Zoom al bando per le scuole di NY: non è sicuro

Il New York City Department of Education chiede alle scuole di abbandonare Zoom per l'e-learning a causa dei problemi legati alla sicurezza.
Il New York City Department of Education chiede alle scuole di abbandonare Zoom per l'e-learning a causa dei problemi legati alla sicurezza.
Guarda 21 foto Guarda 21 foto

Le crescita quasi esponenziale nel numero di utenti che nelle ultime settimane a causa dell’emergenza coronavirus hanno scelto Zoom per comunicare o lavorare è stata purtroppo accompagnata dalla comparsa di diversi problemi e vulnerabilità riguardanti il software, tanto che lo sviluppatore ha deciso di mettere in pausa per tre mesi il rilascio di nuove feature così da potersi concentrare sulla loro risoluzione. Non è bastato per convincere Elon Musk, che ne ha proibito l’utilizzo tra i dipendenti di SpaceX. Stanno facendo altrettanto le autorità di New York per quanto riguarda l’ambito e-learning.

No a Zoom per le scuole di New York

No a Zoom per le scuole, dunque: per la didattica a distanza si scelgano altre soluzioni. Riportiamo di seguito in forma tradotta la dichiarazione attribuita a un portavoce del New York City Department of Education che suggerisce di optare per strumenti diversi, Microsoft Teams in primis, ritenuti più rispettosi della privacy e meno esposti a falle.

Fornire un’esperienza di apprendimento da remoto sicura è essenziale per i nostri studenti e, in seguito a una ulteriore revisione legata alle preoccupazioni per la sicurezza, le scuole dovrebbero abbandonare Zoom il prima possibile.

La misura andrà a impattare circa 1,1 milioni di studenti presenti nelle oltre 1.800 scuole della Grande Mela e dei suoi cinque distretti. A pesare in modo significativo sulla decisione il parere fornito dal Cyber Command, realtà che ha preso vita a New York nel 2018 proprio con l’obiettivo di mantenere al sicuro i cittadini da attacchi, minacce e vulnerabilità di natura informatica.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti