7 miliardi di dollari di biometria

Questo l'investimento americano per scansionare il volto degli stranieri che arrivano nel paese. A cui oggi fanno lasciare anche le impronte. Domani chissà cos'altro. Non mancano critiche e perplessità


Roma – Una scansione del volto e la registrazione delle impronte digitali è quanto gli Stati Uniti si apprestano a chiedere a tutti gli stranieri in arrivo nel paese. Un modo di accoglierli piuttosto freddino, da alcuni interpretato come “infastidito”, che da solo però consente alle tecnologie biometriche di affermarsi quanto mai prima: il Governo federale stima infatti che, da qui al 2008, le installazioni di sistemi biometrici per volto, impronte e chissà cos’altro costeranno non meno di 7 miliardi di dollari.

In realtà l’obbligo di catturare questi dati è già partito da qualche giorno ma gli ispettori governativi che dovrebbero applicare la nuova misura presso aeroporti e porti si trovano perlopiù a malpartito per mancanza dei mezzi tecnici necessari. Scanner del volto e delle impronte, tecnologie di database e di sicurezza e altro ancora, infatti, hanno raggiunto per ora solo una piccola parte delle aree interessate.

Il nuovo procedimento di schedatura di chi arriva negli Stati Uniti, in realtà non è che una estensione di quanto già previsto in precedenza. La differenza, però, è che ad una auto-dichiarazione e ad un visto ora si aggiungono strumenti biometrici, dati personali le cui modalità di trattamento sono destinate a suscitare polemiche internazionali. Anche per prevenire questa situazione con il partner più importante e più geloso della propria privacy, l’Europa, gli USA accetteranno senza ulteriori scansionature gli europei dotati del nuovo Passaporto digitale e biometrico in via di realizzazione in ambito UE. Su questo progetto, d’altronde, da tempo l’intesa USA-UE sembra pressoché totale . Va detto, però, che il Passaporto dovrà essere pronto entro il prossimo 26 ottobre: è quello l’ultimo giorno in cui gli USA accetteranno l’arrivo di europei senza visto.

A criticare la misura, però, non sono soltanto i sostenitori della privacy, secondo cui tutto questo è una conferma delle tendenze orwelliane dell’amministrazione Bush, ma anche gli uomini del GAO , il braccio investigativo del Congresso. Il GAO ha infatti analizzato a lungo il sistema finendo per sostenere l’inaffidabilità sostanziale delle tecnologie di riconoscimento del volto, un’accusa lungamente sostenuta anche dall’associazione per i diritti civili ACLU .

L’allarme arriva anche dall’industria del turismo che non solo ha dovuto registrare dall’11 settembre ad oggi un certo calo nei flussi turistici ma che teme ripercussioni serie sul business a causa dell’invasività delle nuove rilevazioni biometriche. La Malaysia, da parte sua, ha già invitato gli americani a recarsi sul proprio territorio: per accedervi dovranno sottoporsi ad approfondita ispezione biometrica…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Apple
  • Anonimo scrive:
    copia dvd
    mi dite come è possibile copiare luther? Qualcuno è riuscito?
    • Anonimo scrive:
      Re: copia dvd
      - Scritto da: Anonimo
      mi dite come è possibile copiare
      luther? Qualcuno è riuscito?non vedo qual'è il problema, segui le istruzionihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=897197
  • soleluna scrive:
    Copia DVD
    Ciao a tuttisono un utente appena neonato nel mondo Mac, ho in iMac G5 con superdrive, vorrei fra le varie cose, iniziare anche a copiarmi tutti i DVD che ho, ne compero a manetta, però mi è capitato che prestandoli mi sono tornati indietro rigati e rovinati, non avendo la faccia di insultare chi me li chiede vorrei preovvedere in altra maniera.Essenso anche inesperto della duplicazione DVD chiedo aiuto per reperire programmi (gratuiti o davvero a basso costo) che mi permettano di provevdere in tal senso.Qualcuno mi sa segnalare qualche programma da scaricare che mi permetta di copiare i miei DVD?graziesoleluna
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia DVD
      - Scritto da: soleluna
      Ciao a tutti
      sono un utente appena neonato nel mondo Mac,
      ho in iMac G5 con superdrive, vorrei fra le
      varie cose, iniziare anche a copiarmi tutti
      i DVD che ho, ne compero a manetta,
      però mi è capitato che
      prestandoli mi sono tornati indietro rigati
      e rovinati, non avendo la faccia di
      insultare chi me li chiede vorrei
      preovvedere in altra maniera.
      Essenso anche inesperto della duplicazione
      DVD chiedo aiuto per reperire programmi
      (gratuiti o davvero a basso costo) che mi
      permettano di provevdere in tal senso.

      Qualcuno mi sa segnalare qualche programma
      da scaricare che mi permetta di copiare i
      miei DVD?

      grazie
      solelunaa pagamento c'è fast dvd copy (anche x PS2) altrimenti se mastichi il francese dai un okkio qui sotto "recettes" che un po di info le trovi: www.macetvideo.com
      • soleluna scrive:
        Re: Copia DVD
        :)grazie!purtroppo non mastico il franceseleggo e scrivo giusto l'ingleseperò ci do un occhio con mia moglie che di francese ne capisce piu di me.
        • soleluna scrive:
          Re: Copia DVD
          :'(ho dato un occhio al sito del programam che mi hai consigliato, ma è possibile l'acquiesto solo con carta di credito, e non è che la cosa mi metta davvero tranquilloce ne sono altri?
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: soleluna
            :'(
            ho dato un occhio al sito del programam che
            mi hai consigliato, ma è possibile
            l'acquiesto solo con carta di credito, e non
            è che la cosa mi metta davvero
            tranquillo

            ce ne sono altri?la copia del DVD la fai con OSExhttp://www.macupdate.com/info.php/id/9830la codifica per farlo entrare in un DVD-R la fai conhttp://www.dvd2one.com/se ti serve un "aiutino"....:$http://www.macserialjunkie.com/
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo
            la copia del DVD la fai con OSEx
            www.macupdate.com/info.php/id/9830
            la codifica per farlo entrare in un DVD-R la
            fai con
            www.dvd2one.com /

            se ti serve un "aiutino"....:$
            www.macserialjunkie.com /dvdshrink, un programma che fa tutto senza aiutini perchè ha 3 opzioni ed è il migliore....toh guarda, cè solo per windows.... peccato :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD

            dvdshrink, un programma che fa tutto senza
            aiutini perchè ha 3 opzioni ed
            è il migliore....peccato che con dvd2one posso ri-encodare un un DVD-Rsu un G5 in 7 (dico sette) minuti... and burn...
            toh guarda, cè solo per windows....
            peccato :ptoh guarda, cè solo per Mac....peccato :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo
            toh guarda, cè solo per Mac....
            peccato :pce ne metto il doppio ma con una macchina che costa la metà del più piccolo G5.poi cè da vedere, tu 7 minuti con quale G5 ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            toh guarda, cè solo per Mac....

            peccato :p

            ce ne metto il doppio ma con una macchina
            che costa la metà del più
            piccolo G5.

            poi cè da vedere, tu 7 minuti con
            quale G5 ?con un iMac da G5@1.6con un Powerbook g4@800 (più lento di un MiniMac)ci metto 20 minuti, quindi siamo lì...
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            toh guarda, cè solo per
            Mac....


            peccato :p



            ce ne metto il doppio ma con una
            macchina

            che costa la metà del più

            piccolo G5.



            poi cè da vedere, tu 7 minuti con

            quale G5 ?

            con un iMac da G5@1.6

            con un Powerbook g4@800 (più lento di
            un MiniMac)
            ci metto 20 minuti, quindi siamo lì...na ma tranquillo lui ce ne mette il doppio con una macchina che costa la metà....poi ci aggiungiamo anche un altro luogo comune del tipo che poi il formato del dvd non è compatibile o che oltre a rippare il dvd col mac non puoi farci altro perchè non è multitasking e il quadro è completomah...vado a comprare il righello per tutti eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo
            ce ne metto il doppio ma con una macchina
            che costa la metà del più
            piccolo G5.beh, le cose sono 2:- la tua macchina è una carretta (senza offesa)- il software windows "dvdshrink" è una chiavicaun po' d'ironia non guasta mai....
            poi cè da vedere, tu 7 minuti con
            quale G5 ?basta un semplice iMac G5 a 1.6 ghz.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la copia del DVD la fai con OSEx

            www.macupdate.com/info.php/id/9830

            la codifica per farlo entrare in un
            DVD-R la

            fai con

            www.dvd2one.com /



            se ti serve un "aiutino"....:$

            www.macserialjunkie.com /

            dvdshrink, un programma che fa tutto senza
            aiutini perchè ha 3 opzioni ed
            è il migliore....
            toh guarda, cè solo per windows....
            peccato :pfastdvdcopy opps non c'è per windows peccato
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia DVD
  • Anonimo scrive:
    GarageBand & SoundTrack
    a questo indirizzo trovare le creazioni inviate dagli utenti Mac utilizzano i sw GarageBand e SoundTrackhttp://www.icompositions.com/Ciao
  • Anonimo scrive:
    1984 - 2004
    On January 24 th,Apple Computer will introduceMacintosh.And You'll see why 1984won't be like "1984"Domani il nostro compagno fedele il "Mac" compie 20 anni!Auguri!
  • Anonimo scrive:
    rumors sull'imac?
    Salve, qualcuno ha dei rumors sui bellissimi imac? Sui siti orientati ai rumors dei mac se ne sentono dite di tutti i colori (diventeranno tablet pc, torneranno al cubo, saranno costruiti con un fattore di forma e materiali più economici a discapito del look), come pensate che andrà a finire?Personalmente spero che la forma a funghetto rimanga...
    • Anonimo scrive:
      Re: rumors sull'imac?
      - Scritto da: Anonimo
      Personalmente spero che la forma a funghetto
      rimanga...Personalmente spero che tirino fuori qualsiasi cosa, l'importante è che costi poco e venda tanto (cosa che non sta succedendo ultimamente con gli attuali iMac)Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: rumors sull'imac?

        Personalmente spero che tirino fuori
        qualsiasi cosa, l'importante è che
        costi poco e venda tanto purchè la qualità sia buona!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: rumors sull'imac?
          - Scritto da: Anonimo

          Personalmente spero che tirino fuori

          qualsiasi cosa, l'importante è
          che

          costi poco e venda tanto
          purchè la qualità sia buona!!!Beh io poco tempo fa ho acquistato per casa anche un iMac 17 (1,25ghz) con anche airport extreme 802,11g devo ammettere che funziona veramente bene.
  • Anonimo scrive:
    GarageBand...
    Potete trovare diverse composizioni fatte con GarageBand e SoundTrackhttp://www.garagebandcreations.com/new/(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: GarageBand...
      - Scritto da: Anonimo
      Potete trovare diverse composizioni fatte
      con GarageBand e SoundTrack

      www.garagebandcreations.com/new/

      (apple)GarageBand e' tipo Acid della sonic foundry?
      • Anonimo scrive:
        Re: GarageBand...
        - Scritto da: Anonimo
        GarageBand e' tipo Acid della sonic foundry?a me sembrano decisamente diversi..."GarageBand"Turn your Mac into a Grand Piano or over 50 pro-sounding instrumentsRecord with any USB or MIDI keyboard, guitar or microphoneMix your hit using professional effects and settingsUse thousands of prerecorded loops to add virtual musiciansMake your guitar sound like it?s playing through your favorite vintage ampAcid ti permette di fare le stesse cose?scusami chiaramente non conoscendo ACID mi permetto di chiedertelo.
        • Anonimo scrive:
          Re: GarageBand...

          Acid ti permette di fare le stesse cose?
          scusami chiaramente non conoscendo ACID mi
          permetto di chiedertelo.Diciamo che Acid ha inventato il modo di gestire i loop 4 o 5 anni fa'.Mi pare che GarageBand sia la versione dei poveri di Acid.http://mediasoftware.sonypictures.com/products/showproduct.asp?PID=704
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Diciamo che Acid ha inventato il modo di
            gestire i loop 4 o 5 anni fa'.

            Mi pare che GarageBand sia la versione dei
            poveri di Acid.

            mediasoftware.sonypictures.com/products/showpDiciamo che GarageBand é compresa nella nuova suite iLife a 49 euro 5 programmi.ACID costa 400 euro...e probabilmente non puoi neanche gestire chitarre, tastiere usb e midi ed altro...GagageBand si...Mi pare che con ACID il musicista non può creare musica e registrare....ma solo gestire loops.Diciamo che Apple ha Emagic...ti dice qualcosa?Logic?
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            ACID costa 400 euro...e probabilmente non
            puoi neanche gestire chitarre, tastiere usb
            e midi ed altro...
            GagageBand si...
            Mi pare che con ACID il musicista non
            può creare musica e registrare....ma
            solo gestire loops.Ti sbagli, con acid ci fai tutto oltre a gestire i loop. Per quanto riguarda i loop, acid e' stato il primo software del genere ed e' il n. 1.http://mediasoftware.sonypictures.com/products/showproduct.asp?PID=704&FeatureID=6229
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Ti sbagli, con acid ci fai tutto oltre a
            gestire i loop.
            Per quanto riguarda i loop, acid e' stato il
            primo software del genere ed e' il n. 1.

            mediasoftware.sonypictures.com/products/showpquindi puoi collegare tastiere Midi e USB e chitarre?a me sembra che tu possa solo lavorare con files...probabilmente che sia il numero 1 nel mondo PC posso anche crederti...peccato che molti musicisti utilizzano Mac:)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ti sbagli, con acid ci fai tutto oltre a

            gestire i loop.

            Per quanto riguarda i loop, acid e'
            stato il

            primo software del genere ed e' il n. 1.




            mediasoftware.sonypictures.com/products/showp

            quindi puoi collegare tastiere Midi e USB e
            chitarre?
            a me sembra che tu possa solo lavorare con
            files...leggi le specifiche.
            probabilmente che sia il numero 1 nel mondo
            PC posso anche crederti...già.
            peccato che molti musicisti utilizzano Mac
            :)peccato per loro :)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            leggi le specifiche.non mi hai risposto quindi non lo sai.


            probabilmente che sia il numero 1 nel
            mondo

            PC posso anche crederti...

            già.un po' come windows vero?
            peccato per loro :)Ma senti questo...se avessi scritto che le auto non volano tu mi avresti risposto che mi sbaglio se installo windows riescono a volare.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            - Scritto da: Anonimo

            leggi le specifiche.

            non mi hai risposto quindi non lo sai.se uno posta i link e tu non li guardi....
            Ma senti questo...
            se avessi scritto che le auto non volano tu
            mi avresti risposto che mi sbaglio se
            installo windows riescono a volare.Ne hai di fantasia...
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            se uno posta i link e tu non li guardi....veramente mi hai solo scritto di guardare le specifiche...quindi non lo sai.
            Ne hai di fantasia...peccato con voi serve molta fantasia per giustificare il vostro comportamento.Comunque divertiti con il tuo Acid...a me non serve.peace.
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo


            peccato che molti musicisti utilizzano Mac
            :)

            perche' peccato? :|

            e hai detto bene. Molti. Non tutti. La maggior parte cosa usa? Non e' un caso che ormai da molti anni i principali programmi di editing audio (e MIDI) esistono anche per altre piattaforme, sulle quale fra l altro c'e' una scelta di hardware molto piu varia (schede audio interne ed esterne ad esempio) e come sempre a prezzi piu contenuti.

            Molti musicisti, e studi, continuano ad usare Mac soprattutto perche' nel campo musicale, come in quello grafico, arrivo' prima. Ma molti, molti piu, musicisti usano altro, cosi come molti grafici.

            Il vecchio discorso "Mac lo usano solo i creativi" ormai ha perso un po di significato. ad esempio iMac/eMac non e' un computer professionale e per i creativi ne' per un uso professionale, cosi come l iPod non e' uno strumento creativo, eppure paradossalmente sono i due prodotti piu venduti dalla Apple, che da molti anni non si dedica piu' "solo" ai creativi ma anche alla casalinga di Voghera.

            Che a 49 euro puo' usare GarageBand, ok, ma i programmi per Win li trova al supermercato, cosi come trova per Win molti piu' freeware per suonare, registrare, karaokare.. etc..

            ciao!LucaS

            ps - scusa eh ma perche' Cubasis della Steinberg (che fece la sua fortuna proprio su Mac) a 79 euro e solo per Win vi fa schifo? :| e' un super mega programma (altro che loop!) 48 canali audio, 64 tracce MIDI, effetti in tempo reale, c'e' persino un synth modulare ! ;)
            http://www.pinnaclesys.com/ProductPage_n.asp?Product_ID=1479&Langue_ID=3

            ancora me stai a Acid e GarageBand? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            e hai detto bene. Molti. Non tutti.
            La maggior parte cosa usa? Non e' un caso
            che ormai da molti anni i principali
            programmi di editing audio (e MIDI) esistono
            anche per altre piattaforme, sulle quale fra
            l altro c'e' una scelta di hardware molto
            piu varia (schede audio interne ed esterne
            ad esempio) e come sempre a prezzi piu
            contenuti.






            Molti musicisti, e studi, continuano ad
            usare Mac soprattutto perche' nel campo
            musicale, come in quello grafico, arrivo'
            prima. Ma molti, molti piu, musicisti usano
            altro, cosi come molti grafici.






            Il vecchio discorso "Mac lo usano solo i
            creativi" ormai ha perso un po di
            significato. ad esempio iMac/eMac non e' un
            computer professionale e per i creativi ne'
            per un uso professionale, cosi come l iPod
            non e' uno strumento creativo, eppure
            paradossalmente sono i due prodotti piu
            venduti dalla Apple, che da molti anni non
            si dedica piu' "solo" ai creativi ma anche
            alla casalinga di Voghera. Certo adesso si utilizza x tutto solo su PC vero? ma per favore.è vero ci sono musicisti che hanno preferito i PC ma non tutti.(problema loro)difatti sono sempre esistiti i PowerBook e i PowerMac (G5)...per i professionisti.luca bella trollata complimenti guarda che Apple ha sempre fatto prodotti consumer!
            Che a 49 euro puo' usare GarageBand, ok, ma
            i programmi per Win li trova al
            supermercato, cosi come trova per Win molti
            piu' freeware per suonare, registrare,
            karaokare.. etc.. ci sono 5 programmi non solo GarageBand...anche i pc li trovi al supermercato..:D
            ps - scusa eh ma perche' Cubasis della
            Steinberg (che fece la sua fortuna proprio
            su Mac) a 79 euro e solo per Win vi fa
            schifo? :| non mi fa schifo...dovrei utilizzare un pc grazie ma non mi serve a nulla!.e' un super mega programma (altro
            che loop!) 48 canali audio, 64 tracce MIDI,
            effetti in tempo reale, c'e' persino un
            synth modulare ! ;) grazie lo conosco...visto che solo tra quelli che ha fatto la fortuna di Steinberg.
            ancora me stai a Acid e GarageBand? ;)probabilmente se si confonde un prodotto consumer (GarageBand) con altro (acid) si vede che gli utenti pc hanno l'idee confuse.
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Certo adesso si utilizza x tutto solo su PC
            vero? ma per favore.mai detto, anzi ho detto il contrario. che molti studi professionali (audio e grafica) usano ancora Mac perche' in quei campi arrivo' primo. Il che significa che resiste uno zoccolo duro di utenti "pro" affezionati a Mac, ma la stragrande maggioranza ormai vive su altre piattaforme (non solo Win)
            è vero ci sono musicisti che hanno
            preferito i PC ma non tutti.
            (problema loro)per te e' un problema, per altri la soluzione ;) punti di vista..
            difatti sono sempre esistiti i PowerBook e i
            PowerMac (G5)...per i professionisti.beh.. magari prima si chiamavano in altro modo ...
            luca bella trollata complimenti guarda che
            Apple ha sempre fatto prodotti consumer!certo, ma non ha mai fatto la sua fortuna vendendo lettori musicali, o sbancando con computer a basso prezzo (iMac, che in Usa costava 799 dollari).
            ci sono 5 programmi non solo GarageBand...
            anche i pc li trovi al supermercato..
            :De meno male. e' per quello che oggi l informatica, e l acceso ad internet (ad esempio) sono cosi diffusi. Perche' poi comprare un pc al supermercato. Ricordo una lunghissima discussione con utenti Mac sui "mouse al supermercato". penso che oggi convenga a tutti comprare una periferica Usb o Usb2/Firewire al supermercato e a basso prezzo.. o no? o ti fidi solo dell AppleStore ? ;)
            non mi fa schifo...dovrei utilizzare un pc
            grazie ma non mi serve a nulla!.Cubasis e' Cubasis, a prescindere della piattaforma.
            grazie lo conosco...visto che solo tra
            quelli che ha fatto la fortuna di Steinberg.io dall' Atari1040 figurati ;)
            probabilmente se si confonde un prodotto
            consumer (GarageBand) con altro (acid) si
            vede che gli utenti pc hanno l'idee confuse.molti hanno le idee molto confuse, ma proprio per quello chi ha un minimo di idee chiare dovrebbe cercare di spiegarsi il meglio possibile per evitare l effetto valanga ;)Paragonare GarageBand ad Acid e' semplicemente un non-sense. Purtroppo molti usano Acid come se fosse GarageBand, cosi come molti usano Photoshop come se fosse il Paint di Windows ;) ciao!LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            mai detto, anzi ho detto il contrario.
            che molti studi professionali (audio e
            grafica) usano ancora Mac perche' in quei
            campi arrivo' primo.senza dubbio...o forse perché si trovano bene?io prenderei in considerazione anche questa ipotesi..non é che i mac-user non possano scegliere.
            Il che significa che resiste uno zoccolo
            duro di utenti "pro" affezionati a Mac, ma
            la stragrande maggioranza ormai vive su
            altre piattaforme (non solo Win)ma che vuol dire che sono affezionati al Mac? la maggioranza ha scelto il mac e continuano ad utilizzarlo.Questo non vuol dire che sia meglio l'alternativa (vedi windows)...ma forse perché costa anche meno ed é più utilizzata...:)
            per te e' un problema, per altri la
            soluzione ;)
            punti di vista..per me non é un problema utilizzare il pc ma solo windows.senza dubbio punti di vista ed esperienze (15 anni di pc)
            certo, ma non ha mai fatto la sua fortuna
            vendendo lettori musicali, o sbancando con
            computer a basso prezzo (iMac, che in Usa
            costava 799 dollari).e questo cosa significa? ovviamente per i musicisti che hanno bisogno di inserire schede audio/video aggiuntive l'iMac non serve a nulla.E poi qui si parla dell'iMac 17/20 che ha tutte le capacità multimediali e puo' essere utilizzato anche da pro.ci puoi collegare qualsiasi periferica HW di terze parti.
            e meno male. e' per quello che oggi l
            informatica, e l acceso ad internet (ad
            esempio) sono cosi diffusi. Perche' poi
            comprare un pc al supermercato. come meno male? non reputi valida la suite iLife? beh punti di vista.Nel mondo Pc mi sembra che per aver prodotti simili devi spendere parecchio di più di 49euro per i 5 sw.Questi sw ti permettono di creare qualsiasi cosa...iDVD, iTunes, iPhoto, iMovie e GarageBand.
            Ricordo una lunghissima discussione con
            utenti Mac sui "mouse al supermercato".
            penso che oggi convenga a tutti comprare una
            periferica Usb o Usb2/Firewire al
            supermercato e a basso prezzo.. o no?io molte cose le compro al supermercato...tipo HD e altro.o ti
            fidi solo dell AppleStore ? ;) veramente non compro nulla su AppleStore.la tua era una semplice provocazione immagino!
            Cubasis e' Cubasis, a prescindere della
            piattaforma. senza dubbio.ma sotto c'é sempre win con la sua "famosa" affidabilità...sorry.
            molti hanno le idee molto confuse, ma
            proprio per quello chi ha un minimo di idee
            chiare dovrebbe cercare di spiegarsi il
            meglio possibile per evitare l effetto
            valanga ;)questo é vero...
            Paragonare GarageBand ad Acid e'
            semplicemente un non-sense.guarda che GarageBand é un sw amatoriale..ci puoi fare musica collegando qualsiasi tastiera e chitarra ed altro...e poi la puoi vendere.Purtroppo molti
            usano Acid come se fosse GarageBand, cosi
            come molti usano Photoshop come se fosse il
            Paint di Windows ;) Beh non tutti sono professionisti...dagli tempo.

            ciao!
            LucaSCiao luca!
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            mai detto, anzi ho detto il contrario.

            che molti studi professionali (audio e

            grafica) usano ancora Mac perche' in
            quei

            campi arrivo' primo.

            senza dubbio...o forse perché si
            trovano bene?
            io prenderei in considerazione anche questa
            ipotesi..ok, anche tu pero' per onesta' intellettuale devi pensare, e credere (perche' e' cosi) che c'e' anche chi usa Windows perche' ci si trova bene.purtroppo la maggior parte degli utenti Mac pensa, a torto, che chi usa Windows lo fa o per masochismo, o perche' non sa che ci sono alternative, o perche e' influenzato dalla maggioranza.Io ho sempre pensato che nel mondo Windows esista piu scelta che nel mondo Mac, pensa un po ;)
            non é che i mac-user non possano
            scegliere.vedi sopra ;)di sicuro ora non puoi scegliere se usare ancora Os8. Mentre ci sono moltissimi che lavorano ed usano ancora Win98... Puoi scegliere se usare il primo OsX o aggiornarti per forza alla nuovissima versione ? Puoi scegliere i componenti hardware del tuo computer, non prendendo quel che non ti serve? domande retoriche eh..
            e questo cosa significa? ovviamente per i
            musicisti che hanno bisogno di inserire
            schede audio/video aggiuntive l'iMac non
            serve a nulla.eccola la differenza, qualsiasi computer Intel/Amd based e' espandibile. e sara' sempre cosi'.. ed e' sempre stato cosi'.Questo Apple non lo ha mai capito ne' lo capira' mai.
            come meno male? non reputi valida la suite
            iLife? beh punti di vista.
            Nel mondo Pc mi sembra che per aver prodotti
            simili devi spendere parecchio di più
            di 49euro per i 5 sw.
            Questi sw ti permettono di creare qualsiasi
            cosa...
            iDVD, iTunes, iPhoto, iMovie e GarageBand.Sinceramente non ci trovo nulla che non sia in bundle con una macchina fotografica o scanner, o che si trovi freeware a iosa distribuito in rete. Mi sembra persino superfluo quel pacchetto, per il motivo di cui sopra. Con un masterizzatore Dvd spero di trovare l occorrente per usarlo al meglio. Mi vendono pure i programmi a parte ? ma non era completo di tutto OsX ?
            veramente non compro nulla su AppleStore.
            la tua era una semplice provocazione
            immagino!si si ;) scusa!
            ma sotto c'é sempre win con la sua
            "famosa" affidabilità...sorry.puoi dirlo forte, io lavoro con Xp e ti assicuro che come lo uso io lo usano pochi. Non so cosa sia un crash o una bomba ;) Come sanno i lettori di PI l unico problema lo ebbi con l instalazione di iTunes per Windows.. prima versione, quella subito patchata ma non faccio statistica per fortuna.. ciao!LucaS
          • Larry scrive:
            Re: GarageBand...

            ok, anche tu pero' per onesta' intellettuale
            devi pensare, e credere (perche' e' cosi)
            che c'e' anche chi usa Windows perche' ci si
            trova bene.

            purtroppo la maggior parte degli utenti Mac
            pensa, a torto, che chi usa Windows lo fa o
            per masochismo, o perche' non sa che ci sono
            alternative, o perche e' influenzato dalla
            maggioranza.

            Io ho sempre pensato che nel mondo Windows
            esista piu scelta che nel mondo Mac, pensa
            un po ;) pirlata...e' solo una questione di percentuali di mercato se Apple e Windows avessero il 50% a testa di mercato ci sarebbero lo stesso numero di programmi (e di virus) per entrambe le piattaforme.un po' come dire: a Milano non ci sono piste ciclabili...bella forza ci sono 3000 ciclisti e 1.200.000 automobilisti se andassimo tutti in bicicletta Milano sarebbe un'unica steminata pista ciclabile.quindi NON e' escudibile l'ipotesi del masochismo...


            non é che i mac-user non possano

            scegliere.

            vedi sopra ;)
            di sicuro ora non puoi scegliere se usare
            ancora Os8.
            Mentre ci sono moltissimi che lavorano ed
            usano ancora Win98... si, ma NON su un P4 a 3,2 GHz.anch'io posso usare un iMac col system 8...

            Puoi scegliere se usare il primo OsX o
            aggiornarti per forza alla nuovissima
            versione ?

            Puoi scegliere i componenti hardware del tuo
            computer, non prendendo quel che non ti
            serve?
            domande retoriche eh..mi sembra di si: vai sull'Apple store e ci metti quello che vuoi scegliendo tra tante variabili quante ne puoi contare sul sito di Dell.Se intendevi dire che Apple non fa l'assemblatore o non produce pezzi unici...in quel caso hai ragione, apple e' una multinazionale, non una cooperativa di artigiani.a questo punto ti propongo l'interrogativo piu' gettonato su qusto argomento: perche' quando compri un'automobile non te la costruisci su misura?


            e questo cosa significa? ovviamente per
            i

            musicisti che hanno bisogno di inserire

            schede audio/video aggiuntive l'iMac non

            serve a nulla.

            eccola la differenza, qualsiasi computer
            Intel/Amd based e' espandibile. e sara'
            sempre cosi'.. ed e' sempre stato cosi'.vengo a vederti montare un Pentium 3 sulla motherboard di un 486?

            Questo Apple non lo ha mai capito ne' lo
            capira' mai. grazie al cielo!

            come meno male? non reputi valida la
            suite

            iLife? beh punti di vista.

            Nel mondo Pc mi sembra che per aver
            prodotti

            simili devi spendere parecchio di
            più

            di 49euro per i 5 sw.

            Questi sw ti permettono di creare
            qualsiasi

            cosa...

            iDVD, iTunes, iPhoto, iMovie e
            GarageBand.

            Sinceramente non ci trovo nulla che non sia
            in bundle con una macchina fotografica o
            scanner, o che si trovi freeware a iosa
            distribuito in rete.ho comprato 5 macchine fotografiche digitali di tre marche non ho mai trovato qualcosa come iPhoto, neanche lontanamente.tu quanti scanner hai comprato?

            Mi sembra persino superfluo quel pacchetto,
            per il motivo di cui sopra. Con un
            masterizzatore Dvd spero di trovare l
            occorrente per usarlo al meglio. Mi vendono
            pure i programmi a parte ? ma non era
            completo di tutto OsX ? sono gratis quando compri il computer.se non le avevi al tempo in cui, puoi comprarle a parte per un costo che mi sembra quello della "materia prima" impiegata


            veramente non compro nulla su
            AppleStore.

            la tua era una semplice provocazione

            immagino!

            si si ;) scusa!


            ma sotto c'é sempre win con la
            sua

            "famosa" affidabilità...sorry.

            puoi dirlo forte, io lavoro con Xp e ti
            assicuro che come lo uso io lo usano pochi.
            Non so cosa sia un crash o una bomba ;)

            Come sanno i lettori di PI l unico problema
            lo ebbi con l instalazione di iTunes per
            Windows.. prima versione, quella subito
            patchata

            ma non faccio statistica per fortuna.. ciao!
            LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            ok, anche tu pero' per onesta' intellettuale
            devi pensare, e credere (perche' e' cosi)
            che c'e' anche chi usa Windows perche' ci si
            trova bene.ci posso anche credere... che qualcuno si trova bene ma non tutti...e anche questo é vero!
            purtroppo la maggior parte degli utenti Mac
            pensa, a torto, che chi usa Windows lo fa o
            per masochismo, o perche' non sa che ci sono
            alternative, o perche e' influenzato dalla
            maggioranza.tranquillo dopo esperienze di 20 anni tra PC e Mac ne ho viste di tutti i colori...Molte volte purtroppo é una questione di mercato e anche i media non scherzano!l'utilizzo del PCwin...é quasi imposto per scambiare (passarsi) programmini, documenti con l'ufficio e altre cose...per dover di cronaca forse non tutti sanno che i documenti e altri files sono perfettamente compatibili.Fin caso contrario il Mac é compatibile e legge tutti i formati che arrivano PCwin.Al contrario win é un sistema chiuso!mai provato a formattare un floppy per PC e poi passarlo al Mac? lo legge tranquillamente.Al contrario é impossibile....senza programmi a pagamento appositi.
            Io ho sempre pensato che nel mondo Windows
            esista piu scelta che nel mondo Mac, pensa
            un po ;)più scelta senza dubbio...sulla qualità dei prodotti avrei molti dubbi.
            di sicuro ora non puoi scegliere se usare
            ancora Os8.io ho macchine G4 che fanno perfettamente il boot da os8 fino a osx.
            Mentre ci sono moltissimi che lavorano ed
            usano ancora Win98... certo con quello che costano le varie release di windows e poi c'é tante di quelle persone che non cambiano il pc ogni mese come i più fanatici in questo forum.mai girato negli uffici?
            Puoi scegliere se usare il primo OsX o
            aggiornarti per forza alla nuovissima
            versione ?Assolutamente Si!....scusami luca ma mi stai facendo pensare che tu un Mac non l'hai mai visto neanche in foto.
            Puoi scegliere i componenti hardware del tuo
            computer, non prendendo quel che non ti
            serve?pensa un po' io compro da essedi e altri qualsiasi ram/disco/periferica...l'unica cosa che non posso comprare dove voglio sono le schede video.Ovviamente sempre per una questione di drivers.
            domande retoriche eh..più che domande retoriche mi sembrano leggende metropolitane.
            eccola la differenza, qualsiasi computer
            Intel/Amd based e' espandibile.forse non hai capito che la differenza....l'iMac per la sua forma non comune non é semplice infilargli una scheda PCI standard.puoi cambiare il disco e aggiungere ram.Qualsiasi altro Mac é modulare.
            Questo Apple non lo ha mai capito ne' lo
            capira' mai.Cosa non capira mai? una cosa fondamentale l'ha capita...é l'unica Azienda al mondo che ha la perfetta integrazione HW e SW...difatti qualsiasi OS e programmi funzionano perfettamente su un Mac.Questo nel mondo PCwin non esiste.
            Sinceramente non ci trovo nulla che non sia
            in bundle con una macchina fotografica o
            scanner, o che si trovi freeware a iosa
            distribuito in rete. stai scherzando spero...
            Mi sembra persino superfluo quel pacchetto,
            per il motivo di cui sopra.Probabilmente perché non conosci le potenzialità multimediali dello stesso...trovami un prodotto simile a iDVD...a questo prezzo. Con un
            masterizzatore Dvd spero di trovare l
            occorrente per usarlo al meglio.tu confondi il sw per masterizzare (tipo Toast / Nero) con sw per l'authoring multimediale.Mi vendono
            pure i programmi a parte ? ma non era
            completo di tutto OsX ? con le nuove macchine viene fornito OSX (che costa la metà di XP) con tutta la suite iLife.Gli aggiornamenti li scarichi in rete....
            puoi dirlo forte, io lavoro con Xp e ti
            assicuro che come lo uso io lo usano pochi.
            Non so cosa sia un crash o una bomba ;) Con XP forse le cose sono migliorate ma fino al win2k beh non era proprio rose e fiori...anzi se ne vedevano parecchi di PC in crash.dovrei stupirmi? ricordati che utilizzo Mac...Io in 3 anni di OSX con 5 mac in rete non ho mai avuto un crash.
            Come sanno i lettori di PI l unico problema
            lo ebbi con l instalazione di iTunes per
            Windows.. prima versione, quella subito
            patchataSi si ricordo...uno dei pochi sfortunati...io l'ho installato su una decina di PC anche poco recenti iTunes per windows é funziona ancora adesso.:)
            ma non faccio statistica per fortuna.. ciao!
            LucaSTranquillo sono le tue opinioni e le rispetto!.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            Concordo su tutto Luca, ma credo che sarà molto difficile farlo capire a ai mac-users perchè spesso sono ex utenti windows che hanno avuto a che fare con mezzi sistemi operativi come win9x e macchine poco affidabili.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Concordo su tutto Luca, ma credo che
            sarà molto difficile farlo capire a
            ai mac-users perchè spesso sono ex
            utenti windows che hanno avuto a che fare
            con mezzi sistemi operativi come win9x e
            macchine poco affidabili.Se concordi su tutto con Luca si vede che neanche tu hai mai visto un Mac. (almeno di recente) sicuramente non da quando esiste OSX...3 anni!Sorry :)Per la cronaca ho utilizzato dal primo DOS a XP e molti come me hanno scelto e capito cosa preferiscono tra le 2 piattaforme.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            Se concordi su tutto con Luca si vede che
            neanche tu hai mai visto un Mac. (almeno di
            recente) sicuramente non da quando esiste
            OSX...3 anni!
            Sorry :)
            Per la cronaca ho utilizzato dal primo DOS a
            XP e molti come me hanno scelto e capito
            cosa preferiscono tra le 2 piattaforme.molti come me lavorano su pc e non prendono in considerazione un mac per vari motivi, validi quanto i tuoi.Hai afferrato il concetto?
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni

            senza dubbio...o forse perché si

            trovano bene?

            io prenderei in considerazione anche
            questa

            ipotesi..

            ok, anche tu pero' per onesta' intellettuale
            devi pensare, e credere (perche' e' cosi)
            che c'e' anche chi usa Windows perche' ci si
            trova bene.Sinceramente credo che la maggior parte degli utenti Windows non abbia mai provato altro.Non dico che non si trovi bene, ma "non sa" che magari potrebbe trovarsi meglio
            purtroppo la maggior parte degli utenti Mac
            pensa, a torto, che chi usa Windows lo fa o
            per masochismo, o perche' non sa che ci sono
            alternative, o perche e' influenzato dalla
            maggioranza.No: semplicemente la maggior parte di utenti Mac conosce "anche" Windows, mentre la maggior parte degli utenti Windows conosce "solo" Windows
            Io ho sempre pensato che nel mondo Windows
            esista piu scelta che nel mondo Mac, pensa
            un po ;) Punti di vista: sicuramente è vero, ma è anche vero che se non esistese Mac tu sresti "obbligato" a scegliere Windows. OK, c'è anche Linux, ma non credo che a livello di usabilità sia ancora alla portata di tutti.

            non é che i mac-user non possano

            scegliere.

            vedi sopra ;)
            di sicuro ora non puoi scegliere se usare
            ancora Os8. Come no...? Basta usare una Mac che abbia più di un anno di vita
            Mentre ci sono moltissimi che lavorano ed
            usano ancora Win98... Non con computer nuovi....
            Puoi scegliere se usare il primo OsX o
            aggiornarti per forza alla nuovissima
            versione ? Certo, a scapito mio
            Puoi scegliere i componenti hardware del tuo
            computer, non prendendo quel che non ti
            serve? domande retoriche eh..Il fatto è che chi compra un Mac non compra solo un computer, ma compra una "soluzione hw-sw", e principalmente gli interessa MacOS.In ogni caso, la risposta è "parzialmente si", basta aquistare su AppleStore e personalizza l'ordine
            eccola la differenza, qualsiasi computer
            Intel/Amd based e' espandibile. e sara'
            sempre cosi'.. ed e' sempre stato cosi'.

            Questo Apple non lo ha mai capito ne' lo
            capira' mai. O forse non gli interessa.... ma a quanto pare non interessa neanche a quel 5% di persone che comprano un Mac

            iLife? [...]

            Sinceramente non ci trovo nulla che non sia
            in bundle con una macchina fotografica o
            scanner, o che si trovi freeware a iosa
            distribuito in rete. Beh, detto da uno che non la usa è comprensibile, ma le cose non stanno affatto così. Non mi dilungo, ma se trovi il video del keynote dagli un'occhiata
            Mi sembra persino superfluo quel pacchetto,
            per il motivo di cui sopra. Con un
            masterizzatore Dvd spero di trovare l
            occorrente per usarlo al meglio. Mi vendono
            pure i programmi a parte ? ma non era
            completo di tutto OsX ? Infatti iDVD è sempre stato compreso, e anche iLife è compresa in ogni nuovo Mac Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            Il vecchio discorso "Mac lo usano solo i
            creativi" ormai ha perso un po di
            significato. Questo lo pensano persone che utilizzano i PC...Per me non c'entra il mezzo ma solo le capacità personali!ad esempio iMac/eMac non e' un
            computer professionale e per i creativi ne'
            per un uso professionale,preconcetti?iMac17 pollici non puoi farci musica? lavorare in photoshop o altro...ma cosa stai dicendo.Quindi é anche per creativi e professionisti.per eMac posso concedertela. cosi come l iPod
            non e' uno strumento creativo,Non é creativo? non sai quanto é comodo per i musicisti e per tutti gli altri. eppure
            paradossalmente sono i due prodotti piu
            venduti dalla Apple,Qualità dei prodotti? questa sconosciuta per voi utenti pc.che da molti anni non
            si dedica piu' "solo" ai creativi ma anche
            alla casalinga di Voghera. Apple si é sempre dedicata a consumer e professionali.http://www.macmusic.orghttp://www.musimac.it/un paio di siti tanto per rinfrescarti il bookmark...:)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: LucaSchiavoni


            Il vecchio discorso "Mac lo usano solo i

            creativi" ormai ha perso un po di

            significato.

            Questo lo pensano persone che utilizzano i
            PC...
            Per me non centra il mezzo ma solo le
            capacità personali!

            ad esempio iMac/eMac non e' un

            computer professionale e per i creativi
            ne'

            per un uso professionale,

            preconcetti?
            iMac17 pollici non puoi farci musica?
            lavorare in photoshop o altro...ma cosa stai
            dicendo.
            Quindi é anche per creativi e
            professionisti.

            per eMac posso concedertela.

            cosi come l iPod

            non e' uno strumento creativo,

            Non é creativo? non sai quanto
            é comodo per i musicisti e per tutti
            gli altri.


            eppure

            paradossalmente sono i due prodotti piu

            venduti dalla Apple,

            Qualità dei prodotti? questa
            sconosciuta per voi utenti pc.

            che da molti anni non

            si dedica piu' "solo" ai creativi ma
            anche

            alla casalinga di Voghera.

            Apple si é sempre dedicata a consumer
            e professionali.

            www.macmusic.org
            www.musimac.it/

            un paio di siti tanto per rinfrescarti il
            bookmark...
            :)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            preconcetti?
            iMac17 pollici non puoi farci musica?
            lavorare in photoshop o altro...ma cosa stai
            dicendo.
            Quindi é anche per creativi e
            professionisti.c'erano creativi professionisti che lavoravano su macchine della potenza dei quadra e degli amiga ma non vuol dire che oggi avrebbe senso lavorare su macchine di quel tipo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            preconcetti?

            iMac17 pollici non puoi farci musica?

            lavorare in photoshop o altro...ma cosa
            stai

            dicendo.

            Quindi é anche per creativi e

            professionisti.

            c'erano creativi professionisti che
            lavoravano su macchine della potenza dei
            quadra e degli amiga ma non vuol dire che
            oggi avrebbe senso lavorare su macchine di
            quel tipo.questo é vero..ma non per forza bisogna utilizzare il PC perché é il più utilizzato e costa meno.Mai provato un iMac 17 ?essere creativi non significa che devi solo renderizzare da sw 3D.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            questo é vero..ma non per forza
            bisogna utilizzare il PC perché
            é il più utilizzato e costa
            meno.
            Mai provato un iMac 17 ?
            essere creativi non significa che devi solo
            renderizzare da sw 3D.se e' per questo tutta la parte creativa lo faccio a matita su carta.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            se e' per questo tutta la parte creativa lo
            faccio a matita su carta.giusto...quindi perché criticare dei prodotti validi?l'importante sono le capacità personali e non solo i mezzi utilizzati.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            giusto...quindi perché criticare dei
            prodotti validi?
            l'importante sono le capacità
            personali e non solo i mezzi utilizzati.ma i primi a criticare qualsiasi prodotto, non partorito dalla Apple, siete voi utenti mac.Io ho solo detto che esiste un ottimo programma su Pc da diversi anni e che GarageBand sembra aver preso spunto da quello.Ma poi si puo' criticare quello che si vuole, siamo sempre in un paese libero.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            giusto...quindi perché criticare
            dei

            prodotti validi?

            l'importante sono le capacità

            personali e non solo i mezzi utilizzati.

            ma i primi a criticare qualsiasi prodotto,
            non partorito dalla Apple, siete voi utenti
            mac.ma quando mai...io critico i prodotti MS perché li conosco e li utilizzo.Conosco molti prodotti ed utilizzo prodotti di terze parti.lasciamo stare i preconcetti non si riesce ad avere un dialogo costruttivo!.
            Io ho solo detto che esiste un ottimo
            programma su Pc da diversi anni e che
            GarageBand sembra aver preso spunto da
            quello.GarageBand ha preso spunto da SoundTrack di Apple.http://www.apple.com/ilife/garageband/http://www.apple.com/soundtrack/i loops li gestivo perfettamente già con il pacchetto completo di Final Cut Pro 4.Arrivano tutti e due dall'esperienza Emagic con Logic.
            Ma poi si puo' criticare quello che si
            vuole, siamo sempre in un paese libero.Difatti :)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            se e' per questo tutta la parte creativa lo
            faccio a matita su carta.con il pc che ci fai?realizzi solamente? beh é creativo anche questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            se e' per questo tutta la parte
            creativa lo

            faccio a matita su carta.

            con il pc che ci fai?
            realizzi solamente? beh é creativo
            anche questo.E' un mezzo al servizio della creativita'.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            con il pc che ci fai?

            realizzi solamente? beh é
            creativo

            anche questo.

            E' un mezzo al servizio della creativita'.senza dubbio condivido.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            con il pc che ci fai?


            realizzi solamente? beh é

            creativo


            anche questo.



            E' un mezzo al servizio della
            creativita'.

            senza dubbio condivido.Non solo condivido...ho anche un po' di invidia!Io con la matita non sono mai stato bravo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            c'erano creativi professionisti che
            lavoravano su macchine della potenza dei
            quadra e degli amiga ma non vuol dire che
            oggi avrebbe senso lavorare su macchine di
            quel tipo.iMac17 per esempio ha la potenza e le caratteristiche multimediali per gestire al meglio qualsiasi processo multimediale.c'é anche HW di terze parti per gestire il 5.1 e DTS.http://www.m-audio.com/index.php?do=products.subfamily&ID=consumerproductse poi se serve masterizzi con il DVD di serie.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...

            iMac17 per esempio ha la potenza e le
            caratteristiche multimediali per gestire al
            meglio qualsiasi processo multimediale.Ma non vuol dire che sia la scelta migliore.
            c'é anche HW di terze parti per
            gestire il 5.1 e DTS.
            www.m-audio.com/index.php?do=products.subfami
            e poi se serve masterizzi con il DVD di
            serie.I masterizzatori DVD li vendono anche senza computer.
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            I masterizzatori DVD li vendono anche senza
            computer.Grazie lo sapevo...Apple da svariati anni li monta di serie su tutte le 6 serie di Macchine Consumer e Pro, cos'é li devo togliere?i miei masterizzano DVD a 4X mi basta per il momento.
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Per me non c'entra il mezzo ma solo le
            capacità personali!hai ragione, ma puoi avere infinite capacita' ma con un Quadra non apri e gestisci un file video di 6 Giga. E non apri e gestisci un file PSD con 50 livelli di Photoshop7... cosi' come non puoi farlo con un 486, ovviamente. a volte lo strumento serve eccome ;)
            iMac17 pollici non puoi farci musica?
            lavorare in photoshop o altro...ma cosa stai
            dicendo.
            Quindi é anche per creativi e
            professionisti.vedi sopra, negli studi professionali trovi i G5, non le caramelle. ;)
            cosi come l iPod

            non e' uno strumento creativo,

            Non é creativo? non sai quanto
            é comodo per i musicisti e per tutti
            gli altri.e' comodo. Puoi comporre con iPod? Registrare multitraccia? suonare? e' un lettore audio. sara' pure comodo (come tutti i lettori audio che esistono da anni) ma di sicuro on iPod non ci fai un disco, ce lo senti ! :D
            Qualità dei prodotti? questa
            sconosciuta per voi utenti pc.? chi parlava di pregiudizi ... ? Personalmente penso che la ricerca della qualita' si esprima anche nell'assemblare un Pc con i componenti migliori, migliori per le proprie necessita', scegliendo in una rosa enorme di marche e soluzioni, piuttosto che scegliere in una ristretta rosa di "menu" precompilati a monte. Il meglio del meglio, ovviamente, e chi dice il contrario. ;)Ma visto che esistono alternative (schede audio, video, dischi, periferiche..) perche' negarcele? Sono due di versi approcci all'utilizzo, e scelta, di un Pc (pc, termine coniato da Apple, personal computer - io per Pc intendo sia computer Apple che Win ovviamente, per me pari sono. Strumenti prodotti da aziende senza scrupoli al fine di arricchirsi e godersi la bella vita alla faccia nostra!! )LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            - Scritto da: Anonimo

            Per me non c'entra il mezzo ma solo le

            capacità personali!

            hai ragione, ma puoi avere infinite
            capacita' ma con un Quadra non apri e
            gestisci un file video di 6 Giga. E non apri
            e gestisci un file PSD con 50 livelli di
            Photoshop7...
            cosi' come non puoi farlo con un 486,
            ovviamente. senza dubbio...

            a volte lo strumento serve eccome ;) difatti io lavoro solo con dual G5 e powerbook 17.
            vedi sopra, negli studi professionali trovi
            i G5, non le caramelle. ;)ma questo non significa che non puoi farci musica oppure gestire altro.io preferisco i PowerBook e i dual G5...
            e' comodo. Puoi comporre con iPod?
            Registrare multitraccia? suonare? e' un
            lettore audio.anche un HD portatile con la possibilità di boot. sara' pure comodo (come tutti
            i lettori audio che esistono da anni) ma di
            sicuro on iPod non ci fai un disco, ce lo
            senti ! :D beh un disco da 40 gb con tutte queste caratteristiche...beh molto comodo.
            Ma visto che esistono alternative (schede
            audio, video, dischi, periferiche..) perche'
            negarcele? nessuno...e chi le nega.anch'io utilizzo molte periferiche di terze parti.
            (pc, termine coniato da Apple, personal
            computer - io per Pc intendo sia computer
            Apple che Win ovviamente, per me pari sono.i Mac e i PC tecnicamente sono simili...design/qualità a parte.la differenza secondo me é nell'OS e le applicazioni.veramente il termine personal computer penso che arrivi da da IBM.http://www.cesit.unifi.it/online/principi/pc.html
            Strumenti prodotti da aziende senza scrupoli
            al fine di arricchirsi e godersi la bella
            vita alla faccia nostra!! )questo é vero...mi ricordo il mio primo pc era grande come una scrivania intera. (con monitor 10" monocromatico)
            LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            Strumenti prodotti da aziende senza scrupoli
            al fine di arricchirsi e godersi la bella
            vita alla faccia nostra!! )beh sinceramente io non invidio e non vorrei essere al loro posto!specialmente jobs e gates...immagini che vita stressata?

            LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: AnonimoVuoi dei prodotti simili...eccoti servito!ACIDhttp://mediasoftware.sonypictures.com/products/showproduct.asp?PID=704(400 $)Apple SoundTrack 1.2http://www.apple.com/soundtrack/(199$)GarageBand serve ad altro...
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            Acid ti permette di fare le stesse cose?

            scusami chiaramente non conoscendo ACID mi

            permetto di chiedertelo.

            Diciamo che Acid ha inventato il modo di
            gestire i loop 4 o 5 anni fa'.

            Mi pare che GarageBand sia la versione dei
            poveri di Acid.Mi pare che ACID costi da solo 10 volte il prezzo dell'intera suite iLife... (che tra l'altro è gratuita su ogni Mac nuovo)GarageBand non è certo un prodotto destinato ai professionisti, ma un simpatico software che ti permette di creare musica in maniera semplice (MIDI, analogica, loop, ...) e di integrarla nelle altre iApp.Il confronto che stai facendo non ha senso, a meno che tu non voglia anche dire che iMovie è il fratello povero di Premiere o altre amenità simili...A livello professionale Apple ha già ben altre offerte nel settore musicale.Tutto questo a prescindere dei discorsi che sono scaturi ti in seguitoSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            Acid ti permette di fare le stesse cose?

            scusami chiaramente non conoscendo ACID
            mi

            permetto di chiedertelo.

            Diciamo che Acid ha inventato il modo di
            gestire i loop 4 o 5 anni fa'.Diciamo che la gestione dei loop esisteva ben prima di Acid, e diciamo che GarageBand non fa solo quello... anzi...(e per di più è gratis)
            Mi pare che GarageBand sia la versione dei
            poveri di Acid.Mi pare che ti conviene farti un giretto sul sito AppleSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Acid ti permette di fare le stesse
            cose?


            scusami chiaramente non conoscendo
            ACID

            mi


            permetto di chiedertelo.



            Diciamo che Acid ha inventato il modo di

            gestire i loop 4 o 5 anni fa'.

            Diciamo che la gestione dei loop esisteva
            ben prima di Acid,
            e diciamo che GarageBand non fa solo
            quello... anzi...
            (e per di più è gratis)
            non è gratis...è nella suite iLife che non è gratuita

            Mi pare che GarageBand sia la versione
            dei

            poveri di Acid.

            Mi pare che ti conviene farti un giretto sul
            sito Apple

            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            Diciamo che la gestione dei loop esisteva

            ben prima di Acid,

            e diciamo che GarageBand non fa solo

            quello... anzi...

            (e per di più è gratis)

            non è gratis...è nella suite
            iLife che non è gratuitaE' gratis su ogni nuovo Mac. E' compreso in una suite, che nel suo insieme costa 1/10 di ACID(e la versione free di ACID fa ben poco... è lei a sembrare la sorella povera di garageband)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            non è gratis...è nella suite
            iLife che non è gratuitahai ragione 49 euro iva compresa per 5 programmi inclusi...iDVD, iPhoto, iMovie, iTunes e GarageBand...ovviamente tutte versioni aggiornate...
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non è gratis...è nella
            suite

            iLife che non è gratuita

            hai ragione 49 euro iva compresa per 5
            programmi inclusi...
            iDVD, iPhoto, iMovie, iTunes e GarageBand...

            ovviamente tutte versioni aggiornate...lo so :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            non è gratis...è
            nella

            suite


            iLife che non è gratuita



            hai ragione 49 euro iva compresa per 5

            programmi inclusi...

            iDVD, iPhoto, iMovie, iTunes e
            GarageBand...



            ovviamente tutte versioni aggiornate...

            lo so :)se desideri su tevac hanno postato il primo commento della suite iLife 04http://www.tevac.com/article.php?story=20040123150841681io aspetto di riceverla a giorni...
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            Mi pare che GarageBand sia la versione dei
            poveri di Acid.Giusto per il gusto di contraddirti, riporto il parere di uno switcher pescata dal NG:"...mentre sopra il progetto scorreva in play mi scelgo il loop dalla libreria in basso e zacchete, automaticamente trova il punto dove attaccarlo e a tempo mi fa sentire il mio giretto di chitarra accompagnato da un piccolo ensemble di sax etutto il resto dell'accompagnamento già settato prima. Mica male! Mai avuto nulla di simile in nessun software per pc (con mac ci lavoro da poco, e mai fatto nulla con l'audio). Acid al confronto è una cacchiata..." ecc... ecc... ecc...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: GarageBand...
        - Scritto da: Anonimo
        GarageBand e' tipo Acid della sonic foundry?a parte che ACID costa 400$....:D
        • Anonimo scrive:
          Re: GarageBand...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          GarageBand e' tipo Acid della sonic
          foundry?

          a parte che ACID costa 400$....
          :DAcid Xpress è gratis.http://mediasoftware.sonypictures.com/products/showproduct.asp?PID=268
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo
            Acid Xpress è gratis.

            mediasoftware.sonypictures.com/products/showp
            é vero é gratis ma puoi praticamente lavorare solo con i loops...cioé non serve a nulla...GarageBand é compreso nella nuova suite iLife 045 programmi (iTunes4.2, iDVD4, iMovie4, iPhoto4 e GarageBand) il tutto per 49 euro iva compresa:)
          • Anonimo scrive:
            Re: GarageBand...
            - Scritto da: Anonimo

            a parte che ACID costa 400$....

            :D

            Acid Xpress è gratis.Si, ma con questo fai solo i loop...Con GarageBand fai molto di piùSaluti
  • Anonimo scrive:
    Prima GUI a 256 colori
    1987La Apple, in marzo, annuncia il suo Macintosh II, il primo Mac a colori.Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con scheda disponibile per colori a 24 bit.1995 Il 24 agosto viene presentato dalla Microsoft il tanto atteso Windows 95http://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1990_f10.jpg(simpatico omaggio)MS win95 = Apple '87:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima GUI a 256 colori
      - Scritto da: Anonimo
      1987
      La Apple, in marzo, annuncia il suo
      Macintosh II, il primo Mac a colori.
      Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con
      scheda disponibile per colori a 24 bit.L'Amiga 1000, annunciato nel giugno del 1985, era a colori.Amiga, in anticipo di 2 anni sul colore e di 13 sul multitasking.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        L'amiga è nella spazzatura ora.Rimangono i PC e rimane Apple, Unix rivisitato 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          - Scritto da: Anonimo
          L'amiga è nella spazzatura ora...come il MacOS che hai citato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            L'amiga è nella spazzatura ora...

            come il MacOS che hai citato.qui l'unica vera spazzatura é MShttp://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1990_f23.gifXP
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        - Scritto da: Anonimo
        L'Amiga 1000, annunciato nel giugno del
        1985, era a colori.
        Amiga, in anticipo di 2 anni sul colore e di
        13 sul multitasking.certo magari questohttp://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f12.gif(amiga 1000)http://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f15.gif(Apple Macintosh II)notata l'immensa differenza?...:D
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          Che merda l'amiga, invece il MacOS era carino.
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          L'Amiga 1000, annunciato nel giugno del

          1985, era a colori.

          Amiga, in anticipo di 2 anni sul colore
          e di

          13 sul multitasking.

          certo magari questo
          www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f12.gif
          (amiga 1000)

          www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f15.gif
          (Apple Macintosh II)

          notata l'immensa differenza?
          ...

          :Dla differenza era che sul mac si bloccava tutto se muovevi il mouse e su amiga no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo
            la differenza era che sul mac si bloccava
            tutto se muovevi il mouse e su amiga no.certo con quello schifo di 16 colori...dell'amiga.Con il Mac si bloccava tutto? ahahha che ridere!
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        - Scritto da: Anonimo
        L'Amiga 1000, annunciato nel giugno del
        1985, era a colori.
        Amiga, in anticipo di 2 anni sul colore e di
        13 sul multitasking.Cos'é mancanza di argomenti?ho offeso la tua amata MS? e allora tiri in ballo Amiga..."16 colors at 640 X 400"il tuo amiga 1000
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        1987

        La Apple, in marzo, annuncia il suo

        Macintosh II, il primo Mac a colori.

        Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con

        scheda disponibile per colori a 24 bit.

        L'Amiga 1000, annunciato nel giugno del
        1985, era a colori.
        Amiga, in anticipo di 2 anni sul colore e di
        13 sul multitasking.si si, e il primo apple a colori del '77 andiamo avanti?
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          - Scritto da: Anonimo
          si si, e il primo apple a colori del '77
          andiamo avanti?chissà se riesce a capirlo? mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            si si, e il primo apple a colori del '77

            andiamo avanti?

            chissà se riesce a capirlo? mahahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima GUI a 256 colori
      - Scritto da: Anonimo
      1987
      La Apple, in marzo, annuncia il suo
      Macintosh II, il primo Mac a colori.
      Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con
      scheda disponibile per colori a 24 bit.

      1995
      Il 24 agosto viene presentato dalla
      Microsoft il tanto atteso Windows 95
      www.windoweb.it/edpstory_new/eg1990_f10.jpg
      (simpatico omaggio)

      MS win95 = Apple '87
      :)Solo un macaco può fare un confronto fra un hw e un sw...
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        1987

        La Apple, in marzo, annuncia il suo

        Macintosh II, il primo Mac a colori.

        Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con

        scheda disponibile per colori a 24 bit.



        1995

        Il 24 agosto viene presentato dalla

        Microsoft il tanto atteso Windows 95


        www.windoweb.it/edpstory_new/eg1990_f10.jpg

        (simpatico omaggio)



        MS win95 = Apple '87

        :)


        Solo un macaco può fare un confronto
        fra un hw e un sw...HW e SW ? ma sei fuori qui si sta parlando di OS!solo un utonto pcwinzozz come te non sarebbe riuscito a capirloMacOS System 2 = Win958 anni prima!
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          1987


          La Apple, in marzo, annuncia il suo


          Macintosh II, il primo Mac a
          colori.


          Dispositivi: 640 x 480 x 256
          colori, con


          scheda disponibile per colori a 24
          bit.





          1995


          Il 24 agosto viene presentato dalla


          Microsoft il tanto atteso Windows
          95





          www.windoweb.it/edpstory_new/eg1990_f10.jpg


          (simpatico omaggio)





          MS win95 = Apple '87


          :)





          Solo un macaco può fare un
          confronto

          fra un hw e un sw...

          HW e SW ? ma sei fuori qui si sta parlando
          di OS!"Dispositivi: 640 x 480 x 256 colori, con scheda disponibile per colori a 24 bit."Questo non l'ho scritto io....E comunque sui PC esistevano già in quegli anni le VGA, le SVGA e le XGA...
          solo un utonto pcwinzozz come te non sarebbe
          riuscito a capirloGuarda, a me Windows fa schifo, ma fanno ancora più schifo quelli che dicono cazzate pur di sostenere le proprie tesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo

            Questo non l'ho scritto io....e neanch'io...http://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980.htm
            E comunque sui PC esistevano già in
            quegli anni le VGA, le SVGA e le XGA...maddai...non mi dire..
            Guarda, a me Windows fa schifo, ma fanno
            ancora più schifo quelli che dicono
            cazzate pur di sostenere le proprie tesi.Quali testi che windows é arrivato ad essere appena decente con l'arrivo del 95? o magari che la prima GUI a 256 colori é stata quella di Apple con il Macintosh II?....http://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980.htmun po' di storia non ti farebbe male...
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima GUI a 256 colori
        - Scritto da: Anonimo
        Solo un macaco può fare un confronto
        fra un hw e un sw...Veramente qui l'unico che non conosce l'informatica sei tu...visto che non sai che ovviamente un HW per funzionare ha bisogno di un OS!utonto...wincess
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima GUI a 256 colori
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Solo un macaco può fare un
          confronto

          fra un hw e un sw...

          Veramente qui l'unico che non conosce
          l'informatica sei tu...
          visto che non sai che ovviamente un HW per
          funzionare ha bisogno di un OS!Vediamo... diciamolo in parole moooolto semplici per gli incompetenti come te....HW: è composto da oggetti fisici come le schede VGA, SVGA e XGA che esistevano già nel 1987 e avevano prestazioni paragonabili a quelle dei Mac di quegli anni.SW: insieme di istruzioni finalizzate a compiere alcune operazioni. Un sw particolare è il sistema operativo, come ad esempio il DOS, noto per sfruttare penosamente l'hw a disposizione, ma questo non vuol dire che l'hw non fosse sfruttato meglio dagli applicativi.
          utonto...wincessBeh.... non lo uso....
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo
            Vediamo... diciamolo in parole moooolto
            semplici per gli incompetenti come te....urca....ti sei svegliato tutto sudato?
            HW: è composto da oggetti fisici come
            le schede VGA, SVGA e XGA che esistevano
            già nel 1987 e avevano prestazioni
            paragonabili a quelle dei Mac di quegli
            anni.e poi le utilizzavi con il DOS o peggio con con win 2.03http://www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f16.gif

            SW: insieme di istruzioni finalizzate a
            compiere alcune operazioni. Un sw
            particolare è il sistema operativo,
            come ad esempio il DOS, noto per sfruttare
            penosamente l'hw a disposizione, ma questo
            non vuol dire che l'hw non fosse sfruttato
            meglio dagli applicativi.quarda che l'informatica io so cos'é...non ho bisogno la descrizione tipo manualetto MS press.
            Beh.... non lo uso....meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Vediamo... diciamolo in parole moooolto

            semplici per gli incompetenti come
            te....

            urca....ti sei svegliato tutto sudato?No. E tu ?

            HW: è composto da oggetti fisici
            come

            le schede VGA, SVGA e XGA che
            esistevano

            già nel 1987 e avevano
            prestazioni

            paragonabili a quelle dei Mac di quegli

            anni.

            e poi le utilizzavi con il DOS o peggio con
            con win 2.03
            www.windoweb.it/edpstory_new/eg1980_f16.gifLe usavo come fermacarte, ma confrontare hw con sw continua ad essere un'idiozia.

            SW: insieme di istruzioni finalizzate a

            compiere alcune operazioni. Un sw

            particolare è il sistema
            operativo,

            come ad esempio il DOS, noto per
            sfruttare

            penosamente l'hw a disposizione, ma
            questo

            non vuol dire che l'hw non fosse
            sfruttato

            meglio dagli applicativi.

            quarda che l'informatica io so
            cos'é...non ho bisogno la descrizione
            tipo manualetto MS press.E allora dimostralo, invece di dire vaccate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo
            Le usavo come fermacarte, ma confrontare hw
            con sw continua ad essere un'idiozia.cosa utilizzavi nel 87?.nel 87 c'era il System 2 della Apple....contento?c'erto che bisogna proprio scriverti tutto.
            E allora dimostralo, invece di dire vaccate.cosa vuoi sapere saputello?
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Le usavo come fermacarte, ma
            confrontare hw

            con sw continua ad essere un'idiozia.

            cosa utilizzavi nel 87?.

            nel 87 c'era il System 2 della
            Apple....contento?
            certo che bisogna proprio scriverti tutto.ops ho corretto un errore gravissimo:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Prima GUI a 256 colori
            - Scritto da: Anonimo
            Le usavo come fermacarte, ma confrontare hw
            con sw continua ad essere un'idiozia.serve altro...http://www.apple-history.com/frames/body.php?page=gallery&model=IIti agevolo visto che non capisci che se scrivo Macintosh II é compreso anche OS.
  • Anonimo scrive:
    Cestino: Apple o Xerox?
    http://www.acypher.com/wwid/Chapters/05SmallStar.htmlnel secondo screenshot dello Xerox Star, è chiaramente visibile un cestino in basso a destra insieme a icone di vario tipo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cestino: Apple o Xerox?
      - Scritto da: Anonimo
      www.acypher.com/wwid/Chapters/05SmallStar.htm

      nel secondo screenshot dello Xerox Star,
      è chiaramente visibile un cestino in
      basso a destra insieme a icone di vario
      tipo.Primo: al PARC quando è arrivato lo staff Apple c'erano i prototipi dello Xerox ALTO (1979) lo STAR è successivo.Secondo: oltre a guardare le figure dovresti leggere quello che c'è scritto nelle pagine di cui posti il link. Lo screenshot che hai proposto è di uno "smallstar", ed è il lavoro di Alan Cypher che ha riprogettato lo STAR originale nel 1993......Il ceatino è un'idea di Jef Raskin, ex dipendente Xerox assunto alla Apple e padre del Macintosh.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cestino: Apple o Xerox?

        Secondo: oltre a guardare le figure dovresti
        leggere quello che c'è scritto nelle
        pagine di cui posti il link.
        Lo screenshot che hai proposto è di
        uno "smallstar", ed è il lavoro di
        Alan Cypher che ha riprogettato lo STAR
        originale nel 1993......volevi forse scrivere 1980?"Daniel C. HalbertIntroductionSmallStar is a working simulation of the Xerox Star office information system, with programming by demonstration added. I developed SmallStar during 1980 -1984 as part of my doctoral research; my motivation was to make it possible for users to program the systems they used."Jef Raskinhttp://humane.sourceforge.net/home/curriculum_vitae.htmlnel suo curriculum vitae non risulta essere mai stato un dipendente della xerox.
  • Anonimo scrive:
    Pixlet
    "pixlet" (Pixar + wavelet)."The description: "Pixlet is the first studio-grade codec for filmmakers. Pixlet provides 20-25:1 compression, allowing a 75MB/sec series of frames to be delivered in a 3MB/sec movie, similar to DV data rates. Or a series of frames that are over 6GB in size can be contained within a 250MB movie. Pixlet lets high-end digital film frames play in real time with any Panther Mac, without investing in costly, proprietary playback hardware."qualcuno a già provato come funziona questo nuovo Codec?
  • Anonimo scrive:
    Apple Financial Results
    il webcast audio della conferenza che inizierà alle 23 ora italianahttp://www.apple.com/quicktime/qtv/earningsq104/
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple Financial Results
      - Scritto da: Anonimo
      il webcast audio della conferenza che
      inizierà alle 23 ora italiana

      www.apple.com/quicktime/qtv/earningsq104/
      per avere qualche dato...dell'ultimo periodo (quarto)http://www.macminute.com/2004/01/14/conferencecall▪ 829,000 Macs shipped during the quarter; up 12%▪ 733,000 iPods shipped; up 235% ▪ Portables accounted for 48% of all Macs soldnon male...
  • Anonimo scrive:
    Marte e M$
    notizie troppo ghiotte...per chi parla male dei Powerbook Apple...http://www.macitynet.it/macity/aA16453/index.shtml"Ma se su Marte abbiamo un cugino del Mac, nel Jet Propulsion Laboratory che progetta e segue per la Nasa tutto la missione di Mac veri ce ne sono tanti se è vero che esiste una vera e propria mailing list degli utenti Mac del laboratorio e che sui tavoli dei tecnici che festeggiano la riuscita della missione abbiamo individuato una maggioranza schiacciante di PowerBook G4!"e questa :-)http://www.macitynet.it/macity/aA16455/index.shtml"L'irritazione di Microsoft è, dunque, comprensibile. Non solo il maggior produttore mondiale di computer al mondo sceglie di abbracciare un lettore digitale non compatibile con gli standard che Redmond cerca di imporre, ma favorisce in maniera trasparente e diretta, l'acquisto di canzoni da un negozio di canzoni on line già leader nel settore e che distribuisce audio codificato in un formato che è l'alternativa dichiarata a Windows Media Audio."ahahahahahaha...brucia perdere posizioni...come brucia....!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Marte e M$
      - Scritto da: Anonimo
      notizie troppo ghiotte...

      per chi parla male dei Powerbook Apple...
      www.macitynet.it/macity/aA16453/index.shtml

      "Ma se su Marte abbiamo un cugino del Mac,
      nel Jet Propulsion Laboratory che progetta e
      segue per la Nasa tutto la missione di Mac
      veri ce ne sono tanti se è vero che
      esiste una vera e propria mailing list degli
      utenti Mac del laboratorio e che sui tavoli
      dei tecnici che festeggiano la riuscita
      della missione abbiamo individuato una
      maggioranza schiacciante di PowerBook G4!"se ti interessano vai a visitare questi linkshttp://www.giss.nasa.gov/tools/mars24/download.htmlhttp://mars.telascience.org/downloads.htmlCiao

      e questa :)

      www.macitynet.it/macity/aA16455/index.shtml
      "L'irritazione di Microsoft è,
      dunque, comprensibile. Non solo il maggior
      produttore mondiale di computer al mondo
      sceglie di abbracciare un lettore digitale
      non compatibile con gli standard che Redmond
      cerca di imporre, ma favorisce in maniera
      trasparente e diretta, l'acquisto di canzoni
      da un negozio di canzoni on line già
      leader nel settore e che distribuisce audio
      codificato in un formato che è
      l'alternativa dichiarata a Windows Media
      Audio."

      ahahahahahaha
      ...brucia perdere posizioni...come
      brucia....!!!!
  • Anonimo scrive:
    Versione "HP-branded" dell'Apple iPod
    Al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il CEO di Hewlett-Packard, Carly Fiorina ha presentato la versione "HP-branded" dell'Apple iPod esclamando la frase "this is the HP music player". Il colore è blu, con apposto sul retro del case il logo Hewlett Packard. Al momento dell'accensione apparirà tuttavia il logo di Apple (costruttore del prodotto).http://news.com.com/1601-2-5138506.html:)
  • Anonimo scrive:
    ITMS presto in europa
    secondo l'agenzia il negozio Apple arriverà nel vecchio continente in primavera!http://ansa.it/rubriche/internet/2004-01-10_612997.htmlI brani avrebbero un prezzo meno di 80 centesimi di euro.
  • Anonimo scrive:
    john mayer
    qui trovate la creazione di john mayer durante il macworld.con l'utilizzo del software GarageBand di Apple.http://homepage.mac.com/mac_15/John_Mayer_Macworld.m4a
  • Anonimo scrive:
    tanto per non perdere il vizio...
    gli sviluppatori windows continuano a stupirci con le loro invenzioni...http://www.winexpose.com/é proprio vero la mancanza di idee nel mondo windows é desolante.
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto per non perdere il vizio...
      - Scritto da: Anonimo
      gli sviluppatori windows continuano a
      stupirci con le loro invenzioni...

      www.winexpose.com/

      é proprio vero la mancanza di idee
      nel mondo windows é desolante.grazie per il link :)
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto per non perdere il vizio...
      - Scritto da: Anonimo
      gli sviluppatori windows continuano a
      stupirci con le loro invenzioni...

      www.winexpose.com/

      é proprio vero la mancanza di idee
      nel mondo windows é desolante.Secondo me è un fake o peggio una truffa. Leggete cosa dice nelle faq:"Short System FreezingOn some computers WinExposé can cause a short freeze of the system when the user is scrolling through a long document. If this occurs on your machine right click the WinExpose icon in the system tray and select the "Don't Freeze" Option."Ovvero: con Winespose il computer si può freezare, in questo caso spuntate l'opzione "Don't Freeze". Che cavolo significa, come se su Wndows avessero messo una checkbox con l'opzione "No Blue Screen"...... :) :) :)Ridicoli.
      • Anonimo scrive:
        Re: tanto per non perdere il vizio...
        - Scritto da: Anonimo
        "Short System Freezing
        On some computers WinExposé can cause
        a short freeze of the system when the user
        is scrolling through a long document. If
        this occurs on your machine right click the
        WinExpose icon in the system tray and select
        the "Don't Freeze" Option."

