1.65 mld di dollari per YouTube: il prezzo è giusto?

di Alessio Di Domizio - Google, protagonista di una spettacolare IPO e fornitore di una miriade di tecnologie Web, paga profumatamente per l'acquisizione di YouTube: è l'alba di una nuova era o il ritorno di vecchi fantasmi?

Roma – Dal 1998, anno della sua fondazione, Google è protagonista della scena digitale con una serie di servizi che orbitano attorno alla ricerca. Uscita indenne dalla catastrofica crisi della new economy, si è imposta sul mercato con un modello di business che genera valore interpretando, assecondando e addirittura prevenendo i bisogni del suo numerosissimo pubblico utente, a vantaggio di milioni di advertisers nel mondo.
Consacrata fra i grandi player del mercato tecnologico da una IPO sofferta ma infine trionfale, ha investito il danaro affidatogli dagli investitori creando o acquisendo tecnologie sempre più sofisticate legate alla ricerca.

L’ultima e più costosa acquisizione della storia di Google riguarda YouTube, il popolarissimo servizio di streaming video, protagonista di una crescita fenomenale che lo ha proiettato in pochi mesi nella top 10 dei siti Internet mondiali, con 100 milioni di video views al giorno.

A differenza della maggior parte delle acquisizioni di Google, quella di YouTube riguarda un settore in cui Big G aveva già tentato di competere con un prodotto fatto in casa, Google Video. È dunque legittimo domandarsi se un maggior successo del prodotto sviluppato internamente, avrebbe condizionato la decisione di acquisire l’avversario, o perlomeno ridotto il valore dell’acquisizione.

Inoltre YouTube, come molte start-up dell’era di Internet, manca di un modello di business consolidato.
Ufficialmente dovrebbe generare introiti tramite advertising, ma sono in molti a dubitare che, ad oggi, i guadagni generati siano sufficienti a coprire gli enormi costi derivanti dal traffico che il sito genera quotidianamente. In questa prospettiva, confermata dalla dichiarazione ufficiale del board di Google dopo l’acquisizione , Google fornirebbe alla corazzata del video streaming un modello di business basato sulle sue imbattibili tecnologie di advertising online.

Supponendo che Google riesca a rendere profittevole il business del video streaming, un’ombra resta a minacciare YouTube: le rivendicazioni dei detentori di diritti d’autore, giunte con sorprendente tempestività a pochi giorni di distanza dall’acquisizione. Senza ricorrere al repertorio della fantascienza, ci si può azzardare a ritenere che anche questo fattore avrebbe potuto influenzare il valore dell’operazione. Una denuncia da parte dei detentori di diritti d’autore, o anche una semplice restrizione delle politiche sui contenuti protetti da copyright, potrebbe infatti incidere significativamente sul valore dell’azienda che, in assenza di una provata capacità di generare profitti, vive dell’entusiasmo che ha saputo generare in utenti e investitori privati. Se questo entusiasmo è radicato sulla visibilità di materiale protetto, se la percentuale di video views “illegittime” è ignota ma di certo alta, il valore dell’azienda va ridiscusso.

In questo senso gli accordi con CBS, Universal Music Group e Sony BMG, potrebbero tamponare alcune falle, ma l’aggressività con cui le major da sempre combattono la minaccia che le nuove tecnologie pongono ai loro business, e la presenza di moltissimo materiale protetto da copyryght su YouTube, rende tutt’altro che conclusa la vicenda.

Partendo da queste riflessioni, con un occhio sempre teso alle dure lezioni imparate nell’epoca della new economy, è spontaneo domandarsi quale sia la strategia che sta dietro l’acquisizione e cosa spinga Google a investire una somma equivalente a più dell’1% del proprio valore di mercato in un’azienda che, per rimanere nella legalità, si appresta a fronteggiare una forte revisione del suo modo di accettare e distribuire contenuti.

Per capire se Google ha un progetto coerente o sta risvegliando i fantasmi di un passato da dimenticare, è necessario rispondere subito ad alcune domande: qual è la strategia di convivenza fra YouTube e Google Video? Se quello che mancava a YouTube è un modello di business e un valido partner per massimizzare i proventi da advertising, perché Google non ha scelto di valorizzare la piattaforma Google Video, ed approcciare il rivale in modo ostile, battendolo sul campo? Perché ha acquistato il rivale invece di attendere che tutte le sue contraddizioni implicite si palesassero, indebolendolo? Il polo video che ne risulterà è davvero la “next big thing” che le somme in gioco lascerebbero intuire, o un gigante cresciuto su premesse non sostenibili nel medio termine?

Per cercare il motivo di questa operazione è necessario prima di tutto un censimento dei potenziali competitor: un’acquisizione si fa anche per non lasciare spazio di crescita ad aziende rivali. Di tutti i grandi operatori del mercato tecnologico, pochi possono permettersi di spendere 1.65 miliardi di dollari in un’acquisizione: fra quelli “papabili”, eBay, Microsoft, Yahoo. Fra questi, gli ultimi due avrebbero sinergie e interessi simili a quelli di Google da portare in dote, oltre a una gran voglia di recuperare il leader del settore online.

Se sia opportuno spendere una somma simile per bloccare l’espansione dei rivali, è una considerazione alla portata di pochi analisti; d’altronde non è da dare per scontata l’intenzione di Yahoo e Microsoft (come conferma Ballmer in un’ intervista di acquisire un nuovo asset a quelle condizioni.

Un’altra ipotesi è che Google intendesse acquisire la massa critica del nuovo colosso del video streaming, il suo pubblico utente, incorporando al contempo le alleanze di YouTube con produttori di contenuti, per creare una massiccia offerta di video online basata sullo streaming. In questo settore la concorrenza è serrata e la presenza di squali del calibro di iTunes, fa del mercato dei video distribuiti legalmente, un mare pericoloso. Partire con una zavorra da 1.65 miliardi da smaltire, quando Google Video era già a portata di mano, rappresenta una scelta che pone più di un dubbio.

Probabilmente il peso contrattuale di Google, gigante dell’advertising online, può indurre le major a più miti consigli, forse meglio di quanto sia riuscita a fare Apple. Per giungere a questo manca però una piattaforma per generare ricavi: qualcosa di simile a iTunes, ma capace di nascere e imporsi in meno della metà del tempo. Basta sommare YouTube con AdSense per superare questo ostacolo?

Il futuro di questa alleanza è dunque disseminato di incognite, ma finora alcuni punti vanno chiarendosi: innanzitutto l’acquisizione di un rivale – leader di settore, contraddice l’assioma secondo cui Google entra in un mercato e lo domina. I problemi di copyright che stanno sorgendo rischiano poi di rallentare la messa a regime di questo matrimonio.

Se Google oggi sta ponendo le premesse per dominare il futuro della distribuzione video su Internet lo decideranno le scelte manageriali delle prossime settimane. Di certo, dopo una serie di acquisizioni ancora in cerca di profitto, quella di YouTube metterà Google sotto la lente d’ingrandimento di analisti e investitori. Se anche in questo caso mancassero prospettive certe di business, i fantasmi della new economy tornerebbero a scuotere i mercati.

Se invece questa operazione avrà successo, sarà di certo a scapito dei “soliti noti”: il folto gruppo dei detentori di diritto d’autore, che da anni combattono l’evoluzione tecnologica con avvocati e gruppi di pressione politica, per mantenere le mani salde su un business di intermediazione che mostra ormai forti segni di obsolescenza.

Alessio Di Domizio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mzSzzzLrGaA lh scrive:
    RzPfGaxCILZVQ
    JwG8MX I truly appreciate this blog post. Fantastic.
  • Sara Serra scrive:
    canone rai
    Perchè non cominciano a far pagare un pò di tasse a tutti gli zingari che gravano sulle nostre spalle e su quelle dello stato gratis? Quanti di tutti gli stranieri che stanno in Italia legalmente o no, pagano le tasse? Mi sembrerebbe più giusto che venissero inseriti anche loro allora, la legge deve essere uguale per tutti, o no?
  • Fritz MT01 scrive:
    Idea incorerente come il legiferante!
    Innanzitutto il canone RAI è una tassa. Una tassa che si paga sul possesso fisico di un televisore (sintonizzatore + monitor) come chiaramente indicato nella legge al link: http://it.wikipedia.org/wiki/Canone_televisivo_in_Italia. Cosa diamine centra luso della corrente elettrica indispensabile alla sopravvivenza famigliare (per esempio di malati gravi che hanno macchinari medicali in casa) con un oggetto voluttuario? Lincoerenza logica di questo ragionamento è indiscutibile. Per pagarsi le loro cadreghine e la loro clientela votante, questi personaggi dovrebbero invece trovare soluzioni di raccolta economica diverse, considerare seriamente di agire sui risparmi delle LORO spese e finirla con legiferare burocratesimo (oltre 100mila leggi nel 2010 contro meno di 10mila tra Germania e Francia messe insieme)! Siamo al 68% di carico fiscale sui cittadini e sulle piccole e medie imprese e non ho ancora sentito nessuno di questa vergognosa casta che dia il buon esempio agendo sul risparmio dei loro stipendi, delle loro spese e privilegi. Stanno invece attaccandosi ai servizi primari di sopravivenza come lacqua, lalimentazione, lassistenza medica, il gas e lenergia elettrica; e manca poco che si arrivi anche su una tassa sullaria respirata! E una vergogna!
  • Gabriele Funaro scrive:
    Vero furto legalizzato
    So che non sarò ne il primo ne l'ultimo a scrivere questa cosa, ma personalmente posso dire che; detesto la RAI e i suoi programmi mi piacciono meno dello sciacquone del XXXXX quando lo tiro, almeno quello adempie allo scopo di pulire il gabinetto. La seconda cosa; io non possiedo una tv e nemmeno voglio possederla, perchè se voglio guardare un film ho il mio bellissimo computer dotato di DVD e quindi me ne posso straXXXXXXX anche solo dell'apparecchio tv; secondo la logica dei dirigenti RAI, per quale assurdo motivo dovrei pagare soldi per una cosa che non ho, che non mi interessa e che nemmeno voglio??? Sarebbe come far pagare la benzina a una persona che non ha una macchina, non ha senso! Mi auguro vivamente che questa legge non passi, perchè saremmo davvero ai livelli di Re Luigi XVI e avremmo bisogno anche noi di una bella Rivoluzione dove saltano un po' di teste.
  • Fritz MT01 scrive:
    Soluzione incoerente come il governo!
    Il canone RAI è una tassa. Una tassa che si paga sul possesso fisico di un televisore (presenza di un sintonizzatore + un monitor). Cosa diamine centra luso della corrente elettrica indispensabile alla sopravvivenza famigliare (per esempio di malati gravi che hanno macchinari medicali in casa) con un oggetto voluttuario? Lincoerenza logica di questo ragionamento è indiscutibile. Per pagarsi le loro cadreghine e la loro clientela votante, questi personaggi dovrebbero invece trovare soluzioni di raccolta economica diverse e finirla con legiferare burocratesimo (oltre 70mila leggi contro meno di 10mila tra Germania e Francia messe insieme)! Siamo al 68% di carico fiscale sulle MPI e non ho ancora sentito nessuno di questa vergognosa casta che dia il buon esempio agendo sul risparmio dei loro stipendi, delle loro spese e privilegi. E una vergogna!(www.slowriding.com)
  • kiko olbeigaiz scrive:
    ehhhh????
    e chi in casa invece ha solo il pc deve quindi pagare il canone?
  • Mario Rossi scrive:
    Canone Rai
    Rai spazzatura, Governo dittatore!!!
  • Mario Rossi scrive:
    Canone Rai
    Rai spazzatura e Governo dittatore!!!
  • Dal Santo Pietro scrive:
    Canone Rai
    Non ho mai capito se sia il canone Rai ad essere obbligatorio, oppurela tassa governativa, la disinformazione è totale e confusa.Nel caso che sia la tassa governativa sul possesso di apparecchiradiotelevisivi ad essre obbligatoria, allora la proposta del CDA della Rai è un abuso vero e proprio.
  • GIORGIA FAVARA scrive:
    LE BOLLETTE INUTILI
    IL BELLO E' CHE MANDANO BOLLETTE CHE AL LORO AVVISO DOVREMMO PAGARE DI NUOVO,O MANDANO BOLLETTE DI 12 ANNI FA .CHE SCHIFOOOOOOOOO .MA ORA CAPISCO PERCHE' L'ITALIA NON VA AVANTI.A COMU AMA VINCIRI A GUERRA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.BOOOOOOOOO.
  • franck scrive:
    canone rai
    con la tecnologia del dtt possono fare come sky o mediaset premium e codificare il segnale ,chi vuole la rai per vederla paga un abonamento senza cosi obligare la gente
  • Marco Versari scrive:
    Canone Rai
    Non ho la TV ma ovviamente sono un utente ENEL. Perché dovrei pagare il canone RAI? Non credo di essere l'unico che vive senza televisione.
  • lui la plume scrive:
    aiutino
    Capisco una emittente costretta (la Svizzera) a dover trasmettere in quattro lingue differenti con un pubblico complessivo molto basso .... e comercialmente poco attraente (pochi).Ma la Rai Italiana e' cosi' poco competitiva da aver bisogno dell'aiutino?Che vergogna.
  • Andrea scrive:
    avere tv= essere obbligati a pagare rai?
    Si ma che mostrino la rai solo su canali criptati tipo sky... non è giusto pagare per un servizio che non voglio!... posso fare a meno della Rai!
  • Piero Pieri scrive:
    La miglior difesa e' l'attacco
    Poichè la legge dice che il canone televisivo deve essere pagato da tutti coloro che siano in possesso di apparecchi "adattabili" alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive (e sono espressamente compresi computer e monitor), io proporrei che ciascun cittadino faccia 3 semplici giri da carabinieri polizia e guardia di finanza chiedendo se la loro caserma e' in regola col pagamento del canone tv. Non ricevendo risposta o ricevendo risposta negativa, sara' autorizzato a fare regolare esposto presso i tre comandi, indicando l'ipotesi di reato: recatomi nella caserma di.... alla mia domanda se fossero in regola con il pagamento del canone tv non ricevevo risposta/ricevevo risposta negativa. La cosa lascia ipotizzare il reato di evasione fiscale. Comunico i fatti a codesta Autorità perche' valuti se sia il caso di approfondire con un' indagine. Ovviamente si fara' esposto ai CC nei confronti della PS, alla PS nei confronti della GFD, alla GDF nei confronti dei CC. Immaginate se tutti gli italiani abbracciassero l'iniziativa? 150 milioni di esposti!!!!Ritengo che poiche' nei tribunali ho visto spesso la frase "la legge e' uguale per tutti", avro', come cittadino italiano, il diritto di chiedere alle Autorità di sapere se Loro rispettano la legge, e se non ottengo risposta, avro' anche il diritto di chiedere ad altra Autorita' di controllare una situazione non chiara, no? Sarebbe interessante conoscere i commenti/suggerimenti di qualche leguleio.
  • GEROLAMO SAVONAROLA scrive:
    I taglia
    UNA IDIOZIA CONCEPIBILE SOLO IN UNA NAZIONE DI IDIOTI
  • Mazinga@ scrive:
    Pero' lo destiniamo a TUTTI !
    Io ancora non ho capito una cosa:una volta si chiamava "Canone RAI", adesso e' formalmente diventato "tassa di possesso di apparecchio atto a ricevere canali televisivi".Ma allora perche' non lo si destina a TUTTE le reti televisive invece che a una sola compagnia ?(Visto che, fino a prova contraria, la RAI e' diventata una S.p.A.)Tanto e' sotto gli occhi di tutti l'impegno nullo che la Rai sta' adottando per il digitale terrestre...Dando invece quei soldi (circa 2,4 miliardi di euro se ho fatto i conti bene) a tutte le televisioni nazionali, sicuramente ne giovera' l'intero settore e soprattutto il DTT.--------------Un saluto da Mazinga.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2006 16.45-----------------------------------------------------------
  • Mazinga@ scrive:
    Uffici, fabbriche, laboratori, ...
    ... officine meccaniche, negozi per grossisti...Visto che stanno tutto il giorno a vedere Geo&Geo, "Quelli che il calcio" e "l'isola dei famosi", mi sembra giusto tassarli a dovere !!Ma anche gli stadi, le palestre, le scuole, i comuni, le banche, perche' ci sono i presupposti per il quale la RAI (RadioTelevisione privatizzata All'Italiana) possa essere vista...Questa e' un'altra presa per i fondelli: prima si privatizza la rete televisiva statale cosi' da far arricchire i soliti amici, mentre la si mantiene coi soldi pubblici;poi, invece che abbassare una supertassa, si arriva a metterla nella bolletta della luce.Potevano benissimo metterla con l'acqua, col gas, con le fogne, ma hanno voluto essere sarcastici e l'hanno messa con l'Enel...Ma io mi domando: che senso ha distinguere tra un regime dittatoriale e una repubblica dittatoriale ?? Non sono alla fine la stessa cosa ? (un gioco a 2, invece che a uno...)Ma allora torniamo alla monarchia: cosi' il potere l'avra' una sola famiglia ma il resto del popolo godra' di leggi piu' oneste...--------------Un saluto da Mazinga.
  • Anonimo scrive:
    E il DTT?
    Ma come, tutto il pompare il diitale terrestre, che è sostanzialmente una tecnologia nata obsoleta (richiede la rete di relay a terra con annessa manutenzione, quando invece le stesse trasmissioni digitali trasmesse da un satellite con un footprint adeguato sarebbero ricevibili in tutto il paese con una semplice paraboletta), e l'unica cosa per la quale il DTT verrebe utile, se la dimenticano? Criptino tutte le trasmissioni del servizio pubblico (eventualmente tranne il telegiornale delle 20h00), e distribuiscano tessere annuali per la decodifica agli abbonati. Anno nuovo, rata nuova, stringa nuova.
  • Anonimo scrive:
    MI VERGOGNO AD ESSERE ITALIANO!
    BASTA NON SE NE PUÒ PIÙ!!!Adesso anche questa...c'è la infilano dove c'è ancora luce(idea)....Non bastava un "splendido splendente" SUPER BOLLO! Sono indignato e contrariato a morte...(cylon)Stiv06
  • Anonimo scrive:
    Ci hanno rotto
    Sono secoli che non accendo il televisore, persino i video me li guardo sul pc.Dovrei pagare una cosa che non uso?!?!?Non gli basta quello che guadagnano con la pubblicità offrendo un servizio che conviene solo a loro (sempre gli stessi coglioni da 26 anni)e ai loro parenti (poco fa era uscita una lista di chi lavorava in rai, senza offrire niente di ciò che una tv di stato dovrebbe offrire.Ora vorrebbero entrare di prepotenza in casa a rubare soldi.E il ladro sarei io che non rispetto la legge.Simili cazzate fanno venire voglia di infrangere la legge sempre.E poi si chiedono perchè i giovani si drogano, rubano, seguono vie che non rispettano la legge.Se la legge è questa, nella mente di un ragazzo (già ribelle di suo), viene facile (E GIUSTAMENTE) pensare che è tutta una presa per il culo!!!
  • pppaolo scrive:
    Nulla di nuovo
    Nulla di nuovo. Imprenditori libristi guando si tratta di incassare i profitti, ma statalisti quando si tratta di addossare allo Stato le perdite. Banche favorevoli al libero mercato, ma chi possiede titoli dal 1999 non e' piu' libero di gestirseli da se', deve avere e pagare un deposito titoli in una banca. Fanno le autostrade, la A1 avrebbe dovuto essere gratis dsopo 5 anni di pedaggio per coprire le spese, siamo nel 2006 e si paga ancora, ai privati. Le mappe per satellitare fatte coi soldi dei contribuenti e date ad aziende private che se le fanno pagare una seconda volta. Etc etc. Un capitalismno da ladri.
  • Anonimo scrive:
    LADRI legalizzati...
    ...LADRI legalizzati e istituzionalizzati!!!Siamo nel Paese delle tangenti, della mafia, degli stipendi parlamentari più alti mondo..insomma, è un tutto un LADRAIO dal primo fino all'ultimo italiano...che, ovviamente, seguendo l'esempio di chi lo comanda, RUBA anche lui!!
    • cirifischio scrive:
      Re: LADRI legalizzati...
      - Scritto da:
      ...LADRI legalizzati e istituzionalizzati!!!

      Siamo nel Paese delle tangenti, della mafia,
      degli stipendi parlamentari più alti
      mondo..insomma, è un tutto un LADRAIO dal primo
      fino all'ultimo italiano...che, ovviamente,
      seguendo l'esempio di chi lo comanda, RUBA anche
      lui!!Ma che dici?Questi signori non sono LADRI legalizzati e istituzionalizzati, sei tu, io, tutti noi che siamo "ancora" onesti!!!E spero ancora per poco, fintanto che per strada non ci saranno i carri armati...
  • Anonimo scrive:
    Ma devo pagare per cosa???
    Devo pagare il canone rai per cosa??? Io neanche la vedo la tv terrestre.......E non mi vengano a dire che sia una tassa di possesso della tv. Dobbiamo pagare la tv per vedere che??? Giletti la domenica che ci annoia con i suoi stupidi discorsi??? Oppure per vedere Canale 5 con paola perego che dirige un coro di galline e maiali che strillazzano?? Io la rai, o tassa tv, non la voglio pagare perchè quando voglio vedere qualcosa di bello mi fitto un film (pagando) o mi vedo sky (pagando) quindi per quale motivo dovrei pagare il canone rai visto che quello che vedo già lo pago???
  • Anonimo scrive:
    Abbonarmi a SKY, ma per la Rai
    Vorrei acquistare una bella TV LCD e abbonarmi a SKY, ma non lo faccio perchè poi devo pagare anche la Rai che sicuramente non vedrei mai.
    • teddybear scrive:
      Re: Abbonarmi a SKY, ma per la Rai
      - Scritto da:
      Vorrei acquistare una bella TV LCD e abbonarmi a
      SKY, ma non lo faccio perchè poi devo pagare
      anche la Rai che sicuramente non vedrei
      mai.Ed usare lo skyfbox? No grazie.
    • Angel80 scrive:
      Re: Abbonarmi a SKY, ma per la Rai
      Ciao, ho letto il tuo post attraverso il quale manifesti un certo interesse per Sky Ed ho pensato di risponderti anche perchè ho visto che ti blocca una cosa che non ha a che fare con Sky: il canone Rai. Ti spiego, il canone continueresti a non pagarlo poichè Sky è una TV che sfrutta il segnale satellitare, attraverso parabola e non attraverso antenna ;-) Lavoro nell'area promozionale della Sky e stiamo proponendo delle promozioni ad alcune persone, sorteggiando dei numeri telefonici, giusto per farci conoscere meglio poichè Sky si sta ampliando! Cè in corso una promozione interessante e domani (domani Sabato 17/Marzo/2007) è lultimo giorno per questa promo. La promozione è in corso già da un bel pò Avresti la possibilità di avere Sky con uno sconto superiore al 50% sui pacchetti Sky Parabola in regalo e gratis i primi 15 giorni di visione totale di tutti i pacchetti Sky, e lattivazione si paga una volta sola, solo il primo mese (9 Euro). Per coloro che vengono selezionati attraverso sorteggio lo sconto superiore al 50% non dura solo per i primi 3 mesi ma per i primi 5 mesi! Se sei ancora interessata puoi contattarmi a salvogio@hotmail.com lasciandomi il tuo numero di telefono (anche di cellulare se preferisci) accompagnato dal tuo nome, così domani mi faccio sentire e ti spiego il tutto :) anche solo a livello informativo!
  • Enjoy with Us scrive:
    Col cavolo che pago!
    Se mi appiccicano in bolletta il canone Rai corro subito ad autocertificare che non ho televisori. Come fanno a controllare, mi mandano la finanza a casa? E se anche fosse, posso sempre dichiarare che il/i televisori me li ha appena regalati il parente/amico di comodo il giorno stesso!Per quanto riguarda il falso, ricordate che ci sono in Italia ben 21 milioni di esenti Ticket che autocertificano il loro status, senza lo straccio di un controllo. Se possono farlo loro lo potrò ben fare Io per una Tassa così odiosa.Non gli basta quello che prendono ora vogliono estendere il canone anche a chi un televisore non lo ha... ma non esiste proprio un limite alla decenza?
    • Anonimo scrive:
      Re: Col cavolo che pago!
      CONCORDO!!! MALEDETTA RAI!!! :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Col cavolo che pago!
        hai colto nel segno! sei il primo che lo dice...giuro, piuttosto che pagare per quella cacchina di rai (come mediaset) butto il bellissimo lcd 32 pollici dal 3° piano!!!
  • Anonimo scrive:
    Pagare nulla- non pagare nessuno
    La RAI va privatizzata, è assurdo che i soldi pubblici vengano buttati in questa maniera. Il caso Floris-Santoro ha dimostrato che non sono necessari budget giganti e ingaggi esageratamente alti per fare tv di qualità. Si mantenga un canale di informazione finanziato con la fiscalità generale e si privatizzi il resto del baraccone.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare nulla- non pagare nessuno
      In Europa i cittadini non si sono espressi in un referendum popolare, in Italia mi pare che nel referendum hanno indicato che la RAI và privatizzata. Io non ho più la TV non per non pagare il canone, ma per non vedere i soliti quiz finanziati con il canone.
  • dacho scrive:
    Forse sarò un'idealista...
    So anch'io che la RAI, negli anni, è diventata un contenitore vuoto in sua gran parte, buono spesso solo per fare spoils system del tipo più becero, o per rincoglionire le masse in procinto di votare e/o fare acquisti. Come so che la RAI ha tutte le pecche organizzative e produttive di un quasiasi ente pubblico.Ciononostante... E' un servizio pubblico. Si pagano gli autobus anche senza salirci. Si pagano i servizi comunali anche senza aver l'occasione di cambiare la propria carta d'identità oppure di ottenere delle concessioni, etc..Personalmente, dunque, nemmeno io ritengo sia giusto far pagare la RAI attraverso le bollette. Il suo sostentamento dovrebbe avvenire tramite il prelievo dell'IRPEF e dico di più: anch'esso proporzionalmente al reddito. Mi sembrerebbe la cosa più naturale pagare anch'io (nelle tasse) perché in uno sperduto paesino di campagna si possa vedere il telegiornale con le previsioni del tempo, alla stessa maniera (ma moralmente mooolto più accettabile) in cui so che pago perché ci deve essere qualche elicottero a salvare i vari co**ioni che ogni anno si imbattono in infortuni di alpinismo, in incidenti stradali (e non) causati dalla loro idiozia, o che sfruttano il sistema sanitario per un minimo di cacarella.. Avete fatto caso che si paga pure l'evasione altrui? Cioè: io (noi) pago perché tizio, caio, sempronio, etc. continuino imperterriti ad arricchirsi (dunque) sulle mie spalle di lavoratore parzialmente a prelievo alla fonte..Se ho il "coraggio" di sopportare tutte queste spese - scusatemi - allora quantomeno l'idea di pagare (tutti) il costo di un servizio (pur ora davvero scadente) come la televisione dovrà sembrarmi rosea. Almeno pago per un qualcosa che, in teoria, possono avere tutti. Il Cayenne dell'evasore, invece, che pago anch'io incamerando i suoi debiti rispetto alla spesa comune corrente (e magari ricevendo pure sovvenzioni dallo Stato o dalla UE), se lo gode soltanto lui..Più che altro il problema mi sembra riformare la RAI: un canale (più preferibilmente RAI2, dato che RAI3 fa servizio regionale) sul SAT o DTT ed i restanti due che, magari con un minimo di pubblicità (la RAI fa molte meno interruzioni delle tv commerciali, che comunque servono per sgranchirsi, andare al bagno, etc.), facciano davvero, se non una "buona televisione", almeno una "televisione buona".Su questo penso si possa utilizzare il comune "processo democratico": si scende in piazza (per cose più serie che per una minimale riduzione dei propri privilegi preesistenti, di mercato e/o dell'opportunità di evadere/eludere) e si PRETENDE che, a fronte di un maggior impegno "civico", il servizio pubblico RADIO&TELEVISIVO assuma anche nella pratica questo significato.Tra l'altro i tempi sarebbero massmediologicamente maturi: mediaset+la7 potrebbero occuparsi della TV generalista mentre la RAI potrebbe specializzare RAI3 come TV di servizio (in/formazione internazionale, nazionale, regionale e locale) e RAI1 come TV di intrattenimento ed aggregazione sociale (ma reality/quiz-"free"). Quindi film, approfondimenti politici/culturali/sociali, eventi pubblici (anche Sanremo et similia!).PS: tra l'altro la specializzazione di RAI3 (e, seppur in maniera meno sensibile, quella di RAI1) potrebbe attirare inserzionisti pubblicitari meno "generalisti" che, grazie a un costo più basso ad inserzione (dovuto al canone), avrebebro maggior accesso alla pubblicità su scala nazionale. Immaginate il prodotto dell'azienda "PaoloRossi Srl" (quanti in questo forum conoscono una condizione del genere?????) esattamente nella fascia di programmazione dedicata a quel settore di mercato/branca della scienza! Più o meno come si fa con le riviste specializzate (e che BBC e CNN fanno notoriamente da anni).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 20.23-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse sarò un'idealista...
      - Scritto da: dacho
      So anch'io che la RAI, negli anni, è diventata un
      contenitore vuoto in sua gran parte, buono spesso
      solo per fare spoils system del tipo più becero,
      o per rincoglionire le masse in procinto di
      votare e/o fare acquisti. Come so che la RAI ha
      tutte le pecche organizzative e produttive di un
      quasiasi ente
      pubblico.parli della rai, ma in realtà, cosa assolutamente "innovativa" nel panorama europeo, di rai ce ne sono tre. Una e trina direbbe qualcuno. io ci aggiungo anche un "cre" vedi tu dove posizionarlo
      Ciononostante... E' un servizio pubblico. ne sono tre e in effetti ne basterebbe UNO non tre

      Personalmente, dunque, nemmeno io ritengo sia
      giusto far pagare la RAI attraverso le bollette.
      Il suo sostentamento dovrebbe avvenire tramite il
      prelievo dell'IRPEF e dico di più: anch'esso
      proporzionalmente al reddito. Mi sembrerebbe la
      cosa più naturale pagare anch'io (nelle tasse)
      perché in uno sperduto paesino di campagna si
      possa vedere il telegiornale con le previsioni
      del tempo, alla stessa maniera (ma moralmente
      mooolto più accettabile) in cui so che pago
      perché ci deve essere qualche elicottero a
      salvare i vari co**ioni che ogni anno si
      imbattono in infortuni di alpinismo, in incidenti
      stradali (e non) causati dalla loro idiozia, o
      che sfruttano il sistema sanitario per un minimo
      di cacarella.. o le varie simone giuliane sgrene e altri malati d'africa che amano viaggiare e magari farsi rapire da ladroni in paesi blacklistati
      Avete fatto caso che si paga pure
      l'evasione altrui? Cioè: io (noi) pago perché
      tizio, caio, sempronio, etc. continuino
      imperterriti ad arricchirsi (dunque) sulle mie
      spalle di lavoratore parzialmente a prelievo alla
      fonte..o che io, piccolo imprenditore, che lavora per aziende, eche quindi fattura tutto (e anche di più)debba pagare le tasse per i tuoi colleghi che fanno il doppio lavoro in nero?

