3minuti - 10/10 (beta)

Fotografia 2D? Roba vecchia - A quando un Google PC? - P2P, l'Australia scotta - Arrestato per un libro - La verità sui videogiochi violenti

Nel numero di oggi
Fotografia 2D? Roba vecchia
Ne ha parlato Audioblog , ripreso da cnet .

A quando un Google PC?
Se ne parla qui , qui e soprattutto qui

P2P, l’Australia scotta
Un ritornello già sentito, vedi anche qui e qui .
I siti antipiracy australiani sono qui e qui
Qui un video dell’ultima campagna antipirateria.

Arrestato per un libro
Sembra incredibile, ma lo dice la BBC , ripresa da BoingBoing .
Per vedere il libro da vicino clicca qui

La verità sui videogiochi violenti
Ancora BBC qui

3minuti è realizzato da Punto Informatico in collaborazione con

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rotfl scrive:
    Ci sono segnali di ripresa
    Ma solo i segnali, pero'... come da 6 anni a questa parte. :D
  • ciaodame scrive:
    e vero
    http://www.tgaserver.net
  • Imprenditor e ITalico scrive:
    E' tutto vero! Italia capitale dell' ICT
    Il mercato ICT in Italia si sta finalmente riprendendo, anche se questa ripresa non è evidente, alcuni ancora non se ne rendono conto.Per esempio i miei lavoranti IT, che mi guardano con guardo perplesso ogni volta che esclamo "Allegria Giovani!!! Il mercato ICT è in ripresa!!!1! Fra poco potrete garantirmi l'acquisto della seconda porsche!!!!uno!!11!!"...Mah, capisco sempre meno i miei dipendenti... sempre con quegli sguardi perplessi... persino quando, a fine mese, si beccano il loro grasso assegno da 1000 euri...invece di dimostrare riconoscenza...Mah, gente strana, che si diverte a schiacciare i bottoni sotto copertura, invece di scorrazzare per la provincia in porsche a respirare l'aria buona della brianza...
    • Spagho scrive:
      Re: E' tutto vero! Italia capitale dell' ICT
      Tu sei fuori...1000 euro? parli bene tu ke sei ricco sfondato...con 1000 euro non si può tirare avanti una famiglia...fanno bene i tuoi dipendenti ad avere il muso lungo, auguro a tutti loro di trovare un lavoro migliore, più redditizio...e a te auguro un garage pieno di porche, ma frutto del sudore della tua fronte! sfruttatore!!
    • ma sparati scrive:
      Re: E' tutto vero! Italia capitale dell' ICT
      - Scritto da: Imprenditor e ITalico
      Il mercato ICT in Italia si sta finalmente
      riprendendo, anche se questa ripresa non è
      evidente, alcuni ancora non se ne rendono
      conto.
      Per esempio i miei lavoranti IT, che mi guardano
      con guardo perplesso ogni volta che esclamo
      "Allegria Giovani!!! Il mercato ICT è in
      ripresa!!!1! Fra poco potrete garantirmi
      l'acquisto della seconda
      porsche!!!!uno!!11!!"...

