5 errori comuni tra chi usa le carte di credito

5 errori comuni tra chi usa le carte di credito

Errori comuni carte di credito: 5 consigli per sfruttare al meglio questi strumenti di pagamento così diffusi.
Errori comuni carte di credito: 5 consigli per sfruttare al meglio questi strumenti di pagamento così diffusi.

Anche se le carte di credito sono strumenti di pagamento ormai largamente utilizzate, ciò non significa che tutti sappiano come si usano. In alcuni casi infatti, esistono errori comuni che rendono questi strumenti poco utili, se non persino sconvenienti.

Sotto questo punto di vista, ancor prima di scendere nei dettagli, è importante scegliere un servizio adatto alle proprie necessità. Carta YOU, per esempio, offre condizioni che risultano già vantaggiose in partenza.

Ma passiamo agli errori. Il più comune è mancare un pagamento, il che può rivelarsi negativo per la propria immagine.  In tal senso, gli esperti consigliano di effettuare un pagamento, anche minimo, ogni mese per dimostrare la propria buona volontà.

In seconda battuta, non creare un piano di pagamenti dopo un trasferimento di saldo, può risultare un problema a livello di utilizzo, andando ad aumentare i costi relativi alla carta.

Errori comuni con le carte di credito? Attenzione al servizio scelto

Tra gli errori comuni, uno dei più banali è dimenticarsi dei vantaggi legati alla carta di credito.

Molte piattaforme di questo tipo infatti, offrono tante agevolazioni lato viaggi, assicurazioni e non solo. Questi, se sfruttati a dovere, possono far risparmiare molto denaro.

Infine, anche affidarsi a una sola soluzione può essere un errore. Sotto questo punto di vista, è bene scegliere almeno una delle due carte di cui si è in possesso con canone zero, onde evitare costi eccessivi per mantenere più strumenti di pagamento.

Di fatto, Carta YOU si dimostra una soluzione interessante un po’ sotto tutti i punti di vista. Questa propone un’assicurazione completa per chi viaggia ed è disponibile senza alcun tipo di canone annuale.

L’assenza di commissioni per quanto riguarda i prelievi di denaro contante dagli ATM, risulta poi un ulteriore plus.

Infine, va tenuto conto anche di un altro vantaggio: per richiedere Carta YOU, la burocrazia è minima. Sono infatti necessari solo pochi minuti per inoltrare la richiesta e, dopo pochi giorni, la carta verrà recapitata direttamente a domicilio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 nov 2022
Link copiato negli appunti