      Se ho il "coraggio" di sopportare tutte queste
      spese - scusatemi - allora quantomeno l'idea di
      pagare (tutti) il costo di un servizio (pur ora
      davvero scadente) come la televisione dovrà
      sembrarmi rosea. Almeno pago per un qualcosa che,
      in teoria, possono avere tutti. nobile principio, in teoria
      Il Cayenne
      dell'evasore, invece, che pago anch'io
      incamerando i suoi debiti rispetto alla spesa
      comune corrente (e magari ricevendo pure
      sovvenzioni dallo Stato o dalla UE), se lo gode
      soltanto
      lui..denuncialo se sei sicuro che sia così. esiste un bel numero: il 117. ma certe cose è più bello dirle che affrontarle....pfui

      Più che altro il problema mi sembra riformare la
      RAI: un canale (più preferibilmente RAI2, dato
      che RAI3 fa servizio regionale) sul SAT o DTT ed
      i restanti due che, magari con un minimo di
      pubblicità (la RAI fa molte meno interruzioni
      delle tv commerciali, che comunque servono per
      sgranchirsi, andare al bagno, etc.), facciano
      davvero, se non una "buona televisione", almeno
      una "televisione
      buona".utopia, finchè c'è stato c'è corruzione e la ripartizione delle sedietristemente_famoso
  • Anonimo scrive:
    Quello che ha fatto questa proposta
    O quelli.....Dovrebbero essere cacciati A CALCI in CUxO!
  • Anonimo scrive:
    Motivo:Internet sara' su cavo elettrico
    ho la casa collegata con una lan powerline e su una tv c'è un pc mini-itx direttamente collegato via cavo elettrico al mio pc che uso per internet.Inutile dirvi che per me la Rai e soci hanno chiuso.
  • Anonimo scrive:
    Servizio Pubblico
    L'unica vera riforma della TV è quella di privatizzare quel carrozzone che è la RAI.Solo che nessuno lo farà :- La sinistra perchè pubblico=bello, anche quando il 'pubblico' è indecente! ....e poi i posti di lavoro (compresi quelli dei nullafacenti), insomma ... apriti cielo!- La destra di Berlusconi non lo farà mai perchè è molto meglio mantenere un dupolio in cui uno dei due contendenti è altamante inefficiente ... alla faccia del liberalismo decantato da Forza Italia.Mettiamoci quindi il cuore in pace.
    • Anonimo scrive:
      Re: Servizio Pubblico
      Già, per la serie privato è meglio!Non ti dice nulla Buona Domenica?Trovi un programma più trash di quello?Finiamola, il canone esiste in tutti in paesi europei e se non ne comprendi le ragioni...poveraccio.Meglio pagarlo a rate e tutti, ed è questo il vero problema, altrimenti daranno un'ulteriore ritoccata per i coglioni come me che pagano tutto, pure l'istruzione per gli asini che girovagano su questi forum, non potendo trovaare destinazioni migliori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Servizio Pubblico
        Se io non guardo la TV, nessuna che sia RAI o PRIVATA, perchè devo pagare il canone? Solo perchè ho il contratto con l'enel?
        • Rover scrive:
          Re: Servizio Pubblico
          A rigor di legge (si dice così?) devi pagarlo perchè hai un apparecchio adatto e/o adattabile alal ricezione raditelevisiva. Anche nel caso tu lo tenessi come soprammobile.Ma visto che scrivi da un PC temp che dovresti pagarlo.Diversamente puoi emigrare in Svizzera, dove mi sembra costi il TRIPLO!!Sulla bolletta ENEL ci dovevano fare tante cose: catasto, redditi, ecc ma finora non mi risulta che abbiano fatto granchè.Anche perchè un'azienda fornitrice di servizi da quando in qua deve fare l'esattore?
  • Anonimo scrive:
    Ho nuove idee intelligenti per la lotta
    all'evasione.Pagare l'ICI assieme all'anitra WC (se prendi l'anitra WC è perchè hai una casa, quindi devi pagare l'ICI). Più anitra WC compri più bagni hai in casa quindi più ICIPagare l'irpef assieme all'automobile. Più costosa è l'automobile più hai guadagnato quindi più irpef devi pagarePagare la SIAE assieme ai CD vergini (opppsss, a questa ci hanno già pensato)Pagare il bollo dell'auto assieme al carburantePagare lo stipendio di prodi assieme alla mortadella
  • Anonimo scrive:
    Io ormai non ne ho più bisogno...
    Da quando ho visto il faccione de "il mortadella" in tv sono rimasto traumatizzato e ora vivo raggomitolato in un'angolo.
  • Anonimo scrive:
    Associazione consumatori: CONTRO canone
    http://www.altroconsumo.it/map/src/115642.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Associazione consumatori: CONTRO can
      Per fortuna c'e' qualcuno che difende i nostri diritti! Altrimenti pageremmo il 99% di quello che possediamo in tasse per mantenere un paese di:- pensionati- evasori- politici- falsi invalidi- disoccupati- criminalità organizzata- carcerati
      • Anonimo scrive:
        Re: Associazione consumatori: CONTRO can
        ti sei dimenticato i dipendenti pubblici!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Associazione consumatori: CONTRO can
          E tu ti sei perso un'altra occasione per pensare a quello che dici.Un dipendente privato
        • Anonimo scrive:
          Re: Associazione consumatori: CONTRO can
          Giusto, aggiorno la lista:- pensionati- dipendenti pubblici- evasori- politici- falsi invalidi- disoccupati- criminalità organizzata- carcerati
          • Anonimo scrive:
            Re: Associazione consumatori: CONTRO can
            - Scritto da:
            Giusto, aggiorno la lista:

            - pensionati
            - dipendenti pubblici
            - evasori
            - politici
            - falsi invalidi
            - disoccupati
            - criminalità organizzata
            - carceratiAggiungiamo:- Capitani d'industria (quelli coraggiosi, secondo baffino)
  • FDG scrive:
    Ma se passa, si va in Europa?
    Cioé, una legge del genere non rischia di scatenare l'avvio di una procedura d'infrazione contro l'Italia?
  • Anonimo scrive:
    Spegnete quello zombi chiamato TV
    Non ci sono dubbi che l'intrattenimento delle tv in chiaro, è sceso a bassissimi livelli. I film migliori sono tutti a pagamento, su altri canali PayPerView. Ogni 20 minuti ci bombardano con 25 prodotti da comprare, nella pubblicità.E i telegiornali? Sono di parte, lenti e le cose le dicono sempre in ritardo, anche perchè le notizie le comprano.Aprite il browser, opera, firefox o explorer che sia, e andate qui http://www.google.com/ig.Qui potete personalizzarvi la vostra pagina, prendendo le notizie gratuitamente da reuters, times, corriere della sera ecc ecc.Se alla mattina date uno sguardo alla vostra pagina google, manderete a quel paese i telegiornali. Comprate i dvd usati e rivendeteli, è la cosa migliore per vedere BENE cio che si vuoleprovare per credere
  • Anonimo scrive:
    IO SONO PIENAMENTE FAVOREVOLE !!!
    Sono favorevole perche' :1-Ho solo 1 pc, di quelli vecchi (non supporta schede video di sorta, mi spiace per la RAI).2-Non ho radio (mp3 docet).3-Non ho la tv (uso il pc per vedere i Dvd).Quindi se lo mettono in bolletta, faccio tanto presto a comunicare che non ho apparecchi di sorta.Quando vengono li faccio entrare, trovano tutto in ordine e tornano a casuccia loro, senza uno spicciolo bucato.Pero' intanto chi froda lo stato paga il dovuto.Cosi' c'e' piu' giustizia per tutti.saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO PIENAMENTE FAVOREVOLE !!!
      - Scritto da:
      Sono favorevole perche' :


      1-Ho solo 1 pc, di quelli vecchi (non supporta
      schede video di sorta, mi spiace per la
      RAI).

      2-Non ho radio (mp3 docet).

      3-Non ho la tv (uso il pc per vedere i Dvd).


      Quindi se lo mettono in bolletta, faccio tanto
      presto a comunicare che non ho apparecchi di
      sorta.
      Quando vengono li faccio entrare, trovano tutto
      in ordine e tornano a casuccia loro, senza uno
      spicciolo
      bucato.

      Pero' intanto chi froda lo stato paga il dovuto.
      Cosi' c'e' piu' giustizia per tutti.

      saluti.eh quando vengono però imbosca tutti i cd di mp3 sennò te se fanno
      • Anonimo scrive:
        Re: IO SONO PIENAMENTE FAVOREVOLE !!!
        - Scritto da:
        eh quando vengono però imbosca tutti i cd di mp3
        sennò te se
        fannoma ovviamente ho solo roba Legale al 100% :D
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO PIENAMENTE FAVOREVOLE !!!
      se hai un pc devi pagare lo stesso (rotfl)
  • Anuah scrive:
    A me non dispiace
    Potrebbe essere un'idea.Finalmente il canone lo pagherebbero tutti coloro che detengono un televisore.O no?Più equità per tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: A me non dispiace
      - Scritto da: Anuah
      Potrebbe essere un'idea.
      Finalmente il canone lo pagherebbero tutti coloro
      che detengono un
      televisore.
      O no?


      Più equità per tutti!In casa tua solo la tv va a corrente? Non riesco a capire l'incapacità degli utenti del forum di slegare corrente a tv. Uno che in casa ha un tostapane, una lampadina e un tapis roulant perchè dovrebbe contribuire a pagare lo stipendio al bonolis di turno? dove sta l'equità?
      • Anonimo scrive:
        Re: A me non dispiace
        - Scritto da:

        - Scritto da: Anuah

        Potrebbe essere un'idea.

        Finalmente il canone lo pagherebbero tutti
        coloro

        che detengono un

        televisore.

        O no?





        Più equità per tutti!

        In casa tua solo la tv va a corrente? Non riesco
        a capire l'incapacità degli utenti del forum di
        slegare corrente a tv. Uno che in casa ha un
        tostapane, una lampadina e un tapis roulant
        perchè dovrebbe contribuire a pagare lo stipendio
        al bonolis di turno? dove sta
        l'equità?Infatti... non la capisco certa gente.Comunque l'epoca del televisore sta per tramontare
        • ciarlyy scrive:
          Re: A me non dispiace
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: Anuah


          Potrebbe essere un'idea.


          Finalmente il canone lo pagherebbero tutti

          coloro


          che detengono un


          televisore.


          O no?








          Più equità per tutti!



          In casa tua solo la tv va a corrente? Non riesco

          a capire l'incapacità degli utenti del forum di

          slegare corrente a tv. Uno che in casa ha un

          tostapane, una lampadina e un tapis roulant

          perchè dovrebbe contribuire a pagare lo
          stipendio

          al bonolis di turno? dove sta

          l'equità?

          Infatti... non la capisco certa gente.
          Comunque l'epoca del televisore sta per tramontarefinchè fanno programmi tipo l'isola dei famosi, italia in diretta, ecc dove cercano di portare/riportare in auge personaggi pseudo-famosi o ci fanno vedere la gragoraci cosa fa nel tempo libero, come si veste, ecc (a l'italia in diretta sono queste cose che fanno vedere....) i miei soldi non li vedono neanche morto......idem per lo sport dove ti propinano solo il onnipresente calcio e tralasciano quasi completamente gli altri sport......questi sono solo due esempi....poi non voglio pagare gli stipendio stramiliardari di certi elementi......senza contare che di pubblicità ne fanno eccome........ma nn dovrebbe essere il canone garante di pubblicità ridotta?per carità ci sono anke dei programmi positivi e belli non lo nego........
          • Anuah scrive:
            Re: A me non dispiace
            - Scritto da: ciarlyy

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: Anuah



            Potrebbe essere un'idea.



            Finalmente il canone lo pagherebbero tutti


            coloro



            che detengono un



            televisore.



            O no?











            Più equità per tutti!





            In casa tua solo la tv va a corrente? Non
            riesco


            a capire l'incapacità degli utenti del forum
            di


            slegare corrente a tv. Uno che in casa ha un


            tostapane, una lampadina e un tapis roulant


            perchè dovrebbe contribuire a pagare lo

            stipendio


            al bonolis di turno? dove sta


            l'equità?



            Infatti... non la capisco certa gente.

            Comunque l'epoca del televisore sta per
            tramontare



            finchè fanno programmi tipo l'isola dei famosi,
            italia in diretta, ecc dove cercano di
            portare/riportare in auge personaggi
            pseudo-famosi o ci fanno vedere la gragoraci cosa
            fa nel tempo libero, come si veste, ecc (a
            l'italia in diretta sono queste cose che fanno
            vedere....) i miei soldi non li vedono neanche
            morto......
            idem per lo sport dove ti propinano solo il
            onnipresente calcio e tralasciano quasi
            completamente gli altri
            sport......
            questi sono solo due esempi....poi non voglio
            pagare gli stipendio stramiliardari di certi
            elementi......

            senza contare che di pubblicità ne fanno
            eccome........ma nn dovrebbe essere il canone
            garante di pubblicità
            ridotta?

            per carità ci sono anke dei programmi positivi e
            belli non lo
            nego........Scusami!La tua è una scusa bella e buona.Il canone non lo si paga per abitudine a prescindere dai programmi che la Rai trasmette.Se questo è un sistema valido per stanare gli "evasori" a me piace.Che vuoi che ti dica.
          • Anonimo scrive:
            Re: A me non dispiace

            Se questo è un sistema valido per stanare gli "evasori" a me piace.In pratica, ritieni che qualcuno sia in debito con te in base ad una fantasia malata che alberga nella tua mente, ovvero quella secondo cui io dovrei pagare per il tuo privilegio di guardare una manica di dementi in TV, oltre a qualche giornalista venduto e scioperante. Ma questo è un tuo problema, non certo nostro: parlane con qualcuno che ti possa aiutare.
    • Anonimo scrive:
      Re: A me non dispiace
      L'equità consiste nell'utilizzare denaro guadagnato lavorando per pagare una manica di parassiti? Probabilmente sarebbe più utile comprare un bel libro ai propri figli, ma evidentemente per te i ladri e i parassiti contano di più. Il che mi può star bene, però da un punto di vista strettamente evoluzionistico dovresti cortesemente evitare di riprodurti.
  • Anonimo scrive:
    Sveglia!
    Le tasse le paghiamo per il debito pubblico, sveglia! Le tasse alimentano i privilegi non i servizi. Voi bacucchi pagate fino all'ultimo centesimo il pizzo del potere, in cambio di niente.Svegliatevi! perche pagare il canone? Per contribuire ai favolosi stipendi dei venduti? Oppure per far fare il viaggio in polinesia alle troup di velisti per caso? Andate a cagare perbenisti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sveglia!
      - Scritto da:
      Le tasse le paghiamo per il debito pubblico,
      sveglia! Le tasse alimentano i privilegi non i
      servizi. Voi bacucchi pagate fino all'ultimo
      centesimo il pizzo del potere, in cambio di
      niente.


      Svegliatevi! perche pagare il canone? Per
      contribuire ai favolosi stipendi dei venduti?
      Oppure per far fare il viaggio in polinesia alle
      troup di velisti per caso? Andate a cagare
      perbenisti.brutale, ma azzeccato
      • TheDICE scrive:
        Re: Sveglia!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Le tasse le paghiamo per il debito pubblico,

        sveglia! Le tasse alimentano i privilegi non i

        servizi. Voi bacucchi pagate fino all'ultimo

        centesimo il pizzo del potere, in cambio di

        niente.





        Svegliatevi! perche pagare il canone? Per

        contribuire ai favolosi stipendi dei venduti?

        Oppure per far fare il viaggio in polinesia alle

        troup di velisti per caso? Andate a cagare

        perbenisti.

        brutale, ma azzeccatoSono pienamente d'accordo :)Peccato che poca gente ci arrivi. La verità è proprio in questo sfogo.La televisione è uno zombi ricchissimo.
  • sysman scrive:
    mandiamoli a cagare
    mandiamoli a cagare tutti e subito
  • Anonimo scrive:
    come sempre Schiavoni mito :)
    ok, è roba che fa incazzare, ma come sempre Luca/S chiavoni è un mito ... vista l'illustrazione? splendida :)
  • Anonimo scrive:
    Casa a pannelli solari
    Con una casa autosufficiente allora sono a posto e la rai va a farsi benedire. (rotfl)Non c' è che dire , ne sanno una più del diavolo.A quando la tassa sullo sciacquone?
  • jetkid scrive:
    CONSIDERAZIONI...
    Ci sono da dire due cose:1. Il canone si paga come tassa sul possesso di un QUALSIASI apparecchio in grado di ricevere il segnale audio-video.Cosa voglia dire "in grado di" è un mistero, ma come sempre, in italia, le leggi sono formulate vagamente per favorire le libere interpretazioni del governo/dittatore di turno, a SFAVORE del cittadino.2. Considerate questo: hanno fatto l'indulto, però nel frattempo ti incentivano il digitale terrestre (nato già vecchio e superato in quanto non è manco HD) così siamo tutti felici per mediaset premium e la7 carta+ e ce ne scordiamo; hanno tagliato i fondi per le forze dell'ordine (che sono già i meno pagati d'europa con 1300 euro per un agente semplice, solo la grecia ci batte con 900E), ma nel frattempo finanziano la FIAT (e le cliniche per Lapo che sta tanto male, poverino...) così siamo tutti più felici che il made in italy sia grande nel mondo; hanno ridotto l'università e la scuola tutta a un pozzo dove pescare ignoranti in grado di fare solo due cose: "comprare" e "non pensare", ma nel frattempo la Moratti stanzia miliardi per l'Expo universale del 2015; a Roma c'è più inquinamento che sotto la centrale atomica di Springfield, ma piuttosto che incentivare i trasporti con i soldi dei vari bolli superbolli e strabolli preferiscono stanziare milioni e milioni di euro per il MAXXI (museo d'arte contemporanea) così in italia possiamo dire di avere pure noi le grandi opere; etc, etc, potrei andare avanti per ore ed ore...mi fermo qui...E ora vi stupite di una proposta del genere?Saluti a tutti, jetkid.
    • exsinistro scrive:
      Re: CONSIDERAZIONI...
      - Scritto da: jetkid
      hanno ridotto
      l'università e la scuola tutta a un pozzo dove
      pescare ignoranti in grado di fare solo due cose:
      "comprare" e "non pensare", ....Si vede, si vede.
  • Anonimo scrive:
    Stangata per gli evasori
    Molti (evasori) saranno contrari a questa proposta, ma io dico che *finalmente* si buttano nel mezzo proposte serie per racimolare i soldi dagli evasori.Speriamo anche che una misura del genere serva a non far alzare il canone ancora per qualche anno.Pagare tutti, pagare meno, come è negli USA, dove il sistema fiscale è molto più severo (galera per chi evade, e qui in italia essendoci la tipica mentalità del "furbetto italiota" del quartierino, ne andrebbero molti in galera...).
    • Anonimo scrive:
      Re: Stangata per gli evasori
      Sì ok, a morte gli evasori. Ma chi riesce a rinunciare a una televisione (lo so, qualcuno potrebbe non crederci, ma esistiamo) ma non alla lampadina, al frullatore, al pc, alla corrente? perchè deve contribuire a pagare giornalisti mediocri e indipendenti quanto quelli uccelli che si cibano dei rimasugli di cibo incastrati nei denti degli animali più grossi? amenità varie tra quiz, talk show all'insegna della demagogia e del qualunquismo, varietà che fanno provare vergogna allo spettatore? E per favore, basta coi paragoni con america, gran bretagna e compagnia. E' la cosa più idiota si possa fare a parer mio, in quanto gli aspetti da prendere in considerazione sono troppi, farlo con uno solo è solo stupido. Lo suggerisce anche il fondo dell'articolo tra l'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Stangata per gli evasori
        vorrei farti notare che la televisione si adatta a quelli che sono i gusti dei telespettatori. Di più: dal momento che 1/4 degli italiani non paga il canone, per forza di cose l'azienda deve basarsi sulla raccolta pubblicitaria, e di conseguenza deve proporre programmi che attirano la massa di pecore. SE invece la TV di STATO avesse i soldi per fare quello che è (vedi ad esempio la BBC) probabilmente ne guadagnerebbe anche la qualità delle trasmissioni.Ad ogni paese, la TV che si merita.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Stangata per gli evasori
          - Scritto da:
          vorrei farti notare che la televisione si adatta
          a quelli che sono i gusti dei telespettatori. Di
          più: dal momento che 1/4 degli italiani non paga
          il canone, per forza di cose l'azienda deve
          basarsi sulla raccolta pubblicitaria, e di
          conseguenza deve proporre programmi che attirano
          la massa di pecore. SE invece la TV di STATO
          avesse i soldi per fare quello che è (vedi ad
          esempio la BBC) probabilmente ne guadagnerebbe
          anche la qualità delle
          trasmissioni.
          Ad ogni paese, la TV che si merita.....e ok, ma io volevo farti notare che esistono cittadini non spettatori. La televisione si adatta agli spettatori, ma i non spettatori devono finanziare la televisione attraverso la bolletta della corrente? ma non vedo proprio dove debba stare. Posso capire la rabbia di chi paga il canone verso chi lo paga e si overdosa di isole di famosi. Perchè anche io pago le tasse fino all'ultimo centesimo e odio gli evasori. Ma i non spettatori? cazzo non date per scontato che ogni individuo passi ore ogni giorno davanti alla tv, esiste gente che non la guarda, io sono uno di questi, e ne conosco altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Stangata per gli evasori
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            vorrei farti notare che la televisione si adatta

            a quelli che sono i gusti dei telespettatori. Di

            più: dal momento che 1/4 degli italiani non paga

            il canone, per forza di cose l'azienda deve

            basarsi sulla raccolta pubblicitaria, e di

            conseguenza deve proporre programmi che attirano

            la massa di pecore. SE invece la TV di STATO

            avesse i soldi per fare quello che è (vedi ad

            esempio la BBC) probabilmente ne guadagnerebbe

            anche la qualità delle

            trasmissioni.

            Ad ogni paese, la TV che si merita.....

            e ok, ma io volevo farti notare che esistono
            cittadini non spettatori. La televisione si
            adatta agli spettatori, ma i non spettatori
            devono finanziare la televisione attraverso la
            bolletta della corrente? ma non vedo proprio dove
            debba stare. Posso capire la rabbia di chi paga
            il canone verso chi lo paga e si overdosa di
            isole di famosi. Perchè anche io pago le tasse
            fino all'ultimo centesimo e odio gli evasori. Ma
            i non spettatori? cazzo non date per scontato che
            ogni individuo passi ore ogni giorno davanti alla
            tv, esiste gente che non la guarda, io sono uno
            di questi, e ne conosco
            altri.Ma alcuni qui son matti... Ma guardatevela voi la televisione!!! Leggete i giornali, e andate al cinema... checcacchio guardate in tv, che non danno più nulla?? solo pubblicità, reality, documentari vecchi di anni e altra spazzatura.IO NON DIPENDO DALLA TV, E QUANDO MANGIO ASCOLTO MUSICA
  • Anonimo scrive:
    Lasciamoli soli
    Basta, bisogna andarsene dall'italia, chi lavora e paga le tasse è stanco di mantenere parassiti. io il canone non lo pago, ma nemmeno possiedo un televisore. Tutta questa gentaglia va lasciata sola, il peso per chi li porta sulle spalle sta diventando insostenibile. E come propone grillo, si facciano adottare dalla fao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciamoli soli
      Come ti permetti di venire a parlare di chi lavora e paga le tasse, tu che non le paghi? Vattene pure, evasore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciamoli soli
        ma io non ho un televisore pirla! tu paghi l'ici per la villa a porto rotondo che non hai? no? evasore!! ahahah ma pensa te
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciamoli soli
        - Scritto da:
        Come ti permetti di venire a parlare di chi
        lavora e paga le tasse, tu che non le paghi?
        Vattene pure,
        evasore.Io non pago il canone perchè non ho una tv come ho scritto. Evasore? ma come ti permetti? Tu paghi l'ici sulla villa a porto rotondo che non hai? No? Evasore!! ahahha ma pensa te! Ecco uno di quelli che di tv ne guardan tanta, con conseguenti effetti sul cerebro
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciamoli soli
        - Scritto da:
        Come ti permetti di venire a parlare di chi
        lavora e paga le tasse, tu che non le paghi?
        Vattene pure,
        evasore.http://mininterno.informadove.it/ita/localizza.aspTrovati una caserma Giochi di Fantasia http://www.gdf.it/, sporgi denuncia e non rompere le bale
  • nmarino scrive:
    RAI diretta dalla destra
    Il consiglio di amministrazione della RAI, non dimentichiamolo, è gestito ancora dalla destra: Riotta, nuovo direttore del TG1 non riesce a inserire nulla di nuovo perchè è minoranza!La proposta dunque di inserire in canone RAI nella Bolletta ENEl è una proposta di destra insensata! Spero che il governo non cada nella trappola!Risposta e chi, in questo forumn, ha detto "li avete votate e ve li tenete"!
    • Anonimo scrive:
      Re: RAI diretta dalla destra

      Il consiglio di amministrazione della RAI, non
      dimentichiamolo, è gestito ancora dalla destra:
      Riotta, nuovo direttore del TG1 non riesce a
      inserire nulla di nuovo perchè è
      minoranza!Riotta di sinistra? Sei pazzo?
  • Anonimo scrive:
    Pagare per i pacchi?
    http://seeraberlusconi.splinder.com/Noi dovremmo pagare il canone per veder regalare soldi ai soliti raccomandati, amici e parenti con il gioco dei pacchi tutte le sere? E' scandaloso!! Solo in Italia possono succedere queste cose....
    • ciarlyy scrive:
      Re: Pagare per i pacchi?
      - Scritto da:
      http://seeraberlusconi.splinder.com/

      Noi dovremmo pagare il canone per veder regalare
      soldi ai soliti raccomandati, amici e parenti con
      il gioco dei pacchi tutte le sere? E'
      scandaloso!! Solo in Italia possono succedere
      queste
      cose....concordo pienamente........ma questo è solo un esmpio......pensa quando ci vanno vedere le persone famose come vivono!!!!!!!Pazzesco!!!!!Tutto un riciclarsi delle solite persone....che spazzatura.....
  • Anonimo scrive:
    NON HO UN SINTONIZZATORE
    NON HO UN SINTONIZZATORE,non ho un tv poiche non ne producono piu' (e non mi porto a casa certo un bidone lcd o un crt primopelo)dovrei pagare comunque?ma sono fuori di cocuzza?Forse farebbero bene a intensificare i controlli anziche' inviare a casa lettere minatorie.Claudio
    • Anonimo scrive:
      Re: NON HO UN SINTONIZZATORE
      beh, pare che anche chi possiede un PC debba pagare il canone.... quindi nessuno è escluso :)
      • Anonimo scrive:
        Re: NON HO UN SINTONIZZATORE
        - Scritto da:
        beh, pare che anche chi possiede un PC debba
        pagare il canone.... quindi nessuno è escluso
        :) MA NON DIRE CAZZATE!!! :D
  • Anonimo scrive:
    Domanda x veri esperti di Canone
    Possiedo il televisore e lo uso solo per guardare DVD. Il palazzo è provvisto di antenna condominiale che io tengo non collegata al televisore.Perchè la tengo non collegata? Semplice, la maggior parte dei programmi non mi interessa, quindi rinuncio a guardare anche quel 10% che potrebbero essere interessanti, in cambio ho un sacco di tempo libero in piu' e non mi prende l'abbiocco davanti a BV (Bruno Vespa).Perchè tenerla non collegata invece che semplicemente non guardarla? Meglio non farsi indurre in tentazione.Quindi la mia domanda è:MA SOLO PER IL FATTO DI AVERE IL TELEVISORE IL CANONE LO DEVO PAGARE?saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda x veri esperti di Canone
      Stando alle leggi italiote, direi proprio di sì!- Scritto da:
      Possiedo il televisore e lo uso solo per guardare
      DVD. Il palazzo è provvisto di antenna
      condominiale che io tengo non collegata al
      televisore.

      Perchè la tengo non collegata? Semplice, la
      maggior parte dei programmi non mi interessa,
      quindi rinuncio a guardare anche quel 10% che
      potrebbero essere interessanti, in cambio ho un
      sacco di tempo libero in piu' e non mi prende
      l'abbiocco davanti a BV (Bruno
      Vespa).

      Perchè tenerla non collegata invece che
      semplicemente non guardarla? Meglio non farsi
      indurre in
      tentazione.

      Quindi la mia domanda è:

      MA SOLO PER IL FATTO DI AVERE IL TELEVISORE IL
      CANONE LO DEVO
      PAGARE?

      saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda x veri esperti di Canone
      Il "canone" è in realtà una tassa sul possesso di apparecchi radiotelevisi. Come la tassa sulla SIM del cellulare. Basta possederlo per dover pagare.Se volete cambiare le cose, invece di mugugnare, pensateci la prossima volta che entrate in una cabina elettorale, o pensate di non entrarci per nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda x veri esperti di Canone
      dissalda il sinto e buttalo!byeClaudio
  • Anonimo scrive:
    dai commenti si capisce....
    ... che quella che poteva sembrare un idea peregrina in realtà è ottima e finalmente farà pagare le tasse a i pezzenti che dicono di non voler pagare perchè la rai fa schifo (si, fa schifo, ma intanto la vedete).Per chi non ha tv, vorrà dire che dichiarerà di non avere tv, con le conseguenze penali che varrà tale dichiarazione in caso di falsità.
    • Anonimo scrive:
      Re: dai commenti si capisce....
      - Scritto da:
      ... che quella che poteva sembrare un idea
      peregrina in realtà è ottima e finalmente farà
      pagare le tasse a i pezzenti che dicono di non
      voler pagare perchè la rai fa schifo (si, fa
      schifo, ma intanto la
      vedete).
      Per chi non ha tv, vorrà dire che dichiarerà di
      non avere tv, con le conseguenze penali che varrà
      tale dichiarazione in caso di
      falsità.ma ammazzati!
    • Anonimo scrive:
      Re: dai commenti si capisce....
      - Scritto da:
      ... che quella che poteva sembrare un idea
      peregrina in realtà è ottima e finalmente farà
      pagare le tasse a i pezzenti che dicono di non
      voler pagare perchè la rai fa schifo (si, fa
      schifo, ma intanto la
      vedete).
      Per chi non ha tv, vorrà dire che dichiarerà di
      non avere tv,no, fa schifo perchè c'è la strozzinata dell' apprecchio atto o adattabile , che va eliminata assolutamente perchè è come dire "qualcosa che va a corrente"
      • Anonimo scrive:
        Re: dai commenti si capisce....

        no, fa schifo perchè c'è la strozzinata
        dell' apprecchio atto o adattabile , che va
        eliminata assolutamente perchè è come dire
        "qualcosa che va a
        corrente"questa cosa è indipendente dal fatto che venga pagare nella bolletta enel o tradizionalmente
  • Anonimo scrive:
    Buongiorno signora, siamo dell'ENEL...
    Ci fregheranno cosi':- ci faranno dichiarare in qualche modo se siamo o meno in possesso di un televisore per non farlo pagare a chi ha l'ENEL (tutti) ma non il televisore.- Al primo controllo ENEL dei contatori o di chissa' quale altro angagno che abbiamo dentro casa l'incaricato ENEL controllera' se abbiamo un apparecchio TV o meno... voglio vedere come faremo a NON far entrare in casa uno dell'ENEL se c'e' qualcosa che non va nell'impianto elettrico...
    • Anonimo scrive:
      Re: Buongiorno signora, siamo dell'ENEL.
      - Scritto da:
      Ci fregheranno cosi':

      - ci faranno dichiarare in qualche modo se siamo
      o meno in possesso di un televisore per non farlo
      pagare a chi ha l'ENEL (tutti) ma non il
      televisore.

      - Al primo controllo ENEL dei contatori o di
      chissa' quale altro angagno che abbiamo dentro
      casa l'incaricato ENEL controllera' se abbiamo un
      apparecchio TV o meno... voglio vedere come
      faremo a NON far entrare in casa uno dell'ENEL se
      c'e' qualcosa che non va nell'impianto
      elettrico...Da me si attaccato al caxxo. Il contatore è nell'ingresso a pian terreno e la TV e al secondo piano in un'altra ala della mia casetta che rispetto all'ingresso manco riescono a vedere e capire se possiedo l'antenna!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Buongiorno signora, siamo dell'ENEL.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ci fregheranno cosi':



        - ci faranno dichiarare in qualche modo se siamo

        o meno in possesso di un televisore per non
        farlo

        pagare a chi ha l'ENEL (tutti) ma non il

        televisore.



        - Al primo controllo ENEL dei contatori o di

        chissa' quale altro angagno che abbiamo dentro

        casa l'incaricato ENEL controllera' se abbiamo
        un

        apparecchio TV o meno... voglio vedere come

        faremo a NON far entrare in casa uno dell'ENEL
        se

        c'e' qualcosa che non va nell'impianto

        elettrico...


        Da me si attaccato al caxxo. Il contatore è
        nell'ingresso a pian terreno e la TV e al secondo
        piano in un'altra ala della mia casetta che
        rispetto all'ingresso manco riescono a vedere e
        capire se possiedo
        l'antenna!!!Ecco un altro "furbetto"... spero proprio che ti becchino e ti diano una bella multa salata. Evasore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Buongiorno signora, siamo dell'ENEL.
        Si, però se hai l'antenna sul tetto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Buongiorno signora, siamo dell'ENEL.
      - Scritto da:
      Ci fregheranno cosi':

      - ci faranno dichiarare in qualche modo se siamo
      o meno in possesso di un televisore per non farlo
      pagare a chi ha l'ENEL (tutti) ma non il
      televisore.

      - Al primo controllo ENEL dei contatori o di
      chissa' quale altro angagno che abbiamo dentro
      casa l'incaricato ENEL controllera' se abbiamo un
      apparecchio TV o meno... voglio vedere come
      faremo a NON far entrare in casa uno dell'ENEL se
      c'e' qualcosa che non va nell'impianto
      elettrico...I letturisti dell'ENEL sanno benissimo se il contatore è dentro o fuori l'abitazione; nel mio caso sono in un sottoscala. Se quelli fanno i finti fessi o si offrono gentilmente di controllarmi l'impianto elettrico posso tranquillamente pensare che siano dei rapinatori e fare una bella telefonata alla locale caserma dei CC (che è a due passi da casa)Byep.s. Per quanto strano possa sembrare, non ho televisore, tv-fonino o tuner usb/pci
  • Anonimo scrive:
    Ormai il buon senso è andato a farsi
    fottere L'energia elettrica è un servizio necessario e non se ne può fare a meno, ma della TV sì.Far pagare il canone rai a chi adopera l'energia elettrica ma non possiede l'apparecchio tv è la classica italianata truffaldina. Ho una coppia di amici sinistrosi che il televisore non ce l'hanno e vivono felici senza pagare il canone. Voglio proprio vedere se voteranno ancora a sinistra quando glielo infileranno nella bolletta! 8) O)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai il buon senso è andato a farsi
      Brava puffa ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai il buon senso è andato a farsi
      cosa credi che la destra o la sinistra abbiano ancora un significato, politicamente parlando?ora c'è un solo partito: quello dei LADRONI!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai il buon senso è andato a farsi
        - Scritto da:
        cosa credi che la destra o la sinistra abbiano
        ancora un significato, politicamente
        parlando?

        ora c'è un solo partito: quello dei LADRONI!Cambia il modo di rubare caro il mio sotuttoio, a sinistra rubano i polli a destra almeno rubano come si deve!!!!!Te capì!
        • FDG scrive:
          Re: Ormai il buon senso è andato a farsi
          - Scritto da:
          Cambia il modo di rubare caro il mio sotuttoio,
          a sinistra rubano i polli a destra almeno rubano
          come si deve!!!!!
          Te capì!E chi sarebbero le vittime di questi furti, i marziani? I soldi li prendono sempre ai polli italiani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai il buon senso è andato a farsi
      - Scritto da:
      -------

      L'energia elettrica è un servizio necessario e
      non se ne può fare a meno, ma della TV
      sì.
      Far pagare il canone rai a chi adopera l'energia
      elettrica ma non possiede l'apparecchio tv è la
      classica italianata truffaldina. Ho una coppia di
      amici sinistrosi che il televisore non ce l'hanno
      e vivono felici senza pagare il canone. Voglio
      proprio vedere se voteranno ancora a sinistra
      quando glielo infileranno nella bolletta!
      8)

      O)Come al solito si parla per dare aria ai denti. Chi non ha un TV, potrà DICHIARARLO, e non pagare il canone. Questa legge, che io trovo giusta se mai si farà, serve a far pagare quelli che il televisore ce l'hanno, lo usano, ma pretendono di non pagare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai il buon senso è andato a farsi

        Come al solito si parla per dare aria ai denti.
        Chi non ha un TV, potrà DICHIARARLO, e non
        pagare il canone. Questa legge, che io trovo
        giusta se mai si farà, serve a far pagare quelli
        che il televisore ce l'hanno, lo usano, ma
        pretendono di non
        pagare.E SE LO USANO PER VEDERE DVD CHE PAGANO AL MOMENTO DELL'ACQUISTO, O DELL'AFFITTO? O PER VEDERE SKY CHE STRAPAGANO?Senza considerare tante altre cose, ma tu la giustizia come la consideri?Io la tv la uso per altro, devo pagare per un servizio che non uso?è giusto?!?!Spiegami la tua giustizia, che non la capisco!
  • Anonimo scrive:
    Produttori di "Apparecchi atti a..."!
    Voglio che predisponiate i televisoriperche' possano essere venduti *senza*sintonizzatore, io la cacca-tv non laguardo ma ogni tanto mi piace guardarequalche film in DVD e non voglio finanziarequella pattumiera*.* Qualce trasmissione si salva ma sono troppo poche e film belli non se ne vedono.
  • Anonimo scrive:
    Ma si....
    Ma si che si prendano tutto, poi quando non avremo piu nulla non prenderanno piu nulla... La verità e che dobbiamo smetterla di lamentarci come pecoroni e poi non fare nulla, sti figli di buona donna, al potere non ci vanno con un colpo di stato, sono espressione della maggiorparte di noi italiani, siamo corrotti e senza moralità, facciamoci un esame di coscienza come si deve siamo paraganoabili a qui paesi rosicati dalla corruzzione atavica che viene dall'interno dei nostri cuori.Dovremo appenderli tutti per un sacco di motivi, ma va bene cosi....
  • Guybrush scrive:
    Come in grecia
    In Grecia il canone si paga insieme alla bolletta della luce:Hai la corrente elettrica? Potresti avere un televisore, paghi.Se non hai un televisore sono kazoo (pro. Cazu') tuoi.Se proprio vogliono rendere il tutto "obbligatorio" come in grecia dovrebbero:1) Sviluppare anche programmi di interesse culturale (e te ce vojo)2) Rendere disponibili agli abbonati i contenuti a valore aggiunto come l'accesso alle teche rai3) tirare su canali tematici (sul DTT e su web via p2p) migliorando l'offerta che attualmente ha solo proprieta' lassative4) Eliminare completamente la pubblicita', non esiste che la rai percepisca il canone E gli introiti pubblicitari5) Ottimizzare le risorse rinominando l'azienda da Radio Animali Imbarcati a RAdiotelevisione Italiana... ovvero eliminando le bestie dall'organico....la vedo dura.
    GT
    • reXistenZ scrive:
      Re: Come in grecia

      1) Sviluppare anche programmi di interesse
      culturale (e te ce
      vojo)
      2) Rendere disponibili agli abbonati i contenuti
      a valore aggiunto come l'accesso alle teche
      rai
      3) tirare su canali tematici (sul DTT e su web
      via p2p) migliorando l'offerta che attualmente ha
      solo proprieta'
      lassative
      4) Eliminare completamente la pubblicita', non
      esiste che la rai percepisca il canone E gli
      introiti
      pubblicitari
      5) Ottimizzare le risorse rinominando Ma in Grecia tutto questo l'hanno fatto? (chiedo)
      • Guybrush scrive:
        Re: Come in grecia
        - Scritto da: reXistenZ[...]