      Mah, capisco sempre meno i miei dipendenti...
      sempre con quegli sguardi perplessi... persino
      quando, a fine mese, si beccano il loro grasso
      assegno da 1000 euri...invece di dimostrare
      riconoscenza...
      Mah, gente strana, che si diverte a schiacciare i
      bottoni sotto copertura, invece di scorrazzare
      per la provincia in porsche a respirare l'aria
      buona della
      brianza...Se emigriamo tutti ci dovrai mandare la tua amante a installare prodotti e servercon la porche o con le porche quando dovrai installare una blade o una sun le risate che mi faro' da qua!Guarda gia' sto ridendo
    • davide scrive:
      Re: E' tutto vero! Italia capitale dell' ICT
      Imprenditò me sa che capisci male mi spieghi come ca**o fa una persona che magari ha da tirare avanti la famiglia a guadagnare 1000 euro al mese? e poi rimani perplesso se i tuoi dipendenti ti guardano male........GRAZIE TANTE imprenditò
  • ttt ttt scrive:
    OT: ricerca itagliana?
    Stamattina, mentre facevo colazione, stavo seguendo la rassegna stampa di DISinformazione quotidiana su la 7 - in tal modo posso confrontare criticamente le campagne di disinformazione di stato con quello che e' il senso comune della gente.Ad un certo punto prende la parola Enrico Vaime, per il consuento editoriale mattutino: stavo quasi per spegnere la TV, poiche' ormai la colazione era finita e in genere trovo che i suoi interventi non siano altro che considerazioni trite e ritrite su fatti di cronaca o costume: mi alzo per avvicinarmi alla TV, ma mi blocco; sono basito da quello che sento:Vaime si lancia in una spassionata critica nei confronti di TV e giornali, e dei suoi colleghi 'giornalai', in merito ai titoloni riguardanti il premio Nobel per la Medicina conferito a Mario Capecchi, il quale, a detta degli scribacchini di regime, sarebbe un italo-americano.Ma quale italo!!! Vaime ha detto oggi chiaramente che:1. Capecchi di itagliano ha soltanto il nome, per sua fortuna!2. Se Capecchi fosse rimasto qui in itaglia il Nobel se lo sarebbe sognato!3. Non prendiamoci per il kul0 e diciamo le cose come stanno: in itaglia la Ricerca e' affondata e i giovani di talento DEVONO EMIGRARE!4. Chi, dopo essere emigrato, pensa di tornare in itaglia sta commettendo una gran k@$$ata!Sono stato colpito soprattutto dagli ultimi due punti: e' stata la prima volta che ho sentito un giornalista dire chiaramente certe cose, con veemenza, quasi con rabbia.Un plauso quindi a Vaime: lo contattero' via mail per esprimergli la mia gratitudine per aver espresso un sentimento ormai comune, per aver detto chiaro e tondo in TV cio' che ormai e' da un pezzo sotto gli occhi di tutti, e che soltanto la DISinformazione di stato si ostina a non vedere.
    • Imprenditor e ITalico scrive:
      Re: OT: ricerca itagliana?
      Caro ttt ttt,con le sue menzogne cariche di odio, ferisce il mio orgoglio di italiota.L'Italia è una nazione meravigliosa, c'è il countryside,seaside, eastside, westside,ecc... e mi stupisce che gente come lei non se ne renda conto.E' ora di finirla con il pessimismo ad ogni costo, siamo italiani, dobbiamo esserne orgogliosi.E' quando un VERO ITALIANO AL 100% vince un nobel, l'unica cosa che dobbiamo fare è cantare a squarciagola l'inno italiano!!!!!
      • ttt ttt scrive:
        Re: OT: ricerca itagliana?
        - Scritto da: Imprenditor e ITalico
        L'Italia è una nazione meravigliosa, c'è il
        countryside,seaside, eastside, westside,ecc... e
        mi stupisce che gente come lei non se ne renda
        conto...tra un po' avremo anche il FAR WEST :D
        • nordest scrive:
          Re: OT: ricerca itagliana?
          se ti beccavi la trasmissione stamattina di rosanna sapori su tne sentivi cose migliori
          • ttt ttt scrive:
            Re: OT: ricerca itagliana?
            - Scritto da: nordest
            se ti beccavi la trasmissione stamattina di
            rosanna sapori su tne sentivi cose
            miglioriche cosa ha detto?
  • nordest scrive:
    lavoratori low cost=crescita profitti
    finquando pagano da fame si che crescono i profittipure io se avessi il gasolio di contabbando a poco prezzo metterei su una bella ditta di trasporti
    • Stargazer scrive:
      Re: lavoratori low cost=crescita profitti
      - Scritto da: nordest
      finquando pagano da fame si che crescono i
      profitti

      pure io se avessi il gasolio di contabbando a
      poco prezzo metterei su una bella ditta di
      trasportiil precariato è stata la manna per i capoccionifigurati se tornano indietropiuttosto forniscono lavoro a un extracomunitario che si accontenta per meno e con più ore di lavoroil bello che questi capoccioni hanno pure il coraggio di lamentarsi per le tasse
  • Lemon scrive:
    Parlo da ignorante
    Ma cosa vuol dire mercato in ricrescita? Se andiamo a vedere una qualsiasi azienda italiana ci saranno anni dove cambia server, anni dove compra software ed anni dove non fa altro che mantenere quello che ha. Perchè il mercato dovrebbe essere SEMPRE in crescita? io credo che inflazione a parte mi sembra normale avere delle stasi nel mercato.
    • decrescente scrive:
      Re: Parlo da ignorante
      - Scritto da: Lemon
      Perchè il mercato
      dovrebbe essere SEMPRE in crescita? io credo che
      inflazione a parte mi sembra normale avere delle
      stasi nel
      mercato.;-) consiglio di lettura: "La decrescita felice" di Maurizio Pallante.
    • memedesimo scrive:
      Re: Parlo da ignorante
      - Scritto da: Lemon
      Ma cosa vuol dire mercato in ricrescita? che thai da rifa' la tinta che te se vede la riscrescita me pare ovvio ^^
  • un ex benestante IT scrive:
    Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
    Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di cambiare continenteMa queste statistiche le fanno tirando su i numeri della tombola?Venditori di fumo: aumentati del 300%Aziende serie che fanno informatica seria senza vendere capacita' e skill altrui: 0,001%Stipendio medio: euro 800 Contratto medio: a progetto.Durata contratto medio a progetto 3 mesi FOORSE RINNOVABILI.Numero medio di passaggi tra te e il cliente finale: 3Quand'e' che i lavoratori IT italiani si cominceranno ad inc.xxare veramente?Saluti dalla California
    • gi no scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      - Scritto da: un ex benestante IT
      Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di
      cambiare
      continente
      Ma queste statistiche le fanno tirando su i
      numeri della
      tombola?
      Venditori di fumo: aumentati del 300%
      Aziende serie che fanno informatica seria senza
      vendere capacita' e skill altrui:
      0,001%
      Stipendio medio: euro 800
      Contratto medio: a progetto.
      Durata contratto medio a progetto 3 mesi FOORSE
      RINNOVABILI.
      Numero medio di passaggi tra te e il cliente
      finale:
      3

