le vpn bla bla bla ho fatto chiudere la pagina facebook bla bla bla dirò tutto al mio amichetto mancusi bla bla bla così andiamo assieme dalla maestra a piangere bla bla bla vogliamo indietro il ciuccio bla bla bla perché l'abbiamo perso ma secondo noi ce l'hanno rubato bla bla bla mi lamento pure di quando fanno le previsioni del tempo sulla mia città nebbiosa bla bla bla l'agenzia maxicase qui di fianco si sta espandendo e vuole il mio locale bla bla bla ma io non sono disposto a darglielo bla bla bla sono un grande esperto di film bla bla bla locandine sul sito bla bla bla non ce n'è uno che sia trasmesso la notte da raitre bla bla bla tutta robaccia commerciale passata nei cinema italiani bla bla bla sky è cara bla bla bla mediaset è cara bla bla bla abbasso i telefoni bla bla bla torniamo ai segnali di fumo bla bla bla tengo sempre la doppietta pronta e carica bla bla bla adesso ritelefono a mancusi bla bla bla così gli dico di fare come ha fatto col suo amichetto frassi bla bla bla peccato che nessuno gli ha dato mai retta e ha perso in credibilità e reputazione bla bla bla tutta colpa degli scariconi bla bla bla devo continuare il mio lavoro di lustrascarpe bla bla bla ma poi mio nonno spegneva i lumini della pubblica illuminazione bla bla bla e quando hanno inventato la luce elettrica è rimasto senza lavoro bla bla bla tutta colpa di Thomas Edison bla bla bla maledetto lui e la lampadina bla bla bla voglio tornare al medioevo bla bla bla lì gli unici copioni erano nei monasteri bla bla bla e la gente restava ignorante bla bla bla
    • La SIAE scrive:
      Re: La Suprema Corte si sbaglia
      - Scritto da: Parlo Sempremali
      bla bla bla edizioni master bla bla bla scariconi
      ladri bla bla bla dementi bla bla bla vi figurate
      che razza di popolazione bla bla bla il giappone
      è avanzato bla bla bla voi direte peccato che lì
      usino winny bla bla bla il mio amico bubble bla
      bla bla mi ha detto che winny si può blocare bla
      bla bla come bloccano le vpn bla bla bla ho fatto
      chiudere la pagina facebook bla bla bla dirò
      tutto al mio amichetto mancusi bla bla bla così
      andiamo assieme dalla maestra a piangere bla bla
      bla vogliamo indietro il ciuccio bla bla bla
      perché l'abbiamo perso ma secondo noi ce l'hanno
      rubato bla bla bla mi lamento pure di quando
      fanno le previsioni del tempo sulla mia città
      nebbiosa bla bla bla l'agenzia maxicase qui di
      fianco si sta espandendo e vuole il mio locale
      bla bla bla ma io non sono disposto a darglielo
      bla bla bla sono un grande esperto di film bla
      bla bla locandine sul sito bla bla bla non ce n'è
      uno che sia trasmesso la notte da raitre bla bla
      bla tutta robaccia commerciale passata nei cinema
      italiani bla bla bla sky è cara bla bla bla
      mediaset è cara bla bla bla abbasso i telefoni
      bla bla bla torniamo ai segnali di fumo bla bla
      bla tengo sempre la doppietta pronta e carica bla
      bla bla adesso ritelefono a mancusi bla bla bla
      così gli dico di fare come ha fatto col suo
      amichetto frassi bla bla bla peccato che nessuno
      gli ha dato mai retta e ha perso in credibilità e
      reputazione bla bla bla tutta colpa degli
      scariconi bla bla bla devo continuare il mio
      lavoro di lustrascarpe bla bla bla ma poi mio
      nonno spegneva i lumini della pubblica
      illuminazione bla bla bla e quando hanno
      inventato la luce elettrica è rimasto senza
      lavoro bla bla bla tutta colpa di Thomas Edison
      bla bla bla maledetto lui e la lampadina bla bla
      bla voglio tornare al medioevo bla bla bla lì gli
      unici copioni erano nei monasteri bla bla bla e
      la gente restava ignorante bla bla
      blaAltrimenti? :@
    • Sgabbio scrive:
      Re: La Suprema Corte si sbaglia
      hahaha :D
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    LADRI DI SERVER
    E adesso questi LADRI DI SERVER cosa si inventeranno per continuare a RUBARE server che non gli appartengono né hanno alcun diritto di RUBARE??LADRI!!!LADRI!!!LADRI!!!PS per la redazione: prima di cancellare questo messaggio dovete cancellare tutti quelli che hanno accusato chi scarica di essere un ladro, noi non abbiamo mai tolto niente a nessuno, l'FBI invece ha RUBATO i server di megaupload e tutti i beni di Kim Dotcom (Kim che è stato anche offeso pesantemente dai PRO LADRI per il suo aspetto fisico!!) e SOLTANTO DOPO potremo discutere su questo messaggio... fino ad allora, per ogni volta che lo cancellerete, io lo rimanderò dieci volte!!!
    • Leguleio scrive:
      Re: LADRI DI SERVER

      fino ad allora, per ogni
      volta che lo cancellerete, io lo rimanderò dieci
      volte!!!Edificante!Che vita infelice deve essere quella di chi è arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni su sette.
      • ANTIPIRATER IA scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Leguleio

        fino ad allora, per ogni

        volta che lo cancellerete, io lo rimanderò
        dieci

        volte!!!

        Edificante!

        Che vita infelice deve essere quella di chi è
        arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni
        su
        sette.E' la vita dei pirati: una vita d'illegalità! :'(
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          - Scritto da: ANTIPIRATER IA
          - Scritto da: Leguleio


          fino ad allora, per ogni


          volta che lo cancellerete, io lo rimanderò

          dieci


          volte!!!



          Edificante!



          Che vita infelice deve essere quella di chi è

          arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni

          su

          sette.

          E' la vita dei pirati: una vita d'illegalità! :'(LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!!
          • ANTIPIRATER IA scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            Uno che si autoproclama pirata che dà del ladro a uno il cui nick è antipirateria. Stai andando fuori di testa... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            Uno che si autoproclama pirata che dà del ladro a
            uno il cui nick è antipirateria.HAI RUBATO I SERVER DI KIM DOTCOM SERVER CHE LUI NON HA PIU'!!!!IO COSA HO RUBATO CHE QUALCUNO NON HA PIU'?????
            Stai andando fuori di testa...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)LADRO!!!!
          • ANTIPIRATER IA scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            Ma che cavolo stai scrivendo? Io non faccio parte dell' FBI... (rotfl)Semplicemente mi fanno ribrezzo i pirati. :@
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            Ma che cavolo stai scrivendo? Io non faccio parte
            dell' FBI...
            (rotfl)Li difendi. Quindi appoggi le azioni dei ladri. Sei un PRO LADRO.
          • styx scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            Ma che cavolo stai scrivendo? Io non faccio parte
            dell' FBI...
            (rotfl)
            Semplicemente mi fanno ribrezzo i pirati. :@e fai male, perche' e' gente REGOLARMENTE ELETTA nei parlamenti di mezzo mondo. A differenza dei videotechini.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: styx
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA

            Ma che cavolo stai scrivendo? Io non faccio
            parte

            dell' FBI...

            (rotfl)

            Semplicemente mi fanno ribrezzo i pirati.
            :@
            e fai male, perche' e' gente REGOLARMENTE ELETTA
            nei parlamenti di mezzo mondo. A differenza dei
            videotechini.eh ma loro hanno FAVA (rotfl)
        • krane scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          - Scritto da: ANTIPIRATER IA
          - Scritto da: Leguleio


          fino ad allora, per ogni


          volta che lo cancellerete, io lo


          rimanderò dieci volte!!!

          Edificante!

          Che vita infelice deve essere quella di

          chi è arrabbiato col mondo 24 ore su

          24, sette giorni su sette.
          E' la vita dei pirati: una vita d'illegalità! :'(Per fortuna c'e' il rum !!!
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Leguleio

        fino ad allora, per ogni

        volta che lo cancellerete, io lo rimanderò
        dieci

        volte!!!

        Edificante!

        Che vita infelice deve essere quella di chi è
        arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni
        su sette.Ma se non ho scritto un XXXXX per tutta la giornata!!
        • ANTIPIRATER IA scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Leguleio


          fino ad allora, per ogni


          volta che lo cancellerete, io lo
          rimanderò

          dieci


          volte!!!



          Edificante!



          Che vita infelice deve essere quella di chi è

          arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette
          giorni

          su sette.

          Ma se non ho scritto un XXXXX per tutta la
          giornata!!Meglio, così ci siamo risparmiati ulteriori sfoghi isterici da parte di uno della premiata combriccola dei pirati. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Leguleio



            fino ad allora, per ogni



            volta che lo cancellerete, io lo

            rimanderò


            dieci



            volte!!!





            Edificante!





            Che vita infelice deve essere quella di
            chi
            è


            arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette

            giorni


            su sette.



            Ma se non ho scritto un XXXXX per tutta la

            giornata!!

            Meglio, così ci siamo risparmiati ulteriori
            sfoghi isterici da parte di uno della premiata
            combriccola dei pirati.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)[yt]k4e6x_LucIE[/yt]
          • ANTIPIRATER IA scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            Una pernacchia... vedo che hai argomenti. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            Una pernacchia... vedo che hai argomenti.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Tu invece? Dove stanno tutti sti cyberlocker condannati con sentenza definitiva? Perché gli USA hanno avviato un procedimento loro invece di chiamare la Nuova Zelanda e dire "avete questo che fa così e cosà processatelo"?Dove stanno la condanna a qualcuno che ha scaricato da megaupload?Puoi forse negare che gli hanno sottratto i server? E che visto che il sequestro è stato illegale (lo dice la CORTE SUPREMA eh) questo trattasi di FURTO (=impossessarsi della cosa mobile di qualcuno <b
            sottraendola </b
            a chi la detiene)?Dove stanno le tue meravigliose e convincentissime argomentazioni?Dove stanno le SENTENZE?? Dove stanno le CONDANNE??E' ovvio che paragonato alle tue argomentazioni NULLE, un pernacchio è infinitamente più convincente.
          • ANTIPIRATER IA scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            Chiacchiere vane di un povero pirata! Fate pena! (rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: ANTIPIRATER IA
            Chiacchiere vane di un povero pirata! Fate pena!
            (rotfl)come volevasi dimostrare non hai portato alcuna argomentazione (e accusavi me di non portarne...), quindi i tuoi insulti puoi andarli a fare allo specchio, perché su di noi non hanno alcun appiglio...Sai cosa sono le tue? CHIACCHIERE VANE DI UN POVERO VIDEOTECHINO CHE FATICHERA' MOLTO PRESTO AD ARRIVARE A FINE MESE!!! FATE PENA, LASCIATE I LOCALI LIBERI AI KEBABBARI!! NOI VOGLIAMO I KEBAB!!A FAVORE DELLA CHIUSURA DELLE VIDEOTECHE
          • tucumcari scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            LOCALI LIBERI AI KEBABBARI!! NOI VOGLIAMO I
            KEBAB!!No no e no io preferisco la pizza!Non ho niente contro il kebabbaro in se... ma preferisco la pizza!

            A FAVORE DELLA CHIUSURA DELLE VIDEOTECHEEcco così va meglio...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


            LOCALI LIBERI AI KEBABBARI!! NOI VOGLIAMO I

            KEBAB!!

            No no e no io preferisco la pizza!
            Non ho niente contro il kebabbaro in se... ma
            preferisco la pizza!La pizzeria c'è già:http://a2.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/s720x720/581967_400371969999768_1026051007_n.jpg
      • Sgabbio scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        dove stai te, quando certe persone insultavano tutto e tutti quelli che non condividevano azioni draconiane in favore del copyright ?
      • panda rossa scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Leguleio

        fino ad allora, per ogni

        volta che lo cancellerete, io lo rimanderò
        dieci

        volte!!!

        Edificante!

        Che vita infelice deve essere quella di chi è
        arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni
        su sette.E' quello che sostengo anche io.Potresti prenderti una bella camomilla e cercare di dimenticare questa brutta storia. Tanto il fallimento della tua bottega di videotape e' inevitabile.
      • attonito scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Leguleio

        fino ad allora, per ogni

        volta che lo cancellerete, io lo rimanderò
        dieci

        volte!!!

        Edificante!

        Che vita infelice deve essere quella di chi è
        arrabbiato col mondo 24 ore su 24, sette giorni
        su
        sette.Che triste miopia deve essere quella di un tizio che NON vede come i post sono tagliati senza nessuna coesenza ma semplicemete in base a come tira il XXXX di un misero omuncolo dietro una tastiera solo perche "lui puo".
    • Carlo scrive:
      Re: LADRI DI SERVER
      E come lo vuoi chiamare uno che scarica illegalmente da internet? Io ne avrei altri termini con cui definirlo, ma lascio a te immaginare quali.Di certo, trovo ridicolo e fuori luogo che tu ti scandalizzi tanto. Uno che ruba il pane come lo chiami? Uno che ruba al supermercato, come lo chiami?Resto in attesa di essere illuminato dalla tua intelligenza.Dopo che mi avrai risposto come penso, posta anche la tua firma con nome e cognome che poniamo le stesse domande alla polizia postale e alla guardia di finanza. ok?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Carlo
        E come lo vuoi chiamare uno che scarica
        illegalmente da internet?Downloader.Di sicuro non ladro, perché non sta togliendo niente a nessuno. L'ha detto la Corte di Cassazione.
        Io ne avrei altri
        termini con cui definirlo, ma lascio a te
        immaginare quali.Dimmi la Maxicase perché non si è espansa ancora?
        Di certo, trovo ridicolo e fuori luogo che tu ti
        scandalizzi tanto. Uno che ruba il pane come lo
        chiami?A uno che "ruba" il pane come intendi tu la parola "rubare" l'hanno venerato e continuano ancora a farlo dopo 2000 anni.
        Uno che ruba al supermercato, come lo chiami?Cleptomane?
        Resto in attesa di essere illuminato dalla tua
        intelligenza.Almeno riconosci la tua palese inferiorità, è già un passo avanti.
        Dopo che mi avrai risposto come penso, posta
        anche la tua firma con nome e cognome che poniamo
        le stesse domande alla polizia postale e alla
        guardia di finanza. ok?La sentenza della Corte di Cassazione numero 44840 del 2010 ti dà torto e se continui a chiamare "ladro" chi scarica stai diffamando i giudici della Suprema Corte di Cassazione e sei un diffamatore.Inoltre, visto che stai difendendo chi ha rubato i server di Kim Dotcom senza averne alcun diritto, sei un PRO LADRO.La redazione conosce il mio IP e la pulizia delle pustole può benissimo risalire a me senza alcun bisogno che ti dia il mio nome e cognome, ma sappi che se dichiarerai il falso ti prenderai una controquerela per diffamazione e sarà mia cura informare quei magistrati della Suprema Corte di Cassazione (mica un misero PM di primo grado come quello che conosci tu...) che li hai diffamati e villipesi, visto che continuando nel tuo discorso stai di fatto asserendo che quella sentenza non è valida e quei magistrati non capiscono niente. Essendo il massimo grado del nostro ordinamento, te ne assumerai tutte le responsabilità, quindi fai pure la denuncia io ti sfido a dimostrare che la copia è un furto, ma se mi daranno ragione stai sicuro che ti tirerò tanti di quei soldi da rimpiangere di essere nato.PS Mi accusi di essere anonimo, ma tu che non sei registrato sei ancora più anonimo di me: perché non lo dici tu il tuo nome e cognome? Forza, tira fuori tutti i tuoi dati, voglio sapere qual è il tuo indirizzo di casa, il codice fiscale, magari già che ci sei dici anche il numero della carta di credito. E non dimenticare le cifre di dietro. Così forse capirai la differenza tra furto e copia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2012 00.34-----------------------------------------------------------
        • Luco da mobile e sloggato scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          - Scritto da: che coraggio
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

          La sentenza della Corte di Cassazione numero

          44840 del 2010 ti dà torto e se continui a

          chiamare "ladro" chi scarica stai diffamando
          i

          giudici della Suprema Corte di Cassazione e
          sei

          un

          diffamatore.

          Inoltre, visto che stai difendendo chi ha
          rubato

          i server di Kim Dotcom senza averne alcun

          diritto, sei un PRO

          LADRO.

          La redazione conosce il mio IP e la pulizia
          delle

          pustole può benissimo risalire a me senza
          alcun

          bisogno che ti dia il mio nome e cognome, ma

          sappi che se dichiarerai il falso ti
          prenderai

          una controquerela per diffamazione e sarà mia

          cura informare quei magistrati della Suprema

          Corte di Cassazione (mica un misero PM di
          primo

          grado come quello che conosci tu...) che li
          hai

          diffamati e villipesi, visto che continuando
          nel

          tuo discorso stai di fatto asserendo che
          quella

          sentenza non è valida e quei magistrati non

          capiscono niente. Essendo il massimo grado
          del

          nostro ordinamento, te ne assumerai tutte le

          responsabilità, quindi fai pure la denuncia
          io
          ti

          sfido a dimostrare che la copia è un furto,
          ma
          se

          mi daranno ragione stai sicuro che ti tirerò

          tanti di quei soldi da rimpiangere di essere

          nato.


          Ma quanto sei ipocrita! Chi sta commettendo il
          reato di
          diffamazione?

          Qui di seguito quanto si può tuttora leggere nel
          <b
          Profilo di Luco, giudice di linea
          mancato </b

          Caro ANONIMO LADRO, hai letto cosa c'è scritto in alto? Non hai versato i 100.000 euro? Sei un LADRO!
        • Leguleio scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          ...........................................

          Dopo che mi avrai risposto come penso, posta

          anche la tua firma con nome e cognome che
          poniamo

          le stesse domande alla polizia postale e alla

          guardia di finanza. ok?

          La sentenza della Corte di Cassazione numero
          44840 del 2010 ti dà torto e se continui a
          chiamare "ladro" chi scarica stai diffamando i
          giudici della Suprema Corte di Cassazione e sei
          un
          diffamatore................................................Considerazione generale: smettetela di alimentare il folletto che risponde al nome di Carlo. All'inizio può essere divertente, poi è stucchevole.Considerazione in particolare: no, chiamare ladro qualcuno senza che ci sia una sentenza definitiva è reato comunque. Anche su internet.E qui c'è qualcuno che, oltre alla legge, ha violato la policy di PI. Invito gentilmente tutti a non insistere.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            A me sto "Leguleio" è simpatico.
          • panda rossa scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            A me sto "Leguleio" è simpatico.Mica tanto.E' ambiguo, e non si capisce come la pensa.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            A me sto "Leguleio" è simpatico.

            Mica tanto.
            E' ambiguo, e non si capisce come la pensa.Non si schiera, e fa bene.Dice quello che pensa, e spesso concordo con lui.
          • panda rossa scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            A me sto "Leguleio" è simpatico.



            Mica tanto.

            E' ambiguo, e non si capisce come la pensa.

            Non si schiera, e fa bene.
            Dice quello che pensa, e spesso concordo con lui.Non e' nello spirito del forum.Qui e' necessario prendere una posizione, il piu' possibile estremista, e difenderla contro tutto e contro tutti.Altrimenti non e' divertente.
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella



            A me sto "Leguleio" è simpatico.


            Mica tanto.


            E' ambiguo, e non si capisce come la


            pensa.

            Non si schiera, e fa bene.

            Dice quello che pensa, e spesso

            concordo con lui.
            Non e' nello spirito del forum.
            Qui e' necessario prendere una posizione, il
            piu' possibile estremista, e difenderla contro
            tutto e contro tutti.
            Altrimenti non e' divertente.Divertentissimo guarda parlare con gente come Carlo o Allibito, tipo guardare vernice grigia asciugare, proprio un'emozione
          • panda rossa scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: krane

            Divertentissimo guarda parlare con gente come
            Carlo o Allibito, tipo guardare vernice grigia
            asciugare, proprio
            un'emozioneMa tu in questo modo non affronti il forum con lo spirito giusto.Avevo gia' spiegato in un altro post come bisogna porsi nei confronti del forum. E' come coi tacchini: tu fischi, e loro fanno glu glu glu.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            A me sto "Leguleio" è simpatico.





            Mica tanto.


            E' ambiguo, e non si capisce come la
            pensa.



            Non si schiera, e fa bene.

            Dice quello che pensa, e spesso concordo con
            lui.

            Non e' nello spirito del forum.
            Qui e' necessario prendere una posizione, il piu'
            possibile estremista, e difenderla contro tutto e
            contro
            tutti.
            Altrimenti non e' divertente.No, scusa, panda, lo sai che mi sei simpatico e spesso abbiamo idee simili, ma non mi faccio dire né da te, né da nessun altro quale sarebbe, secondo lui, lo spirito del forum.Secondo me, francamente, può essere stato divertente leggere lo sbavare bile di gente ancorata al secolo scorso, ma secondo me ha smesso di essere divertente da un po', soprattutto perchè mi sono reso conto che questa gente, non essendo molto serena è anche pericolosa.La cosa + intelligente da fare è cercare di ricondurli alla ragione, e quando si constata che ciò non è possibile ridurli a una condizione di marginalità che li consenta di non nuocere.
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella
            La cosa + intelligente da fare è cercare di
            ricondurli alla ragione, e quando si constata che
            ciò non è possibile ridurli a una condizione di
            marginalità che li consenta di non nuocere.C'e' poco da riurre in condizioni di marginalita', se gli rispondi non sono in grado di portare avanti una discussione per piu' di due post, dopo di che se ne vanno in altri tread a ripetere a pappagallo i loro 3 concetti incoerenti.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella


            La cosa + intelligente da fare è cercare di

            ricondurli alla ragione, e quando si
            constata
            che

            ciò non è possibile ridurli a una condizione
            di

            marginalità che li consenta di non nuocere.

            C'e' poco da riurre in condizioni di
            marginalita', se gli rispondi non sono in grado
            di portare avanti una discussione per piu' di due
            post, dopo di che se ne vanno in altri tread a
            ripetere a pappagallo i loro 3 concetti
            incoerenti.Rispondere con fatti a illazioni, correggere la visione distorta e limitata della realtà è un modo di metterli al margine di una discussione che evidentemente non sono in grado di sostenere per carenze che vanno dall'intellettivo, all'intellettuale, al culturale al morale.Un altro modo di marginalizzarli è ignorare i loro sproloqui segnalando i loro abusi e attendendo la rimozioni dei loro inutili contributi, che tanto non rispettano mai la policy.
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella




            - Scritto da: panda rossa





            - Scritto da: dont feed
            the



            troll/dovella




            La cosa + intelligente da fare è
            cercare
            di


            ricondurli alla ragione, e quando si

            constata

            che


            ciò non è possibile ridurli a una
            condizione

            di


            marginalità che li consenta di non
            nuocere.



            C'e' poco da riurre in condizioni di

            marginalita', se gli rispondi non sono in
            grado

            di portare avanti una discussione per piu'
            di
            due

            post, dopo di che se ne vanno in altri tread
            a

            ripetere a pappagallo i loro 3 concetti

            incoerenti.


            Rispondere con fatti a illazioni, correggere la
            visione distorta e limitata della realtà è un
            modo di metterli al margine di una discussione
            che evidentemente non sono in grado di sostenere
            per carenze che vanno dall'intellettivo,
            all'intellettuale, al culturale al morale.Si, appunto, tempo due post e ricominciano in un altro tread.
            Un altro modo di marginalizzarli è ignorare i
            loro sproloqui segnalando i loro abusi e
            attendendo la rimozioni dei loro inutili
            contributi, che tanto non rispettano mai la
            policy.Non mi piace far cancellare i post, preferisco additarli come esempi di idiozia.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella





            - Scritto da: panda rossa






            - Scritto da: dont
            feed

            the




            troll/dovella






            La cosa + intelligente da fare è

            cercare

            di



            ricondurli alla ragione, e quando
            si


            constata


            che



            ciò non è possibile ridurli a una

            condizione


            di



            marginalità che li consenta di non

            nuocere.





            C'e' poco da riurre in condizioni di


            marginalita', se gli rispondi non sono
            in

            grado


            di portare avanti una discussione per
            piu'

            di

            due


            post, dopo di che se ne vanno in altri
            tread

            a


            ripetere a pappagallo i loro 3 concetti


            incoerenti.





            Rispondere con fatti a illazioni, correggere
            la

            visione distorta e limitata della realtà è un

            modo di metterli al margine di una
            discussione

            che evidentemente non sono in grado di
            sostenere

            per carenze che vanno dall'intellettivo,

            all'intellettuale, al culturale al morale.

            Si, appunto, tempo due post e ricominciano in un
            altro
            tread.
            E vabbè se gli piace prendere secchiate di XXXXX, affari loro.

            Un altro modo di marginalizzarli è ignorare i

            loro sproloqui segnalando i loro abusi e

            attendendo la rimozioni dei loro inutili

            contributi, che tanto non rispettano mai la

            policy.

            Non mi piace far cancellare i post, preferisco
            additarli come esempi di
            idiozia.Non piace anche a me, ma difronte alla matta bestialità che altro si può fare?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: krane
            Si, appunto, tempo due post e ricominciano in un
            altro
            tread.Ad esempio, hai letto quello che è convinto di acquistare la "proprietà intellettuale" di un film solo perchè ha comprato il dvd x il noleggio?Glielo abbiamo detto in 3-4 che non è vero, non sarà in grado di rispondere e sparirà. Amen.ps.Ma poi se io compro un dvd non x il noleggio, ma per la visione domestica, l'acquisto anche io la proprietà intellettuale o vale come al solito, solo per loro.E con il pvs divento anche io titolare di una quota di proprietà intellettuale?
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            Si, appunto, tempo due post e

            ricominciano in un altro tread.
            Ad esempio, hai letto quello che è convinto di
            acquistare la "proprietà intellettuale" di un
            film solo perchè ha comprato il dvd x il
            noleggio?
            Glielo abbiamo detto in 3-4 che non è vero, non
            sarà in grado di rispondere e sparirà.
            Amen.

            ps.
            Ma poi se io compro un dvd non x il noleggio, ma
            per la visione domestica, l'acquisto anche io la
            proprietà intellettuale o vale come al solito,
            solo per loro.
            E con il pvs divento anche io titolare di una
            quota di proprietà intellettuale?Piu' che altro la domanda riguardo al plurivisione e': ci hanno per caso fornito una chiave per rendere legale la pirateria ?Sarebbe fantastico (rotfl)(rotfl)(rotfl)Alla fine la smenano sulla multiproprieta' e dicono di aver trovato una gabola legale, che se vale per loro ed i loro clienti potrebbe valere anche per il mulo.Vorrei l'opinione del leguleio.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            A me sto "Leguleio" è simpatico.A me no. Mi puzza di videotechino.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: Leguleio
            Considerazione generale: smettetela di alimentare
            il folletto che risponde al nome di Carlo.
            All'inizio può essere divertente, poi è
            stucchevole.http://a2.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/581967_400371969999768_1026051007_n.jpgLa MAXICASE è lì che vuole allargarsi, perché non glielo lascia il locale??
            E qui c'è qualcuno che, oltre alla legge, ha
            violato la policy di PI. Invito gentilmente tutti
            a non insistere.Segnalalo, se la redazione riterrà che abbia violato la policy, il suo messaggio sparirà.
        • FBI scrive:
          Re: LADRI DI SERVER
          Una sentenza di Cassazione non è legge, dovresti saperlo. Inoltre, molte sentenze della Cassazione sono state aggiornate (e quindi annullate) da successive sentenze.E forse presto ne arriveranno di nuove... ;)
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: FBI
            Una sentenza di Cassazione non è legge, dovresti
            saperlo.
            Inoltre, molte sentenze della Cassazione sono
            state aggiornate (e quindi annullate) da
            successive sentenze.
            E forse presto ne arriveranno di nuove... ;)Ma tanto non e' legge, l'hai anche scritto tu prima...
          • Leguleio scrive:
            Re: LADRI DI SERVER

            Inoltre, molte sentenze della Cassazione sono
            state aggiornate (e quindi annullate) da
            successive
            sentenze.Vabbè, ma che discorsi...Il codice della strada italiano è stato emesso nel 1992, ma verrà annullato da una successiva legge.Gli Stati degli Usa sono 50, più il distretto federale, e 50 sono le stelle sulla sua bandiera, ma verranno aumentate con un cambiamento costituzionale successivo.L'Aids attualmente si combatte con una terapia antivirale, ma verrà annullata da successive scoperte (e si spera bene!).Insomma, ragioniamo del presente, non di come potrebbe essere il futuro. Una sentenza della Cassazione è comunque una linea di tendenza.
          • krane scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: Leguleio

            Inoltre, molte sentenze della Cassazione sono

            state aggiornate (e quindi annullate) da

            successive

            sentenze.

            Vabbè, ma che discorsi...
            Il codice della strada italiano è stato emesso
            nel 1992, ma verrà annullato da una successiva
            legge.
            Gli Stati degli Usa sono 50, più il distretto
            federale, e 50 sono le stelle sulla sua bandiera,
            ma verranno aumentate con un cambiamento
            costituzionale
            successivo.
            L'Aids attualmente si combatte con una terapia
            antivirale, ma verrà annullata da successive
            scoperte (e si spera
            bene!).

            Insomma, ragioniamo del presente, non di come
            potrebbe essere il futuro. Una sentenza della
            Cassazione è comunque una linea di
            tendenza.[ OT ]Posso attirare la tua attenzione ? http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3550648&m=3551300#p3551300
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: LADRI DI SERVER
            - Scritto da: FBI
            Una sentenza di Cassazione non è legge, dovresti
            saperlo.Nel nostro ordinamento ha lo stesso valore.
            Inoltre, molte sentenze della Cassazione sono
            state aggiornate (e quindi annullate) da
            successive sentenze.Questa non è stata annullata anzi ne ha confermato un'altra precedente.
            E forse presto ne arriveranno di nuove... ;)Se il legislatore continua a criminalizzare comportamenti di massa sicuramente ne arriveranno di nuove. In favore della cittadinanza e a sfavore di quei pochissimi che le avevano fatte approvare.Vedi lodo Alfano...
      • harvey scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Carlo
        E come lo vuoi chiamare uno che scarica
        illegalmente da internet? Io ne avrei altri
        termini con cui definirlo, ma lascio a te
        immaginare
        quali.Scaricare una cosa copiata e' sicuramente meno da ladri che venire a casa tua a rubarti l'HD ....
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: LADRI DI SERVER
        - Scritto da: Carlo
        E come lo vuoi chiamare uno che scarica
        illegalmente da internet? Persona qualsiasi del terzo millennio.

        Di certo, trovo ridicolo e fuori luogo che tu ti
        scandalizzi tanto. Uno che ruba il pane come lo
        chiami? Uno che ruba al supermercato, come lo
        chiami?
        Affamato, ecco come lo chiamo.
  • davide Balzani scrive:
    forza doctom
    io spero solo che lui ce l'ha faccia... e che ne esca pulito, perchè quello che ha fatto l'fbi è inaccettabile, non è giusto. forza kim, e forza MEGAUPLOAD speriamo che ritorni fra noi.
    • er policy scrive:
      Re: forza doctom
      - Scritto da: davide Balzani
      io spero solo che lui ce l'ha faccia...In effetti sembra che la faccia ce l'abbia. (anonimo)
  • CiccoQuanta Ciccia scrive:
    Suck it up feds!
    You screwed up big time!
  • La SIAE scrive:
    Il sequestro era valido
    LA SIAE ha da poco stabilito che il mandato di perquisizione (e conseguente sequestro) ordinato dai federali statunitensi è sempre stato valido. :@Parola di SIAE
    • Leguleio scrive:
      Re: Il sequestro era valido
      - Scritto da: La SIAE
      LA SIAE ha da poco stabilito che il mandato di
      perquisizione (e conseguente sequestro) ordinato
      dai federali statunitensi è sempre stato valido.
      :@

      Parola di SIAEDove lo hai letto?
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Il sequestro era valido
        Solo tu potevi cascarci.
      • La SIAE scrive:
        Re: Il sequestro era valido
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: La SIAE

        LA SIAE ha da poco stabilito che il mandato
        di

        perquisizione (e conseguente sequestro)
        ordinato

        dai federali statunitensi è sempre stato
        valido.


        :@



        Parola di SIAE

        Dove lo hai letto?La SIAE le notizie non le legge, le fa, capito? :@Parola di SIAE
  • vediamo se indovino scrive:
    Re: Preoccupante
    Avevo letto del tuo disappunto riguardo al fatto che ti cancellano i post (dal garbo con cui scrivi ipotizzo che non siano un'accozzaglia di insulti), magari su PI risultano parecchio OT mentre non lo sono su CDC in cui si possono leggere molti articoli di P. Barnard.
  • pietro_mascagni scrive:
    Notizia priva di ogni fondamento
    Siete ridicoli e inattendibili.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Notizia priva di ogni fondamento
      Chi ?
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Notizia priva di ogni fondamento
      - Scritto da: pietro_mascagni
      Siete ridicoli e inattendibili.LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!!
  • trullo scrive:
    I democratici stati uniti d'america
    non sono mai stati la culla della democrazia, se la gente lo pensa e' solo grazie ad un abile campagna pubblicitaria.i neri hanno potuto votare (si e no da meno di 50 anni).e a guantanamo c'e' gente che c'e' solo perche' aveva un determinato orologio da polsohttps://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Guantanamo_Bay_detainees_accused_of_possessing_Casio_watches
    • CiccoQuanta Ciccia scrive:
      Re: I democratici stati uniti d'america
      Demo che??????? HAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAAHAAHA! Nemmeno il campione nazionale di spelling sa come si scrive democracy da quelle parti.
  • wobe scrive:
    r5tdex
    Difatti negli USA c'è, anchese non ne sono sicuro per quanto riguardal'FBI, ergo pagherà chi deve.[img]http://www.digoko.info./kv.gif[/img]
  • gianfranco scrive:
    E' a rivincita del web
    il mandato è troppo "generico" per essere considerato valido.E ci hanno messo tutto questo tempo. Allora chi ci ha guadagnato. Vogliamo partire dagli avvocati... poi...
    • Leguleio scrive:
      Re: E' a rivincita del web

      il mandato è troppo "generico" per essere
      considerato
      valido.

      E ci hanno messo tutto questo tempo. Ci sono stati anche diversi gradi di giudizio, eh? Non hai letto che a pronunciarsi è stata la Corte suprema della Nuova Zelanda?In Italia ce ne avrebbero messo il triplo.
      Allora chi
      ci ha guadagnato. Vogliamo partire dagli
      avvocati...
      poi...Quando uno non pensa ad altro se non ai guadagni su questioni di questa portata, deve avere una vita quotidiana molto grama."Giustiziato sulla sedia elettrica".Ah, chissà che bolletta stratosferica alla fine del mese per il carcere, la società elettrica del luogo fa affari d'oro!Ci siamo intesi?
      • Gianfranco scrive:
        Re: E' a rivincita del web
        - Scritto da: Leguleio

        il mandato è troppo "generico" per essere

        considerato

        valido.



        E ci hanno messo tutto questo tempo.

        Ci sono stati anche diversi gradi di giudizio,
        eh? Non hai letto che a pronunciarsi è stata la
        Corte suprema della Nuova
        Zelanda?
        In Italia ce ne avrebbero messo il triplo.



        Allora chi

        ci ha guadagnato. Vogliamo partire dagli

        avvocati...

        poi...

        Quando uno non pensa ad altro se non ai guadagni
        su questioni di questa portata, deve avere una
        vita quotidiana molto
        grama.

        "Giustiziato sulla sedia elettrica".
        Ah, chissà che bolletta stratosferica alla fine
        del mese per il carcere, la società elettrica del
        luogo fa affari
        d'oro!
        Ci siamo intesi?Beh una persona che ha rubato il materiale intellettuale degli altri e l'ha messo ad uso e consumo degli altri non mi pare che ci vogliano input ulteriori per capire che la questione è alquanto complessa e spinosa e affonda sulle problematiche croniche del web. Quanto ai guadagni è una questione ghiotta per tutti quindi non venirmi a fare la morale del caxxo. Il punto è che se hanno chiuso Napster in realtà hanno aperto e stravolto un sistema qual'era il monopolio della case discografiche e dei diritti di autore. Megaupload da fastidio a molti. E non per la morale del caxxo su cosa è o non è illegale ma sul fatturato. Guarda caso anche il XXXXX si è ribellato che visto diminuire di molto il suo fatturato. Questa morale tienila per te. A questi livelli contano altre cose. La sedia elettrica? Hai poca fantasia e buon senso. Lui non ha fatto male a nessuno e servirebbero altri complici da incriminare, così almento la società elettrica fara più affari. Ci siamo intesi?Non mischiare il pane con i pesci.
        • Sgabbio scrive:
          Re: E' a rivincita del web
          Rubare proprieta intelletuali...sta frase mi fa sorridere :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Sgabbio
            Rubare proprieta intelletuali...sta frase mi fa
            sorridere
            :D"Se io ho una mela e tu hai una mela e ce le scambiamo ognuno di noi avrà sempre solo una mela. Ma se io ho un'idea e tu un'altra idea e ce le scambiamo allora ognuno di noi avrà due idee"George Bernard Shaw
          • Carlo scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Ti fa sorridere perché NON E' TUA. Se lo fosse, faresti le bave alla bocca!
          • krane scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Ti fa sorridere perché NON E' TUA. Se lo
            fosse, faresti le bave alla bocca!Strano che invece i gruppi musicali non abbiano la bava alla bocca...Come lo spieghi ?http://www.linkiesta.it/siae-umberto-palazzohttp://www.noicattaroweb.it/cultura/2395-una-class-action-contro-la-siae.htmlE tu perche' le hai ? Mica e' TUA proprieta intelletuale.
          • Carlo scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Certo che è mia. Fattura regolare con iva. Altro che le palle che raccontate voi!
          • krane scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Certo che è mia. Fattura regolare con iva. Altro
            che le palle che raccontate voi!No, tu hai solo una misera licenza che puo' esserti revocata in qualsiasi momento dal detentore dei diritti.Quindi non e' tua, perche' hai la bava alla bocca ?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Certo che è mia. Fattura regolare con iva. Altro
            che le palle che raccontate voi!Anche noi abbiamo regolare scontrino o fattura con iva, quindi è nostra e siamo liberi di metterla su internet.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Se è tua, allora potresti farne mille copie e venderle tutte, giusto?
          • Passante scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Ti fa sorridere perché NON E' TUA. Se lo fosse,
            faresti le bave alla bocca!Quelli di cui e' la proprieta' hanno la bava alla bocca contro la siae.https://www.facebook.com/pages/Come-vengono-ripartiti-i-proventi-dei-border%C3%B2-class-action-contro-la-SIAE/382851051727149Tu piuttosto perche' cel'hai ? Hai prodotto qualcosa ?
          • Carlo scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Il prodotto io lo compro regolarmente, non lo rubo da internet. Ma queste cose già le sapete e fate finta di ignorarle. Quanto siete ipocriti!
          • krane scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Il prodotto io lo compro regolarmente, non lo
            rubo da internet. Ma queste cose già le sapete e
            fate finta di ignorarle. Quanto siete ipocriti!Tu non compri per niente il prodotto, tu compri una licenza d'uso.Quindi non sei proprietario proprio di niente.
          • panda rossa scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Il prodotto io lo compro regolarmente, non lo
            rubo da internet.In questo caso i detentori dei diritti sono a posto.L'autore ha ricevuto i suoi soldi.Scaricare da internet non danneggia nessun autore, perche' lo hai pagato tu.Siamo a posto e tutti contenti.L'autore ha i soldi.Tu hai il prodotto.Noi abbiamo i contenuti.Perche' ti inXXXXX tanto allora?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Il prodotto io lo compro regolarmente, non lo
            rubo da internet. Ma queste cose già le sapete e
            fate finta di ignorarle. Quanto siete
            ipocriti!Tu compri un prodotto, non la proprietà intellettuale, che per legge, tra l'altro non può essere ceduta (tu non sai ci cosa parli).Il prodotto che acquisti è una particolare licenza d'uso di un certo supporto che ti viene fornito a corredo e che non è TUO tanto è vero che è la licenza che ti dice cosa ci puoi fare e cosa no.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Carlo
            Il prodotto io lo compro regolarmente, non lo
            rubo da internet.Quindi anche noi lo compriamo e siamo liberi di regalarlo (non farcelo rubare, regalarlo) su internet.
          • Sgabbio scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Tu hai un concetto abbastanza deviato di furto. Confondi la condivisione con il plagio.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: E' a rivincita del web
          - Scritto da: Gianfranco
          Beh una persona che ha rubato il materiale
          intellettuale degli altriHa rubato?Perché, chi ce l'aveva non ce l'ha più?Ma poi al di là di questa cosa, hai prove che Kim abbia mai caricato su megaupload materiale coperto da copyright altui? Strano che in tutti questi mesi l'FBI con i suoi potenti mezzi non sia riuscita a dimostrarlo e adesso te ne esci tu che sai tutto... chi sei? la CIA?
          • gianfranco scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Ah ah questa è bella. Kim ha caricato solo materiale non protetto da copyright? Me la sto facendo sotto dal ridere.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            Sai leggere? Ha parlato di quello che ha caricato kim, non i suoi utenti. E non credo che kim si sia mai messo a rippare personalmente i film.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: gianfranco
            Ah ah questa è bella. Kim ha caricato solo
            materiale non protetto da copyright? Me la sto
            facendo sotto dal ridere.Kim non ha mai caricato nulla, sono gli utenti che hanno usato il suo servizio che hanno caricato ANCHE materiale protetto da copyright.E anche in USA la responsabilità penale è PERSONALE.
          • Gianfranco scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            E' un servizio che mi permette di fare ciò. Non prendiamoci per i fondelli. Altrimenti mi dovete spiegare perchè i servizi di filesharing dove vengono caricati materiali intellettuali protetti da copyright vengono levati dopo una media di due o tre settimane. Perchè forse fatto un pò di guadagno adesso li possiamo levare? Siccome poi ci sono siti specializzati che indicizzano subito questo contenuto. Il tempo necessario è sufficiente a coprire i costi e a far guadagnare le persone che si sono iscritte. Non rischi e guadagni. Ecco Kim l'ha capito prima di tutti quanti e adesso apre nuove strade. E guarda caso il web si chiude sempre più a riccio.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' a rivincita del web
            - Scritto da: Gianfranco
            E' un servizio che mi permette di fare ciò. Non
            prendiamoci per i fondelli.Anche le poste ti permettono di trasportare armi e droga.
        • Leguleio scrive:
          Re: E' a rivincita del web



          Allora chi


          ci ha guadagnato. Vogliamo partire dagli


          avvocati...


          poi...



          Quando uno non pensa ad altro se non ai guadagni

          su questioni di questa portata, deve avere una

          vita quotidiana molto

          grama.



          "Giustiziato sulla sedia elettrica".

          Ah, chissà che bolletta stratosferica alla fine

          del mese per il carcere, la società elettrica
          del

          luogo fa affari

          d'oro!

          Ci siamo intesi?

          Beh una persona che ha rubato il materiale
          intellettuale degli altri e l'ha messo ad uso e
          consumo degli altri non mi pare che ci vogliano
          input ulteriori per capire che la questione è
          alquanto complessa e spinosa e affonda sulle
          problematiche croniche del web. E questo va bene, anche se non c'entra granché.
          Quanto ai
          guadagni è una questione ghiotta per tutti quindi
          non venirmi a fare la morale del caxxo. Del caxxo, sì, ma non la morale. Il ragionamento.C'è gente che si metterebbe a discutere le motivazioni economiche anche per il sorgere del Sole.
          Il punto
          è che se hanno chiuso Napster in realtà hanno
          aperto e stravolto un sistema qual'era il
          monopolio della case discografiche e dei diritti
          di autore. Subito dopo Napster sono nati altri servizi su base diversa, con le stesse funzioni (Kazaa, WinMX...); alcuni esistevano già, a dire il vero.
          Megaupload da fastidio a molti. Ma non mi dire. Acqua calda, dove sei?
          E non
          per la morale del caxxo su cosa è o non è
          illegale ma sul fatturato. Stai confondendo un po' di cose: l'illegalità e la morale sono due cose che non vanno quasi mai a braccetto. Non è illegale che il sindaco di Taranto Ippazio Stefàno andasse in giro con la pistola: aveva regolare porto d'armi. Che la sua consuetudine fosse da portare a esempio in Italia, be', ce ne corre. Era formalmente illegale in Italia praticare il nudismo sulle spiagge, anche in quelle, come Capocotta, Roma, dove era praticato da almeno 30 anni, e tollerato dalle autorità, fino all'anno di grazia 2000, quando una sentenza della corte di Cassazione ha di fatto tolto ogni rilevanza penale al nudismo praticato in luoghi di chiara e notoria tradizione. Inutile dire che già prima d'allora la cosa non era ritenuta immorale da nessun italiano (fintantoché non si svolgeva sulle spiagge per famiglie, tra secchielli e ombrelloni).
          Guarda caso anche il
          XXXXX si è ribellato che visto diminuire di molto
          il suo fatturato. Un italiano da tesi di laurea: "Che visto diminuire di molto il suo fatturato".
          Questa morale tienila per te. Non parlavo di morale, infatti.Ma di fissazioni. E probabilmente fissazioni di tipo psichiatrico.
          A
          questi livelli contano altre cose. La sedia
          elettrica? Hai poca fantasia e buon senso. Lui
          non ha fatto male a nessuno e servirebbero altri
          complici da incriminare, così almento la società
          elettrica fara più affari. Ci siamo
          intesi?A be', il buon senso. Da qual pulpito.Meglio chiuderla qui, stiamo scivolando nel teatro dell'assurdo....
    • harvey scrive:
      Re: E' a rivincita del web
      - Scritto da: gianfranco
      E ci hanno messo tutto questo tempo. Allora chiSi effettivamente e' sconvolgente quanto poco tempo ci hanno messoIn italia almeno 3 volte tanto ci avrebbero messo
  • TheOriginalFanboy scrive:
    FREE DOTCOM
    vai spianali tutti KIM!!!!
  • attonito scrive:
    c'e' ben altro da sequestrare!
    E la prima cosa sarebbero tastiera e mouse di quel XXXXXXXX del t-1000!!!!!
    • Quotator Maximus scrive:
      Re: c'e' ben altro da sequestrare!
      - Scritto da: attonito
      E la prima cosa sarebbero tastiera e mouse di
      quel XXXXXXXX del
      t-1000!!!!!QUOTO
  • iRoby scrive:
    Preoccupante
    Comunque godimenti a parte, è preoccupante l'andazzo in tutto il mondo della legge e degli abusi perpetrati per interessi economici...Si stanno delineando dittature e stati di polizia un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di cosa? Filmetti e canzonette.
    • attonito scrive:
      Re: Preoccupante
      - Scritto da: iRoby
      Comunque godimenti a parte, è preoccupante
      l'andazzo in tutto il mondo della legge e degli
      abusi perpetrati per interessi
      economici...

      Si stanno delineando dittature e stati di polizia
      un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di cosa?
      Filmetti e canzonette.quella e' solo la facciata, quello che conta son i soldi che ci stanno dietro, davanti sopra, sotto e tutto intorno.Se il cerume fossero fonte di danaro, sarebbe vietato pulirsi le orecchie, stai pure tranquillo su questo.
      • Allibito scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: iRoby

        Comunque godimenti a parte, è preoccupante

        l'andazzo in tutto il mondo della legge e degli

        abusi perpetrati per interessi

        economici...



        Si stanno delineando dittature e stati di
        polizia

        un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di cosa?

        Filmetti e canzonette.

        quella e' solo la facciata, quello che conta son
        i soldi che ci stanno dietro, davanti sopra,
        sotto e tutto
        intorno.

        Se il cerume fossero fonte di danaro, sarebbe
        vietato pulirsi le orecchie, stai pure tranquillo
        su
        questo.Non avete letto bene, nessuno ha detto che era innocente, tanto che verrà istradato e processato, c'è solo un vizio di forma nel sequestro, nulla di più. Adesso sembra che sia una vittima come Tortora. A tuttìoggi il proXXXXX si farà e la condanna che rischia non è leggerina.
        • attonito scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: attonito

          - Scritto da: iRoby


          Comunque godimenti a parte, è preoccupante


          l'andazzo in tutto il mondo della legge e
          degli


          abusi perpetrati per interessi


          economici...





          Si stanno delineando dittature e stati di

          polizia


          un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di
          cosa?


          Filmetti e canzonette.



          quella e' solo la facciata, quello che conta son

          i soldi che ci stanno dietro, davanti sopra,

          sotto e tutto

          intorno.



          Se il cerume fossero fonte di danaro, sarebbe

          vietato pulirsi le orecchie, stai pure
          tranquillo

          su

          questo.
          Non avete letto bene, nessuno ha detto che era
          innocente, tanto che verrà istradato e
          processato, c'è solo un vizio di forma nel
          sequestro, nulla di più. Adesso sembra che sia
          una vittima come Tortora. A tuttìoggi il proXXXXX
          si farà e la condanna che rischia non è
          leggerina.puo' essere un delinquente e to', pure assassino! ma non sta ne' in cielo ne' in terra che un cittadino dello stato A venga giudicato e condannato dalle leggi dello stato B. Colpevole? non dico di no. Da condannare? puo' essere. Ma deve essere lo stato B a decretare pena e condanna.A questo punto abbattiamo le frontiere e bruciamo i passaporti, tanto non servono a un XXXXX se poi l'unica legge che conta e' la "giustizia" ammerikana.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            puo' essere un delinquente e to', pure assassino!
            ma non sta ne' in cielo ne' in terra che un
            cittadino dello stato A venga giudicato e
            condannato dalle leggi dello stato B. Se ha commesso il reato nello Stato B, è perfettamente lecito che vanga giudicato lì, invece.Ma vedo molto dura dimostrarlo, nel caso di Kim dotcom, perché, per quel che ne so, lui non ha mai messo piede negli Usa.Aggiungo che i reati per cui è accusato negli Usa sono tali anche in Nuova Zelanda, dove vive, e in Germania, di cui è cittadino.
            A questo punto abbattiamo le frontiere e bruciamo
            i passaporti, tanto non servono a un XXXXX se poi
            l'unica legge che conta e' la "giustizia"
            ammerikana.I trattati sull'estradizione esistono per rimediare a una furbizia: una fuga in un Paese estero, magari a un tiro di schioppo (esempio, Lombardia, Italia e Canton Ticino, Svizzera) proteggerebbe da ogni conseguenza legale. Pare che nel caso Kim Dotcom, e anche nel caso del britannico Richard O'Dwyer, vogliano scardinare i meccanismi, e estradare persone anche per reati commessi contro gli interessi di un Paese, senza che gli accusati vi siano mai stati.Vedremo come andrà a finire, sono casi nuovi, non ci sono precedenti.
          • Allibito scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: iRoby



            Comunque godimenti a parte, è preoccupante



            l'andazzo in tutto il mondo della legge e

            degli



            abusi perpetrati per interessi



            economici...







            Si stanno delineando dittature e stati di


            polizia



            un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di

            cosa?



            Filmetti e canzonette.





            quella e' solo la facciata, quello che conta
            son


            i soldi che ci stanno dietro, davanti sopra,


            sotto e tutto


            intorno.





            Se il cerume fossero fonte di danaro, sarebbe


            vietato pulirsi le orecchie, stai pure

            tranquillo


            su


            questo.

            Non avete letto bene, nessuno ha detto che era

            innocente, tanto che verrà istradato e

            processato, c'è solo un vizio di forma nel

            sequestro, nulla di più. Adesso sembra che sia

            una vittima come Tortora. A tuttìoggi il
            proXXXXX

            si farà e la condanna che rischia non è

            leggerina.

            puo' essere un delinquente e to', pure assassino!
            ma non sta ne' in cielo ne' in terra che un
            cittadino dello stato A venga giudicato e
            condannato dalle leggi dello stato B. Colpevole?
            non dico di no. Da condannare? puo' essere. Ma
            deve essere lo stato B a decretare pena e
            condanna.
            A questo punto abbattiamo le frontiere e bruciamo
            i passaporti, tanto non servono a un XXXXX se poi
            l'unica legge che conta e' la "giustizia"
            ammerikana.Esistono reati internazionali e lui ne ha fatti, tra cui riciclaggio. Se un cittadino italiano, immette un film in un server cinese, invia il lynk Pper scaricarlo in sud africa, lo beccano in Francia, dove è residente,chi lo processa?
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            Esistono reati internazionali e lui ne ha fatti,
            tra cui riciclaggio. È un atto d'accusa, lo ricordo qui per l'ennesima volta.Non è una sentenza.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Preoccupante
            Pirate haters, che pretendi ? :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Allibito
            Esistono reati internazionali e lui ne ha fatti,
            tra cui riciclaggio.1) Non esistono "reati internazionali"2) Il riciclaggio non è un "reato internazionale"3) Il riciclaggio non è sempre reato4) Secondo gli USA lui faceva riciclaggio perché guadagnava con i banner sulle opere protette da copyright: ma se non è colpevole di violazione di copyright (e non lo è, perché cancellava quando gliele segnalavano, e perché lui non ha mai caricato nulla, o almeno non c'è alcuna prova di ciò) allora non è colpevole nemmeno di riciclaggio (no, neanche secondo la legge USA)Bisogna poi vedere se il riciclaggio sia reato in NZ e soprattutto cosa si intenda in NZ per riciclaggio. Perché dire che si guadagnano soldi grazie a un reato, non significa in nessuna parte del mondo essere colpevoli di riciclaggio. Il riciclaggio è ben altra cosa. E, per esempio, in Italia non puoi accusare qualcuno di riciclaggio e di un altro reato se il denaro che pensi venga riciclato è il frutto dell'altro reato contestato. Cioè se uno spacciatore ricicla i guadagni comprando immobili o automobili di lusso non è incriminabile per riciclaggio (lo è per spaccio). Se un pappone ricicla i guadagni comprando azioni non è incriminabile per riciclaggio (lo è per sfruttamento della prostituzione). Sai chi è incriminabile per riciclaggio? Chi prende soldi DI ALTRI di cui sa la provenienza illecita e li "ripulisce" in attività o in beni leciti.Ora, Kim Dotcom non ha preso soldi di provenienza illecita: i banner su megaupload erano di siti legali, gli utenti che glieli davano per gli account premium gli pagavano un servizio. Quindi non ha riciclato nulla. Se anche PER ASSURDO Kim Dotcom fosse davvero colpevole di violazione di copyright (e tutti gli altri casi analoghi nel mondo sono sempre stati di ASSOLUZIONE) non sarebbe COMUNQUE colpevole anche di riciclaggio, a meno che non si dimostri (e nessuno finora l'ha mai fatto) che Kim Dotcom avesse ANCHE entrate di natura illecita, oltre quelle, che invece sono del tutto legali, derivanti dai banner e dagli abbonamenti premium.
            Se un cittadino italiano,
            immette un film in un server cinese, invia il
            lynk Pper scaricarlo in sud africa, lo beccano in
            Francia, dove è residente,chi lo
            processa?Lo stato dove ha effettuato l'upload.Quindi, se al momento dell'upload risiedeva in Francia, la Francia.Sempre che in Francia quel film sia coperto da copyright.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: iRoby



            Comunque godimenti a parte, è preoccupante



            l'andazzo in tutto il mondo della legge e

            degli



            abusi perpetrati per interessi



            economici...







            Si stanno delineando dittature e stati di


            polizia



            un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di

            cosa?



            Filmetti e canzonette.





            quella e' solo la facciata, quello che conta
            son


            i soldi che ci stanno dietro, davanti sopra,


            sotto e tutto


            intorno.





            Se il cerume fossero fonte di danaro, sarebbe


            vietato pulirsi le orecchie, stai pure

            tranquillo


            su


            questo.

            Non avete letto bene, nessuno ha detto che era

            innocente, tanto che verrà istradato e

            processato, c'è solo un vizio di forma nel

            sequestro, nulla di più. Adesso sembra che sia

            una vittima come Tortora. A tuttìoggi il
            proXXXXX

            si farà e la condanna che rischia non è

            leggerina.

            puo' essere un delinquente e to', pure assassino!
            ma non sta ne' in cielo ne' in terra che un
            cittadino dello stato A venga giudicato e
            condannato dalle leggi dello stato B. Colpevole?
            non dico di no. Da condannare? puo' essere. Ma
            deve essere lo stato B a decretare pena e
            condanna.Semmai lo stato A...:D
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: AllibitoCiao bob
          Non avete letto bene, nessuno ha detto che era
          innocente,No ma hanno detto che quelli che sostengono che sia colpevole non sono tanto bravi a seguire la procedura nel dimostrarlo.Incapacità o impossibilità?
          tanto che verrà istradato"istradato" senz'altro
          e
          processato,Questo è tutto da vedere,
          c'è solo un vizio di forma nel
          sequestro, nulla di più.Non è un vizio di forma, è scritto coi piedi perchè non sanno nemmeno di cosa accusarlo.E' un po' diverso.
          Adesso sembra che sia
          una vittima come Tortora.Che lui sia come Tortora non lo so, certo i suoi accusatori sono puliti quanto gli accusatori di Tortora.
          A tuttìoggi il proXXXXX
          si farà e la condanna che rischia non è
          leggerina.A tutt'oggi quello che dici non trova nessun riscontro nei fatti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Allibito

            Ciao bobMa non abbiamo detto che era nonno puffo?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Allibito



            Ciao bob

            Ma non abbiamo detto che era nonno puffo?Eh ognuno ha le sue idee in merito.
        • Riflessione scrive:
          Re: Preoccupante
          l'estradizione è improbabile perchè: A) Viste le irregolarità procedurali la domanda cadrà nel vuotoB) Nuova Zelanda e USA infliggono (eventualmente) pene diverse per il reato di cui è accusato Dotcom e i trattati di estradizione si applicano solo per reati con trattamenti sanzionatori analoghi (salvo clusole speciali).Morale della favola Kim negli USA non ci metterà piede e alla fine dovranno anche pagargli i danni. E poi c'è gente che si lamenta delle forze dell'ordine italiane. Con 1/10 delle risorse dell'FBI noi arrestiamo latitanti di mafia questi che dovrebbero essere "l'elite" non sanno neanche arrestare un uomo con domicilio noto. Gli americani sono un popolo di cialtroni.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            l'estradizione è improbabile perchè:
            A) Viste le irregolarità procedurali la domanda
            cadrà nel
            vuoto
            B) Nuova Zelanda e USA infliggono (eventualmente)
            pene diverse per il reato di cui è accusato
            Dotcom e i trattati di estradizione si applicano
            solo per reati con trattamenti sanzionatori
            analoghi (salvo clusole
            speciali).Be', nessun trattato di estradizione prevede che le leggi siano identiche nei due Paesi, né che le pene siano le stesse. Il minimo comun denominatore è l'azione, necessariamente considerata illecita in entrambi i Paesi; poi, se in uno si rischia l'ergastolo, e nell'altro il massimo della pena è 6 mesi, è irrilevante.Non ho letto il trattato di estradizione fra Usa e Nuova Zelanda, quindi non posso essere più preciso.
            Morale della favola Kim negli USA non ci metterà
            piede e alla fine dovranno anche pagargli i
            danni. I danni per ingiusta carcerazione e per sequestro di beni inerenti l'attività lavorativi vanno richiesti formalmente allo Stato che ha attuato le misure cautelari, in questo caso la Nuova Zelanda, e si inizia una nuova procedura, non c'è l'automatismo.Non tutti lo fanno, contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, perché il risarcimento può essere negato dai giudici in alcune circostanze. Tieni presente che Kim Dotcom ha ricevuto condanne per truffa e <I
            insider trading </I
            (abuso di informazioni privilegiate, in italiano), non può fare il giglio.
        • vediamo se indovino scrive:
          Re: Preoccupante
          Una faticaccia oggi a restare ottimisti, vero? :)
        • Umi-Bozu scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          Non avete letto bene, nessuno ha detto che era
          innocente"a tutt'oggi", Kim Dotcom non è stato processato e giudicato. Dal momento che si è innocenti fino a quando non si viene processati e giudicati colpevoli, "a tutt'oggi" Kim Dotcom è innocente.
          tanto che verrà istradato e
          processato c'è solo un vizio di forma nel
          sequestro, nulla di più.Verrà estradato se il giudice deciderà che esistono le condizioni per farlo. "a tutt'oggi" c'è solo una richiesta di estradizione. Quel vizio di forma, poi, è vitale: potrebbe mandare in XXXXX tutto.
        • Kane scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          Non avete letto bene, nessuno ha detto che era(rotfl)
          innocente, tanto che verrà istradato e
          processato, c'è solo un vizio di forma nel
          sequestro, nulla di più. Adesso sembra che sia
          una vittima come Tortora. A tuttìoggi il proXXXXX
          si farà e la condanna che rischia non è
          leggerina."Istradato" vorresti tu...
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          Non avete letto bene,Non hai letto bene tu
          nessuno ha detto che era innocente,Chiunque è innocente fino a che una sentenza definitiva non dice il contrario
          tanto che verrà istradato e processato,Ma neanche per sogno, a parte che si dice estradato, ma questa è proprio la sentenza che ha detto che non ci sarà nessuna estradizione perché gli USA non hanno titolo per chiedere alla Nuova Zelanda l'estradizione di una persona che non sia un cittadino statunitense. E' questo il motivo per cui il sequestro è illegale. Ed è questo il motivo per cui non verrà mai concessa l'estradizione. E se si facesse un proXXXXX senza l'estradizione, sarebbe una farsa alla americana perché non possono comunque andarlo a prendere, le autorità USA non hanno alcun potere all'estero e se andassero lì con l'esercito scoppierebbe, nel migliore dei casi, un incidente diplomatico. Ti ricordo altresì che la Nuova Zelanda fa parte del Commonwealth quindi è sotto la protezione di Sua Maestà Britannica. E che non è l'unica a farne parte, tra gli altri ci sono anche i vicinissimi (agli USA) canadesi. Quindi se gli USA facessero guerra alla NZ per fare prigioniero Kim Dotcom, il Canada bombarderebbe gli USA. E non darei per scontato la vittoria degli americani.
          c'è solo un vizio di forma nel
          sequestro, nulla di più.Vizio di forma? L'unica cosa che poteva fare il procuratore della Virginia era chiamare in Nuova Zelanda e dire "Ehi kiwi avete uno che ha questo sito" e dall'altra parte gli avrebbero risposto "Non si permetta di importunarci alle 3 di notte". Fine.
          Adesso sembra che sia una vittima come Tortora.Come lo chiami tu uno cui viene tolto tutto quello che ha sulla base di un provvedimento illegale e non riconosciuto da un tribunale di uno stato dove vive e risiede? Siamo anche peggio di Tortora, Kim è un vero e proprio prigioniero di guerra.
          A tuttìoggi il proXXXXX si faràQuesta dove l'hai letta? Su Topolino?
          e la condanna che rischia non è leggerina.E questa sul corriere dell'ANVI?
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante


            tanto che verrà istradato e processato,

            Ma neanche per sogno, a parte che si dice
            estradato, ma questa è proprio la sentenza che ha
            detto che non ci sarà nessuna estradizione perché
            gli USA non hanno titolo per chiedere alla Nuova
            Zelanda l'estradizione di una persona che non sia
            un cittadino statunitense. Ora capisco perché sei un "giudice di linea mancato".... :@L'udienza per l'estradizione di Dotcom si terrà ad agosto. C'è scritto su ogni quotidiano, beninteso, non è un'informazione riservata. È scritto perfino nell'articolo di PI, ma guarda un po'.E dire che una persona non può essere estradata perché non ha la nazionalità del Paese richiedente è un'emerita sciocchezza.
            Ti ricordo altresì che la Nuova Zelanda fa parte
            del Commonwealth quindi è sotto la protezione di
            Sua Maestà Britannica. E che non è l'unica a
            farne parte, tra gli altri ci sono anche i
            vicinissimi (agli USA) canadesi. Quindi se gli
            USA facessero guerra alla NZ per fare prigioniero
            Kim Dotcom, il Canada bombarderebbe gli USA. E
            non darei per scontato la vittoria degli
            americani.Leggi troppi romanzi di fantapolitica.
    • collione scrive:
      Re: Preoccupante
      http://www.myfreedomfoundation.com/index.php/stop_thurston_county/view/agenda_21_planning_a_new_world_order
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Preoccupante
      Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un individuo vengono calpestati per motivi così futili, cosa succederebbe per cose più serie?La cosa mi fa sempre più paura.
      • Leguleio scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un
        individuo vengono calpestati per motivi così
        futili, cosa succederebbe per cose più
        serie?
        La cosa mi fa sempre più paura.Non cosa succederebbe: cosa <B
        succede </B
        , e anche molto spesso.Solo due nomi, separati fra di loro da una trentina d'anni: Enzo Tortora; Rignano Flaminio (RM).
        • Sgabbio scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Francesco_Holy87

          Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un

          individuo vengono calpestati per motivi così

          futili, cosa succederebbe per cose più

          serie?

          La cosa mi fa sempre più paura.

          Non cosa succederebbe: cosa <B
          succede
          </B
          , e anche molto
          spesso.
          Solo due nomi, separati fra di loro da una
          trentina d'anni: Enzo Tortora; Rignano Flaminio
          (RM).Rignano Flaminio e casi simili, sono frutto d'interessi "economici" di alcune "onlus meratorie"...ehm...
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante


            Non cosa succederebbe: cosa <B
            succede

            </B
            , e anche molto

            spesso.

            Solo due nomi, separati fra di loro da una

            trentina d'anni: Enzo Tortora; Rignano Flaminio

            (RM).

            Rignano Flaminio e casi simili, sono frutto
            d'interessi "economici" di alcune "onlus
            meratorie"...ehm...È possibile, alcune onlus in Italia sono peggio di Torquemada ai tempi dell'inquisizione. Però il discorso non cambia: giudici che si suppongono competenti e imparziali hanno preso per vere fantasie tanto raccapriccianti quanto assurde, e hanno dimenticato quello che è l'abc del proXXXXX moderno: raccogliere le prove.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Preoccupante
            Più che altro si basano sulle prove raccolte, senza vedere come sono state raccolte...
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Sgabbio
            Più che altro si basano sulle prove raccolte,
            senza vedere come sono state
            raccolte...Sì. È sostanzialmente la stessa cosa. Poi ci pensa il tribunale in mezzo minuto a dichiararle prove nulle. Ma un PM o un GIP dovevano capirlo già prima.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Sgabbio

            Più che altro si basano sulle prove raccolte,

            senza vedere come sono state

            raccolte...

            Sì. È sostanzialmente la stessa cosa. Poi ci
            pensa il tribunale in mezzo minuto a dichiararle
            prove nulle. Ma un PM o un GIP dovevano capirlo
            già
            prima.Oooh finalmente qualcosa su cui concordo al 100%.Il problema della "macchina giudiziaria" in generale e italiana in particolare è che certe volte si arriva a giudizio senza che ce ne sia bisogno, PM e GIp dovrebbero chiudere le questioni molto prima.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            Oooh finalmente qualcosa su cui concordo al 100%.
            Il problema della "macchina giudiziaria" in
            generale e italiana in particolare è che certe
            volte si arriva a giudizio senza che ce ne sia
            bisogno, PM e GIp dovrebbero chiudere le
            questioni molto
            prima.E quindi, per tornare all'affermazione di Francesco_Holy87 "La cosa mi fa sempre più paura", c'è da avere sempre paura, in Italia. Con il numero di cantonate che prendono i giudici...Per fortuna non è così in tutto il mondo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Leguleio

            Oooh finalmente qualcosa su cui concordo al
            100%.

            Il problema della "macchina giudiziaria" in

            generale e italiana in particolare è che
            certe

            volte si arriva a giudizio senza che ce ne
            sia

            bisogno, PM e GIp dovrebbero chiudere le

            questioni molto

            prima.

            E quindi, per tornare all'affermazione di
            Francesco_Holy87 "La cosa mi fa sempre più
            paura", c'è da avere sempre paura, in Italia. Con
            il numero di cantonate che prendono i
            giudici...
            E parecchio pure.Concocordo al 130%.
            Per fortuna non è così in tutto il mondo.Mah ti dirò tutto il mondo è paese, in america se sei ricco te la cavi, altrimenti finisci in carcere. forse peggio che qua.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Preoccupante
            sei i PM e i GIP sono "amici" di quelle stesse onlus di chui poi li usano per fare "aggiornamenti", sai che succede benissimo.Ricordiamoci che una certa onlus di bergamo, ci stava anche in altri due casi analoghi a R.F. è ovviamente non pagera un cavolo, per i danni arrecati.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            sei i PM e i GIP sono "amici" di quelle stesse
            onlus di chui poi li usano per fare
            "aggiornamenti", sai che succede
            benissimo.

            Ricordiamoci che una certa onlus di bergamo, ci
            stava anche in altri due casi analoghi a R.F. è
            ovviamente non pagera un cavolo, per i danni
            arrecati.Ecco, fai bene a nascondere il nome, perché con il tuo solito <I
            savoir faire </I
            stavi per commettere il reato di diffamazione. È chiaro, finché non ci sarà la legge sulla responsabilità civile dei giudici nessuno pagherà. Ma anche dopo, se mai fosse approvata, i responsabili sono gli inquirenti: PM, GIP, eventualmente polizia o carabinieri. Le onlus fanno solo da consulenti.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Leguleio
            Ecco, fai bene a nascondere il nome, perché con
            il tuo solito <I
            savoir faire </I

            stavi per commettere il reato di diffamazione.Prometeo onlus ? Ehi, guarda che son cose documentate, semmai è il presidente di quella associazione che ha il vizio di trascinare in tribunale chiunque lo critichi (poi perde puntalmente se trova quello più grosso di lui)
            È chiaro, finché non ci sarà la legge sulla
            responsabilità civile dei giudici nessuno
            pagherà. Ma anche dopo, se mai fosse approvata, i
            responsabili sono gli inquirenti: PM, GIP,
            eventualmente polizia o carabinieri. Le onlus
            fanno solo da
            consulenti.Ma sono le varie onlus che spingono a queste indagini deviate, sappilo.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            - Scritto da: Leguleio


            Ecco, fai bene a nascondere il nome, perché
            con

            il tuo solito <I
            savoir faire
            </I



            stavi per commettere il reato di
            diffamazione.

            Prometeo onlus ? Ehi, guarda che son cose
            documentate, Ma io non lo so, butti fango su tutti e tutto e poi ti stupisci che fioccano le querele per diffamazione. Ti piace giocare al martire, ma i martiri nel 2012 non sono più di moda.Non escludo che PI cancelli il tuo commento onde evitare reazioni.
            Ma sono le varie onlus che spingono a queste
            indagini deviate,
            sappilo.Be', il potere giudiziario, fino a prova contrario, lo hanno i giudici, non le onlus. Sono antipatiche pure a me, ma non diamo loro un potere che non hanno. Sono irresponsabili certi PM a dar loro ascolto, ma in sé le onlus fanno il loro interesse. Come tutti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Leguleio

            Ricordiamoci che una certa onlus di bergamo,
            ci

            stava anche in altri due casi analoghi a
            R.F.
            è

            ovviamente non pagera un cavolo, per i danni

            arrecati.

            Ecco, fai bene a nascondere il nome, perché con
            il tuo solito <I
            savoir faire </I

            stavi per commettere il reato di diffamazione.Il problema è che quel PM è già tristemente noto per almeno tre casi di censura su internet, uno riguardante proprio quella onlus e altri due riguardanti uno un forum italiano sul p2p ora fortunatamente riaperto (non certo per suo merito) e l'altro un notissimo sito di torrent gestito da quattro cittadini stranieri residenti all'estero, e QUEL PM ha dimostrato di sapere di diritto internazionale esattamente quanto il PM della Virginia che ha incriminato Kim Dotcom (cittadino straniero residente all'estero)PS Questa non è diffamazione sono fatti accaduti e verificabili
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante


            Ecco, fai bene a nascondere il nome, perché
            con

            il tuo solito <I
            savoir faire
            </I



            stavi per commettere il reato di
            diffamazione.

            Il problema è che quel PM è già tristemente noto
            per almeno tre casi di censura su internet, uno
            riguardante proprio quella onlus e altri due
            riguardanti uno un forum italiano sul p2p ora
            fortunatamente riaperto (non certo per suo
            merito) e l'altro un notissimo sito di torrent
            gestito da quattro cittadini stranieri residenti
            all'estero, e QUEL PM ha dimostrato di sapere di
            diritto internazionale esattamente quanto il PM
            della Virginia che ha incriminato Kim Dotcom
            (cittadino straniero residente
            all'estero)Il vilipendio all'ordine giudiziario esiste ancora, anche se quel PM compie assurdità. Art. 290 del codice penale.Fosse poi l'unico PM in Italia che compie cose assurde, capirei...
            PS Questa non è diffamazione sono fatti accaduti
            e
            verificabiliUh! Me li immagino io, "i fatti verificabili" come sono veri.Lo scrive un weblog, lo scopiazza wikipedia, e il fatto è "verificabile".
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Leguleio
          Non cosa succederebbe: cosa <B
          succede
          </B
          , e anche molto
          spesso.
          Solo due nomi, separati fra di loro da una
          trentina d'anni: Enzo Tortora; Rignano Flaminio
          (RM).Quoto
      • Tarlo scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un
        individuo vengono calpestati per motivi così
        futili, cosa succederebbe per cose più
        serie?
        La cosa mi fa sempre più paura.Il furto ti sembra un motivo futile? Il fallimento dell'indotto e sopratutto la chiusura delle videoteche sarebbero "futili"? :@ :@ :@
        • gigi scrive:
          Re: Preoccupante
          si motivo futileanche perchè è un motivo inventato1) non è un ladro non ha rubato niente "l'unico reato qui che vedo sono i tuoi commenti"2) le chiusure delle videoteche non centra una mazza con dotcom ti puo attaccare a quel che vuoi ma non potrai mai provare che le due cose sono collegate infatti ci sono molti studi che dichiarano la pirateria ininfluente all'economia audiovisiva in molti paesi da qualche anno "inghilterra francia e altri" hanno attuato misure invasive come i blocchi delle connessioni adsl e filtri da parte degli ispma sta di fatto che l'economia audiovisiva in quei paesi non è miglioratainfine ribadisco la cosa non centra un emerita mazza con doctom visto che gestisce un'attività legale sia negli stati uniti che nel resto del mondoinfatti applicava come tutti i filehosting il dcma una legge americana alla lettera ma ovviamente alla riaa e altri enti simili questo non bastava più tanto a loro della legge poco importa
          • reload1 scrive:
            Re: Preoccupante
            Queste cose le diciamo da tempo ... ma probabilmente e' come parlare con i muri, o persone dedicate e pagate per romperle dentro punto-informatico.Non so chi ma qualcuno si e' messo in testa che sfracassarle anche arrivando a insulti e varie porti ad un confronto civile e rispettoso. Lasciali stare la storia non si ricordera' di certo di 1000 videotehce andate in fallimento o di qualche megastore. I puntini di cui parlava Jobs sono diventate meteore :D...
        • harvey scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Tarlo
          Il furto ti sembra un motivo futile? Per ora l'unico furto accertato e' quello del materiale "sequestrato" :P
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Tarlo
          - Scritto da: Francesco_Holy87

          Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un

          individuo vengono calpestati per motivi così

          futili, cosa succederebbe per cose più

          serie?

          La cosa mi fa sempre più paura.

          Il furto ti sembra un motivo futile? Cosa è stato tolto a chi? Non ce l'ha più? Non può più usufruirne?Hanno rubato il film? Cavolo hanno rubato il film!! Dite a James Cameron che deve rigirare daccapo Avatar perché l'hanno rubato e lui non ce l'ha più!!
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un
        individuo vengono calpestati per motivi così
        futili, cosa succederebbe per cose più
        serie?
        La cosa mi fa sempre più paura.Siamo in Italia, ricordi?Un paese governato dalla mafia. Un paese in cui un'attentato non ha bisogno di rivendicazioni perché lo Stato sa già quali favori deve fare e a chi, uno stato in cui un pubblico ufficiale che faccia <b
        bene </b
        il suo lavoro, fa in genere una brutta fine...
      • iRoby scrive:
        Re: Preoccupante
        Io purtroppo di queste cose non riesco a parlarne su Punto Informatico, vengo costantemente censurato con la cancellazione dei post.Ho riferimenti a emeriti professori, dimostrazioni accademiche dello stato di Polizia e la dittatura in cui sta piombando anche l'Europa e continuano a cancellarmi tutto.Evidentemente questi discorsi sono scomodi eppure le persone che seguo hanno la soluzione anche contro la crisi o il possibile fallimento della stessa azienda che detiene questa testata giornalistica...Domani sarò con un gruppo di imprenditori veneti a Vicenza per un convegno sulla Teorie Monetarie Moderne.Ci stiamo muovendo per informare imprenditori e tanta gente sulla necessità di uscire dall'Euro e ricreare una economia nazionale basata su una Lira sovrana ed una economia post-keynesiana come ha fatto l'Argentina che sta risorgendo.Proprio per evitare di imbrutirci come avviene in USA e piombare anche in questa specie di schiavitù da debito.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: iRobysono curioso, non me lo potresti copincollar ein privato?
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Ma figurati, se non me lo censurano, il sito è http://democraziammt.infoA Rimini eravamo 2188 persone che con 40 euro a testa abbiamo raccolto oltre 100mila euro per pagarci l'evento, il viaggio, vitto e alloggio per i 5 professori che sono venuti a spiegarci queste cose.C'è tanto materiale, ma attenzione ci vuole molto studio per capirlo.È meglio se ti unisci ad un gruppo regionale, e ne inizi a seguire un po' di meeting.L'Italia si può salvare e diventare un luogo diverso se si applicassero queste teorie, come sta facendo l'Argentina che ha questi professori come consulenti e sta crescendo a +8% all'anno.3 di questi professori stanno per riformare la FED se ci riusciranno, perché passare ad una banca sovrana che fa investimenti sociali è molto difficile, poiché non si vuole lasciare agli Stati ed alle persone il controllo dell'emissione della moneta, per poterne fare ciò che vogliono i privati azionisti che detengono il potere delle banche centrali private.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2012 21.22-----------------------------------------------------------
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Preoccupante
            Lo metto tra i preferiti, lo leggerò nel fine settimana D:
          • harvey scrive:
            Re: Preoccupante
            Guarda che non e' necessario uscire dall'euro, basta ripulire la classe politica dalla corruzione (decuplicando le pene) eliminandogli sprechi delle cose pubbliche (corruzione? 20 anni di carcere e spogliato di tutti i beni, assenteismo? licenziato in tronco te e il tuo capo se non ti ha denunciato lui) e far fare alla banca centrale quello che deve fare (germania non ti va bene? allora io comincio a mettere dei dazi sui tuoi prodotti. Non posso? E chi se ne frega, sono ancora uno stato sovrano)Già con una gestione del pubblico fatta seriamente la schiavitù del debito si abbassa notevolmente
          • harvey scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: iRoby
            Anche tu con questa convinzione vero?

            Per quanto ladri e spendaccioni la nostra classe
            politica, sono bruscolini a confronto con quanto
            ci è stato frodato dal sistema euro nel periodo
            2002-2008, 475 miliardi di euro. Ricchezza
            dell'operosità del popolo
            italiano.Se prima non metti a governare gente che frega della gente e non fa solo i suoi porci comodi fai ben poco
        • vediamo se indovino scrive:
          Re: Preoccupante
          signoraggio? meglio ComeDonChisciotte.
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            No, non c'entra il signoraggio, stiamo parlando dei massimi professori di macro-economia del mondo, qualche nome giusto per capire di che spessore stiamo parlando, tra l'altro 3 di loro sono stai nominati per riformare la FED americana:Alain Parguez,William Black,Stefanie Kelton,Warren Mosler,Michael Hudson,Marshal AuerbackIl Summit si è tenuto a Rimini dal 24-26 febbraio 2012.Dal summit sono nati gruppi di attivisti politici con preparazione in economia e diritto internazionale per formare politici locali e imprenditori su queste materie.Il sito italiano ufficiale che ha avuto la certificazione universitaria è http://www.democraziammt.info
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            Il sito italiano ufficiale che ha avuto la
            certificazione universitaria è
            http://www.democraziammt.infoBella la certificazione universitaria per un sito. La voglio pure io. Per la mia carta igienica. Poi la rivendo col bollino, e vale di più.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            La certificazione MMT-UMKC è quella dei professori di economia dell'Università di Kansas City sulle Teorie Monetarie Moderne.Significa che su quel sito non girano XXXXXXcce di Signoraggio e cavolate simili.E gli articolisti vengono vagliati insieme ai loro articoli per vedere se scrivono sciocchezze...
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            La certificazione MMT-UMKC è quella dei
            professori di economia dell'Università di Kansas
            City sulle Teorie Monetarie
            Moderne.Ricordo ai non esperti che negli Usa la parola "university" non è protetta, a differenza ad esempio che in Europa. Se voglio fare una scuola che insegna a fare le frittelle, e solo quelle, la posso chiamare University of frittelle. :-)
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Ricordo che fare del qualunquismo è una tecnica oltre che stupida, dimostrazione di scarsa intelligenza.Se scrivi simili sciocchezze, dovremmo mettere sullo stesso piano delle frittelle anche Harvard, Princeton, Yale.Qui parliamo della Università ad indirizzo economico di Kansas City, non quella delle frittelle e neppure di Springfield dove stanno i Simpson.
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante

            Ricordo che fare del qualunquismo è una tecnica
            oltre che stupida, dimostrazione di scarsa
            intelligenza.

            Se scrivi simili sciocchezze, dovremmo mettere
            sullo stesso piano delle frittelle anche Harvard,
            Princeton,
            Yale.Oh, ma che suscettibile! Non si può nemmeno scherzare un po' sulla facilità con cui negli Usa ci si prende la qualifica di "università"?
            Qui parliamo della Università ad indirizzo
            economico di Kansas City, non quella delle
            frittelle e neppure di Springfield dove stanno i
            Simpson.Io non andrei a vantarmi di avere una "certificazione universitaria" da un ateneo straniero, qualunque cosa significhi. Tanto per dire, durante la campagna elettorale 2006 Silvio Berlusconi sventolava una ricerca svolta da un'università sull'adempimento del Contratto con gli italiani, ma era un'università italiana! Quella di Siena, per la cronaca.Comunque siamo talmente fuori argomento che mi fermo qui.
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Sì ma io ti ho nominato una università statale e molto famosa per la facoltà di economia...Se mi rispondi in quel modo allora sei o stupido e ignorante o in malafede...La persona che è venuta a Rimini quel giorno dalla UMKC è la Dr.ssa Stephanie Keltonhttp://www.truthdig.com/stephanie_keltonE qui la Dr.ssa Kelton, formule alla mano e proiezioni macro-economiche, mostra come la Germania froda gli altri paesi della UE utilizzando l'Euro, per averne vantaggi competitivi.[yt]uMgQ3GDB6iQ[/yt]
          • Leguleio scrive:
            Re: Preoccupante
            Ricordo che la policy di PI informatico, proprio al primo punto, recita:"Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:· sia in tema e contribuisca alla discussione in corso".Ho fatto un po' lo spiritoso giusto su un aspetto secondario, ma non mi faccio coinvolgere in una discussione che c'entra con Megaupload come i cavoli a merenda.
          • vediamo se indovino scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: iRoby
            Il sito italiano ufficiale che ha avuto la
            certificazione universitaria è
            http://www.democraziammt.infoCliccando sul link appare Paolo Barnard... :(
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Beh è stato a Paolo Barnard che abbiamo chiesto di contattare e portare gli economisti in Italia.Avrà un caratteraccio, ma le sue ricerche e i suoi lavori sono ineccepibili per qualità della ricerca e completezza.
          • vediamo se indovino scrive:
            Re: Preoccupante
            Avevo letto del tuo disappunto riguardo al fatto che ti cancellano i post (dal garbo con cui scrivi ipotizzo che non siano un'accozzaglia di insulti), magari su PI risultano parecchio OT mentre non lo sono su CDC in cui si possono leggere molti articoli di P. Barnard.
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Io leggo e scrivo abitualmente su Comedonchisciotte.org.È il migliore aggregatore di notizie non censurate dal mondo. Con traduzioni e una linea editoriale che condivido.C'è di tutto su guerra, america latina con articoli direttamente dalla PRENSA l'agenzia di stampa latino americana, prima che vengano manipolati dall'ANSA secondo il volere filo-occidentale. Per esempio quando si deve parlare di Ugo Chavez che crearne la figura del dittatore nell'immaginario collettivo. Come avviene per l'Iran insomma.Poi ci sono spesso gli articoli di Pepe Escobar, secondo me uno dei migliori al mondo, e grande analista delle questioni USA e delle sue mire coloniali e guerrafondaie.E ancora Cobraf ottimo sito tecnico di questioni economiche.Il blog del professore di economia Bagnai.globaresearch.ca E tanti altri siti di inchiesta stranieri tradotti.
          • Incubo Notturno scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: iRoby
            Io leggo e scrivo abitualmente su
            Comedonchisciotte.org.
            È il migliore aggregatore di <s
            notizie non
            censurate </s
            <b
            XXXXXte complottiste </b
            dal mondo.Fixed :sNon ti offendere, ma in quel sito propongono un sacco di roba campata per aria e pluri-smentita tipo questa:http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4625
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Incubo Notturno
            - Scritto da: iRoby

            Io leggo e scrivo abitualmente su

            Comedonchisciotte.org.

            È il migliore aggregatore di <s

            notizie
            non

            censurate </s
            <b
            XXXXXte
            complottiste </b
            dal
            mondo.

            Fixed :s
            Non ti offendere, ma in quel sito propongono un
            sacco di roba campata per aria e pluri-smentita
            tipo
            questa:
            http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?mancano solo gli alieni sventrati nell'area 51 e i crop circles, e poi è completo[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/2/27/RobertoGiacobbo20100817.JPG[/img]
          • goooogle scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            mancano solo gli alieni sventrati nell'area 51 e
            i crop circles, e poi è completoMancano i crop circles? google dice di no:http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=2436E l'area 51? Ok, non li sventrano ma ci collaborano:http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=27426Alla completezza ci manca poco!
          • iRoby scrive:
            Re: Preoccupante
            Scusa hai postato un link a materiale interessante, non avevo mai visto quella foto, che trasportano latte con quei fusti in aereo?
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: iRoby
          Domani sarò con un gruppo di imprenditori veneti
          a Vicenza per un convegno sulla Teorie Monetarie
          Moderne.

          Ci stiamo muovendo per informare imprenditori e
          tanta gente sulla necessità di uscire dall'Euro e
          ricreare una economia nazionale basata su una
          Lira sovrana ed una economia post-keynesiana come
          ha fatto l'Argentina che sta risorgendo.Evviva l'inflazione galoppante... glielo dici tu che l'Argentina ha le risorse minerarie? Noi cosa abbiamo? Il petrolio? L'oro? L'argento? Almeno l'energia elettrica? Nulla di tutto questo: ottime premesse per garantire una lira sovrana forte sul mercato internazionale...
      • Allibito scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un
        individuo vengono calpestati per motivi così
        futili, cosa succederebbe per cose più
        serie?
        La cosa mi fa sempre più paura.I diritti di un individuo? Futili motivi? L'individuo ha accumulato reati per mezzo secolo, è lui che ha calpestato i diritti di tutti fregandosene altamente, di più serio che intendi, strage?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Preoccupante
          ti indicano la luna e tu guardi se il tizio che indica abbia la sporcizia nelle unghie.
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Preoccupante
          Peccato che i suoi capi d'accusa sono caduti, e sì, rispetto a terrorismo e sicurezza di stato, sono comunque futili motivi per scomodare l'FBI ad andare oltreoceano, sbarcare in un altro stato e sequestrare tutto.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Preoccupante
          Quali diritti avrebbe calpestato? Il diritto di lavorare una volta sola nella vita, e poi estorcere soldi a tutti quelli che accendono un computer o comprano un hard disk?
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: Francesco_Holy87

          Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un

          individuo vengono calpestati per motivi così

          futili, cosa succederebbe per cose più

          serie?

          La cosa mi fa sempre più paura.

          I diritti di un individuo?Ce ne sono di + importanti e fondamentali?
        • harvey scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          I diritti di un individuo? Futili motivi?
          L'individuo ha accumulato reati per mezzo secolo,
          è lui che ha calpestato i diritti di tutti
          fregandosene altamente, di più serio che intendi,
          strage?Quindi secondo te piratare e' peggio che uccidere, stuprare, rubare, pedofilia, ecc ecc?
        • CiccoQuanta Ciccia scrive:
          Re: Preoccupante
          Se è del 1974 mi spieghi come ha fatto ad accumulare mezzo secolo di reati? No, così eh... La tieni così la contabilità in videoteca? Vabbè èche siamo nel paese della contabilità creativa e della depenalizzazione del falso in bilancio ma almeno saper contare fino a 50...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: CiccoQuanta Ciccia
            Se è del 1974 mi spieghi come ha fatto ad
            accumulare mezzo secolo di reati?Ma secondo te loro sanno far di conto? (rotfl) basta vedere come quello ha puntualizzato sul fatto di avere 50 anni e non 60 e dice che noi siamo tutti ragazzini... sì sì basta crederci...
          • vediamo se indovino scrive:
            Re: Preoccupante
            - Scritto da: CiccoQuanta Ciccia
            Se è del 1974 mi spieghi come ha fatto ad
            accumulare mezzo secolo di reati?- Scritto da: Allibito
            L'individuo ha accumulato reati per <b
            essere condannato a </b
            mezzo secolo <b
            di carcere </b
            , [...]
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Preoccupante
          - Scritto da: Allibito
          I diritti di un individuo? Futili motivi?LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!!
      • harvey scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ciò che mi preoccupa è: se i diritti di un
        individuo vengono calpestati per motivi così
        futili, cosa succederebbe per cose più
        serie?Guarda a GuantanamoGente torturata e neanche processata
    • pietro_mascagni scrive:
      Re: Preoccupante
      Fintanto che potrai esprimere le tue opinioni, non preoccuparti.Piuttosto, la stupidità umana, avrà mai fine?
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: pietro_mascagni
        Piuttosto, la stupidità umana, avrà mai fine?direi proprio di no.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Preoccupante
        Non è la stupidità umana: noi siamo la stupidità, quelli al governo non sono stupidi, sono furbi.
        • iRoby scrive:
          Re: Preoccupante
          Le oligarchie che vogliono ridurci a supplicare stipendi da cinesi, hanno i migliori esperti che il denaro possa comprare.Gente con 2-3 lauree che studia ogni giorno nel suo settore ed al top per competenza e conoscenze.Di certo un Mastella, Maroni o La Russa mi fanno morire dal ridere...È ovvio che sono messi li a far teatrino ed esaltazione della mediocrità...
          • CiccoQuanta Ciccia scrive:
            Re: Preoccupante
            Beh qui di gente messa a esaltare il teatrino ne abbiamo a vagonate, non ci facciamo mai mancare niente.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Preoccupante
            Ah no vabè, io non mi riferivo all'Italia che sì è un'apoteosi di pagliacci, ma al mondo intero.E il bello è che sono nostri stipendiati, alla fine è come un amministratore di condominio che viene pagato da tutti per fare il proprio dovere!
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Preoccupante
        - Scritto da: pietro_mascagni
        Fintanto che potrai esprimere le tue opinioni,
        non
        preoccuparti.
        Piuttosto, la stupidità umana, avrà mai fine?La tua? Due messaggi due XXXXXXX. 100%. LADRO!!!
    • Incubo Notturno scrive:
      Re: Preoccupante
      - Scritto da: iRoby
      Si stanno delineando dittature e stati di polizia
      un po' ovunque nel mondo... Ed in nome di cosa?
      Filmetti e
      canzonette.Corporationcrazia
  • harvey scrive:
    Si, ma chi paga?
    Hanno sequestrato dei beni con un atto non valido. Hanno prelevato dei beni illegalmente (furto)Quindi chi paga?Purtroppo alla fine immagino che nessuno pagherà
    • iRoby scrive:
      Re: Si, ma chi paga?
      Ha già pagato il contribuente... La polizia la paga lui...E i danni per gli abusi commessi dalla polizia li pagano gli Stati, cioè sempre il contribuente...
      • krane scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: iRoby
        Ha già pagato il contribuente... La polizia la
        paga lui...
        E i danni per gli abusi commessi dalla polizia li
        pagano gli Stati, cioè sempre il contribuente...E per una volta saranno soldi ben spesi, ecXXXXXXcchio !
      • panda rossa scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: iRoby
        Ha già pagato il contribuente... La polizia la
        paga
        lui...
        E i danni per gli abusi commessi dalla polizia li
        pagano gli Stati, cioè sempre il
        contribuente...I videotechini fanno parte del contribuente o saranno evasori?
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: iRoby

          Ha già pagato il contribuente... La polizia
          la

          paga

          lui...

          E i danni per gli abusi commessi dalla
          polizia
          li

          pagano gli Stati, cioè sempre il

          contribuente...

          I videotechini fanno parte del contribuente o
          saranno
          evasori?Facendo queste accuse ci mettiamo al loro stesso livello.
          • panda rossa scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: iRoby


            Ha già pagato il contribuente... La
            polizia

            la


            paga


            lui...


            E i danni per gli abusi commessi dalla

            polizia

            li


            pagano gli Stati, cioè sempre il


            contribuente...



            I videotechini fanno parte del contribuente o

            saranno

            evasori?

            Facendo queste accuse ci mettiamo al loro stesso
            livello.Io ho fatto una domanda (vedi il punto interrogativo?) non una accusa.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: iRoby



            Ha già pagato il contribuente... La

            polizia


            la



            paga



            lui...



            E i danni per gli abusi commessi
            dalla


            polizia


            li



            pagano gli Stati, cioè sempre il



            contribuente...





            I videotechini fanno parte del
            contribuente
            o


            saranno


            evasori?



            Facendo queste accuse ci mettiamo al loro
            stesso

            livello.

            Io ho fatto una domanda (vedi il punto
            interrogativo?) non una
            accusa.Sono "negozianti" come tutti gli altri, c'è poco da chiedere, sappiamo come funziona il fisco in Italia, chi paga e chi no.
          • Allibito scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Facendo queste accuse ci mettiamo al loro stesso
            livello.Quindi state migliorando?
    • ThEnOra scrive:
      Re: Si, ma chi paga?
      Pago io! Assegno va bene? :D
      • Tarlo scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: ThEnOra
        Pago io! Assegno va bene? :DVa benissimo! Le ho inviato in PM in numero di conto su cui effettuare il versamento.Distinti Saluti.
    • eleirbag scrive:
      Re: Si, ma chi paga?
      Se ci fosse la responsabilità civile deimagistrati e degli inquirenti dovrebberopagare Loro. Difatti negli USA c'è, anchese non ne sono sicuro per quanto riguardal'FBI, ergo pagherà chi deve.O probabilmente chi dovrebbe non pagheràperchè tutto il mondo è paese e chi ha promossoquesta campagna di terrore, ovvero le Major eparti del governo USA, insabbieranno a colpidi mazzetta tutto quanto.Dunque alla fine non so perchè ma a pagaresaranno i soliti cittadini di tutti i paesicoinvolti. :s
      • Leguleio scrive:
        Re: Si, ma chi paga?

        Se ci fosse la responsabilità civile dei
        magistrati e degli inquirenti dovrebbero
        pagare Loro. Difatti negli USA c'è, anche
        se non ne sono sicuro per quanto riguarda
        l'FBI, ergo pagherà chi deve.Guarda che l'eventuale responsabilità dei giudici riguarda arresti effettuati nel proprio territorio. Quindi, in questo caso, sarebbero responsabili i giudici della Nuova Zelanda, che hanno preso per buoni atti giudiziari che buoni non erano, erano bacati. :-)Nelle estradizioni funziona sempre così.
        O probabilmente chi dovrebbe non pagherà
        perchè tutto il mondo è paese e chi ha promosso
        questa campagna di terrore, <B
        Esagerato </B
        , di terrore. Hanno sollevato un gran polverone, questo sì.Cosa dovrebbero dire gli altri Paesi del periodo d'oro di tangentopoli (1992-1993) in Italia, quando arrestavano due imprenditori alla settimana e mandavano richieste di autorizzazione a procedere al Parlamento due volte al mese?? Neo-Robespierre?
        Dunque alla fine non so perchè ma a pagare
        saranno i soliti cittadini di tutti i paesi
        coinvolti. :sCome sei pessimista. :|Morto un Megaupload se ne fa un altro. I servizi di <I
        file hosting </I
        (detti <I
        cyberlocker </I
        ) non sono mai stati così variegati.
      • Allibito scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: eleirbag
        Se ci fosse la responsabilità civile dei
        magistrati e degli inquirenti dovrebbero
        pagare Loro. Difatti negli USA c'è, anche
        se non ne sono sicuro per quanto riguarda
        l'FBI, ergo pagherà chi deve.
        O probabilmente chi dovrebbe non pagherà
        perchè tutto il mondo è paese e chi ha promosso
        questa campagna di terrore, ovvero le Major e
        parti del governo USA, insabbieranno a colpi
        di mazzetta tutto quanto.
        Dunque alla fine non so perchè ma a pagare
        saranno i soliti cittadini di tutti i paesi
        coinvolti. :sKim è colpevole, il reato è accertato, si parla di vizi di forma per il sequestro, vedremo come va a finire, ma lui sarà processato, non è che sia stato commesso un errore nei suoi riguardi, ma solo nella forma in cui è stato fatto il sequestro.
        • Leguleio scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: Allibito
          Kim è colpevole, il reato è accertato, Accertato da chi, scusa?Hai un tribunale personale che ha ricevuto tutti gli atti ed emesso sentenza?
        • eleirbag scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          Allora dimmi quale è esattamente il reatoe quali prove hanno...
        • harvey scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: Allibito
          Kim è colpevole, il reato è accertato, si parla
          di vizi di forma per il sequestro, vedremo come
          va a finire, ma lui sarà processato, non è che
          sia stato commesso un errore nei suoi riguardi,
          ma solo nella forma in cui è stato fatto il
          sequestro.Il problema e' che sono proprio questi i vizi di forma che in un paese di diritto fanno scagionare pure uno con le mani insanguinate :D
          • Leguleio scrive:
            Re: Si, ma chi paga?

            Il problema e' che sono proprio questi i vizi di
            forma che in un paese di diritto fanno scagionare
            pure uno con le mani insanguinate
            :D"Il problema"? Scusa? :oCaso mai <B
            la virtù </B
            di un sistema che sa ammettere i propri errori e, in casi estremi, manda libero un colpevole.Che è sempre meglio di un innocente condannato.In ogni caso, qui non siamo ancora al proXXXXX. Probabilmente stavi pensando al caso O.J. Simpson. Qui siamo nella fase dell'estradizione, una fase preliminare che si basa su criteri un po' diversi da quello di colpevolezza/non colpevolezza.
          • harvey scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: Leguleio
            "Il problema"? Scusa? :oCerto un problema per chi dice "vabbè tanto è colpevole"Anche se uno e' colpevole ma non gli tuteli i diritti lo rilasci. E gli devi chiedere scusa!
          • panda rossa scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: harvey
            Il problema e' che sono proprio questi i vizi di
            forma che in un paese di diritto fanno scagionare
            pure uno con le mani insanguinate
            :DI vizi di forma come li chiami tu, sono quelli che impediscono di prendere un uomo innocente, sXXXXXrgli le mani di sangue e poi darlo in pasto alla gente mostrando le sue mani insanguinate.Tu credi all'accusa e alla stampa.Io invece credo che gli abbiano nascosto la droga in cantina per poterlo accusare, e fino ad ora i fatti danno ragione a me.Se vuoi raccogliere prove, devi rispettare la forma.Se c'e' un vizio di forma, vuol dire che le prove sono state artefatte ed e giusto ignorarle in quanto e' estremamente probabile che sia tutta una montatura per incastrarlo.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: Allibito
          Kim è colpevole, il reato è accertato, si parla
          di vizi di forma per il sequestro,MA QUALE PARTE DI "NON SI PUO' INCRIMINARE UN CITTADINO STRANIERO RESIDENTE ALL'ESTERO" NON TI E' CHIARA??????DILLO, VIDEOTECHINO DEI MIEI STIVALI!!!! QUALE PARTE NON HAI CAPITO?????TU HAI APPOGGIATO DEI LADRI DI SERVER E DI BENI DI KIM QUINDI SEI UN LADRO!!!!LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!!
        • panda rossa scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: Allibito

          Kim è colpevole, il reato è accertato,Quindi il proXXXXX e' inutile: ci sei gia' tu che hai sentenziato.Allo stesso modo io posso sentenziare che tu sei colpevole di pedofilia, ma non quello che guarda le foto, quello che FA le foto.Non serve il proXXXXX, basta una accusa, lo hai detto tu.
          si parla
          di vizi di forma per il sequestro, vedremo come
          va a finire, ma lui sarà processato, non è che
          sia stato commesso un errore nei suoi riguardi,
          ma solo nella forma in cui è stato fatto il
          sequestro.Non si parla... Ci sono stati abusi di procedura.
    • Allibito scrive:
      Re: Si, ma chi paga?
      - Scritto da: harvey
      Hanno sequestrato dei beni con un atto non
      valido. Hanno prelevato dei beni illegalmente
      (furto)

      Quindi chi paga?

      Purtroppo alla fine immagino che nessuno pagheràGuarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve pagare nulla. Non è innocente, sarà processato.
      • krane scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: harvey

        Hanno sequestrato dei beni con un atto non

        valido. Hanno prelevato dei beni illegalmente

        (furto)



        Quindi chi paga?



        Purtroppo alla fine immagino che nessuno pagherà

        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve
        pagare nulla. Non è innocente, sarà
        processato.Certo che e' innocente, fino a prova contraria.
      • gigi scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        l'ignoranza è di casa vedo.....
        • FDG scrive:
          Re: Si, ma chi paga?
          - Scritto da: gigi
          l'ignoranza è di casa vedo.....Stringe gli occhi, i pugni, batte i piedi e urla: "NON È VERO!!! NON È VERO!!! NON È VERO!!! NON È VERO..."Questi sono i suoi argomenti.
          • krane scrive:
            Re: Si, ma chi paga?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: gigi

            l'ignoranza è di casa vedo.....
            Stringe gli occhi, i pugni, batte i piedi e urla:
            "NON È VERO!!! NON È VERO!!! NON È
            VERO!!! NON È VERO..."
            Questi sono i suoi argomenti.Quoto...
      • gigi scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        l'ignoranza e di casa da te vedo......
      • harvey scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito
        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve
        pagare nulla. Non è innocente, sarà
        processato.Veramente non e' cosi', eccetto che nelle dittature Secondo me qua bisogna indagare prima di tutto se c'e' stata una qualche forma di corruzione
      • Sgabbio scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito

        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve
        pagare nulla. Non è innocente, sarà
        processato.Sei un troll che cerca di izzare l'ennesomo flame....1) un vizio di forma o un errore grossolano è un'azione illegale fatta dalle istutizioni, questi annullerrebbe il tutto, oltre a fare una figura di M non indifferente.2) La presunzione d'innocenza, non sai cosa sia3)Ovvio che nel proXXXXX queste cose peseranno.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: harvey

        Hanno sequestrato dei beni con un atto non

        valido. Hanno prelevato dei beni illegalmente

        (furto)



        Quindi chi paga?



        Purtroppo alla fine immagino che nessuno pagherà

        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve
        pagare nulla. Non è innocente, sarà
        processato.TU HAI APPOGGIATO CHI HA RUBATO I SERVER QUINDI SEI UN LADRO!!!LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!! LADRO!!!!
      • FDG scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito
        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità. nessuno deve
        pagare nulla. Non è innocente, sarà
        processato.Non è che se ripeti una minkiata questa diventa vera.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        - Scritto da: Allibito
        Guarda che il sequestro è sacrosanto, c'è un
        vizio di forma, non un'illegalità.Non è un vizio di forma perché l'estradizione è quella cosa che impedisce a TE e TUA MOGLIE di essere mandati negli USA in prigione perché avete fatto sesso anale consensualmente; ma comunque un vizio di forma <b
        è </b
        un'illegalità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2012 02.35-----------------------------------------------------------
        • Leguleio scrive:
          Re: Si, ma chi paga?

          ma comunque un
          vizio di forma <b
          è </b

          un'illegalità.No, sono due cose diverse. Un vizio di forma può anche essere un banale errore di una data, per dire.L'alta corte della Nuova Zelanda, in ogni caso, con le parole del giudice Helen Winkelmann ha stabilito: "The search and seizure was therefore illegal", e che era "clear that the police, in executing the warrants, have exceeded what they could lawfully be authorised to do". <I
          Illegal </I
          , quindi, non affetto da vizi di forma, che in inglese è "formal defect"; e l'espressione "ricorso per vizio di forma" in inglese è "appeal for flaw".
      • CiccioQuant aCiccia scrive:
        Re: Si, ma chi paga?
        The High Court has ruled the police raid on internet entrepreneur Kim Dotcom's Auckland mansion was illegal and the removal from New Zealand of cloned copies of hard drives seized was unlawful .[...]"Indeed they fell well short of that. They were general warrants, and as such, are invalid .'[...]""These categories of items were defined in such a way that they would inevitably capture within them both relevant and irrelevant material. The police acted on this authorisation. The warrants could not authorise seizure of irrelevant material, and are therefore invalid .''The cloning of Dotcom's hard drives by the FBI, who took the copied disks back to the US was also ruled as invalid because Dotcom had never given consent."Il grassetto è mio, la traduzione fattela da te.Ora, caro il mio esperto legale... ti è chiaro? Nei mandati di perquisizione non è che puoi scrivere "impacchettate la casa e via". Normalmente inoltre, le prove acquisite in maniera non valida, non sono ammesse in tribunale. Quindi, se anche hai trovato la pistola fumante ma non l'hai fatto con tutti i crismi, posso essere colpevole marcio che esco fuori e ti faccio una bella pernacchietta.Senza contare che non è accusato di un reato solo ma più di uno.
  • Rizzo Master scrive:
    il sequestro non era valido
    http://25.media.tumblr.com/tumblr_m04nchbCZR1r8iwvso2_500.png[/img]
  • Tarlo scrive:
    Non c'è alcun problema!
    Una chiaccheratina col maresciallo Confusi della provincia di Pergamo e lo facciamo estradare in Italia! :@ :@ :@
    • krane scrive:
      Re: Non c'è alcun problema!
      - Scritto da: Tarlo
      Una chiaccheratina col maresciallo Confusi della
      provincia di Pergamo e lo facciamo estradare in
      Italia! :@ :@ :@Visto come vanno le cose in italia al massimo il maresciallo richiede per qualche tempo il seguestro dei dischi per copiarsi un po' di roba...
      • Tarlo scrive:
        Re: Non c'è alcun problema!
        - Scritto da: krane
        Visto come vanno le cose in italia al massimo il
        maresciallo richiede per qualche tempo il
        seguestro dei dischi per copiarsi un po' di
        roba...Assolutamente no. Il maresciallo è mio amico, lo chiamo sempre, anche di notte, ed ogni volta è sempre più contento di vedermi. Ormai siamo come dire... XXXX e camicia, vado tutti i giorni da lui a passargli gli indirizzi di siti degli scarriconi che ho trovato.Per cui non fatevi illusioni, il fucile che tengo da parte per la rivoluzione padana è sempre pronto!E non finisce certo qui... :@ :@ :@
        • krane scrive:
          Re: Non c'è alcun problema!
          - Scritto da: Tarlo
          - Scritto da: krane

          Visto come vanno le cose in italia

          al massimo il maresciallo richiede

          per qualche tempo il seguestro dei

          dischi per copiarsi un po' di roba...
          Assolutamente no. Il maresciallo è mio
          amico, lo chiamo sempre, anche di
          notte, ed ogni volta è sempre più
          contento di vedermi.
          Ormai siamo come dire... XXXX e
          camicia, vado tutti i giorni da
          lui a passargli gli indirizzi
          di siti degli scarriconi che ho
          trovato.Ecco come mai ha sempre tutti quei film appena usciti !! Ora capisco chi gli fornisce i link !
        • tucumcari scrive:
          Re: Non c'è alcun problema!
          - Scritto da: Tarlo
          - Scritto da: krane

          Visto come vanno le cose in italia al
          massimo
          il

          maresciallo richiede per qualche tempo il

          seguestro dei dischi per copiarsi un po' di

          roba...

          Assolutamente no. Il maresciallo è mio amico, lo
          chiamo sempre, anche di notte, ed ogni volta è
          sempre più contento di vedermi.

          Ormai siamo come dire... XXXX e camicia, vado
          tutti i giorni da lui a passargli gli indirizzi
          di siti degli scarriconi che ho
          trovato.Ecco bravo passagli il mio! :D
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Non c'è alcun problema!
          - Scritto da: Tarlo
          Ormai siamo come dire... XXXX e camiciae chi dei due è il XXXX?
          • tucumcari scrive:
            Re: Non c'è alcun problema!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Tarlo


            Ormai siamo come dire... XXXX e camicia

            e chi dei due è il XXXX?mi pare ovvio! ;)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non c'è alcun problema!
            Ciao ciccio, ieri mi hai insultato senza motivo, e oggi vieni a fare l'amicone?Ma vai un po' a giocare a Fukushima.
          • Tarlo scrive:
            Re: Non c'è alcun problema!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Ciao ciccio, ieri mi hai insultato senza motivo,
            e oggi vieni a fare
            l'amicone?

            Ma vai un po' a giocare a Fukushima.Per favore, cerchiamo di tenere pulito il thread, oppure i moderatori cancellano tutto. 8)Non andate off-topic (qua si parla di fucili), e non deviate il corso del flame, oppure sarò davvero costretto a cliccare sul link "segnala abusi".OKKKKKEY? :@
        • Copirattolo scrive:
          Re: Non c'è alcun problema!
          - Scritto da: Tarlo
          Per cui non fatevi illusioni, il fucile che tengo
          da parte per la rivoluzione padana è sempre pronto!Ma chi sei? Fava? ROTFL ... ;-)
    • vediamo se indovino scrive:
      Re: Non c'è alcun problema!
      - Scritto da: Tarlo
      Una chiaccheratina col maresciallo Confusi della
      provincia di Pergamo e lo facciamo estradare in
      Italia! :@ :@ :@Pergamo, l'antica città dell'Asia Minore? (rotfl)
  • attonito scrive:
    apparente mente ci troviamo di fronte a
    un altro palo (bello grosso) su per il XXXX di Carlo e soci. Pazienza: la tecnologia da, la tecnologia toglie.
  • attonito scrive:
    Megaupload, il sequestro non era valido
    e ora diteci qualcosa che non sapevamo.
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: Megaupload, il sequestro non era valido
      Si, per esempio chi paga il danno subito!
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Megaupload, il sequestro non era valido
        - Scritto da: Cavallo Pazzo
        Si, per esempio chi paga il danno subito!Di sicuro non pagheranno gli Stati Uniti, non hanno pagato nemmeno per le decine di cittaidni Italiani e Tedeschi tirati giù da una funivia mentre giocavano a fare Top Gun.
        • harvey scrive:
          Re: Megaupload, il sequestro non era valido
          Ma quello perche' lo stato italiano e' ridicolo e non ha nemmeno chiesto nullaGuarda che fine hanno fatto i marò italiani ....Non noti una leggerissima differenza? Uno stato serio processava i piloti. Uno stato ridicolo li lasciava andar via dai confini nazionali senza nessuna difficoltà
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Beh ma molti di noi
    Lo avevano detto mesi fa, eh.Era chiaro come il Sole che fosse tutta una operazione illegale, illegittima e abusiva.Alla faccia del legalitarismo d'accatto di chi appluadiva.
    • ThEnOra scrive:
      Re: Beh ma molti di noi
      Leggio meglio la notizia, non quella di PI ma dai link che hanno messo a disposizione: il giudice ha stabilito che lo "scopo" del mandato era troppo generico per cui " <i
      the court ordered an independent lawyer to review everything seized in the raid to determine what is relevant to the investigation and what is not </i
      ".Dunque non viene sancita l'illegalità, o meglio il vizio, del procedimento ma piusttosto della fase investigativa di perquisione e sequestro.Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare l'udienza per l'estradizione.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Beh ma molti di noi
        - Scritto da: ThEnOra
        Leggio meglio la notizia, non quella di PI ma dai
        link che hanno messo a disposizione: il giudice
        ha stabilito che lo "scopo" del mandato era
        troppo generico per cui " <i
        the court
        ordered an independent lawyer to review
        everything seized in the raid to determine what
        is relevant to the investigation and what is not
        </i

        ".

        Dunque non viene sancita l'illegalità, o meglio
        il vizio, del procedimento ma piusttosto della
        fase investigativa di perquisione e
        sequestro.

        Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare
        l'udienza per
        l'estradizione.Sei tu che non capisci, al di là del dettagliotutta l'operazione è stata fatta con sospetta leggerezza, incapacità e antiprofessionalità.A te la cosa fa o non fa riflettere, o dobbiamo a stare a cavillare?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Beh ma molti di noi
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: ThEnOra

          Leggio meglio la notizia, non quella di PI
          ma
          dai

          link che hanno messo a disposizione: il
          giudice

          ha stabilito che lo "scopo" del mandato era

          troppo generico per cui " <i
          the court

          ordered an independent lawyer to review

          everything seized in the raid to determine
          what

          is relevant to the investigation and what is
          not

          </i


          ".



          Dunque non viene sancita l'illegalità, o
          meglio

          il vizio, del procedimento ma piusttosto
          della

          fase investigativa di perquisione e

          sequestro.



          Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare

          l'udienza per

          l'estradizione.

          Sei tu che non capisci, al di là del dettaglio
          tutta l'operazione è stata fatta con sospetta
          leggerezza, incapacità e
          antiprofessionalità.
          A te la cosa fa o non fa riflettere, o dobbiamo a
          stare a
          cavillare?Piratehates...dai, quando già ci stavano i primi dubbi su come è stato illeggittimo pure la chiusura di un azienda che non stava nel suolo americano, hanno uralto ai criminali che se la cavano con i cavilli... fai tu.
          • ThEnOra scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Mi fornisci i link dove IO ho sostenuto uno cosa simile?Sai, mi son registrato proprio per evitare di essere associato ai, come li chiamate voi, videotechini... pirates hater, ok, ma distinguiamo plz!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Parlavo in generale.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Beh ma molti di noi
          Eccerto che mi fa riflettere, soprattutto l'esistenza di questi GRAVI errori di leggerezza procedurali che ritengo, come te, essere sospetti... perchè fare tutto questo chiasso per poi ritornare al punto di partenza, anzi, forse peggio?Per il momento la mia conclusione è che non abbiamo ancora tutto il quadro della situazione. Manca un pezzo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: ThEnOra
            Eccerto che mi fa riflettere, soprattutto
            l'esistenza di questi GRAVI errori di leggerezza
            procedurali che ritengo, come te, essere
            sospetti... perchè fare tutto questo chiasso per
            poi ritornare al punto di partenza, anzi, forse
            peggio?
            Ah beh, meno male.La cosa puzza di bruciato lontano un miglio.C'è del parecchio sXXXXX dietro.
            Per il momento la mia conclusione è che non
            abbiamo ancora tutto il quadro della situazione.
            Manca un
            pezzo.Ma non dovrebbe essere così quando si muovono le istituzioni.
          • styx scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: ThEnOra
            Eccerto che mi fa riflettere, soprattutto
            l'esistenza di questi GRAVI errori di leggerezza
            procedurali che ritengo, come te, essere
            sospetti... perchè fare tutto questo chiasso per
            poi ritornare al punto di partenza, anzi, forse
            peggio?

            Per il momento la mia conclusione è che non
            abbiamo ancora tutto il quadro della situazione.
            Manca un
            pezzo.Per ora abbiamo un pezzo chiarissimo. I feds (e quindi MPAA) si e' letto (illegittimamente) tutto il parco clienti di megaupload e i suoi dati finanziari... Anche se non si possono usare direttamente, e' chiaro che sono MOLTO INTERESSANTI... chesso' magari per mandare qualche decina di migliaia di notice&takedown o monitorare con precisione il traffico.. ecc..
          • ThEnOra scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            E sulla base di cosa invii diffide? Se hanno letto illegalmente quei dati, l'invio di diffide lo confermerebbe... ma tu, immagino, vuoi sostenere che avendo già sbagliato, sbaglieranno ancora? Era questo il tuo pensiero?Ti dirò, ammessa questa possibilità, la mia domanda rimane: perchè complicarsi la vita con un "piano" che fa acqua da tutte le parti?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: ThEnOra
            E sulla base di cosa invii diffide? Se hanno
            letto illegalmente quei dati, l'invio di diffide
            lo confermerebbe... ma tu, immagino, vuoi
            sostenere che avendo già sbagliato, sbaglieranno
            ancora? Era questo il tuo
            pensiero?Considerando che non imparano dei loro errori da un decennio...
            Ti dirò, ammessa questa possibilità, la mia
            domanda rimane: perchè complicarsi la vita con un
            "piano" che fa acqua da tutte le
            parti?Perchè sono ottusi ?
          • CiccoQuanta Ciccia scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Per prendere tempo in modo magari da promulgare qualche bella leggina, fare approvare ACTA anche qui da noi, mettere i bastoni tra le ruote, creare fumo, rallentare i piani perché magari nel frattempo possono manipolare i dati che stanno copiando (ricordo i 25 giorni necessari per copiare pochi TB... puzza lontano mille miglia di "mo' t'inchiappetto alla grande", stile panetto di coca in auto messo dal poliziotto) e dare tempo a qualche piattaforma delle major di partire a scapito di Megabox.Tutte illazioni e speculazioni, ovvio ma... a pensare male ci si azzecca quando ci sono di mezzo certi soggetti.
          • styx scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: ThEnOra
            E sulla base di cosa invii diffide? sulla base del fatto che, "sapendo" che e' "colpevole", lo tieni d'occhio. sperando/supponendo che sgarri ancora (o magari incrociando dati, trovi che ha gia' sgarrato altrove). Ovviamente non attacchi "a vuoto".. ma E' MOLTO COMODO avere liste di sospettati (o peggio) (ancorche' acquisite illegalmente)...
          • CiccoQuanta Ciccia scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: ThEnOra

            Manca un
            pezzo.Sì, il cervello. Non il tuo sia ben chiaro ma dei geni oltreoceano.
      • Leguleio scrive:
        Re: Beh ma molti di noi
        - Scritto da: ThEnOra
        Dunque non viene sancita l'illegalità, o meglio
        il vizio, del procedimento ma piusttosto della
        fase investigativa di perquisione e
        sequestro.

        Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare
        l'udienza per
        l'estradizione.Guarda che è scritto chiaramente nell'articolo di PI: "La seduta per l'estradizione rimane fissata per gli inizi del prossimo agosto". Ed è molto meglio così, perché è giusto che sulla validità o meno di una richiesta di estradizione si pronunci un giudice, e che non venga archiviata per la vaghezza o l'irregolarità dell'ordinanza di sequestro, che è una cosa un po' diversa.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Beh ma molti di noi
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: ThEnOra


          Dunque non viene sancita l'illegalità, o
          meglio

          il vizio, del procedimento ma piusttosto
          della

          fase investigativa di perquisione e

          sequestro.



          Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare

          l'udienza per

          l'estradizione.

          Guarda che è scritto chiaramente nell'articolo di
          PI: "La seduta per l'estradizione rimane fissata
          per gli inizi del prossimo agosto".Ribadivo il concetto.
          Ed è molto meglio così, perché è giusto che sulla
          validità o meno di una richiesta di estradizione
          si pronunci un giudice, e che non venga
          archiviata per la vaghezza o l'irregolarità
          dell'ordinanza di sequestro, che è una cosa un
          po'
          diversa.Eccerto che son cose diverse! <s
          Come succede in Italia immagino sia stato un giudice del riesame a pronunciarsi sulla legittimità dell'attività di perquisizione e sequestro. </s
          Vi sarà poi un altro giudice ad occuparsi dell'estradizione. Niente di nuovo, almeno per me.Rileggendo l'articolo, il ricorso è arrivato alla Corte Suprema. Sarei, così, curioso di conoscere gli esiti dei gradi infieriori. Ad ogni modo non cambia molto per la risposta che ho dato sull'estradizione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2012 19.11-----------------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi



            Dunque non viene sancita l'illegalità, o

            meglio


            il vizio, del procedimento ma piusttosto

            della


            fase investigativa di perquisione e


            sequestro.





            Risultato: Kingkong dovrà ancora
            affrontare


            l'udienza per


            l'estradizione.



            Guarda che è scritto chiaramente
            nell'articolo
            di

            PI: "La seduta per l'estradizione rimane
            fissata

            per gli inizi del prossimo agosto".

            Ribadivo il concetto.AH! :D :D :D
            Eccerto che son cose diverse!
            Come succede in Italia immagino sia stato un
            giudice del riesame a pronunciarsi sulla
            legittimità dell'attività di perquisizione e
            sequestro.È scritto nell'articolo: "L'Alta Corte neozelandese ha da poco stabilito che il mandato di perquisizione (e conseguente sequestro) ordinato dai federali statunitensi non è mai stato valido".È l'Alta Corte neozelandese, in inglese High court of New Zealand, non un semplice giudice.Hai letto l'articolo, per curiosità?
          • ThEnOra scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Mentre tu mi rispondevi, io stavo modificando il mio post...
      • panda rossa scrive:
        Re: Beh ma molti di noi
        - Scritto da: ThEnOra
        Leggio meglio la notizia, non quella di PI ma dai
        link che hanno messo a disposizione: il giudice
        ha stabilito che lo "scopo" del mandato era
        troppo generico per cui " <i
        the court
        ordered an independent lawyer to review
        everything seized in the raid to determine what
        is relevant to the investigation and what is not
        </i

        ".

        Dunque non viene sancita l'illegalità, o meglio
        il vizio, del procedimento ma piusttosto della
        fase investigativa di perquisione e
        sequestro.Viene sancito che alla base della democrazia sussistono dei diritti condivisi quali:1) presunta innocenza fino a condanna2) parita' tra accusa e difesa in fase di dibattimento3) giudice terzo4) rispetto del procedimento in fase di indagine, raccolta di prove, etc.5) rispetto delle giurisdizioni6) le leggi devono essere conosciute
        Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare
        l'udienza per
        l'estradizione.Che a questo punto verra' rigettata, e l'accusa condannata al pagamento delle spese.Dopodiche' gli avvocati di kingkong cominceranno a studiare il caso per la richiesta dei danni morali, materiali, interruzione di pubblico servizio, etc...
        • Leguleio scrive:
          Re: Beh ma molti di noi
          - Scritto da: panda rossa

          Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare

          l'udienza per

          l'estradizione.

          Che a questo punto verra' rigettata, e l'accusa
          condannata al pagamento delle
          spese.Non correre.Innanzitutto non sappiamo come andrà a finire. Errore formale nella procedura del sequestro non significa errore formale nella richiesta di estradizione. Sono due questioni separate.Il pagamento delle spese processuali è a carico dello Stato, in caso di archiviazione o proscioglimento.Ci si può rivalere sullo Stato per ingiusta carcerazione, e per i danni da attività lavorativa interrotta, ma solo dopo una richiesta formale.
          Dopodiche' gli avvocati di kingkong cominceranno
          a studiare il caso per la richiesta dei danni
          morali, materiali, interruzione di pubblico
          servizio,Interruzione di servizio, senza pubblico.Megaupload non era mica un sito statale.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Ma faceva un servizio per il pubblico. Comunque consideranzo le azioni maldestre fatte contro lui e mega*, il finale potrebbe essere pure scontato.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma faceva un servizio per il pubblico. Comunque
            consideranzo le azioni maldestre fatte contro lui
            e mega*, il finale potrebbe essere pure
            scontato.In Italia compie il reato di interruzione di pubblico servizio chi "cagiona una interruzione o turba la regolarità di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità". Cosa che Megaupload non era. Non so in Nuova Zelanda.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Mega upload per molto era di pubblica neccesità :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            In Italia compie il reato di interruzione di
            pubblico servizio chi "cagiona una interruzione o
            turba la regolarità di un ufficio o servizio
            pubblico o di un servizio di pubblica necessità".Appunto "servizio di pubblica necessità".Se interferisci con la regolarità (???) dei treni o con le emissioni di una radio o tv (anche se privati!!) sei accusato di interruzione di pubblico servizio.Ora dici che megaupload non era un servizio di pubblica necessità, ma questo è un tuo parere personale, per me e molti altri lo era visto che lo usavamo anche come backup di file, quindi fino a prova contraria deve deciderlo un giudice terzo se era o meno un servizio di pubblica necessità.Questo secondo l'ordinamento italiano, poi bisogna vedere in Nuova Zelanda se esiste il reato di interruzione di pubblico servizio e cosa dice esattamente.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi


            In Italia compie il reato di interruzione di

            pubblico servizio chi "cagiona una
            interruzione
            o

            turba la regolarità di un ufficio o servizio

            pubblico o di un servizio di pubblica
            necessità".

            Appunto "servizio di pubblica necessità".
            Se interferisci con la regolarità (???) dei treni
            o con le emissioni di una radio o tv (anche se
            privati!!) sei accusato di interruzione di
            pubblico
            servizio.Ti sbagli di grosso sulle radio private: una sentenza della Corte di Cassazione, sezione V, del 2002 (la n° 35365) ha esplicitamente escluso la sussistenza del reato in quel caso.Si interrompe un pubblico servizio quando le onde radio disturbano le comunicazioni fra torre di controllo e piloti, o fra le volanti della polizia e la centrale. Credo siano comprese anche le comunicazioni con i cellulari, anche se i gestori sono privati, perché la telefonia è comunque un servizio di pubblica utilità.Non sto dicendo che l'azione sia lecita, attenzione. Ma non si chiama più "Interruzione di pubblico servizio". In ogni caso, l'affermazione di panda rossa che io commentavo era chiaramente una <B
            provocazione </B
            . Ritengo improbabile ci sia un solo tribunale al mondo che condannerebbe la polizia, o la pubblica accusa, per interruzione di pubblico servizio perché hanno interrotto qualcosa... fosse anche il sequestro di un ufficio del Comune, o della Rai. L'ordinanza era illegittima, siamo d'accordo, eventualmente il responsabile risponderà di questo. Ma fra i poteri costituzionali dell'accusa c'è anche quello di interrompere un'attività: è il suo lavoro. :-)
            Ora dici che megaupload non era un servizio di
            pubblica necessità, ma questo è un tuo parere
            personale, La definizione di servizio pubblico, e di servizio di pubblica utilità, e in generale di "pubblico", sta nel dizionario della lingua italiana, oltre che nella prassi. Non l'ho inventata io.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            hmmm sai quale il tuo problema? Pensi troppo alle leggine, ma non guardi le cose pratiche.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Sgabbio
            hmmm sai quale il tuo problema? Pensi troppo alle
            leggine, ma non guardi le cose
            pratiche.Meno male che c'è anche qualcuno che pensa alle cose pratiche. Perché, come è noto, lasciare tutti i giorni commenti quasi su ogni argomento di Punto informatico è fare una cosa pratica. Praticissima.Io almeno mi sono specializzato su pochi; la tecnologia del nuovo cellulare o delle tavolette, le beghe sui brevetti, proprio non mi interessano.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio

            Meno male che c'è anche qualcuno che pensa alle
            cose pratiche. Perché, come è noto, lasciare
            tutti i giorni commenti quasi su ogni argomento
            di Punto informatico è fare una cosa pratica.
            Praticissima.A parte che non mi conosci, comunque la mia era una semplice osservazione, mica ti volevo denigrare, mica sono un pirate haters :D
            Io almeno mi sono specializzato su pochi; la
            tecnologia del nuovo cellulare o delle tavolette,
            le beghe sui brevetti, proprio non mi
            interessano.Specializzato in cosa ?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            Meno male che c'è anche qualcuno che pensa alle
            cose pratiche. Perché, come è noto, lasciare
            tutti i giorni commenti quasi su ogni argomento
            di Punto informatico è fare una cosa pratica.
            Praticissima.
            Chiamare commenti ciò che lascia sgabbio in giro:(rotfl)(rotfl)(rotfl)e <i
            il solito troll pirate haters che rigira la frittata </i
            è veramente essere magnanimi.
          • styx scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa



            Risultato: Kingkong dovrà ancora
            affrontare


            l'udienza per


            l'estradizione.



            Che a questo punto verra' rigettata, e
            l'accusa

            condannata al pagamento delle

            spese.

            Non correre.
            Innanzitutto non sappiamo come andrà a finire.
            Errore formale nella procedura del sequestro non
            significa errore formale nella richiesta di
            estradizione. Sono due questioni
            separate.E da cosa nasce la richiesta di estradizione? Dal fatto che era grasso o dal fatto che avevano acquisito prove di milioni di violazioni di copyright dal sequestro? (sequesto che pero' e' illegale)
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi

            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: panda rossa





            Risultato: Kingkong dovrà ancora

            affrontare



            l'udienza per



            l'estradizione.





            Che a questo punto verra' rigettata, e

            l'accusa


            condannata al pagamento delle


            spese.



            Non correre.

            Innanzitutto non sappiamo come andrà a
            finire.

            Errore formale nella procedura del sequestro
            non

            significa errore formale nella richiesta di

            estradizione. Sono due questioni

            separate.
            E da cosa nasce la richiesta di estradizione? Dal
            fatto che era grasso o dal fatto che avevano
            acquisito prove di milioni di violazioni di
            copyright dal sequestro? (sequesto che pero' e'
            illegale)L'ho scritto giusto pochi commenti fa, le prove, per quello che può valere il mio parere, le avevano già prima del giorno dell'arresto. Il sequestro era un "di più". Serviva ad altri scopi, non confessabili.
          • styx scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: panda rossa







            Risultato: Kingkong dovrà
            ancora


            affrontare




            l'udienza per




            l'estradizione.







            Che a questo punto verra'
            rigettata,
            e


            l'accusa



            condannata al pagamento delle



            spese.





            Non correre.


            Innanzitutto non sappiamo come andrà a

            finire.


            Errore formale nella procedura del
            sequestro

            non


            significa errore formale nella
            richiesta
            di


            estradizione. Sono due questioni


            separate.


            E da cosa nasce la richiesta di
            estradizione?
            Dal

            fatto che era grasso o dal fatto che avevano

            acquisito prove di milioni di violazioni di

            copyright dal sequestro? (sequesto che pero'
            e'

            illegale)

            L'ho scritto giusto pochi commenti fa, le prove,
            per quello che può valere il mio parere, le
            avevano già prima del giorno dell'arresto. beh... IN UN CERTO SENSO ti do ragione... per l'MPAA travestita da inquirenti sono prove anche un http link o un file torrent. Anche se OVVIAMENTE non hanno alcun contenuto in violazione di copyright (essendo roba da 50-300 bytes la vedo dura farci stare un film :P)Pero' probabilmente questo tipo di "prove" non era sufficiente a chiudere un azienda di honk kong posseduta da un cittadino straniero... :)
            Il sequestro era un "di più". Serviva ad altri
            scopi, non confessabili.Ovvero? :) i pareri miei e di bubba gli abbiamo gia' espressi... resta il fatto che NON dovrebbero permettersi i feds (anche nel loro interesse) di sparare questo tipo di bordate per una caxxata come il copyright infringment.... puoi (anche se non dovresti) cannoneggiare per traffico internazionale di droga,armi. cose SERIE... ma qui ormai non c'e' piu ritegno...
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            Già, come mai non arrivano con elicotteri e squadre d'assalto sulla villa di un noto narcotrafficante in Colombia?a) Perché il narcotraffico fa benone all'economica USAb) Perché l'elicottero verrebbe abbattuto nel giro di 2 secondi e poi regalerebbero i giubbotti antriproiettili con la scritta FBI ai figli per Natale
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi

            - Scritto da: Leguleio

            L'ho scritto giusto pochi commenti fa, le
            prove,

            per quello che può valere il mio parere, le

            avevano già prima del giorno dell'arresto.
            beh... IN UN CERTO SENSO ti do ragione... per
            l'MPAA travestita da inquirenti sono prove anche
            un http link o un file torrent. Anche se
            OVVIAMENTE non hanno alcun contenuto in
            violazione di copyright (essendo roba da 50-300
            bytes la vedo dura farci stare un film
            :P)Le prove dell'accusa fanno parte del fascicolo dell'accusa. Poi ci sono le prove e le contestazioni della difesa. E poi c'è un giuria che soppesa tutto ed emette il verdetto. Il proXXXXX funziona così.
            Pero' probabilmente questo tipo di "prove" non
            era sufficiente a chiudere un azienda di honk
            kong posseduta da un cittadino straniero...
            :)La società Megaupload limited non è chiusa, che io sappia. Le sue attività sono sospese. È una cosa un po' diversa.

            Il sequestro era un "di più". Serviva ad
            altri

            scopi, non confessabili.
            Ovvero? :) i pareri miei e di bubba gli abbiamo
            gia' espressi... Trovare prove per altri processi. Ad esempio.E anche ficcare il naso negli affari della gente alle polizie di tutto il mondo, non solo quella americana, non dispiace affatto. Tempo permettendo.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: styx
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: panda rossa





            Risultato: Kingkong dovrà ancora

            affrontare



            l'udienza per



            l'estradizione.





            Che a questo punto verra' rigettata, e

            l'accusa


            condannata al pagamento delle


            spese.



            Non correre.

            Innanzitutto non sappiamo come andrà a
            finire.

            Errore formale nella procedura del sequestro
            non

            significa errore formale nella richiesta di

            estradizione. Sono due questioni

            separate.
            E da cosa nasce la richiesta di estradizione? Dal
            fatto che era grasso o dal fatto che avevano
            acquisito prove di milioni di violazioni di
            copyright dal sequestro? (sequesto che pero' e'
            illegale)Anche su google ci sono milioni di violazioni di copyright, perché non sequestrano google?non rispondere "perché google cancella se gli segnalano le violazioni", anche megaupload lo faceva. Che non fosse vero è una fantasia di FBI e videotechini, secondo l'esperienza di TUTTI coloro che usavano megaupload era assolutamente vero. E a dimostrarlo ci sono centinaia di forum dove chiedevano continuamente "file deleted reupload please"
          • panda rossa scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa



            Risultato: Kingkong dovrà ancora
            affrontare


            l'udienza per


            l'estradizione.



            Che a questo punto verra' rigettata, e
            l'accusa

            condannata al pagamento delle

            spese.

            Non correre.
            Innanzitutto non sappiamo come andrà a finire.Veramente che si sarebbe giunti a questo punto lo avevamo ipotizzato tutti su questo forum: i messaggi sono ancora tutti la', scritti in tempi non sospetti, ma unanimamente concordi.Perche' dovrebbe essere diverso da qui in avanti?
            Errore formale nella procedura del sequestro non
            significa errore formale nella richiesta di
            estradizione. Sono due questioni
            separate.Significa anche che non c'e' giurisdizione e quindi non luogo a procedere.Ti ricordo che tu non puoi essere instradato in arabia ed ivi processato, per aver mangiato del prosciutto a casa tua e bevuto del lambrusco.
            Il pagamento delle spese processuali è a carico
            dello Stato, in caso di archiviazione o
            proscioglimento.Dello stato americano, che la prossima volta che RIAA & C. si azzarderanno a sporgere denunce all'estero, ci penseranno due o tre volte e poi useranno tale denuncia come carta igienica.
            Ci si può rivalere sullo Stato per ingiusta
            carcerazione, e per i danni da attività
            lavorativa interrotta, ma solo dopo una richiesta
            formale.Questo e' lavoro per avvocati.

            Dopodiche' gli avvocati di kingkong
            cominceranno

            a studiare il caso per la richiesta dei danni

            morali, materiali, interruzione di pubblico

            servizio,

            Interruzione di servizio, senza pubblico.
            Megaupload non era mica un sito statale.I clienti di MU potrebbero chiedere a MU dei danni, e MU potrebbe rigirare tale richiesta all'associazione videonoleggiatori, per esempio.Anche qui materia di avvocati.Io me ne sto alla finestra a guardare, che e' troppo divertente.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi


            Non correre.

            Innanzitutto non sappiamo come andrà a
            finire.

            Veramente che si sarebbe giunti a questo punto lo
            avevamo ipotizzato tutti su questo forum: i
            messaggi sono ancora tutti la', scritti in tempi
            non sospetti, ma unanimamente
            concordi.

            Perche' dovrebbe essere diverso da qui in avanti?Perché nessuno ha la sfera di cristallo.Chi vince una battaglia può perdere una guerra.
            Significa anche che non c'e' giurisdizione e
            quindi non luogo a
            procedere.No, la giurisdizione è una questione nuova, l'avevo scritto in un altro commento, perché non era mai sucXXXXX prima che si chiedesse l'estradizione per un reato non commesso sul proprio territorio, ma contro "interessi sul proprio territorio". È interessante sapere come andrà a finire, è una novità.Ma la Nuova Zelanda avrebbe subito respinto al mittente la richiesta, se avesse ravvisato un difetto di competenza territoriale. Evidentemente gli atti inviati per la richiesta erano, sulla base del trattato di estradizione, convincenti.
            Ti ricordo che tu non puoi essere instradato in
            arabia Ma qui fate a gara a storpiare l'italiano? Si dice estradato, estradato, non instradato!!!
            I clienti di MU potrebbero chiedere a MU dei
            danni, e MU potrebbe rigirare tale richiesta
            all'associazione videonoleggiatori, per
            esempio.
            Anche qui materia di avvocati.Potrebbe, sì.Ma non si tratta di pubblico servizio nemmeno così. Il servizio era privato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            No, la giurisdizione è una questione nuova,
            l'avevo scritto in un altro commento, perché non
            era mai sucXXXXX prima che si chiedesse
            l'estradizione per un reato non commesso sul
            proprio territorio, ma contro "interessi sul
            proprio territorio". È interessante sapere
            come andrà a finire, è una
            novità.Andra' a finire che i paesi arabi pretenderanno l'estradizione di cittadini occidentali colpevoli di aver mangiato prosciutto e bevuto un bicchiere di rosso, magari durante il mese di ramadan, per lapidarli.
            Ma la Nuova Zelanda avrebbe subito respinto al
            mittente la richiesta, se avesse ravvisato un
            difetto di competenza territoriale. La nuova zelanda era stata informata della natura del reato?
            Evidentemente
            gli atti inviati per la richiesta erano, sulla
            base del trattato di estradizione,
            convincenti.Certo, basta scrivere "pedofilia" o "terrorismo" per essere convincenti in quasi tutto il mondo.

            Ti ricordo che tu non puoi essere instradato
            in

            arabia

            Ma qui fate a gara a storpiare l'italiano?
            Si dice estradato, estradato, non instradato!!!Dipende dai punti di vista.Dal punto di vista di chi parte, viene estradato.Dal punto di vista di chi arriva, viene instradato.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Leguleio
            Interruzione di servizio, senza pubblico.
            Megaupload non era mica un sito statale.Neanche RFI/Trenitalia lo è più, ma se ci sono manifestanti sui binari li accusano lo stesso di quel reato lì.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Interruzione di servizio, senza pubblico.

            Megaupload non era mica un sito statale.

            Neanche RFI/Trenitalia lo è più, ma se ci sono
            manifestanti sui binari li accusano lo stesso di
            quel reato
            lì.È un servizio di pubblica utilità. Come le farmacie, ad esempio, sia comunali sia private. Non possono chiudere per ferie quando gli pare e piace, ad esempio, perché potrebbero essere denunciate per interruzione di servizio di pubblica utilità.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ma molti di noi
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Leguleio

            Interruzione di servizio, senza pubblico.

            Megaupload non era mica un sito statale.

            Neanche RFI/Trenitalia lo è più, ma se ci sono
            manifestanti sui binari li accusano lo stesso di
            quel reato
            lì.LE aziende sono private, ma il servizio è pubblico.
          • Leguleio scrive:
            Re: Beh ma molti di noi

            Neanche RFI/Trenitalia lo è più, ma se ci
            sono

            manifestanti sui binari li accusano lo
            stesso
            di

            quel reato

            lì.

            LE aziende sono private, ma il servizio è
            pubblico.Ma poi vorrei vederci chiaro, perché la privatizzazione di Trenitalia mi pare una cosa molto all'italiana, cioè fatta per compiacere le regole della UE, e basta. Mi sa che in realtà, a guardare bene, il 51% delle quote sempre lo Stato le possiede, e quindi ciao privato! La differenza con le FF.SS. è poca.
      • harvey scrive:
        Re: Beh ma molti di noi
        - Scritto da: ThEnOra
        Dunque non viene sancita l'illegalità, o meglio
        il vizio, del procedimento ma piusttosto della
        fase investigativa di perquisione e
        sequestro.La cosa che non ho capito e':Ma la roba sequestrata che fine fa? Può essere utilizzata al proXXXXX o visto che e' stata presa durante un procedimento viziato non e' ammissibile?
        Risultato: Kingkong dovrà ancora affrontare
        l'udienza per
        l'estradizione.Per ora sembra che ha portato in saccoccia un buon risultato. E se considerano viziato e infondato una perquisizione, figuriamoci un'estradizione ...
        • Leguleio scrive:
          Re: Beh ma molti di noi

          - Scritto da: ThEnOra

          Dunque non viene sancita l'illegalità, o
          meglio

          il vizio, del procedimento ma piusttosto
          della

          fase investigativa di perquisione e

          sequestro.

          La cosa che non ho capito e':

          Ma la roba sequestrata che fine fa? Può essere
          utilizzata al proXXXXX o visto che e' stata presa
          durante un procedimento viziato non e'
          ammissibile?Lo stabilisce la legge Usa. E non so com'è. :Ho qualche dubbio che il materiale abbia una qualche valenza probatoria contro Dotcom. Gli Usa hanno voluto ficcare il naso nei suoi computer e nei suoi hard disk per cercare di incastrare altre persone. Da un punto di vista del fascicolo, ai fini di ciò che vogliono dimostrare, avevano già sufficienti prove già prima della perquisizione.
    • pietro_mascagni scrive:
      Re: Beh ma molti di noi
      E tu ci credi?Sono tutte baggianate, un giorno scrivono una cosa e il giorno dopo scrivono tutto il contrario.Questa non è informazione, questo è gossip!Siete dei ridicoli, bevitori di nulla.
  • panda rossa scrive:
    E adesso pagare i danni!!!
    E adesso la RIAA deve pagare i danni morali e materiali, oltre alle spese processuali.Videotechini.....[img]http://lapoesiaelospirito.files.wordpress.com/2012/03/283628150-2.jpg[/img]Tie'!
    • attonito scrive:
      Re: E adesso pagare i danni!!!
      - Scritto da: panda rossa
      E adesso la RIAA deve pagare i danni morali e
      materiali, oltre alle spese
      processuali.

      Videotechini.....

      [img]http://lapoesiaelospirito.files.wordpress.com

      Tie'!mi aggiungo all'"ombrellamento", ahahahahahahahhahahahahahahahahahaha
  • Gennarino B scrive:
    *risata malefica*
    Mi immagino i videonoleggini col rosso in banca alla lettura di tutte queste notizieBocca aperta e sguardo "allibito"Nel frattempo seguite kim su twitter @kimdotcom che a questi gli facciamo il sederino a tarallo.
  • Rizzo Master scrive:
    come gooodoooo!!!!!
    ahahahhahhahah, ciao ciao videotechini
    • Carlo scrive:
      Re: come gooodoooo!!!!!
      Ciao, ciao... ridi, ridi. Sei la fotocopia del classico anonimo scaricone che frequesta questa zona squallida di P.I.E' questione ancora di poco tempo, stai all'occhio.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: come gooodoooo!!!!!
        - Scritto da: Carlo
        Ciao, ciao... ridi, ridi. Sei la fotocopia del
        classico anonimo scaricone che frequesta questa
        zona squallida di
        P.I.

        E' questione ancora di poco tempo, stai
        all'occhio.Ascolta, Carlo, il ringraziamento per aver cercato di dialogare con te ieri, è che tu e i tuoi amici avete pensato bene di insultarmi alle spalle. Tu in particolare hai cercato di distorcere le mie parole in modo che la mia mano tesa sembrasse un insulto.E adesso ricompari per rivolgere altre minacce.Per quanto mi riguarda il dialogo è chiuso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2012 15.32-----------------------------------------------------------
        • Carlo scrive:
          Re: come gooodoooo!!!!!
          Alle spalle? Io scrivo sempre in chiaro e senza peli sulla lingua. I forum sono pubblici, o no? In merito a questo delinquente ladro, mica c'é da fare tante feste. Rubare è rubare. Se lui dimostra che i film che aveva li ha pagati e se la sua attività era in regola, tanto di cappello. Ma da tutto quello che si è scritto in questi mesi, risulta che il vostro amicone per il quale tifate sia un delinquente nato, e non solo per megaupload, ma anche per infinite truffe che il signore ha effetuato nella vita. Hai letto almeno il suo curriculum? E voi sostenete un delinquente del genere? Ricordati bene, dovella, che io non parlo mai alle spalle: scrivo solo quello che penso e quello che vengo a sapere leggendo, P.I. compreso.
          • Sgabbio scrive:
            Re: come gooodoooo!!!!!
            - Scritto da: Carlo
            Alle spalle? Io scrivo sempre in chiaro e senza
            peli sulla lingua. I forum sono pubblici, o no?
            In merito a questo delinquente ladro, mica c'é da
            fare tante feste. Rubare è rubare. Se lui
            dimostra che i film che aveva li ha pagati e se
            la sua attività era in regola, tanto di cappello.
            Ma da tutto quello che si è scritto in questi
            mesi, risulta che il vostro amicone per il quale
            tifate sia un delinquente nato, e non solo per
            megaupload, ma anche per infinite truffe che il
            signore ha effetuato nella vita. Hai letto almeno
            il suo curriculum? E voi sostenete un delinquente
            del genere? Ricordati bene, dovella, che io non
            parlo mai alle spalle: scrivo solo quello che
            penso e quello che vengo a sapere leggendo, P.I.
            compreso.Caro il mio carlo, non puoi dialogare con uno in un post e sXXXXXXXrlo in un altro. Si chiama sparlare alle spalle.
      • Rizzo Master scrive:
        Re: come gooodoooo!!!!!
        - Scritto da: Carlo
        Ciao, ciao... ridi, ridi. Sei la fotocopia del
        classico anonimo scaricone che frequesta questa
        zona squallida di
        P.I.

        E' questione ancora di poco tempo, stai
        all'occhio.ma tempo de che? occhio di cosa?hahaahahahhahahahaama non mi fare ridere
      • zerobyte scrive:
        Re: come gooodoooo!!!!!
        - Scritto da: Carlo
        Ciao, ciao... ridi, ridi. Sei la fotocopia del
        classico anonimo scaricone che frequesta questa
        zona squallida di
        P.I.

        E' questione ancora di poco tempo, stai
        all'occhio.Buondi', dopo aver chiuso la serranda, di cosa Vi occupate ora?( Oltre al rosik sui forum intendo... ) :)
      • .poz scrive:
        Re: come gooodoooo!!!!!
        Carletto, non riesci a capire che l'attività di videonoleggio è superata, morta e sepolta dal download LEGALE e che queste azioni sono mirate unicamente a difendere i diritti delle major ed i proventi dei loro store online e non sicuramente i videonoleggiatori italiani o meno ?Se il settore è in crisi te la devi prendere con itunes e compagnia non con piratebay, tanto più che ricerche fatte in vari paesi del mondo hanno sempre dimostrato che i cosiddetti scariconi sono anche quelli che spendono di più in prodotti audio/video originali .
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: come gooodoooo!!!!!

        E' questione ancora di poco tempo, stai
        all'occhio.Vuol dire che stai finalmente per chiudere?
Chiudi i commenti