        Ma in Grecia tutto questo l'hanno fatto? (chiedo)A quanto mi dice il mio vicino di casa (e' greco) hanno una buona TV di stato.Pero' la pubblicita' c'e'.
        GT
        • Anonimo scrive:
          Re: Come in grecia
          - Scritto da: Guybrush

          - Scritto da: reXistenZ
          [...]



          Ma in Grecia tutto questo l'hanno fatto?
          (chiedo)

          A quanto mi dice il mio vicino di casa (e' greco)
          hanno una buona TV di
          stato.

          Pero' la pubblicita' c'e'.


          GT
        • Anonimo scrive:
          Re: Come in grecia


          A quanto mi dice il mio vicino di casa (e' greco)
          hanno una buona TV di
          stato.

          Pero' la pubblicita' c'e'.Di pure serenamente al tuo vicino di casa che la smetta di raccontarti le balle per puro (presumo)spirito nazionalistico.La ERT (RAI greca)è piena zeppa di imboscati e raccomandati esattamente, se non di piu, della rai.La programmazione non ha nulla di straordinario e la pubblicità c'è!Infatti i greci, a proposito di questa situazione sono incazzati con varie sfumature di colore...dal rosso porpora al rosso incazzato marcio.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Come in grecia

      Se proprio vogliono rendere il tutto
      "obbligatorio" come in grecia
      dovrebbero:

      1) Sviluppare anche programmi di interesse
      culturale (e te ce
      vojo)
      2) Rendere disponibili agli abbonati i contenuti
      a valore aggiunto come l'accesso alle teche
      rai
      3) tirare su canali tematici (sul DTT e su web
      via p2p) migliorando l'offerta che attualmente ha
      solo proprieta'
      lassative
      4) Eliminare completamente la pubblicita', non
      esiste che la rai percepisca il canone E gli
      introiti
      pubblicitariFino a qui... bisogna dire a onor del vero che la RAI sul satellite ha canali che rispondono ai tuoi punti, almeno cosi' mi pare.Gente che sa produrre buoni programmi e gestire delle reti evidentemente ce l'hanno anche alla RAI e si vede che quei canali sono gestiti da 30enni e 40enni per il tipo di scelte di programmi, cose molto interessanti.Ma purtroppo la RAI "per tutti" via etere e' davvero nazionalpopolare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come in grecia
      - Scritto da: Guybrush
      In Grecia il canone si paga insieme alla bolletta
      della
      luce:
      Hai la corrente elettrica? Potresti avere un
      televisore,Ecco da chi prendono a prestito le idee, dai paesi del terzo mondo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come in grecia
      Manca la risposta alla domanda: per quale motivo dovrei essere obbligato (a mano armata) ad esser cliente di una "televisione pubblica?"Dobbiamo aspettarci anche il "pane pubblico" distribuito dietro presentazione di un documento?
      • teddybear scrive:
        Re: Come in grecia
        - Scritto da:
        Manca la risposta alla domanda: per quale motivo
        dovrei essere obbligato (a mano armata) ad esser
        cliente di una "televisione
        pubblica?"Il problema è che, contrariamente alla Germania ad esempio, la televisione in Italia è un servizio pubblico che non rappresenta il popolo.
  • YellowT scrive:
    Privatizzare: e basta canone
    Ma perchè le televisioni private devono sopravvivere da sole mentre la RAI, che pure opera sul ,mercato pubblicitrio e fa ottimi utili, deve farsi sovvenzionare dallo stato?C'è questa strana credenza del pubblico = sovvenzionato.Le cose da fare sono 2: o privatizzare totalmente la rai, usando poi una legge per obbligare le televisioni private a concedere spazio alle istituzioni in caso di necessità (elezioni, comunicati ufficiali ecc).Oppure si fa un programma da 5 - 6 anni che preveda la progressiva eliminazione del canone e l'adeguamento della rai a leggi di mercato. Magari una diminuzione del 10% l'anno Fino a eliminazione op a forte riduzione (ad esempio 20-30 euro l'anno)Alla fine se ci pensate con i 110 euro di canone rai ci pagate 6 mesi di SKY mondo, che se permettete è una qualità che la televisione pubblica si sogna.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 11.14-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Privatizzare: e basta canone
      - Scritto da: YellowT
      Ma perchè le televisioni private devono
      sopravvivere da sole mentre la RAI, che pure
      opera sul ,mercato pubblicitrio e fa ottimi
      utili, deve farsi sovvenzionare dallo
      stato?Disinformazione imperante: la RAI firma con lo stato italiano un contratto di servizio pubblico, in base al quale ha l'obbligo di erogare determinati servizi (per esempio programmi educativi, telegiornali, servizi parlamentari, ecc.), sul territorio nazionale.In cambio di questo incassa (tramite il canone) un pagamento.Se il contratto lo pigliasse Mediaset (per es.) o La7 dovrebbero garantire gli stessi servizi (ma rinunciando in parte a trasmettere quello che sta bene ai loro clienti pubblicitari). A loro interessano i soldi, ma non i vincoli. Anni fa nacque la stessa polemica per i soldi che Radio Radicale incassava in cambio di servizi parlamentari trasmessi come servizio pubblico. Nessun'altra radio era interessata finché non venne deciso di adeguare l'importo del contratto ai valori di mercato: di colpo tutte le radio private si misero a sparar disinformazione sulla necessità di offrire un diverso servizio e strapparlo alla "ingiusta assegnazione" ad una radio politica. Parafrasando il detto popolare: Tira più un euro di una pariglia di buoi...
  • pierob scrive:
    chiudere la rai
    guarda che per i programmi che qualche volta vedo dagli amici forse sarebbe meglio chiuderla la rai.Saluti PieroPs evidentemente esclusa Milena Gabanelli e il suo gruppo.
  • Anonimo scrive:
    Ma metterlo nell'IRPEF????
    Perché nella bolletta ENEL e non direttamente nell'IRPEF? O ISE o come diavolo si chiama?Perché in Italia si mischiano sempre cose che non c'entrano nulla? Perché l'ENEL dovrebbe far pagare il canone e le Poste distribuire passaporti? Perché il canone visto che è una tassa non la incassa direttamente l'Agenzia delle Entrate, e i passaporti non li distribuiscono i Comuni?
  • Anonimo scrive:
    Non pago
    Piuttosto che pagare mi faccio tagliare le b... Pagare per vedere (tranne poche eccezioni) la m... che tra trasmettono? ma dove si è mai visto?? Ma italiani pecoroni, è ora che ci svegliamo, se non è troppo tardi. Pochi furbi si fanno i soldi e la gran massa paga, paga, paga. Tra poco ci andranno a prendere i soldi direttamente dal conto corrente, oppure ci requisiranno le case. e' ora che nasca qualche movimento di cittadini che si batta per la trasparenza della pubblica amministrazione e delle grandi aziende, che si faccia chiarezza su dove vanno a finire i miliardi regalati tramite finanziamenti regionali fasulli o alle imprese del sud che dopo aver intescato i soldi danno fuoco agli stabilimenti. o sugli sprechi della sanità. o su chi si aumenta lo stipendio a piacimento.Basta, basta, basta!! Non ne posso più di pagare come un cretino e non vedere risultati, anzi solo aumento di disservizi!ma che paese di babbei, se solo ne avessi la possibilità ci sputo sopra e me ne vado.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non pago
      - Scritto da:
      Piuttosto che pagare mi faccio tagliare le b...Fallo allora! il solito chiacchierone! (rotfl)
      ma che paese di babbei, se solo ne avessi la
      possibilità ci sputo sopra e me ne
      vado.Vai vai... Ma chi ti prende??
    • Anonimo scrive:
      Re: Non pago

      Basta, basta, basta!! Non ne posso più di pagare
      come un cretino e non vedere risultati, anzi solo
      aumento di
      disservizi!

      ma che paese di babbei, se solo ne avessi la
      possibilità ci sputo sopra e me ne
      vado.guarda che all'estero non sono interessati ad avere un evasore fiscale come cittadino.il paese giusto per te e' l'italia
      • Anonimo scrive:
        Re: Non pago
        - Scritto da:


        Basta, basta, basta!! Non ne posso più di pagare

        come un cretino e non vedere risultati, anzi
        solo

        aumento di

        disservizi!



        ma che paese di babbei, se solo ne avessi la

        possibilità ci sputo sopra e me ne

        vado.

        guarda che all'estero non sono interessati ad
        avere un evasore fiscale come
        cittadino.
        il paese giusto per te e' l'italiano più che fare l'evasore qua si tratta di abolire la repubblica ;)
  • newnemo scrive:
    Richiesta suggellazione
    Prego informatevi anche sul sito della RAI.5.16 per richiedere la suggellazione di ogni appartao atto a ricevere ecc. ecc. E sei in regola per non pagare. Utilizzate la legge quando questa è dalla Ns parte(rotfl) :D(rotfl) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Richiesta suggellazione
      Suggellazione di cosa? scusa la domanda che potrebbe essere ovvia.......ma potrebbe essere la suggellazione delle prese d'antenna e magari è una cosa che io non sapevo. Grazie se mi rispondi
      • newnemo scrive:
        Re: Richiesta suggellazione
        Del TV o di apparato atto a ricevere i canali TV. C'è stato un tentativo di dire che tutto quello che ha un monitor sia atto a ricevere i canali TV, ma credo ci sia una sentenza della Cassazione che ha chiarito i presupposti. Ovviamente le informazioni in merito, latitano (Chissà perchè ). Per maggiore informazione : non si sa di nessuno che dopo tale richiesta si sia visto suggellare il TV (Se no come fanno a farsi pagare per la pubblicità ) Saluti-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 10.41-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Richiesta suggellazione
      - Scritto da: newnemo
      Prego informatevi anche sul sito della RAI.
      5.16 per richiedere la suggellazione di ogni
      appartao atto a ricevere ecc. ecc. E sei in
      regola per non
      pagare.
      Utilizzate la legge quando questa è dalla Ns
      parte
      (rotfl) :D(rotfl) :DDalla parte di chi? Parli senza capire che devi romperti i maroni per starci dietro e dargli pure i soldi per dirgli che non ne vuoi sapere niente
      • Anonimo scrive:
        Re: Richiesta suggellazione
        Infatti io ho fatto tutta la richiesta di suggellamento da manuale! E ancora dopo 1 anno rompono anzi ora mi hanno detto che manderanno l'ufficiale giudiziario!Gli stò mandando fior di raccomandate ma non mollano!!! Tra l'altro mi hanno inviato una comunicazione in cui DEVO autorizzare la Guardia di Finanza o chi per loro ad entrare in casa per una perquisizione che attesti che non ci sono altri TV!!! SONO DEI PAZZI!!! UNA VOLTA CHE AVETE INZIATO A PAGARE IL CANONE NON VE NE LIBERATE PIU'!!! :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Richiesta suggellazione
          Non è vero, io ci sono riuscito. E' stato un mare di fax e controfx con la RAI Regionale e con RAI Roma......però ci sono riuscito!Vai al post...........delle 9,40 dal Titolo..Io ho vinto con la RAI dopo 6 anni......So che ritorneranno all'attacco per la nuova ventata contro la giusta elusione fiscale.Ma se uno non ha di TV perchè deve pagare uan tassa sulla proprietà di una cosa che non ha?Saluti
  • drizzt84 scrive:
    Come fa Mediaset?
    Non è possibile che Mediaset riesce ad avere un palinsesto migliore della Rai (almeno da certi punti di vista) senza far pagare un euro mentre la RAI no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa Mediaset?
      Monopolio ???QUOTA PUBBLICITARIA ...MOLTO MAGGIRE DELLA RAI ...PER LEGGE ????se siete ignoranti ....informatevi.MEDIASET esiste SOLO PERCHE' ESISTE LA RAI !!!
      • exsinistro scrive:
        Re: Come fa Mediaset?
        - Scritto da:

        Monopolio ???

        QUOTA PUBBLICITARIA ...
        MOLTO MAGGIRE DELLA RAI ...
        PER LEGGE ????


        se siete ignoranti ....
        informatevi.

        MEDIASET esiste SOLO PERCHE' ESISTE LA RAI !!!
        Informaci tu colto che la sa lunga su questo perverso meccanismo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa Mediaset?
      - Scritto da: drizzt84
      Non è possibile che Mediaset riesce ad avere un
      palinsesto migliore della Rai (almeno da certi
      punti di vista) senza far pagare un euro mentre
      la RAI
      no?Per molti motiviPerle inefficenze RAI ereditate da qualsiasi cosa che sia statalePErchè mediaset non deve fare servizio pubblico (pochi ascolti, molti costi).Perchè mediaset, grazie alla gasparri, non ha praticamente limiti in quanto a raccolta pubblicitaria.Dulcis in fundo paga le tasse le paga con i condoni fiscali...
      • exsinistro scrive:
        Re: Come fa Mediaset?
        - Scritto da:
        PErchè mediaset non deve fare servizio pubblico
        (pochi ascolti, molti
        costi).Fammi un esempio di servizio pubblico fatto da mammaRAI che valga il prezzo del canone TV. Perchè io non lo vedo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Come fa Mediaset?
          Report ....Raiutile
          • Anonimo scrive:
            Re: Come fa Mediaset?
            - Scritto da:
            Report ....

            RaiutileSuperquarkUlissePassaggio a Nord OvestGaiaAlle falde del Kilimangiaro
          • Alucard scrive:
            Re: Come fa Mediaset?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Report ....



            Raiutile

            Superquark

            Ulisse

            Passaggio a Nord Ovest

            Gaia

            Alle falde del KilimangiaroLa musica di Rai3Correva l'anno
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa Mediaset?

      Non è possibile che Mediaset riesce ad avere un
      palinsesto migliore della Rai (almeno da certi
      punti di vista) senza far pagare un euro mentre
      la RAI
      no?e infatti ha una programmazione che e' all'estremo opposto della cultura e informazione che e' quello per cui la tv e' nata.poi bisogna tenere presente che c'e' stato l'appoggio di Craxi presidente del consiglio e poi il cavaliere presidente del consiglio;piu' di cosi' non si puo'.
      • exsinistro scrive:
        Re: Come fa Mediaset?
        - Scritto da:


        Non è possibile che Mediaset riesce ad avere un

        palinsesto migliore della Rai (almeno da certi

        punti di vista) senza far pagare un euro mentre

        la RAI

        no?

        e infatti ha una programmazione che e'
        all'estremo opposto della cultura e informazioneCome l'isola dei famosi?
        che e' quello per cui la tv e'
        nata.
        poi bisogna tenere presente che c'e' stato
        l'appoggio di Craxi presidente del consiglio e
        poi il cavaliere presidente del
        consiglio;
        piu' di cosi' non si puo'.Ora quindi che comandano i comunisti il canone non serve più. Maggior efficienza, niente più intrighi di Berlusconi.Dunque?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa Mediaset?
      - Scritto da: drizzt84
      Non è possibile che Mediaset riesce ad avere un
      palinsesto migliore della Rai (almeno da certi
      punti di vista) senza far pagare un euro mentre
      la RAI no?Migliore? Ma dove...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Come fa Mediaset?
        Mediaset all'origine aveva un solo canale, come mai gli altri concorrenti privati alla vine hanno venduto a mediaset?Semplice Berlusconi avrà tanti difetti ma è o è stato un ottimo imprenditore... e non venite a dirmi che aveva coperture politiche, in Italia senza quelle manco ti lasciano respirare. I concorrenti dell'epoca poi erano noti editori, che certo non difettavano di appoggi.Che la Rai poi faccia anche delle trasmissioni culturali è vero, ma ne fa anche mediaset, quello che è innammisibile è che si chiedano aumenti del canone per finanziare giochini tipo i pacchi di Bonolis
  • Anonimo scrive:
    beh e' gentiloni che ha bloccato la priv
    è gentiloni che ha bloccato la privatizzazione...
  • Anonimo scrive:
    Non paghiamo !!!
    Loro ci appioppano questo iniquo balzello ? E noi non paghiamo neanche la bolletta ENEL . BISOGNA boicottare il sistema . Ci staccheranno l'erogazione di energia elettrica ? E va bene . Ma per quanto ? Per quanto tempo l'ENEL potrà interrompere il flusso energetico ? E per quanto tempo potrà fronteggiare i mancati introiti ? Alla fine dovranno cedere . A questo scopo proporrei una bella giornata di "buio" per il 1 Dicembre in segno di protesta . :@ Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Non paghiamo !!!
      Non paghi il canone ....ROSICA ...IO lo PAGO ....e sono CONTENTO CHE ROSICATE !!!!avete rotto ...col COMPAGNO ... TU LAVORI E IO MAGNO !!!PAGATEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non paghiamo !!!
        Si paga per l'Isola dei famosi , sai che godimento . Penso che con 600 milioni di euro in più si potrebbero fare cose molto ben più utili alla collettività che non far mangiare un gruppo di parassiti .
  • Anonimo scrive:
    L'energia fatta in casa
    Ragazzi oggi con una spesa tra i 5000 e 15000 ci si rende indipendenti dal monopolio dell'energia.I pannelli fotovoltaici costano sempre meno e sopratutto se vivete dove c'è sempre il sole (centro-sud-isole) avete la possibilità di ricavare anche 10Kw da 4mq di pannelli.Se non usate tutta quella corrente elettrica potete RIVENDERLA a Enel che ve la pagherà a costo di vendita. Ovvero se un Kw vi viene venduto a 1 enel vi pagherà 1 per ogni Kw che voi immetterete nella rete!Sono loro che pagano me e non il contrario. Ho fatto un investimento che mi sta fruttando oro, i 7500 che ho speso l'anno scorso mi sono rientrati in tasca, ora inizio a guadagnarci su.ps: ovviamente tutto in sardegna, dove il sole splende 365 giorni all'anno ;)
    • mikeUS scrive:
      Re: L'energia fatta in casa
      Io abito tra il PIEMONTE e MILANO, dove c'e' la nebbia 365 giorni all'anno.Ma a parte questo, Enel ti ha dato 7500 in un anno.Saresti cosi' gentile da darci qualche dettaglio tecnico su questi pannelli miracolosi da 10 kw per 4 mq?Sono seriamente incuriosito, mi sembra esagerato, mi piacerebbe saperne di piu'.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'energia fatta in casa
      Immagino pero' tu non abbia il condizionatore...Compensare l'energia è una cosa.. staccarsi totalmente dalla rete è tutta un'altra
    • Anonimo scrive:
      Re: L'energia fatta in casa
      - Scritto da:
      Ragazzi oggi con una spesa tra i 5000 e 15000 ci
      si rende indipendenti dal monopolio
      dell'energia.

      I pannelli fotovoltaici costano sempre meno e
      sopratutto se vivete dove c'è sempre il sole
      (centro-sud-isole) avete la possibilità di
      ricavare anche 10Kw da 4mq di
      pannelli.

      Se non usate tutta quella corrente elettrica
      potete RIVENDERLA a Enel che ve la pagherà a
      costo di vendita. Ovvero se un Kw vi viene
      venduto a 1 enel vi pagherà 1 per ogni Kw che
      voi immetterete nella
      rete!

      Sono loro che pagano me e non il contrario.

      Ho fatto un investimento che mi sta fruttando
      oro, i 7500 che ho speso l'anno scorso mi sono
      rientrati in tasca, ora inizio a guadagnarci
      su.

      ps: ovviamente tutto in sardegna, dove il sole
      splende 365 giorni all'anno
      ;)7500 euro di corrente elettrica l'anno ... pero'com'e' che l'enel da' tempi di ammortamento intorno ai 10 anni?
      • aghost scrive:
        Re: L'energia fatta in casa


        7500 euro di corrente elettrica l'anno ... pero'
        com'e' che l'enel da' tempi di ammortamento
        intorno ai 10
        anni?un consumo di 7500 euro l'anno mi pare un consumo esagerato, che hai una fabbrichetta?Inoltre a me risulta che enel non caccia una lira, semplicemente ti scala i kw prodotti dalla bolletta...http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 13.38-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: L'energia fatta in casa
          Quante balle che leggo su sto' forum...Per l'autore del topic :http://www.enel.it/enelsi/famiglia/f_impianti-solari.aspVai a leggere cosa DAVVERO puoi fare con i pannelli solari (termico e/o fotovoltaico).Ti svelo un segreto :Pensi davvero che, se fosse possibile staccarsi in modo completo dall'Enel SENZA avere costi aggiuntivi (ovvero pagare di piu' per avere lo stesso risultato) la gente non l'avrebbe fatto da tempo ?Non solo la gente comune, ma (soprattutto) le grandi e piccole imprese.Con le enormi superfici che hanno a disposizione (i tetti dei capannoni nelle darsene portuali e negli stabilimenti metalmeccanici sono un'esempio lampante) potrebbero ricavare quantita' di energia enormi.Non lo fanno, perche' :1-il costo supera la rendita (almeno attualmente)2-il mantenimento e' piu' oneroso dell'esborso annuale richiesto dall'Enel3-in caso di maltempo (in tutta italia si ha maltempo per 3/4 dell'anno) la rendita energetica scende al di sotto del 30%.Quindi in conclusione :non farti influenzare da Beppe Grillo e da gente che vende i pannelli... al momento la loro rendita, per essere davvero effettiva, dovrebbe prevedere una situazione di sole tutto l'anno.ciao.
          • aghost scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            io so alcune cose: nel "paese del sole" siamo praticamente ultimi quanto a pannelli solari, di gran lunga perfino dietro la germania!Colpa di chi? Dei politici, che hanno protetto il monopolio enel. In germania infatti, oltre a congrui incentivi, la corrente in eccesso è rimessa in rete e viene pagata, a differenza che in italia, dove la cara enel non caccia un soldo ma li scala solo dalla bolletta.Questo ha fatto si che tutto il settore fosse frenato perché scarsamente conveniente.Coi risultati che sappiamohttp://www.aghost.wordpress.com/
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            - Scritto da: aghost
            io so alcune cose: nel "paese del sole" siamo
            praticamente ultimi quanto a pannelli solari, di
            gran lunga perfino dietro la
            germania!

            Colpa di chi? Dei politici, che hanno protetto il
            monopolio enel. In germania infatti, oltre a
            congrui incentivi, la corrente in eccesso è
            rimessa in rete e viene pagata, a differenza che
            in italia, dove la cara enel non caccia un soldo
            ma li scala solo dalla
            bolletta.

            Questo ha fatto si che tutto il settore fosse
            frenato perché scarsamente
            conveniente.

            Coi risultati che sappiamo

            http://www.aghost.wordpress.com/Gli incentivi ci sono, ti basta andare al tuo comune di residenza e chiedere la modulistica per l'istallazione dei pannelli solari.Il punto e' quello che ho detto sopra : non conviene economicamente.Se ci fosse sole tutto l'anno, sarebbe conveniente.Pero' se pensi che come minimo ti servono 30 mq. di superficie per avere una rendita da 3 KW, capisci bene che solo una piccolissima parte degli italiani possono effettivamente montare i pannelli.Senza contare poi che lo stato, pagando le spese di montaggio e manutenzione, i soldi da qualche parto dovrebbe prenderli... quindi altre tasse...Piuttosto : creare altre aziende private oltre all'Enel per la fornitura d'energia.Questo farebbe un po' (non tanto) di differenza sui prezzi.
          • aghost scrive:
            Re: L'energia fatta in casa

            Gli incentivi ci sono, ti basta andare al tuo
            comune di residenza e chiedere la modulistica per
            l'istallazione dei pannelli
            solari.

            Il punto e' quello che ho detto sopra : non
            conviene
            economicamente.
            Se ci fosse sole tutto l'anno, sarebbe
            conveniente.
            Pero' se pensi che come minimo ti servono 30 mq.
            di superficie per avere una rendita da 3 KW,
            capisci bene che solo una piccolissima parte
            degli italiani possono effettivamente montare i
            pannelli.ma abbi pazienza, se conviene in germania, che è molto meno soleggiata che l'italia e dove il solare è molto piu sviluppato, perché non dovrebbe esserlo da noi???
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            Perchè in Italia c'è bisogno di fare centrali nucleari !Gli imprenditori come i vari Lunardi vogliono fare centrali nucleari, lo dicono da tempo, le vogliono disperatamente, ne hanno bisogno per diventare ancora più ricchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            - Scritto da:
            Perchè in Italia c'è bisogno di fare centrali
            nucleari
            !

            Gli imprenditori come i vari Lunardi vogliono
            fare centrali nucleari, lo dicono da tempo, le
            vogliono disperatamente, ne hanno bisogno per
            diventare ancora più
            ricchi.
            Allora mettiamola cosi' :PERCHE' l'ENEL, che avrebbe tutti gli interessi per avere energia grautita e pulita, non fa una rete di centrali solari ?Compra i terreni (li ha gia'...) prende le apparecchiature e le istalla (praticamente a costo di materiale).Se non lo fa lei per prima, una ragione ci sara'... e non e' quella di voler fare centrali nucleari, perche' questi signori "lunardi" sono dietro ai guadagni, e se il solare rendesse piu' di altre fonti, ci sarebbero gia' passati da un pezzo.Con questo, ovviamente, non voglio dire che apprezzerei il nucleare (ma tanto lo compriamo gia' dalla Francia, in una centrale che sta a 180km dal confine...).Insomma per farla breve : il solare non e' cosi' diffuso in Germania, non riuscirebbe a coprire tutto il fabbisogno in Italia, e soprattutto, con lo sviluppo tecnologico attuale, non e' una forma conveniente d'energia.Sono dati di fatto, c'e' poco da fare.Se poi voi conoscete un modo per mettere 4 pannelli e staccarsi dall'enel senza pagare il doppio la stessa erogazione di corrente, vi prego di illuminarmi.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Perchè in Italia c'è bisogno di fare centrali

            nucleari

            !



            Gli imprenditori come i vari Lunardi vogliono

            fare centrali nucleari, lo dicono da tempo, le

            vogliono disperatamente, ne hanno bisogno per

            diventare ancora più

            ricchi.




            Allora mettiamola cosi' :

            PERCHE' l'ENEL, che avrebbe tutti gli interessi
            per avere energia grautita e pulita, non fa una
            rete di centrali solari
            ?

            Compra i terreni (li ha gia'...) prende le
            apparecchiature e le istalla (praticamente a
            costo di
            materiale).

            Se non lo fa lei per prima, una ragione ci
            sara'... e non e' quella di voler fare centrali
            nucleari, perche' questi signori "lunardi" sono
            dietro ai guadagni, e se il solare rendesse piu'
            di altre fonti, ci sarebbero gia' passati da un
            pezzo.
            Magaria alla signora enel serve un po' puù di potenza immediata rispetto a quella ottenibile dal solare, mentre un privato può permettersi di investire su energie con una resa di potenza minore ma costante.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa

            Magaria alla signora enel serve un po' puù di
            potenza immediata rispetto a quella ottenibile
            dal solare, mentre un privato può permettersi di
            investire su energie con una resa di potenza
            minore ma
            costante.Guarda, tempo fa mi informai (in modo serio, andando in comune e chiamando l'Enel)Il risultato e' che, solo per messa in opera (la costruzione e l'attivazione) si spende una cifra considerevole, e questo continuando a pagare l'Enel.Poi ci sono, nel giro di un'anno :-Le spese di revisione (ti controllano l'impianto)-Le spese di sostituzione (in caso di scarso rendimento delle celle usurate, opppure degli accumulatori)-Le spese per i controlli della tettoia (obbligo per legge avere un tetto che garantisca la non-cedibilita' adeguata al peso dei pannelli)Tutto questo, a cui si sommano :-6-7 mesi in cui il tempo e' coperto, la rendita e' sotto al 40% (in genere si attesta attorno al 30%)-il continuo pagamento all'Enel, perche' di staccarsi totalmente non c'e' modo.-l'acqua calda, in inverno con maltempo, non supera i 45°-50°, mentre in estate arriva bollente (sui 90°).Insomma...e' scomodo, dispendioso, ci vogliono anni per recuperare l'investimento iniziale e in ogni caso si resta dipendenti dall'Enel per la fornitura ordinaria di elettricita'.Tutto questo, sempre supponendo di avere almeno 30 mq. di tettoia illuminata dal sole (servono 10 mq. per ogni KW prodotto in condizioni ottimali).Non per dare addosso all'energia solare, pero' noi siamo un paese che, tutt'alpiu', potrebbe sfruttare il vento (mini centrali eoliche sulle coste e in quota sui monti).Per il resto il nostro territorio non e' particolarmente indicato (a parte forse la Sardegna, che rappresenta il 4% circa della superficie nazionale).
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            - Scritto da:

            Magaria alla signora enel serve un po' puù di

            potenza immediata rispetto a quella ottenibile

            dal solare, mentre un privato può permettersi di

            investire su energie con una resa di potenza

            minore ma

            costante.


            Guarda, tempo fa mi informai (in modo serio,
            andando in comune e chiamando
            l'Enel)

            Il risultato e' che, solo per messa in opera (la
            costruzione e l'attivazione) si spende una cifra
            considerevole, e questo continuando a pagare
            l'Enel.

            Poi ci sono, nel giro di un'anno :

            -Le spese di revisione (ti controllano l'impianto)

            -Le spese di sostituzione (in caso di scarso
            rendimento delle celle usurate, opppure degli
            accumulatori)

            -Le spese per i controlli della tettoia (obbligo
            per legge avere un tetto che garantisca la
            non-cedibilita' adeguata al peso dei
            pannelli)


            Tutto questo, a cui si sommano :

            -6-7 mesi in cui il tempo e' coperto, la rendita
            e' sotto al 40% (in genere si attesta attorno al
            30%)

            -il continuo pagamento all'Enel, perche' di
            staccarsi totalmente non c'e'
            modo.

            -l'acqua calda, in inverno con maltempo, non
            supera i 45°-50°, mentre in estate arriva
            bollente (sui
            90°).

            Insomma...e' scomodo, dispendioso, ci vogliono
            anni per recuperare l'investimento iniziale e in
            ogni caso si resta dipendenti dall'Enel per la
            fornitura ordinaria di
            elettricita'.


            Tutto questo, sempre supponendo di avere almeno
            30 mq. di tettoia illuminata dal sole (servono 10
            mq. per ogni KW prodotto in condizioni
            ottimali).