        Ovvero: con Winespose il computer si
        può freezare, in questo caso spuntate
        l'opzione "Don't Freeze". Che cavolo
        significa, come se su Wndows avessero messo
        una checkbox con l'opzione "No Blue
        Screen"...... :) :) :)

        Ridicoli.veramente c'è scritto che in certi computer winexposè può causare il crash il sistema.é un po' diverso da quello che hai scritto tu.l'opzione serve per non fare andare in crash in certe particolari circostanze "scrolling through a long document".comunque sicuramente questi signori non sono al corrente che esiste un organo molto importante...www.uspto.gov"apple has numerous patents and trademarks protecting expose's concepts and technology"
        • Anonimo scrive:
          Re: tanto per non perdere il vizio...
          - Scritto da: Anonimo
          "apple has numerous patents and trademarks
          protecting expose's concepts and technology"sicuramente questa caratteristica ce la troveremo nella prossima bugfix longhorn nel 2007! msXPposè....:Dormai come al solito...
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto per non perdere il vizio...

      é proprio vero la mancanza di idee
      nel mondo windows é desolante.e nol mondo apple?oh, bella la gui di xerox, facciamo anche noi un sistema con una gui...oh, che bello unix, fregiamoci anche noi dell'avere un os *x like per vedere se la comunità fa il porting di qualche tonellata di roba...oh, che bello il fast user switching, mettiamolo anche noi...oh, che convenienti i componenti per pc, mettiamo anche noi tutto quello che possiamo uguale uguale ai pc anzichè produrre hw different...sinceramente, nel mondo dell'informatica, grazie al cielo, le idee girano e girando si sviluppano, almeno fino a quando non ci brevetteranno anche il b* del $_luo
      • Anonimo scrive:
        Re: tanto per non perdere il vizio...
        - Scritto da: Anonimo
        oh, bella la gui di xerox, facciamo anche
        noi un sistema con una gui...mai visto la gui xerox e il macOS...belli i colori della gui vero?
        oh, che bello unix, fregiamoci anche noi
        dell'avere un os *x like per vedere se la
        comunità fa il porting di qualche
        tonellata di roba...veramente lo sviluppo di OSX arriva da NEXT ricordi????
        oh, che bello il fast user switching,
        mettiamolo anche noi...che bello il cestino e le icone vero?
        oh, che convenienti i componenti per pc,
        mettiamo anche noi tutto quello che possiamo
        uguale uguale ai pc anzichè produrre
        hw different...Veramente la mobo e la cpu sono ben diversi....bello firewire vero?
        sinceramente, nel mondo dell'informatica,
        grazie al cielo, le idee girano e girando si
        sviluppano, almeno fino a quando non ci
        brevetteranno anche il b* del $_luoposso condividere la tua idea ma copiare spudoratamente come fanno nel mondo windows é ridicolo.
        • Anonimo scrive:
          Re: tanto per non perdere il vizio...


          grazie al cielo, le idee girano e girando si sviluppano
          posso condividere la tua idea ma copiare
          spudoratamente come fanno nel mondo windows
          é ridicolo.ridicolo è dire che il "mondo windows" sia un mondo che vive sulla copia spudorata senza sviluppare idee proprie, innanzitutto per "mondo $nome_pattaforma" si intende anche tutto il sw che è stato scritto per quella piattaforma, e mi sembra che il "mondo windows" sia molto ma molto ricco, se vogliamo limitarci a parlare di cose inventate, ideate e prodotte da apple contro quelle di microsoft e intel e produttori vari di hw per x86 il paragone non può che essere sfavorevole ad apple, anche se nel tempo apple ha saputo dare grande rilievo alle novità che ha avuto il merito dio introdurre.Innanzitutto sul versante hw apple, pur avendo dato prova di aver saputo sviluppare soluzioni interessanti, da sola o consorziata (con ditte che vivono anche, e soprattutto, nel "mondo windows"), ha finito per utilizzare per la maggior parte soluzioni provenienti dal mondo pc, se non è questa una ammissione che sono ben altri che lei i soggetti che ormai hanno i mezzi e le competenze per poter sfornare soluzioni con miglior rapporto costo convenienza...Sul versante sw apple è entrata nel mondo *x like, quindi osx è una mezza innovazione, mezza perchè se da un lato rappresenta un lavoro senza dubbio originale e ottimamente integrato, dall'altro serve per fare girare (o meglio cerca di fare girare, il porting è tutt'altro che banale) il parco applicazioni di unix ed è una piena ammissione che non è alla portata di apple lanciare un sistema proprietario totalmente originale e scritto in modo sufficientemente indipendente da idee e codice altrui, come invece era riuscita a fare in passato con os classic, e come è risucita a fare m$ con i suoi win e poi con la famiglia nt e come tenta ora di fare con longhorn, mostrando una indipendenza e una vitalità maggiore.Certo, poi su osx ci sono diverse soluzioni all'avanguardia, lungi da me ribaltare il discorso e dire che è apple a non fare assolutamente nulla di nuovo, anzi apple in proporzione alle sue dimensioni è ed è stata nella storia una azienda che ha puntato molto sull'innovazione e ricerca (ma attenzione, in buona parte è anche una immagine di sè che ha saputo vendere commercialmente e sulla reputazione di apple per l'innovazione nell'"opinione pubblica" è impossibile dimenticare quanto apple abbia investito a livello di marketing per evidenziare al massimo le sue innovazioni)... mi sembra fuori luogo esaltarsi perchè si usa exposè su un apple che è per la maggior parte dei componenti un pc e un sistema che è per la maggior parte del codice e delle idee un *x...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            ridicolo è dire che il "mondo
            windows" sia un mondo che vive sulla copia
            spudorata senza sviluppare idee proprie,
            innanzitutto per "mondo $nome_pattaforma" si
            intende anche tutto il sw che è stato
            scritto per quella piattaforma, e mi sembra
            che il "mondo windows" sia molto ma molto
            ricco, se vogliamo limitarci a parlare di
            cose inventate, ideate e prodotte da apple
            contro quelle di microsoftsentiamo cosa avrebbe inventato microsoft? windows? che fin dalle prime versioni era copiato paro paro da macos.e intel e
            produttori vari di hw per x86 il paragone
            non può che essere sfavorevole ad
            apple,Apple ha fatto il powerPC con IBM e Motorola, le schede madre e tanto altro... anche se nel tempo apple ha saputo
            dare grande rilievo alle novità che
            ha avuto il merito dio introdurre.
            Innanzitutto sul versante hw apple, pur
            avendo dato prova di aver saputo sviluppare
            soluzioni interessanti, da sola o
            consorziata (con ditte che vivono anche, e
            soprattutto, nel "mondo windows"), ha finito
            per utilizzare per la maggior parte
            soluzioni provenienti dal mondo pc,a parte i componenti più importanti...mobo e cpu.adesso deve anche farsi gli HD, ram e schede video? se non
            è questa una ammissione che sono ben
            altri che lei i soggetti che ormai hanno i
            mezzi e le competenze per poter sfornare
            soluzioni con miglior rapporto costo
            convenienza...
            Sul versante sw apple è entrata nel
            mondo *x like, Veramente lo era già ai tempi di Next con il suo Rhapsody!quindi osx è una mezza
            innovazione, mezza perchè se da un
            lato rappresenta un lavoro senza dubbio
            originale e ottimamente integrato,
            dall'altro serve per fare girare (o meglio
            cerca di fare girare, il porting è
            tutt'altro che banale) il parco applicazioni
            di unix ed è una piena ammissione che
            non è alla portata di apple lanciare
            un sistema proprietario totalmente originale
            e scritto in modo sufficientemente
            indipendente da idee e codice altrui, come
            invece era riuscita a fare in passato con os
            classic, e come è risucita a fare m$
            con i suoi winbeh fino alle prime versioni di windows di originale c'era ben poco....quarda win95 e macos classico le prime versioni.e poi con la famiglia nt e
            come tenta ora di fare con longhorn,
            mostrando una indipendenza e una
            vitalità maggiore.
            Certo, poi su osx ci sono diverse soluzioni
            all'avanguardia, lungi da me ribaltare il
            discorso e dire che è apple a non
            fare assolutamente nulla di nuovo, anzi
            apple in proporzione alle sue dimensioni
            è ed è stata nella storia una
            azienda che ha puntato molto
            sull'innovazione e ricerca (ma attenzione,
            in buona parte è anche una immagine
            di sè che ha saputo vendere
            commercialmente e sulla reputazione di apple
            per l'innovazione nell'"opinione pubblica"
            è impossibile dimenticare quanto
            apple abbia investito a livello di marketing
            per evidenziare al massimo le sue
            innovazioni)la prima vera gui grafica a colori?....... mi sembra fuori luogo
            esaltarsi perchè si usa exposè
            su un apple che è per la maggior
            parte dei componenti un pcveramente non é proprio cosi...usa ram, hd e schede video dei produttori PC.ma i componenti più importanti sono decisamente realizzati direttamente o collaborando con altre aziende (vedi Motorola e IBM).e un sistema che
            è per la maggior parte del codice e
            delle idee un *x...FreeBSD é solo una parte di OSX.é vero arriva anche da unix ma specialmente da Next che ci ha lavorato per anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ridicolo è dire che il "mondo

            windows" sia un mondo che vive sulla
            copia

            spudorata senza sviluppare idee proprie,

            innanzitutto per "mondo
            $nome_pattaforma" si

            intende anche tutto il sw che è
            stato

            scritto per quella piattaforma, e mi
            sembra

            che il "mondo windows" sia molto ma
            molto

            ricco, se vogliamo limitarci a parlare
            di

            cose inventate, ideate e prodotte da
            apple

            contro quelle di microsoft

            sentiamo cosa avrebbe inventato microsoft?
            windows? che fin dalle prime versioni era
            copiato paro paro da macos.

            e intel e

            produttori vari di hw per x86 il
            paragone

            non può che essere sfavorevole ad

            apple,

            Apple ha fatto il powerPC con IBM e
            Motorola, le schede madre e tanto altro...

            anche se nel tempo apple ha saputo

            dare grande rilievo alle novità
            che

            ha avuto il merito dio introdurre.

            Innanzitutto sul versante hw apple, pur

            avendo dato prova di aver saputo
            sviluppare

            soluzioni interessanti, da sola o

            consorziata (con ditte che vivono
            anche, e

            soprattutto, nel "mondo windows"), ha
            finito

            per utilizzare per la maggior parte

            soluzioni provenienti dal mondo pc,

            a parte i componenti più
            importanti...mobo e cpu.
            adesso deve anche farsi gli HD, ram e schede
            video?

            se non

            è questa una ammissione che sono
            ben

            altri che lei i soggetti che ormai
            hanno i

            mezzi e le competenze per poter sfornare

            soluzioni con miglior rapporto costo

            convenienza...

            Sul versante sw apple è entrata
            nel

            mondo *x like,

            Veramente lo era già ai tempi di Next
            con il suo Rhapsody!

            quindi osx è una mezza

            innovazione, mezza perchè se da
            un

            lato rappresenta un lavoro senza dubbio

            originale e ottimamente integrato,

            dall'altro serve per fare girare (o
            meglio

            cerca di fare girare, il porting
            è

            tutt'altro che banale) il parco
            applicazioni

            di unix ed è una piena
            ammissione che

            non è alla portata di apple
            lanciare

            un sistema proprietario totalmente
            originale

            e scritto in modo sufficientemente

            indipendente da idee e codice altrui,
            come

            invece era riuscita a fare in passato
            con os

            classic, e come è risucita a
            fare m$

            con i suoi win

            beh fino alle prime versioni di windows di
            originale c'era ben poco....quarda win95 e
            macos classico le prime versioni.

            e poi con la famiglia nt e

            come tenta ora di fare con longhorn,

            mostrando una indipendenza e una

            vitalità maggiore.

            Certo, poi su osx ci sono diverse
            soluzioni

            all'avanguardia, lungi da me ribaltare
            il

            discorso e dire che è apple a non

            fare assolutamente nulla di nuovo, anzi

            apple in proporzione alle sue dimensioni

            è ed è stata nella storia
            una

            azienda che ha puntato molto

            sull'innovazione e ricerca (ma
            attenzione,

            in buona parte è anche una
            immagine

            di sè che ha saputo vendere

            commercialmente e sulla reputazione di
            apple

            per l'innovazione nell'"opinione
            pubblica"

            è impossibile dimenticare quanto

            apple abbia investito a livello di
            marketing

            per evidenziare al massimo le sue

            innovazioni)

            la prima vera gui grafica a colori?....

            ... mi sembra fuori luogo

            esaltarsi perchè si usa
            exposè

            su un apple che è per la maggior

            parte dei componenti un pc

            veramente non é proprio cosi...usa
            ram, hd e schede video dei produttori PC.
            ma i componenti più importanti sono
            decisamente realizzati direttamente o
            collaborando con altre aziende (vedi
            Motorola e IBM).

            e un sistema che

            è per la maggior parte del
            codice e

            delle idee un *x...

            FreeBSD é solo una parte di OSX.
            é vero arriva anche da unix ma
            specialmente da Next che ci ha lavorato per
            anni.Scusami non pensare che io voglia andarti contro solo per principio preso ma ovviamente la storia dell'informatica é ben diversa da come l'hai descritta tu.Apple é stata una dei principali protagonisti.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Scusami non pensare che io voglia andarti
            contro solo per principio preso ma
            ovviamente la storia dell'informatica
            é ben diversa da come l'hai descritta
            tu.
            Apple é stata una dei principali
            protagonisti.per concludere...http://www.windoweb.it/edpstory_new/edp.htmmai letta la vera storia dell'informatica? beh io c'ero...e tu?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            sentiamo cosa avrebbe inventato
            microsoft?

            windows? che fin dalle prime versioni
            era

            copiato paro paro da macos.

            ahahahah...ma per favore m$ non ha mai scritto una riga di codice...tutto scopiazzato a destra e manca.
            lascia perdere, non ci puoi arrivare. Hai il
            cervello che puo' riconoscere al massimo un
            puntatore (se si muove) e un cestino se ne
            ha la forma.tu neanche quello visto che non hai neanche un mac.
            prova solo per un attimo a pensare qual'e'
            l'unico sistema operativo non unix al mondo
            con un certo grado di diffusionesolo marketing....e abitudine. e prova a
            pensare che cosa e' riuscita a fare Apple
            di mac os in 15 anni. .. l'ha buttato nel
            cestino.OSX é il sistema operativo più evoluto ed avanzato al mondo...se non riesci a capirlo si vede che sei un pivellino.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            ridicolo è dire che il "mondo
            windows" sia un mondo che vive sulla copia
            spudorata senza sviluppare idee proprie,Cosa avrebbe inventato per esempio ?
            innanzitutto per "mondo $nome_pattaforma" si
            intende anche tutto il sw che è stato
            scritto per quella piattaforma, e mi sembra
            che il "mondo windows" sia molto ma molto
            ricco, se vogliamo limitarci a parlare di
            cose inventate, ideate e prodotte da apple
            contro quelle di microsoft e intel e
            produttori vari di hw per x86 il paragone
            non può che essere sfavorevole ad
            apple, anche se nel tempo apple ha saputo
            dare grande rilievo alle novità che
            ha avuto il merito dio introdurre.Ce la fai a scrivere in italiano utilizzando degnamente la punteggiatura? O dobbiamo subirci frasi mastodontiche senza senso?
            Innanzitutto sul versante hw apple, pur
            avendo dato prova di aver saputo sviluppare
            soluzioni interessanti, da sola o
            consorziata (con ditte che vivono anche, e
            soprattutto, nel "mondo windows"), ha finito
            per utilizzare per la maggior parte
            soluzioni provenienti dal mondo pc,Ovvio: costano meno...In ogni caso dovresti guardare la piattaforma nel suo insieme: Apple usava SCSI quando gli IDE erano penosamente più lenti, ha messo USB di serie prima ancora che UinDOS lo supportasse, ha brevettato firewire, ha offerto un SuperDrive di serie prima di chiunque altro, ecc...
            se non
            è questa una ammissione che sono ben
            altri che lei i soggetti che ormai hanno i
            mezzi e le competenze per poter sfornare
            soluzioni con miglior rapporto costo
            convenienza...E' semplicemente l'ammissione che conviene utilizzare prodotit meno costi ove possibile. Non per niente la scheda madre è proprietaria e il processore non lo trovi su altri PC
            Sul versante sw apple è entrata nel
            mondo *x like, quindi osx è una mezza
            innovazione, mezza perchè se da un
            lato rappresenta un lavoro senza dubbio
            originale e ottimamente integrato,
            dall'altro serve per fare girare (o meglio
            cerca di fare girare, il porting è
            tutt'altro che banale) il parco applicazioni
            di unixMa tu l'hai mai visto OSX?Ne conosci l'archietettura?Sai cosa c'è sopra il kernel?Sai cos'è Cocoa? Carbon? Java2? I motori QT, OpenGL e PDF?Chi credi che li abbia sviluppati?E hai mai visto iMovie? FinlCut? iTunes?, ecc...???
            ed è una piena ammissione che
            non è alla portata di apple lanciare
            un sistema proprietario totalmente originale
            e scritto in modo sufficientemente
            indipendente da idee e codice altrui, come
            invece era riuscita a fare in passato con os
            classic, Guarda che Apple progettava di realizzar eun sistema Unix ancora prima del MacOS7, e MacOSX deriva fondamentalmente da NeXT...
            e come è risucita a fare m$
            con i suoi win e poi con la famiglia nt e
            come tenta ora di fare con longhorn,
            mostrando una indipendenza e una
            vitalità maggiore.Sembra un comunicato stampa
            mi sembra fuori luogo
            esaltarsi perchè si usa exposè
            su un apple che è per la maggior
            parte dei componenti un pc e un sistema che
            è per la maggior parte del codice e
            delle idee un *x...Mah... strano che in 30 anni di *nix nessuno abbia mai fatto exposé... ci ha dovuto pensare Apple...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            Cosa avrebbe inventato per esempio ?DirectX. Il motivo per cui gli sviluppattori e i progettisti di HW preferiscono produrre per windows.Lo stesso motivo per cui l'hw per win e' piu' veloce.
            Ce la fai a scrivere in italiano utilizzando
            degnamente la punteggiatura? O dobbiamo
            subirci frasi mastodontiche senza senso?lui dovrebbe punteggiare e tu dovresti quotare.
            Ovvio: costano meno...e non solo.
            In ogni caso dovresti guardare la
            piattaforma nel suo insieme: Apple usava
            SCSI quando gli IDE erano penosamente
            più lenti, ha messo USB di serie
            prima ancora che UinDOS lo supportasse.che cosa centra? Windows supportava il PCI, l'AGP, l'IDE e tutto il resto su cui si basano i mac odierni. Con la differenza che la tecnologia su cui si basa un mac oggi e' nata e cresciuta grazie a win.
            ha brevettato firewire, ha offerto un
            SuperDrive di serie prima di chiunque altro,
            ecc...e altre societa' si sono inventate tutto quello che usano i mac ora.. quindi?Apple contribuisce come tanti allo sviluppo della tecnologia.Mi sembra normale.
            E' semplicemente l'ammissione che conviene
            utilizzare prodotit meno costi ove
            possibile. Non per niente la scheda madre
            è proprietaria e il processore non lo
            trovi su altri PCla mainboard e' prodotto con i soliti componenti e il processore e' prodotto dalla IBM.La stessa cosa succede sui Pc, mainboard prodotte con i componenti di terzi assemblate da altri e montano CPU di altri ancora.
            Ma tu l'hai mai visto OSX?
            Ne conosci l'archietettura?
            Sai cosa c'è sopra il kernel?
            Sai cos'è Cocoa? Carbon? Java2?
            I motori QT, OpenGL e PDF?
            Chi credi che li abbia sviluppati?SUN, ADOBE, SGI, APPLE, BSD etc.
            E hai mai visto iMovie? FinlCut? iTunes?,
            ecc...???Hai mai visto girare applicazioni highend su un pc o ti sei fermato a office? No, perche' se gridi al miracolo per quelle che hai citato...
            Guarda che Apple progettava di realizzar eun
            sistema Unix ancora prima del MacOS7, e
            MacOSX deriva fondamentalmente da NeXT...e rapsody.. certo.
            Mah... strano che in 30 anni di *nix nessuno
            abbia mai fatto exposé... ci ha
            dovuto pensare Apple...carino exposé, e' un ulteriore appesantimento della gui e potrebbe essere indispensabile per molti ma inutile per altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            Ovvio: costano meno...

            e non solo.
            ovvio costano meno...semplicemente perche permettono di comprimere i costi e quindi di offrire un prodotto ad un prezzo competitivo..

            In ogni caso dovresti guardare la

            piattaforma nel suo insieme: Apple usava

            SCSI quando gli IDE erano penosamente

            più lenti, ha messo USB di serie

            prima ancora che UinDOS lo supportasse.

            che cosa centra? Windows supportava il PCI,
            l'AGP, l'IDE e tutto il resto su cui si
            basano i mac odierni. Con la differenza che
            la tecnologia su cui si basa un mac oggi e'
            nata e cresciuta grazie a win.
            che cosa c'entra? l'hw è prodotto da altri non da MS...l'OS di MS si adatta in seguito per supportarlo.Ma pensa te se ora sta roba la inventa il reparto di R&S della MS...maddai
            la mainboard e' prodotto con i soliti
            componenti e il processore e' prodotto dalla
            IBM.
            La stessa cosa succede sui Pc, mainboard
            prodotte con i componenti di terzi
            assemblate da altri e montano CPU di altri
            ancora.
            non hai capito che ti ha scritto.
            Hai mai visto girare applicazioni highend su
            un pc o ti sei fermato a office? No, perche'
            se gridi al miracolo per quelle che hai
            citato...
            bah vi lascio al gioco del righello...
            carino exposé, e' un ulteriore
            appesantimento della gui e potrebbe essere
            indispensabile per molti ma inutile per
            altri.ma per favore....mah
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...


            la tecnologia su cui si basa un mac

            oggi e' nata e cresciuta grazie a win.

            che cosa c'entra? l'hw è prodotto da
            altri non da MS...l'OS di MS si adatta in
            seguito per supportarlo.
            Ma pensa te se ora sta roba la inventa il
            reparto di R&S della MS...maddaiche tu ci creda o no e' tutta una conseguenza del directx e dei videogiochi, applicazioni notoriamente non considerate dagli altri sistemi operativi.Credi che abbiamo inventato l'AGP, le DDR, i Bus a 1ghz, il Pci-express, le GPU solo per far andare iMovie e iTunes e exposé?Cosa ha fatto Apple per far crescere la tecnologia che viene montata su tutti i mac da diversi anni?La apple implementa e rivende tutto quello che è cresciuto grazie a windows.
            non hai capito che ti ha scritto.spiegamelo tu allora.
            bah vi lascio al gioco del righello...ringrazia i clienti con il righello per il mac che ti ritrovi in casa e per la gui di OSX che è accelerata in HW grazie ai chip3D nati su specifiche di MS.Tu non hai seguito l'evoluzione dell'HW perchè utilizzi una piattaforma che non ha assolutamente spinto la ricerca in questo campo.

            carino exposé, e' un ulteriore

            appesantimento della gui e potrebbe
            essere

            indispensabile per molti ma inutile per

            altri.
            ma per favore....per me è così. Devo necessariamente pensarla come te?di Exposè si può fare tranquillamente a meno e di tutto quello che ti ho citato io no, e infatti i G5 sono costruiti con tutto l'hw finanziato dai clienti col righello.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo


            la tecnologia su cui si basa un mac


            oggi e' nata e cresciuta grazie a
            win.



            che cosa c'entra? l'hw è
            prodotto da

            altri non da MS...l'OS di MS si adatta
            in

            seguito per supportarlo.

            Ma pensa te se ora sta roba la inventa
            il

            reparto di R&S della MS...maddai

            che tu ci creda o no e' tutta una
            conseguenza del directx e dei videogiochi,
            applicazioni notoriamente non considerate
            dagli altri sistemi operativi.
            Credi che abbiamo inventato l'AGP, le DDR, i
            Bus a 1ghz, il Pci-express, le GPU solo per
            far andare iMovie e iTunes e exposé?come se questo è tutto merito di windows....maddai. E come se è solo merito dei giochi.....che considerazione minimalista.
            Cosa ha fatto Apple per far crescere la
            tecnologia che viene montata su tutti i mac
            da diversi anni?te lo hanno già scritto...2 esempi...brevetto firewire e inizio della democratizzazione di USB col conseguente input per lo sviluppo di usb2
            La apple implementa e rivende tutto quello
            che è cresciuto grazie a windows.
            ma tu credi veramente a questa visione windowscratica dell'evoluzione dell'informatica?senza parole!

            non hai capito che ti ha scritto.

            spiegamelo tu allora.
            rileggilo...è solare! anche perchè è in italiano.

            bah vi lascio al gioco del righello...

            ringrazia i clienti con il righello per il
            mac che ti ritrovi in casa e per la gui di
            OSX che è accelerata in HW grazie ai
            chip3D nati su specifiche di MS.
            Tu non hai seguito l'evoluzione dell'HW
            perchè utilizzi una piattaforma che
            non ha assolutamente spinto la ricerca in
            questo campo.
            quando inizierai a scrivere qualcosa di seriamente leggibile?


            carino exposé, e' un
            ulteriore


            appesantimento della gui e potrebbe

            essere


            indispensabile per molti ma
            inutile per


            altri.


            ma per favore....

            per me è così. Devo
            necessariamente pensarla come te?no..ma allora xke generalizzi? parla per te...ammesso che lo usi per poterlo trovare inutile.
            di Exposè si può fare
            tranquillamente a meno e di tutto quello che
            ti ho citato io no, e infatti i G5 sono
            costruiti con tutto l'hw finanziato dai
            clienti col righello.mi lasci il numero di cellulare del tuo spacciatore?che pacco....
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            come se questo è tutto merito di
            windows....maddai. E come se è solo
            merito dei giochi.....che considerazione
            minimalista.Non pretendo che tu ci creda, da macuser non hai seguito gli ultimi 10 anni di evoluzione dell'Hw.
            te lo hanno già scritto...2
            esempi...brevetto firewire e inizio della
            democratizzazione di USB col conseguente
            input per lo sviluppo di usb2la USB e' nata sui pc che poi i grossi oem l'abbiamo implementata dopo apple poco importa.L'implementazione delle schede 3D su Mac e' arrivata anni dopo essere maturata su windows e guarda caso ora la Gui di OSX si basa su questa tecnologia che tralaltro deve essere ancora ottimizzata su mac.
            ma tu credi veramente a questa visione
            windowscratica dell'evoluzione
            dell'informatica?
            senza parole!ti capisco, se negli ultimi 10 anni avessi usato un mac la penserei esattamente come te.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            L'implementazione delle schede 3D su Mac e'
            arrivata anni dopo essere maturata su
            windows e guarda caso ora la Gui di OSX si
            basa su questa tecnologia che tralaltro deve
            essere ancora ottimizzata su mac.Intendi OpenGL? http://www.opengl.org/about/arb/overview.htmlche strano c'è anche Apple tra i membri!.mi spieghi come mai OSX riesce ha sfruttare la GPU della scheda video e i vari Windows...Xp compreso non ancora fino alla prossima release nel 2007?
            ti capisco, se negli ultimi 10 anni avessi
            usato un mac la penserei esattamente come
            te.Difatti come ti ho scritto prima per esempio i portatili (cavallo di battaglia di Apple) sono sempre stati tecnologicamente molto più evoluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            L'implementazione delle schede 3D su
            Mac e'

            arrivata anni dopo essere maturata su

            windows e guarda caso ora la Gui di OSX
            si

            basa su questa tecnologia che tralaltro
            deve

            essere ancora ottimizzata su mac.

            Intendi OpenGL? intendo DirectX
            www.opengl.org/about/arb/overview.html

            che strano c'è anche Apple tra i
            membri!.

            mi spieghi come mai OSX riesce ha sfruttare
            la GPU della scheda video e i vari
            Windows...Xp compreso non ancora fino alla
            prossima release nel 2007?perche' e' un inutile spreco di risorse. Quando e' uscito XP le schede grafiche avevano 32 mega e bastavano giusti giusti a gestire un display 1280x1024 a 32 bit in opengl sulle applicazioni prof. Aprirne due voleva dire rinunciare all'accelerazione HW sulla seconda applicazione.Avere un desktop opengl non avrebbe avuto senso e per quanto mi riguarda non ha senso nemmeno oggi poiche' moltissimi programmi non 3D usano le opengl per l'interfaccia e sprecare 32 mega per far svolazzare le finestre non lo concepisco.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            mi spieghi come mai OSX riesce ha
            sfruttare

            la GPU della scheda video e i vari

            Windows...Xp compreso non ancora fino
            alla

            prossima release nel 2007?

            perche' e' un inutile spreco di risorse.
            Quando e' uscito XP le schede grafiche
            avevano 32 mega e bastavano giusti giusti a
            gestire un display 1280x1024 a 32 bit in
            opengl sulle applicazioni prof. ...palle! sai perchè? OSX è uscito prima di XP... quindi? il Mac ci riesce ...ed il tuo PC superfigo no? palle... smettila arrampicarti sugli specchi... vuoi venire a vedere come gira Panther su un G4 di 3 anni fa......semplicemente ridicolo...
            sprecare 32 mega per far svolazzare le
            finestre non lo concepisco....sei il classico tipo che all'uscita del prossimo cornuto (Longhorn) griderà evviva M$ e la sua innovazione...!!!!!mah... che tristezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            ...palle! sai perchè? OSX è
            uscito prima di XP... quindi? il Mac ci
            riesce ...ed il tuo PC superfigo no?Perche' se la MS non avrebbe potuto obbligare gli utenti a comprare una scheda grafica per farci girare l'interfaccia.E torno a dire che e' un inutile spreco di risorse visto che le applicazioni Opengl esistono da anni su pc.
            palle... smettila arrampicarti sugli
            specchi... vuoi venire a vedere come gira
            Panther su un G4 di 3 anni fa...ci mancherebbe altro.
            ...sei il classico tipo che all'uscita del
            prossimo cornuto (Longhorn) griderà
            evviva M$ e la sua innovazione...!!!!!

            mah... che tristezza...esattamente quello che avete fatto voi utenti da quando avete scoperto che esiste il 3D mentre su Pc il 3D c'era anni e anni prima anzi.. il 3D alla portata di tutti e' iniziato su windows come tutto il resto.Mi ci vedo io poi a gridare all'innovazione con 15 anni di professione nel 3D.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            esattamente quello che avete fatto voi
            utenti da quando avete scoperto che esiste
            il 3D mentre su Pc il 3D c'era anni e anni
            prima anzi.. il 3D alla portata di tutti e'
            iniziato su windows come tutto il resto.
            Mi ci vedo io poi a gridare all'innovazione
            con 15 anni di professione nel 3D.Come sicuramente non sai il Mac non é mai stato studiato per il 3D ma per la grafica bidimensionale/DTP e la musica.Pensi che per tutti i mac user anche se da anni esiste il 3D sia cosi importante disegnare sfere e cubi?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            ...palle! sai perchè? OSX
            è

            uscito prima di XP... quindi? il Mac ci

            riesce ...ed il tuo PC superfigo no?

            Perche' se la MS non avrebbe potuto
            obbligare gli utenti a comprare una scheda
            grafica per farci girare l'interfaccia.palla numero 1....se non hai una scheda 3d... bypassi alcune feature come fa OSX d'altronde...
            E torno a dire che e' un inutile spreco di
            risorse visto che le applicazioni Opengl
            esistono da anni su pc.Palla 2.... che c'entrano le applicazioni 3d con la GUI????.......Expose è fenomenale...applicare il 3D alla GUI è la frontiera del futuro...

            palle... smettila arrampicarti sugli

            specchi... vuoi venire a vedere come
            gira

            Panther su un G4 di 3 anni fa...

            ci mancherebbe altro. già per te sarebbe umiliante.. :-D

            ...sei il classico tipo che all'uscita
            del

            prossimo cornuto (Longhorn)
            griderà

            evviva M$ e la sua innovazione...!!!!!



            mah... che tristezza...

            esattamente quello che avete fatto voi
            utenti da quando avete scoperto che esiste
            il 3D mentre su Pc il 3D c'era anni e anni
            prima anzi.. palla 3... ...guarda ciccio che Topas lo utilizzavo anche io su Mac...smettila di fare il figo...
            il 3D alla portata di tutti e'
            iniziato su windows come tutto il resto.palla 4... Amiga e Lightwave dove le metti? e cmq il 3d attuale lo devi alle SGI di 15 anni fa...Win 15 anni fà non aveva neache i menu! (infatti mi ricordo di 3d studio sotto DOS...brr...)
            Mi ci vedo io poi a gridare all'innovazione
            con 15 anni di professione nel 3D.palla 5...ciao Larry...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            palla numero 1....se non hai una scheda
            3d... bypassi alcune feature come fa OSX
            d'altronde...Apple invece spera di poterti rifilare un nuovo mac :)
            Palla 2.... che c'entrano le applicazioni 3d
            con la GUI????...
            ....Expose è fenomenale...applicare
            il 3D alla GUI è la frontiera del
            futuro...la gui ciuccia la ram della scheda video e toglie risorse alle applicazioni con interfaccia opengl.. che servono per lavorare e non farsi le pugnette davanti al desktop.


            Panther su un G4 di 3 anni fa...



            ci mancherebbe altro.

            già per te sarebbe umiliante.. :Dehehe.. ci vuole ben altro che un cesso di g4 per umiliarmi.
            palla 3...
            ...guarda ciccio che Topas lo utilizzavo
            anche io su Mac...
            smettila di fare il figo...ma per favore...

            il 3D alla portata di tutti e'

            iniziato su windows come tutto il resto.

            palla 4... Amiga e Lightwave dove le metti?
            e cmq il 3d attuale lo devi alle SGI di 15
            anni fa...Win 15 anni fà non aveva
            neache i menu! (infatti mi ricordo di 3d
            studio sotto DOS...brr...)intendevo come HW accelerato.Su amiga per avere lightwave dovevi spendere 15 milioni per prendere il videotoaster.. che non c'era in pal.Su amiga volevi forse dire VideoScape, Turbo Silver, Sculpt 4D, Imagine, Cinema4D, Real3D?

            Mi ci vedo io poi a gridare
            all'innovazione

            con 15 anni di professione nel 3D.

            palla 5...ciao Larry...qui la palla sei tu caro Larry.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            qui la palla sei tu caro Larry.Ma chi é questo Larry?io mi ricordo di un certo "Spino" che parlava sempre male per partito preso dei Mac e Apple.Stranamente anche lui era fissato con MS e il 3D.che coincidenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            palla numero 1....se non hai una scheda

            3d... bypassi alcune feature come fa OSX

            d'altronde...

            Apple invece spera di poterti rifilare un
            nuovo mac :)
            Apple a esteso il supporto ai G3 per Panther...

            Palla 2.... che c'entrano le
            applicazioni 3d

            con la GUI????...

            ....Expose è
            fenomenale...applicare

            il 3D alla GUI è la frontiera del

            futuro...

            la gui ciuccia la ram della scheda video e
            toglie risorse alle applicazioni con
            interfaccia opengl.. che servono per
            lavorare e non farsi le pugnette davanti al
            desktop....ne ho abbastanza di potenza da non preoccuparmi di nulla mentre lavoro... tranquillo ;-D




            Panther su un G4 di 3 anni
            fa...





            ci mancherebbe altro.



            già per te sarebbe umiliante.. :D

            ehehe.. ci vuole ben altro che un cesso di
            g4 per umiliarmi.
            già vedo che ci riesci bene anche da solo...

            palla 3...

