27 dicembre, il Jazz in streaming con Huawei

Il famoso concerto Gospel che si tiene al Blue Note tutti gli anni a Natale, grazie a GHuawei sarà l’occasione per sentirsi vicini nonostante la distanza.
Il famoso concerto Gospel che si tiene al Blue Note tutti gli anni a Natale, grazie a GHuawei sarà l’occasione per sentirsi vicini nonostante la distanza.

Blue Note Milano, cuore del jazz italiano e internazionale, rinnova la collaborazione con HUAWEI Video, azienda leader nella tecnologia e main partner dell'evento, e torna a far sentire la sua musica con un nuovo concerto del progetto “The Heart of Jazz” – la serie di performance in streaming trasmesse in diretta dal locale di via Borsieri – che si terrà domenica 27 dicembre 2020 alle ore 18.00 (CET).

Sul palco un grande classico natalizio del Blue Note Milano: il Gospel Voices Family, accompagnato da un ospite speciale. Presentatore d'eccezione Nick The Nightfly, voce storica di Radio Monte Carlo e direttore artistico del locale.

Come per il primo concerto in live streaming dell'8 maggio 2020, anche questa volta verrà promossa la raccolta fondi per la Croce Rossa Internazionale, con l'obiettivo di supportare e ringraziare tutte le persone che hanno vissuto l'emergenza sanitaria Covid-19 in prima linea in questi mesi e continuano a essere di importanza fondamentale nel fronteggiare la pandemia.

Il concerto sarà trasmesso in diretta streaming full HD, in esclusiva sulla piattaforma HUAWEI Video in ben 26 Paesi, dall'Europa all'Asia, dal Sud America al Medio Oriente per trasmettere un augurio di pace e unione che travalica i confini nazionali, offrendo un'esperienza live unica che permetterà agli utenti di immergersi nella magica atmosfera del Blue Note Milano, ancora più calda nel periodo natalizio, e di sentirsi vicini seppur fisicamente lontani.

Blue Note a Milano

Blue Note a Milano

The Heart of Jazz è un progetto che ha preso vita durante una contingenza storica particolare, quella del primo lockdown da Covid-19, ma si inserisce nel piano di sviluppo digitale che la nostra azienda ha intrapreso già nel 2019” afferma Andrea De Micheli, Presidente e Amministratore Delegato di Casta Diva Group, società proprietaria di Blue Note Milano. “La pandemia ha rischiato di azzerare le relazioni sociali, ma grazie alla tecnologia possiamo continuare a stare in contatto con le persone e condividere momenti importanti come questo. Non è la stessa cosa, certo: la musica dal vivo è insostituibile, ma l'eccellente qualità delle riprese video e dell'audio registrato al Blue Note producono un'emozione quanto più possibile vicina a “the real thing”. Il primo concerto della serie The Heart Jazz, che ha visto Paolo Fresu suonare in un Blue Note inaccessibile al pubblico in una sola sera ha totalizzato il doppio degli spettatori ospitati dal locale in un intero anno, a dimostrazione del bisogno viscerale che la gente aveva in quel momento di condividere un'esperienza musicale. Il settore dell'intrattenimento non ha nulla di futile: è una macchina psicologica che immette energia positiva nel sistema sociale e anche economico della nostra comunità e ora più che mai ne abbiamo tutti bisogno”.

“La musica dal vivo è il marchio di fabbrica del Blue Note Milano, la qualità della proposta artistica è il nostro più grande asset”, afferma Daniele Genovese, Amministratore Delegato di Blue Note Milano. “Il progetto The Heart of Jazz sancisce la trasformazione digitale del locale e rappresenta la possibilità di continuare a portare la grande musica agli appassionati e far rivivere la magia del nostro club. Avevamo già dato segnali di fiducia e speranza riaprendo a settembre con una programmazione ricca e di alto livello e organizzando il festival Jazzmi con Ponderosa e Teatro dell'Arte, ma vogliamo continuare a trasmettere ottimismo verso il futuro con questo importante progetto, che ci permette di restare vicini al nostro pubblico e regalare anche questo Natale uno spettacolo che colpisce direttamente al cuore di chi ascolta”.

“Unendo l'innovazione della tecnologia con il potere della musica dal vivo, vogliamo aiutare a migliorare la vita delle persone durante questo periodo difficile”, afferma Kevin Liu, President of Public Affairs and Communications Department di Huawei Western Europe.

Kevin Liu, President of Public Affairs and Communications Department, at Huawei Western Europe

Kevin Liu, President of Public Affairs and Communications Department, at Huawei Western Europe

“Da oltre 20 anni, Huawei mantiene una forte presenza in Europa ed è onorata di condividere questo ruolo importante come main partner di The Heart of Jazz, con l'obiettivo di aiutare le persone a rimanere in contatto e vivere l'intrattenimento il più possibile insieme alla tecnologia. La tecnologia non ha confini e così nemmeno l'arte. Tutto ciò che possiamo fare è continuare a rimanere connessi, sia fisicamente sia mentalmente, nel modo in cui sappiamo fare, sfruttando sempre di più l'innovazione tecnologia” conclude Liu.

In collaborazione con Huawei
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 12 2020
Link copiato negli appunti