            Non per dare addosso all'energia solare, pero'
            noi siamo un paese che, tutt'alpiu', potrebbe
            sfruttare il vento (mini centrali eoliche sulle
            coste e in quota sui
            monti).
            Per il resto il nostro territorio non e'
            particolarmente indicato (a parte forse la
            Sardegna, che rappresenta il 4% circa della
            superficie
            nazionale).Ma io parlavo di fotovoltaico e senza accumulatori, molto più economico da gestire.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'energia fatta in casa
            hanno mandato via il premio nobel Rubbia ed ora sta in Spagna a fare la centrale ad energia solare più grande del mondo che alimenterà una grande città senza inquinare ed in modo perpetuo
    • Anonimo scrive:
      Re: L'energia fatta in casa
      un po' di più:http://www.ecorete.it/solare-produzione-energia-elettrica-sole.php
  • Max3D scrive:
    Ma non dovevano liberalizzare...
    il mercato dell'energia ?Se non erro a breve dovrebbero liberalizzare il mercato dell'energia.Cio' significa che ENEL non sara' piu' l'unico fornitore di corrente elettrica,su un'altro fornitore sky gia' fanno la pubblicita' per le aziende, ergo, come possono pensare di fondere le due bollette ? O_o'e se disdico ENEL ?.. mi staccano la telel ? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non dovevano liberalizzare...
      Il mercato dell'energia è già stato liberalizzato... e da diverso tempo ormai. La liberalizzazione però continua ad avanzare a scaglioni con limite sui consumi (e fondamentalmente sul possesso di partita iva). L'ultimo scaglione, quello dei clienti domestici, sarà liberalizzato a luglio 2007.Ciò significa che potrai scegliere il tuo fornitore di energia, ma il servizio di trasporto continuerà ad essere pagato a chi gestisce in concessione le linee in bassa tensione. E' sicuro però che l'importo verrà addebitato al tuo fornitore di energia, il quale te lo rigirerà dentro l'unica fattura che ti invierà, comprensiva del costo dell'energia (l'unica voce soggetta a liberalizzazione), del costo di distribuzione (approvato dall'Autorità) ed infine gli oneri e le addizionali.Se quindi continuerà ad esistere un servizio di distribuzione, rimarrà un "entry point" per ogni altra gabella addizionale.-- M
  • Anonimo scrive:
    No global
    Invece di spaccare le vetrine dei mcdonald perché non andate a bruciare gli uffici dell'ENEL? Ve l'appoggio ...
  • Anonimo scrive:
    Lo paghino tutti anche chi non ha la TV
    Il canone di fatto paga lo stipendio ai giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul diritto all'informazione.Chi non vuole essere informato fatti suoi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.Ah perché quelli sarebbero giornalisti? Informano?Scendi dal pero ciccio.
    • teddybear scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.E mi sta bene. Perchè dunque pago qualcosa e non la ottengo? Se pago per un diritto di informazione, loro hanno il dovere di informarmi.E non lo fanno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da:

        Il canone di fatto paga lo stipendio ai

        giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul

        diritto

        all'informazione.

        Chi non vuole essere informato fatti suoi.

        E mi sta bene. Perchè dunque pago qualcosa e non
        la ottengo? Se pago per un diritto di
        informazione, loro hanno il dovere di
        informarmi.

        E non lo fanno.lo fanno, a modo loro.....però devi pagare lo stesso
        • uguccione500 scrive:
          Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
          - Scritto da:

          - Scritto da: teddybear

          - Scritto da:


          Il canone di fatto paga lo stipendio ai


          giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa
          sul


          diritto


          all'informazione.


          Chi non vuole essere informato fatti suoi.



          E mi sta bene. Perchè dunque pago qualcosa e non

          la ottengo? Se pago per un diritto di

          informazione, loro hanno il dovere di

          informarmi.



          E non lo fanno.
          lo fanno, a modo loro.....
          però devi pagare lo stessoMa quando ci toglieranno rai3 e rete4 e ci rifiuteremo di comprare il decoder caccset prezzium compatibbbile, ci toglieranno un pezzetto di canone vero? O ce lo ruberanno a piene mani come al solito?????
    • ryoga scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.Lavori alla Rai?Ti sei fatto a prima mattina?Pagami l'accesso ad Internet.Ho il diritto d'informarmi e non posso permettermelo...quindi pagami tu il mio diritto d'informazione.Se poi non voglio essere informato, fatti miei, ma tu paga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.Quella della rai è informazione? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
        Quella di Mediaset è informazione? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
          - Scritto da:
          Quella di Mediaset è informazione?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)chi si informa con la tv, qualsiasi canale che sia, è indietro.La mia pagina principale, quando apro il browser, è la pagina personalizzabile di google.http://www.google.com/igCon uno sguardo, ho sott'occhio tutto, politica, sanità, economia, e so tutto ancora prima che la rai o tg5 lo dicano.Spegnete quello zombi chiamato televisione
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
          - Scritto da:
          Quella di Mediaset è informazione?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)No, ma almeno non ti obbliga a pagarla con il canone
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      la maggior parte delle notizie le comprano altrove, i giornalisti rai sono solo impiegatiComunque hanno vinto ancora. Ora la nasconderanno nella bolletta enel, e la pagheremo senza accorgerci. Voglio vedere quelle regioni che sono regolate da altre compagnie, tipo ags o amsea.Cmq questa è dittatura, nn è informazione. Io voglio un televisore per vedere DVD? Non posso, se nn pago anche il canone rai, televisione che non guardo mai.Un computer? Non posso, se nn pago anche il canone rai, televisione che non guardo mai. Avesso almeno una scheda per connettere la spina dell'antenna.questa è dittatura, andate a farvi friggere tutti, prodi, berlsconi, e tutto il resto di quelli che si fanno le canne e poi le vietano
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.Hai una bella faccia tosta a chiamare informazione l'indottrinamento di regime. Hai un bel fegato a chiamare giornalisti gli sgherri del potere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      Paghi il diritto all'informazione?E' DA QUANDO IN QUA' I DIRITTI SI PAGANO C***O?????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.Lol dei trollazzi in erba (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • castigo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      - Scritto da:
      Il canone di fatto paga lo stipendio ai
      giornalisti rai,di fatto è quindi una tassa sul
      diritto
      all'informazione.
      Chi non vuole essere informato fatti suoi.devi ASSOLUTAMENTE darmi il telefono del tuo pusher!!!!ti vende della roba talmente buona che riesci a considerare "informazione" la spazzatura che ti propina la rai (rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      Ti risulta che RAI faccia informazione?
    • Anonimo scrive:
      Esistono i finanziamenti all'editoria
      700 milioni di euro annui di denaro pubblico stanziati a giornali cartacei e on-line non ti sembrano sufficienti per garantire il diritto all'informazione?http://reporters.blogosfere.it/2006/04/report_e_il_fin.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Esistono i finanziamenti all'editori
        - Scritto da:

        700 milioni di euro annui di denaro pubblico
        stanziati a giornali cartacei e on-line non ti
        sembrano sufficienti per garantire il diritto
        all'informazione?

        http://reporters.blogosfere.it/2006/04/report_e_ilquelli servono ai partiti ....per RUBARE SOLDIvedi REPORT.
        • Anonimo scrive:
          Re: Esistono i finanziamenti all'editori
          Hai ragione, dimenticavo che il canone rai sempre per pagare lo stipendio a nani e ballerine
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo paghino tutti anche chi non ha la
      Se questa è l'informazione i soldi li do in beneficenza...... almeno faccio del bene ai poveri..... al posto di farlo alla ventura e ceccherini che simpaticamente bestemmia per la tv (RAI)
  • Anonimo scrive:
    Io ho vinto con la RAI dopo 6 anni
    Io non possiedo una TV e non ne vedo dal 1995.E' stata dura vincere, ma io non pago la tassa sulla TV. Ho una lettera della RAI che dice...Prendiamo atto che non possiede un apparecchio televisivo. Avevo chiesto addirittura l'intervento fiscale dell'Agenzia delle Entrate a domicilio.E' stato un conflitto, che era arrivato con intervistatore RAI alla porta, che non voleva entrare per verificare, perchè non poteva a termine di legge, ed io che gli portavo all'ingresso la radio, l'unico apparecchio che ho e di cui ho pagato il canone finchè non è stato accorpato sulla tassa TV e quindi non devo più pagarlo. Se faranno questa cosa sulle bollette ENEL, e ricominceranno da capo, penso che arriverò in Parlamento.Desidero essere creduto dalle Istituzioni, tanto quanto le Istituzioni vogliono essere credute dal sottoscritto cittadino italiano. Saluti e Buona Settimana a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho vinto con la RAI dopo 6 anni
      Buona fortuna...
      • Anonimo scrive:
        Re: Io ho vinto con la RAI dopo 6 anni
        La Fiat mi ha riparato la Panda gratis come se fosse in garanzia dopo 10 anni........Non ho mai avuto problemi a vincere le battaglie. Il mio avvocato qaundo gli pongo qualche problema mi dice sempre.....Lei non ha bisogno dell'avvocato.Basta aver ragione e tempo da perdere.Saluti
  • Anonimo scrive:
    ABOLIAMO IL CANONE RAI
    ABOLIAMO IL CANONE E PRIVATIZZIAMO LA RAI!!!
  • Anonimo scrive:
    la VERITA' sta a meta'
    La verita' sta a meta', e cioe' e' vero che ci sono molti evasori, e per il canone rai ce ne sono anche molti, ed e' giusto che ci si attivi affinche' chi ha una tv paghi il dovuto e che non paghino sempre i solito "polli". Ma vero e' anche che ci sono molti sprechi e che la tv di stato deve essere una, non tre, e che la maggior parte della attuale programmazione di stato va eliminata.La tv di stato deve informare, deve fare formazione, deve portare cultura. Tutti i soldi sprecati per appiopparsi il personaggio che va di moda al momento, per fare il reality del caso od il varieta' del momento, lo lasciamo fare alle tv commerciali, sempre se hanno i soldi per poterlo fare.
  • Anonimo scrive:
    Ladri Ladri Ladri
    tre parole per rafforzare il significato di questo governo. Cos'è non sapete cosa fare? Non avete i mezzi? Beh aumentate i controlli sul commercio e sulle attività produttive, controllate di più gli evasori immobiliari che affittano le stanze a 500 euro al mese (x 10 metri quadri - senza contratto) perchè conviene.... perchè con il contratto bisogna tirar fuori la mensilità all'agenzia (per una stanza! Ma stiamo scherzando..) + le 2 giustissime caparre... allora si evade anche li... beh facessero qualcosa di utile... Non volete condoni..??? Allora aumentate il controllo ma non create leggi anticostituzionali ed a favore di Enel... Domanda..! Ma stiamo parlando di ENEL? Non perchè dalle mie parti credo che non sia un'azienda pubblica...! Il governo credo che si giochi la legislatura con queste perdite di tempo a favore di pochi ed a discapito di tutto e tutti.... Mah... era meglio quando si stava peggio...! saluti
  • Anonimo scrive:
    Bene molti più pannelli solari
    Ben venga il canone pagato in bolletta Enel, in questo modo l'installazione dei pannelli solari diventa molto più interessante per gli utenti perchè vendendo energia elettrica all'enel non solo smetto di pagare l'energia elettrica ma l'Enel mi paga il canone !!!! ;) ;) ;)Bellissimo !!!!Senza considerare che l'ammortamento si riduce drasticamente !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene molti più pannelli solari
      - Scritto da:
      Ben venga il canone pagato in bolletta Enel, in
      questo modo l'installazione dei pannelli solari
      diventa molto più interessante per gli utenti
      perchè vendendo energia elettrica all'enel non
      solo smetto di pagare l'energia elettrica ma
      l'Enel mi paga il canone !!!! ;) ;)
      ;)Non sono mica gratis.
      Senza considerare che l'ammortamento si riduce
      drasticamente
      !!!In quant anni?
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene molti più pannelli solari
      guarda che devi rimanere cmq allacciato ad enel, e quindi pagare il canone... se era per questo che metti i pannelli non risolvi un granchè
      • Anonimo scrive:
        Re: Bene molti più pannelli solari
        - Scritto da:
        guarda che devi rimanere cmq allacciato ad enel,
        e quindi pagare il canone... se era per questo
        che metti i pannelli non risolvi un
        granchèquesta me la devi spiegare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Bene molti più pannelli solari
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          guarda che devi rimanere cmq allacciato ad enel,

          e quindi pagare il canone... se era per questo

          che metti i pannelli non risolvi un

          granchè

          questa me la devi spiegare...800-900-800, te lo spiega il tipo che ti risponde
  • Anonimo scrive:
    Soluzione (futura): smartcard RAI su DTT
    Una possibile soluzione non costrittiva potrebbe essere quella di fornire ogni famiglia che paga il canone RAI di una smartcard per il ricevitore digitale terrestre. Chi paga vede e chi non paga perché non gli interessa vedere la RAI, non vede. Semplice, di facile applicabilità ed equo.Ora con la TV analogica non è applicabile, ma quando (entro la fine del 2012) la RAI passerà completamente su DTT sarà facilmente applicabile.Anche su satellite dovrebbe essere applicabile la stessa logica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione (futura): smartcard RAI su
      Sono d'accordissimo! In piu' con la smart card sarebbe possibile anche comprare solo alcuni eventi, oppure pagando per guardare solo uno o due canali invece di tre. Un' altra possibilita' sarebbe pagare un' abbonamento piu' caro e non ricevere la pubblicita' oppure viceversa.. cosi lo spettatore sceglie cio' che ritiene piu' giusto per le proprie tasche . Mi sa' pero' che la rai si guardera' bene di applicare tutto cio'.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione (futura): smartcard RAI su
      quanche genio (gasparri) ha deciso che la rai non può fornire contenuti a pagamento (vedi partite calcio)
  • Anonimo scrive:
    Soluzione definitiva!
    Per sconfiggere l'evasione del canone c'e' una soluzione molto semplice, togliere il canone!Sono sicuro che costa molto meno che mettere in piedi qualsiasi procedura, niente piu' problemi di controlli, niente pubblicita' che ci dicono dei posti in prima fila, magari, se togliessero un po' di dirigenti rai, del canone non ne avrebbero neanche bisogno.
  • Anonimo scrive:
    L'Ho inventata IO !!!
    Questa "tassa" l'ho inventata ioquella completa comprende la riduzione del canone a 20 euro l'annoe l'ABOLIZIONE della SIAE a barbieri ristoranti ecc.leggetevi questo divertente thread di qualche anno fa.http://groups.google.it/group/it.politica/browse_thread/thread/270e90b0d445c80c/52ed033b326261b1?lnk=st&q=fumo_nero+canone&rnum=1#52ed033b326261b1W GRUCHO MARX
  • Anonimo scrive:
    EUROPEIZZIAMOCI
    ok far pagare il canone a tutti, ma rispettiamo la volontà referendaria, privatizziamo due canali RAI e lasciamo un solo canale di stato, con canone e senza pubblicità.
  • Anonimo scrive:
    Pagare tutti - Pagare meno
    Il 27% non paga e le associazioni di consumatori li difendono ?Che chiedono una diminuzione del canone per tutti e la smettano di difendere gli evasori !
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      - Scritto da:
      Il 27% non pagaCosi' dice la rai
      e le associazioni di consumatori
      li difendono ?Cosi' dici tu...
      Che chiedono una diminuzione del canone per tutti
      e la smettano di difendere gli evasori
      !Eccone un altro vittima della propaganda.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare tutti - Pagare meno
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Il 27% non paga

        Cosi' dice la rai


        e le associazioni di consumatori

        li difendono ?

        Cosi' dici tu...


        Che chiedono una diminuzione del canone per
        tutti

        e la smettano di difendere gli evasori

        !

        Eccone un altro vittima della propaganda.Scusa ma quale propaganda? ci sono tantissimi evasori, questo è il punto!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare tutti - Pagare meno
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Il 27% non paga



          Cosi' dice la rai




          e le associazioni di consumatori


          li difendono ?



          Cosi' dici tu...




          Che chiedono una diminuzione del canone per

          tutti


          e la smettano di difendere gli evasori


          !



          Eccone un altro vittima della propaganda.
          Scusa ma quale propaganda? ci sono tantissimi
          evasori, questo è il
          punto!Si ma anche chi non evade e' trattato da evasore, controllato e munto e deve difendersi da tratamenti ingiusti, come nelle piu' classiche caccia alle streghe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno

            Si ma anche chi non evade e' trattato da evasore,
            controllato e munto e deve difendersi da
            tratamenti ingiusti, come nelle piu' classiche
            caccia alle
            streghe.io mi sento munto miolto di più dai miloni di furbi che mi fanno pagare anche la loro quota evadendola
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            oh guarda... e siccome siamo tutte pecore dovremo tutti pagare per un furto legalizzato solo perchè sotto c'è la firma RAI con sovvenzione statale... no grazie... io non pago 110 euro all'anno per una tv che ne valeva 50 due anni fa che uso per vedere tutto tranne i grandi servizi rai! ma siamo proprio matti in questo paese... inizino a chiamare le cose con il loro vero nome e poi magari la gente comunque che deve fare i conti ogni mese forse deciderà se pagare queste TASSE utili solo per riempire le tasche dei bambolotti ripresi o dei signori seduti nelle poltrone d'oro... bisogna privatizzare e allora si vedrebbe veramente quanto sono bravi a tirare avanti la baracca!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:
            oh guarda... e siccome siamo tutte pecore dovremo
            tutti pagare per un furto legalizzato solo perchè
            sotto c'è la firma RAI con sovvenzione statale...
            no grazie... io non pago 110 euro all'anno per
            una tv che ne valeva 50 due anni fa che uso per
            vedere tutto tranne i grandi servizi rai! ma
            siamo proprio matti in questo paese... inizino a
            chiamare le cose con il loro vero nome e poi
            magari la gente comunque che deve fare i conti
            ogni mese forse deciderà se pagare queste TASSE
            utili solo per riempire le tasche dei bambolotti
            ripresi o dei signori seduti nelle poltrone
            d'oro... bisogna privatizzare e allora si
            vedrebbe veramente quanto sono bravi a tirare
            avanti la
            baracca!!!guarda secondo la legge italiana si paga per il possesso della televisione poi quello che guardi sono affari tuoi.Quindi secondo la legge sei un evasore.O paghi e stai zitto o paghi e ti dai da fare per cambiare la legge, altre soluzioni non ce ne sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            ecco bravo l'hai detto..tu paga e stai zitto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            oh guarda... e siccome siamo tutte pecore
            dovremo

            tutti pagare per un furto legalizzato solo
            perchè

            sotto c'è la firma RAI con sovvenzione
            statale...

            no grazie... io non pago 110 euro all'anno per

            una tv che ne valeva 50 due anni fa che uso per

            vedere tutto tranne i grandi servizi rai! ma

            siamo proprio matti in questo paese... inizino a

            chiamare le cose con il loro vero nome e poi

            magari la gente comunque che deve fare i conti

            ogni mese forse deciderà se pagare queste TASSE

            utili solo per riempire le tasche dei bambolotti

            ripresi o dei signori seduti nelle poltrone

            d'oro... bisogna privatizzare e allora si

            vedrebbe veramente quanto sono bravi a tirare

            avanti la

            baracca!!!

            guarda secondo la legge italiana si paga per il
            possesso della televisione poi quello che guardi
            sono affari
            tuoi.
            Quindi secondo la legge sei un evasore.
            O paghi e stai zitto o paghi e ti dai da fare per
            cambiare la legge, altre soluzioni non ce ne
            sono.Io non ho il televisore e quindi il canone non sono tenuto a pagarlo. O forse dovrei pagarlo comunque per fare in modo che tu possa pagare di meno?Ma vattinne, va' ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            Se hai uno stereo o un autoradio è meglio che taci, almeno eviti figure di merda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:
            Se hai uno stereo o un autoradio è meglio che
            taci, almeno eviti figure di
            merda.Forse la figura di merda l'hai fatta tu. Chi ha solo radio non è tenuto a pagare il "canone RAI"(Art. 449 del 27 dicembre 1997), mentre per quel che riguarda l'autoradio è stata accorpata la tassa sull'autoradio al bollo auto parecchi anni fa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Se hai uno stereo o un autoradio è meglio che

            taci, almeno eviti figure di

            merda.

            Forse la figura di merda l'hai fatta tu. Chi ha
            solo radio non è tenuto a pagare il "canone
            RAI"
            (Art. 449 del 27 dicembre 1997), mentre per quel
            che riguarda l'autoradio è stata accorpata la
            tassa sull'autoradio al bollo auto parecchi anni
            fa.
            Ma anche no buffone. Il canone coita apparecchia tti a ricevere frequenze RadioTeesive. La tassa sull'autoradio è diversa.Pollo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            No, non ho fatto una figura di merda... :DIl decreto regio attesta che chi ha la radio è tenuto a pagare il canone, in quanto il servizio pubblico viene offerto anche tramite queste frequenze. La tassa sull' autoradio accorpata sul bollo non è sul possesso. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno

            Io non ho il televisore e quindi il canone non
            sono tenuto a pagarlo. O forse dovrei pagarlo
            comunque per fare in modo che tu possa pagare di
            meno?

            Ma vattinne, va' ...scusa ma che c'azzecca?stavamo parlando di quelli che hanno il televisore, per gli altri anche la nuova proposta di legge non prevede il pagamento del canone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            Ed immagino che lo stesso discorso lo fai per irpef, irap, ici, tassa rifiuti, versamenti iva, imposte di registro, ecc... Tanto ci sono le altre pecore, che pagano.- Scritto da:
            oh guarda... e siccome siamo tutte pecore dovremo
            tutti pagare per un furto legalizzato solo perchè
            sotto c'è la firma RAI con sovvenzione statale...
            no grazie... io non pago 110 euro all'anno per
            una tv che ne valeva 50 due anni fa che uso per
            vedere tutto tranne i grandi servizi rai! ma
            siamo proprio matti in questo paese... inizino a
            chiamare le cose con il loro vero nome e poi
            magari la gente comunque che deve fare i conti
            ogni mese forse deciderà se pagare queste TASSE
            utili solo per riempire le tasche dei bambolotti
            ripresi o dei signori seduti nelle poltrone
            d'oro... bisogna privatizzare e allora si
            vedrebbe veramente quanto sono bravi a tirare
            avanti la
            baracca!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:

            Ed immagino che lo stesso discorso lo fai per
            irpef, irap, ici, tassa rifiuti, versamenti iva,
            imposte di registro, ecc... Tanto ci sono le
            altre pecore, che
            pagano.

            - Scritto da:

            oh guarda... e siccome siamo tutte pecore
            dovremo

            tutti pagare per un furto legalizzato solo
            perchè

            sotto c'è la firma RAI con sovvenzione
            statale...

            no grazie... io non pago 110 euro all'anno per

            una tv che ne valeva 50 due anni fa che uso per

            vedere tutto tranne i grandi servizi rai! ma

            siamo proprio matti in questo paese... inizino a

            chiamare le cose con il loro vero nome e poi

            magari la gente comunque che deve fare i conti

            ogni mese forse deciderà se pagare queste TASSE

            utili solo per riempire le tasche dei bambolotti

            ripresi o dei signori seduti nelle poltrone

            d'oro... bisogna privatizzare e allora si

            vedrebbe veramente quanto sono bravi a tirare

            avanti la

            baracca!!!Le tasse le paghiamo per il debito pubblico, sveglia! Le tasse alimentano i privilegi non i servizi. Voi bacucchi pagate fino all'ultimo centesimo il pizzo del potere, in cambio di niente.
          • ryoga scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:
            io mi sento munto miolto di più dai miloni di
            furbi che mi fanno pagare anche la loro quota
            evadendolaSei sicuro che se poi pagano tutti, tu pagherai di meno?A me non sembra...Questa e' solo una scusante di coloro che vogliono far mettere contro gli utenti tra di loro.Sky ora ha una piattaforma dove al 99% sono tutti abbonati regolari.Ha abbassato i prezzi della propria rata?NO!Quindi togliti le fette di prosciutto ( o mortadella.... ) dagli occhi
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno

            Si ma anche chi non evade e' trattato da evasore,
            controllato e munto e deve difendersi da
            tratamenti ingiusti, come nelle piu' classiche
            caccia alle
            streghe.Ma non dire stronzate, in USA hanno un sistema fiscale molto più stringente, e se sgarri ti sbattono in galera! Basta con questa mentalita da "furbetto italiota".
          • Anonimo scrive:
            TUTTI Pagare TUTTO = Pagare meno TUTTI
            - Scritto da:


            Si ma anche chi non evade e' trattato da
            evasore,

            controllato e munto e deve difendersi da

            tratamenti ingiusti, come nelle piu' classiche

            caccia alle

            streghe.

            Ma non dire stronzate, in USA hanno un sistema
            fiscale molto più stringente, e se sgarri ti
            sbattono in galera! Basta con questa mentalita da
            "furbetto
            italiota".e ti alteri così per il canone rai?e quelli che evadono le tasse?e quelli che costruiscono abusivamente? Basta con questa mentalita da "furbetto italiota"
          • Anonimo scrive:
            Re: TUTTI Pagare TUTTO = Pagare TUTTI
            [/OT]scusate il titolo doveva essere questo
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            Fammi capire: ti sbattono in galera se non partecipi alla raccolta dei 3 miliardi di dollari da regalare ad Israele ("prezioso alleato") ogni anno?Bravo: perché non mandiamo gli evasori fiscali nei campi di concentramento, così smettono di evadere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      - Scritto da:
      Il 27% non paga e le associazioni di consumatori
      li difendono
      ?
      Che chiedono una diminuzione del canone per tutti
      e la smettano di difendere gli evasori
      !Ma ci tieni proprio così tanto a pagare la Simona Ventura *anche* con la bolletta della corrente ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare tutti - Pagare meno
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Il 27% non paga e le associazioni di consumatori

        li difendono

        ?

        Che chiedono una diminuzione del canone per
        tutti

        e la smettano di difendere gli evasori

        !

        Ma ci tieni proprio così tanto a pagare la Simona
        Ventura *anche* con la bolletta della corrente
        ?Sai chi è simona Ventura ...quindi ...VEDI LA TV ...quindi ....PAGA IL CANONE !!!!ai visto mai che mi diminusce il mio !
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare tutti - Pagare meno
          - Scritto da:
          VEDI LA TV ...
          quindi ....
          PAGA IL CANONE !!!!

          ai visto mai che mi diminusce il mio !Guarda meno TV e impiega il tempo risparmiato per imparare l'italiano.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare tutti - Pagare meno
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Il 27% non paga e le associazioni di
          consumatori


          li difendono


          ?


          Che chiedono una diminuzione del canone per

          tutti


          e la smettano di difendere gli evasori


          !



          Ma ci tieni proprio così tanto a pagare la
          Simona

          Ventura *anche* con la bolletta della corrente

          ?


          Sai chi è simona Ventura ...
          quindi ...
          VEDI LA TV ...
          quindi ....
          PAGA IL CANONE !!!!

          ai visto mai che mi diminusce il mio !No caro mio, quella del pagare tutti pagare meno non può funzionare: anzi, pagheremo tutti e pagheremo di più.Non ci credi? l'ho già visto succedere: da ragazzino leggevo le riviste di videogiochi, e ogni volta, specialmente nella rubrica della posta ci infilavano un predicozzo per dirci 'non copiate, comprate tanti giochi originali, perché è colpa di chi copia se i prezzi continuano a salire. Comprate tutto originale, e i prezzi scenderanno, vedrete'.SEE, COME NO! Quando si passò dal dischetto al CD (meno facile da copiare in casa, visti i costi proibitivi e la scarsa affidabilità dei masterizzatori di allora) i prezzi del gioco su CD erano di 20 mila lire PIU ALTI dello stesso gioco su dischetto. In altre parole: se sei tanto pirla da pagare una vagonata di soldi per dei giochini perché la rivistina di recensioni ti dice che sono tanto bellini (anche la più assurda delle schifezze spesso prendeva voti superiori al 70%, per non parlare dei Full Motion Video, dei non-giochi straosannati per la grafica -per l'epoca- meravigliosa ma dal gameplay ridicolo), allora perché mai io che li vendo devo abbassarti il prezzo? Anzi, 10 mila lire in più, non te ne accorgi nemmeno...E lo stesso per canone e tasse: Se puoi pagare tutto quello che ti chiedono di pagare, perché mai dovrebbero farti pagare meno? Perchè lo Stato è tanto buono? Mah!Non posso certo biasimare chi è riuscito a trovare una buona sistemazione all'estero: quello da biasimare sono solo io, un codardo che non ha il coraggio di lasciarsi tutto alle spalle e andarsene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno

            Non posso certo biasimare chi è riuscito a
            trovare una buona sistemazione all'estero: quello
            da biasimare sono solo io, un codardo che non ha
            il coraggio di lasciarsi tutto alle spalle e
            andarsene.Guarda che all'estero le tasse si pagano eccome non e' mica come in Italia.E in certi paesi devi pagere per la sanita' per la scuola, per l'assicurazione pensionistica etc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:


            Non posso certo biasimare chi è riuscito a

            trovare una buona sistemazione all'estero:
            quello

            da biasimare sono solo io, un codardo che non ha

            il coraggio di lasciarsi tutto alle spalle e

            andarsene.

            Guarda che all'estero le tasse si pagano eccome
            non e' mica come in
            Italia.
            E in certi paesi devi pagere per la sanita' per
            la scuola, per l'assicurazione pensionistica
            etc.Ma almeno i servizi valgono quello che costano.
          • contegio scrive:
            bella questa!
            ... pensi che noi paghiamo la sanità, le pensioni (che non ci daranno), la scuola??... ma chi pensi che le paghi 'ste cose? Babbo Natale??
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            vai vai all'esterp, vai in inghilterra o germania, lì il canone costa il triplo e se non paghi ti fanno un -bip- grosso quanto una casa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:
            vai vai all'esterp, vai in inghilterra o
            germania, lì il canone costa il triplo e se non
            paghi ti fanno un -bip- grosso quanto una
            casa.sì ma quanto vale la sterlina?il lavoro si trova eccome, senza cococo bimbumbam e sindacani, ed è pure molto ben remunerato quindi non ho problemi a pagare.
          • teddybear scrive:
            Re: la TV Tedesca [lunghissimo]
            - Scritto da:
            vai vai all'esterp, vai in inghilterra o
            germania, lì il canone costa il triplo e se non
            paghi ti fanno un -bip- grosso quanto una
            casa.Certo, in Germania costa un po' di più, non è il triplo, sono "solo" 193 euro. Considera che a parità di impiego, il tuo stipendio in germania avrebbe il 40% di potere d'acquisto in più.E poi c'è da dire molto sulla TV tedesca...La prima televisione "statale" tedesca, è la ARD, detta anche "der erste" (il primo), La sigla ARD è l'acronimo di "Comunità degli enti radiotelevisivi di diritto pubblico tedeschi". Nella "costituzione" di questo ente c'è scritto che nessun potere centrale di stato ha il diritto di detenere un proprio mezzo di informazione"Ogni ente radiotelevisivo di ogni "land" (la Germania è una repubblica federale) membro della ARD produce programmi per il consorzio, in percentuale alla quantità di popolazione del land che rappresenta. Tutto è coordinato tra le varie rappresentanze, ma niente è controllato. La "poltrona" più in alto non è quella di "direttore" (in quanto non esiste), ma è quella di "coordinatore". Le decisioni sui programmi vegono prese nell'organo collegiale dei nove enti regionali. Tre di essi (nord/nord-est, Occidentale, Sud Occidentale)sono i "più potenti" avendo più popolazione al suo interno, e rappresentano i 3/4 dei programmi che vengono prodotti. Gli altri enti (ognuno per un land) sono: Baviera (già, semrba strano per uno straniero, ma non è uno dei maggiori land), l'Assia (la regione di Francoforte, dove sta anche il potere economico), la Saar (famosa per le sue miniere, e fino al 1952 a "rischio" di diventare stato indipendente, famosa la questione, durante la costituzione del primo consiglio d'Europa, del numero di stelle da mettere sulla bandiera), la regione Orientale (tutta a parte di Germania che era la DDR), Brema (città a statuto autonomo) e Berlino/Brandeburgo (la capitale!) Anche i telegiornali vengono diffusi e prodotti "a turno". (in pratica non vedete la stessa faccia dietro lo schermo, se non nove giorni dopo).Nel 1961 venne costituita la ZDF (Zweite Deutsche Fernseh - Secondo Canale Tedesco), con sede centrale e unica, a Magonza. Secondo canale a raggiungere tutto il territorio nazionale, via etere.Al giorno d'oggi oltre il 95% dei tedeschi è raggiunto dalla TV via cavo. Il lavoro di calbaggio è stato immane e molto costoso. Se si dice il 95% si intende anche la parte di Germania che era la DDR, sicuramente svantaggiati per ovvie ragioni sotto questo punto di vista. Grazie al cavo, tutte le televisioni regionali (definite in Germania "terze reti") che prima erano visibili solo nella regione di competenza, ora sono visibili su tutto il territorio, indistintmente dai contenuti e dalla provenienza. Importanti da citare sono soprattutto "phoenix", una rete di "eventi", Kinderkanal (una rete con soli programmi dedicati per bambini, senza pubblicità!), Arte (rete di cultura in cooperazione al 50% con la francia).Anche l'organizzazione delle tv regionali è molto complessa. C'è un direttore, eletto da un consiglio in carica per sei anni. Il consiglio è coe il nostro "ente di vigilanza". Deve rappresentare nelle sue percentuali la società del land di cui fa parte. Avremo ad esempio circa un quarto del consiglio costituito da rappresentanti dei gruppi parlamentari eletti nel land. Poi rappresentanti dei Comuni, delle varie chiese (confessioni) presenti sul territorio, rappresentanti dei sindacati, delle federazioni sportive, associazioni culturali e così via. In tutto circa una quarantina di persone. C'è poi un altro organo di controllo, dedicato esclusivamente alla vigilanza dell'operato del direttore. Viene eletto per i 4/5 dal consiglio, e il resto da rappresentanti eletti dai dipendenti della rete. Questo cosiglio, che rimane anche esso in carica per sei anni, ha i termini sfasati di tre anni, rispetto all'altro, per evitare il costituirsi di poteri forti.Vi sono poi sei vicedirettori, ognuno a capo di una divisine: Radio, TV, produzione, tecnico, Organizzazione, Legale, Direzione.Le reti "statali" si finaziano quasi esclusivamente con il canone. Nella ARD sono permesse pubblicità, per un totale non superiore di 20 minuti. Non all'ora ... come in italia. Non al film/programma (come molti sognerebero). Ma AL GIORNO. Mai durante programmi per bambini e mai dopo le 8:15 di sera. Per la ZDF la situazione è simile.Il canone è abbastanza sostanzioso, come detto precedentemente sono 193 euro all'anno. Da internet ho trovato che il budget totale della ARD nel 2005 è stato di poco superiore ai sei miliardi di euro. 24mila dipendenti che producono 12 canali "terrestri e generalisti" 24 ore al giorno. Senza contare i canali tematici e quelli via satellite, che in germania sono tra i più avanzati di tutto il mondo, e di tre canali in collaborazione al 50% con altri enti TV (arte, di cui sopra, è solo un esempio).Sempre dalle stesse tabelle, risulta che l'introito pubblicitario della ARD è stato di 132 milioni di euro, circa il 2.3%. Per la ZDF sono 113 per un budget di 1800 (il 6.4%)La parte più importante però riguarda la sorveglianza. Come tutte le leggi interne federali tedesche, anche quella TV è un accordo tra le varie regioni. Visto che ogni regione ha totale autonomia legislativa in materia. La legge "nazionale" non è altro che un contratto firmato tra tutte le emittenti TV, pubbliche e private, dotate di licenza di tramsissione.Si decidono le spartizioni dei budget, delle percentuali di "visibilità", dei programmi da produrre ecc. Si decide di chiedere eventualmente un aumento di canone, che poi passerà al vaglio dei vari parlamenti dei Land.Il governo centrale NON ha alcun potere decisionale, ne di controllo, ma visto che si tratta di un accordo tra Land, occorre l'unanimità.Il controllo generale degli enti TV viene fatto attraerso le LMA (enti di controllo regionale, di tutti i media, radio, TV ecc). Hanno un potere enorme, di controllo di puralità di opinioni, di correttzza, divieti di pubblicità occulta, inadempienza di compiti assengati... Il potere di controllo è su tutte le emittenti, non solo pubbliche, ma anche private, non solo nazionali, ma anche regionali. Via etere, cavo o satellite. Hanno potere di sanzionare, fino al ritro della licenza di trasmissione.È già successo. Non è solo teoria.Quanto è il canone italiano? qualcosa attorno ai 100 euro, se non ricordo male. Per tre canali. Pieni di pubblicità. In germania pagano il doppio ed hanno più di 20 canali. Di cui molti tematici, dedicati ai bambini, alla cultura. E quasi zero pubblicità.
          • teddybear scrive:
            Re: la TV Tedesca [lunghissimo]
            - Scritto da: teddybear
            E poi c'è da dire molto sulla TV tedesca...Dimenticavo. Per legge in Germania, gli enti statali/regionali (come le TV) non possono dare lavoro in outsourcing. Tutto il personale deve essere regolarmente assunto a tempo indeterminato. Solo registi/produttori e conduttori possono avere contratti "a tempo", ma in una minima percentuale sul totale, e dietro opportune giustificazioni artistiche di necessità di assunzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: la TV Tedesca [lunghissimo]
            - Scritto da: teddybear
            Quanto è il canone italiano? qualcosa attorno ai
            100 euro, se non ricordo male. Per tre canali.Sono di più, dimentichi quelli in chiaro sul satellite. So che non sono il massimo della vita però esistono, Rai educational 1 e 2, Raisport e poi credo Rai Utile e qualcun altro.Poi ci sono anche quelli presenti nel pacchetto Sky, però appunto bisogna pagare Sky per vederli.
          • teddybear scrive:
            Re: la TV Tedesca [lunghissimo]
            - Scritto da:

            - Scritto da: teddybear

            Quanto è il canone italiano? qualcosa attorno ai

            100 euro, se non ricordo male. Per tre canali.

            Sono di più, dimentichi quelli in chiaro sul
            satellite. So che non sono il massimo della vita
            però esistono, Rai educational 1 e 2, Raisport e
            poi credo Rai Utile e qualcun
            altro.
            Poi ci sono anche quelli presenti nel pacchetto
            Sky, però appunto bisogna pagare Sky per
            vederli.Appunto. Confrontati al canone Inglese o Tedesco (volutaemente con il maiuscolo), sono tasse ingiustificate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Il 27% non paga e le associazioni di

            consumatori



            li difendono



            ?



            Che chiedono una diminuzione del canone per


            tutti



            e la smettano di difendere gli evasori



            !





            Ma ci tieni proprio così tanto a pagare la

            Simona


            Ventura *anche* con la bolletta della corrente


            ?





            Sai chi è simona Ventura ...

            quindi ...

            VEDI LA TV ...

            quindi ....

            PAGA IL CANONE !!!!



            ai visto mai che mi diminusce il mio !

            No caro mio, quella del pagare tutti pagare meno
            non può funzionare: anzi, pagheremo tutti e
            pagheremo di
            più.

            Non ci credi? l'ho già visto succedere: da
            ragazzino leggevo le riviste di videogiochi, e
            ogni volta, specialmente nella rubrica della
            posta ci infilavano un predicozzo per dirci 'non
            copiate, comprate tanti giochi originali, perché
            è colpa di chi copia se i prezzi continuano a
            salire. Comprate tutto originale, e i prezzi
            scenderanno,
            vedrete'.
            SEE, COME NO! Quando si passò dal dischetto al CD
            (meno facile da copiare in casa, visti i costi
            proibitivi e la scarsa affidabilità dei
            masterizzatori di allora) i prezzi del gioco su
            CD erano di 20 mila lire PIU ALTI dello stesso
            gioco su dischetto.

            In altre parole: se sei tanto pirla da pagare una
            vagonata di soldi per dei giochini perché la
            rivistina di recensioni ti dice che sono tanto
            bellini (anche la più assurda delle schifezze
            spesso prendeva voti superiori al 70%, per non
            parlare dei Full Motion Video, dei non-giochi
            straosannati per la grafica -per l'epoca-
            meravigliosa ma dal gameplay ridicolo), allora
            perché mai io che li vendo devo abbassarti il
            prezzo? Anzi, 10 mila lire in più, non te ne
            accorgi
            nemmeno...
            Beh non è proprio l'esempio piu adatto anche se il concetto è giusto:se ti ricordi i giochi in FMV molto spesso richiedevano 6-7 cd e quindi si passava da 2-3 dischetti a 6-7 cd.E' evidente che il costo aumentasse...Vik
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare tutti - Pagare meno
            - Scritto da:


            Beh non è proprio l'esempio piu adatto anche se
            il concetto è giusto:se ti ricordi i giochi in
            FMV molto spesso richiedevano 6-7 cd e quindi si
            passava da 2-3 dischetti a 6-7
            cd.
            E' evidente che il costo aumentasse...

            VikInfatti i giochi in FMV costavano un gran botto più degli altri. Ma c'erano anche i giochi normali che trovavi su CD (uno) tali e quali al dischetto (7-8 floppy 1.44) che venivano fatti pagare di più.
    • Amore Sicuro scrive:
      Pagare nessuno - Pagare niente
      Si privatizzi quell'immondezzaio in mano ai politici. Non riescono neanche a fornire un servizio decente privo di pubblicità in stile BBC.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare nessuno - Pagare niente
        - Scritto da: Amore Sicuro
        Si privatizzi quell'immondezzaio in mano ai
        politici. Non riescono neanche a fornire un
        servizio decente privo di pubblicità in stile
        BBC.Il canone della bbc però è di 187 euro contro i nostri 90. E non credere che agli inglesi piaccia, ne ho sentiti parecchi che mi dicono "Ma io la bbc non la guardo mai e devo pagare tutti quei soldi!!!" (haha quando me l'hanno detto ho pensato: 'tutto il mondo è paese')Comunque perché privarci completamente dell'idea di far diventare la RAI come la BBC?Anziché privatizzare completamente eliminiamo quello che non va nella RAI e se necessario aumentiamo il canone facendo però pagare a tutti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare nessuno - Pagare niente
          Hanno anche il vantaggio che la lingua inglese permette di vendere i loro prodotti anche sul mercato americano così come sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagare nessuno - Pagare niente
            - Scritto da:
            Hanno anche il vantaggio che la lingua inglese
            permette di vendere i loro prodotti anche sul
            mercato americano così come
            sono.Hanno anche il vantaggio che quello inglese è un popolo serio...non dei pagliacci come noi!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare nessuno - Pagare niente
          Se ti piace tanto rubare, perché non lo fai personalmente, nei vicoli malfamati della città?
        • teddybear scrive:
          Re: Pagare nessuno - Pagare niente
          - Scritto da:
          Le produzioni BBC le puoi fare solo investendo
          soldi, i soldi del canone, che come fatto notare,
          è bello
          caro.Quello che hai detto è giusto. Non che il canone è bello caro. È meno del doppio del nostro. Ma loro quei soldi li "investono". Non li sprecano. Se davvero un italiano su quattro non paga il canone e il canone, come si dice, rappresenta solo una minima parte del budget della RAI (visto che ci sono tante pubblicità) e se in Germania con un canone meno del doppio del nostro, e con una entrata pubblicitaria attorno ai 132 milioni, la ARD nel 2005 ha fatto un budget di poco superiore ai sei miliardi di euro (paragonare la ARD con la RAI è come paragonare una Mercedes con una Fiat Panda), significa uno spreco da parte della RAI di miliardi di euro, ogni anno, per produzioni di programmi idioti, per cerebrolesi, in cui si sprecano soldi a piu non posso, in cui si pagano migliaia di euro per far venire calciatori argentini in Italia per ballare in mezzo ad altri "famosi" falliti.Uno dei programmi autoprodotti della RAI migliori che si sia visto negli ultimi 25 anni è "Doc Music Club", andato in onda per due stagioni. Ogni puntata era ricca di Musicisti (con la M maiuscola), si produceva vera cultura musicale. Sono arrivati come ospiti gente come Pat Metheny, Stanley Clarke e tanti altri. E la trasmissione costava pochissimo. Gl indici di gradimento erano altissimi. Eppure è durato solo per due stagioni, e programmato in orari assurdi. Epure ancora oggi, di notte, spesso ne fanno le repliche. Faranno mai le repliche delle varie fattorie, isole, o mandrie di buoi nel far west? Le trasmissioni "intelligenti" e poco costose non sono ben viste in Rai. Una trasmissione a budget bassissimo e con grande successo (per la rete sulla quale è stato trasmessa) è "I Fantastici Cinque". Era stata proposta in Rai, e liquidata con il motivo che era "noiosa" e (non ufficialmente) che nessuno avrebbe guardato un programma con cinque "froci".Ma se la mentalità italiana rimane questa!E poi le odiose controprogrammazioni. C'è pochissima roba che mi piace in TV. Una è CSI, l'altra NCIS. Possibile che due telefilm sostanzialmente simili, ma soprattutto simili come target vengano messi in controprogrammazione? Possibile che nessuno si renda conto che se fossero in giorni sfasati la gente guarderebbe sia uno che l'altro, guardando anche il doppio di pubblicità? Poi per il resto della settimana non c'è nulla. E la TV rimane spenta. Controprogrammazione, per me significherebbe "visto che quel programma è ottimo, anzichè portare via spettatori a quel programma, faccio qualcosa per racimolare tutti gli altri che non guardano quello, progammando qualcosa per un target opposto. Sperando che il mio concorrente, persona intelligente come me, faccia la stessa cosa nel giorno in cui io programmo qualcosa per lo stesso target.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      - Scritto da:
      Il 27% non paga e le associazioni di consumatori
      li difendono
      ?Il 27%? Hanno tirato ad indovinare o li hanno contati uno ad uno?Se li hanno contati potevano anche farli pagare. o no?Oppure fanno un'ipotesi sulle nuove residenze dando per scontato "casa = tv".In quest'ultimo caso, io, che mi sono da poco trasferito su una nuova casa, ma non ho la TV e non intendo prenderla, rientro nel loro 27%.Le associazioni difendono quelli come me, non gli evasori.Mauro
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare tutti - Pagare meno
        - Scritto da:

        In quest'ultimo caso, io, che mi sono da poco
        trasferito su una nuova casa, ma non ho la TV e
        non intendo prenderla, rientro nel loro
        27%.idem

        Le associazioni difendono quelli come me, non gli
        evasori.speriamo, ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagare tutti - Pagare meno
          Idem io e mio cugino, e siamo già 4, e mi sa che si è abbassata la percentuale....il problema è il conteggio degli evasori, che si basa su presupposti del tutto sbagliati, e la gestione del carrozzone Rai con migliaia di dipententi in +, messi da questo o quel politico (il vero problema) e dato che gli ultimi bilanci sono stati positivi (di poco) via al solito lamentarsi tutto italiano (e non...) che attribuisce la colpa sempre agli evasori (ed ai "pirati") per i mancati guadagni e deficit, salvo poi adottare (o non adottare) strategie che non portano benefici ma acuiscono i problemi
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      (troll3)ma che ti sei Fumato ? cosa dovremmo pagare ? quale servizio ? cosa ci da la televisione pubblica di diverso da quella privata ? forse è priva di pubblicità ? se avessi la televisione preferirei pagare sky almeno ho un servizio invece pur non avendo "sistemi atti alla riproduzione del segnale audiovisivo" sono costretto a pagare i vari pirla che dicono c###te e le varie pupette che fanno vedere le loro grazie.. e la mia cultura ed i miei soldi se ne vanno a quel paese.. e dovremmo continuare a pagare ciò ? no mi spiace.. la Rai è ora che inizia a vivere sulle sue spalle e impari a sprecare meno. Se le altre televisioni riescono a vivere senza canone anche la rai dovrebbe riuscire.. e se non riesce.. bè le aziende che non funzionano chiudono.. certo quelle che non vengono poi finanziate con i nostri soldi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare tutti - Pagare meno
        Io non pago per il mio diritto di informazione!!!!io pago sky (22 euro pacchetto base e basta) perchè le notizie sono notizie e basta)i canali per quanto aumentano la pubblicità, sono ancora + guardabili e perchè a me la rai me fa skifo e l'equazione:RAI=MENTALITA' ITALIANA è calzante.Cmq per quel che mi riguardaOSCURATE LA RAI!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      27%?? Contato così?
      Caso personale, per mettere in discussione i numeri sparati a caso (ritengo) dalla RAI.Vivo con i genitori, che pagano regolare abbonamento alla RAI da prima che nascessi.Faccio abbonamento per una seconda linea telefonica (volevo fastweb, i miei sono conservatori e si tengono Telecom).Passano sei mesi e mi arriva a casa letterina minatoria della RAI con richiesta di pagamento del canone, in quanto "non risulto nelle loro liste". Confrontare il cognome e l'indirizzo è troppo difficile, eh? O sarà perchè quelli di fastweb non hanno messo l'interno e quindi i due indirizzi (mio e dei genitori, stesso cognome) sembrano diversi per la mancanza di un (uno) numero?Come si fa a dare la minima fiducia a quello che dice gente del genere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      Troppo facile dare del ladro a chi evade il canone...il ladro e' lo stato che obbliga il pagamento di un servizio non richiesto. Che trasmettesse criptato e la finisse una buona volta con questo servizio pubblico assolutamente inutile.Tutte le lettere minatorie ricevute in questi anni dalla rai le ho buttate puntualmente nella spazzatura. Ma dimmi te come si puo' fare l'equazione residente=proprietario di una tv.solo una cosa....NON PAGATE IL CANONE!Non possiamo evadere l'ICI (altra grande ingiustizia), non possiamo evadere il bollo auto, ma possiamo per ora evadere il canone tv. Evaderlo e' un sacrosanto diritto.Devo pagare una tassa per mantenere quell'inutile carozzone, ma che andasse in malora una volta per tutte.
    • ryoga scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      - Scritto da:
      Il 27% non paga e le associazioni di consumatori
      li difendono
      ?
      Che chiedono una diminuzione del canone per tutti
      e la smettano di difendere gli evasori
      !Tipico slogan comunista.Come quelli di : - Lavorare meno per lavorare tutti- Guadagnare meno per guadagnare tuttie potrei continuare all'infinito.Solo che all'epoca di questi due slogan su citati, non c'erano i vari co.co.co. Hanno ascoltato queste "lamentele da geni" e ora ci ritroviamo tutti nella cacca...
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagare tutti - Pagare meno

        Tipico slogan comunista.

        Come quelli di :
        - Lavorare meno per lavorare tutti
        - Guadagnare meno per guadagnare tutti
        stiamo più stretti per stare nella merda tutti :s :s :s :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      Quali evasori? Nulla ti è dovuto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagare tutti - Pagare meno
      pagare con le bollette ENEL
  • Anonimo scrive:
    Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
    Tradotto: Noi siamo tassati per campare dei parassiti
    • Anonimo scrive:
      Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
      - Scritto da:
      Tradotto: Noi siamo tassati per campare dei
      parassiti... e per farli campare anche piuttosto bene, immagino. Non so quanto prenda il più "sfigato" dell'elenco, ma sicuramente piglia di più di un lavoratore vero.
      • Anonimo scrive:
        Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
        Io ad occhio e croce azzerderei come minimo più del doppio di un metalmeccanico :@
        • Anonimo scrive:
          Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
          - Scritto da:
          Io ad occhio e croce azzerderei come minimo più
          del doppio di un metalmeccanico
          :@leggenda del metalmeccanico ....ma esistono ancora ???"libero" professionista 40 anni... 40000 euro lordi no tfr più incazzato di un metalmeccanico !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
            - Scritto da:


            "libero" professionista 40 anni...
            40000 euro lordi
            no tfr
            non è male 40000 lordi, dipende da quanti costi hai, hai già incluso l'iva?
          • Anonimo scrive:
            Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
            - Scritto da:

            - Scritto da:






            "libero" professionista 40 anni...

            40000 euro lordi

            no tfr



            non è male 40000 lordi, dipende da quanti costi
            hai, hai già incluso
            l'iva?Si LORDIpago 22.000 euro l'anno di tasse in pratica 1.250 euro al mese a 40 annie non ho il TFR ....ti sembra tanto ???
        • AndreaMilano scrive:
          Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
          stima per difetto ovviamente
          • SardinianBoy scrive:
            Re: ecco a cosa servono i soldi in più (
            Scusi posso avere 4 Kilowattora di Rai 3 per cortesia,sa è un pò che non la vedo e magari ci vuole un pò di energia in più! ;)
  • Anonimo scrive:
    Tv di stato e formati proprietari
    Come da Topic, ma la Tv di stato non dovrebbe utilizzare formati aperti? Perche' sul sito di Raiclick si utilizza il WMA? E' un formato chiuso e leggibile soltanto chi disponde di windows media player, e molti file possiedono chiavi drm, codificabili soltato del player della microsoft. Strano comportamento per una Tv di stato... che guadagni miliardi dalla pubblicita', dai cittadini ed è entra anche in competizione con altre TV..Privatizzatevi!! ladri.
  • Anonimo scrive:
    Andrebbe diminuito
    E' scandaloso che si paghi il canone per permettere al programma di turno di regalare 500mila euro a chi sceglie la scatola giusta.Invece di fare queste trasmissioni rivoltanti dovrebbero fare TV di qualita' e limitare i costi!Ladri.
  • Anonimo scrive:
    ridefinire le leggi
    invece bisognerebbe ridefinire le leggialtrochésoprattutto per chi NON NE VUOLE SAPERE DELA RICEZIONE BROADCAST della tv!!!!se io voglio comprare un televisore per guardarci i dvd che noleggio e compro, è ingiusto supporre che io voglia usufruire di qualcosa di cui non mi frega assolutamente nullase io uso internet e internet ha un suo modo di percepire compensi (ovvero come le tv commerciali) non è giusto che pensino di tassarla.e pago già la connessione e il latrocinio telecozquindi basta!va ridefinita tutta questa faccenda, altro che inasprita! Ma chi è che muove lo stramaledetto culo? nessuno! Manco io!e allora pago?è totalmente ingiusto!!!! direi incostituzionale se avessi letto tutta la costituzione, forse.insomma qui ci viene imposto di pagare per qualcosa che non usiamo!!!!!! Come se mi arrivasse il conto dell'autostrada o quello di un ristorante senza che io abbia messo piede in quei posti!la devono finire!se non hanno lavoro, saranno come me quando non ne ho... ma io se vado da qualcuno e pretendo con la forza che mi dia i suoi soldi, vengo subito identificato per quello che sono: UN LADRO e finisco IN GALERA
    • Anonimo scrive:
      Re: ridefinire le leggi
      Ricordati il famoso detto che se un cittadino ruba è un ladro, mentre se a rubare è lo stato si tratta di economia... :(
  • Anonimo scrive:
    Bollettino postale personalizzato...
    Si paga come si faceva con la cara e vecchia Telecom Italia quando cercava di appioppare servizi non richiesti, si prepara un bel bollettino in posta con l'importa del canone ENEL MENO il canone Rai.In questo modo i soldi all'ENEL li avete dati e non vi possono staccare la corrente a casa.Avete richiesto il pagamento di acqua, luce, gas tramite la vostra banca in automatico?AVETE FATTO BENE, il vostro tempo e' prezioso e non potete perderlo in fila alla posta, tuttavia dovrete aggiungere in "blacklist bancaria" ora anche il pagamento dell'energia elettrica. (Il telefono immagino lo pagavate gia' con il bollettino...e' follia pagare Telecom con la banca e' come dire prendete, prendete pute, prego si accomodi...);)
  • Anonimo scrive:
    Una vera e propria tassa sul macinato!
    Come da subject...
  • Anonimo scrive:
    Ennesimo tentativo di estorsione!
    Ancora una volta ci troviamo nell'ennesimo tentativo di estorsione legalizzata!Non capisco perchè le altre TV riescano a programmare il futuro SENZA NESSUN CANONE e la Rai ha sempre più bisogno dei NOSTRI SOLDI.centra qualcosa che la gestione della Rai è in mano ai politici?Questo GOVERNO DELLE TASSE E DELL'OPPRESSIONE FISCALE sicuramente appoggiarà la proposta di questi parassiti incompetenti.ABBASSO IL CANONE RAI.
  • Anonimo scrive:
    Meno programmi cacca!!!!
    Così risparmiano i SOLDI e non RUBANO A NOI!!!Perchè DOBBIAMO PAGARE per quei quattro deficenti che mandano (PAGATI!!!!) ALL'ISOLA DEI FAMOSI????(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno programmi cacca!!!!
      - Scritto da:
      Così risparmiano i SOLDI e non RUBANO A NOI!!!
      Perchè DOBBIAMO PAGARE per quei quattro deficenti
      che mandano (PAGATI!!!!) ALL'ISOLA DEI
      FAMOSI????
      (rotfl)(rotfl)e PERCHE' STAI AL MONDO ???perchè qualcun altro deve pagare il canone affichèGoglioni come te senza nessun senso civico ....che non pagano il canone ...POSSANO VEDERE L'ISOLA DEI FAMOSI ???
  • aghost scrive:
    Saremo mai un paese serio?
    Quest'idea balzana di mettere a rate il canone Rai in quello dell'Enel (due canoni già di per sè truffaldini) è l'ennesima riprova che non siamo e non saremo mai un paese serio. Le studiano tutte pur di rastrellare quattrini , non fossero già abbastanza quelli che ci prendono,oltre ogni logica e oltre ogni decenza. Ma a questo punto sarebbe più "onesto" che lo Stato, la Rai e gli oligarchi che stanno al governo, o chi per loro, si prendessero direttamente i soldi dai nostri conti correnti, come fece lo scippatore Giuliano Amato nel 1992, col prelievo forzoso del 6x1000 .Ci dicano quanto gli serve e se lo prendano, e ci lascino in pace. Almeno ci sentiremo, forse, meno presi in giro. E' con questi espedienti truffaldini che la credibilità dello Stato scende sottozero .http://aghost.wordpress.com/2006/11/03/il-fisco-rovistera-nei-nostri-conti-correnti/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 08.18-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Saremo mai un paese serio?


      http://aghost.wordpress.com/2006/11/03/il-fisco-ro
      --------------------------------------------------come pensi che funzioni il sistema fiscale USA? Il fisco rovista nei conti correnti.
      • aghost scrive:
        Re: Saremo mai un paese serio?
        come pensi che funzioni il sistema fiscale USA?
        Il fisco rovista nei conti
        correnti.bella roba!!! E le chiamano democrazie... che differenza c'e' coi tributi dovuti ai signorotti feduali? In pratica nessuno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Saremo mai un paese serio?
      - Scritto da: aghost
      Quest'idea balzana di mettere a rate il canone
      Rai in quello dell'Enel (due canoni già di per sè
      truffaldini) è l'ennesima riprova che non siamo e
      non saremo mai un paese
      serio.Se non siamo un paese serio, non è questo il motivo principale...

      Le studiano tutte pur di rastrellare
      quattrini , non fossero già abbastanza quelli
      che ci prendono,oltre ogni logica e oltre ogni
      decenza.Vero, ma questo non giustifica l'evasione (coem dice il tuo caro Silvio!).Se non ci fossero evasori, non ci sarebbe il problema...

      Ci dicano quanto gli serve e se lo prendano, e ci
      lascino in pace. Almeno ci sentiremo, forse, meno
      presi in giro. E' con questi espedienti
      truffaldini che la credibilità dello Stato scende
      sottozero .Anche avere delinquenti al governo lo rende poco credibile...

      http://aghost.wordpress.com/2006/11/03/il-fisco-roSe non ci fossero gli evasori, non ci sarebbe bisogno di usare questi mezzi...Ma visto che gli evasori e chi commette reati fiscali riceve una medaglia al valore e la tessera di FI...
      • aghost scrive:
        Re: Saremo mai un paese serio?

        Se non ci fossero gli evasori, non ci sarebbe
        bisogno di usare questi
        mezzi...
        Ma visto che gli evasori e chi commette reati
        fiscali riceve una medaglia al valore e la
        tessera di
        FI...a parte che non capisco perché presumi che sio sia berlusconiano, che è qualcosa che mi repelle a dir poco, è un fatto però che quando l'evasione è strutturale, e di queste dimensioni, significa che il sistema è palesemente iniquo.Quella del canone rai è l'ulteriore splendido esempio.
        • FDG scrive:
          Re: Saremo mai un paese serio?
          - Scritto da: aghost
          ...è un fatto però che quando
          l'evasione è strutturale, e di queste
          dimensioni, significa che il sistema è
          palesemente iniquo.Ti darei ragione al 100% se non conoscessi gli italiani, gente propensa a giustificarsi in molti modi quando fa porcate. Per cui, diciamo che è più corretto dire che in parte è così. Solo in parte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Saremo mai un paese serio?

        Se non ci fossero gli evasori, non ci sarebbe bisogno di
        usare questi mezzi...
        Ma visto che gli evasori e chi commette reati fiscali riceve
        una medaglia al valore e la tessera di FI...Non sono e non mi sento un evasore,non commetto e non mi sento di commettere reati fiscalima potrei aver ricevuto una medaglia ed una tessera di FI...VUOI FORSE DARMI DELL'EVASORE?sono indignato da queste affermazioni gratuite e diffamanti al punto da pensare di poter risolvere il tuo IP ed adire eventualmente le vie legali...ma sono costretto a riconoscere che:- chi è a sinistra è il capo- che il capo ha sempre ragione- che il capo è il migliore di noi- che chi la pensa come il capo "non è manipolato" ma è un "libero pensatore"- chi la pensa diversamente dal capo commette reati e deve essere punito- che sen non ha commesso reati bisogna comunque punirlo perche qualcosa avra' comunque fatto- che sei libero di pensarla come il capo perché se non la pensi come lui sei "matto"CIAO "LIBERI PENSATORI", continuate ad essere "liberi" di pensarla come il capo
  • Anonimo scrive:
    Per me è giusto
    Sono attorniato da anni da gente che non paga il canone! Finalmente...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per me è giusto
      - Scritto da:
      Sono attorniato da anni da gente che non paga il
      canone!
      Finalmente...E' giusto far pagare il canone a chi spetta.E' sbagliato accorparlo alla bolletta - una volta in bolletta il canone sara' IVATO! - e chiedere attestazioni a chi non ha la tv.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me è giusto
        è giusto farlo pagarenon è detto che sarà ivatoè una rottura di scatole dimostrare che spetterebbe l'esenzione o in caso di più utente enel di doverlo pagare su una solacerto che ogni tanto potrebbe usarla la guardia di finanza per far dei controlli porta a porta..in fondo ci sta una caserma ogni paese..ed evitare queste storture
        • Anonimo scrive:
          Re: Per me è giusto
          - Scritto da:
          è giusto farlo pagare
          non è detto che sarà ivatoCi scommettiamo?
          è una rottura di scatole dimostrare che
          spetterebbe l'esenzione o in caso di più utente
          enel di doverlo pagare su una
          solaNon e' una rottura, e' una violazione dei diritti. Un po' come essere colpevoli salvo prova contraria
          certo che ogni tanto potrebbe usarla la guardia
          di finanza per far dei controlli porta a
          porta..in fondo ci sta una caserma ogni paese..ed
          evitare queste
          stortureNon possono intervenire ed entrare nelle case se non c'e' una qualche fondato motivo di violazione. Se lo fanno, e non hanno fondato motivo, li puoi denunciare.
      • SardinianBoy scrive:
        Re: Per me è giusto
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Sono attorniato da anni da gente che non paga il

        canone!

        Finalmente...

        E' giusto far pagare il canone a chi spetta.
        E' sbagliato accorparlo alla bolletta - una volta
        in bolletta il canone sara' IVATO! - e chiedere
        attestazioni a chi non ha la
        tv.Il canone lo paga chi ha la tv e lo ritengo giusto.Ma io,come del resto molti italiani che non vogliono la schifo tv perchè devono pagare un servizio che non utilizzano?Io ho smesso di vedere ufficialmente la tv da 2 anni anche se avevo l'apparecchio ma eraspento,ora non lo posseggo per nulla.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Idea per un nuovo format RAI.
    Prendiamo tutti i politici e i dirigenti RAI, li spediamo su un'isola in mezzo all'oceano e CE LI LASCIAMO LI'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea per un nuovo format RAI.
      ottima idea :Dperò così hanno ancora modo di tornare, mandiamoci anche i loro parenti e affini/lacchè
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea per un nuovo format RAI.
      Ho giusto una partita di 1000 squali da liberare intorno al'isola, sai nel caso che tentino di evadere.... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea per un nuovo format RAI.
      Il politico è il prodotto del popolo, non viceversa. I politici rappresentano quello che saremo noi al loro posto. Smettiamola di illuderci che noi del volgo siamo meglio di loro !
      • Anonimo scrive:
        Re: Idea per un nuovo format RAI.
        - Scritto da:
        Il politico è il prodotto del popolo, non
        viceversa. I politici rappresentano quello che
        saremo noi al loro posto. Smettiamola di
        illuderci che noi del volgo siamo meglio di loro
        !Dissento, non è affatto vero.In realtà ha successo (come politico) chi è capace di "vendersi" e che guardacaso è potenzialmente più esposto a venire a patti con la propria coscienza (se ce l'ha) rispetto ad altri.In definitiva: chi è onesto non farà mai successo nella vita,ne come politico ne come spazzino (non me ne vogliano gli operatori ecologici qui presenti,il sottoscritto fa un lavoro da 1000 euro/mese). Tutto questo imho.Just my 2 cents
      • TheLoneGunman scrive:
        Re: Idea per un nuovo format RAI.
        - Scritto da:
        Il politico è il prodotto del popolo, non
        viceversa. I politici rappresentano quello che
        saremo noi al loro posto. Smettiamola di
        illuderci che noi del volgo siamo meglio di loro
        !Secondo me il politico rappresenta semplicemente il furbone che riesce ad avere più credibilità degli altri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea per un nuovo format RAI.
      - Scritto da:
      Prendiamo tutti i politici e i dirigenti RAI, li
      spediamo su un'isola in mezzo all'oceano e CE LI
      LASCIAMO
      LI'.Sì però nell'isola bisogna anche sguinzagliare Aceto!
  • Anonimo scrive:
    Una volta in bolletta il canone + IVA
    Come al solito non verra' persa la malvagia pratica di tassare una tassa - e' gia' cosi' adesso nella bolletta elettrica - per cui oltre al canone, ci sara' un bell'aumento dell'iva in bolletta.2 volte tassati!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta in bolletta il canone + IVA
      esistono voci in bolletta fuori campo iva, e non penso proprio che metteranno l'iva al canone, lì si che la gente farà ricorsi su ricorsi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Una volta in bolletta il canone + IVA
        - Scritto da:
        esistono voci in bolletta fuori campo iva, e non
        penso proprio che metteranno l'iva al canone, lì
        si che la gente farà ricorsi su
        ricorsi...ma esistono anche voi DENTRO il campo iva e nessuno fa alcun ricorso.
  • Anonimo scrive:
    Suggerimento per Gentiloni 2
    Andarsene.E infretta. :@
  • Anonimo scrive:
    PENALE per tutti!!! EVVAI!
    ma si dai, assassini, stupratori e pedofili liberi, il penale diamolo a chi non paga il canone o a chi rifiuta di pagare 30 euro un cd con 4 canzoni che già a chiamarle così gli si fa un piacere!penale per tutti, alla fine in galera ci saranno le brave persone, e fuori tutti gli altri, quantomeno saremo più protetti!
    • Anonimo scrive:
      Re: PENALE per tutti!!! EVVAI!
      - Scritto da:
      ma si dai, assassini, stupratori e pedofili
      liberi, il penale diamolo a chi non paga il
      canone o a chi rifiuta di pagare 30 euro un cd
      con 4 canzoni che già a chiamarle così gli si fa
      un
      piacere!

      penale per tutti, alla fine in galera ci saranno
      le brave persone, e fuori tutti gli altri,
      quantomeno saremo più
      protetti!Chi si ricorda di Pinocchio ? Di come era finito in galera ? Suggerisco a tutti un bel ripasso "illuminante" in proposito :-) E parliamo dell'800, quindi quello che dici succede da un pezzo ...
  • Anonimo scrive:
    chiudetela
    i programmi fanno pena, se ne salvano 3 o 4 e devo pure pagare? fate un canale solo, trasmettete notizie, programmi sulla politica (non litigi), approfondimenti, documentari e programmi per ragazzi divisi nelle varie fasce orarie in base al pubblico. Se volete il canone: meno pubblicità, più contenuti.
  • Anonimo scrive:
    Stranieri, investite in Italia
    Ci sono tutte le condizioni per fare gli affari, no? Inoltre anche le tariffe elettriche sono le migliori...Ma come si fa a non attrarre capitali stranieri con queste magnifiche condizioni, dico io?Investimenti sicuri, tasse al minimo, equita' nel trattamento, assenza di malavita organizzata....
    • Anonimo scrive:
      Re: Stranieri, investite in Italia
      - Scritto da:
      Ci sono tutte le condizioni per fare gli affari,
      no? Inoltre anche le tariffe elettriche sono le
      migliori...

      Ma come si fa a non attrarre capitali stranieri
      con queste magnifiche condizioni, dico
      io?
      Investimenti sicuri, tasse al minimo, equita' nel
      trattamento, assenza di malavita
      organizzata....Già, me lo chiedo anch'io......... :@ :@ :@
  • FDG scrive:
    Suggerimento per Gentiloni
    Vuole combattere l'evasione del canone? Ci dia una RAI degna di esser definita servizio pubblico, non TV commerciale di scarsa qualità propinata da elefantiaca azienda parastatale mangiasoldi, e vedrà che il canone lo pagheranno tutti.
    • riddler scrive:
      Re: Suggerimento per Gentiloni
      Non ho la televisione ma se ci fossero un po' piu' programmi come la grande storia in prima serata magari se ne potrebbe parlare...Magari scaricabili? Ecco... l'ho detto!
      • FDG scrive:
        Re: Suggerimento per Gentiloni
        - Scritto da: riddler
        Non ho la televisione ma se ci fossero un po'
        piu' programmi come la grande storia in prima
        serata magari se ne potrebbe
        parlare...
        Magari scaricabili? Ecco... l'ho detto!E' vero, non tutto quello che fa la RAI è cacca o non identificabile come prodotto da servizio pubblico. Il problema è il resto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento per Gentiloni
        - Scritto da: riddler
        Non ho la televisione ma se ci fossero un po'
        piu' programmi come la grande storia in prima
        serata magari se ne potrebbe
        parlare...
        Magari scaricabili? Ecco... l'ho detto!Quoto alla grande! Più Grande storia, più Report e meno fattorie e isole dei pietosi, reality che di realtà hanno ben poco :(!
      • Anonimo scrive:
        Re: Suggerimento per Gentiloni
        - Scritto da: riddler
        Non ho la televisione ma se ci fossero un po'
        piu' programmi come la grande storia in prima
        serata magari se ne potrebbe
        parlare...
        Magari scaricabili? Ecco... l'ho detto!questo e' un altro problema; mi aspettavo di trovare le intere puntate scaricabili in stile report e invece ci sono solo clip flv (flash player quindi semiprotette e senza codec directx) mischiate a commenti e foto;sara' anche un bel lavoro di assemblaggio di foto, documenti e tutto il resto ma rendere a disposizione il filmato integrale sarebbe stato sia piu' utile che piu' semplice.In fondo a chi e' interessato a questi programmi poco importa dell'aspetto, e' piu' importante la funzionalita'.il canone lo pago, non guardo tv ma registro rai3 tutte le mattine alle 8 e quando posso rivedo.
        • FDG scrive:
          Re: Suggerimento per Gentiloni
          - Scritto da:
          questo e' un altro problema; mi aspettavo di
          trovare le intere puntate scaricabili in stile
          report e invece ci sono solo clip flvAlcune puntate sono disponibili per intero.
    • uguccione500 scrive:
      Re: Suggerimento per Gentiloni
      - Scritto da: FDG
      Vuole combattere l'evasione del canone? Ci dia
      una RAI degna di esser definita servizio
      pubblico, non TV commerciale di scarsa qualità
      propinata da elefantiaca azienda parastatale
      mangiasoldi, e vedrà che il canone lo pagheranno
      tutti....e visto che lo sponsorizzano tanto, ci fornisca di decoder come fa sky A GRATIS (cioè incluso nel canone!)...
    • Anonimo scrive:
      Re: Suggerimento per Gentiloni
      Ci puoi rapidamente spiegare il motivo per cui lo Stato dovrebbe gestire una televisione utilizzando denaro rubato?
  • Anonimo scrive:
    OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
    A me la proposta sta bene, un modo per semplificare il sistema, ma questo non deve comportare un aumento degli incassi complessivi.Stimano che l'evasione sia del 27,4%? Bene allora mettano pure l'importo del canone nelle bollette dell'elettricità ma abbassino dello stesso importo il canone.Dai 99,60 togliamo un 25% (stiamo larghi) e quindi diventa il canone arriverebbe a 74,70.Iniziamo finalmente ad applicare il principio che se tutti pagassero le tasse si pagherebbe meno. Visto che E' una tassa, se tutti pagano e nessuno può più sottrarsi all'imposizione, che chi ha sempre pagato, paghi meno.
    • FDG scrive:
      Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
      - Scritto da:
      Dai 99,60 togliamo un 25% (stiamo larghi) e
      quindi diventa il canone arriverebbe a
      74,70.Aggiungerei la cessione di rami d'azienda che nulla hanno a che fare col servizio pubblico. A questo punto di quanto si abbasserebbe il canone?
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
      ma che senso ha? se abbassi il canone così gli ex evasori si troveranno avvantaggiati alla faccia di chi ha sempre pagato, è una paraculata comunque legarlo all'enel, se uno ha tre case normalmente paga un canone, così invece da subito ne paga trepoi si vedrà se ti ridaranno i soldi...
      • Anonimo scrive:
        Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
        - Scritto da:
        ma che senso ha? se abbassi il canone così gli ex
        evasori si troveranno avvantaggiati alla faccia
        di chi ha sempre pagato, è una paraculata
        comunque legarlo all'enel, se uno ha tre case
        normalmente paga un canone, così invece da subito
        ne paga
        tre
        poi si vedrà se ti ridaranno i soldi...Almeno però inizierebbero a pagare. Per il problema delle utenze, basta legare il pagamento alla titolarità del contratto, se uno ha più contratti, pagherà per uno solo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
      - Scritto da:
      A me la proposta sta beneCol *****!Paghi solo chi ha un televisore!Eun modo per
      semplificare il sistemaCol *****!Io non ho televisore e mi tocca dichiararlo e difendermi!ma questo non deve
      comportare un aumento degli incassi
      complessivi.

      Stimano che l'evasione sia del 27,4%? Bene allora
      mettano pure l'importo del canone nelle bollette
      dell'elettricità ma abbassino dello stesso
      importo il
      canone.Col ***** e tre!Una volta in bolletta il canone sara' IVATO!!!
      • SardinianBoy scrive:
        Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        A me la proposta sta bene

        Col *****!
        Paghi solo chi ha un televisore!

        Eun modo per

        semplificare il sistema

        Col *****!

        Io non ho televisore e mi tocca dichiararlo e
        difendermi!

        ma questo non deve

        comportare un aumento degli incassi

        complessivi.



        Stimano che l'evasione sia del 27,4%? Bene
        allora

        mettano pure l'importo del canone nelle bollette

        dell'elettricità ma abbassino dello stesso

        importo il

        canone.

        Col ***** e tre!
        Una volta in bolletta il canone sara' IVATO!!!
        Comunque, se andate su www.aduc.it c'è una petizione per eliminare il canone tv.Io ho già firmato e voi?
      • Anonimo scrive:
        Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
        Hai radio o autoradio? Se sì, hai appenza fatto una figura di merda.
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
      ma che abbassare! in che mondo, anzi paesevivi!questi una volta reso "obbligatorio" il canone,lo aumenteranno.non si è mai visto diminuire nulla in italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, MA ABBASSINO IL CANONE.
      - Scritto da:
      A me la proposta sta bene, un modo per
      semplificare il sistema, ma questo non deve
      comportare un aumento degli incassi
      complessivi.

      Stimano che l'evasione sia del 27,4%? Bene allora
      mettano pure l'importo del canone nelle bollette
      dell'elettricità ma abbassino dello stesso
      importo il
      canone.
      Sì, come no. Intanto, "pagano tutto, pagano tutti"... Poi, magari qualche una tantum per qualche motivo speciale (che o, la diretta dei mondiali...), poi una seconda volta l'una tantum per qualche buon motivo... (che so, per ridurre la pubblicità sotto le vacanze di Natale...), poi un piccolo contributo fisso supplementare (che so, il famoso cfs/rai)... Poi il contributo fisso aumenta, la bolletta della corrente pure... e pagate due volte. E naturalmente la RAI deve finanzirsi con la pubblicità per difendersi dalla Mediaset... Insomma, voi pagate. Poi si vedrà.
  • Anonimo scrive:
    MA STIAMO SCHERZANDO!
    E io che non vedo la TV?Ma non scherziamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA STIAMO SCHERZANDO!
      - Scritto da:
      E io che non vedo la TV?Se non ce l'hai, ti sobbarchi l'onere di dichiararlo, caro suddito evasore-fino-a-prova-contraria...
      • Anonimo scrive:
        Re: MA STIAMO SCHERZANDO!
        - Scritto da:
        Se non ce l'hai, ti sobbarchi l'onere di
        dichiararlo, caro suddito
        evasore-fino-a-prova-contraria...Evasore ci sarai tu.Il discorso e' che a me va benissimo una tassa sulle persone o sui redditi, o sui nuclei familiari, o quello che si vuole, che paghino tutti (o alternativamente che la Rai diventi ad accesso condizionato come le paytv con le schede, e quindi chi e' abbonato, la puo' guardare, chi no, no). Trovo invece ASSURDO accorparla con l'enel, soprattutto visto che tra poco l'energia sara' liberalizzata per il consumer.Un'idea semplicemente grottesca.E' come se il mio canone lo potesse risquotere Telecom che e' una delle aziende private nel mercato, con ulteriore potere offertole, quando invece io posso abbonarmi con Tiscali, Libero, etc etc in ULL.ASSURDO.
  • Anonimo scrive:
    Adatto o adattabile
    ma se togliessero quell'adattabile mi starebbe pure bene pagarla sulla bolletta, anzi, chiederne l'esenzione.Possessore di PC adattabile ma non adattato alla ricezione televisiva (senza scheda tv).
    • Anonimo scrive:
      Re: Adatto o adattabile
      Hai un pc multimendiale ? Se non lo è non è adattabile, il fatto che tu lo possa collegare con un dispositivo adattabile (un tuner) o uno adatto (una tv) non lo rende di suo adattabile...
      • Anonimo scrive:
        Re: Adatto o adattabile
        - Scritto da:
        Hai un pc multimendiale ? Se non lo è non è
        adattabile, il fatto che tu lo possa collegare
        con un dispositivo adattabile (un tuner) o uno
        adatto (una tv) non lo rende di suo
        adattabile...E' multimediale, secondo la definizione del paravia: mul|ti|me|dià|leagg.CO1 che si basa su diversi mezzi di comunicazione e di informazione di massa: pubblicità m.2a di sistema o strumento informativo su supporto elettronico, spec. didattico, che adotta più strumenti comunicativi, come testi, grafica, filmati, animazioni, musica, parlato: un CDROM m.2b TS inform., di elaboratore elettronico, in grado di gestire testi, suoni e immagini .Come mi salvo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Adatto o adattabile
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Hai un pc multimendiale ? Se non lo è non è

          adattabile, il fatto che tu lo possa collegare

          con un dispositivo adattabile (un tuner) o uno

          adatto (una tv) non lo rende di suo

          adattabile...

          E' multimediale, secondo la definizione del
          paravia:
          mul|ti|me|dià|le
          agg.
          CO
          1 che si basa su diversi mezzi di comunicazione e
          di informazione di massa: pubblicità
          m.
          2a di sistema o strumento informativo su supporto
          elettronico, spec. didattico, che adotta più
          strumenti comunicativi, come testi, grafica,
          filmati, animazioni, musica, parlato: un CDROM
          m.
          2b TS inform., di elaboratore elettronico, in
          grado di gestire testi, suoni e
          immagini .

          Come mi salvo?Ci sono arrivato da solo:adatto o adattabile alla ricezione del segnale radiotelevisivo.Non possiede un input del segnale radiotelevisivo, quindi non è né adatto né adattabile, mentre così non sarebbe se possedesse un'antenna o una presa femmina per cavo coassiale.
          • FDG scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            - Scritto da:
            Non possiede un input del segnale
            radiotelevisivo, quindi non è né adatto né
            adattabile, mentre così non sarebbe se possedesse
            un'antenna o una presa femmina per cavo
            coassiale.E un sintonizzatore TV USB come lo consideri?
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            Non possiede un input del segnale

            radiotelevisivo, quindi non è né adatto né

            adattabile, mentre così non sarebbe se
            possedesse

            un'antenna o una presa femmina per cavo

            coassiale.

            E un sintonizzatore TV USB come lo consideri?pagate e basta, evasori
          • FDG scrive:
            Re: ** TROLL DETECTED **
            - Scritto da:
            pagate e basta, evasoriTanto per capirci, non sperare che risponda alle tue provocazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: ** TROLL DETECTED **
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            pagate e basta, evasori

            Tanto per capirci, non sperare che risponda alle
            tue
            provocazioni.senti chi parla di troll...
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile

            E un sintonizzatore TV USB come lo consideri?adatto oltre che adattabile, quindi si oaga sulla scheda tv che sia usb o pci o che altro ma non sul pc.
          • FDG scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            - Scritto da:
            adatto oltre che adattabile, quindi si oaga
            sulla scheda tv che sia usb o pci o che altro
            ma non sul pc.Intendevo, un PC è adattabile, tramite sintonizzatore USB, è da considerare o meno adattabile alla ricezione di segnale televisivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            adatto oltre che adattabile, quindi si oaga

            sulla scheda tv che sia usb o pci o che altro

            ma non sul pc.

            Intendevo, un PC è adattabile, tramite
            sintonizzatore USB, è da considerare o meno
            adattabile alla ricezione di segnale
            televisivo?"Adattabile" dev'essere una di quella parola che in legalese assume un significato completamente diverso dall'originale in italiano.Quindi adattabile a ricevere un segnale radio significherà, presumo, che "adattandolo" ad un cavo coassiale collegato ad un'antenna, il segnale radio lo riceve.
    • rockroll scrive:
      Re: Adatto o adattabile
      - Scritto da:
      ma se togliessero quell'adattabile mi starebbe
      pure bene pagarla sulla bolletta, anzi, chiederne
      l'esenzione.

      Possessore di PC adattabile ma non adattato alla
      ricezione televisiva (senza scheda
      tv).Se è così non devi pagare, in barba a tutte le discussioni ed interpretazioni in merito.Lo dico per situazione personale: basta dichiarare come autodertifica sotto tua responsabilità che non sei in possesso di alcuna apparecchiatura "in grado di ricevere trasmissioni TV". Qualunque controllo in merito (e sono tanto fannulloni da non farne quasi mai) non potrà dimostrare che la tua affermazione è falsa.In ogni caso mi sono recato anonimamente agli sportelli abbonamento (abito in Torino), ed ho posto la stessa questione. La risposta, dopo un consulto, è stata NO, non si paga solo per un PC senza sintonizzatore TV!In ogni caso basta non fare alcun riferimento al termine ambiguo "adattabile".Ovviamente il principio vale anche se il pagamento sarà caricato (e non ci credo) sulla bolletta dell'energia elettrica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Adatto o adattabile

        In ogni caso mi sono recato anonimamente agli
        sportelli abbonamento (abito in Torino), ed ho
        posto la stessa questione. La risposta, dopo un
        consulto, è stata NO, non si paga solo per un PC
        senza sintonizzatore
        TV!Te la sei fatta scrivere spero.
      • ammatwain scrive:
        Re: Adatto o adattabile

        basta dichiarare come autodertifica sotto tua
        responsabilità che non sei in possesso di alcuna
        apparecchiatura "in grado di ricevere
        trasmissioni TV"... e quindi, potenzialmente dovremmo andare in giro ad autocertificare qualsiasi cosa di cui non siamo possessori...(anonimo)
    • Guybrush scrive:
      Re: Adatto o adattabile
      - Scritto da:
      ma se togliessero quell'adattabile mi starebbe
      pure bene pagarla sulla bolletta, anzi, chiederne
      l'esenzione.

      Possessore di PC adattabile ma non adattato alla
      ricezione televisiva (senza scheda
      tv).Se il tuo PC e' sprovvisto di scheda allora non e' adattabile.Punto.
      GT
      • Anonimo scrive:
        Re: Adatto o adattabile
        è adattabile in quanto in qualunque momento puoi aggiungerci tale scheda.PuntoAdatto: la scheda ce l'ha già adessoAdattabile: comprando la scheda apposita il pc diventa adatto.
        • Ebolo scrive:
          Re: Adatto o adattabile
          Cosi' l'ho letta anche io ma sapete... in italia c'è tutta una legislazione a parte che sta fra leggi e cittadini, le norme interpretative!Quindi la mia lettura e la lettura di altri possono essere entrambe giuste o entrambe sbagliate.Una cosa permane... se lo mettono in bolletta tutti pagheranno il canone, compreso le ditte che non hanno la televisione!Se c'ho capito qualcosa questa operazione serve per far pagare il canone a tutti indiscriminatamente indipendentemente se si sfrutti o meno il servizio radiotelevisivo.E mi ripeto la trovo una cosa assurda oltre che fuori dalla via di qualsiasi dio.Ebolo.
        • teddybear scrive:
          Re: Adatto o adattabile
          - Scritto da:
          è adattabile in quanto in qualunque momento puoi
          aggiungerci tale
          scheda.
          Punto
          Adatto: la scheda ce l'ha già adesso
          Adattabile: comprando la scheda apposita il pc
          diventa
          adatto.Ho una presa di corrente. Se ci metto dentro una spina, alla spina ci attacco il cavo, al cavo ci attacco un alimentatore per PC, all'alimentatore una scheda madre, alla scheda madre una scheda video, una tastiera ed un mouse, alla scheda video un monitor, e alla USB un sintonizzatore ... anche la presa di corrente diventa adattabile.Ed anche se non avessi la presa, ma semplicemente i fili... o peggio, il contatore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            Il discorso, anche se estremizzato, è giusto....anche chi ha un semplice monitor dovrebbe pagarlo, anche se non lo adatta....chi ha psx 1 modello (erano usciti i sintonizzatori 6/7anni fà) dovrebbe pagarlo, chi ha un monitor in auto dovrebbe pagarlo, i videofonini dovrebbero pagarlo....oggi tutto ciò che ha un monitor/display è adattabile, non per questo si dovrebbe pagare una tassa sull'eventuale intenzione/possibilità di adattare, ma quando l'adattamento è avvenuto, il modo che lo trovino loro, ma io non devo pagare una cosa che non ho per le loro mancanze.......
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            - Scritto da:
            Il discorso, anche se estremizzato, è
            giusto....anche chi ha un semplice monitor
            dovrebbe pagarlo, anche se non lo adatta....chi
            ha psx 1 modello (erano usciti i sintonizzatori
            6/7anni fà) dovrebbe pagarlo, chi ha un monitor
            in auto dovrebbe pagarlo, i videofonini
            dovrebbero pagarlo....oggi tutto ciò che ha un
            monitor/display è adattabile, non per questo si
            dovrebbe pagare una tassa sull'eventuale
            intenzione/possibilità di adattare, ma quando
            l'adattamento è avvenuto, il modo che lo trovino
            loro, ma io non devo pagare una cosa che non ho
            per le loro
            mancanze.......No, monitor uno stracazzo. E' il tuner l'elemento discriminante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Adatto o adattabile
            il monitor, anche senza tuner, è sempre adattabile, caro biondo....quindi, a rigor di legge del c***o.....
        • pegasus2000 scrive:
          Re: Adatto o adattabile
          - Scritto da:
          è adattabile in quanto in qualunque momento puoi
          aggiungerci tale
          scheda.
          Punto
          Adatto: la scheda ce l'ha già adesso
          Adattabile: comprando la scheda apposita il pc
          diventa
          adatto.Confermo in toto. Purtroppo (e ribadisco purtroppo) ogni pc è tranquillamente "adattabile" a ricevere programmi tv, di conseguenza chi lo possiede deve pagare il canone.A me, sinceramente, girano i coglioni...
    • teddybear scrive:
      Re: Adatto o adattabile
      - Scritto da:
      ma se togliessero quell'adattabile mi starebbe
      pure bene pagarla sulla bolletta, anzi, chiederne
      l'esenzione.

      Possessore di PC adattabile ma non adattato alla
      ricezione televisiva (senza scheda
      tv).La "tassa" giusta, secondo me dovrebbe essere:per ogni unità abitativa, se presenti almeno un apparecchio dotato di uno o più sintonizzatori.Puoi avere 10 TV in casa e paghi comunque un solo canone. Ma se hai due case, se puoi permetterti due case, paghi "un poco di più" (sconto sul secondo canone? Paghi solo il 10, 15%? Perfetto)Con la vecchia legge "un canone per ogni sintonizzatore", chi possedeva la TV con il PiP avrebbe dovuto pagare per due canoni. E si sarebbe dovuto pagare anche per il videoregistratore, il PC, la radio...Hanno tentato di migliorare la legge, ma non lo hanno fatto.Ed io che ho solo un videoproiettore? Pare che devo pagare, anche se dopo l'ultima ristrutturazione fisicamente non c'è più cavo di antenna in casa mia (è rimasto dietro ad un pannello di perline).
  • Anonimo scrive:
    Li avete votati ? adesso ve li tenete !
    Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti votare lo stesso
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      - Scritto da:
      Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti
      votare lo
      stessoGasparri a favore del Canone RAIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=154719(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti

        votare lo

        stesso

        Gasparri a favore del Canone RAI
        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=154719

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)l'articolo che hai linkato c'entra come i cavoli a merenda...
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete
          voluti


          votare lo


          stesso



          Gasparri a favore del Canone RAI

          http://punto-informatico.it/p.aspx?id=154719



          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          l'articolo che hai linkato c'entra come i cavoli
          a
          merenda...Evidentemente dipende da se son cavoli rossi o neri (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Difendete l'indifendibile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            Essere a favore del canone rai, non significa essere a favore del prelievo forzoso con la bolletta elettrica (metodo in cui sei consumatore RAI solo perchè esisti e devi essere TU a di. di non esserlo, non la RAI e/o lo stato a dim. che lo sei): c'è differenza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            Essere a favore del canone rai, non significa
            essere a favore del prelievo forzosoappunto, significa essere a favore dell'evasione
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            Ecco l'ultima trovata del governo tanto acclamato da comunisti piangina: tasse su tasse e questa è l'ultima. bravi che li avete votati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            Ecco l'ultima trovata del governo tanto acclamato
            da comunisti piangina: tasse su tasse e questa è
            l'ultima. bravi che li avete
            votati.Guarda che è una tassa che c'è sempre stata, se poi tu sei il classico furbetto di quartiere che non la paga, cavoli tuoi :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        cavolo c'entra il governo attuale col canone rai? razza di idiota destroso. Per tua informazione il CDA rai, non viene votato dalle persone comuni, inoltre la maggior parte del CDA rai è stato eletto dal precedente governo(ci resterà ancora per un pò vedi legge Gasparri) dunque dal kainano e dai suoi, ergo da quelli eletti da te. Dunque vai a leccare i piedi al tuo padrone e stai zitto razza di ignorante di un trollllllllll. @^ @^ @^
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          cito dall'art. "Ed è di questi giorni la dichiarazione del ministro alle Comunicazioni Paolo Gentiloni secondo cui sono necessari nuovi interventi per sconfiggere l'evasione sul Canone."
          • FDG scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            cito dall'art. "Ed è di questi giorni la
            dichiarazione del ministro alle Comunicazioni
            Paolo Gentiloni secondo cui sono necessari nuovi
            interventi per sconfiggere l'evasione sul
            Canone."Sostanzialmente stai dicendo che sono tutti daccordo. Dico TUTTI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            La RAI è un carrozzone che fà comodo a entrambi gli schieramenti ed ad ogni singolo partito.Fà comodo per sistemarvi le persone (dal raccomandato all'amante attricetta e cosi via), fino ad essere un'ottimo palco di propaganda e di continuazione del sitema "as is".Poi sicuramente non è questa la "maggioranza" che può privatizzare la RAI, fatta all'80% di persone contrarie alle privatizzazioni con lo stato out in toto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            La RAI è un carrozzone che fà comodo a entrambi
            gli schieramenti ed ad ogni singolo
            partito.Vero. Fatto sta che la richiesta ufficiale parte dalla rai solo ora, che vede gli spazi giusti per la sua proposta.Spazi creati dagli elettori di sinistra, per cui, come da oggetto, li avete votati? Adesso ve li tenete e PAGATE cosi forse imparate!
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            li avete votati? Adesso ve li
            tenete e PAGATE cosi forse
            imparate!io pagavo già, e ora che si vuole far pagare anche i furbi spero di pagare menoe se gli evasori rosicano BENE !
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            li avete votati? Adesso ve li

            tenete e PAGATE cosi forse

            imparate!

            io pagavo già, e ora che si vuole far pagare
            anche i furbi spero di pagare
            menoSe la mettono in bolletta ci pagherai anche l'IVA, altro che pagare meno
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            li avete votati? Adesso ve li


            tenete e PAGATE cosi forse


            imparate!



            io pagavo già, e ora che si vuole far pagare

            anche i furbi spero di pagare

            meno

            Se la mettono in bolletta ci pagherai anche
            l'IVA, altro che pagare
            menola parte delle mie tasse che copre i costi rai che verranno saldati con il recupero dell'evasione andrà a incrementare i servizi sociali di cui mi servopoi se mi togliessero vespa e la rosa gliene darei volentieri il doppio
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            li avete votati? Adesso ve li



            tenete e PAGATE cosi forse



            imparate!





            io pagavo già, e ora che si vuole far pagare


            anche i furbi spero di pagare


            meno



            Se la mettono in bolletta ci pagherai anche

            l'IVA, altro che pagare

            meno

            la parte delle mie tasse che copre i costi rai
            che verranno saldati con il recupero
            dell'evasione andrà a incrementare i servizi
            sociali di cui mi
            servo(cylon)Si le tue tasse andrnno a incrementare i servizi sociali...(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)povero robot
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            la parte delle mie tasse che copre i costi rai
            che verranno saldati con il recupero
            dell'evasione andrà a incrementare i servizi
            sociali di cui mi
            servoe tra l'altro dimentichi che gli asini voleranno e dalle fontane uscirà la Coca Cola al limone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            la parte delle mie tasse che copre i costi rai che verranno saldati con il recupero dell'evasione andrà a incrementare i servizi sociali di cui mi servoIn tal caso, potresti tenerti i soldi e pagarteli. Ma non è così, quindi dobbiamo dedurre che speri di ottenere più di quanto paghi, ergo coltivi l'ambizione di rubare sotto l'egida della "società" e della "collettività".Ti ricordo che stiamo parlando di televisione pubblica, non certo di scuole ed ospedali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            li avete votati? Adesso ve li


            tenete e PAGATE cosi forse


            imparate!



            io pagavo già, e ora che si vuole far pagare

            anche i furbi spero di pagare

            meno

            Se la mettono in bolletta ci pagherai anche
            l'IVA, altro che pagare
            menoPerchè secondo te adesso l'iva non la paghi?Minchia quanto siete ignoranti.. d'altronde votate per persone ignoranti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            e' proprio vero che i comunisti sono affetti da mania: ...come loro non c'è nessuno... sono gli unici al mondo e se anche ci dovesse essere qualcuno simile questo sarebbe sicuramente corrotto e corruttoree proprio vero che la madre dei cretini è sempre incinta...aspetto vostre repliche vomitanti fuoco e fiamme (ovviamente non si tratterebbe di niente di nuovo, tutta roba trita e ritrita, fatta della solita aria fritta che ammorba l'aria)
          • FDG scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            Vero. Fatto sta che la richiesta ufficiale
            parte dalla rai solo ora, che vede gli spazi
            giusti per la sua proposta.Cioè, gente di destra che abbraccia le cosiddette logiche di sinistra. Come continuo a ripetere, quando si tratta di soldi certe distinzioni non sono poi così importanti.Ora, se noi cittadini la smettessimo con questa stupida contrapposizione tra elettorato di destra ed elettorato di sinistra, contrapposizione che fa solo il gioco di questi politicanti, forse potremmo vivere tutti quanti meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            Vero. Fatto sta che la richiesta ufficiale

            parte dalla rai solo ora, che vede gli spazi

            giusti per la sua proposta.

            Cioè, gente di destra che abbraccia le cosiddette
            logiche di sinistra. Come continuo a ripetere,
            quando si tratta di soldi certe distinzioni non
            sono poi così
            importanti.Se la cosa fosse nata in seno ad un governo di destra, non credo che avrei letto lo stesso commento.
            Ora, se noi cittadini la smettessimo con questa
            stupida contrapposizione tra elettorato di destra
            ed elettorato di sinistra, contrapposizione che
            fa solo il gioco di questi politicanti, forse
            potremmo vivere tutti quanti
            meglio.Stai parlando nel paese diviso tra guelfi e ghibellini. Quando vinsero i Guelfi, si divisero in bianchi e neri, e ricominciarono.La nostra realta' politica che ci piaccia o no e' questa, e cio' vale anche per molti altri paesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            Poi sicuramente non è questa la "maggioranza" che
            può privatizzare la RAI, fatta all'80% di persone
            contrarie alle privatizzazioni con lo stato out
            in
            toto!ma LOL!!!!prodi, draghi, padoa schioppa & C. contrari alle privatizzazioni!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)certo, c'è sempre la "golden share", ma stai sicuro che i loro "compagni di merende" si cuccheranno la prossima tranche di "privatizzazioni" all'italiana, sponsorizzate dal questi loschi figuri.....
        • Anonimo scrive:
          segnalazione IP
          - Scritto da:
          cavolo c'entra il governo attuale col canone rai?
          razza di idiota destroso. Per tua informazione il
          CDA rai, non viene votato dalle persone comuni,
          inoltre la maggior parte del CDA rai è stato
          eletto dal precedente governo(ci resterà ancora
          per un pò vedi legge Gasparri) dunque dal kainano
          e dai suoi, ergo da quelli eletti da te. Dunque
          vai a leccare i piedi al tuo padrone e stai zitto
          razza di ignorante di un trollllllllll. @^ @^
          @^Visti gli insulti, Le faccio notare che si puo' ipotizzare reato di diffamazione, e Lei e' identificabile tramite il suo indirizzo IP
          • FDG scrive:
            Re: segnalazione IP
            - Scritto da:
            Visti gli insulti, Le faccio notare che si puo'
            ipotizzare reato di diffamazione, e Lei e'
            identificabile tramite il suo indirizzo
            IPHAHAHAHAHAHAHAHA...
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          - Scritto da:
          cavolo c'entra il governo attuale col canone rai?Perche', credi che Gentiloni si sarebbe rivolto al governo se non vi fosse l'attuale fazione politica? La Rai ha visto che il vento soffiava bene, e si e' mossa.E questo vento lo fatto alzare tu con il tuo voto.Togliti le fette di prociutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            cavolo c'entra il governo attuale col canone
            rai?

            Perche', credi che Gentiloni si sarebbe rivolto
            al governo se non vi fosse l'attuale fazione
            politica? La Rai ha visto che il vento soffiava
            bene, e si e'
            mossa.
            E questo vento lo fatto alzare tu con il tuo voto.
            Togliti le fette di prociutto.per lo meno il vento che soffia ha portato via l'odore di escrementi che c'era prima
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            cavolo c'entra il governo attuale col canone

            rai?



            Perche', credi che Gentiloni si sarebbe rivolto

            al governo se non vi fosse l'attuale fazione

            politica? La Rai ha visto che il vento soffiava

            bene, e si e'

            mossa.

            E questo vento lo fatto alzare tu con il tuo
            voto.

            Togliti le fette di prociutto.

            per lo meno il vento che soffia ha portato via
            l'odore di escrementi che c'era
            primaIo preferisco lo sterco ai ladri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet


            per lo meno il vento che soffia ha portato via

            l'odore di escrementi che c'era

            prima

            Io preferisco lo sterco ai ladri.cmq la scelta é tra ladri e ladri coperti di sterco
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          - Scritto da:
          cavolo c'entra il governo attuale col canone rai?
          razza di idiota destroso. Per tua informazione il
          CDA rai, non viene votato dalle persone comuni,
          inoltre la maggior parte del CDA rai è stato
          eletto dal precedente governo(ci resterà ancora
          per un pò vedi legge Gasparri) dunque dal kainano
          e dai suoi, ergo da quelli eletti da te. Dunque
          vai a leccare i piedi al tuo padrone e stai zitto
          razza di ignorante di un trollllllllll. @^ @^
          @^ Sei maleducato da fare schifo
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          - Scritto da:
          cavolo c'entra il governo attuale col canone rai?...
          vai a leccare i piedi al tuo padrone e stai zittoBrucia eh? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      Con una "maggioranza" che al senato si basa sui senatori a vita, e che in campo nazionale al senato ha ricevuto oltre 400.000 voti l'opposizione; con una maggioranza alla camera che si basa su poco più di 24.000 voti ...... definire "li avete votati" ...........................Poi quelle son richieste RAI. Bisognerà vedere l'esecutivo e la sua "maggioranza": per ora solo il min. delle TCL ha preso posizione in favore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:
        Con una "maggioranza" che al senato si basa sui
        senatori a vita, e che in campo nazionale al
        senato ha ricevuto oltre 400.000 voti
        l'opposizione; con una maggioranza alla camera
        che si basa su poco più di 24.000 voti ......
        definire "li avete votati"
        ...........................Eh, gia', vincere si, lo dite "abbiamo vinto, di poco ma basta a governare", ma quando ci sono nefandezze "eh, no il margine e' troppo risicato, mica governa veramente la sinistra".
        Poi quelle son richieste RAI.Ad un governo che sa che l'appoggia.Un bel caro vecchio governo bolscevico.
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

          quando ci sono
          nefandezze "eh, no il margine e' troppo risicato,
          mica governa veramente la
          sinistra".ricordi chi diceva "le procedure democratiche mi rallentano""gli alleati mi frenano"o qlcs del genere ?

          Poi quelle son richieste RAI.

          Ad un governo che sa che l'appoggia.
          Un bel caro vecchio governo bolscevico.un governo bolscevico !?!si dibatte addiritture se sia di sx !guarda che invece di baffone é arrivato baffino e confindustria può dormire sonni tranquilli, i lavoratori come me purtroppo un po' menodai, togli la pistola da sotto il cuscino, vai a disdire l'abbonamento a il giornale, evita di controllare tutte le sere se hai un cosacco sotto il letto e non mangiare pesante la sera che poi ti sogni di incontrare luxuria in bagno
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:


            quando ci sono

            nefandezze "eh, no il margine e' troppo
            risicato,

            mica governa veramente la

            sinistra".

            ricordi chi diceva

            "le procedure democratiche mi rallentano"
            "gli alleati mi frenano"

            o qlcs del genere ?




            Poi quelle son richieste RAI.



            Ad un governo che sa che l'appoggia.

            Un bel caro vecchio governo bolscevico.

            un governo bolscevico !?!
            si dibatte addiritture se sia di sx !Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano via la privacy bancaria, direi di si. Vediamo... uhm, tasse, tasse, tasse, favori agli amici, ipocrisia, reorica, bugie ("non aumenteremo le tasse")... si! E' proprio un governo di sx!
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:

            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano
            via la privacy bancaria, direi di si. Vediamo...
            uhm, tasse, tasse, tasse, favori agli amici,
            ipocrisia, reorica, bugie ("non aumenteremo le
            tasse")... si! E' proprio un governo di
            sx!imho porebbe anche essere di destra da 60 anni cambiano gli orchestrali ...ma la musica e' sempre la stessa !!!Appalti agli "amici" ...appalti agli amici degli amici ....con la mafia bisogna convivere opere faraoniche che non servono a un tazzol' armata brancaleone va alle crociate povera italia ...in mano a MAFIOSI,QUALUNQUISTI,CONCUSSI,CONCUSSORIla classe dirigente di questo paese MERITA LA GALERA !!bisogna mandare in parlamento ragazzini di 8 anni per avere un cambiamentoper avere
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet


            un governo bolscevico !?!

            si dibatte addiritture se sia di sx !

            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano
            via la privacy bancaria, direi di si. la privacy bancaria dei professionisti con yacht che dichiarano 600 euro al mese é un valore fondamentale della democraziase questi alfieri della democrazia ci tengono tanto, paghino il dovuto VERO e nessuno li schederà piùmentre le intercettazioni e schedature dei servizi deviati non contano
            Vediamo...
            uhm, tasse, tasse, tasse, mentre prima tagli tagli tagli
            favori agli amicivuoi mettere i favori agli amici di questo governo col precedente ?!?
            ipocrisia, reorica, bugie ("non aumenteremo le
            tasse")... si!
            E' proprio un governo di sx!certo , ipocrisia , bugie e retorica prima erano assenti e babbo natale vegliava su tutti, per le strade scorrevano latte e miele, il lupo dormiva con l'agnello mentre le marmotte fabbricavano la cioccolata
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano
            via la privacy bancaria, direi di si. Nei tanto amati USA l'omologo della nostra "Agenzia delle Entrate" può ravanare come le pare e piace nei conti dei contribuenti, alla faccia della privacy bancaria, e lì nessuno se ne lamenta. E gli evasori fiscali finiscono letteralmente in mutande.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano

            via la privacy bancaria, direi di si.

            Nei tanto amati USA l'omologo della nostra
            "Agenzia delle Entrate" può ravanare come le pare
            e piace nei conti dei contribuenti, alla faccia
            della privacy bancaria, e lì nessuno se ne
            lamenta. E gli evasori fiscali finiscono
            letteralmente in
            mutande.e notoriamente sono di sx, eccome se lo sono!
          • castigo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano

            via la privacy bancaria, direi di si.

            Nei tanto amati USA l'omologo della nostra
            "Agenzia delle Entrate" può ravanare come le pare
            e piace nei conti dei contribuenti, alla faccia
            della privacy bancaria, e lì nessuno se ne
            lamenta. E gli evasori fiscali finiscono
            letteralmente in
            mutande.sì e noi viviamo negli stati uniti, vero?? (troll2)comunque hai dimenticato di dire che lì puoi dedurre TUTTO quello che spendi, non come in italia dove ti costringono a pagare le tasse IN ANTICIPO su quello che in realtà guadagnerai.introdurre questo principio anche qui sarebbe l'ideale per eliminare l'evasione, potendo detrarre tutte le spese si chiederebbero scontrini e fatture a tutti....
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            Dai sistemi di controllo fiscale, che spazzano
            via la privacy bancaria, direi di si. Vediamo...
            uhm, tasse, tasse, tasse, favori agli amici,
            ipocrisia, reorica, bugie ("non aumenteremo le
            tasse")... si! E' proprio un governo di
            sx!Si sta verificando esattamente quello che succede da 90 anni negli stati uniti; abbiamo i Repubblicani che disfano e i democratici che riparano i danni ed e' sufficente esaminare i grafici di andamento dell'economia americana dell'ultimo secolo per rendersene conto;in italia si sta verificando qualcosa del genere, la destra ha governato quasi ininterrottamente fno al 92 regalandoci un debito d un milione e mezzo di miliardi e portando alla tragica riforma amato del 94, poi fino al 2000 la sx ha governato e nella sua inefficenza (erche' in effetti non e' stato neanche quello un gran governo) e' riuscita a cambiare la tendenza e il debito pubblico scendeva seppur lentamente; negli ultimi 5 anni invece siamo tornati alla situazione precedente con il debito che galoppa e l'immediata creazione di un buco finanziario da 53 miliardi (ma questa finanziaria ner recupera 32 e lascia un punto interrogativo sul resto).E' cosi' la sinistra attuale che sinistra tanto non e' si ritrova quello che definirei l'ingrato compito di salvare la baracca; la finanziaria puo' essere ingiusta ed esagerata e non piace nemmeno a me pero' ci vuole se tieni ai tuoi progetti per il futuro;da lavoratore dipendente cerco a capire quanti soldi mi mangeranno e mi incazzo, pero' poi penso che se al governo c'era ancora berlusconi e dato che i soldi da qualche parte devono venire fuori so che ci avrei rimesso molto di piu', oppure il buco sarebbe rimasto e fra qualche anno ci avrebbero isolati dall'Eu (dato che sono acculturato so quali rischi comporta per il futuro e sono ancora giovane), quindi tutto sommato posso pensare che la situaazione attuale sia per me la migliore possibile che non per altri.Tornando in tema, il canone tv sulla bolletta Enel?Ho due punti di vista in diretto ontrasto l'uno con l'altro; da una parte mi trovo contrario perche' ritengo sia una fregatura e un'ingiustizia e danneggia me che con la tv ha chiuso ormai da 5-6 annetti buoni (in realta' il canonensi paga perche' vivo a casa dai miei), dall'altra mi viene pensare che al sud la tv e' guardata moltissimo ma nonstante cio' pochissimi pagano e anche questo e' scorretto per cui ben venga l'introduzione del canone sulla bolletta, in fondo viene data la possivilita' di chiedere di non pagare ed e' alla mia portata.Purtroppo l'italia e' cosi', spaccata in due, per cui dobbiamo creare leggi che valgono per tutti quando richiederebbero di essere differenziati ma non so che altro ci si possa fare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            Si sta verificando esattamente quello che succede
            da 90 anni negli stati uniti; abbiamo i
            Repubblicani che disfano e i democratici che
            riparano i danni
            in italia si sta verificando qualcosa del genere,
            la destra ha governato quasi ininterrottamente
            fno al 92 regalandoci un debito d un milione e
            mezzo di miliardi Complimenti, vedo che avete già iniziato a riscrivere la storia per conformarla alle vostre convinzioni, in puro stile Orwell. O sei per caso un ragazzino di 15 anni che davvero crede che in Italia "la destra ha governato fino al 92" e che, dato che da due mesi frequenta ragioneria, pensa di saper leggere i grafici relativi all'economia americana?Comunque, chi c'era (come me) si ricorda benissimo che fino a che in Italia ha governato "la destra", che in realtà era la democrazia cristiana con i suoi alleati di centro, l'economia andava benissimo, e la Lira era la più forte moneta mondiale (non ridete, è assolutamente vero, è stata anche premiata per questo). Tutto questo è durato fino alla fine degli anni 50, primi anni sessanta. Poi, con l'ascesa progressiva delle sinistre, l'economia è andata sempre peggio, tra inflazione e spesa pubblica fuori controllo.Ah, e in USA i periodi più floridi negli ultimi 30 anni coincidono con i governi repubblicani, non con quelli democratici.Mi spiace, ma per riscrivere la storia come la volete voi, o eliminate fisicamente tutti noi che queste cose ce le ricordiamo bene, o trovate un modo efficace di farci il lavaggio del cervello. No, Santoro, Annunziata & compagni non sono sufficienti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            la Democrazia Cristiana portava avanti degli ideali, poi hanno cambiato direzione. Di quegli ideali non c'è più traccia.Ricordiamoci che Fanfani ha fatto modificare, contro il parere dei tecnici, il percorso dell'A1 per farla passare vicino il suo paese....
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            Di quei
      • ryoga scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:
        Con una "maggioranza" che al senato si basa sui
        senatori a vita, e che in campo nazionale al
        senato ha ricevuto oltre 400.000 voti
        l'opposizione; con una maggioranza alla camera
        che si basa su poco più di 24.000 voti ......
        definire "li avete votati"
        ........................... :ocom'e' sta cosa?Ha vinto la sinistra ma hanno votato la destra? :o :o :oCome mai c'e' Prodi come premier?Altro colpo di stato? :o :o :oSuvvia....sto governo ne ha fatte di schifezze ( in meno di 6 mesi ) tali da far impallidire le schifezze di 5 anni di destra...
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

          sto governo ne ha fatte di schifezze ( in meno di
          6 mesi ) tali da far impallidire le schifezze di
          5 anni di
          destra...fatti una bella rassegna stampacondonileggi ad personamriforma istruzionesvendita patrimonio stataleparti meschine in sedi istituzionaliforte accelerazione al precariatoinchieste falsificate (anche male tra l'altro) per screditare opposizionee te lo dice uno che per l'indulto ha avuto la nausea delle settimanee non sono un integralista ideologico , la destra in europa può anche governare bene, lo ha fatto aznar dal punto di vista amministrativo e lo sta facendo chirac, forse anche quella italiana potrà farlo scaricando la zavorra che per ora l'ha unita e trovando altre ragioni e obiettivi comuni per ora, appena ci si prova si leva una voce: "il problema non si pone"
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet

            condoni
            leggi ad personam
            riforma istruzione
            svendita patrimonio statale
            parti meschine in sedi istituzionali
            forte accelerazione al precariato
            inchieste falsificate (anche male tra l'altro)
            per screditare
            opposizionehai scordato la l'argmento del momento, ovvero un debito da record e la necessita' di una finanziaria da 32 miliari (che in realta' dovrebbe essere da oltre 50);quindi la finanziaria e' un'altra brutta eredita', una vera e propria bomba a orologeria che e' scoppiata in mano al governo attuale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:
        Con una "maggioranza" che al senato si basa sui
        senatori a vita, e che in campo nazionale al
        senato ha ricevuto oltre 400.000 voti
        l'opposizione; con una maggioranza alla camera
        che si basa su poco più di 24.000 voti ......
        definire "li avete votati"
        ...........................

        Poi quelle son richieste RAI. Bisognerà vedere
        l'esecutivo e la sua "maggioranza": per ora solo
        il min. delle TCL ha preso posizione in
        favore.essatto alla sinistra del digitale ghe ne sbatte le bale...
    • FDG scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      - Scritto da:
      Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti
      votare lo stessoA parte che i consiglieri RAI sono ancora quelli eletti durante la precedente legislatura, certe affermazioni non tengono conto che l'interesse della classe politica verso la RAI è generale e non specifico di un particolare gruppo. Il punto è eliminare il controllo politico della RAI e privatizzarne tutte quelle attività che non hanno nulla a che vedere con ciò che si può realmente definire un servizio pubblico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      - Scritto da:
      Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti
      votare lo
      stessoSpero tu stia scherzando...Se rimaneva Silvio la RAI non esisteva più tra qualche anno.Non ti voglio neppure elencare, visto che già le saprai, tutti quei vantaggi che ha avuto Mediaset dal governo precedente.Il canone si dovrebbe pagare solo per dovere sociale visto che tra un pò veramente rischiamo di non avere più delle reti pubbliche.Certo, è vero anche che guardare la RAI adesso ti fa passare la voglia di non solo di pagare il canone ma anche di avere la televisione.Ad eccezione di REPORT si intende.
      • castigo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti

        votare lo

        stesso


        Spero tu stia scherzando...

        Se rimaneva Silvio la RAI non esisteva più tra
        qualche
        anno.ma magari!!!!!evitavo di pagare con i miei soldi una pletora di mangiapane a ufo, senza contare la qualità infima dei programmi.....http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1740754&m_id=1741229&r=PI

        Non ti voglio neppure elencare, visto che già le
        saprai, tutti quei vantaggi che ha avuto Mediaset
        dal governo
        precedente.

        Il canone si dovrebbe pagare solo per dovere
        sociale visto che tra un pò veramente rischiamo
        di non avere più delle reti
        pubbliche.DOVERE SOCIALE???????????HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAAAAAAAAADOVERE SOCIALEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.......HAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAHAHAHAHAAAAAAAAA...............................................................................................ma scrivi più spesso che mi fai scompisciare :D

        Certo, è vero anche che guardare la RAI adesso ti
        fa passare la voglia di non solo di pagare il
        canone ma anche di avere la
        televisione.

        Ad eccezione di REPORT si intende.ecco, questa è l'unica cosa sensata che hai scritto........ un pò pochino ma posso capire.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      qui parlano di pagare tutti e pagare meno...se uno ha un panino con il salame, e un giorno riesce a farst mettere anche il formaggio, pensate che vi renderà il salame...mi sembra un discorso da illusi.Buon appetito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      - Scritto da:
      Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti
      votare lo
      stessoTanto il canone già lo pago.. se lo fanno pagare anche a te come a tutti gli evasori di destra sono solo che contento!
      • Anonimo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        se la metti così allora il discorso è diverso.pagare tutti per pagare uguale (o di più).e qualcuno mangia pane salame e si beve pure la birra.saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
          Tutti pagano = tutti si incazzano e magari un domani la rai va finalmente a farsi benedire...E cmq tutti pagano = tutti hanno meno soldi in tasca = tutti hanno meno soldi da spendere =
          pre vendere si abbassano i prezzi..Sono stufo della gente che fa la bella vita coi soldi evasi..Io pago ed ho sempre pagato tutto quello che dovevo! Lo facciano anche gli altri, poi riparliamo di politica. Io di politica con gli evasori non parlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            pensi di essere l'unico giusto,io pago tutto quello che devociao.PS sono un essere pensante e libero di esprimere i miei pensieri.
          • castigo scrive:
            Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
            - Scritto da:
            Tutti pagano = tutti si incazzano e magari un
            domani la rai va finalmente a farsi
            benedire...
            E cmq tutti pagano = tutti hanno meno soldi in
            tasca = tutti hanno meno soldi da spendere =
            pre
            vendere si abbassano i
            prezzi..
            Sono stufo della gente che fa la bella vita coi
            soldi
            evasi..
            Io pago ed ho sempre pagato tutto quello che
            dovevo! Lo facciano anche gli altri, poi
            riparliamo di politica. Io di politica con gli
            evasori non
            parlo.già, e poi magari ne parli con cimoli, che nonostante guadagni 2.9 milioni di euro l'anno non è riuscito a risanare il bilancio di alitalia nemmeno per 10 centesimi.e il tuo prodi che fà??lo eiacula fuori dalla sua poltrona sostituendolo con qualcun altro??noooooooo, non sia mai.... gli conferma la fiducia e gli affianca altri due incapaci con emolumenti faraonici.....caro il mio duro e puro, quando ci avrete liberati da questi parassiti allora potremo parlare di evasione......
    • Anonimo scrive:
      Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
      - Scritto da:
      Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti
      votare lo
      stessoio non li ho votati ma stanno facendo cose intelligenti.io pago il canone da sempre come un coglion...e ci sono paesi al sud che lo snobbano alla grande.questa delle bollette enel è un 'ideonae la apprezzo molto.speriamo vada in porto
      • castigo scrive:
        Re: Li avete votati ? adesso ve li tenet
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Qualcuno vi aveva avvertito, ma li avete voluti

        votare lo

        stesso

        io non li ho votati ma stanno facendo cose
        intelligenti.io invece li ho votati, e vorrei che me ne dicessi ALMENO UNA di queste cose così intelligenti.........
        io pago il canone da sempre come un coglion...io no, ma stai tranquillo, non dirò mai che sei un pirla, perchè so benissimo che se potessi non lo pagheresti nemmeno tu ;)
        e ci sono paesi al sud che lo snobbano alla
        grande.consolati, snobbano anche tante altre cose ben più importanti....

        questa delle bollette enel è un 'ideona
        e la apprezzo molto.anche io.sarà la volta buona che convinco mia moglie a buttare la tv dalla finestra.
        speriamo vada in portosi, lo spero pure io.così la percentuale degli incazzati aumenta, e chissà che prima o poi.....
  • Anonimo scrive:
    Ci avete rotto er ciuffolo!
    Ora basta. Al posto di scendere in piazza per tutte le stupidate del mondo bisognerebbe scendere in piazza per protestare contro L'ESISTENZA DELLA RAI che andrebbe, come minimo, privatizzata e come mi piacerebbe vedere CHIUSA.Tanto a che serve? Solo per farmi pagare di più? Io il canone ora lo pago perchè ho la TV e lo VOGLIO pagare ma nel caso vi sia una tassa del genere la TV la butto dal balcone sulla macchina del sottopresidente dei miei stivali della rAi....Mi toccherà comprare ancora le candele o le lampade ad olio? Ma come stiamo messi? con 1000 euro in 2 chi campa con tutte ste tasse? Canone rAi, superbollo, ticket ospedalieri, tassa di ingresso a MI, la tassa sull'aria a quando?Comunisti andate a casa oppure a fare in c...Real Asnago
  • Anonimo scrive:
    Nota catena di fastfood
    ha chiesto che il conto venga fatto pagare con la bolletta dell'acqua. Il noto dirigente ha commentato "Tanto da noi vengono a mangiare tutti, meglio far pagare il conto a rate, agevola il cliente..."
    • Anonimo scrive:
      Re: Nota catena di fastfood
      - Scritto da:
      ha chiesto che il conto venga fatto pagare con la
      bolletta dell'acqua. Il noto dirigente ha
      commentato "Tanto da noi vengono a mangiare
      tutti, meglio far pagare il conto a rate, agevola
      il
      cliente..."Il berlusca non pagherebbe ....a meno che la catena non sia di Vissani
  • Masque scrive:
    Non mi sembra tanto logico
    sarebbe come aggiungere il costo del pedaggio autostradale nel prezzo del carburante.senza contare che, data la qualità dei programmi trasmessi (praticamente al pari di tutte le altre tv commerciali, ovvero: bassissima) e le pubblicità, se fosse per me, i soldi del canone non se li meriterebbero proprio.se io pago il canone ad una televisione di stato, lo faccio perché produca qualcosa di utile, qualcosa che manca alle televisioni commerciali. ma se alla fine mi ritrovo gli stessi programmi e la stessa feccia, cosa lo pago a fare il canone?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non mi sembra tanto logico
      - Scritto da: Masque
      sarebbe come aggiungere il costo del pedaggio
      autostradale nel prezzo del
      carburante.

      senza contare che, data la qualità dei programmi
      trasmessi (praticamente al pari di tutte le altre
      tv commerciali, ovvero: bassissima) e le
      pubblicità, se fosse per me, i soldi del canone
      non se li meriterebbero
      proprio.

      se io pago il canone ad una televisione di stato,
      lo faccio perché produca qualcosa di utile,
      qualcosa che manca alle televisioni commerciali.
      ma se alla fine mi ritrovo gli stessi programmi e
      la stessa feccia, cosa lo pago a fare il
      canone?Ormai non è più canone, è una tassa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi sembra tanto logico
        - Scritto da:

        - Scritto da: Masque

        sarebbe come aggiungere il costo del pedaggio

        autostradale nel prezzo del

        carburante.



        …senza contare che, data la qualità dei
        programmi

        trasmessi (praticamente al pari di tutte le
        altre

        tv commerciali, ovvero: bassissima) e le

        pubblicità, se fosse per me, i soldi del canone

        non se li meriterebbero

        proprio.



        se io pago il canone ad una televisione di
        stato,

        lo faccio perché produca qualcosa di utile,

        qualcosa che manca alle televisioni commerciali.

        ma se alla fine mi ritrovo gli stessi programmi
        e

        la stessa feccia, cosa lo pago a fare il

        canone?

        Ormai non è più canone, è una tassa.Esatto, non sovvenzioni la tv di stato perche' faccia cose utili, ma paghi perche' devi in quanto possessore di un apparecchio adatto a ricevere. Che poi i soldi li usino in rai per presentatori o per informazione, non hai scelta, le tasse non si pagano in base a come verranno utilizzate.
        • uguccione500 scrive:
          Re: Non mi sembra tanto logico
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: Masque


          sarebbe come aggiungere il costo del pedaggio


          autostradale nel prezzo del


          carburante.





          …senza contare che, data la qualità dei

          programmi


          trasmessi (praticamente al pari di tutte le

          altre


          tv commerciali, ovvero: bassissima) e le


          pubblicità, se fosse per me, i soldi del
          canone


          non se li meriterebbero


          proprio.





          se io pago il canone ad una televisione di

          stato,


          lo faccio perché produca qualcosa di utile,


          qualcosa che manca alle televisioni
          commerciali.


          ma se alla fine mi ritrovo gli stessi
          programmi

          e


          la stessa feccia, cosa lo pago a fare il


          canone?



          Ormai non è più canone, è una tassa.

          Esatto, non sovvenzioni la tv di stato perche'
          faccia cose utili, ma paghi perche' devi in
          quanto possessore di un apparecchio adatto a
          ricevere. Che poi i soldi li usino in rai per
          presentatori o per informazione, non hai scelta,
          le tasse non si pagano in base a come verranno
          utilizzate....quindi sovvenzioni senza volerlo...ma quand'è che mandano affankulo Pippo Baudo che mi sta talmente sulle palle che iniziano a toccarmi terra? Non dovrebbe essere già in pensione 'sto caxxo di pennellone imbalsamato che ruba il lavoro ai giovani che vorrebbero ma non possono entrare in Rai come tanti altri fanno??? E che dire di Mike Buongiorno, l'altro incartapecorito che fa le figure da fesso sia in tv grazie alla sua profonda ignoranza sia con Fiorello che lo fa passare per un povero decelebrato???
    • Anonimo scrive:
      Re: Non mi sembra tanto logico
      Non è esatto: tu paghi il canone semplicemente perché in caso contrario ti entra la finanza in casa, quindi il tuo ragionamento poggia su basi molto deboli. Non si può applicare una valutazione di merito su un furto legalizzato, al massimo potresti farlo per Sky o equivalente. Se non paghi, la finanza bussa. Se non apri, la finanza spara: questa è l'essenza della "società civile e democratica" che sostiene un'intera classe di parassiti a forza di rate nelle bollette, mentre i precari protestano in piazza per riuscire a pagare un affitto (e mentre il governo spende soldi in "mediatori culturali" nelle "scuole pubbliche", officine obbligatorie di demenza ed analfabetismo).
  • Anonimo scrive:
    Ma saranno ..zzi !!
    Io non ho la tv, non la voglio, non ho un tvfonino (mammamia che schifo di parola) ed il mio pc non ha tuner tv.. però la corrente mi serve ! Perchè devo pagare insieme ad essa il canone rai ????????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      - Scritto da:
      Io non ho la tv, non la voglio, non ho un
      tvfonino (mammamia che schifo di parola) ed il
      mio pc non ha tuner tv.. però la corrente mi
      serve !

      Perchè devo pagare insieme ad essa il canone rai
      ????????????????Perchè il governo attuale ama mettere tasse su qualsiasi cosa che si muova e quindi la RAI ne approfitta finchè è in tempo!
      • exsinistro scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        - Scritto da:

        Perchè il governo attuale ama mettere tasse su
        qualsiasi cosa che si muova e quindi la RAI ne
        approfitta finchè è in
        tempo!La parte in grassetto è sbagliata. Questo governo ama mettere tasse su qualsiasi cosa, punto. Anche se non si muove. ;)D'altra parte ne fanno parte Visco e ancora peggio Amato. (il 6 per mille anche sui salvadanai dei bambini, ve lo ricordate? Io si, allora avevo una figlia piccola che si è pagata la sua bella tassa)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 08.45-----------------------------------------------------------
        • Troll ravanatore scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          Modificato dall' autore il 06 novembre 2006 08.45
          --------------------------------------------------Adesso che mi dici stron*acchione? Pare che la introdurranno i tuoi amichetti questa tassa. Un'altra che non potrai più evadere come tuo solito. Ennesimo FAIL del governo degli evasori ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      Puoi chiedere esenzione dal canone. Se poi però ti fanno un controllo e ti beccano una TV o qualcosa di simile in casa, vieni fucilato sul posto senza processo... :@
    • Ebolo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      Cercando di evitare il flame che si sta generando... mi ricordo di aver letto da qualche parte che per legge, tale regio decreto anteguerra, il canone rai è dovuto per qualsiasi apparecchiatura adatta o adattabile a ricevere il segnale radio-televisivo.Che dire la legge era fatta benissimo teoricamente se hai un pc sei soggetto a canone....Cmq questa mi pare proprio una caxxata.Ebolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        Guarda caso però si guardano bene dal stabilire la linea di confine tra ciò che è adattabile e quello che non lo è.Prendendo ad esempio un pc tale aggeggio è adattabile nel momento in cui installa la scheda tv con sintonizzatore ma non solo perchè presenta un bus che potenzialmente potrebbe alloggiare una scheda tv.A quel punto tanto vale tassare qualsiasi dispositivo inanimato ed organico i cui materiali metallici dei quali è composto possano intercettare le onde tv...Avete mai provato a mettere una mano su una tv con i baffi ?Questa come per magia riceve meglio il segnale e questo perchè noi stessi facciamo da antenna con il nostro corpo. Di conseguenza visto che risultiamo adattabili dovremmo pagare per la nostra stessa esistenza ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:
          Guarda caso però si guardano bene dal stabilire
          la linea di confine tra ciò che è adattabile e
          quello che non lo
          è.
          Prendendo ad esempio un pc tale aggeggio è
          adattabile nel momento in cui installa la scheda
          tv con sintonizzatore ma non solo perchè presenta
          un bus che potenzialmente potrebbe alloggiare una
          scheda
          tv.
          A quel punto tanto vale tassare qualsiasi
          dispositivo inanimato ed organico i cui materiali
          metallici dei quali è composto possano
          intercettare le onde
          tv...
          Avete mai provato a mettere una mano su una tv
          con i baffi
          ?
          Questa come per magia riceve meglio il segnale e
          questo perchè noi stessi facciamo da antenna con
          il nostro corpo. Di conseguenza visto che
          risultiamo adattabili dovremmo pagare per la
          nostra stessa esistenza
          ?in effetti sì...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        - Scritto da: Ebolo
        Cercando di evitare il flame che si sta
        generando... mi ricordo di aver letto da qualche
        parte che per legge, tale regio decreto
        anteguerra, il canone rai è dovuto per qualsiasi
        apparecchiatura adatta o adattabile a ricevere il
        segnale
        radio-televisivo.

        Che dire la legge era fatta benissimo
        teoricamente se hai un pc sei soggetto a
        canone....

        Cmq questa mi pare proprio una caxxata.

        Ebolo.MIO CARO dici bene, anzi benissimo, e hai detto una parola magica: ADATTABILE, per cui anche un tostapane!!! :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      non hai neanche una radio? un autoradio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        - Scritto da:
        non hai neanche una radio? un autoradio?Per l'autoradio non si paga da un pezzo... la tolse Visco a suo tempo... A forza di pagare manco sapete per cosa dovete pagare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          non hai neanche una radio? un autoradio?

          Per l'autoradio non si paga da un pezzo... la
          tolse Visco a suo tempo...Non la tolse, la accorpo' al resto delle tasse che ci regalo' all'epoca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          non hai neanche una radio? un autoradio?

          Per l'autoradio non si paga da un pezzo... la
          tolse Visco a suo tempo... A forza di pagare
          manco sapete per cosa dovete
          pagare....nbon l'hanno tolta, l'hanno integrata nel bollo: tu non sai neanche cosa paghi!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma saranno ..zzi !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            non hai neanche una radio? un autoradio?



            Per l'autoradio non si paga da un pezzo... la

            tolse Visco a suo tempo... A forza di pagare

            manco sapete per cosa dovete

            pagare.

            ...nbon l'hanno tolta, l'hanno integrata nel
            bollo: tu non sai neanche cosa
            paghi!!!Volevi redarguirlo, ma hai toccato un punto fondamentale!!Accorpare le tasse funziona benissmo!La gente paga in automatico sena sapere e senza protestare.Quanti sanmo quali tasse gia' paghiamo con la bolletta, e tutte ritassate con iva?Diamo spesso degli incompetenti ai politici, ma i veri incompetenti siamo noi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        - Scritto da:
        non hai neanche una radio? un autoradio?Il canone sulla radio è stato abolito da un pezzo e quello sull'autoradio idem ed è stato inglobato nel bollo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      basta una radiooppure un collegamento a internete non dire che non hai nemmeno ste cose perchè altrimenti come faresti a scrivere qui le tue c.....e ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        - Scritto da:
        basta una radio
        oppure un collegamento a internet
        e non dire che non hai nemmeno ste cose perchè
        altrimenti come faresti a scrivere qui le tue
        c.....e
        ?Un collegamento a Internet non è atto a trasmettere segnale radio-televisivo.... e non confonderlo con i programmi perché non c'entrano nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          basta una radio

          oppure un collegamento a internet

          e non dire che non hai nemmeno ste cose perchè

          altrimenti come faresti a scrivere qui le tue

          c.....e

          ?

          Un collegamento a Internet non è atto a
          trasmettere segnale radio-televisivo.... e non
          confonderlo con i programmi perché non c'entrano
          nulla.Se per la legge si, allora paghi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma saranno ..zzi !!


            Un collegamento a Internet non è atto a

            trasmettere segnale radio-televisivo.... e non

            confonderlo con i programmi perché non c'entrano

            nulla.

            Se per la legge si, allora paghi.Sto cacchio. A te piace farti fregare? prego.Su internet non puoi vedere la rai. C'è forse un programmino pirata, che te lo permette, ma con qualità da schifo. Sul sito della rai, puoi rivedere alcuni spezzoni dei notiziari, ma col realvideoschifo che non ho neanche installato.In ogni caso, non è ufficializzata, e nn c'è pagine per vedere sta triade di canali inutili .Avendo internet, non serve la rai.I tempi son cambiati, la televisione è uno zombi, guardatevela voi (troll1)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      - Scritto da:
      Io non ho la tv, non la voglio, non ho un
      tvfonino (mammamia che schifo di parola) ed il
      mio pc non ha tuner tv.. però la corrente mi
      serve !

      Perchè devo pagare insieme ad essa il canone rai
      ????????????????Perché purtroppo da anni non è più canone bensi tassa, e nel caso specifico su ogni dispositivo potenzialmente atto alla ricezione di trasmissioni. Il fatto che tu non abbia attualmente a disposizione una scheda tuner nel PC è ininfluente, al pari di una TV che non fosse collegata al cavo d'antenna.L'unica soluzione immediata è l'obiezione di coscienza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        Il canone non è una tassa... ed il potenzialmente non c'entra nulla . Potenzialmente un sistema di videosorveglianza può essere usato per guardare la TV attaccandoci dispositivi adatti o adattabili...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:
          Il canone non è una tassa... ed il potenzialmente
          non c'entra nulla . Potenzialmente un sistema di
          videosorveglianza può essere usato per guardare
          la TV attaccandoci dispositivi adatti o
          adattabili...Il fatto che si continui erroneamente a chiamarlo "canone" non cambia la realtà che oggi si tratti di una tassa di possesso:http://www.aduc.it/dyn/raiInoltre se consulti l'archivio di PI troverai che l'argomento è già stato affrontato dal punto di vista giuridico e constaterai che l'interpretazione di cosa sia un "dispositivo potenzialmente atto a ricevere trasmissioni radiotelevisive" (e quindi assoggettato alla tassa) va nella direzione da me citata.Credimi, non ne sono affatto felice, al contrario. :( Spero che qualche "azzeccagarbugli" trovi una scappatoia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma saranno ..zzi !!
            Certo...Come da referendum privatizzare la rai..e di conseguenza abolire il canone...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      - Scritto da:
      Io non ho la tv, non la voglio, non ho un
      tvfonino (mammamia che schifo di parola) ed il
      mio pc non ha tuner tv.. però la corrente mi
      serve !

      Perchè devo pagare insieme ad essa il canone rai
      ????????????????Perche' sei un suddito,Un suddito di una manica di potenti.Ma ancora non lo capisci?Almeno gli schiavi sanno di non essere liberi.Ai sudditi, quante sberle occorrono per svegliarsi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma saranno ..zzi !!
        Non capisco perché si faccia tutto questo baccano.Se viene data possibilità di essere esentati qualora non si possieda davvero un "apparato ecc.", allora chi non lo possiede può stare tranquillo: nessuno gli farà pagare mai il canone. Se uno invece ha la tv e ha paura di essere beccato è un discorso diverso.Io la tv non ce l'ho perche sono sempra a casa dei miei genitori e li la guardo, uso il pc, l'adsl ecc. A casa mia, quando mi ci trasferirò, comprerò la tv e pagherò pure il canone. Ma adesso, avendo la coscienza pulita, me ne frego di tutte le cartoline che mi mandano. vengano pure a controllare: li accolgo a braccia aperte. sempre che mi trovino in casa visto che ci vado ogni 2-3 settimane.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma saranno ..zzi !!
          - Scritto da:
          Non capisco perché si faccia tutto questo baccano.Lo sai che molte tasse incluse in boletta sono ivate?
          Se viene data possibilità di essere esentati
          qualora non si possieda davvero un "apparato
          ecc.", allora chi non lo possiede può stare
          tranquilloVa bene allora la dichiarazione che sono COSTRETTO a fare, per tutelarmi, e' per te un valore aggiunto ai diritti del cittadino?La presunzione di colpevolezza e' una nuova conquista?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma saranno ..zzi !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Non capisco perché si faccia tutto questo
            baccano.