      Quand'e' che i lavoratori IT italiani si
      cominceranno ad inc.xxare
      veramente?
      Saluti dalla Californiaquoto anch'io... saluti dalla california... :-D
    • davide scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      Beati a voi che sapete l'inglese a menadito e che avete avuto tale possibilità di cambiare continente :( tenetevi ben lontani dall'italia qui si fa fatica a raggiungere la terza settimana prima di finire già tutto lo stipendio...meno male che qualche italiano si sia salvato. :)cmq parlando dell'argomanto grazie al cosiddetto c**** che la domanda di tecnologia è cmq bassa finchè costa così...
      • stracan scrive:
        Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
        Mi inserisco anche io nella denigrazione del suolo patrio. Con una esperienza in tempo reale:sto cercando di cambiare lavoro per diversi motivi (attualmente lavoro a Bruxelles da privati ehh).Pubblicato cv sui motori online: target europa (con alcune esclusioni) ovviamente inserito anche Italia (nella speranza di avere un offerta).Risultati ad oggi (in una settimana):- due chiamate da Londra (una accettabile)- due chiamate da Bruxelles (parte fiamminga di cui una forse accettabile)- una chiamata da Lussemburgo (siii please questa siiii, prendetemiiii, mi lavo e mi faccio barba e capelli)- zero dall'ItaliaScoraggiato, mando io direttamente CV in Italia 10 contatti a cui invio 0 risposte.Retoricamente, perche' se mi contatta una azienda finanziaria lussemburghese solo guardando al mio CV dall'italia non mi offrono un beneamato? (ps non ho scritto lo stipendio richiesto, ed e' stato un bene quello offerto di solito e' superiore a quello che avrei scritto).Ma con tutta la buona volonta' mi sembra difficile, molto difficile rimpatriare. Mi tocchera' restare in nazioni piovose ed umide, godendomi un po' di mediterraneo o di sole o di cibo solo al cinema od in vacanza.
    • carlo denaro scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      confermo. la situazione e' stagnante anzi in realta si sta andando indietro come fanno i gamberi.I numeri sono soltanto mera finzione, forse causati dall'inflazione.Questi pinocchio che scrivono questi articoli potrebbero metterci meno enfasi e piu critica giornalistica. Sembra un saggio scritto da un teenager.
    • alias scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      - Scritto da: un ex benestante IT
      Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di
      cambiare
      continente
      Ma queste statistiche le fanno tirando su i
      numeri della
      tombola?
      Venditori di fumo: aumentati del 300%
      Aziende serie che fanno informatica seria senza
      vendere capacita' e skill altrui:
      0,001%
      Stipendio medio: euro 800
      Contratto medio: a progetto.
      Durata contratto medio a progetto 3 mesi FOORSE
      RINNOVABILI.
      Numero medio di passaggi tra te e il cliente
      finale:
      3
      Ti sei dimenticato di dire che come minimo cercano max. 22 anni con 5 anni di esperienza in C,C++,Java,PHP,SQL,vs.net,delphi,fortran,cobol,html,css,python,perl,oracle,linux,solaris,windows 95/98/Me/NT/2000/Xp/vista... e poche altre cosePoi finisci a mettere a posto il solito enorme archivio cartaceo (beneinteso che la scala per arrivare in cima agli armadi te la devi portare tu da casa, eh!)
      Quand'e' che i lavoratori IT italiani si
      cominceranno ad inc.xxare
      veramente?
      Saluti dalla Californiaciao.
    • The Punisher scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      - Scritto da: un ex benestante IT
      Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di
      cambiare
      continente...cut...
      Quand'e' che i lavoratori IT italiani si
      cominceranno ad inc.xxare
      veramente?
      Saluti dalla CaliforniaCome non quotarti in pieno!Ricambio i saluti, da Londra.
      • rotfl scrive:
        Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
        - Scritto da: The Punisher
        - Scritto da: un ex benestante IT

        Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di

        cambiare

        continente

        ...cut...


        Quand'e' che i lavoratori IT italiani si

        cominceranno ad inc.xxare

        veramente?

        Saluti dalla California

        Come non quotarti in pieno!

        Ricambio i saluti, da Londra.Anche io dalla Florida. :D
    • Enzo Valenzetti scrive:
      Re: Si sta cosi' bene che mi sono trasferito
      - Scritto da: un ex benestante IT
      Stavo cosi' bene in Italia, al punto tale di
      cambiare
      continente
      Ma queste statistiche le fanno tirando su i
      numeri della
      tombola?
      Venditori di fumo: aumentati del 300%
      Aziende serie che fanno informatica seria senza
      vendere capacita' e skill altrui:
      0,001%
      Stipendio medio: euro 800
      Contratto medio: a progetto.
      Durata contratto medio a progetto 3 mesi FOORSE
      RINNOVABILI.
      Numero medio di passaggi tra te e il cliente
      finale:
      3

      Quand'e' che i lavoratori IT italiani si
      cominceranno ad inc.xxare
      veramente?
      Saluti dalla CaliforniaCiao ragazzo, ma in California ci sei andato da solo? riesci a spiegarmi come hai fatto? ti mando un mio contatto personale email/MSN se hai voglia di raccontarmi qualcosa te ne sarei grato.Fra un mesetto mi laureo e quindi boglio informarmi su questa possibilità:ZZZitteznelav.ozneATgmail.comZZZTogli le ZZZ ;)
  • Mario Rossi scrive:
    Ecco il vero dato della crescita
    Togliendo l'hardware tutto straniero, la telefonia in mano a 4 gatti straricchi, loghi suoneria 899 e truffe varie, software che saranno copie di windows xp/vista, rimangono i servizi IT di cui mi occupo io come libero professionista straccione alla canna del gas e con futura pensione ridicola (si prevede il 30% del reddito netto, lo sapevate?).I servizi IT (dai quali non escludo si debba togliere qualche altra cosa che non mi riguarda) cresce dell'1,5%.Praticamente la mera inflazione. Quella finta. Mica quella reale naturalmente. Provate a vedere se negli ultimi 10 anni gli immobili sono aumentati del 1,qualcosa l'anno. Mi viene da ridere.L'economia italiana fa schifo, l'italia fa schifo e per il 2008 prevedono un rallentamento dell'economia italiana.Questo stato maledetto affama, deprime e deride noi lavoratori onesti.Il forcone ci vuole! Il forcone!
    • Giuseppe T scrive:
      Re: Ecco il vero dato della crescita
      Anch'io lavoro nel campo dell'IT, e mi trovo perfettamente d'accordo con quanto hai detto, anzi aggiungo che è una vergogna che personale altamente specializzato e spesso con una laurea alle spalle debba debba sorbirsi un contratto di lavoro da metalmccanico solo perchè al governo sono interessati soltanto a far guadagnare gli amici straricchi che investono in questo settore, e non certo ad equiparare noi lavoratori agli standard europei cominciando da un contratto di lavoro ad hoc per la categoria.Se, come dicono, il settore è trainante per l'Italia gran parte del merito è dovuto al fatto che noi lavoratori siamo sottopagati.
      • Lillo scrive:
        Re: Ecco il vero dato della crescita
        Io non seguo quel trend sono un freelance Orace/Solaris nel settore bancario e TLC, per cui sto benone.Ma il problema è l'instabilità. Se non entri in determinati giri quasi tutti delle grandi città del nord non concludi nulla e finisci nella solita web agency, negozio di assemblati, e servizi a PMI e professionisti pidocchiosi.
        • fox82i scrive:
          Re: Ecco il vero dato della crescita
          Pure io lavoro nel settore IT, paga base di un impiegato di 5° livello... In confronto un operario prende più di me!!Purtroppo non abbiamo una categoria che ci possa tutelare.Per arrivare a fine mese ho ricominciato a dare lezioni di informatica e creo qualche software per negozi piccoli..Cioè dai non è possibile arrivare a avere 2 lavori per arrivare alla paga successiva..
          • anoninona scrive:
            Re: Ecco il vero dato della crescita
            il problema è che i lavoratori dell'ict stanno a brontolare dalle loro scrivanie senza informare chi di dovere.Volete che la politica si occupi del problema?Informatela direttamente! E invece no, sempre giù a brontolare e maledire a bocca storta.Ma mica si risolvono così i problemi!O forse non si vuole risolvere il problema...
          • fox82i scrive:
            Re: Ecco il vero dato della crescita
            si parla e si agisce...purtroppo le informazioni vengono filtrate
          • Lillo scrive:
            Re: Ecco il vero dato della crescita
            Ma non vedi quante proteste in Italia in vari settori e gli scioperi. È vero i metalmeccanici hanno i contratti migliori perché quando protestano sono di più.Ma non si fa più nulla neppure con le proteste di piazza.Chissà il V-Day che effetto avrà sortito.In TV non vedi più molta protesta perché viene filtrata, non le mostrano le manifestazioni, sono più importanti le mutande di Paris Hilton e le donazioni di Brad Pitt.C'è il rincoglionimento delle masse per fargli credere che tutto va bene.Qui se non si torna agli anni di piombo e cominciano a cadere un po' di personaggi politici davvero non si danno una regolata.
Chiudi i commenti