            ...guarda ciccio che Topas lo utilizzavo

            anche io su Mac...

            smettila di fare il figo...

            ma per favore...
            Topas su Mac non te lo aspettavi? (ma lo consoci Topas vero? non deludermi)


            il 3D alla portata di tutti e'


            iniziato su windows come tutto il
            resto.



            palla 4... Amiga e Lightwave dove le
            metti?

            e cmq il 3d attuale lo devi alle SGI di
            15

            anni fa...Win 15 anni fà non
            aveva

            neache i menu! (infatti mi ricordo di 3d

            studio sotto DOS...brr...)

            intendevo come HW accelerato.allora devi sempre intendere SGI per prima...
            Su amiga per avere lightwave dovevi spendere
            15 milioni per prendere il videotoaster..
            che non c'era in pal.io ho visto una Amiga con LW collegato ad un sistema PAL sei sicuro?
            Su amiga volevi forse dire VideoScape, Turbo
            Silver, Sculpt 4D, Imagine, Cinema4D,
            Real3D?...non lavoravo in Amiga, l'ho solo visto fare non gli ho mai dato troppa credibiltà...ed infatti purtroppo ha fatto la fine che ha fatto...spiacevole



            Mi ci vedo io poi a gridare

            all'innovazione


            con 15 anni di professione nel 3D.



            palla 5...ciao Larry...

            qui la palla sei tu caro Larry.perche Larry? io non mi sono mica sbrodolato addosso come te, ho solo risposto punto su punto, sbuggiardandoti...fammi capire che sei un grande esperto di 3D..ma please...non cominciare ha misurartelo con le Wildcat che mi dai ragione e mi spacco dalle risate...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            Apple a esteso il supporto ai G3 per
            Panther...mi viene da ridere solo a pensare come girerebbe :)
            ...ne ho abbastanza di potenza da non
            preoccuparmi di nulla mentre lavoro...
            tranquillo ;-Dperche' tu non usi applicazioni OpenGl.. anzi schede opengl certificate per le applicazioni non ce ne sono.Infatti mac montano solo quelle per i giochini in 3D.
            già vedo che ci riesci bene anche da
            solo...ma scusami, mi hai detto che nel vedere pather su un G4 sarei rimasto umiliato.Certe cose fanno impressione a voi che dopo 3 anni avete finalmente la gui veloce come doveva essere all'inizio.Da questa parte siamo stati abituati cosi' male.
            Topas su Mac non te lo aspettavi? (ma lo
            consoci Topas vero? non deludermi)certo che conosco topas. Una configurazione seria per farlo girare necessitava di una scheda vista e un buon 386.

            intendevo come HW accelerato.

            allora devi sempre intendere SGI per prima...Apollo, Vertigo, Sun etc. etc.. non esisteva solo SGI.
            io ho visto una Amiga con LW collegato ad un
            sistema PAL sei sicuro?anni dopo la nascita di LW. Gia' non lo usavo piu' nessuno su amiga data l'estreme lentezza. Amiga era gia' finito a quei tempi.
            ...non lavoravo in Amiga, l'ho solo visto
            fare non gli ho mai dato troppa
            credibiltà...ed infatti purtroppo ha
            fatto la fine che ha fatto...spiacevolesino al 91 e' stata una buona macchina.
            perche Larry? io non mi sono mica sbrodolato
            addosso come te, ho solo risposto punto su
            punto, sbuggiardandoti...siete buoni a sbugiardare la gente nella fantasia.. altro che'.Ma se ne sei convinto buon per te.
            fammi capire che sei un grande esperto di
            3D..ma please...non cominciare ha
            misurartelo con le Wildcat che mi dai
            ragione e mi spacco dalle risate...e' una domanda o cosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Se sostieni che Apple ha il merito di aver
            fatto nascere USBnon lo sostengo sono i fatti.MS neanche riusciva a gestire USB con i suoi finti OS windows.devi concedere a MS il
            merito di aver fatto nascere il mercato
            delle schede video 3D quindi....sii certo senza dubbio. la GUI di
            OSX con tutte le sue cianfrusaglie esiste
            grazie alla MS.veramente stai dimostrando che non conosci nulla al di fuori della tua amata MS.OSX cosa c'entra con MS?perché utilizza OpenGL???? ahahhaha ridicolo.
            MS ha preparato il terreno a OSX 5 anni
            prima.
            Sai che MS ha implementato le opengl con Nt
            3.51 mentre Apple ci e' arrivata almeno 5
            anni dopo?
            Cosa credi? Che le ATI e NVIDIA che montano
            sui mac siano sbocciate dal nulla perche' ne
            aveva bisogno la Apple?
            Io ho vissuto in prima persona il nascere di
            NVIDIA e avevo gia' prognosticato la fine di
            3DFX gia' ai tempi della Riva128.sai che la 3DFX esisteva anche per Mac ? ovviamente No.la tua finta cultura informatica si limita a quella che trovi sui libri microsoft press.permettimi sei un po' troppo fanatico non parli d'altro della tua amata MS.
            Ma probabilmente non sai nemmeno di cosa sto
            parlando ;)Certo che lo so...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            non lo sostengo sono i fatti.
            MS neanche riusciva a gestire USB con i suoi
            finti OS windows.questa e' una tua visione distorta della realta'.
            veramente stai dimostrando che non conosci
            nulla al di fuori della tua amata MS.
            OSX cosa c'entra con MS?
            perché utilizza OpenGL???? ahahhaha
            ridicolo.perche' esistono i drivers Opengl per le schede grafica come Ati e Nvidia? Vediamo se ci arrivi.
            sai che la 3DFX esisteva anche per Mac ?
            ovviamente No.si certo e so anche che usavate virtual pc per giocare con la 3DFX :) inoltre non e' stata 3DFX la prima a creare i primi chip 3D. Quelli sono arrivati dopo.
            la tua finta cultura informatica si limita a
            quella che trovi sui libri microsoft press.
            permettimi sei un po' troppo fanatico non
            parli d'altro della tua amata MS.non ho letto nulla, ho vissuto l'evoluzione del 3D a partire dalle prime schede accelerate 3D per amiga (robette da 3000$) che non funzionavano per arrivare a lavorare sulle SGI.Di schede 3D e relative api me ne intendo molto piu' di quanto tu riesca ad immaginare che invece avendo un esperienza inesistente su mac parli per sentito dire.
            Certo che lo so...ma finiscila, non sai un cavolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            questa e' una tua visione distorta della
            realta'.Sorry...quando MS ha iniziato a supportare nativamente USB?molto tardi...win95/98.
            perche' esistono i drivers Opengl per le
            schede grafica come Ati e Nvidia? Vediamo se
            ci arrivi.


            sai che la 3DFX esisteva anche per Mac ?

            ovviamente No.

            si certo e so anche che usavate virtual pc
            per giocare con la 3DFX :) ma che cavolo c'entra virtual pc con la 3DFX? sei fissato con i prodotti MS.
            inoltre non e' stata 3DFX la prima a creare
            i primi chip 3D. Quelli sono arrivati dopo.
            non ho letto nulla, ho vissuto l'evoluzione
            del 3D a partire dalle prime schede
            accelerate 3D per amiga (robette da 3000$)
            che non funzionavano per arrivare a lavorare
            sulle SGI.
            Di schede 3D e relative api me ne intendo
            molto piu' di quanto tu riesca ad immaginare
            che invece avendo un esperienza inesistente
            su mac parli per sentito dire.sentito dire? bella questa...comunque per la cronaca ho anche utilizzato Indy e O2.
            ma finiscila, non sai un cavolo.Sai tutto tu...bene parliamo di programmazione?visto che fai il saputello nel tuo campo adesso parliamo dei mio ti va?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...


            ma finiscila, non sai un cavolo.

            Sai tutto tu...bene parliamo di
            programmazione?
            visto che fai il saputello nel tuo campo
            adesso parliamo dei mio ti va?...lascialo perdere... tra un po' verra a dirci che M$ è stata innovatrice perché ha fatto uscire Explorer ed Outlook, due software rivoluzionari!!...:-DCiaoFinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            ...lascialo perdere... tra un po' verra a
            dirci che M$ è stata innovatrice
            perché ha fatto uscire Explorer ed
            Outlook, due software rivoluzionari!!...

            :D

            Ciao
            FinalCutSinceramente sono mesi che leggo questo tipo di messaggi da questo tizio non so più cosa pensare.Che lavora nel 3D non ci sono dubbi ma, che conosca i Mac e i prodotti di questo mondo beh non credo che abbia le conoscenze tecniche per farlo.Rispetto senza dubbio il suo lavoro anche perché ho avuto qualche esperienza (breve) in questo settore e devo ammettere che é affascinante.Ma io preferisco il multimedia e la programmazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ...lascialo perdere... tra un po' verra
            a

            dirci che M$ è stata innovatrice

            perché ha fatto uscire Explorer
            ed

            Outlook, due software rivoluzionari!!...



            :D



            Ciao

            FinalCut

            Sinceramente sono mesi che leggo questo tipo
            di messaggi da questo tizio non so
            più cosa pensare.
            Che lavora nel 3D non ci sono dubbi ma, che
            conosca i Mac e i prodotti di questo mondo
            beh non credo che abbia le conoscenze
            tecniche per farlo.l'idea che mi sono fatto io è che il tizio non abbia mai visto un Mac, lavora nel 3d ma solo come hobby (oppure per produzioni scarze low budget) non mi sembra abbia tutta questa preparazione visto che confonde DirectX e OpenGL
            Rispetto senza dubbio il suo lavoro anche
            perché ho avuto qualche esperienza
            (breve) in questo settore e devo ammettere
            che é affascinante.si ... ma se fai solo 3D non sei nessuno... la bravura sta nel fare:3D -
            compositing -
            montaggio...e se lavori nel campo devi per forza di cose cominciare a fare i conti con Apple, fatti solo un paio di calcoli con le licenze di Shake... se ci lavori seriamente l'opzione di passare a qualche Xserve G5 per risparmiare con le licenze non è male...
            Ma io preferisco il multimedia e la
            programmazione....ti stupirà sapere che MEL è il linguaggio di programmazione di Maya e senza conoscerlo bene non ci puoi fare nulla di "cool" B-)CiaoFinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            si ... ma se fai solo 3D non sei nessuno...
            la bravura sta nel fare:

            3D -
            compositing -
            montaggioscusate l'intromissione, ma permettimi di correggerti.Nelle produzioni casalinghe devi essere buono a fare tutto.Mentre nelle produzioni di alto livello non esiste uno che fa tutto ma diverse professionalità che si occupano delle luci, modelli, textures, particles, shaders, camere, animazione, effetti... come nel cinema c'e' il direttore delle luci, regista, costumisti, sarte, addetto alle riprese e via discorrendo.
            ...e se lavori nel campo devi per forza di
            cose cominciare a fare i conti con Apple,
            fatti solo un paio di calcoli con le licenze
            di Shake... se ci lavori seriamente
            l'opzione di passare a qualche Xserve G5 per
            risparmiare con le licenze non è
            male...adesso esiste solo shake...normalmente le cose che faccio io vengono compositate con prodotti discreet, quantel o avid DS da operatori che fanno solo compositing.
            ...ti stupirà sapere che MEL è
            il linguaggio di programmazione di Maya e
            senza conoscerlo bene non ci puoi fare nulla
            di "cool" B-)non esageriamo.. e poi non c'e' solo maya.Oramai gli i linguaggi di programmazione nei 3D ci sono in praticamente tutti i pacchetti di un certo livello.
          • Anonimo scrive:
            veramente...
            - Scritto da: Anonimo
            ringrazia i clienti con il righello per il
            mac che ti ritrovi in casa e per la gui di
            OSX che è accelerata in HW grazie ai
            chip3D nati su specifiche di MS.ehmm.... veramente l'accellerazione OpenGL non è frutto di M$ ma di SGI....e M$ tanto per cambiare ha cercato di affossare questo stupendo standard crossplatform.......visto che non sai quello che dici...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...

            ehmm.... veramente l'accellerazione OpenGL
            non è frutto di M$ ma di SGI....e M$
            tanto per cambiare ha cercato di affossare
            questo stupendo standard crossplatform...

            ....visto che non sai quello che dici...infatti parlavo di DirectX.Ms ha implementato le OpenGL da Nt 3.51, scoperte poi da Apple di recente.I chip ati e nvidia che montano i mac sono progettati per soddisfare i requisiti del DirectX.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo


            ehmm.... veramente l'accellerazione
            OpenGL

            non è frutto di M$ ma di
            SGI....e M$

            tanto per cambiare ha cercato di
            affossare

            questo stupendo standard
            crossplatform...



            ....visto che non sai quello che dici...

            infatti parlavo di DirectX.
            Ms ha implementato le OpenGL da Nt 3.51,
            scoperte poi da Apple di recente.
            I chip ati e nvidia che montano i mac sono
            progettati per soddisfare i requisiti del
            DirectX."anche" ....vorrai dire....io sul mio software 3d leggo una opzioncina "accellerazione HD OpenGL" checkata......lo stesso dicasi per tutti i moderni giochi 3d degli tulimi 3/4 anni...per non parlare di MacOS X che implementa "nativamente" OpenGL per l'uso della GUI...http://www.apple.com/macosx/features/quartzextreme/...con directX (formato propietario ad uso esclusivo di M$) non ci faccio un ........resta sempre il fatto che non sai quello che dici......perché affermare che "la gui di OSX che è accelerata in HW grazie ai chip3D nati su specifiche di MS " è una idiozia enorme...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...

            ...perché affermare che "la gui di
            OSX che è accelerata in HW grazie ai
            chip3D nati su specifiche di MS " è
            una idiozia enorme...e secondo te coma mai possiedi un Chip3D sul mac?Vediamo se riesci a spiegare questo fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo

            ...perché affermare che "la gui
            di

            OSX che è accelerata in HW
            grazie ai

            chip3D nati su specifiche di MS "
            è

            una idiozia enorme...

            e secondo te coma mai possiedi un Chip3D sul
            mac?
            Vediamo se riesci a spiegare questo fatto....se proprio devo dire grazie grazie a qualcuno per i chip 3D lo direi a SGI...non certo a M$ sai com'é....e se non ti basta come risposta subito dopo ci metto le software house che hanno prodotto giochi 3d su PC (Mac o Win) sono loro che hanno creato "mercato" per queste schede a basso costo, ...non certo M$ che si è limitata a creare mercato per i "Virus"...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...


            e secondo te coma mai possiedi un

            Chip3D sul

            mac?

            Vediamo se riesci a spiegare questo

            fatto.
            ...se proprio devo dire grazie grazie a
            qualcuno per i chip 3D lo direi a SGI...non
            certo a M$ sai com'é....ma hai idea di quanto costava una SGI? Se MS non avesse implementato le OpenGL e avesse creato il DirectX oggi il 3D non ci sarebbe proprio su pc consumer e tantomeno su MAC.
            e se non ti basta come risposta subito dopo
            ci metto le software house che hanno
            prodotto giochi 3d su PC (Mac o Win) sono
            loro che hanno creato "mercato" per queste
            schede a basso costo, ...non certo M$ che si
            è limitata a creare mercato per i
            "Virus"...Ma hai la minima idea di quando sono nati i primi giochi 3D accelerati per l'HW?
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo
            ma hai idea di quanto costava una SGI? Se MS
            non avesse implementato le OpenGL e avesse
            creato il DirectX oggi il 3D non ci sarebbe
            proprio su pc consumer e tantomeno su MAC. io si ho utilizzato per un po' (1 anno) un Indy e O2.E non esisteva ancora Maya.Io utilizzavo Wavefront Explore, Kinemation (per la dinamica) e Composer.
            Ma hai la minima idea di quando sono nati i
            primi giochi 3D accelerati per l'HW?io sinceramente No....sicuramente con l'avvento delle sale giochi.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo

            ...se proprio devo dire grazie grazie a

            qualcuno per i chip 3D lo direi a
            SGI...non

            certo a M$ sai com'é....

            ma hai idea di quanto costava una SGI? Se MSquindici anni fa? circa 60/70 milioni l'entry level... perché?
            non avesse implementato le OpenGL e avesse
            creato il DirectX oggi il 3D non ci sarebbe
            proprio su pc consumer e tantomeno su MAC. ...ma lo vuoi capire che DirectX è un formato in diretta CONCORRENZA CON OPENGL realizzato da M$ proprio per contrare l'ascesa del formato concorrente..!!!!!...se credi davvero a quello che dici lasciamo perdere il discorso...torna a studiare...

            e se non ti basta come risposta subito
            dopo

            ci metto le software house che hanno

            prodotto giochi 3d su PC (Mac o Win)
            sono

            loro che hanno creato "mercato" per
            queste

            schede a basso costo, ...non certo M$
            che si

            è limitata a creare mercato per i

            "Virus"...

            Ma hai la minima idea di quando sono nati i
            primi giochi 3D accelerati per l'HW?dimmelo tu genio... cqm by the way...sono almeno 5/6 anni che ogni Mac esce di serie con una scheda 3d di serie...i PC no?mah..che tristezza....
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ...se proprio devo dire grazie
            grazie a


            qualcuno per i chip 3D lo direi a

            SGI...non


            certo a M$ sai com'é....



            ma hai idea di quanto costava una SGI?
            Se MS

            quindici anni fa? circa 60/70 milioni
            l'entry level... perché?ah beh.. un bel desktop entry level da casa.
            ...ma lo vuoi capire che DirectX è un
            formato in diretta CONCORRENZA CON OPENGL
            realizzato da M$ proprio per contrare
            l'ascesa del formato concorrente..!!!!!DirectX e' nato per i giochi, opengl per le applicazioni.Che concorrenza puo' esserci?
            ...se credi davvero a quello che dici
            lasciamo perdere il discorso...torna a
            studiare...ecco, appunto vai a studiare.
            dimmelo tu genio... cqm by the way...sono
            almeno 5/6 anni che ogni Mac esce di serie
            con una scheda 3d di serie...
            i PC no?si e' vero.. i mac uscivano con schede 3D usate come buffer 2D :)Eccome se lo ricordo.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo

            quindici anni fa? circa 60/70 milioni

            l'entry level... perché?

            ah beh.. un bel desktop entry level da casa.già ma sono stati questi mostri + giochi tipo TombRaider a darti le schedine grafiche che ti fanno tanto piacere non M$


            ...ma lo vuoi capire che DirectX
            è un

            formato in diretta CONCORRENZA CON
            OPENGL

            realizzato da M$ proprio per contrare

            l'ascesa del formato concorrente..!!!!!

            DirectX e' nato per i giochi, opengl per le
            applicazioni.
            Che concorrenza puo' esserci?alla M$ mica può dire sempre bene, il mondo pro ha snobbato il DirectX preferndo l'OpenGL e M$ se l'è presa in quel posto rilegando la sua preziosa tecnologia ai giochini 3d......un po la stessa fine che ha fatto attaccando il PDF di Adobe...

            ...se credi davvero a quello che dici

            lasciamo perdere il discorso...torna a

            studiare...

            ecco, appunto vai a studiare.
            parlavo di te... non ne hai detta una giusta...
            si e' vero.. i mac uscivano con schede 3D
            usate come buffer 2D :)
            Eccome se lo ricordo....io mi ricordo anche QuickTime3D e QTVRLM abbandonato in favore di OpenGL... ...torna a studiare...
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...

            già ma sono stati questi mostri +
            giochi tipo TombRaider a darti le schedine
            grafiche che ti fanno tanto piacere non M$vedo che non conosci la storia dei videogiochi.Se non fosse stato per il directx i giochi girerebbero su alcune schede dedicate o ancor peggio sarebbero ancora come erano su mac qualche annetto fa.Oggi, qualunque produttore puo' inventare un chip e metterlo sul mercato senza chiedere agli sviluppatori di includere la propria scheda (qualunque tipo, audio, video, joy) nella lista delle supportate.
            alla M$ mica può dire sempre bene, il
            mondo pro ha snobbato il DirectX preferndo
            l'OpenGL e M$ se l'è presa in quel
            posto rilegando la sua preziosa tecnologia
            ai giochini 3d...il directx e' fiorente ed e' sviluppato molto piu' delle opengl, le schede che monta il g5 sono implementazioni directx in HW.Scommetto che non le sapevi.
            parlavo di te... non ne hai detta una
            giusta...ehehe sarei io quello che vaneggia :)
            ...io mi ricordo anche QuickTime3D e QTVRLM
            abbandonato in favore di OpenGL... o perche' erano penose come implentazioni?
            ...torna a studiare...ne avessi azzeccata una.
          • Anonimo scrive:
            Re: veramente...
            - Scritto da: Anonimo
            M$ che si
            è limitata a creare mercato per i
            "Virus"...... scusate ho sbagliato...si è limitata a creare mercato per gli "Anti-Virus"....:-DCiao FinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            Cosa avrebbe inventato per esempio ?

            DirectX. Il motivo per cui gli sviluppattori
            e i progettisti di HW preferiscono produrre
            per windows.Gli sviluppatori sviluppano semplicemente per la piattaforma più diffusa
            Lo stesso motivo per cui l'hw per win e'
            piu' veloce.certo... www.top500.org

            Ce la fai a scrivere in italiano utilizzando

            degnamente la punteggiatura? O dobbiamo

            subirci frasi mastodontiche senza senso?

            lui dovrebbe punteggiare e tu dovresti
            quotare.Io HO quotato se riesci a leggere il messaggio
            Windows supportava il PCI,
            l'AGP, l'IDE e tutto il resto su cui si
            basano i mac odierni. Con la differenza che
            la tecnologia su cui si basa un mac oggi e'
            nata e cresciuta grazie a win.Firewire è un brevetto Apple.USB si è diffuso grazie ad Apple.PCI è stato supportato "anche" da Apple.L'interfaccia grafica chi l'ha sviluppata?Il PostScript?Ecc...
            Apple contribuisce come tanti allo sviluppo
            della tecnologia.
            Mi sembra normale.Certo... è "il tuo amico" a dire che Apple non ha fatto niente.

            E' semplicemente l'ammissione che conviene

            utilizzare prodotit meno costi ove

            possibile. Non per niente la scheda madre

            è proprietaria e il processore non lo

            trovi su altri PC

            la mainboard e' prodotto con i soliti
            componenti Beh... mica Apple si mette a produrre chip, condensatori, ecc... ecc... ovvio che la componentistiche è la stessa: tutto è fatot di plastica metallo e silicio...
            e il processore e' prodotto dalla IBM.Anche questo è ovvio, visto che Apple non è una società che produce processori, ma questo processore è sviluppato in accordo tra Motorola-IBM-Apple

            Ma tu l'hai mai visto OSX?

            Ne conosci l'archietettura?

            Sai cosa c'è sopra il kernel?

            Sai cos'è Cocoa? Carbon? Java2?

            I motori QT, OpenGL e PDF?

            Chi credi che li abbia sviluppati?

            SUN, ADOBE, SGI, APPLE, BSD etc.


            E hai mai visto iMovie? FinlCut? iTunes?,

            ecc...???

            Hai mai visto girare applicazioni highend su
            un pc o ti sei fermato a office? No, perche'
            se gridi al miracolo per quelle che hai
            citato...Io non grido a nessu miracolo: sto solo rispondendo a chi dice che Apple non ha fatto nulla. In ogni caso Final Cut, Shake, Logic, DVD StudioPro, ecc... non sono certo applicazioni consumer; e anche la suite iLife non è certo da minimizzare solo per quello, perché nonostante il costo e l'utilizzo si tratta di applicazioni complete e semplici che la concorrenza si sogna (mi riferisco a iDVD e iMovie).PS: in ogni caso sono utente "professionle" di entrambe le piattaforme, quindi risparmiati commenti sul mio tipo di utilizzo del PC

            Mah... strano che in 30 anni di *nix nessuno

            abbia mai fatto exposé... ci ha

            dovuto pensare Apple...

            carino exposé, e' un ulteriore
            appesantimento della gui e potrebbe essere
            indispensabile per molti ma inutile per
            altri.Non è un appesantimento della GUI perché è una funzione che viene richiamata solo su richiesta dlel'utente. Il fatto che sia già stata "copiata" sia per *nix che per UinDOS ne dimostra inoltre la grande utilità (che non puoi "capire" se non la usi quotidianamente)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...


            Lo stesso motivo per cui l'hw per win
            e'

            piu' veloce.

            certo... www.top500.orgnon mi sembra abbia detto una cazzata.http://www.imashination.com/bench.htmlqui ci sono i risultati dei test opengl e si vede chiaramente che i dual G5 sono molto più lenti dei pc pur montando schede grafiche di ultimissima generazione. Sono anche più lenti nei rendering.Non mi sembra il caso di paragonare un cluster con una workstation.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            non mi sembra abbia detto una cazzata.

            www.imashination.com/bench.html

            qui ci sono i risultati dei test opengl e si
            vede chiaramente che i dual G5 sono molto
            più lenti dei pc pur montando schede
            grafiche di ultimissima generazione. Sono
            anche più lenti nei rendering.
            Non mi sembra il caso di paragonare un
            cluster con una workstation.forse perché nel cluster é uscita la vera potenza dei G5 e non come queste applicazioni dove chiarmemente sono fatte per x86.









            Running CB betati dice qualcosa?ultimissima generazione? certo peccato che quelli sopra hanno anche le Quadro / FireGL
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non mi sembra abbia detto una cazzata.



            www.imashination.com/bench.html



            qui ci sono i risultati dei test opengl
            e si

            vede chiaramente che i dual G5 sono
            molto

            più lenti dei pc pur montando
            schede

            grafiche di ultimissima generazione.
            Sono

            anche più lenti nei rendering.

            Non mi sembra il caso di paragonare un

            cluster con una workstation.

            forse perché nel cluster é
            uscita la vera potenza dei G5 e non come
            queste applicazioni dove chiarmemente sono
            fatte per x86.la prova eccola...http://www.media-motion.tv/aebenchmarks.html#Anchor_resultcome mai i G5 sono 2 volte più veloci dei PC?forse si tratta sempre di ottimizzazioni?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            la prova eccola...
            www.media-motion.tv/aebenchmarks.html#Anchor_
            come mai i G5 sono 2 volte più veloci
            dei PC?
            forse si tratta sempre di ottimizzazioni?vuoi dire 2 volte più veloci dei G4.Nel link che hai postato vedo che un P4 Hypertreaded ha un valore di 2044 mentre ci sono dei dual G5 che hanno valori peggiori come 2052 e 2313.Si legge che un singolo p4 è più veloce di alcuni dual G5. Questa come la spieghi?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            la prova eccola...


            www.media-motion.tv/aebenchmarks.html#Anchor_

            come mai i G5 sono 2 volte più
            veloci

            dei PC?

            forse si tratta sempre di
            ottimizzazioni?

            vuoi dire 2 volte più veloci dei G4.
            Nel link che hai postato vedo che un P4
            Hypertreaded ha un valore di 2044 mentre ci
            sono dei dual G5 che hanno valori peggiori
            come 2052 e 2313.
            Si legge che un singolo p4 è
            più veloce di alcuni dual G5. Questa
            come la spieghi?sicuramente i dual G5 hanno dei problemi molto seri se sono più lenti di un semplice p4.ahh dimenticavo il + del doppio della ram dove la metti?tu devi guardare le macchine serie e non quelle con qualche problema.secondi 1213 Dual G51901 P4é vero non é il doppio ma quasi :)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            sicuramente i dual G5 hanno dei problemi
            molto seri se sono più lenti di un
            semplice p4.
            ahh dimenticavo il + del doppio della ram
            dove la metti?
            tu devi guardare le macchine serie e non
            quelle con qualche problema.
            secondi
            1213 Dual G5
            1901 P4

            é vero non é il doppio ma
            quasi :)Ci andrei cauto con queste affermazioni. Su quel link ci sono diversi Dual G5 che vanno meno del P4. Un solo p4 non fa testo. Nella rendercomp 2 il P4 supera diversi Dual G5.E inoltre ha meno ram dei G5 in testa.Ciò che deriva da quei test è che il p4 pur essendo vecchio di 2 anni è pur sempre un ottimo processore.A breve ci saranno i prescott e poco dopo le DDR2.Alcune versioni di prescott sarà multicore e quindi due CPU sullo stesso core con supporto HT migliorato + cache doppia di primo e secondo livello + nuove istruzioni SSE.2 Cpu reali + 2 logiche sullo stesso die che si traduce i 4 treads per un unica cpu.Incrementi superiori del 200% per applicazioni ottimizzate multi-treads e quindi tutte quelle pro.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Ci andrei cauto con queste affermazioni. Su
            quel link ci sono diversi Dual G5 che vanno
            meno del P4. Un solo p4 non fa testo. Nella
            rendercomp 2 il P4 supera diversi Dual G5.puo' capitare che delle macchine abbiano dei problemi...ma che siano più lenti dei P4 beh questo mi spiace ma non é molto credibile.
            E inoltre ha meno ram dei G5 in testa.
            Ciò che deriva da quei test è
            che il p4 pur essendo vecchio di 2 anni
            è pur sempre un ottimo processore.
            A breve ci saranno i prescott e poco dopo le
            DDR2.
            Alcune versioni di prescott sarà
            multicore e quindi due CPU sullo stesso core
            con supporto HT migliorato + cache doppia di
            primo e secondo livello + nuove istruzioni
            SSE.
            2 Cpu reali + 2 logiche sullo stesso die che
            si traduce i 4 treads per un unica cpu.
            Incrementi superiori del 200% per
            applicazioni ottimizzate multi-treads e
            quindi tutte quelle pro.O finalmente hai scritto un intervento tecnico interessante.Ho gradito.Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            O finalmente hai scritto un intervento
            tecnico interessante.
            Ho gradito.
            Ciao.E' stato un piacere :)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            vuoi dire 2 volte più veloci dei G4.anche...
            Nel link che hai postato vedo che un P4
            Hypertreaded ha un valore di 2044 mentre ci
            sono dei dual G5 che hanno valori peggiori
            come 2052 e 2313.quarda quelli di punta che sono molto più veloci (quasi 2 volte) di qualsiasi PC P4 e dual xeon.i Dual Xeon 3 ghz sono gli unici abbastanza seri...i P4 sono troppo lenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Si legge che un singolo p4 è
            più veloce di alcuni dual G5. Questa
            come la spieghi?e tu spiegami come mai in questo test con Halo il p4 a 3.4ghzle prende in quasi tutti i test!quando avrai finito di scrivere questa disinformazione sono perché ti annoi e non sai come passare il tuo tempo batti un colpo!
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Si legge che un singolo p4 è

            più veloce di alcuni dual G5.
            Questa

            come la spieghi?

            e tu spiegami come mai in questo test con
            Halo il p4 a 3.4ghz
            le prende in quasi tutti i test!
            quando avrai finito di scrivere questa
            disinformazione sono perché ti annoi
            e non sai come passare il tuo tempo batti un
            colpo!http://www.barefeats.com/halo.htmlse metto il link é meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Si legge che un singolo p4 è


            più veloce di alcuni dual
            G5.

            Questa


            come la spieghi?



            e tu spiegami come mai in questo test
            con

            Halo il p4 a 3.4ghz

            le prende in quasi tutti i test!le prende perchè sono 4Ghz invece di 3.4, pero' quando si tira il collo alla scheda grafica viene fuori la qualità dei drivers disponibili per windows.Bisogna anche vedere la qualità dell'output generato da una ati su mac e quello di un pc.Di soliti i drivers immaturi hanno anche una peggiore qualità.

            quando avrai finito di scrivere questa

            disinformazione sono perché ti
            annoi

            e non sai come passare il tuo tempo
            batti un

            colpo!gestisci un Apple store per caso?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            le prende perchè sono 4Ghz invece di
            3.4, pero' quando si tira il collo alla
            scheda grafica viene fuori la qualità
            dei drivers disponibili per windows.
            Bisogna anche vedere la qualità
            dell'output generato da una ati su mac e
            quello di un pc.perché l'ouput pc-mac delle ati credi che sia cosi diverso?può essere...però qui si stà solo testando le varie impostazioni di qualità nel gioco.
            Di soliti i drivers immaturi hanno anche una
            peggiore qualità.
            gestisci un Apple store per caso?Se gestissi un Apple Store starei qui in PI secondo te?non vendo mac, ma ci lavoro da molti anni é diverso.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            perché l'ouput pc-mac delle ati credi
            che sia cosi diverso?
            può essere...
            però qui si stà solo testando
            le varie impostazioni di qualità nel
            gioco.perchè i drivers possono essere tarati per generare un output con livelli di qualità differenti.Bisogna analizzare un singolo frame generato dalle due macchine e vedere a livello qualitativo se tutte e due le schede sono state spremute a dovere.Basta cambiare un settaggio delle opengl per raddoppiare il framerate e diminuire la qualità.
            Se gestissi un Apple Store starei qui in PI
            secondo te?
            non vendo mac, ma ci lavoro da molti anni
            é diverso.ah beh.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            forse perché nel cluster é
            uscita la vera potenza dei G5 e non come
            queste applicazioni dove chiarmemente sono
            fatte per x86.dimentichi che Cinema4D e' nato su Amiga e quindi era già ottimizzato per motorola 68030 e superiori e sicuramente è ottimizzato anche per PPC.











            Running CB beta
            ti dice qualcosa?

            ultimissima generazione? certo peccato che
            quelli sopra hanno anche le Quadro / FireGLNel link si vede che a partità di scheda grafica, Ati 9800 Pro, il dual Xeon in testa ha indice Opengl di 1595 e 2911 rispetto al dual G5 che ha 762 e 1412.Anzi, la macchina più veloce in Opengl è un P4 a 3.1 ghz con la 9700 Pro che raggiunge un indice di 1519 e 3196.Non è questione di schede grafiche pro ma è lo stesso Hw che non viene sfruttato dagli Apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            forse perché nel cluster é

            uscita la vera potenza dei G5 e non come

            queste applicazioni dove chiarmemente
            sono

            fatte per x86.

            dimentichi che Cinema4D e' nato su Amiga e
            quindi era già ottimizzato per
            motorola 68030 e superiori e sicuramente
            è ottimizzato anche per PPC.Errato: figurati che le istruzioni 68k giravano su PPC grazie ad emulatori softwareSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...


            dimentichi che Cinema4D e' nato su
            Amiga e

            quindi era già ottimizzato per

            motorola 68030 e superiori e sicuramente

            è ottimizzato anche per PPC.

            Errato: figurati che le istruzioni 68k
            giravano su PPC grazie ad emulatori software

            Saluti? Vuoi dire che cinema4D gira emulato sui PPC?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo


            dimentichi che Cinema4D e' nato su Amiga e


            quindi era già ottimizzato per


            motorola 68030 e superiori e sicuramente


            è ottimizzato anche per PPC.



            Errato: figurati che le istruzioni 68k

            giravano su PPC grazie ad emulatori software



            Saluti

            ? Vuoi dire che cinema4D gira emulato sui
            PPC?No, voglio dire che l'ottimizzazione non è da dare per scontata solo perché i processori sono della stessa famiglia, e che se ci sono istruzioni x86, la "traduzione" non è realizzata dal processore ma viene fatta via software (con relativi rallentamenti)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            No, voglio dire che l'ottimizzazione non
            è da dare per scontata solo
            perché i processori sono della stessa
            famiglia, e che se ci sono istruzioni x86,
            la "traduzione" non è realizzata dal
            processore ma viene fatta via software (con
            relativi rallentamenti)spiegati meglio.Non vedo come possa esserci codice x86 nelle versioni di Cinema per PPC.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            spiegati meglio.
            Non vedo come possa esserci codice x86 nelle
            versioni di Cinema per PPC.Non ho detto codice x86, ho detto codice 68k (68030, 68040) tutto codice che comunque NON è compatibile con PPC (G3, G4, G5) e che deve essere "tradotto" via softwareSalutiPS: in ogni caso Cinema4D per MacOSX è veramente una della cose più pessime che ho visto: da come è gestita l'interfaccia sembra una traduzione malfatta del codice x86
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Non ho detto codice x86, ho detto codice 68kAnzi... ho detto x86, ma volevo dire 68k :Pbye
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            PS: in ogni caso Cinema4D per MacOSX
            è veramente una della cose più
            pessime che ho visto: da come è
            gestita l'interfaccia sembra una traduzione
            malfatta del codice x86quanto hai ragione.. Anche maya sui mac è implementato malissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            quanto hai ragione.. Anche maya sui mac
            è implementato malissimo.
            immagino che hai provato la versione 5 di maya su OSX vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            quanto hai ragione.. Anche maya sui mac

            è implementato malissimo.


            immagino che hai provato la versione 5 di
            maya su OSX vero?
            beh io ho provato la 3.1 mi pare...era la prima release ed era 100 volte meglio Cinema4D su Mac...la 5 boh...PS. non sono lo stesso tizio di sopra
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            Non mi sembra il caso di paragonare un
            cluster con una workstation.Forse perché sono molto più veloci e meno costosi di qualsiasi super cluster formato da processori x86?Ma qualcuno di voi l'ha mai provato un Dual G5 ?sembra proprio che scriviate solo per sentito dire o peggio letto su qualche sito.quello che proprio voi utenti PC non riuscite a capire che creare questa disinformazione é inutile!
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo



            Lo stesso motivo per cui l'hw per win


            e' piu' veloce.



            certo... www.top500.org

            non mi sembra abbia detto una cazzata.

            www.imashination.com/bench.html

            qui ci sono i risultati dei test opengl e si
            vede chiaramente che i dual G5 sono molto
            più lenti dei pc pur montando schede
            grafiche di ultimissima generazione. Sono
            anche più lenti nei rendering.
            Non mi sembra il caso di paragonare un
            cluster con una workstation.Un test sull'OpenGL non significa "l'hw per win e' piu' veloce", e nemmeno che il processore è più veloce, visto che tutto dipende dal livello di ottimizzazione del software stesso. Ci sono casi in cui il G5 è dalle 6 alle 20 volte più veloce di un x86... fai un po' teSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            Un test sull'OpenGL non significa "l'hw per
            win e' piu' veloce", e nemmeno che il
            processore è più veloce, visto
            che tutto dipende dal livello di
            ottimizzazione del software stesso. infatti si parlava delle opengl.
            Ci sono casi in cui il G5 è dalle 6
            alle 20 volte più veloce di un x86...
            fai un po' tein questa ultima affermazione ti stai riferendo ai 486 o i primi pentium a 60mhz?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            Un test sull'OpenGL non significa "l'hw per

            win e' piu' veloce", e nemmeno che il

            processore è più veloce, visto

            che tutto dipende dal livello di

            ottimizzazione del software stesso.

            infatti si parlava delle opengl. No, se segui il giusto corso del thread, due o tre livelli sopra questo messaggio (vedi la frase che ho riportao "virgolettata")

            Ci sono casi in cui il G5 è dalle 6

            alle 20 volte più veloce di un x86...

            fai un po' te

            in questa ultima affermazione ti stai
            riferendo ai 486 o i primi pentium a 60mhz?Mi sto riferendo a Xeon e P4 da 3GHz con applicazioni come BLAST o HMMer. Non per niente il Virginia Tech ha scelto dei PowerMac G5Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            No, se segui il giusto corso del thread, due
            o tre livelli sopra questo messaggio (vedi
            la frase che ho riportao "virgolettata")Parlavo di OpenGL e qualcuno ha invece messo in mezzo altre cose.
            Mi sto riferendo a Xeon e P4 da 3GHz con
            applicazioni come BLAST o HMMer. Non per
            niente il Virginia Tech ha scelto dei
            PowerMac G5intendi i test condotti da apple riportati nel link qui sotto?http://www.phenelope.com/eppol/test_G5.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            intendi i test condotti da apple riportati
            nel link qui sotto?

            www.phenelope.com/eppol/test_G5.htmche umorismo da biricchino!cito:"Il sito nasce per divertimento e per divertire, non prendetevela a morte come fa qualcuno... l'autoironia è una gran virtù!In risposta a tutti coloro che ci hanno accusato di aver scritto cazzate e vecchi luoghi comuni, rispondiamo dicendo: "E' vero che adesso col Jaguaro vi state riprendendo, ma non alzate la voce perchè fino a qualche anno fa per riconoscere il tipo di un file andavate a guardare l'iconcina!" :) Comunque Windows è meglio di Mac OS ;)"mamma mia che fanatici!molto affidabile i miei complimenti:)
          • Anonimo scrive:
            mah... che tristezza....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            intendi i test condotti da apple
            riportati

            nel link qui sotto?



            www.phenelope.com/eppol/test_G5.htm

            che umorismo da biricchino!

            cito:

            "Il sito nasce per divertimento e per
            divertire, non prendetevela a morte come fa
            qualcuno... l'autoironia è una gran
            virtù!
            In risposta a tutti coloro che ci hanno
            accusato di aver scritto cazzate e vecchi
            luoghi comuni, rispondiamo dicendo: "E' vero
            che adesso col Jaguaro vi state riprendendo,
            ma non alzate la voce perchè fino a
            qualche anno fa per riconoscere il tipo di
            un file andavate a guardare l'iconcina!" :)...non mi viene al momento un metodo più veloce e comodo... ....tu preferisci leggere ".qxd" oppure "vedere" che è un file Xpress????:-)...e comunque dentro la resource fork dei file Mac non c'è solo scritto il tipo di file ma anche il programma creatore di quel file... grazie a questo io posso fare un file.htm apribile direttamente da Dreamweaver e non Explorer...e viceversa a seconda delle mie esigenze del momento...su PC fai un file con dreamweaver "vedi" l'icone di DW ma al doppio click ti apre explorer...bah... che tristezza...
            Comunque Windows è meglio di Mac OS
            ;)"
            de gustibus...
            mamma mia che fanatici!
            molto affidabile i miei complimenti
            :)...e dai non infierire, sono arrivati alla frutta... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            No, se segui il giusto corso del thread, due

            o tre livelli sopra questo messaggio (vedi

            la frase che ho riportao "virgolettata")

            Parlavo di OpenGL e qualcuno ha invece messo
            in mezzo altre cose.Si... vabbé... come vuoi tu, tanto è l'unica cosa alla quale ti puoi appigliare

            Mi sto riferendo a Xeon e P4 da 3GHz con

            applicazioni come BLAST o HMMer. Non per

            niente il Virginia Tech ha scelto dei

            PowerMac G5

            intendi i test condotti da apple riportati
            nel link qui sotto?

            www.phenelope.com/eppol/test_G5.htmROTFL... il sito inizia scrivendo:"Eliminati a prescindere i test su Photoshop, LogicPlatinum, BLAST, HMMer che non sono minimamente considerabili, (vista la tecnica, che io reputo fasulla, utilizzata da Apple a fini puramente pubblicitari)"Ovvero al tipo non piacciono i risultati, quindi per lui sono fasulli.Ma non contento continua:"i test sono stati fatti da Apple internamente e mentre hanno usato per G5 delle versioni compilate ed ottimizzare per la Velocity Engine del G5, su Intel i test sono stati fatti con software ed impostazioni di default."Prima di tutto questo non è vero: gli unici test in cui si sono utilizzate versioni "standard" per x86 sono quelli relativi alle SPEC, in quanto non erano disponibili versioni ottimizzate per G5, quindi si è proceduto con test "alla pari": tutti con versioni non ottimizzate. Il resto delle applicazioni era disponibile per tutte le piattaforme in versione ottimizzata, e in ogni caso non stiamo parlando del 20 o 30% in più, ma di svariate volte... www.top500.org docetTant'è che il tipo conclude dicendo:"Test performed by Apple in June 2003 using preproduction Power Mac G5 units and, with the exception of HMMer, application software optimized for the PowerPC G5" dove si dicve sempolicemnte che la verione Mac è ottimizzata, e non che la versione x86 non lo è.A parte queste considerazioni personali questo tipo, non c'è uno stralcio di prova di quello che dice. Io stesso ho fatto prove col mio PowerBook vs. un Pentium4 che dimostrano il contrario di quanto affermato da questo individuo... perché mai dovrei credere a lui?www.barefeats.com/pentium4.htmlSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo
            www.imashination.com/bench.html

            qui ci sono i risultati dei test opengl e si
            vede chiaramente che i dual G5 sono molto
            più lenti dei pc pur montando schede
            grafiche di ultimissima generazione.Strano che qui non si veda allora:http://www.barefeats.com/pentium4.htmlSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...


            qui ci sono i risultati dei test opengl
            e si

            vede chiaramente che i dual G5 sono
            molto

            più lenti dei pc pur montando
            schede

            grafiche di ultimissima generazione.

            Strano che qui non si veda allora:

            www.barefeats.com/pentium4.htmlma non ci sono test opengl sulla pagina che hai postato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo

            Strano che qui non si veda allora:



            www.barefeats.com/pentium4.html

            ma non ci sono test opengl sulla pagina che
            hai postato :)Ma c'è un render fatto con Bryce 5, e in ogni caso si parlava di velocità "in generale"...Non vorrai mica dirmi che il 90% delle persone si mette a fare rendering in casa???Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            Ma c'è un render fatto con Bryce 5,
            e in ogni caso si parlava di velocità
            "in generale"...
            Non vorrai mica dirmi che il 90% delle
            persone si mette a fare rendering in casa???

            SalutiIo parlavo di OpenGL e non di rendering.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...
            - Scritto da: Anonimo


            qui ci sono i risultati dei test
            opengl

            e si


            vede chiaramente che i dual G5 sono

            molto


            più lenti dei pc pur
            montando

            schede


            grafiche di ultimissima
            generazione.



            Strano che qui non si veda allora:



            www.barefeats.com/pentium4.html

            ma non ci sono test opengl sulla pagina che
            hai postato :)...ha ragione.... ci sono solo batoste per gli x86... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto per non perdere il vizio...

            ...ha ragione.... ci sono solo batoste per
            gli x86... :)sai che soddisfazione bastonare cpu vecchie di 2 anni :)
      • Anonimo scrive:
        Re: tanto per non perdere il vizio...
        - Scritto da: Anonimo

        é proprio vero la mancanza di
        idee

        nel mondo windows é desolante.
        e nol mondo apple?

        oh, bella la gui di xerox, facciamo anche
        noi un sistema con una gui...Non mi risulta che Xerox vendesse sistemi con GUI, e nemmeno che la "cosiddetta" GUI di Xerox fosse tanto simile a quella del primo MacOS
        oh, che bello unix, fregiamoci anche noi
        dell'avere un os *x like per vedere se la
        comunità fa il porting di qualche
        tonellata di roba...Ti rammento che Darwin è Open Source, e tutto quello che ci sta sopra è farina di Apple
        oh, che bello il fast user switching,
        mettiamolo anche noi...Quindi?
        oh, che convenienti i componenti per pc,
        mettiamo anche noi tutto quello che possiamo
        uguale uguale ai pc anzichè produrre
        hw different...Scusa, ma vi siente sempre lamentati delle soluzione proprietarie, quindi stà buonino...BTW, la scheda madre è progettata da Apple
        sinceramente, nel mondo dell'informatica,
        grazie al cielo, le idee girano e girando si
        sviluppano, almeno fino a quando non ci
        brevetteranno anche il b* del $_luoVabbé: hai fatto il tuo bel comizio... contento?Saluti
  • Anonimo scrive:
    Soluzione alla domanda
    Ho trovato la risposta alla mia domanda in un forum dove dava info su un software che mi hai indicato tu :DVD Backup ... e' questo che toglie il CSS e la Macrovision ...http://www.mac-forums.com/forums/showthread.php?t=1406tx x tutti gli altri che hanno risposto .... prima di parlare (e scaldarvi tanto ).... informatevi e studiate l'argomento .... poi discutete !!!!
  • Anonimo scrive:
    Copiare DVD
    Qualcuno che usa mac sa copiare DVD di film ?? con winzozz si puo' ...:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Copiare DVD
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno che usa mac sa copiare DVD di film
      ?? con winzozz si puo' ...:DSarebbe più consono prima informarsi su cosa si può o non può fare su una piattaforma prima di dire o insinuare che l'altra non possa farlo! e parlo per entrambi! cmq su Mac si può e lo fa anche molto bene, tanto da fare invidia agli utenti che si credono preparatissimi sul mondo Win e che si leggono migliaia di forum dove c'è scritto che mac non fa questo e non fa quest'altro!Bene? al di là che poi un mac user preferisce avere sicuramente un dvd "originale" pagando i dovuti diritti? Gli utenti Win potranno solo rosicchiarsi le braccettine corte che gli sono rimaste, di fronte a quello che su un Mac si può fare con estrema semplicità e velocità a confronto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Copiare DVD
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno che usa mac sa copiare DVD di film
      ?? con winzozz si puo' ...:DCerto che si può... che poi tu non sappia come è tutt'un altro discorso.PS: ti ricordo che Apple fornisce macchine con masterizatore di DVD da parecchi anni ormaiSaluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Copiare DVD
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Qualcuno che usa mac sa copiare DVD di
        film

        ?? con winzozz si puo' ...:D

        Certo che si può... che poi tu non
        sappia come è tutt'un altro discorso.

        PS: ti ricordo che Apple fornisce macchine
        con masterizatore di DVD da parecchi anni
        ormai

        Saluti...a dire il vero è stata la prima a vendere un computer con masterizzatore DVD di serie......ad oggi ne abbiamo 4 in ufficio...uno anche 4x (il g5):-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Copiare DVD
        Risposta x tutti uso mac e pc da anni , ho 3 g4 e tre pc altrettanto performanti , e conoscosco abbastanza bene sia il mondo mac che quello pc .con sicurezza posso affermare che con il pc si possono fare le copie dei film protetti , acqusitati e/o affittati , poi x quanto riguarda l'etica degli originali o meno il discorso e' lungo quanto la storia della rete ...io ho moltiossimi film originali , non nego di essermene copiati alcuni che ho affittato , ma le copie mi servono essenzialmente x non rovinare gli originali dato che i miei bimbi di 7 e 4 anni usano i cd e i dvd con le mani di dei bimbi di 7 e 4 anni e non posso certo pretendere che li maneggino come un adulto, anche se provo ad insegnarlo loro...so benissimo anche che la apple e' stata la prima a montare masterizzatori dvd sui computer , ma sono quei masterizzatori dvd che comunque DOVREBBERO scrivere i supporti a 2x e invece li fanno a 1x (pioneeer A04) e il computer dice anche che nn c'e' nessun firmware da aggiornare ....(o non e' successo a nessuno ????? solo a me ???? )sul pc con il Plextor masterizzo DVD+R 4x Memorex alla velocita' di 8x !!!!!!!!!!dimelo quando lo farai tu col tuo G5 ( e ti dico anche che appena esce il G5 col 980 lo compro ) .... ma un po' di obietivita' ci vuole ...per la lista dei programmi che mi e' stata fornita mi dovete indicare (please ...) qual e' il programma che toglie la protezione ... sono andato a vedere un po' quei prog che mi avete fornito .... (senza provarli pero' ... ) ma nn mi sembra che ci sia quello che intendo io ...tutti copiano i dvd ... si , ma i dvd con i filmini che faccio io in vacanza ....per le persone che mi hanno parlato di iDVD e/o Final Cut avrebbero fatto meglio a stare zitte ... conosco bene quei prog , so cosa fanno , quando sono usciti e so cosa non fannoconcludo ribadendo :io non sono un mac fanatico , non sono un pc fanatico , ma sono uno che trae utilita' dalle applicazioni dell'una e dell'altra parte ma quello che odio e' il fanatismo (e si vede dalle vs risposte , spesso incompetenti) degli utenti mac non ho mai parlato in un forum di qyeste cose perche non mi piace polemizzare , ma stavolta nn ho veramente resistito ...comunque e' apprezzata la risposta tecnica esauriente di chi mi sapra' dire quali sono i prog in questione ... x il resto non replichero' piu' a nessuno tx 2 allps ... i dvd a cui mi riferivo sono quelli della Walt Disney .... che costano un occhio della testa .... se poi volete aprire un sector di quanto dovrebbe essere il prezzo corretto di un cd e/o un DVD ..... ma ci sono gia' fiumi di inchiostro su queste cose , come sui diritti d'autore ....ariciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Copiare DVD
          - Scritto da: Anonimo
          Risposta x tutti

          uso mac e pc da anni , ho 3 g4 e tre pc
          altrettanto performanti , e conoscosco
          abbastanza bene sia il mondo mac che quello
          pc .
          con sicurezza posso affermare che con il pc
          si possono fare le copie dei film protetti ,
          acqusitati e/o affittati , poi x quanto
          riguarda l'etica degli originali o meno il
          discorso e' lungo quanto la storia della
          rete ...un semplice esempio...ma é cosi semplice che neanche vale la pena di cercarli...http://lists.presso.net/pipermail/tevac-macsupport/2003-September/003376.html
          io ho moltiossimi film originali , non nego
          di essermene copiati alcuni che ho affittato
          , ma le copie mi servono essenzialmente x
          non rovinare gli originali dato che i miei
          bimbi di 7 e 4 anni usano i cd e i dvd con
          le mani di dei bimbi di 7 e 4 anni e non
          posso certo pretendere che li maneggino come
          un adulto, anche se provo ad insegnarlo
          loro...
          so benissimo anche che la apple e' stata la
          prima a montare masterizzatori dvd sui
          computer , ma sono quei masterizzatori dvd
          che comunque DOVREBBERO scrivere i supporti
          a 2x e invece li fanno a 1x (pioneeer A04) e
          il computer dice anche che nn c'e' nessun
          firmware da aggiornare ....(o non e'
          successo a nessuno ????? solo a me ???? )veramente su un semplice iMac G4 io scrivo a 4x i DVD e anche sui gli ultimi G4 e G5si vede che hai dei G4 prima serie...
          sul pc con il Plextor masterizzo DVD+R 4x
          Memorex alla velocita' di 8x !!!!!!!!!!
          dimelo quando lo farai tu col tuo G5 ( e ti
          dico anche che appena esce il G5 col 980 lo
          compro ) .... ma un po' di obietivita' ci
          vuole ...pioneer ha presentato il dvd-r DVR-A07che scrive a 8xhttp://www.macitynet.it/macprof/aA15944/index.shtmlquindi i prossimi G5 e altri lo avranno di serie.
          per la lista dei programmi che mi e' stata
          fornita mi dovete indicare (please ...) qual
          e' il programma che toglie la protezione ...osexhttp://www.macupdate.com/search.php?keywords=osex&os=era semplicissimo bastava cercare.:(
          sono andato a vedere un po' quei prog che mi
          avete fornito .... (senza provarli pero' ...
          ) ma nn mi sembra che ci sia quello che
          intendo io ...
          tutti copiano i dvd ... si , ma i dvd con i
          filmini che faccio io in vacanza ....veramente si capisce che non conosci questi programmi perché copiano qualsiasi dvd di tutte le regioni (films o cartone animato)per togliere la protezione: osexper copiare: DVD2onehttp://www.dvd2one.com/(DVDRemasterhttp://www.metakine.com/products/dvdremaster/comparison.htmlvolendo ci sono anche molte altre soluzioni
          per le persone che mi hanno parlato di iDVD
          e/o Final Cut avrebbero fatto meglio a stare
          zitte ...
          conosco bene quei prog , so cosa fanno ,
          quando sono usciti e so cosa non fannosentiamo dimmi cosa non riesce a fare fcp e/o idvd?p.s. io ci lavoro con fcp/dvdstudio pro e anche idvd eppure tutte queste mancanze...
          concludo ribadendo :
          io non sono un mac
          fanatico , non sono un pc fanatico , ma sono
          uno che trae utilita' dalle applicazioni
          dell'una e dell'altra parte
          ma quello che odio e' il fanatismo (e si
          vede dalle vs risposte , spesso
          incompetenti) degli utenti mac potrei dire la stessa cosa della maggior parte degli utenti pc...
          non ho mai parlato in un forum di qyeste
          cose perche non mi piace polemizzare , ma
          stavolta nn ho veramente resistito ...

          comunque e' apprezzata la risposta tecnica
          esauriente di chi mi sapra' dire quali sono
          i prog in questione ... x il resto non
          replichero' piu' a nessuno
          tx 2 allera cosi difficile fare una semplice ricerca in google?www.versiontracker.comwww.macupdate.come per fortuna che utilizzi 3 g4.
          ps ... i dvd a cui mi riferivo sono quelli
          della Walt Disney .... che costano un occhio
          della testa .... se poi volete aprire un
          sector di quanto dovrebbe essere il prezzo
          corretto di un cd e/o un DVD ..... ma ci
          sono gia' fiumi di inchiostro su queste cose
          , come sui diritti d'autore ....

          ariciaocostano tanto? come tutti gli altri dvd-video.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            i walt disney costano addirittura il triplo di certi altri film in dvd e non li trovi mai in sconto tipo 30 euro contro certi film da 9 euro / 12 euro .... poi la media dei film normali sia ggira intorno ai 24 , ma i Walt Disney 28/30/34 !!!! eccessivo !!!per i prog non volevo sollevare una cosi' grossa questione , ma , e lo avevo anche scritto non ero informato e non li avevo provati ... ho anche trovato dopo su un forum una risposta partendo dalle tue indicazioni e lo ho postatoquello che erano totalmente fuori luogo erano gli interventi delle altre persono , risposte che neppure avevano capito la domandail mio mac e' un g4 1.25 con un A04 e scrive i magnex 2x a 1x e se cerco di aggirnare il firmware come dice apple , poi replica che non ce ne' bisogno riguardo ai DVD che ti dicevo ti posso garantire che un Plextor masterizzatore 8x+r / 4x -r riesce a scrivere i DVD Memorex+r 4x addirittura ad 8x so che sta x uscire lo A07 che arrivera' ad 8x anche con i -R , ma io stavo comunque parlando dei prodotti attuali e mi tengo sempre abbastanza informatospero che non sia come lo A04 che pero' non rispetta le velocita' che promette ....poi ti ripeto , a me fa cosi' ,magari non a tutti , ma ne ho sentite altre di queste lamentele ... esattamente come la miagli altri g4 uno e' un powerbook 500 ed uno e' un g4/400 , ambedue senza DVD RW ....tx again
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            i walt disney costano addirittura il triplo
            di certi altri film in dvd e non li trovi
            mai in sconto tipo 30 euro contro certi film
            da 9 euro / 12 euro .... poi la media dei
            film normali sia ggira intorno ai 24 , ma i
            Walt Disney 28/30/34 !!!! eccessivo !!!tranquillo lo so io praticamente li ho tutti quelli disney e mi costano un patrimonio.le passioni costano!
            per i prog non volevo sollevare una cosi'
            grossa questione , ma , e lo avevo anche
            scritto non ero informato e non li avevo
            provati ... ho anche trovato dopo su un
            forum una risposta partendo dalle tue
            indicazioni e lo ho postatotranquillo io non intendevo essere maleducato...mi sembrava strano che una persona con 3 g4 non fosse al corrente di una operazione cosi semplice come copiare dvd su mac.Visto che lo fai anche su pc.
            quello che erano totalmente fuori luogo
            erano gli interventi delle altre persono ,
            risposte che neppure avevano capito la
            domanda

            il mio mac e' un g4 1.25 con un A04 e scrive
            i magnex 2x a 1x e se cerco di aggirnare il
            firmware come dice apple , poi replica che
            non ce ne' bisogno A04.....devo cercare qualcosa in rete.i miei g4 e g5 masterizzano tutti a 4x.
            riguardo ai DVD che ti dicevo ti posso
            garantire che un Plextor masterizzatore 8x+r
            / 4x -r riesce a scrivere i DVD Memorex+r 4x
            addirittura ad 8x beh senza dubbio questi plextor sono ottimi ma anche pioneer ha ottimi prodotti
            so che sta x uscire lo A07 che arrivera' ad
            8x anche con i -R , ma io stavo comunque
            parlando dei prodotti attuali e mi tengo
            sempre abbastanza informato
            spero che non sia come lo A04 che pero' non
            rispetta le velocita' che promette ....
            poi ti ripeto , a me fa cosi' ,magari non a
            tutti , ma ne ho sentite altre di queste
            lamentele ... esattamente come la mia

            gli altri g4 uno e' un powerbook 500 ed uno
            e' un g4/400 , ambedue senza DVD RW ....

            tx againtranquillo adesso cerco qualcosa in rete...
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            i walt disney costano addirittura il triplo
            di certi altri film in dvd e non li trovi
            mai in sconto tipo 30 euro contro certi film
            da 9 euro / 12 euro .... poi la media dei
            film normali sia ggira intorno ai 24 , ma i
            Walt Disney 28/30/34 !!!! eccessivo !!!Te l'ha prescritto il dottore che devi avere i film della walt disney su DVD?
            per i prog non volevo sollevare una cosi'
            grossa questione , ? Scusa, ma il thread è partito proprio da una tua insinuazione in tal senso...
            ma , e lo avevo anche
            scritto non ero informato e non li avevo
            provati ... ho anche trovato dopo su un
            forum una risposta partendo dalle tue
            indicazioni e lo ho postatoQuindi recita un "mea culpa" invece di sbraitare a vuoto
            quello che erano totalmente fuori luogo
            erano gli interventi delle altre persono ,
            risposte che neppure avevano capito la
            domandaTu però non hai capito le rispostebye
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            sono andato avedere i link che mi hai postatoresto sempre del parere che x questa cosa e' molto meglio il pcdvddecrypterpinnacle instant copy oppure dvdshrink (stesse tipo di funzioni) per eliminare gkli extra e/o lingue e/o subtitlesdi nuovo dvddecrypter x creare il dvdin molti casi non serve neppure comprimere il film (cosa che fa dvd2one a discapito della qualita' del film stesso) , a volte lo riesci a mantenere al 100% eliminando solo le altre cose oppure dopo il primo passaggio dvd2one e poi nero , oppure record now x masterizzareperche poi entra in ballo la compatibilita' con i lettori dvd da salotto ... rigurdo finalcut e idvd mi riferivo solo al fatto che non servono a nulla x ste cose , non ad altrops ... che mi sembri l'unico con cui si possa parlare qui ... sai mica se esistono i driver della Matrox Parhelia 3head per mac osx ?? tx a lot
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            dvd shrink addiritura se hai un film al 90 - 95 % ti permette di tagliare i titoli di coda o delle parti all'inizio del film x farti guadagnare quei mega che riescono a mantenerti il film al 100% ...nn so se qualche prog che mi hai indicato ha questa funzione dvd2one preferirei evitarlo perche' comprime , e neppure molto bene... poi provero' gli altri prog che mi hai detto
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            sono andato avedere i link che mi hai postato
            resto sempre del parere che x questa cosa e'
            molto meglio il pc

            dvddecrypter
            pinnacle instant copy oppure dvdshrink
            (stesse tipo di funzioni) per eliminare gkli
            extra e/o lingue e/o subtitles
            di nuovo dvddecrypter x creare il dvd

            in molti casi non serve neppure comprimere
            il film (cosa che fa dvd2one a discapito
            della qualita' del film stesso) , a volte lo
            riesci a mantenere al 100% eliminando solo
            le altre cose certo anche per mac ci sono programmi che ti permettono di togliere lingue / extra e cose simili...

            oppure dopo il primo passaggio dvd2one e poi
            nero , oppure record now x masterizzare

            perche poi entra in ballo la compatibilita'
            con i lettori dvd da salotto ...

            rigurdo finalcut e idvd mi riferivo solo al
            fatto che non servono a nulla x ste cose ,
            non ad altroahh ok...ero curioso visto che ci lavoro con questi programmi.

            ps ... che mi sembri l'unico con cui si
            possa parlare qui ... sai mica se esistono i
            driver della Matrox Parhelia 3head per mac
            osx ?? tx a lotdevo controllare...io utilizzo ati e nvidia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            hehehemagari ci fosse un prog come final cut x pcl'unico che si avvicina e' premiere 7.0 pro .... ma siamo sempre lontani ..idvd va bene x i filmini delle vacanze :)ti ho chiesto dei driver x la parhelia xche' e' l'unica 3head che io conosco (ad un prezzo anche abbastanza accettabile) e dato che ci sono i driver x linux (che io nn so usare) ho immaginato che potessero essere nascosti da qualche parte anche quelli x osx ...lo ho chiesto a te perche' sicuramente sai piu' posti dove cercare cose x macio il mac lo uso essenzialmete x fare musica : logic audio e cubase tutti gli altri prog li conosco xche' ci smanetto , ma non sono le mie applicazioni
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            hehehe
            magari ci fosse un prog come final cut x pc
            l'unico che si avvicina e' premiere 7.0 pro
            .... ma siamo sempre lontani ..veramente l'unico avversario che si avvicina a fcp é avidxpress pro con mojo (HW).Premiere é troppo lento e poi lavora solo in DV.
            idvd va bene x i filmini delle vacanze :)beh anche per i matrimoni :) ahahahhahaa parte gli scherzi ci monti qualsiasi cosa (semplice)certo lavori solo in DV e non in realtime.Pensare di montare o fare l'editing di un film/documentario con iDVD 3 non é il caso.Per chi vuole una soluzione potente su Mac io consiglio Final Cut Express costa meno della Pro ma funziona bene per il montaggio/editing DV.
            ti ho chiesto dei driver x la parhelia xche'
            e' l'unica 3head che io conosco (ad un
            prezzo anche abbastanza accettabile) e dato
            che ci sono i driver x linux (che io nn so
            usare) ho immaginato che potessero essere
            nascosti da qualche parte anche quelli x osxufficiali non li ho trovati magari ci sono delle soluzioni alternative da parte di qualche sviluppatore.
            lo ho chiesto a te perche' sicuramente sai
            piu' posti dove cercare cose x mac
            io il mac lo uso essenzialmete x fare musica
            : logic audio e cubase
            tutti gli altri prog li conosco xche' ci
            smanetto , ma non sono le mie applicazioniinteressante come settore! io ho utilizzato per un periodo protools5 per montare l'audio per qualche documentario ma cubase e logic purtroppo non li utilizzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            beh ... vado a letto tx x le infociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD

            veramente l'unico avversario che si avvicina
            a fcp é avidxpress pro con mojo (HW).Key Features of Avid MojoReal-time DV output to tape with real-time 2D and 3D DVE Real-time video monitoring, analog-DV and DV-analog conversion, and uncompressed graphics and titles (via analog output) Multi-channel audio punch-in with low-latency monitoring Adds ability to deal with uncompressed 601 media Frame accurate output to tape 20-bit analog audio input and output Genlock synchronization to black burst on both analog and digital portsMojo e' HW come dicevi e ha delle features che FCP non puo' avere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Key Features of Avid Mojo

            Real-time DV output to tape with real-time
            2D and 3D DVE
            Real-time video monitoring, analog-DV and
            DV-analog conversion, and uncompressed
            graphics and titles (via analog output)
            Multi-channel audio punch-in with
            low-latency monitoring
            Adds ability to deal with uncompressed 601
            media
            Frame accurate output to tape
            20-bit analog audio input and output
            Genlock synchronization to black burst on
            both analog and digital ports

            Mojo e' HW come dicevi e ha delle features
            che FCP non puo' avere.p.s. hai dimenticato di scrivere il prezzo di questa soluzione(avidXpresspro e Mojo) 3600 euro.FCP4 costa 1.198,80 euro iva compresa.p.s. ti consiglio di guardare bene cosa fa fcp.http://www.apple.com/finalcutpro
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD

            p.s. hai dimenticato di scrivere il prezzo
            di questa soluzione
            (avidXpresspro e Mojo) 3600 euro.

            FCP4 costa 1.198,80 euro iva compresa.

            p.s. ti consiglio di guardare bene cosa fa
            fcp.

            www.apple.com/finalcutpromojo ha uscite e ingressi che con i 1198.80 euro di FCP non hai e poi Avid e' lo standard da sempre.
          • Anonimo scrive:
            il pollaio...
            - Scritto da: Anonimo


            p.s. hai dimenticato di scrivere il
            prezzo

            di questa soluzione

            (avidXpresspro e Mojo) 3600 euro.



            FCP4 costa 1.198,80 euro iva compresa.



            p.s. ti consiglio di guardare bene cosa fa fcp.

            mojo ha uscite e ingressi che con i 1198.80
            euro di FCP non hai e poi Avid e' lo
            standard da sempre....che cavolo di discorsi tocca sentire...una parla di patate e quello gli risponde che le cipolle sono diverse....cmq...uscite ed entrate a parte se guardi le funzionalità:leggi qui:http://www.apple.com/finalcut/cito alcune tra le più interessanti:MiniDV, DVCAM, DVCPRODVCPRO50"Film" Cut Lists (w/Cinema Tools) ...su Avid telo sogniUncompressed 8- and 10-bit SDUncompressed 8- and 10-bit HDReal-time telecine insertion for FireWire output to monitorXML Interchange Format for custom workflow integrationI/O Framework for uncompressed A/V over FireWireCompressor for automated batch encoding of MPEG-2, MPEG-4 and QuickTimeMulti-layered Photoshop (.psd) file ImportDVD Chapter Marker ExportDV FireWire CaptureEDL I/OOMF Audio ExportRS-422/RS-232 Deck ControlEdit to TapeBatch CaptureBatch ExportOfflineRTse poi ci metti questa:3rd Party SD and HD card supportci attacchi questo gioiellino...http://www.aja.com/o altrohttp://www.apple.com/software/pro/film_tv/workflow.htmle la concorrenza me la saluti....pollo...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo


            p.s. hai dimenticato di scrivere il
            prezzo

            di questa soluzione

            (avidXpresspro e Mojo) 3600 euro.



            FCP4 costa 1.198,80 euro iva compresa.



            p.s. ti consiglio di guardare bene cosa
            fa

            fcp.



            www.apple.com/finalcutpro

            mojo ha uscite e ingressi che con i 1198.80
            euro di FCP non hai e poi Avid e' lo
            standard da sempre.Mojo é un Acceleratore Digitale Nonlineare HW ovviamente...anche perché senza questo Avid Xpress Pro sarebbe identico alla versione DV.Ha entrate e uscite ma sono analogiche...beh per chi lavora ancora con questo va bene.é vero AVID é uno standard...sii ma le soluzioni serie a partire da 30'000 mila euro e più.Non sicuramente XpressPro che non usa nessuno.con FCP ci montano film e tanto altro cosa che con XpressPro non capita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Mojo é un Acceleratore Digitale
            Nonlineare HW ovviamente...anche
            perché senza questo Avid Xpress Pro
            sarebbe identico alla versione DV.
            Ha entrate e uscite ma sono analogiche...beh
            per chi lavora ancora con questo va bene.p.s. scusami volevo dire che ci sono anche le uscite analogiche e digitali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            hehehe
            magari ci fosse un prog come final cut x pc
            l'unico che si avvicina e' premiere 7.0 pro
            .... ma siamo sempre lontani ..
            idvd va bene x i filmini delle vacanze :)Vegas 4 della Sony dove lo poniamo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            hehehe

            magari ci fosse un prog come final cut x pc

            l'unico che si avvicina e' premiere 7.0 pro

            .... ma siamo sempre lontani ..

            Vegas 4 della Sony dove lo poniamo?ti devo rispondere seriamente?
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            hehehe


            magari ci fosse un prog come final
            cut x pc


            l'unico che si avvicina e'
            premiere 7.0 pro


            .... ma siamo sempre lontani ..



            Vegas 4 della Sony dove lo poniamo?

            ti devo rispondere seriamente?...di premiere 7.0 so poco ma data la versione 6.5(vedi) http://www.igirotondi.it/vignette/adobepremier.jpgfrancamente sono contento che non lo sviluppino più per il Mac....viva FinalCut!!eheheh :-Dvabbè un po OT ma era solo per farsi 4 risate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            hehehe



            magari ci fosse un prog come
            final

            cut x pc



            l'unico che si avvicina e'

            premiere 7.0 pro



            .... ma siamo sempre lontani
            ..





            Vegas 4 della Sony dove lo poniamo?



            ti devo rispondere seriamente?

            ...di premiere 7.0 so poco ma data la
            versione 6.5
            (vedi)
            www.igirotondi.it/vignette/adobepremier.jpg
            francamente sono contento che non lo
            sviluppino più per il Mac....viva
            FinalCut!!


            eheheh :D
            vabbè un po OT ma era solo per farsi
            4 risate...http://www.flamingmailbox.com/maccomedy/movies/ibrator.htmle questa? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            www.flamingmailbox.com/maccomedy/movies/ibrat
            e questa? :)divertente...cos'è il tuo link preferito?sembra visto che sono 2 giorni che lo posti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            www.flamingmailbox.com/maccomedy/movies/ibrat

            e questa? :)

            divertente...cos'è il tuo link
            preferito?
            sembra visto che sono 2 giorni che lo posti.http://www.flamingmailbox.com/maccomedy/pictures/itoilet.htmlanche questa fa ridere
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo
            www.flamingmailbox.com/maccomedy/pictures/ito

            anche questa fa riderequesta é meglio peròhttp://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2119&numero=904La latrina MicrosoftLa storia del gabinetto portatile con accesso a Internet in larga banda:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD

            questa é meglio però
            www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2119

            La latrina Microsoft
            La storia del gabinetto portatile con
            accesso a Internet in larga banda

            :)Carina anche questa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo


            questa é meglio però


            www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2119



            La latrina Microsoft

            La storia del gabinetto portatile con

            accesso a Internet in larga banda



            :)

            Carina anche questa :)tralasciando le guerre di religione e cose simili...ma ti immagini per fare il reboot del sistema? tiri la catenella...e per patchare il sistema...non oso pensarci.:)
          • Anonimo scrive:
            non fa ridere
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            www.flamingmailbox.com/maccomedy/pictures/ito



            anche questa fa ridere

            questa é meglio però
            www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2119

            La latrina Microsoft
            La storia del gabinetto portatile con
            accesso a Internet in larga banda

            :)...la latrina Microcess non fa ridere, a differenza dei vibratori iMac, perché i vibratori sono falsi...la storia della latrina è vera....
    • Anonimo scrive:
      Re: Copiare DVD
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno che usa mac sa copiare DVD di film
      ?? con winzozz si puo' ...:Dqualche nome a caso:dvd2one0SExTranscoderDVDBackupffmpegX3ivxDVD Extractor........e spero tanto che per te "fare una copia" di un DVD non significhi farla in "dvix", io parlo di mpg2 e ac3.....:-DCiao pollo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Copiare DVD
        Vi siete dimanticati di iDvd e DVD studio pro, che i pc user non hanno mai nemmeno visto lontanamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Copiare DVD
          - Scritto da: Anonimo
          Vi siete dimanticati di iDvd e DVD studio
          pro, che i pc user non hanno mai nemmeno
          visto lontanamente....ma quelli sono per fare authoring di DVD!!...pretendi troppo da un PC users....loro al massimo copiano:-DCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Vi siete dimanticati di iDvd e DVD
            studio

            pro, che i pc user non hanno mai nemmeno

            visto lontanamente.

            ...ma quelli sono per fare authoring di DVD!!
            ...pretendi troppo da un PC users....ah gia' non esistono programmi di authoring per Pc Win.Ci sono e costano meno. Ovviamente. Persino STUFFIT EXPANDER costa il DOPPIO per Mac!! ed e' un programma nato per Mac.. suvvia.. Dove sta quello che parlava di disinformati? O.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD

            Persino STUFFIT EXPANDER costa il DOPPIO per
            Mac!! ed e' un programma nato per Mac..
            suvvia.. Stuffit deluxe costa il dobbio ORNITORINCO, expander e' gratis, e il doppio di gratis e' ancora gratis! Deluxe costa il doppio perche' ha il triplo di funzionalita' rispetto alla versione PCcapito ORNITORINCO?ed e' la seconda volta che te lo dico!ORNITORINCO!
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            Vedi che ho ragione ??voi mac fanatici (e con questo non dico tutti :) , ma quasi .... :)vi scaldate troppo ....non ti pare ??sentiamo che dicono della tua risposta altri mac user ??? io nei loro confronti mi sentirei offeso , li potresti far sembrare tutti dei cafoni come te ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi che ho ragione ??
            voi mac fanatici (e con questo non dico
            tutti :) , ma quasi .... :)
            vi scaldate troppo ....
            non ti pare ??aspetta...hai dato degli incompetenti alla maggior parte dei mac-user e poi hai dimostrato di non saper neanche fare una semplice operazione tipo copiare un dvd-video!non sai che gli ultimi G4 masterizzano dvd a 4x...ovviamente anche i G5, ovviamente i prossimi avranno di serie DVR-A07 della pioneer (8x)
            sentiamo che dicono della tua risposta altri
            mac user ???
            io nei loro confronti mi sentirei offeso ,
            li potresti far sembrare tutti dei cafoni
            come te
            ciaodatti una calmata...utente pc con 3 g4.p.s. io sono un'altro mac-user...e di utenti pc arroganti/cafoni come te ne vedo fin troppi in PI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            sai leggere bene ?? almeno quello dovresti ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            vedi ?? tu sei un altro di quelli che nn capisce conosco tutti i modelli masterizzatori dvd della Pioneer (e della Sony), compreso lo 07 che dovra' uscire e i mac che li montavano ... e li montanonon ho chiesto come si fa a masterizzare un dvd e se bisogna usare iDVD o final cut x fare questo ... o se vanno a 2x piuttosto che a 4x ...avevo chiesto altre cose ...se non sai rispondermi almeno non replicare tanto x darmi addosso ..io rispondo con questo tono solo a quelli come te a quelli competenti li tratto da tali purtroppo qui siamno tutti utenti anonimi , per cui certe replay ogni tanto si capisce male a chi si riferiscono .... ad esempio non ero io quello che parlava dello stuffit expander , ma ero io che ho replicato ad un anonimo che era un cafone ad urlare 3 volte ORNITORINCO ad un altro anonimo ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            vedi ?? tu sei un altro di quelli che nn
            capisce anche tu sembrerebbe visto l'intervento.....
            se non sai rispondermi almeno non replicare
            tanto x darmi addosso ..
            io rispondo con questo tono solo a quelli
            come te bla bla e di fatto xei come quelli che critichi complimenti
            a quelli competenti li tratto da tali
            purtroppo qui siamno tutti utenti anonimi ,
            per cui certe replay ogni tanto si capisce
            male a chi si riferiscono ....
            o sei tu che non ci arrivi...se da dell'ornitoRinco a uno che scrive scempiaggini su stuffit, secondo te a chi sono indirizzate? a mia nonna?probabilmente a chi ha scritto la castroneria non credi? che poi sia anonimo o con un nick che cambia col fatto che abbia scritto una cavolata?
            ad esempio non ero io quello che parlava
            dello stuffit expander , ma ero io che ho
            replicato ad un anonimo che era un cafone ad
            urlare 3 volte ORNITORINCO ad un altro
            anonimo ...
            un bel genio a quello che ha scritto michiate su stuffit e complimenti a te se non capisci a chi danno dell'ornitoRinco in replay a delle minchiate...e devi anche intervenire a farlo notare..mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            vedi ?? tu sei un altro di quelli che nn

            capisce
            anche tu sembrerebbe visto l'intervento.....



            se non sai rispondermi almeno non
            replicare

            tanto x darmi addosso ..

            io rispondo con questo tono solo a
            quelli

            come te


            bla bla e di fatto xei come quelli che
            critichi complimenti


            a quelli competenti li tratto da tali

            purtroppo qui siamno tutti utenti
            anonimi ,

            per cui certe replay ogni tanto si
            capisce

            male a chi si riferiscono ....


            o sei tu che non ci arrivi...se da
            dell'ornitoRinco a uno che scrive
            scempiaggini su stuffit, secondo te a chi
            sono indirizzate? a mia nonna?
            probabilmente a chi ha scritto la
            castroneria non credi? che poi sia anonimo o
            con un nick che cambia col fatto che abbia
            scritto una cavolata?



            ad esempio non ero io quello che parlava

            dello stuffit expander , ma ero io che
            ho

            replicato ad un anonimo che era un
            cafone ad

            urlare 3 volte ORNITORINCO ad un altro

            anonimo ...


            un bel genio a quello che ha scritto
            michiate su stuffit e complimenti a te se
            non capisci a chi danno dell'ornitoRinco in
            replay a delle minchiate...e devi anche
            intervenire a farlo notare..mah
            e se l'ho appellato ornitorinco ho le mie buone ragioni.quel bingone e' la seconda o la terza volta che arriva posta sempre la solita cazzata e scappa.la prima volta puoi anche credere alla sua ignoranza in materia ed essere gentile...ma la seconda!
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi che ho ragione ??
            voi mac fanatici (e con questo non dico
            tutti :) , ma quasi .... :)
            vi scaldate troppo ....
            non ti pare ??
            sentiamo che dicono della tua risposta altri
            mac user ???
            io nei loro confronti mi sentirei offeso ,
            li potresti far sembrare tutti dei cafoni
            come te
            ciaono, se dici puttanate calunniose e le riproponi ogni volta anche quando ti si e' gia' dimostrato la falsita' delle stesse.vai sul sito della Aladdin e vedi le features di entrambi i programmi sulle due piattaforme.le balle valle a raccontare a tua sorella.e offenditi pure.cafone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi che ho ragione ??
            voi mac fanatici (e con questo non dico
            tutti :) , ma quasi .... :)
            vi scaldate troppo ....
            non ti pare ??
            sentiamo che dicono della tua risposta altri
            mac user ???
            io nei loro confronti mi sentirei offeso ,
            li potresti far sembrare tutti dei cafoni
            come te
            ciaodico semplicemente che tu prima su stuffit expander hai detto una grossa fregnaccia e lui ti ha corretto....infatti stuffit deluxe mac ha piu funzionalità della versione win, da cui il costo piu alto. Se costasse uguale forse sarebbero uccellati gli acquirenti della versione win non credi?OrnitoRinco!
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi che ho ragione ??
            voi mac fanatici (e con questo non dico
            tutti :) , ma quasi .... :)
            vi scaldate troppo ....
            non ti pare ??Se uno dice un mare di idiozie come te non fa altro che creare disinformazione intorno al mondo Apple.
            sentiamo che dicono della tua risposta altri
            mac user ???
            io nei loro confronti mi sentirei offeso ,
            li potresti far sembrare tutti dei cafoni
            come te L'unico cafone sei tu che hai postato informazioni fasulleSaluti
          • Anonimo scrive:
            Ciao pollo, iDVD è gratis....
            - Scritto da: Anonimo
            ah gia' non esistono programmi di authoring
            per Pc Win.
            Ci sono e costano meno. Ovviamente. ...iDVD è gratis...te lo danno insieme ad un Mac che abbia il DVD-R.......non mi risultano programmi di authoring DVD "a gratise" su PC......

            Dove sta quello che parlava di disinformati? eccomi........ora tu fammi vedere un software potente (vale a dire altamente professionale) come DVD Studio Pro che costi meno...http://www.apple.com/dvdstudiopro/Ciao pollo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Copiare DVD
            - Scritto da: Anonimo
            ah gia' non esistono programmi di authoring
            per Pc Win. Ci sono e costano meno. Ovviamente. Meno di gratis?O meno della suite iLife?Bah
            Persino STUFFIT EXPANDER costa il DOPPIO per
            Mac!! ed e' un programma nato per Mac..
            suvvia.. Veramente l'Expander è gratuito
            Dove sta quello che parlava di disinformati? Ti stai chiamando in causa da solo?Bah...
      • Anonimo scrive:
        Re: Copiare DVD
        Ho trovato la risposta alla mia domanda in un forum dove dava info su un software che mi hai indicato tu :DVD Backup ... e' questo che toglie il CSS e la Macrovision ...www.mac-forums.com/forums/showthread.php?t=1406tx ps ... non sono un pollo come forse puoi pensare ...x tutti gli altri che hanno risposto .... prima di parlare (e scaldarvi tanto ).... informatevi e studiate l'argomento .... poi discutete !!!!
  • winono scrive:
    Il motivo...
    ...aldilà delle prestazioni altalenamente superiori o inferiori (a seconda dei cicli di uscita delle varie generazioni di processori), dei virus più o meno diffusi, della disponibilità di sw, dei prezzi, eccetera, il motivo, dicevo, per cui tanta gente (come il sottoscritto) ama il Mac e soprattutto *non si sognerebbe mai di tornare indietro* è quella che si potrebbe definire "esperienza d'uso".Lo so, è un'espressione che significa tutto e niente, ma è... accidenti, è difficile da spiegare. Ci provo. E' un po' come salire su un'Audi A3 dopo essere stati su una Stilo. Magari la Stilo va veloce uguale - se non di più, nemmeno lei ti dà problemi, ed in fondo, esattamente come l'Audi, fa ciò che uno si aspetta da un'automobile: cioè portarti dal punto A al puntp B.Ma l'Audi... ecco, giorno dopo giorno ne apprezzi i dettagli, le finiture, il comportamento, ed alla lunga ne percepisci la qualità generale. Ti accorgi che alla fine guidarla è più piacevole, ti ci accosti con piacere, non con una mentalità del tipo "Uffa, devo prendere la macchina ed andare a fare questo e quest'altro". Ed a questa qualità, prima o poi, ti ci abitui. E quando risali su un'auto di classe inferiore non riesci a non notarlo. A questo punto la frittata è fatta: sei un MacUser, ed ogni volta che ti tocca lavorare su Windows hai un principio d'itterizia.No, scusate: "itterizia" no. E' chiaramente una battuta. Invece si prova un sentimento misto di sconforto ed ostracismo, verso un'interfaccia poco elegante e che è sistematicamente più ostica. Niente di malfunzionante o di astruso: semplicemente, un'esperienza d'uso inferiore.Mi rendo conto che purtroppo, finché non si verifica tutto ciò in prima persona, usando un Mac per il tempo necessario, tutto ciò potrebbe sembrare il delirio autogiustificativo di un fanatico. E' ciò che pensavo anch'io, poi mi sono deciso almeno a provare: ed ho messo un iMac vicino al mio PC, iniziando ad impratichirmi col mondo Apple. Dopo un anno ho venduto il PC. Occhio: non avevo problemi, né hardware né software: il mio Windows 2000 era stabile e performante (che diamine, ho una Certificazione Microsoft e per anni ho assemblato, venduto e fatto manutenzione e formazione sui PC). Insomma, non avevo nulla di cui lamentarmi riguardo al mio glorioso Celeron 500. Solo che... usare il Mac era un'altra cosa. Era, ed è, più bello, più rilassante, più gratificante, più piacevole. In una parola: meglio. Tutto qui.ciaoAgostino
    • Anonimo scrive:
      Re: Il motivo...
      Commovente :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motivo...
        - Scritto da: Anonimo
        Commovente :DSi :) :) :)E' vero, ho sempre sospettato che Stivgiòbs dopasse i tasti dei Mac con qualche sostanza psicoattiva, ora ne ho la certezza.......MA E' DI QUELLA BUONA!!!!!!!!E dopo averla provata è difficile farne a meno (apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motivo....vero
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Commovente :D


          Si :) :) :)
          E' vero, ho sempre sospettato che
          Stivgiòbs dopasse i tasti dei Mac con
          qualche sostanza psicoattiva, ora ne ho la
          certezza.......MA E' DI QUELLA BUONA!!!!!!!!
          E dopo averla provata è difficile
          farne a meno (apple)da quello che scrivi si capisce chiaramento con sei mai salito su una Audi o Mercedes o dir si voglia...rispondi con franchezza (mac o PC a parte) hai mai guidato una Audi o una Mercedes Classe E o S???....secondo me no, le hai solo viste la concessionario o al massimo al Motorshow.... perche se tu lo avessi fatto avresti capito a pieno la prima parte del discorso ...e per tralsazione la seconda riferita al mac....Ciao piccolo mondo antico....FinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Commovente :D





            Si :\) :\) :\)

            E' vero, ho sempre sospettato che

            Stivgiòbs dopasse i tasti dei
            Mac con

            qualche sostanza psicoattiva, ora ne ho
            la

            certezza.......MA E' DI QUELLA
            BUONA!!!!!!!!

            E dopo averla provata è difficile

            farne a meno (apple)


            da quello che scrivi si capisce chiaramento
            con sei mai salito su una Audi o Mercedes o
            dir si voglia...Quindi il Mac è meglio del PC perchè un'Audi A3 e migliore di una Duna ?!?!?!?Inizio a prendere anche io in considerazione la tesi della persona alla quale rispondevi.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo
            Quindi il Mac è meglio del PC
            perchè un'Audi A3 e migliore di una
            Duna ?!?!?!?veramente i motivi sono ben altri...tipo il sistema operativo OSX e il PPC970 (G5), le applicazioni professionali di Apple (specialmente Final Cut Pro, DVDStudioPro e WebObjects).Basta solo sapere che non si blocca cosi spesso con windows e non é bersagliato da virus.Quindi per lavorare e divertirsi un mac é la scelta migliore secondo la mia esperienza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Quindi il Mac è meglio del PC

            perchè un'Audi A3 e migliore di
            una

            Duna ?!?!?!?

            veramente i motivi sono ben altri...
            tipo il sistema operativo OSX e il PPC970
            (G5), le applicazioni professionali di Apple
            (specialmente Final Cut Pro, DVDStudioPro e
            WebObjects).

            Basta solo sapere che non si blocca cosi
            spesso con (come) windows e non é
            bersagliato da virus.

            Quindi per lavorare e divertirsi un mac
            é la scelta migliore secondo la mia
            esperienza.errore corretto tra parentesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero


            Basta solo sapere che non si blocca cosi

            spesso con (come) windows e non é

            bersagliato da virus.



            Quindi per lavorare e divertirsi un mac

            é la scelta migliore secondo la
            mia

            esperienza.

            errore corretto tra parentesi.inutile correzione, si capisce lo stesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero

            veramente i motivi sono ben altri...
            tipo il sistema operativo OSX e il PPC970
            (G5), le applicazioni professionali di Apple
            (specialmente Final Cut Pro, DVDStudioPro e
            WebObjects).tutte cose a cui si può far tranquillamente a meno.
            Basta solo sapere che non si blocca cosi
            spesso con windows e non é
            bersagliato da virus.Sui virus ti do ragione, è un mondo difficile.Che poi osx si blocchi meno di windows è ancora da dimostrare.
            Quindi per lavorare e divertirsi un mac
            é la scelta migliore secondo la mia
            esperienza.secondo la tua esperienza. Per quanto mi riguarda il mac non è la scelta migliore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            veramente i motivi sono ben altri...

            tipo il sistema operativo OSX e il
            PPC970

            (G5), le applicazioni professionali di
            Apple

            (specialmente Final Cut Pro,
            DVDStudioPro e

            WebObjects).

            tutte cose a cui si può far
            tranquillamente a meno.
            ...puoi fare a meno anche dell'ABS, dell'airbag e del servosterzo....tanto per ritornare alla similitudine con le macchine...ma non è detto che viaggi meglio senza di essi.......poi tra un paio d'anni Zio bill ti annuncierà una fantastica invenzione,,,,IL SERVOSTERZO!... e tutti i pc users a dire....WOW!! che figata...!!!!!...questa è la storia informatica di M$ degli ultimi anni riassunta in due parole...

            Basta solo sapere che non si blocca cosi

            spesso con windows e non é

            bersagliato da virus.

            Sui virus ti do ragione, è un mondo
            difficile.
            Che poi osx si blocchi meno di windows
            è ancora da dimostrare.già già...e win98 era un bel sistema stabile, e poi c'è la marmotta che fa il cioccolato...


            Quindi per lavorare e divertirsi un mac

            é la scelta migliore secondo la
            mia

            esperienza.

            secondo la tua esperienza. Per quanto mi
            riguarda il mac non è la scelta
            migliore.non lo hai provato un Mac...non puoi sapere con certezza...a differenza di un Mac user che nella vita ha sicuramente provato un PC nella sua vita e visto la differenza......oppure uno è scemo che usa un computer che costa di più per fare le stesse cose....falla finita...io mi trovo meglio con il mio Mac, se non ti piace affari tuoi, ma in ogni caso, tienitelo per te e non rompermi le OO... chiaro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero

            ...puoi fare a meno anche dell'ABS,
            dell'airbag e del servosterzo....tanto per
            ritornare alla similitudine con le
            macchine...ma non è detto che viaggi
            meglio senza di essi....già, ma non stiamo parlando di automobili.
            ...poi tra un paio d'anni Zio bill ti
            annuncierà una fantastica
            invenzione,,,,IL SERVOSTERZO!... e tutti i
            pc users a dire....WOW!! che figata...!!!!!le automobili sono una cosa, i computers un'altra.
            ...questa è la storia informatica di
            M$ degli ultimi anni riassunta in due
            parole... questa è una tua personale visione della storia dell'informatica.
            già già...e win98 era un bel
            sistema stabile, e poi c'è la
            marmotta che fa il cioccolato...ma cosa c'entra win98? Vedi che deliri?
            non lo hai provato un Mac...non puoi sapere
            con certezza
            ...a differenza di un Mac user che nella
            vita ha sicuramente provato un PC nella sua
            vita e visto la differenza...a differenza di un Mac User che non sapeva usare un PC.semplicemente questo.
            ...oppure uno è scemo che usa un
            computer che costa di più per fare le
            stesse cose....ognuno è libero di spendere i soldi come vuole e non necessariamente deve essere per forza scemo.
            falla finita...io mi trovo meglio con il mio
            Mac, se non ti piace affari tuoi, ma in ogni
            caso, tienitelo per te e non rompermi le
            OO... chiaro?Sarebbe il caso che imparassi un po di educazione e non sarebbe male se imparassi a rispettare le opinioni altrui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            ...puoi fare a meno anche dell'ABS,

            dell'airbag e del servosterzo....tanto
            per

            ritornare alla similitudine con le

            macchine...ma non è detto che
            viaggi

            meglio senza di essi....

            già, ma non stiamo parlando di
            automobili.veramente il discorso è partito con questa similitudine...


            ...poi tra un paio d'anni Zio bill ti

            annuncierà una fantastica

            invenzione,,,,IL SERVOSTERZO!... e
            tutti i

            pc users a dire....WOW!! che
            figata...!!!!!

            le automobili sono una cosa, i computers
            un'altra....il cestino, il drag'n'drop, il plug'n'play, il mouse, le finestre, i menu, per dirne di vecchi...RendezVous, Exposé, Airport, il dock, iTunes, iSynch, XGRID!!!http://www.macitynet.it/macity/aA16402/index.shtml...per dirne di recenti....


            ...questa è la storia
            informatica di

            M$ degli ultimi anni riassunta in due

            parole...

            questa è una tua personale visione
            della storia dell'informatica.
            lo avete gridato quando Zio bill vi ha fatto vedere il suo OS con il cestino nel 95....e molte altre volte...è storia non soggetta ad interpretazioni...

            già già...e win98 era un
            bel

            sistema stabile, e poi c'è la

            marmotta che fa il cioccolato...

            ma cosa c'entra win98? Vedi che deliri?
            ...io il cervello lo uso...

            falla finita...io mi trovo meglio con
            il mio

            Mac, se non ti piace affari tuoi, ma in
            ogni

            caso, tienitelo per te e non rompermi le

            OO... chiaro?

            Sarebbe il caso che imparassi un po di
            educazione e non sarebbe male se imparassi a
            rispettare le opinioni altrui.se aveste cominciate voi a farlo non insultanto il mondo Mac tutto questo Forum non serebbe mai esistito...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero

            lo avete gridato quando Zio bill vi ha fatto
            vedere il suo OS con il cestino nel 95....e
            molte altre volte...è storia non
            soggetta ad interpretazioni...e chi avrebbe gridato al miracolo per un cestino? c'e' anche chi non lo usa il cestino, personalmente trovo piu' comodo premere canc in qualsiasi requester/windows dopo aver selezionato i files. Si fa prima senza andare a cercar cestini in giro.
            ...io il cervello lo uso...per riempire i cestini?
            se aveste cominciate voi a farlo non
            insultanto il mondo Mac tutto questo Forum
            non serebbe mai esistito...usa il cervello per capire con chi stai parlando invece di sparare a zero dappertutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo
            e chi avrebbe gridato al miracolo per un
            cestino?la maggior parte degli utenti windows dopo l'arrivo di win95.
            c'e' anche chi non lo usa il cestino,
            personalmente trovo piu' comodo premere canc
            in qualsiasi requester/windows dopo aver
            selezionato i files. Si fa prima senza
            andare a cercar cestini in giro.e i files che elimini dove vanno? ma guarda...Non é che con i mac devi per forza eliminare gli elementi trascinandoli nel cestino!.esistono anche i comandi veloci da menu o i tasti predefiniti sulla tastiera.
            per riempire i cestini?sai che poi il cestino va svuotato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero

            la maggior parte degli utenti windows dopo
            l'arrivo di win95.che baggianate.
            e i files che elimini dove vanno? ma
            guarda...i file che cancello non finiscono nel cestino.
            sai che poi il cestino va svuotato...il mio non conserva nulla. Il mio cestino e' praticamente disabilitato. Si perde troppo tempo a spostare files e a svuotare i cestini e a rovistarci dentro.Non mi dire che su mac il cestino non si puo' bypassare..
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo
            il mio non conserva nulla. Il mio cestino e'
            praticamente disabilitato. Si perde troppo
            tempo a spostare files e a svuotare i
            cestini e a rovistarci dentro.quindi se cancelli qualcosa per sbaglio? vai sempre di undelete?
            Non mi dire che su mac il cestino non si
            puo' bypassare..certo che si può...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero

            quindi se cancelli qualcosa per sbaglio? vai
            sempre di undelete?non mi è mai successo. Quando cancello so cosa sto facendo.

            Non mi dire che su mac il cestino non si

            puo' bypassare..

            certo che si può...mi pareva strano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo
            non mi è mai successo. Quando
            cancello so cosa sto facendo.mi sembra il minimo
          • Anonimo scrive:
            da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            lo avete gridato quando Zio bill vi ha
            fatto

            vedere il suo OS con il cestino nel
            95....e

            molte altre volte...è storia non

            soggetta ad interpretazioni...

            e chi avrebbe gridato al miracolo per un
            cestino?
            c'e' anche chi non lo usa il cestino,
            personalmente trovo piu' comodo premere canc
            in qualsiasi requester/windows dopo aver
            selezionato i files. Si fa prima senza
            andare a cercar cestini in giro.
            ...sei proprio il classico utente PC alla frutta, hai segato via il 90% di quello che avevo scritto e hai lasciato la cosa più insignificante.......magari ad uno come te il cestino serve poco..(ma errare è umano, e se ti sbagli? undelete??? bah)... io comunque parlavo di tante altre cose ... tra le quali Airport ad esempio che voi utenti PC avete conosciuto solo nell'ultimo anno......il plug'n'play (...oppure dovete sempre "avvertire" il PC che avete aggiunto altra RAM??? o una stampante di rete?)......i Tunes che ha il 70% del mercato della musica legale su internet...non cambia la vita, ok... ma sai, la "legalità" ha il suo fascino......e se proprio vuoi fare il sofisticato..Xgrid..http://www.macitynet.it/macity/aA16402/index.shtml...adesso prova a rispodere senza segare nulla tanto per fare la persona seria una volta tanto....

            ...io il cervello lo uso...

            per riempire i cestini?e tu? per segare?


            se aveste cominciate voi a farlo non

            insultanto il mondo Mac tutto questo
            Forum

            non serebbe mai esistito...

            usa il cervello per capire con chi stai
            parlando invece di sparare a zero
            dappertutto....e tu usalo per rispondere alle domande, e non per segare via quello a cui non ti piace rispondere per ovvi motivi....FinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...

            ...il plug'n'play (...oppure dovete sempre
            "avvertire" il PC che avete aggiunto altra
            RAM??? o una stampante di rete?)...Avvertire il PC per aver aggiunto ram?Dovresti essere bannato per le cazzate che dici.Che senso ha perdere tempo con uno che spara cosi' grosse? 6 anni di Mac OS ad assegnare la ram a mano ti ha rincitrullito?
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            ...il plug'n'play (...oppure dovete
            sempre

            "avvertire" il PC che avete aggiunto
            altra

            RAM??? o una stampante di rete?)...


            Avvertire il PC per aver aggiunto ram?
            Dovresti essere bannato per le cazzate che
            dici.
            Che senso ha perdere tempo con uno che spara
            cosi' grosse?
            6 anni di Mac OS ad assegnare la ram a mano
            ti ha rincitrullito?sei tu il rincitrullito te li ricordi tutti i casini che avevate con la ram ai tempi di win3.1... aggiungere 4Mb di RAM era roba da scienzati...e avete tribbolato così fino al '95... ...e poi...NON TAGLIARE IL RESTO......!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...

            sei tu il rincitrullito te li ricordi tutti
            i casini che avevate con la ram ai tempi di
            win3.1... aggiungere 4Mb di RAM era roba da
            scienzati...e avete tribbolato così
            fino al '95...
            ...e poi...NON TAGLIARE IL
            RESTO......!!!!!!!!!!!!vedi che deliri..
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            sei tu il rincitrullito te li ricordi
            tutti

            i casini che avevate con la ram ai
            tempi di

            win3.1... aggiungere 4Mb di RAM era
            roba da

            scienzati...e avete tribbolato
            così

            fino al '95...

            ...e poi...NON TAGLIARE IL

            RESTO......!!!!!!!!!!!!

            vedi che deliri..ehmm...dovevi andare nel bios e impostargli la nuova dimensione della RAM...
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...


            vedi che deliri..

            ehmm...dovevi andare nel bios e impostargli
            la nuova dimensione della RAM...leggende... luoghi comuni come tutto il resto che hai detto.
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo


            vedi che deliri..



            ehmm...dovevi andare nel bios e
            impostargli

            la nuova dimensione della RAM...

            leggende... luoghi comuni come tutto il
            resto che hai detto....torna a studiare...quanti anni hai? lo hai mai visto un 386? e win3.1?
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            vedi che deliri..





            ehmm...dovevi andare nel bios e

            impostargli


            la nuova dimensione della RAM...



            leggende... luoghi comuni come tutto il

            resto che hai detto.

            ...torna a studiare...quanti anni hai? lo
            hai mai visto un 386? e win3.1?
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...

            ...torna a studiare...quanti anni hai? lo
            hai mai visto un 386? e win3.1?Ok, hai vinto, un 386 con win 3.1 non puo' competere con la tecnologia che c'e' dentro i G5.Contento?
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo



            ...torna a studiare...quanti anni hai?
            lo

            hai mai visto un 386? e win3.1?

            Ok, hai vinto, un 386 con win 3.1 non puo'
            competere con la tecnologia che c'e' dentro
            i G5.
            Contento?beh non é che i p4 e amd tecnologicamente siano meglio dei G5!
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            sei tu il rincitrullito te li
            ricordi

            tutti


            i casini che avevate con la ram ai

            tempi di


            win3.1... aggiungere 4Mb di RAM era

            roba da


            scienzati...e avete tribbolato

            così


            fino al '95...


            ...e poi...NON TAGLIARE IL


            RESTO......!!!!!!!!!!!!



            vedi che deliri..

            ehmm...dovevi andare nel bios e impostargli
            la nuova dimensione della RAM...A prescindere dal fatto che è una palla grossa come una mongolfiera, ma la domanda di cosa centri il sistema operativo con un ipotetico settaggio del bios riguardante l'hardware non te la sei fatta ?P.S. L'unico che ha 'tribbolato' è stato tuo 'cuggino' per farti bere 'ste balle....
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo

            ehmm...dovevi andare nel bios e
            impostargli

            la nuova dimensione della RAM...


            A prescindere dal fatto che è una
            palla grossa come una mongolfiera, ma la
            domanda di cosa centri il sistema operativo
            con un ipotetico settaggio del bios
            riguardante l'hardware non te la sei fatta ?...a prescindere dal fatto che forse sei troppo piccolo per ricordartelo o per saperlo, quindi le mongolfiere le lascierei dove stanno...il vantaggio del Mac non è solo HD o SW ma è da sempre anche una ottima integrazione di tutti e due......ieri era la Ram, oggi è una videocamera DV.......spegami invece perché su Win2k per settare una stampante di rete devo prima dirgli che una stampante locale e successivamente (a drive caricato) indicargli la porta di rete...PENOSO!...su Mac accendi la stampante, il Mac la vede... e se non ha il driver ti chiede di installarlo, oppure ne installa uno generico per Laserwriter nel frattempo, e puoi stampare in 15 sec da quando hai acceso per la prima volta la stampante...
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...

            veramente su win2k le stampanti di rete non
            vengono riconosciute automaticamente.se apri le risorse di rete vedi le stampanti.. se non hai i drivers ti chiede di istallarli. Mi sembra la stessa cosa.
            veramente vorrei sapere in cosa windows
            é più veloce?per me e' piu' veloce windows, semplice.
            il problema é molto semplice voi
            utenti pc siete abituati a complicarvi la
            vita!la pensi cosi' perche' usi mac.
            visto il sistema che utilizzate e quando vi
            trovate davanti qualcosa di intuitivo e
            semplice da utilizzare vi confondete.semplice abitudine.Riesci a capirlo?
          • Anonimo scrive:
            Re: da buon utente Win hai censurato...
            - Scritto da: Anonimo
            per me e' piu' veloce windows, semplice.tutti i vari win2k e XP che ho provato su svariate macchine non sono più veloci di OSX Panther.comunque se questa é la tua opinione la rispetto....
            la pensi cosi' perche' usi mac.Non é cosi...é solo che mi capita tutti i giorni di utilizzare pc da circa 15 anni.Ho molti amici che quando li metti davanti ad un mac vanno in crisi...é troppo semplice ed intuitivo e molti non sono abituati.
            semplice abitudine.
            Riesci a capirlo?Io riesco a capirlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo
            tutte cose a cui si può far
            tranquillamente a meno.Diciamo che per il mio lavoro sono indispensabili.Per chi non conosce e utilizza queste applicazioni senza dubbio.Alternative nel mondo PC esistono senza dubbio ma, strumenti per l'authoring multimediale cosi potenti ed intuitivi a questo prezzo non ci sono.Senza per forza spendere vagonate di cento mila euro per stazioni dedicate AVID.
            Sui virus ti do ragione, è un mondo
            difficile.
            Che poi osx si blocchi meno di windows
            è ancora da dimostrare.Praticamente OSX non si blocca quasi mai anche su macchine meno recenti.In genere le versioni di Windows richiedono una macchina mega galattica per non bloccarsi.
            secondo la tua esperienza. Per quanto mi
            riguarda il mac non è la scelta
            migliore.Sicuramente abbiamo esigenze diverse.Io per esempio lavorando molto in team ho bisogno delle macchine affidabili e i mac sono delle roccie in rete.I Pc funzionano bene se isolati ma se li metti in rete diventano poco stabili.Per L'authoring multimediale ho a disposizione strumenti professionali molto potenti a basso costo.Sinceramente con OSX e le applicazioni professionali di Apple i Mac sono veramente delle workstation multimediali molto potenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo


            I Pc funzionano bene se isolati ma se li
            metti in rete diventano poco stabili.
            Non confondiamo i Pc con win$.Prova a mettere in rete dei personal con Linux installato e poi mi dici se sono stabili più o meno del tuo Mac ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            I Pc funzionano bene se isolati ma se li

            metti in rete diventano poco stabili.



            Non confondiamo i Pc con win$.
            Prova a mettere in rete dei personal con
            Linux installato e poi mi dici se sono
            stabili più o meno del tuo Mac
            ;)Senza dubbio linux é un gran sistema...niente da dire.Secondo me sono stabili allo stesso modo visto che i 2 sistemi sono stati concepiti per lavorare in rete.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo








            I Pc funzionano bene se isolati ma
            se li


            metti in rete diventano poco
            stabili.






            Non confondiamo i Pc con win$.

            Prova a mettere in rete dei personal con

            Linux installato e poi mi dici se sono

            stabili più o meno del tuo Mac

            ;)

            Senza dubbio linux é un gran
            sistema...niente da dire.
            Secondo me sono stabili allo stesso modo
            visto che i 2 sistemi sono stati concepiti
            per lavorare in rete.Mac OS X ha un cuore *unix, ma seconde te sarebbe poco stabile...poi salta fuori Linux che ha un cuore *unix uguale uguale e quello è stabilissimo...mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            Senza dubbio linux é un gran

            sistema...niente da dire.

            Secondo me sono stabili allo stesso modo

            visto che i 2 sistemi sono stati
            concepiti

            per lavorare in rete.

            Mac OS X ha un cuore *unix, ma seconde te
            sarebbe poco stabile...poi salta fuori Linux
            che ha un cuore *unix uguale uguale e quello
            è stabilissimo...mah...io che sono un mac-user ho scritto il commento sopra il tuo dove dichiaro che secondo me sono stabili allo stesso modo.:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo....vero
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Senza dubbio linux é un gran


            sistema...niente da dire.


            Secondo me sono stabili allo
            stesso modo


            visto che i 2 sistemi sono stati

            concepiti


            per lavorare in rete.



            Mac OS X ha un cuore *unix, ma seconde
            te

            sarebbe poco stabile...poi salta fuori
            Linux

            che ha un cuore *unix uguale uguale e
            quello

            è stabilissimo...mah...

            io che sono un mac-user ho scritto il
            commento sopra il tuo dove dichiaro che
            secondo me sono stabili allo stesso modo.
            :)...azz..volevo rispodere al post del tizio di sopra... me so sbaiato....meio che vada a dormi pe'oggi...:-)
          • Anonimo scrive:
            Audi A3 vs Duna....il duello continua...
            - Scritto da: Anonimo

            da quello che scrivi si capisce
            chiaramento

            con sei mai salito su una Audi o
            Mercedes o

            dir si voglia...

            Quindi il Mac è meglio del PC
            perchè un'Audi A3 e migliore di una
            Duna ?!?!?!?...santo cielo...non hai capito una mazza.........prova solo a pensare perché una audi è migliore di una duna...ci arrivi? ABS, ESP, Airbag, servosterzo, climatizzatore...ma che parlo a fare....con te...
            Inizio a prendere anche io in considerazione
            la tesi della persona alla quale
            rispondevi........no, sei tu che fai uso di sostanze stupefacenti altrimenti non si spiega la tua limitata capacità di raziocinio...FinalCut
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            da quello che scrivi si capisce

            chiaramento


            con sei mai salito su una Audi o

            Mercedes o


            dir si voglia...



            Quindi il Mac è meglio del PC

            perchè un'Audi A3 e migliore di
            una

            Duna ?!?!?!?

            ...santo cielo...non hai capito una
            mazza.....

            ....prova solo a pensare perché una
            audi è migliore di una duna...ci
            arrivi? ABS, ESP, Airbag, servosterzo,
            climatizzatore...ma che parlo a fare....con
            te...OK ! La mia prossima auto sarà un Audi A3 (la Duna comunque l'avevo esclusa in partenza)....Bene. Esaurito l'argomento motoristico possiamo ora ritornare all'informatica ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu
            - Scritto da: Anonimo
            OK ! La mia prossima auto sarà un
            Audi A3 (la Duna comunque l'avevo esclusa in
            partenza)....che coincidenza io sono indeciso se comprarmi la A3 o A4....devo valutare.
            Bene. Esaurito l'argomento motoristico
            possiamo ora ritornare all'informatica ?Molti di noi preferiscono i Mac per il proprio lavoro e molti di voi i PC non vedo quale sia il problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            OK ! La mia prossima auto sarà
            un

            Audi A3 (la Duna comunque l'avevo
            esclusa in

            partenza)....

            che coincidenza io sono indeciso se
            comprarmi la A3 o A4....devo valutare.


            Bene. Esaurito l'argomento motoristico

            possiamo ora ritornare all'informatica ?

            Molti di noi preferiscono i Mac per il
            proprio lavoro e molti di voi i PC non vedo
            quale sia il problema.Neppure io. Ma vallo a dire a quello che ritiene che il Mac sia migliore del PC perchè l'Audi A3 è meglio della Duna... Magari il Mac è effettivamente migliore del PC, ma la motivazione data mi sembra un po' inconsistente....
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu
            - Scritto da: Anonimo


            Bene. Esaurito l'argomento
            motoristico


            possiamo ora ritornare
            all'informatica ?



            Molti di noi preferiscono i Mac per il

            proprio lavoro e molti di voi i PC non
            vedo

            quale sia il problema.


            Neppure io. Ma vallo a dire a quello che
            ritiene che il Mac sia migliore del PC
            perchè l'Audi A3 è meglio
            della Duna... Magari il Mac è
            effettivamente migliore del PC, ma la
            motivazione data mi sembra un po'
            inconsistente....l'audi avrà il servosterzo, l'ABS, ecc...ecc...il Mac ha ...il cestino, il drag'n'drop, il plug'n'play, il mouse, le finestre, i menu, quicktime, UNA MAGGIORE USABILITY......per dirne di vecchi...Colorsynch, Faxing, Pixlet, Safari, Applescript, Xcode, filevault, Firewire, RendezVous, Exposé, Airport, il dock, iTunes, Keynote, iPhoto, iCall, iDVD, iSynch, Apache, PHP, MySQL (strano vero?), UNA MAGGIORE USABILITY......ed ultimo arrivato XGRID!!!http://www.macitynet.it/macity/aA16402/index.shtml...per dirne di più recenti.......non un unico vantaggio (in quanto sempre di computer o automobili stiamo parlando), ma una serie di particolari che ti fanno apprezzare la "macchina" (che sia un AUDI o un Mac) rispetto alla concorrenza.......adesso avete capito? perchè francamente più terra terra di così non riesco a spiegarvelo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu

            il Mac ha ...il cestino, il drag'n'drop, il
            plug'n'play, il mouse, le finestre, i menu,
            quicktime, UNA MAGGIORE USABILITY...

            ...per dirne di vecchi...

            Colorsynch, Faxing, Pixlet, Safari,
            Applescript, Xcode, filevault, Firewire,
            RendezVous, Exposé, Airport, il dock,
            iTunes, Keynote, iPhoto, iCall, iDVD,
            iSynch, Apache, PHP, MySQL (strano vero?),
            UNA MAGGIORE USABILITY...

            ...ed ultimo arrivato XGRID!!!
            www.macitynet.it/macity/aA16402/index.shtmlcerto che sei fissato eh? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Audi A3 vs Duna....il duello continu
            - Scritto da: Anonimo

            il Mac ha ...il cestino, il
            drag'n'drop, il

            plug'n'play, il mouse, le finestre, i
            menu,

            quicktime, UNA MAGGIORE USABILITY...



            ...per dirne di vecchi...



            Colorsynch, Faxing, Pixlet, Safari,

            Applescript, Xcode, filevault, Firewire,

            RendezVous, Exposé, Airport, il
            dock,

            iTunes, Keynote, iPhoto, iCall, iDVD,

            iSynch, Apache, PHP, MySQL (strano
            vero?),

            UNA MAGGIORE USABILITY...



            ...ed ultimo arrivato XGRID!!!


            www.macitynet.it/macity/aA16402/index.shtml

            certo che sei fissato eh? ;)...capisco che non puoi obbiettare senza cadere nel ridicolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il motivo...
      cmq anche in fatto di prestazioni ppc batte alla larga intel...su blender il noto programma 3D esiste un benchmark abbastanza affidabile...Powerbook 677 Mhz ------
      170 f/sAcer (portatile) amd 1Ghz ---
      58 f/sDesktop PIV 1600 WIn2k ---
      142 f/siMac 17 pollici 800Mhz ----
      432 f/s2500+ Athlon ----
      320 f/sG5 1600 ----
      832 f/sOcchio che non si tratta di benchmark fatti per vendere, ma invece di un semplice strumento utile ai programmatori di Blender per eseguire i loro test di ottimizzazione.infatti renderizzo molto più velocemente sotto PPS che sotto Intel.Riguardo al feeling... si è vero totalmente, unica cosa è che io paragono le macchine apple alla Mercedes mentre quelle intel con windows alla fiat duna.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motivo...
        - Scritto da: Anonimo
        cmq anche in fatto di prestazioni ppc batte
        alla larga intel...

        su blender il noto programma 3D esiste un
        benchmark abbastanza affidabile...

        Powerbook 677 Mhz ------
        170 f/s
        Acer (portatile) amd 1Ghz ---
        58 f/s

        Desktop PIV 1600 WIn2k ---
        142 f/s
        iMac 17 pollici 800Mhz
        ----
            432 f/s

        2500+ Athlon ----
        320 f/s
        G5 1600 ----
        832 f/s
        Ma ti rendi conto delle fesserie che hai scritto?Un Imac17 da 800Mhz che e' 3 volte piu' veloce di un powerbook da 667Mhz.E un G5 a 1600 che e' solo il doppio piu' veloce di un Imac 800Mhz.Un athlon a 1Ghz che e' 20 volte piu' lento di un G5 a 1600.Posta il link, hai sicuramente mal interpretato quello che c'e' scritto nella pagina.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motivo...
          - Scritto da: Anonimo
          Ma ti rendi conto delle fesserie che hai
          scritto??
          Un Imac17 da 800Mhz che e' 3 volte piu'
          veloce di un powerbook da 667Mhz.A parte il fatto che non è specificato il modello di PowerBook, un PowerBook 667 è sicuramente vecchiotto, mentre l'iMac17" è nuovo. Al di la del processore, c'è di mezzo sicuramente una scheda madre differente (con un anno e mezzo di tecnologia perlomeno), magari più RAM, magari un diverso sistema. Cmq sarebbe 2 volte e mezza, non 3.
          E un G5 a 1600 che e' solo il doppio piu'
          veloce di un Imac 800Mhz.A parte le medesime considerazioni di prima, senza ottimizzazione a 64 bit il maggior vantggio del G5 come processore sta nel clock maggiore. Se invece consideriamo la macchina nel suo insieme intervengono anche i vantaggi della nuova architettura. In tal caso sul calcolo puro non ottimizzato, il risultato mi pare "normale"
          Un athlon a 1Ghz che e' 20 volte piu' lento
          di un G5 a 1600.Beh... siamo sempre lì...
          Posta il link, hai sicuramente mal
          interpretato quello che c'e' scritto nella
          pagina.cerca
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo...

            A parte il fatto che non è
            specificato il modello di PowerBook, un
            PowerBook 667 è sicuramente
            vecchiotto, mentre l'iMac17" è nuovo.
            Al di la del processore, c'è di mezzo
            sicuramente una scheda madre differente (con
            un anno e mezzo di tecnologia perlomeno),
            magari più RAM, magari un diverso
            sistema. Cmq sarebbe 2 volte e mezza, non 3.Fidati, di rendering non ne capisci una cippa...I dati te li sei inventati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motivo...
        - Scritto da: Anonimo
        cmq anche in fatto di prestazioni ppc batte
        alla larga intel...

        su blender il noto programma 3D esiste un
        benchmark abbastanza affidabile...
        Tra le prima cose che ho fatto quando è arrivato il nuovo eMac (G4 1GHz, 768 MB ram) è stato prendere il portatile dell'anno scorso (un Dell Inspiron 8200, P4 mobile 1,8Ghz 512 MB ram) e fare delle prove proprio con BlenderSubito mi ha stupito vedere che la radeon del mac era più scattosa della vecchia GeForce Go sul portatile (tra l'altro a risoluzione maggiore, 1440x1050) che invece era fluidissima. :(Nei rendering la seconda delusione!fatti partire contemporaneamente con lo stesso progetto (blacksmith mi pare) il portatile si è distinto arrivando a 30 frame renderizzati quando il mac era a 20...Sono io sfortunato ad avere l'unico mac che non corre?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motivo...

          Tra le prima cose che ho fatto quando
          è arrivato il nuovo eMac (G4 1GHz,
          768 MB ram) è stato prendere il
          portatile dell'anno scorso (un Dell Inspiron
          8200, P4 mobile 1,8Ghz 512 MB ram) e fare
          delle prove proprio con Blender

          Subito mi ha stupito vedere che la radeon
          del mac era più scattosa della
          vecchia GeForce Go sul portatile (tra
          l'altro a risoluzione maggiore, 1440x1050)
          che invece era fluidissima. :(

          Nei rendering la seconda delusione!
          fatti partire contemporaneamente con lo
          stesso progetto (blacksmith mi pare) il
          portatile si è distinto arrivando a
          30 frame renderizzati quando il mac era a
          20...

          Sono io sfortunato ad avere l'unico mac che
          non corre?I risultati che hai ottenuto sono perfettamente in linea con i risultati del Blenchmark che purtroppo non esistono piu' sul sito www.blender.nl.. anzi non esiste piu' il dominio :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo...
            scusate tanto, ma chi ha detto che un mac è migliore perché "corre" più di un pc? Non mi pare proprio che stiano così i termini della questione. La qualità globale di una macchina piuttosto che di un'altra non risiede certo in questi vaniloqui tecnicistici e da bar dello sport informatico.Scusate l'invadenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motivo...
            - Scritto da: Anonimo
            scusate tanto, ma chi ha detto che un mac
            è migliore perché "corre"
            più di un pc? Non mi pare proprio cheEcco chi l'ha detto...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=510309
  • Anonimo scrive:
    Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
    "L'idea di questo sistema di interfaccia uomo-macchina nacque nei laboratori della XEROX, e Jobs ebbe il merito di intuirne l'efficacia, acquistarne i diritti, migliorare l'idea, e proporla al grande pubblico."Jobs non acquistò i diritti dell'interfaccia grafica bensì se ne impadronì, tant'è vero che la Xerox tentò anche una causa contro la Apple, perdendola.(Probabilmente non deteneva i diritti della sua invenzione).
    • Anonimo scrive:
      Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
      - Scritto da: Anonimo
      "L'idea di questo sistema di interfaccia
      uomo-macchina nacque nei laboratori della
      XEROX, e Jobs ebbe il merito di intuirne
      l'efficacia, acquistarne i diritti,
      migliorare l'idea, e proporla al grande
      pubblico."

      Jobs non acquistò i diritti
      dell'interfaccia grafica bensì se ne
      impadronì, tant'è vero che la
      Xerox tentò anche una causa contro la
      Apple, perdendola.
      (Probabilmente non deteneva i diritti della
      sua invenzione).Oddio...un'altra volta?????Ma l'avete mai vista l'interfaccia Xerox? Vi ricordate la shell di Windows 3.1? Bene, la GUI di Alto era più o meno quella: NON esisteva il doppio click, NON esisteva il cestino (GRANDE intuizione, BillGates ci è arrivato solo nel '95...),Le icone erano comandi e non documenti o cartelle (mi hai detto capperi), in pratica servano per dire "apri" o "copia" o "sposta" ma poi bisognava digitare il nome e il path del file.Stivgiòbs ha assunto il personale Xerox che aveva lavorato al progetto ALTO, e la Xerox ha perso la causa perché l'unica analogia tra le due GUI era che entrambi venivano mostrate a video.....:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
        Mettila come vuoi, ma che non mi vengano a dire che la "acquistò", oppure addirittura, che fu un'invenzione sua.
        • Anonimo scrive:
          Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
          - Scritto da: Anonimo
          Mettila come vuoi, ma che non mi vengano a
          dire che la "acquistò", oppure
          addirittura, che fu un'invenzione sua.Ti ripeto: hai mai visto la GUI dello XEROX ALTO?Era praticamente una shell grafica con le icone che invece di essere dei file o delle cartele erano "comandi"!L'hai mai vista la shell di Win3.1? Di diverso aveva solo i colori.....La GUI come la intendiamo oggi, come quella che usi anche tu con Windows o Linux E' un'invenzione Apple.Se poi vuoi credere che Cristo è morto di vecchiaia......
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            Hai mai visto l'interfaccia grafica di "LISA" (primo computer della Apple con GUI) ? Bene era uguale a quella inventata dalla Xerox.La Apple continuò gli studi con tutte le varianti. La Xerox non ci credette, poi con gli anni si rese conto di cosa si fece rubare.1989Xerox fa causa alla Apple sostenedo che quest'ultima ha copiato la sua interfaccia grafica Xerox Star System col MacOs.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            QUESTA è STORIA:Nel 1983 LISA apparve sul mercato. Le sue origini risalivano al 1979, quando Jobs visitò i laboratori PARC della Xerox e ebbe modo di assistere a quello che stavano sperimentando: una interfaccia per computer interamente grafica controllata da un mouse, che muoveva un cursore su uno schermo ad alta definizione. Jobs decise che Apple avrebbe prodotto un computer sofisticato, forse multiprocessore, che inglobasse le novità del PARC. Quando Lisa uscì non era multiprocessore ma funzionava attorno al nuovo processore Motorola a 32 bit, il 68000, ed aveva questo sistema operativo grafico nuovo fiammante.Inutilmente la Xerox fece causa alla Apple Computer per lo sfruttamento delle loro ricerche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XER
            - Scritto da: Anonimo
            QUESTA è STORIA:

            Nel 1983 LISA apparve sul mercato. Le sue
            origini risalivano al 1979, quando Jobs
            visitò i laboratori PARC della Xerox
            e ebbe modo di assistere a quello che
            stavano sperimentando: una interfaccia per
            computer interamente grafica controllata da
            un mouse, che muoveva un cursore su uno
            schermo ad alta definizione. Jobs decise che
            Apple avrebbe prodotto un computer
            sofisticatoSi, ma possibile che questo non se lo ricorda proprio nessuno??http://www.seasip.info/Gem/History/gem1.htmlhttp://www.pcmech.com/show/os/360/1Insomma, mica c'era solo win e mac ! (su questo ci ho fatto girare Ventura publisher)ora è GPL http://www.seasip.info/Gem/index.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            - Scritto da: Anonimo
            Hai mai visto l'interfaccia grafica di
            "LISA" (primo computer della Apple con GUI)
            ? Bene era uguale a quella inventata dalla
            Xerox.Questo è uno screenshot di LISA:http://www.digibarn.com/collections/screenshots/Apple%20Lisa/lisamw2.gifQuesto è uno screenshot di ALTO:http://www.macos.utah.edu/Documentation/MacOSXClasses/Assets/altoexecutive.jpgDimmi quali sono le somiglianze tra le due GUI..... ;)L'unica cosa (l'UNICA) che avevano in comune era l'uso del mouse.ALTO non aveva:Menù a tendina (era in effetti tutto un solo menù)Doppio click (che se ne facevano senza icone?)Icone (erano solo tasti comando)Cestino (M$ lo ha introdotto solo nel '95...)Desktop (no, è inutile che cerchi, quello NON era un destop)e così via....insomma tutte le cose che anche TU oggi usi.L'interfaccia di Windows o quelle di Linux che TUTTI usate oggi sono TUTTE figlie di LISA, hai voglia a girarci intornoNON citare STAR perché è successivo a LISA, esattamente di otto mesi, ed la XEROX lo ha stato commercializzato fino al 1989.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            http://www.cedmagic.com/history/xerox-star-8010.html1981
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX

            NON citare STAR perché è
            successivo a LISA, esattamente di otto mesi,
            ed la XEROX lo ha stato commercializzato
            fino al 1989.....http://members.fortunecity.com/pcmuseum/alto.htmlThe concept of using a visual interface originated in the mid 1970s at the Xerox Palo Alto Research Center (PARC) where a graphical interface was developed for the Xerox Star computer system introduced in April 1981. The Xerox Star did not experience any commercial success, but its ideas were copied by Apple Computer, first in the innovative Lisa in 1983 and then in the Apple Macintosh introduced in January 1984. The Mac used the Motorola 68000 32-bit CPU running its own proprietary operating system. The primary new application that made the Mac popular was graphical desktop publishing.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            - Scritto da: Anonimo


            NON citare STAR perché è

            successivo a LISA, esattamente di otto
            mesi,

            ed la XEROX lo ha stato commercializzato

            fino al 1989.....


            members.fortunecity.com/pcmuseum/alto.html

            The concept of using a visual interface
            originated in the mid 1970s at the Xerox
            Palo Alto Research Center (PARC) where a
            graphical interface was developed for the
            Xerox Star computer system introduced in
            April 1981.
            The Xerox Star did not experience any
            commercial success, but its ideas were
            copied by Apple Computer, first in the
            innovative Lisa in 1983 and then in the
            Apple Macintosh introduced in January 1984.
            The Mac used the Motorola 68000 32-bit CPU
            running its own proprietary operating
            system. The primary new application that
            made the Mac popular was graphical desktop
            publishing.
            Primo: hai accuratamente evitato di commentare il resto del post.Secondo: Apple cominciò a lavorare al Local Integrated Software Architecture (LISA) nel 1978, il primo prototipo dello STAR è stao presentato nel 1980, un anno dopo la "visita" di Stivgiòbs.Terzo: infatti la Xerox intentò causa alla Apple sulla base dei lavori svolti sulla GUI di ALTO........I link esatti li trovi facilmente, ma non mangiare la cioccolata di "quella" marmotta......
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX

            Secondo: Apple cominciò a lavorare al
            Local Integrated Software Architecture
            (LISA) nel 1978, il primo prototipo dello
            STAR è stao presentato nel 1980, un
            anno dopo la "visita" di Stivgiòbs.infatti Xerox ha messo in vendita lo star con la bacchetta magica nel 1981 senza fare alcun tipo di ricerca. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            - Scritto da: Anonimo

            Secondo: Apple cominciò a
            lavorare al

            Local Integrated Software Architecture

            (LISA) nel 1978, il primo prototipo
            dello

            STAR è stao presentato nel 1980,
            un

            anno dopo la "visita" di
            Stivgiòbs.

            infatti Xerox ha messo in vendita lo star
            con la bacchetta magica nel 1981 senza fare
            alcun tipo di ricerca. :)Credi quello che vuoi, la Xerox ha basato la causa sui documenti relativi alla GUI di ALTO, e se hai visto lo screenshot stai semplicemente trollando.....La differenza la capisce anche un bambino esquimese, TUTTE le features che TU e TUTTI usano oggi, sulla GUI di Xerox NON c'erano. Mi sembra sufficiente.Se vuoi ti posto il link alla GUI di Windows 1.o così sei più contento ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX

            Credi quello che vuoi, la Xerox ha basato la
            causa sui documenti relativi alla GUI di
            ALTO, 10 anni prima.
            e se hai visto lo screenshot stai
            semplicemente trollando.....
            La differenza la capisce anche un bambino
            esquimese, TUTTE le features che TU e TUTTI
            usano oggi, sulla GUI di Xerox NON c'erano.Quella cosa monotasto che hai in mano e' stata inventata da xerox, tutto il resto e' un derivato della loro ricerca.
            Mi sembra sufficiente.
            Se vuoi ti posto il link alla GUI di Windows
            1.o così sei più contento ;)xerox e' stata la prima e Jobs ha copiato come tutti gli altri. Solo un bambino eschimese potrebbe negarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            - Scritto da: Anonimo


            Credi quello che vuoi, la Xerox ha
            basato la

            causa sui documenti relativi alla GUI di

            ALTO,

            10 anni prima.


            e se hai visto lo screenshot stai

            semplicemente trollando.....

            La differenza la capisce anche un
            bambino

            esquimese, TUTTE le features che TU e
            TUTTI

            usano oggi, sulla GUI di Xerox NON
            c'erano.

            Quella cosa monotasto che hai in mano e'
            stata inventata da xerox, tutto il resto e'
            un derivato della loro ricerca.


            Mi sembra sufficiente.

            Se vuoi ti posto il link alla GUI di
            Windows

            1.o così sei più contento
            ;)

            xerox e' stata la prima e Jobs ha copiato
            come tutti gli altri. Solo un bambino
            eschimese potrebbe negarlo.solo uno stolto insiste su tale via irta di ostacoli
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX
            - Scritto da: Anonimo


            Credi quello che vuoi, la Xerox ha
            basato la

            causa sui documenti relativi alla GUI di

            ALTO,

            10 anni prima.Sei fuoristrada (sarà l'effetto subliminale di Windows...) con le date e la GUI di ALTO somigliava concettualmente alla shell di Windows.........ma in B/N.
            Quella cosa monotasto che hai in mano e'
            stata inventata da xerox, tutto il resto e'
            un derivato della loro ricerca.
            Questa cosa che ho in mano è stata inventata da Doug Engelbart, ignorante troll che non sei altro. Engelbart è uno padri dell'informatica moderna e uno dei maggiori scienziati del XX secolo!Ma che lo spiego a fare a uno come te.......

            Mi sembra sufficiente.

            Se vuoi ti posto il link alla GUI di
            Windows

            1.o così sei più contento
            ;)

            xerox e' stata la prima e Jobs ha copiato
            come tutti gli altri. Solo un bambino
            eschimese potrebbe negarlo.Caro bambino eschimese, Xerox non è stata nemmeno la prima se proprio vuoi sindacare. La Apple invece è stata la prima a INVENTARE cazzatine come:Le ICONE, sai quelle cose che simboleggiano cartelle, documenti, applicazioni, pannelli.... le icone di Xerox erano COMANDI come copia, digita, trasferisci, stampa.I MENU, di tutti i tipi che usi tu adesso. I, anzi IL menu Xerox era solo uno, fisso, perennemente a schermo. Una shell, appunto.Il CESTINO. Xerox ALTO non aveva il cestino, un file poteva essere in memoria o cancellato definitivamente.Windows ce l'ha solo dal '95......e nell'angolo sbagliato per un destrorso....Le FINESTRE. La GUI Xerox era una sola schermata divisa in sezioni. Una shell, appunto.Queste "cazzatine" sono state viste per la prima volta su un computer Apple.Ora puoi raccontare che il Piccì è un'invenzione di Bilghèiz, ma come troll puoi considerarti finito. Prova con argomenti verificabili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XEROX

            Le ICONE, sai quelle cose che simboleggiano
            cartelle, documenti, applicazioni,
            pannelli.... le icone di Xerox erano COMANDI
            come copia, digita, trasferisci, stampa.http://www.thocp.net/hardware/xerox_star.htm"One of the developers of the Star was David C. Smith, who wrote the first large program in Smalltalk. He introduced the concept of using images that users can manipulate that acts on the represented data. The images are known now as icons. "
            I MENU, di tutti i tipi che usi tu adesso.
            I, anzi IL menu Xerox era solo uno, fisso,
            perennemente a schermo. Una shell, appunto.Nello star ci sono i menu, come le icone.

            Il CESTINO. Xerox ALTO non aveva il cestino,
            un file poteva essere in memoria o
            cancellato definitivamente.
            Windows ce l'ha solo dal '95......e
            nell'angolo sbagliato per un destrorso....per un fissato direi.
            Le FINESTRE. La GUI Xerox era una sola
            schermata divisa in sezioni. Una shell,
            appunto.http://www.thocp.net/hardware/xerox_star.htmci sono anche le finestre in questo screenshot
            Queste "cazzatine" sono state viste per la
            prima volta su un computer Apple.
            Ora puoi raccontare che il Piccì
            è un'invenzione di Bilghèiz,
            ma come troll puoi considerarti finito.
            Prova con argomenti verificabili.preferisco leggere le balle che racconti tu :)Le cose sono andate cosi':http://www.digibarn.com/collections/systems/xerox-8010/index.htmlSystem SpecificationsIntroduced:April 27, 1981Price:Retailed for $16,595 in 1981Units Shipped: ????Technologies:Menu-driven, icons, mouse, high-resolution graphics on a 17 inch monitor, built in and external storage devices, Ethernet
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XER
            - Scritto da: Anonimo


            Questo è uno screenshot di LISA:
            ww.digibarn.com/collections/screenshots/Apple%20Lisa/lisamw2.gifPerchè allora c'è scritto Macintosh e le icone hanno la forma del classic??! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XER

            Perchè allora c'è scritto
            Macintosh e le icone hanno la forma del
            classic??!
            8)c'e' anche scritto 1985 :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Jobs non acquistò i diritti alla XER
            Infatti quello screensho è del system del Mac l'interfaccia di lisa è diversa comunque è assimilabile a quella del mac anche se era meno soffisticata, comunque sia anni luce davanti hai prototipi della xerox
  • Anonimo scrive:
    Una volta almeno era alternativo....
    Il mac è sempre stato più lento del pc (benchmark truccati a parte) però almeno una volta era alternativo, non so se vi ricordate lo slogan "think different".Oggi lo accendi e sembra Windows, il browser predefinito è MICROSOFT Internet Explorer, il mailer predefinito è MICROSOFT Outlook Express. se vai nel sito della Apple e guardate la campagna switch:http://www.apple.com/it/switch/whyswitch/al punto 8 vogliono farmi credere che MICROSOFT Office giri meglio su Mac che su Pc...Mah, oggi l'unico motivo per comprare un Mac è che fa figo con chi di computer ne sa poco o niente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta almeno era alternativo....
      Fatemi un esempio.Se io cancello 4 file a caso da OsX: mi garantite che andrà sempre e continuamente anche se io sono amministratore di sistema o root o come cavolo hanno chiamato l'account che puo' fare tutto? :o
      • Anonimo scrive:
        Re: Una volta almeno era alternativo....
        - Scritto da: Anonimo
        Fatemi un esempio.
        Se io cancello 4 file a caso da OsX: mi
        garantite che andrà sempre e
        continuamente anche se io sono
        amministratore di sistema o root o come
        cavolo hanno chiamato l'account che puo'
        fare tutto? :ochiaro che no, perché, windows invece???
        • Anonimo scrive:
          Re: Una volta almeno era alternativo....
          Nemmeno. :D Quindi che cambia? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            cambia che su mac os x è questo l'unico modo per crashare il sistema. in windows invece.... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            Io ho XP e ti giuro sulla mia famiglia che non mi ha ancora dato una schermata blu. :)Devo dire che la mia è una configurazione molto studiata perchè ho provato a sostituire altri componenti del mio sistema e in effetti ho avuto dei problemi (non BSOD pero'...)Diciamo che cmq la colpa era sempre dei drivers oppure di errate configurazioni mie tipo OC troppo spinto oppure schede inserite negli slot PCI senza tener conto degli IRQ condivisi etc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho XP e ti giuro sulla mia famiglia che
            non mi ha ancora dato una schermata blu. :)Attento che l'orfanotrofio non è un gran bel posto ;)Battutaccia ma passamela.....
            Devo dire che la mia è una
            configurazione molto studiata perchè
            ho provato a sostituire altri componenti del
            mio sistema e in effetti ho avuto dei
            problemi (non BSOD pero'...)Freeze? Ne so qualcosa con il 2000Pro....... ;) diciamo che NON sono infrequenti....
            Diciamo che cmq la colpa era sempre dei
            drivers oppure di errate configurazioni mie
            tipo OC troppo spinto oppure schede inserite
            negli slot PCI senza tener conto degli IRQ
            condivisi etc...Diciamo che la colpa è sempre di qualcosa: un driver, un connettore, un worm, una scheda che "conflitta" con un'altra... Io invece ho capito a chi dare la colpa e da un anno sono felice possessore di un Powerbook con OSX :) :) :)Ragazzi che vi perdete....se ripenso al Gericom che mia moglie aveva dall'ufficio o all'ultimo laptop Gateway comprato a New York (dopo la sventura ThinkPad IBM) mi vengono i sudori freddi!!!! MAI PIU' PC in casa mia.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....

            Attento che l'orfanotrofio non è un
            gran bel posto ;)
            Battutaccia ma passamela.....Passata cmq non ti dico palle è la verita che tu ci voglia credere o no. Che senso avrebbe dire una palla visto che non mi firmo? solo per trollare? :(
            Freeze? Ne so qualcosa con il 2000Pro.......
            ;) diciamo che NON sono infrequenti....Con 2000 ok, ma ti garantisco che XP va meglio a patto di avere una configurazione HW decente (che non vuol dire potente ma studiata...è difficile da spiegare. Diciamo parti HW che non conflittano tra di loro. Collaudate soprattutto.
            un driverSi, li scrivono i programmatori.
            un connettoreMai cambiato la spina del phon?
            un wormMai preso ma ce ne sono tanti cmq
            una scheda che "conflitta" con un'altra... Si ma che c'entra Win? Anche Linuzzo si impianterebbe...
            Io invece ho capito a chi dare la colpa e da
            un anno sono felice possessore di un
            Powerbook con OSXAuguri ;)
            Ragazzi che vi perdete....se ripenso al
            Gericom che mia moglie aveva dall'ufficio o
            all'ultimo laptop Gateway comprato a New
            York (dopo la sventura ThinkPad IBM) mi
            vengono i sudori freddi!!!! MAI PIU' PC in
            casa mia.....Va be il gericom te lo sei cercato, mi viene da dirti: TI STA BENE!!! :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....

            Devo dire che la mia è una
            configurazione molto studiata perchè
            ho provato a sostituire altri componenti del
            mio sistema e in effetti ho avuto dei
            problemi ecco qui sta la differenza il mac al contrario di windows o linux non richiede nessuna "configurazione molto studiata " o ottimizzazione del sistema, lo accendi e vai, anche se ci stai sopra mesi ad ottimizzare, cosa poi non saprei, non migliora di un decimo, e` gia` al massimo.Ecco forse in questo e` meno divertente lo riconosco, nessuna soddisfazione nel poter dire " vedi come va? e` merito mio, l`ho ottimizzato a dovere"
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            Un upgrade della ram non porta mai a problemi? E se voglio aggiungere una scheda PCI come un controller FW aggiuntivo o una scheda video diversa? Esistono driver? Ci vogliono 30 secondi come in win ad installarli?Esiste il concetto di frammentazione disco? Posso usare norton ghost per ripristinare il sistema?Avrei altre 1024201124 domande ma mi limito :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            - Scritto da: Anonimo
            Un upgrade della ram non porta mai a
            problemi?mai... a meno che la ram non sia guasta.
            E se voglio aggiungere una scheda
            PCI come un controller FW aggiuntivo o una
            scheda video diversa? Esistono driver? Ci
            vogliono 30 secondi come in win ad
            installarli?non servono i driver... sono già integrati...esattamente (o meglio) come su linux... solo che linux non è user frendly come osx.
            Esiste il concetto di frammentazione disco?no, non ne ha bisogno come tutti i FS seri, non come quel tentativo di FS che usa M$. Neanche linux ha bisogno di defragmentare, e OSX neppure. CMQ tra pochissimo arriverà il FS di beos... :-)
            Posso usare norton ghost per ripristinare il
            sistema?perchè usare una utility esterna? usa DiskUtility no?la trovi in /Applications/Utilities/
            Avrei altre 1024201124 domande ma mi limito
            :Dfai pure.CMQ resta il fatto che non ho ancora conosciuto nessuno che dopo aver usato per una settimana OSX sia tornato a windows se non per giocare.Ma a questo punto meglio usare una playstation.CMQ è vero quello che si dice sopra... le macchine apple non sopno divertenti. funzionano al massimo e basta.Vi ricordate quando si truccavano i motorini anni fa?bene, ora truccare il proprio PC è diventata una nuova moda... finchè non ne verrà fuori una differente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            "non servono i driver... sono già integrati...esattamente (o meglio) come su linux... solo che linux non è user frendly come osx."Questa parte non mi è chiara. Se io compro una scheda che è uscita dopo il s.o. come fa quello ad avere già il driver integrato?Non ti nascondo che sono curioso di provare una macchina MAC ma sono anche spaventato. Se me la prendo e non mi piace o non mi trovo per qualsivoglia motivo? :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            - Scritto da: Anonimo
            "non servono i driver... sono già
            integrati...esattamente (o meglio) come su
            linux... solo che linux non è user
            frendly come osx."

            Questa parte non mi è chiara. Se io
            compro una scheda che è uscita dopo
            il s.o. come fa quello ad avere già
            il driver integrato?se stai parlando di schede prodotte da Nvidia e ATI ci sono praticamente tutte.OSX gestisce tutti i drivers per le versioni oem invece per quelle retail (mac) beh ci sono i drivers sul cd.
            Non ti nascondo che sono curioso di provare
            una macchina MAC ma sono anche spaventato.
            Se me la prendo e non mi piace o non mi
            trovo per qualsivoglia motivo? :sNiente di più semplice vai in un negozio che vende Macintosh e provali.Oppure se hai possibilità chiedi a qualche amico con il mac.:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            Beh ATI e NVIDIA ok, ma con tutte quelle schede non previste nell'OS di base come la mettiamo? Io non ho mai visto driver per OSX su un CD di installazione. A malapena si vedono quelli di Linux, ma solo per le periferiche piu' serie/comuni.Magari mi faro' un giro a vederne uno pero' sarà dura che mi convinca senza averlo sotto le mani per qualche giorno...Grazie cmq dell'interesse.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            - Scritto da: Anonimo
            Beh ATI e NVIDIA ok, ma con tutte quelle
            schede non previste nell'OS di base come la
            mettiamo? Io non ho mai visto driver per OSX
            su un CD di installazione. A malapena si
            vedono quelli di Linux, ma solo per le
            periferiche piu' serie/comuni.scusami forse non mi sono spiegato ci sono le versioni retail per mac e quelle per windows.(delle schede più comuni Nvidia e ATI)
            Magari mi faro' un giro a vederne uno pero'
            sarà dura che mi convinca senza
            averlo sotto le mani per qualche giorno...difatti fatti un giro e guarda se ti fanno utilizzare per un po' qualche mac...provare non costa nulla!Ho un amico (convinto utente pc windows) che dopo quasi 10-15 anni adesso si é comprato anche un mac dopo che ha provato un powerbook 15" con OSX panther.
            Grazie cmq dell'interesse.Tranquillo nessun problema...anch'io diversi anni fà ho fatto in questo modo.Solo che nel mio caso avevo diversi amici con i mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....

            scusami forse non mi sono spiegato ci sono
            le versioni retail per mac e quelle per
            windows.
            (delle schede più comuni Nvidia e ATI)Ecco il punto, non esistono drivers che non siano quelli per le schede piu' comuni. Con una scheda "particolare" credo che ci siano problemi no?
            difatti fatti un giro e guarda se ti fanno
            utilizzare per un po' qualche mac...provare
            non costa nulla!Questo lo faro' giusto per non pentirmi magari tra un po' e dire: perchè non ci ho provato prima?
            Ho un amico (convinto utente pc windows) che
            dopo quasi 10-15 anni adesso si é
            comprato anche un mac dopo che ha provato un
            powerbook 15" con OSX panther.Purtroppo finchè non ci sbatti la testa è dura pensarla come gli altri, cmq mi ha incuriosito questo è sicuro.
            Tranquillo nessun problema...anch'io diversi
            anni fà ho fatto in questo modo.
            Solo che nel mio caso avevo diversi amici
            con i mac.Io nessuno altrimenti avrei magari già fatto "il salto".Un PC cmq lo terrei sempre per giocare, ma potrei anche accoppiarlo ad un MAC per attività serie. Devo dire cmq che sono soddisfatto dal mio PC che cmq è roba di 3 anni fa ma non sono un tecnomane basta che abbia prestazioni decenti non necessariamente deve essere l'ultima cosa sul mercato basta che vada sempre e che non rompa le scatole :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            - Scritto da: Anonimo
            Ecco il punto, non esistono drivers che non
            siano quelli per le schede piu' comuni. Con
            una scheda "particolare" credo che ci siano
            problemi no?Beh al momento non esistono ancora i drivers mac per schede tipo wildcat, fireGL e Quadro.Comunque dipende sempre dalle esigenze io con le Ati9800pro mi trovo bene.
            Questo lo faro' giusto per non pentirmi
            magari tra un po' e dire: perchè non
            ci ho provato prima?difatti..
            Purtroppo finchè non ci sbatti la
            testa è dura pensarla come gli altri,
            cmq mi ha incuriosito questo è
            sicuro.Difatti anche lui fino al giorno prima diceva qualsiasi cosa sui mac...poi ha provato osx panther e dopo i primi momenti per orientarsi con il nuovo sistema adesso non parla d'altro che di mac.Comunque il mio consiglio é chiaramente di provarlo ma anche di non aver nessuna fretta gira anche 10 negozi e prenditi tutto il tempo necessario.
            Io nessuno altrimenti avrei magari
            già fatto "il salto".questo non puoi ancora dirlo :)p.s. io mi trovo molto bene con i mac da 10 anni.
            Un PC cmq lo terrei sempre per giocare, ma
            potrei anche accoppiarlo ad un MAC per
            attività serie. Devo dire cmq che
            sono soddisfatto dal mio PC che cmq è
            roba di 3 anni fa ma non sono un tecnomane
            basta che abbia prestazioni decenti non
            necessariamente deve essere l'ultima cosa
            sul mercato basta che vada sempre e che non
            rompa le scatole :)Senza dubbio nessuno ti chiede di rinunciare al pc se ti trovi bene.Considera che i pc o i mac possono fare le stesse cose ed utilizzare praticamente gli stessi programmi.Chiaramente Mac OSX é un po' diverso da win2k o winXP.qui trovi la maggior parte dei prodotti hardware e software per mac. (oltre 22'000 prodotti)http://guide.apple.com/it/index.lasso
          • Anonimo scrive:
            Re: Una volta almeno era alternativo....
            fortunato!!! io su un portatile (nuovo!!!) con installato solo XP e Office (originali) ho una schermata blu circa ogni 30 minuti con riavvio automatico.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una volta almeno era alternativo....
        - Scritto da: Anonimo
        root o come
        cavolo hanno chiamato l'account che puo'
        fare tutto? :oehm... non è che se l'è inventato la apple.......... esiste sui sistemi unix da almeno 30 anni.... ma dove vivi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Una volta almeno era alternativo....
        - Scritto da: Anonimo
        Fatemi un esempio.
        Se io cancello 4 file a caso da OsX: mi
        garantite che andrà sempre e
        continuamente anche se io sono
        amministratore di sistema o root o come
        cavolo hanno chiamato l'account che puo'
        fare tutto? :oSe lo fai da root (in Unix esiste da 30 anni) incasini tutto, ma ti logghi come root solo se sei molto esperto o molto scemo.Da admin NON puoi buttare file che appartengono al sistema e root è disabilitato per default e si disabilita come lo screensaver, se non devi fare niente torni ad essere un utente normale.OSX ha tre layer di sicurezza, Windows due...e la maggior parte degli utenti Windows usa quello sbagliato, invece su OSX si può essere admin e non rischiare un cappero...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta eravate meno troll
      - Scritto da: Anonimo

      Il mac è sempre stato più
      lento del pc (benchmark truccati a parte)
      però almeno una volta era
      alternativo, non so se vi ricordate lo
      slogan "think different".La vogliamo fare 'sta prova? :)Diciamo che si parte da computer nuovo imballato e si deve arrivare a produrre un DVD dopo aver importato dieci minuti di girato in DV, connettersi a Internet con Modem 56k e poi con ADSL, scrivere dieci righe di testo , stamparle (dopo aver attaccato la stessa stampante del TUO PC) e cambiare lingua del sistema operativo e delle applicazioni (NON visualizzare su un browser, proprio cambiare lingua), per esempio inglese, italiano e giapponese...senza riavviare una sola volta.Io con un Mac qualunque e tu con il PC più "potente" che trovi in negozio.Quando io avrò finito, tu starai ancora cercando di capire quale lettera/duepunti identifica il masterizzatore,,,,

      Oggi lo accendi e sembra Windows, il browser
      predefinito è MICROSOFT Internet
      Explorer, il mailer predefinito è
      MICROSOFT Outlook Express. Il browser predefinito è Safari, io uso Camino, Firebird e Omniweb. IE è di default nella cartella delle applicazioni ma non lo usa nessuno, è lento e si chiude per conto suo. Io l'ho disinstallato.....buttandolo nel cestino. Su Windows NON avrei potuto farlo....Outlook NON ESISTE per OSX. se vai nel sito
      della Apple e guardate la campagna switch:

      www.apple.com/it/switch/whyswitch/

      al punto 8 vogliono farmi credere che
      MICROSOFT Office giri meglio su Mac che su
      Pc...
      Vuoi provare? Se vieni qui ti faccio vedere cosa significa "veramente" palette fluttuanti ;)
      Mah, oggi l'unico motivo per comprare un Mac
      è che fa figo con chi di computer ne
      sa poco o niente!Oggi l'unico motivo per non comprare un Mac è che vuoi continuare ad usare l'antivirus ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta almeno era alternativo....
      - Scritto da: Anonimo

      Il mac è sempre stato più
      lento del pc (benchmark truccati a parte)
      però almeno una volta era
      alternativo, non so se vi ricordate lo
      slogan "think different".

