YouTube: novità per il contatore degli iscritti

Entro le prossime settimane YouTube introdurrà il contatore degli iscritti in forma abbreviata: non tutti sono felici della scelta.
Entro le prossime settimane YouTube introdurrà il contatore degli iscritti in forma abbreviata: non tutti sono felici della scelta.

Se Instagram sta pensando di nascondere il numero dei like attribuiti ai post, YouTube non si spingerà tanto lontano, ma l’obiettivo della mossa annunciata rimane lo stesso: sollevare almeno in parte i creatori di contenuti dall’esigenza di dover fare numeri, ad ogni costo, anche a discapito della qualità. In molti, a quanto pare, hanno lamentato stress e pressioni per le variazioni in tempo reale dei propri follower. È per questo motivo che la piattaforma interverrà sul contatore degli iscritti ai canali.

YouTube: il contatore rimane, ma cambia

Entro settembre la cifra sarà mostrata in modo abbreviato per coloro che hanno superato quota 1.000. Come si può vedere dalla tabella più sotto, ad esempio, “2.568.489” diventerà “1,23M”. Una variazione anticipata da un annuncio nel mese di maggio, ma che solo oggi trova conferma con un tweet condiviso dal profilo ufficiale della piattaforma che rimanda a un update sulle pagine del supporto di Google per ulteriori informazioni.

Il conteggio abbreviato degli iscritti arriverà gradualmente a partire dalla prossima settimana. Abbiamo ascoltato parecchi feedback dalla community in seguito del nostro annuncio di maggio, aggiornando il post originale con nuove informazioni.

Pensare si tratti di un cambiamento di poco conto sarebbe un errore. Tra la community di fan e spettatori c’è chi punta il dito contro la decisione di YouTube ritenendo che in questo modo, all’atto dell’iscrizione, venga meno la sensazione di aver influito sul conteggio. Per una piattaforma globale, leader nel mercato dello streaming video, anche un piccolo malumore può avere il suo peso.

YouTube: come cambierà il contatore degli iscritti

La scelta non è stata ben accolta nemmeno dalle realtà di terze parti che come Social Blade si basano sulle API di YouTube in modo da offrire a loro volta servizi, perlopiù a fini statistici.

YouTube ha annunciato che a settembre introdurrà una visualizzazione abbreviata per il contatore degli iscritti. Sebbene la cosa non ci rende felici, adatteremo il sito a questo cambiamento così da poter continuare a fornirvi i dati.

Da capire se il team di Google al lavoro sulla piattaforma raccoglierà questi ulteriori feedback tenendone conto oppure se sceglierà di andare dritto per la strada annunciata.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti