2 milioni di utenti hanno scaricato malware da Google Play Store

2 milioni di utenti hanno scaricato malware da Google Play Store

Google Play Store: la situazione è ancora sotto controllo? Sono sempre maggiori le minacce legate a malware, trojan e adware sulla piattaforma.
Google Play Store: la situazione è ancora sotto controllo? Sono sempre maggiori le minacce legate a malware, trojan e adware sulla piattaforma.

Adware, trojan e malware, a quanto pare, sono problemi ancora molto concreti.

Se gli adware possono mostrare pubblicità indesiderate, consumare batteria e persino causare addebiti non autorizzati agli utenti di smartphone, con malware e trojan la situazione può essere ancora peggiore. Il rischio è quello del furto di credenziali come quelle legate ai conti bancari o a servizi finanziari simili.

Secondo alcune stime, sono più di 2 milioni gli utenti che hanno scaricato agenti malevoli attraverso Google Play Store. I dati parlano chiaro: di fatto, sulla piattaforma esistono ancora delle app con malware per cui Google non ha ancora provveduto alla rimozione.

Basti pensare all’app PIP Pic Camera Photo Editor che, da sola, ha ottenuto un milione di download. Quello che dovrebbe essere un software di modifica delle immagini, in realtà va a rubare le credenziali dell’account Facebook a chi ha installato incautamente il software.

Al di là della prudenza, molti utenti si sono salvati grazie a un antivirus all’altezza della situazione. Tanti altri invece sono stati colti di sorpresa, con esiti nefasti.

Malware su Google Play Store: un problema concreto

Si parla invece di “solo” mezzo milione di download per Wild & Exotic Animal Wallpaper. Quest’app, in realtà, contiene un trojan adware alquanto pericoloso. Stesso numero di download per ZodiHoroscope, app che nasconde agenti malevoli anch’essi in grado di rubare l’accesso ai social.

Di fatto, Google Play Store non sembra riuscire a controllare tutte le app che vengono aggiunte alla sua libreria. Prevenire dunque, diventa una necessità per qualunque utente.

In tale contesto, un prodotto come Norton 360 Premium risulta essenziale, tanto più che offre strumenti di sicurezza validi anche su altre piattaforme oltre ad Android (Windows, Mac e iOS, per esempio).

Alla protezione antivirus avanzata, in grado di proteggere attività, informazioni personali e transazioni finanziarie, questo software offre anche un altro vantaggio non indifferente. La VPN integrata infatti, supportata dalla crittografia, offre adeguate coperture in caso di malware o pericoli simili.

Tenendo conto degli attuali sconti a cui è sottoposto Norton 360 Premium, questa suite appare ancora più interessante.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 giu 2022
Link copiato negli appunti