            Lo sai che molte tasse incluse in boletta sono
            ivate?


            Se viene data possibilità di essere esentati

            qualora non si possieda davvero un "apparato

            ecc.", allora chi non lo possiede può stare

            tranquillo

            Va bene allora la dichiarazione che sono
            COSTRETTO a fare, per tutelarmi, e' per te un
            valore aggiunto ai diritti del
            cittadino?
            La presunzione di colpevolezza e' una nuova
            conquista?
            ci aveva già provato il berluska, ora ci riprovano questi: dato che la gente non si lamenta oppure se si lamenta sono solo chiacchiere....spremiamo sempre di più!il falso in bilancio è depenalizzato no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma saranno ..zzi !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Non capisco perché si faccia tutto questo

            baccano.



            Lo sai che molte tasse incluse in boletta sono

            ivate?




            Se viene data possibilità di essere esentati


            qualora non si possieda davvero un "apparato


            ecc.", allora chi non lo possiede può stare


            tranquillo



            Va bene allora la dichiarazione che sono

            COSTRETTO a fare, per tutelarmi, e' per te un

            valore aggiunto ai diritti del

            cittadino?

            La presunzione di colpevolezza e' una nuova

            conquista?


            ci aveva già provato il berluska, ora ci
            riprovano questi: dato che la gente non si
            lamenta oppure se si lamenta sono solo
            chiacchiere....spremiamo sempre di
            più!
            il falso in bilancio è depenalizzato no?Guarda che in realtà il falso in bilancio non è MAI stato reato penale..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      perchè purtroppo la legge non dice che è il canone rai ma è la tassa su qualunque apparecchio atto a poter ricevere la telesione anche se non la vedi. Quindi un pc può essere adattato a veder la televisione e anche se non hai il decoder per la tv sul pc per la legge devi pagare il "il canone". stessa cosa vale per i videotelefonini. Purtroppo la legge è vecchissima ancora prima che ci fossero i primi Pc da casa quindi figuriamoci se poteva prevedere le nuove tecnologie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma saranno ..zzi !!
      Basta avere l'autoradio in macchina. O una radiolina portatile.
  • Anonimo scrive:
    se si deve pagare...
    allora lo pagassero tutti senza scuse. Non capisco perchè gli onesti che pagano devono vedere gli altri che lo pagano. Mi sembra un ottimo sistema per far pagare tutti. Fatto sta che il canone RAI dovrebbe essere abolito. La RAI ha 4 film, reality ed un paio di trasmissioni che forse si salvano (report e super quark). Il resto è mondezza e per vederlo pago pure il canone + pubblicità.
    • Anonimo scrive:
      Re: se si deve pagare...
      - Scritto da:
      allora lo pagassero tutti senza scuse.
      Non capisco perchè gli onesti che pagano devono
      vedere gli altri che lo pagano. Mi sembra un
      ottimo sistema per far pagare tutti.C'è anche chi la tv non ce l'ha e non vedo perchè dovrebbe pagare il canone in questo modo. Ok saranno in pochi, ma è sbagliato comunque.
      Fatto sta che il canone RAI dovrebbe essere
      abolito.
      Secondo me no, è un bene che ci sia una TV di stato, sono i contenuti da rivedere semmai
      La RAI ha 4 film, reality ed un paio di
      trasmissioni che forse si salvano (report e super
      quark). Il resto è mondezza e per vederlo pago
      pure il canone + pubblicità.
      Appunto, e spero che tra la monnezza metti anche i reality che citi, mentre aggiungerei anche mi manda rai3 tra le trasmissioni...
      • Anonimo scrive:
        Re: se si deve pagare...

        C'è anche chi la tv non ce l'ha e non vedo perchè
        dovrebbe pagare il canone in questo modo. Ok
        saranno in pochi, ma è sbagliato comunque.
        come c'è scritto nell'articolo, puoi chiderne l'esenzione se non hai tv o radio, o pc
        • Anonimo scrive:
          Re: se si deve pagare...
          - Scritto da:


          C'è anche chi la tv non ce l'ha e non vedo
          perchè

          dovrebbe pagare il canone in questo modo. Ok

          saranno in pochi, ma è sbagliato comunque.



          come c'è scritto nell'articolo, puoi chiderne
          l'esenzione se non hai tv o radio, o
          pcguarda che lo strano è guadare la Tv non non guardarla. Che lo si dia per scontato è ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: se si deve pagare...
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            C'è anche chi la tv non ce l'ha e non vedo

            perchè


            dovrebbe pagare il canone in questo modo. Ok


            saranno in pochi, ma è sbagliato comunque.






            come c'è scritto nell'articolo, puoi chiderne

            l'esenzione se non hai tv o radio, o

            pc

            guarda che lo strano è guadare la Tv non non
            guardarla. Che lo si dia per scontato è
            ridicolo.Chi dice di non avere la tv e non guardarla è ridicolo, patetico e falso. Neanche si può blaterare che i poveri non hanno la tv... quando gli immigrati anche clandestini sono i primi a mettere parabole ovunque.. ehhh!
          • Anonimo scrive:
            Re: se si deve pagare...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            C'è anche chi la tv non ce l'ha e non vedo


            perchè



            dovrebbe pagare il canone in questo modo. Ok



            saranno in pochi, ma è sbagliato comunque.









            come c'è scritto nell'articolo, puoi chiderne


            l'esenzione se non hai tv o radio, o


            pc



            guarda che lo strano è guadare la Tv non non

            guardarla. Che lo si dia per scontato è

            ridicolo.

            Chi dice di non avere la tv e non guardarla è
            ridicolo, patetico e falso. Neanche si può
            blaterare che i poveri non hanno la tv... quandoMa per favore non ho la tv in casa per scelta; già di tv leggo abbastanza sui giornali italiani. Il fatto che esista il fastfood della cultura non vuol dire che tutti lo utilizzino.
            gli immigrati anche clandestini sono i primi a
            mettere parabole ovunque..
            ehhh!(rotfl)(rotfl) L'ha detto la TV
          • Anonimo scrive:
            se mi dessero 1.000 euro l'anno


            Chi dice di non avere la tv e non guardarla è
            ridicolo, patetico e falso. Neanche si può
            blaterare che i poveri non hanno la tv... quando
            gli immigrati anche clandestini sono i primi a
            mettere parabole ovunque..
            ehhh!
            Ognuno parli per se, non ho più la TV da anni e sono così contento che se mi dessero 1.000 euro l'anno per rimetterla direi grazie ma sto troppo bene così. Ma ti pare che con l'era di Internet uno guarda ancora la TV?
    • Anonimo scrive:
      Re: se si deve pagare...
      la rai non è solo le porcate di rai1 e rai2, come hai detto tu stesso, su rai3 ci sono diversi programmi interessanti, e pochissima pubblicità.E poi ci sono i vari raisport, raiutile, ecc. che non hanno pubblicità
      • Anonimo scrive:
        Re: se si deve pagare...
        - Scritto da:
        la rai non è solo le porcate di rai1 e rai2, come
        hai detto tu stesso, su rai3 ci sono diversi
        programmi interessanti, e pochissima
        pubblicità.
        E poi ci sono i vari raisport, raiutile, ecc. che
        non hanno
        pubblicitàed è proprio la TV che decidono di sacrificare sul sat pur di levare l'abusiva rete4 dall'etere....
        • Anonimo scrive:
          Re: se si deve pagare...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          la rai non è solo le porcate di rai1 e rai2,
          come

          hai detto tu stesso, su rai3 ci sono diversi

          programmi interessanti, e pochissima

          pubblicità.

          E poi ci sono i vari raisport, raiutile, ecc.
          che

          non hanno

          pubblicità

          ed è proprio la TV che decidono di sacrificare
          sul sat pur di levare l'abusiva rete4
          dall'etere....Abusivi sono quelli di sinistra con i loro espropri proletari e le loro intoccabili Coop ed Unipol.
          • Anonimo scrive:
            Re: se si deve pagare...
            Forse sarebbe corretto dire che abusivi sono tutti i politici che si infilano dentro la televisione, vuoi perché la possiedono, vuoi perché sono il partito di maggioranza...La televisione RAI, in quanto servizio di stato, dovrebbe essere servizio per il pubblico, non al servizio dei politici.Non è realizzabile? Allora la si privatizzi nel vero senso della parola, si elimini la tassa di possesso sul televisore, e se un cittadino vuole guardare la televisione sceglierà se guardare la TV "commerciale", ovvero pezzi di telefim tra uno spot pubblicitario ed un altro, oppure si abbonerà ad un servizio a pagameto per vedere ciò che più gli aggrada. In questo modo finalmente non si romperanno i marroni a chi la televisione la ripudia, mentre chi ama la pubblicità se la guarderà come vuole. Lo stato prenderà comunque i soldi dalle emitenti televisive, tramite le ordinarie tasse sulla loro attività.Ah, a proposito di politici, ricordo che MINISTRO vuol dire al servizio di di, non il viceversa... @^ @^
      • Anonimo scrive:
        Re: se si deve pagare...
        - Scritto da:
        la rai non è solo le porcate di rai1 e rai2, come
        hai detto tu stesso, su rai3 ci sono diversi
        programmi interessanti, e pochissima
        pubblicità.
        E poi ci sono i vari raisport, raiutile, ecc. che
        non hanno
        pubblicitàEh, sì.. TeleKabul .. Rai3 .. oramai RaiAlJazeera andrebbe detto.. ehhh!
  • Anonimo scrive:
    Pannelli solari
    Ecologici e libero, 'fanculo pure l'Enel.Ma più che altro per una questione di principio: il canone RAI lo pago e sono comunque d'accordo a pagarlo.Ma NON mi puoi ricattare in questo modo con la scusa che l'energia è indispensabile. Oggi la RAI, domani cosa si inventeranno, o paghi il concordato fiscale o ti stacchiamo la luce ????
    • Anonimo scrive:
      Re: Pannelli solari
      paga evasore!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pannelli solari
        ho un televisore e la parabola installati , un pc con scheda sat e GIA' PAGO il canone Rai , installare i pannelli mi permetterà di risparmiare i soldi del canone ! O)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pannelli solari
          guarda che con i pannelli ci vogliono circa 10 anni per rientrare nelle spese, poi cominci a risparmiare qualcosa, ed è già ora di cambiarli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pannelli solari
            Cazzate galattiche, un pannello dura ormai più di 30 anni!!!! Aggiornarsi please ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pannelli solari
            si certo, e la marmotta confeziona cioccolata....... se anche a 30 fossero ancora integri, che rendimento avrebbero?
    • Anonimo scrive:
      Tasse galattiche
      - Scritto da:
      Ecologici e libero, 'fanculo pure l'Enel.Ma mica te li regala nessuno... costano molto.
      Ma più che altro per una questione di principio:
      il canone RAI lo pago e sono comunque d'accordo a
      pagarlo.

      Ma NON mi puoi ricattare in questo modo con la
      scusa che l'energia è indispensabile. Oggi la
      RAI, domani cosa si inventeranno, o paghi il
      concordato fiscale o ti stacchiamo la luce
      ????Possono tutto.Come credi che ci abbiano fregato sempre fino ad oggi? Guarda la bolletta attuale, e scoprirai dozzine di tasse e contributi a enti vari, il tutto ivato.Leggi un po'...TASSE AGGIUNTE: L'ADDIZIONALE ELETTRICADoveva essere abolita dal 1997 con l'introduzione dell'IRAP e dell'addizionale IRPEF, invece la legge n.133 del 1999 l'ha confermata: e' l'accisa (ovvero tassa o addizionale), comunale e provinciale, sull'energia elettrica, che gli utenti continuano a trovare nella bolletta, nonostante la promessa di abolirla. L'addizionale comunale e' applicata ai consumi relativi alla prima casa per una potenza istallata fino 3kW, esclusi quelli fino a 150 kWh mensili. Per le forniture oltre i 3 kW e per seconde case viene comunque applicata la tassazione. L'addizionale provinciale e' relativa alla tassazione per le forniture di energia elettrica impiegata per qualsiasi uso in locali e luoghi diversi dalle abitazioni. Al totale della bolletta, addizionale compresa che e' una tassa, va aggiunta l'IVA, che notoriamente e' una tassa. Governo e Parlamento insistono con l'assurdo giuridico di tassare una tassa. Ricordiamo che le tasse non entrano nel paniere ISTAT. Sarebbe opportuno iniziare a fare un po' di pulizia.Dahttp://www.aduc.it/dyn/avvertenze/stampa.php?ed=189
      • Anonimo scrive:
        Re: Tasse galattiche
        Costano molto ? 10000 per 3 Kw circa300 all'anno di bolletta Enel + 200 di bolletta del canone 500 x 20 anni = 10000 in 20 anni ho non solo ammortizzato tutto ma mi sono messo al riparo da aumenti del costo della TV e dell'elettricità !! I pannelli mediamente durano 50 anni per i successivi 30 ho tutto gratis.Pensaci un momento , costano davvero molto ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tasse galattiche
          - Scritto da:
          Costano molto ? 10000 per 3 Kw circa
          Quello è il prezzo per un Kw di pannelli
          300 all'anno di bolletta Enel + 200 di bolletta
          del canone
          Il canon e RAI per quanto assurdo non costa 200 l'anno

          500 x 20 anni = 10000

          in 20 anni ho non solo ammortizzato tutto ma mi
          sono messo al riparo da aumenti del costo della
          TV e dell'elettricità !!


          I pannelli mediamente durano 50 anni per i
          successivi 30 ho tutto
          gratis.

          Pensaci un momento , costano davvero molto ?Se vuoi staccarti dalla rete devi necessariamente sovradimensionare l'impianto per coprire i bisogni invernali e soprattutto ti devi munire di un botto di accumulatori inquinanti al piombo da cambiare ogni 5 anni che costano pure un sacco di soldi.I pannelli solari hanno senso solo se sei attaccato alla rete e scambi la corrente col gestore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tasse galattiche
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Costano molto ? 10000 per 3 Kw circa



            Quello è il prezzo per un Kw di pannelli



            300 all'anno di bolletta Enel + 200 di
            bolletta

            del canone



            Il canon e RAI per quanto assurdo non costa 200
            l'anno




            500 x 20 anni = 10000



            in 20 anni ho non solo ammortizzato tutto ma mi

            sono messo al riparo da aumenti del costo della

            TV e dell'elettricità !!





            I pannelli mediamente durano 50 anni per i

            successivi 30 ho tutto

            gratis.



            Pensaci un momento , costano davvero molto ?

            Se vuoi staccarti dalla rete devi necessariamente
            sovradimensionare l'impianto per coprire i
            bisogni invernali e soprattutto ti devi munire di
            un botto di accumulatori inquinanti al piombo da
            cambiare ogni 5 anni che costano pure un sacco di
            soldi.

            I pannelli solari hanno senso solo se sei
            attaccato alla rete e scambi la corrente col
            gestore.Quoto, hai perfettamente ragione.L'Enel è costretta per legge a ricomprarti l'energia prodotta da te al triplo quindi calcolando bene la grandezza dell'impianto in un anno in genere si riesce ad essere a consumi 0 (tra energia prodotta ed energia presa dalla rete enel). Un mio amico si è messo questi pannelli e da un investimento iniziale di 15.000 in parte con contributi e ad ogni bolletta sono 0 ^^
          • Anonimo scrive:
            Re: Tasse galattiche
            E no , purtroppo no, l'Enel non è costretta a ricomprarti al triplo, solo se rientri nel fondo energia ( esaurito da ormai 1 anno per eccesso di richieste quasi 10 volte rispetto allo stanziato dallo stato ), quindi l'enel ricompra alla pari , occorre quindi dimensionare al 150% i pannelli per tornare pari.Ma vuoi mettere la soddisfazione di non pagare la bolletta sia dell'enel sia del canone TV 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tasse galattiche
            - Scritto da:
            occorre quindi dimensionare al 150% i pannelli
            per tornare
            pari.fate un conto dando però per scontato che la corrente costi sempre come ora.Il che, contando che il petrolio sale sempre e difficilmente in futuro scenderà, non è assolutamente detto. Per cui, tutti i conti di convenienza o meno, valgono solo per oggi, se la corrente non aumentasse più.
    • lui la plume scrive:
      Re: Pannelli solari
      Anche io pago il canone ma non mi sembra giusto:e' mai possibile che questa emittente sia cosi' scarsamente efficiente da aver bisogno di un consistente aiutino per tirare avanti in una nazione in cui le altre emittenti se la cavano benissimo?Sarebbe opportuno un repulisti generale.Poi si vedra' .... di certo oggi la necessita' di aiutare una emittente a tenere in piedi un "servizio" che altrimenti non sarebbe in grado di cavarsela non esiste .... pertanto .... Capisco la Svizzera che con una popolazione piccina e commercialmente poco attraente e' costretta a trasmettere in quattro lingue differenti .... ma da noi ... i proventi pubblicitari bastano ed avanzano.L'abolizione di questo assurdo balzello darebbe nuovo impulso alla libera adesione ad emittenti a pagamento (in libera concorrenza fra loro).
  • Anonimo scrive:
    E che ci fanno con tutti quei soldi?
    Ci faranno 365 edizioni di san remo una per ogni giorno dell'anno?
    • FDG scrive:
      Re: E che ci fanno con tutti quei soldi?
      - Scritto da:
      Ci faranno 365 edizioni di san remo una per ogni
      giorno dell'anno?No, troppo costoso. Meglio l'Isola dei Perfetti Sconosciuti.
    • Anonimo scrive:
      Re: E che ci fanno con tutti quei soldi?
      - Scritto da:
      Ci faranno 365 edizioni di san remo una per ogni
      giorno
      dell'anno?Che se li possano spendere tutti in medicine, analisi cliniche e cure mediche varie
      • Anonimo scrive:
        Re: E che ci fanno con tutti quei soldi?
        Li danno a parenti e amici che fa finta di partecipare a programmi a premi (ad esempio), li danno a parenti e amici che fanno assumere per farsi seghe dierto qualche scrivania (ad esempio), li danno a zoccolette e puttanelle che fanno passare per dieci minuti in mutande davanti alla telecamera (dietro ulteriore compenso "personale") (ad esempio), li danno ad albano per pagare gli alimenti a romina (ad esempio)(vabbè un pò, ma è dappertutto), li danno a centinaia di deficenti per fare programmi che rendono tutti deficenti (ad esempio), li danno a qualche star americana per 5 minuti di presenza quando c'è da fare qualche dispetto "auditel" a mediaset (ad esempio), E COMUNQUE, A PARTE DI MIGLIAIA DI ALTRI ESEMPI, LI USANO PER CONVINCERE LA GENTE DELLE LORO IDEE POLITICHE (O DEL POLITICO CHE PAGA DI PIù) CONFEZIONANDO INFORMAZIONI CHE NIENTE HANNO A CHE VEDERE CON LA REALTà, SE NON PER "SPUNTO"!!!!E IO DOVREI PAGARE.CHE OLTRETUTTO NON SOLO NON USO LA TV, MA SE LO FACCIO è PER VEDERE DVD CHE PAGO ALL'ACQUISTO, O NEL MOMENTO DELL'AFFITTO!!!GRAZIE ITALIA. SE SCOPPIA UNA GUERRA AVVISAMI...VADO CON GLI ALTRI, TANTO è L'AMORE CHE ULTIMAMENTE TI MERITI!!!, ITALIA MIA BELLA.
  • Anonimo scrive:
    LADRI ALLA RAI
    Non è una nvità.
  • Anonimo scrive:
    Il dovuto...
    A parte il fatto che si deve spiegare il concetto di "dovuto" quando si parla di un servizio che una persona è libera di non accettare ma in ogni caso se la gente deve pagare il canone la rai non dovrebbe fornire un servizio degno di tale nome ?Cosa ci fanno le pubblicità durante i film ? Cosa ci fanno programmi idioti come l'isola dei famosi (sono riusciti perfino a far deprimere Leone) ? Dove sta un canale di sole news stile bbc/cnn accessibile da tutti e non solo via satellite ( che oltretutto è ridicolo per qualità delle impostazioni e delle news) ?Questo giusto per cominciare poi si sa che la lista è molto più lunga....
  • Anonimo scrive:
    Finalmente Cambio
    Figata, cosi non solo NON PAGHERO' LA RAI, ma avro' una buona scusa per cambiare compagnia ELETTRICA !
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente Cambio
      E' giusto dare qualche informazione in più.. chiunque possieda una partita IVA per la sua attività può scegliere una compagnia alterantiva, i costi sono uguali a quelli dell'ENEL ma si compra energia proveniente da fonti rinnovabili o comunque ecologiche. Dal 2007 ci sarà la liberalizzazione definitiva, così anche i privati potranno cambiare venditore. ATTENZIONE! Si può fare ovunque, non è come la liberalizzazione dell'ultimo miglio telefonico..
  • Anonimo scrive:
    ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE...
    PERCHE' NON SI TRATTA DI STREAMING SU IP MA HANNO UN **RICEVITORE TV** AL LORO INTERNO, ESATTAMENTE COME TUTTE LE TV...PERCHE' ALLORA LORO NON DEVONO PAGARE IL CANONE??
    • Anonimo scrive:
      Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
      - Scritto da:
      PERCHE' NON SI TRATTA DI STREAMING SU IP MA HANNO
      UN **RICEVITORE TV** AL LORO INTERNO, ESATTAMENTE
      COME TUTTE LE
      TV...

      PERCHE' ALLORA LORO NON DEVONO PAGARE IL CANONE??se non sbaglio lo pagano invece, dovrebbe essere incluso nell'abbonamento, almeno così diceva la pubblicità che facevano in tv
      • Anonimo scrive:
        Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
        a quanto hanno detto invece a me "non lo pagano"...
        • Anonimo scrive:
          Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
          - Scritto da:
          a quanto hanno detto invece a me "non lo
          pagano"...sono andato sul sito di 3 per curiosità:"Potendo visualizzare le reti RAI, dovrò pagare il canone RAI? Il cliente DVB-H nel cui nucleo familiare (come risultante da stato di famiglia) sia già pagato un canone televisivo non deve pagare un nuovo canone."Quindi di fatto si, lo pagano, solo che lo paghi una sola volta
          • Anonimo scrive:
            Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
            Esatto,quindi se tu a casa NON hai la TV ma ti compri un telefonino DEVI PAGARE il canone!- Scritto da:

            - Scritto da:

            a quanto hanno detto invece a me "non lo

            pagano"...

            sono andato sul sito di 3 per curiosità:

            "Potendo visualizzare le reti RAI, dovrò pagare
            il canone RAI?


            Il cliente DVB-H nel cui nucleo familiare (come
            risultante da stato di famiglia) sia già pagato
            un canone televisivo non deve pagare un nuovo
            canone."

            Quindi di fatto si, lo pagano, solo che lo paghi
            una sola
            volta
          • Anonimo scrive:
            Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
            - Scritto da:
            Quasi Esatto,
            quindi se tu a casa NON hai la TV ma ti compri un
            telefonino in grado di ricevere trasmissioni televisive - es. DTT - DEVI PAGARE il canone!
          • Anonimo scrive:
            Re: ANCHE I TV-TELEFONINI DEVONO PAGARE.
            Sì era un errore,intendevo dire un telefonino con DVB-H - Scritto da:
            - Scritto da:

            Quasi Esatto,

            quindi se tu a casa NON hai la TV ma ti compri
            un

            telefonino in grado di ricevere trasmissioni
            televisive - es. DTT - DEVI PAGARE il
            canone!
  • Anonimo scrive:
    E io pago!
    Il solo pensare che devo dare a questa gentaglia i miei sudatissimi soldi per vedermi le galline che si sono messe a 90 per fare tv e vedere come sprecano i miei soldi mi fa imbestialire!!!Xile!
    • Anonimo scrive:
      Re: E io pago!
      E no, e io pago lo devo dire io che il canone l'ho sempre pagato; a me l'idea piace, almeno lo pagherò a rate.
      • Anonimo scrive:
        Re: E io pago!
        - Scritto da:
        E no, e io pago lo devo dire io che il canone
        l'ho sempre pagato; a me l'idea piace, almeno lo
        pagherò a
        rate.Anche a me piace l'idea, sicuramente piacerà meno a chi il canone non lo paga però la RAI se la guarda lo stesso e al tempo stesso si lamenta della sua qualità. Per carità non che la RAI offra un servizio impeccabile, però le tasse si pagano tutte, non solo quelle che piacciono.Chi non ha un apparecchio atto a ricevere programmi televisivi non dovrà pagare niente, anche se più chiarezza a proposito aiuterebbe. Mi fanno sorridere invece tutti gli altri che sommano scuse su scuse per non pagare un cazzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: E io pago!

          Anche a me piace l'idea, sicuramente piacerà meno
          a chi il canone non lo paga però la RAI se la
          guarda lo stesso e al tempo stesso si lamenta
          della sua qualità. Per carità non che la RAI
          offra un servizio impeccabile, però le tasse si
          pagano tutte, non solo quelle che
          piacciono.
          Chi non ha un apparecchio atto a ricevere
          programmi televisivi non dovrà pagare niente,
          anche se più chiarezza a proposito aiuterebbe.

          Mi fanno sorridere invece tutti gli altri che
          sommano scuse su scuse per non pagare un
          cazzo.Scusa, la rai la pago da più di 15 anni ,rai uno,2,3 sono memorizzate sui miei televisori di casa, ma oramai sono un paio di anni da questa parte che non la guarda più nessuno (non ci interessano rality nè il calcio) , al massimo ci fermiamo quando, facendo zapping ci incappa il meteo ,e forse il telegiornale, a parte questo non si salva più niente.Non posso dire che i programmi fanno propio pena, ma fa incavolare che per la quantità di pubblicità e la qualità medi bisogna pagare, non è una cifra esagerata ,ma mi sento preso in giro quando, durante un film ,senza rispettare le pause che fanno apposta, bam! senza preavviso ecco la pubblicità. Per il resto mi incavolo perchè se volessi pagare un poco di più ma aver sky (cosa che sostituirebbe alla grade le reti rai) pagarei comunque la rai. E' come se vivessi in una città dove devi pagare il bus ,ma hai bisogno dell' auto per andare a lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: E io pago!
            Ecco sarebbe buono che se ti abboni a tv a pagamento hai almeno uno sconto sull'abbonamento.
        • Anonimo scrive:
          molto facile risolvere il problema


          Anche a me piace l'idea, sicuramente piacerà meno
          a chi il canone non lo paga però la RAI se la
          guarda lo stesso e al tempo stesso si lamenta
          della sua qualità. Per carità non che la RAI
          offra un servizio impeccabile, però le tasse si
          pagano tutte, non solo quelle che
          piacciono.
          Chi non ha un apparecchio atto a ricevere
          programmi televisivi non dovrà pagare niente,
          anche se più chiarezza a proposito aiuterebbe.

          Mi fanno sorridere invece tutti gli altri che
          sommano scuse su scuse per non pagare un
          cazzo.Se è come tu dici sarebbe molto facile risolvere il problema. La Rai potrebbe inviare un decodificatore a tutti quelli che pagano il canone, in questo modo i furbi che non pagano il canone non potrebbero più vedere la Rai a sbafo. Rimarrebbero scioccati oppure andrebbero a festeggiare per la felicità?
          • Anonimo scrive:
            Re: molto facile risolvere il problema
            - Scritto da:




            Anche a me piace l'idea, sicuramente piacerà
            meno

            a chi il canone non lo paga però la RAI se la

            guarda lo stesso e al tempo stesso si lamenta

            della sua qualità. Per carità non che la RAI

            offra un servizio impeccabile, però le tasse si

            pagano tutte, non solo quelle che

            piacciono.

            Chi non ha un apparecchio atto a ricevere

            programmi televisivi non dovrà pagare niente,

            anche se più chiarezza a proposito aiuterebbe.



            Mi fanno sorridere invece tutti gli altri che

            sommano scuse su scuse per non pagare un

            cazzo.

            Se è come tu dici sarebbe molto facile risolvere
            il problema. La Rai potrebbe inviare un
            decodificatore a tutti quelli che pagano il
            canone, in questo modo i furbi che non pagano il
            canone non potrebbero più vedere la Rai a sbafo.
            Rimarrebbero scioccati oppure andrebbero a
            festeggiare per la felicità?

            wow! un intervento intelligente
  • carobeppe scrive:
    Non ho la TV
    Bella 'sta cosa... vediamo di fare due conti: io abito in due case: weekend in casa coi miei, che regolarmente pagano il canone, durante la settimana in casa con altri ragazzi (sono studente universitario), e noi NON paghiamo il canone. Per il semplice fatto che non abbiamo un televisore. A nessuno interessa la TV, non abbiamo un televisore. La corrente, quella si. Devo pagare il canone perché ho la luce in casa?!?!? MA CHE CA... SIGNIFICA?!?!?
    • Ebolo scrive:
      Re: Non ho la TV
      adattabile
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho la TV
        Infatti lui per vedere la Tv laddove non possegga dispositivi cosa fa:Due dita nella presa, una lampadina in bocca, una forchetta legata con lo scooch al "flauto" per antenna e tra uno shock e l'altro, un 220 ed un 230 dell'alternata vede l'isola dei famosi
        • Anonimo scrive:
          [OT] Re: Non ho la TV
          - Scritto da:
          Infatti lui per vedere la Tv laddove non possegga
          dispositivi cosa
          fa:

          Due dita nella presa, una lampadina in bocca, una
          forchetta legata con lo scooch al "flauto" per
          antenna e tra uno shock e l'altro, un 220 ed un
          230 dell'alternata vede l'isola dei
          famosihttp://www.angelfire.com/movies/fantozzi/audio/4/scotchs.mp3
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho la TV
        non la paga lo stesso, la casa dove è domiciliato in quanto universitario è la seconda casa del suo locatario, il quale pagherà a sua volta un solo canonetra l'altro non gli tocca di pagare se risulta comunque facente parte del nucleo familiare, la rottura di scatole sarà invece per chi ha due case di proprietà, che magari si vedrà addebitare due volte il canone, salvo poi richiedere il rimborso di uno a furia di raccomandate, o peggio ancora stornato dal successivo...
        • Anonimo scrive:
          Non voglio pagare il doppio!
          - Scritto da:
          tra l'altro non gli tocca di pagare se risulta
          comunque facente parte del nucleo familiare, la
          rottura di scatole sarà invece per chi ha due
          case di proprietà, che magari si vedrà addebitare
          due volte il canone, salvo poi richiedere il
          rimborso di uno a furia di raccomandate, o peggio
          ancora stornato dal
          successivo...Il canone in casa mia è intestato a mia moglie. Periodicamente la RAI mi rompe le 'alle perché io non risulto pagare: alla faccia dei pari diritti e della casa cointestata con mia moglie, per questi *inqualificabili incompetenti* pare che il capofamiglia sia sempre il marito...Solo che oggi posso non pagare il doppio canone, domani me lo troverò nascosto nella bolletta ENEL con addebito automatico sul conto, e come potrò stornarlo? Le procedure per riavere i soldi RUBATI sono sempre tutte menate a carico di chi ha subito il torto di un prelievo non dovuto.
    • Anonimo scrive:
      (servizio pubblico) Re: Non ho la TV
      ok fa riderepero' la tv e' di Stato e anche se non ti interessa dovresti essere ORGOGLIOSO di pagare le tasse, se ci penso salta fuori sicuramente qualcos'altro che non mi interessa ma mi tocca di pagaresono un CO... di sinistra? piuttosto fa male che il servizio sia scarso! e sono buono a fermarmi allo "scarso"... forse perche' sono un CO... di sinistra
      • Anonimo scrive:
        Re: (servizio pubblico) Re: Non ho la TV
        - Scritto da:
        ok fa ridere

        pero' la tv e' di Stato e anche se non ti
        interessa dovresti essere ORGOGLIOSO di pagare le
        tasse, se ci penso salta fuori sicuramente
        qualcos'altro che non mi interessa ma mi tocca di
        pagare

        sono un CO... di sinistra?

        piuttosto fa male che il servizio sia scarso! e
        sono buono a fermarmi allo "scarso"... forse
        perché sono un CO... di
        sinistraIl servizio pubblico è una esigenza sociale, che condivido in barba alla privatizzazione imperante, ma per quello paghiamo già la RAI attraverso il contratto di servizio con lo stato. La tassa di possesso dell'apparecchio idoneo ecc. non la debbo pagare se non possiedo l'apparecchio ecc. come la tassa di possesso di autoveicolo non la paghi se non hai l'auto.
      • Anonimo scrive:
        Re: (servizio pubblico) Re: Non ho la TV
        - Scritto da:
        ok fa ridere

        pero' la tv e' di Stato e anche se non ti
        interessa dovresti essere ORGOGLIOSO di pagare le
        tasse, se ci penso salta fuori sicuramente
        qualcos'altro che non mi interessa ma mi tocca di
        pagare

        sono un CO... di sinistra? Sbagli clamorosamente. Il cosidetto canone RAI è nei fatti una IMPOSTA sul POSSESSO di televisori e similari. Quindi non paghi la RAI in maniera diretta, anche se te lo vogliono far credere, ma paghi il possesso del televisore. Come puoi essere orgoglioso di pagare un'imposta sul possesso quando non hai il televisore (o dispostivo adattabile bla bla bla) oggetto della questione?Si, sei un co di sinistra
        • Anonimo scrive:
          Re: (servizio pubblico) Re: Non ho la TV
          Quindi più che orgoglioso sei orgoglione!
          • Anonimo scrive:
            Re: (servizio pubblico) Re: Non ho la TV
            vedi si impara sempre qualcosa. si pagano delle cose che servono per altre cose. il canone rai non esiste, ma esiste la tassa di possesso di un tv che funge da canone raiah! Stalin dove sei?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho la TV
      - Scritto da: carobeppe
      Per il semplice fatto che non abbiamo un
      televisore. A nessuno interessa la TV, non
      abbiamo un televisore. La corrente, quella si.
      Devo pagare il canone perché ho la luce in
      casa?!?!? MA CHE CA...
      SIGNIFICA?!?!?nell'articolo si dice che puoi chiedere all'Enel di non pagare, pero' se poi la tv ce l'hai stai dichiarando il falso;da questo punto di vista sarebbe anche ammissibile.
Chiudi i commenti