      Oggi lo accendi e sembra Windows, il browser
      predefinito è MICROSOFT Internet
      Explorer, il mailer predefinito è
      MICROSOFT Outlook Express. se vai nel sito
      della Apple e guardate la campagna switch:MacOS classico e X sembrano windows? sii certo peccato che che sia al contrario!Allora il programma di posta predefinito si chiama Mail ed é di Apple il browser Safari.M$ explorer non é il browser predefinito ma é possibile installarlo
      www.apple.com/it/switch/whyswitch/

      al punto 8 vogliono farmi credere che
      MICROSOFT Office giri meglio su Mac che su
      Pc...veramente lo dice lo zio bill.
      Mah, oggi l'unico motivo per comprare un Mac
      è che fa figo con chi di computer ne
      sa poco o niente!come hai dimostrato non capisci neanche la differenza tra un mac e un pc...quindi utilizza windows che é meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una volta almeno era alternativo....
        Eheheh voi trollatori e controtrollatori mi fate morire dal ridere, voi scrivete intanto preparo il popcorn 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta almeno era alternativo....
      - Scritto da: Anonimo

      Il mac è sempre stato più
      lento del pc falso
      (benchmark truccati a parte)dimostralo
      però almeno una volta era
      alternativo, non so se vi ricordate lo
      slogan "think different".quindi?
      Oggi lo accendi e sembra Windows,a parte il fatto che non è vero, casomai sarà UinDOS che assomiglia a MacOS
      il browser
      predefinito è MICROSOFT Internet
      Explorer, il mailer predefinito è
      MICROSOFT Outlook Express. se vai nel sitoE già dimostri di non conoscere un bel nulla, visto che il browser predefinito è Safari e Outlook, oltre a non essere installato, non esiste nemmeno per MacOSX (e MacOSX è sul mercato da 3 anni... dovresti saperle certe cose...)
      della Apple e guardate la campagna switch:
      www.apple.com/it/switch/whyswitch/

      al punto 8 vogliono farmi credere che
      MICROSOFT Office giri meglio su Mac che su
      Pc...Beh, lo afferma la stessa MS, e non è un segreto il fatto che molte innovazioni vengono presentate prima nella versione Mac (vedi il prossimo Office 2004) e poi in quella UinDOS
      Mah, oggi l'unico motivo per comprare un Mac
      è che fa figo con chi di computer ne
      sa poco o niente!detto da uno come te che ha dimostrto di non aver neanche mai aperto una delle ultime versioni di MacOS, fa soltato ridere... anzi... sorridere...vai a trollare altroveSaluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta almeno era alternativo...
      Mi sa che è parecchio che non accendi un Mac...sai veramente pochino...Browser predefinit Safari, basato sullengine di Konqueror, programma di posta, Mail...il pacchetto iLife completo per il resto...Informati va...Myname- Scritto da: Anonimo

      Il mac è sempre stato più
      lento del pc (benchmark truccati a parte)
      però almeno una volta era
      alternativo, non so se vi ricordate lo
      slogan "think different".

      Oggi lo accendi e sembra Windows, il browser
      predefinito è MICROSOFT Internet
      Explorer, il mailer predefinito è
      MICROSOFT Outlook Express. se vai nel sito
      della Apple e guardate la campagna switch:

      www.apple.com/it/switch/whyswitch/

      al punto 8 vogliono farmi credere che
      MICROSOFT Office giri meglio su Mac che su
      Pc...

      Mah, oggi l'unico motivo per comprare un Mac
      è che fa figo con chi di computer ne
      sa poco o niente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una volta almeno era alternativo....
      Mai sentito parlare di Safari??? e di Mail???
  • Mechano scrive:
    Non voglio fare il cattivo
    Io non vorrei fare il cattivo......Ma tutti quelle "porcate" di sistemi ibridi con motherboard progettate per gli M68K e con daughterboard PowerPC fanno parte di quella ristrutturazione e problemi del '96-'97?Controller IDE a 8 bit installati sulla motherboard di macchine con performance superiori, che obbligavano certamente a procurarsi subito un controller e relativi dischi SCSI.La linea Performa 6200-6300 aveva PowerPC ma motherboard NuBus e la struttura progettata per i Motorola 68030 e 68040.Una CPU a 64 bit (PPC) che deve accedere ad un sottosistema di bus, slot e periferiche a 32bit mangiandosi 2 cicli di clock per accesso e facendo registrare prestazioni penose.Solo il Performa 6360 ebbe il bus PCI per le schede e finalmente un bus di sistema che non feriva la "dignita'" del PowerPC (una gran CPU).Una castrazione che io avrei fatto dei "cosiddetti" di chi ha ordinato questo riciclo di vecchio hardware per non doverlo rottamare.Posso solo immaginare la sofferenza dei progettisti e degli "hacker" appassionati di quei sistemi, nel vedersi ordinate simili scelte dettate da soli problemi economici.E i guasti e i problemi che avevano diverse linee di machine?E la scadente qualita' di motherboard e componenti degni della peggiore produzone cinese?Piene di ponti e "ripensamenti dell'ultima" ora?Molti Mac sono stati belli e curati fuori ma poi dentro c'era da rabbrividire per chi aveva occhio e nozioni esperte.E il sistema operativo prima del MacOSX era uno schifo, finche' avevi uno splash screen aperto o il tasto del mouse premuto su un menu' ti congelava il sistema e bloccava praticamente qualsiasi operazione in background. Ed era un problema di interrupt hardware, quel tastino delmouse era in grado di ridicolizzarti la CPU. Il Mac non e' mai stato utilizzabile come server. E quei pochi lavori di macchina di servizio andavano fatti sotto stretta supervisione, perche' qualche scemenza avrebbe bloccato attivita' importanti.Parlo di un server che raccolga e smisti lavori di DTP per le macchine litografiche. Molti dovevano usare WinNT, Novell, Unix o Linux, per queste attivita' di file transfer ed elaborazioni prima della stampa.I Mac non mi sono mai piaciuti, e non parlo del lato estetico.Con le nuove macchine non posso rinnovare la mia diffidenza, ma solo perche' non ne ho viste molte dentro, nonostante siano trasparenti... :-)--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio fare il cattivo
      Anche io gliel'ho sempre detto ai Mac Users, magari ora sono pronti ad ammetterlo, ma ai tempi andati mi sono preso qualsiasi tipo di insulto possibile... che ci vuoi fare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio fare il cattivo

      Con le nuove macchine non posso rinnovare la mia diffidenza, ma solo perche' non ne ho viste molte dentro, nonostante siano trasparenti... Beh! Gli anni passano e le cose cambiano, prova a guardare un PowerMac G5 dentro o un G4 e poi vediamo.Persino i migliori assemblaggi PC fanno fatica difronte allo splendore dei Mac di oggi.
      • Mechano scrive:
        Re: Non voglio fare il cattivo
        - Scritto da: Anonimo

        Con le nuove macchine non posso
        rinnovare la mia diffidenza, ma solo perche'
        non ne ho viste molte dentro, nonostante
        siano trasparenti...

        Beh! Gli anni passano e le cose cambiano,
        prova a guardare un PowerMac G5 dentro o un
        G4 e poi vediamo.
        Persino i migliori assemblaggi PC fanno
        fatica difronte allo splendore dei Mac di
        oggi.Beh l'abbandono dello SCSI per l'IDE e' gia' una cosa negativa, ma daltronde l'IDE ha avuto una diffusione importante e il divario e' sempre piu' ampio come prezzo. Le prestazioni sono sempre fittizie e ridicolmente false perche' il pregio dello SCSI e' nel multitasking e lo sgravio della CPU.Per il resto sono semplici PC dove il bus e' standardizzato e poca logica lo adatta al PowerPC.PCI, USB, SVGA, FireWire, IDE. Che c'e' di diverso?Se sono tanto simili ai PC perche' li devo pagare uno sproposito? Per l'involucro in plastica traslucida?La Apple ha fatto coi computer quello che la Harley Davidson ha fatto con le moto. Ossia creare dei miti o status symbol dalle caratteristiche tecnologiche normali quando non addirittura discutibili.E guai a dirlo ad un profano aficioando di quella cosa! :-P--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
        • Anonimo scrive:
          Re: Non voglio fare il cattivo
          Mah!!!I PM Dual G5 già a 2 Ghz sono i PC più veloci in assoluto, sia rispetto ai P4 che ai vari Opteron/AthlonFX, basta vedere i test di Barefeats (dove i PC, paradossalmente, vincono solo sui test di PhotoShop): http://www.barefeats.com/g5op.htmlRiguardo l'assemblaggio prova ad aprire un G5 e un PC anche di marca e poi fai un confronto.Tecnologie uguali a quelle PC? E' vero ma con il pregio di montare il TOP (a parte SCSI naturalmente), come i bus FSB HyperTransport (che con il prossimo speedbump dei G5, arriveranno a 1,5 Ghz), FireWire 800, Serial ATA, PCI X, ecc...con in più i processori PowerPC...Tu prova a configurare un PC al TOP con le stesse caratteristiche e vedrai che il prezzo non è inferiore ad un G5, comprando quest'ultimo hai però una macchina di una classe ben superiore.
          • Mechano scrive:
            Re: Non voglio fare il cattivo
            - Scritto da: Anonimo
            I PM Dual G5 già a 2 Ghz sono i PC
            più veloci in assoluto, sia rispetto
            ai P4 che ai vari Opteron/AthlonFX, basta
            vedere i test di Barefeats (dove i PC,
            paradossalmente, vincono solo sui test di
            PhotoShop):
            ...
            Riguardo l'assemblaggio prova ad aprire un
            G5 e un PC anche di marca e poi fai un
            confronto.
            Tecnologie uguali a quelle PC? E' vero ma
            con il pregio di montare il TOP (a parte
            ...
            Tu prova a configurare un PC al TOP con le
            stesse caratteristiche e vedrai che il
            prezzo non è inferiore ad un G5,
            comprando quest'ultimo hai però una
            macchina di una classe ben superiore. Io giudico il PowerPC una tra le migliori CPU al mondo, se non la migliore... Io stesso sono stufo del predominio Wintel. Il Pentium e tutta l'architettura x86 e' una porcheria. Ma quello che fa la Apple e anche che non fanno gli altri produttori di computer con cpu PowerPC e' ancora peggio. All'inizio ci fu un consorzio, alla quale aderirono vari nomi tra cui IBM ed Apple, avevano praticamente ormai definito la piattaforma, ma Apple dovette fare la "splendida" e distaccarsi con le sue specifiche con un pizzico di proprietario per vendere i suoi giocattoli lucidi.Il che si e' tradotto nell'impossibilita' della diffusione di massa di macchine PowerPC che non fosse il Mac, colorati, plasticosi e carissimi. Ovviamente tutte le altre macchine degli altri produttori rimasero relegate al ruolo di costosi server. E cosi' dobbiamo ancora sorbirci quella porcata dell'x86 e i suoi "emuli", o sganciare un bel po' di grano in piu' per una motherboard standard e tanto colore firmato sopra.Io e' da tempo che voglio provare Linux su PowerPC ma l'unica soluzione resta ancora quella di comprarsi un Mac ad un pacco di soldi solo perche' e' disegnato da qualche stilista bontempone...Vogliamo le macchine PowerPC vendute dall'assemblatore di turno dove i mettiamo MacOSX o Linux o BeOS o AIX a scelta.Vogliamo un'alternativa al mondo Wintel con signore CPU e a prezzi da PC.La Apple non vuole questo perche' deve vendere qualche motherboard fabbricata a Taiwan e rifilata con tante luci colorate per una cifra che lei giudica sufficiente a farla vivacchiare.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Non voglio fare il cattivo

            Vogliamo le macchine PowerPC vendute
            dall'assemblatore di turno dove i mettiamo
            MacOSX o Linux o BeOS o AIX a scelta.
            Vogliamo un'alternativa al mondo Wintel con
            signore CPU e a prezzi da PC.non c`e` nessuno e` un mercato aperto, inizia tu, vai e prova, Be OS lo ha fatto e ci ha rimesso la pelle, Amiga da qualche parte lo sta facendo ma non decolla, e in entrambi i casi non per colpa di Apple che fatica a stare a galla da sola
        • Anonimo scrive:
          Re: Non voglio fare il cattivo
          e già.. i mac sono proprio delle schifezze... non a caso quei nerd del virginia tech ne hanno comprai 1100 di G5 Dual 2GHz per fare un super clusterone... che thò... quarda che caso! è il terzo supercomputer del mondo ed è costato SOLO 5 milioni di dollari al contrario degli altri che costano ben più di 100 milioni di dollari...eggià... bello parlare delle cose solo per sentito dire eh?non compratevi mai un mac, vi prego... lasciateci beare nella nostra piccola ma felice isola... VI PREGO!(apple)
        • Anonimo scrive:
          Ma no? Hai quasi ragione. Quasi?

          Per il resto sono semplici PC dove il bus e'
          standardizzato e poca logica lo adatta al
          PowerPC.
          PCI, USB, SVGA, FireWire, IDE. Che c'e' di
          diverso?
          Se sono tanto simili ai PC perche' li devo
          pagare uno sproposito? Per l'involucro in
          plastica traslucida?No, per MacOSX.Su cui tra l'altro, puoi far girare gli applicativi Unix. Se ne provi uno *per qualche giorno* apprezzi la differenza tra l'interfaccia grafica di OSX e qualunque altra. Sun sta uscendo con una GUI davvero efficiente e carina, ma non l'ho mai testata personalmente.Sui vecchi Apple e sul vecchio OS, non hai certo torto! Però, a parte qualche freeze ogni tanto, il binomio hw+os Mac è sempre stato molto produttivo. La velocità del processore non è tutto: se per fare una determinata azione sono obbligato a cliccare, navigare e ricliccare (come p.e. su Win) tante volte, quello che guadagno con la cpu lo perdo con la GUI. Certo, se lancio un rendering di una animazione 3d, la cosa è diversa, ma nell'uso quotidiano la differenza c'è eccome! E oggi, col nuovo os e il nuovo hw è ancora più marcata.Peccato che Apple non dia i suoi computer in prova! Un consiglio: vatti a vedere il keynote di Jobs all'indirizzohttp://www.apple.com/quicktime/qtv/mwsf04/Serve QuickTime che su PC è un po' una ciofeca, ma vale la pena? Quanti sanno che QuickTime Player non è un semplice player e la tecnologia QT è una meta-tecnologia?). Sapevi che QT Streaming è disponibile gratuitamente anche per Win? Che aspettate a farvi una radio o una TV online?http://developer.apple.com/darwin/projects/streaming/(in fondo alla pagina)ciaociao
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio fare il cattivo
      Il vecchio macos avrebbe dovuto andare in pensione quei 5-6 anni prima, solo che i casini con taligent, rhapsody etc non lo hanno permesso.Il problema dell'interrupt del mouse, in principio, si verificava solo tenendo premuto il bottone, ed era quindi trascurabile di fronte al vantaggio di avere un puntatore che non sfarfallava - salticchiava come sulle macchine windows equivalenti. Poi lo scopiazzare i click multipli di windows per aprire i menu lo aveva accentuato. Non penso proprio che fermasse processi in background come il tcp/ip, pero'.E lasciamo perdere il tanto decantato multitasking preemptive di windows, che non impedisce alla stazione che uso con win2000 professional di piantarsi alla grande, task manager compreso.Per fortuna c'e' linux.Con gli anni, altre peculiarita' del mac os si erano perse: tanto per fare un esempio, il concetto di installer su mac os era facilmente superabile da una cartella, liberamente copiabile ed eliminabile contenente applicazione, files relativi, e files anche multipli di preferenze in addizione a quelli di sistema.Poi, col mac os era uno scherzo fare partizioni multiple (anzi, era obbligatorio per ottimizzare spazio prima dell'avvento dell'hfs+) e multiboot, e svariate versioni del sistema operativo nella stessa partizione, e file di sistema nominati in modo umano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio fare il cattivo

        Il problema dell'interrupt del mouse, in
        principio, si verificava solo tenendo
        premuto il bottone, ed era quindi
        trascurabile di fronte al vantaggio di avere
        un puntatore che non sfarfallava -
        salticchiava come sulle macchine windows
        equivalenti. Non ho mai visto un mouse sfarfallare su windows a partire dal 3.1.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non voglio fare il cattivo
          -

          Non ho mai visto un mouse sfarfallare su
          windows a partire dal 3.1.forse perchè l'OS era già freezato.......
        • Anonimo scrive:
          C'è mouse e mouse?
          Fai un esperimento:prendi un ottimo mouse per PC (400dpi o più) e apri un documento di Photoshop.Fai un disegnino e prova a spostarlo di un pixel alla volta col mouse. Desta, sinistra, in alto e in basso, in diagonale. Difficile eh? Come mai su Win è così difficile far produrre al mouse dei micromovimenti di un solo pixel? E com'è che su Mac lo fai senza problemi, con qualunque mouse gli attacchi?Poi, sempre con PS, prendi una linea guida (p.e. orizzontale) e spostala dove vuoi tu. OK? Adesso tirala giù di un pixel? Fatto? Ti ? andata bene? Prova ancora. Adesso non riesci? Perché?Secondo quale schizofrenica logica funziona il mouse di Windows?Adesso prova su Mac?In una sessione di lavoro, su Win perdi un sacco di tempo dietro a 'ste cazzate.Piccole differenze che fanno la differenza. E parlo solo del mouse?Passiamo ai caratteri accentati? Su win per fare questi:È, À, Ù (e tanti altri)devi fare:alt+0200, alt+0192 ecc.e se non li ricordi devi andare a guardare la mappa dei caratteri. Beh, su Mac li fai al volo.Fammi il segno tilde ~ (Dio, sulla charmap di Win ce ne sono due simili? Quale sarà?)Piccole differenze? Che tutte assieme fanno guadagnare tempo, tanto tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            concordo al 100%....- Scritto da: Anonimo
            Fai un esperimento:

            prendi un ottimo mouse per PC (400dpi o
            più) e apri un documento di
            Photoshop.
            Fai un disegnino e prova a spostarlo di un
            pixel alla volta col mouse. Desta, sinistra,
            in alto e in basso, in diagonale. Difficile
            eh? Come mai su Win è così
            difficile far produrre al mouse dei
            micromovimenti di un solo pixel? E
            com'è che su Mac lo fai senza
            problemi, con qualunque mouse gli attacchi?

            Poi, sempre con PS, prendi una linea guida
            (p.e. orizzontale) e spostala dove vuoi tu.
            OK? Adesso tirala giù di un pixel?
            Fatto? Ti ? andata bene? Prova ancora.
            Adesso non riesci? Perché?Secondo
            quale schizofrenica logica funziona il mouse
            di Windows?
            Adesso prova su Mac?
            In una sessione di lavoro, su Win perdi un
            sacco di tempo dietro a 'ste cazzate.

            Piccole differenze che fanno la differenza.
            E parlo solo del mouse?

            Passiamo ai caratteri accentati? Su win per
            fare questi:

            è, à, ù (e tanti altri)

            devi fare:

            alt+0200, alt+0192 ecc.

            e se non li ricordi devi andare a guardare
            la mappa dei caratteri. Beh, su Mac li fai
            al volo.

            Fammi il segno tilde ~ (Dio, sulla charmap
            di Win ce ne sono due simili? Quale
            sarà?)

            Piccole differenze? Che tutte assieme fanno
            guadagnare tempo, tanto tempo.
          • Mechano scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            - Scritto da: Anonimo
            Fai un esperimento:
            prendi un ottimo mouse per PC (400dpi o
            più) e apri un documento di
            Photoshop.
            Fai un disegnino e prova a spostarlo di un
            pixel alla volta col mouse. Desta, sinistra,
            in alto e in basso, in diagonale. Difficile
            eh? Come mai su Win è così
            difficile far produrre al mouse dei
            micromovimenti di un solo pixel? E
            com'è che su Mac lo fai senza
            problemi, con qualunque mouse gli attacchi?Mi pare che c'e' la possibilita' di tenere premuto un tasto mentre si muove il mouse per fargli fare micromovimenti, oppure premere ripetutamente una croce di tasti per fargli fare movimenti di un pixel per volta nelle 4 direzioni.A me e' capitato di usarlo su Win e sono riuscito a fare cio' che dici settando piu' bassa l'accelerazione e la velocita' del movimento. Ma al costo di riuscire a fare cio' ma non riuscire a fare niente altro senza riaumentare quei valori.
            Adesso non riesci? Perché?Secondo
            quale schizofrenica logica funziona il mouse
            di Windows?Wincess e' uno schifo lo dico e lo ribadisco di continuo.Il mouse funzionava ancora meglio quello di Amiga. Aveva solo 2 registri e ci si leggeva valori positivi e negativi a seconda dello spostamento relativo. Meno registri da leggere, meno lavoro per la CPU.
            Passiamo ai caratteri accentati? Su win per
            fare questi:

            è, à, ù (e tanti altri)
            devi fare:
            alt+0200, alt+0192 ecc.
            e se non li ricordi devi andare a guardare
            la mappa dei caratteri. Beh, su Mac li fai
            al volo.
            Fammi il segno tilde ~ (Dio, sulla charmap
            di Win ce ne sono due simili? Quale
            sarà?)Senno' puoi fare come fa Crazy, s'e' comprato in USA una tastiera "Standard" come la chiama lui. E cosi' riesce a fare le accentate usando l'accento ` e ha l'apostrofo ', e tutti i caratteri come la ~ tilde ecc.Pero' se deve fare il compito d'italiano senza gli accenti gravi e acuti di cioè e poiché, prendera' sicuramente un 3 come voto.A me invece piace l'approccio di XFree86, l'interfaccia di Unix/Linux dove col tasto Alt-Gr hai mappata la tastiera USA, coi suoi caratteri ASCII 0-126. Senza dover usare programmini o combinazioni Alt+x per caratteri importanti per noi programmatori, come tilde, graffe e l'apostrofo con l'accento `...' usato per chiudere campi tra virgolette in script shell Bash, Tcsh e altri linguaggi di scripting.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            - Scritto da: Anonimo
            Fai un esperimento:

            prendi un ottimo mouse per PC (400dpi o
            più) e apri un documento di
            Photoshop.
            Fai un disegnino e prova a spostarlo di un
            pixel alla volta col mouse. Desta, sinistra,
            in alto e in basso, in diagonale. Difficile
            eh? Come mai su Win è così
            difficile far produrre al mouse dei
            micromovimenti di un solo pixel? E
            com'è che su Mac lo fai senza
            problemi, con qualunque mouse gli attacchi?Ma cosa dici??Sposto di un singolo pixel in tutte le direzioni senza nessun problema!
            Poi, sempre con PS, prendi una linea guida
            (p.e. orizzontale) e spostala dove vuoi tu.
            OK? Adesso tirala giù di un pixel?
            Fatto? Ti ? andata bene? Prova ancora.
            Adesso non riesci? Perché?Secondo
            quale schizofrenica logica funziona il mouse
            di Windows?Le guide si spostano di un singolo pixel senza problemi.La favola che serve un PPC per muovere di un pixel una guida e' veramente incredibile.
            è, à, ù (e tanti altri)èéòàù ? Questi? Hai mai visto una tastiera italiana?
            devi fare:

            alt+0200, alt+0192 ecc.ti riferivi a wordstar su dos 15 anni fa.
            e se non li ricordi devi andare a guardare
            la mappa dei caratteri.!??!? ma dai?!? Chi ti ha raccontato queste cose??
            Beh, su Mac li fai al volo.ci mancherebbe altro
            Fammi il segno tilde ~ (Dio, sulla charmap
            di Win ce ne sono due simili? Quale
            sarà?)hai mai visto una tastiera italiana?la Tilde.. non c'e'! Come non c'e' la C con la cediglia francese o i caratteri giapponesi!
            Piccole differenze? Che tutte assieme fanno
            guadagnare tempo, tanto tempo.quali differenze?
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Fai un esperimento:



            prendi un ottimo mouse per PC (400dpi o

            più) e apri un documento di

            Photoshop.

            Fai un disegnino e prova a spostarlo di
            un

            pixel alla volta col mouse. Desta,
            sinistra,

            in alto e in basso, in diagonale.
            Difficile

            eh? Come mai su Win è così

            difficile far produrre al mouse dei

            micromovimenti di un solo pixel? E

            com'è che su Mac lo fai senza

            problemi, con qualunque mouse gli
            attacchi?

            Ma cosa dici??
            Sposto di un singolo pixel in tutte le
            direzioni senza nessun problema!


            Poi, sempre con PS, prendi una linea
            guida

            (p.e. orizzontale) e spostala dove vuoi
            tu.

            OK? Adesso tirala giù di un
            pixel?

            Fatto? Ti ? andata bene? Prova ancora.

            Adesso non riesci? Perché?Secondo

            quale schizofrenica logica funziona il
            mouse

            di Windows?

            Le guide si spostano di un singolo pixel
            senza problemi.
            La favola che serve un PPC per muovere di un
            pixel una guida e' veramente incredibile.


            è, à, ù (e tanti
            altri)

            èéòàù ?
            Questi?
            Hai mai visto una tastiera italiana?


            devi fare:



            alt+0200, alt+0192 ecc.

            ti riferivi a wordstar su dos 15 anni fa.


            e se non li ricordi devi andare a
            guardare

            la mappa dei caratteri.

            !??!? ma dai?!? Chi ti ha raccontato queste
            cose??


            Beh, su Mac li fai al volo.

            ci mancherebbe altro


            Fammi il segno tilde ~ (Dio, sulla
            charmap

            di Win ce ne sono due simili? Quale

            sarà?)

            hai mai visto una tastiera italiana?
            la Tilde.. non c'e'! Come non c'e' la C con
            la cediglia francese o i caratteri
            giapponesi!


            Piccole differenze? Che tutte assieme
            fanno

            guadagnare tempo, tanto tempo.

            quali differenze?e se devi scrivere españa o français cosa fai ti compri la tastiera spagnola e pii quella francese?ma va la fenomeno da baraccone....continua a provare a spostare di 1 pixel che haibarato a contarepatti accedi il pc
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?

            e se devi scrivere españa o français cosa
            fai ti compri la tastiera spagnola e pii
            quella francese?stesso problema se dovessi scrivere in russo.se succedera' mi adeguero'.
            ma va la fenomeno da baraccone....continua a
            provare a spostare di 1 pixel che haibarato
            a contaresi come le lettere accentate presenti su tutte le tastiere italiane.
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            - Scritto da: Anonimo
            Fai un esperimento:

            Passiamo ai caratteri accentati? Su win per
            fare questi:

            è, à, ù (e tanti altri)
            Prova a premerli nella finestra del terminale del Mac.....
            _
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è mouse e mouse?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Fai un esperimento:



            Passiamo ai caratteri accentati? Su win
            per

            fare questi:



            è, à, ù (e tanti
            altri)



            Prova a premerli nella finestra del
            terminale del Mac.....
            _
      • Mechano scrive:
        Re: Non voglio fare il cattivo
        - Scritto da: Anonimo
        Il vecchio macos avrebbe dovuto andare in
        pensione quei 5-6 anni prima, solo che i
        casini con taligent, rhapsody etc non lo
        hanno permesso.

        Il problema dell'interrupt del mouse, in
        principio, si verificava solo tenendo
        premuto il bottone, ed era quindi
        trascurabile di fronte al vantaggio di avere
        un puntatore che non sfarfallava -
        salticchiava come sulle macchine windows
        equivalenti. Poi lo scopiazzare i click
        multipli di windows per aprire i menu lo
        aveva accentuato. Non penso proprio che
        fermasse processi in background come il
        tcp/ip, pero'. Io e' da anni che vivo, lavoro e mi diverto con Amiga e Unix vari, tra cui ovviamente Linux. l problema del puntatore che sfarfalla o che si succhia la CPU e' stato causato dalla scelta di fine anni '80, di usare uno sprite e una porta mouse che usa interrupt hardware. Anche lo sprite nei chip grafici di quei tempi usava un suo interrupt.Anche Amiga se si teneva premuto il tasto destro su un menu' bloccava praticamente qualsiasi elaborazione grafica, non quelle in background.Il vantaggio di Win fu quello di usare non lo sprite fornito da tutte le SVGA, ma un BOB, ossia uno sprite software, che era sottomesso alle regole di priorita' dei processi e quindi poteva sfarfallare ed essere scattoso, ma di certo non richiedeva tanta attenzione dalla CPU.Su X-Window teoricamente si puo' settare se usare uno sprite hardware o uno software.E' ovvio che uno sprite e un mouse interrupt driven danno un feeling diverso nell'uso, ma ad un costo di risorse troppo elevato.Solo Amiga aveva risolto abbastanza brillantemente facendo fare molto del lavoro ai suoi chip custom. Peccato ormai non esistano piu' computer come quelli e tutto si e' trasformato in enormi spostatori di pagine chunky quali sono i moderni chip grafici, ne piu' ne meno. E per uno scrolling a 128 livelli di parallasse, cosa comune nei giochi Amiga, ci vogliono GPU da oltre 500Mhz e memorie DDR.Sul Mac il problema del mouse non fu risolto per molti anni, come dici, e quindi ci se lo e' trascinato fino a prima dell'USB e del MacOSX che e' uno Unix con una strana versione di X.Tutto cio' denota come Apple non sia stata mai attenta ai problemi di performance e qualita' della programmazione dei suoi OS ma solo a quella di convenienza e opportunita'.Io ho quindi scarsa fiducia in tale azienda.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio fare il cattivo
      - Scritto da: Mechano

      Io non vorrei fare il cattivo...

      ...Ma tutti quelle "porcate" di sistemi ibridi
      [...]
      La linea Performa 6200-6300 aveva PowerPC ma
      motherboard NuBus e la struttura progettata
      per i Motorola 68030 e 68040.Non per niente Spindler fu cacciato e la linea Performa fu un buco nell'acqua... cmq solo la prima serie aveva caratteristiche di livello così basso
      E il sistema operativo prima del MacOSX era
      uno schifo, infinitamente superiore a qualsiasi windows fino all'arrivo di NT4
      finche' avevi uno splash screen
      aperto o il tasto del mouse premuto su un
      menu' ti congelava il sistema e bloccava
      praticamente qualsiasi operazione in
      background. Ed era un problema di interrupt
      hardware, quel tastino delmouse era in grado
      di ridicolizzarti la CPU.Stai drammatizzando inutilmente,
      I Mac non mi sono mai piaciuti, e non parlo
      del lato estetico.Beh, questo si vede lontano un miglio...Neanche tu piaci a me se è per questo...
      Con le nuove macchine non posso rinnovare la
      mia diffidenza, ma solo perche' non ne ho
      viste molte dentro, nonostante siano
      trasparenti... :)Bah... contento tu... resta nel tuo brodo, che ti devo direSaluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio fare il cattivo
        Ma perche' devi rispondere a Mechano in questo modo?, si vede lontano un miglio che e' un tecnico competente. Io sono da sempre un utente Mac, e non me la sento di dagli torto, d'altra parte le sue obiezioni le ha argomentate tutte in modo corretto ma sopratutto competente
        • Anonimo scrive:
          io voglio fare il cattivo....
          - Scritto da: Anonimo
          Ma perche' devi rispondere a Mechano in
          questo modo?, ...perché ha ragione, che poi usi un tono che a te non piaccia è un altro discorso...
          si vede lontano un miglio che
          e' un tecnico competente. ...un flamer forse, il mio lavoro non è mai andato a rilento perchè il mac si bloccava ogni volta che facevo click, anzi guadagnavo tempo ogni volta che dovevo buttare un file nel cestino (cosa che gli utenti Win lo hanno potuto fare dal 95 in poi...) ogni volta che usavo quickltime o dovevo connetere una stampante un HD o uno scanner usando la SCSI o meglio ancora con Firewire, Airport, ecc..ecc...
          Io sono da sempre
          un utente Mac, e non me la sento di dagli
          torto, ...che i performa erano delle schifezze concordo, che tu sia un utente Mac no....al massimo troll...
          d'altra parte le sue obiezioni le ha
          argomentate tutte in modo corretto ma
          sopratutto competente...di competente c'era solo il riferimento al NuBus, il resto sono trollate......infatti crede ancora che i Mac siano trasparenti...come il suo cervello d'altronde...altrimenti perché parlare quando si farebbe più bella figura a stare zitti?......quest'ultimo suggerimento vale anche per te...Panther
  • Anonimo scrive:
    voglio comprarne uno
    sono anni che voglio comprare un mac, ma ogni volta che vado in un negozio torno sempre a casa a mani vuote sia per via dei prezzi che per via del fatto che ho tutte le licenze software per pc, nonche' tutto l'archivio lavori nei vari formati pc... sono fregato insomma...
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio comprarne uno
      La marmotta che confezionava la cioccolata ti garantisce che tutto è compatibile, che tutto funzionerà e che per i prossimi 10 anni tu ce la farai ad usare le versioni dei programmi che hai acquistato.Si si ed è d'accordo pure mio cuggino, quello del casco che gli si è aperta la testa! (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: voglio comprarne uno
        - Scritto da: Anonimo
        La marmotta che confezionava la cioccolata
        ti garantisce che tutto è
        compatibile, che tutto funzionerà e
        che per i prossimi 10 anni tu ce la farai ad
        usare le versioni dei programmi che hai
        acquistato.perche' tu quando compri un software pensi di usare la stessa versione per 10 anni? io ho comprato (fra gli altri) photoshop 3 e da li' ho sempre comprato gli aggiornamenti fino alla 7 e presto anche la 8
        Si si ed è d'accordo pure mio
        cuggino, quello del casco che gli si
        è aperta la testa! (troll):-?
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          No io sono passato da DVD John e da Peppino "CIDDIRROMM" e ho fatto un po' di spesa...Piu' che altro gli utenti Appol hanno idea che per avere del SW bisogna prenderlo tutto esclusivamente originale, voglio vedere se non cagano fuori X milioni che cavolo scaricano dalla rete di craccato...e se pur l'HW è buono (meglio di Wintel a loro detta) mi sembra allucinante non avere un parco sw "gratuito" decente come quello per picci'.Anche perchè se ho uno studio il SW originale me lo compro ma se devo farmi un sitarello del menga magari Fottosciop lo uso 1 volta e basta non mi metto mica a comprarlo no?:
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            mai sentito parlare di limewire?? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            No racconta...:D
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            beh limewire rimane il n.1 dei sw p2p per mac, praticamente puoi avere tutto attraverso questo programmillo java. Insomma anche grazie a questo sw la leggenda dei sw apple irreperibili è ampiamente sfatata.
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            beh limewire rimane il n.1 dei sw p2p per
            mac, praticamente puoi avere tutto
            attraverso questo programmillo java.
            Insomma anche grazie a questo sw la leggenda
            dei sw apple irreperibili è
            ampiamente sfatata.non hai mai sentito parlare di edonkey che gira su mac vero?:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            No io sono passato da DVD John e da Peppino
            "CIDDIRROMM" e ho fatto un po' di spesa...
            Piu' che altro gli utenti Appol hanno idea
            che per avere del SW bisogna prenderlo tutto
            esclusivamente originale, A me non sembra proprio
            voglio vedere se
            non cagano fuori X milioni che cavolo
            scaricano dalla rete di craccato...Sara', ma io che tra poco compro un bell'Apple portatile, lo prendo anche per via del fatto che ormai la situazione non e' molto differente dal mondo win !!CD-RW e via andare !!!
            e se pur
            l'HW è buono (meglio di Wintel a loro
            detta) mi sembra allucinante non avere un
            parco sw "gratuito" decente come quello per
            picci'.Sai che architettura ha MacOS X ??mi sa di no vero ??E' UNIX e in MacOS X panther ha gia' tutto integrato per il funzionamento delle applicazioni X11presente Linux ? beh, ci sono migliaia/milioni di programmi che non aspettano altro di funzionare sotto MacOS X
            Anche perchè se ho uno studio il SW
            originale me lo compro ma se devo farmi un
            sitarello del menga magari Fottosciop lo uso
            1 volta e basta non mi metto mica a
            comprarlo no?Io per un sito web uso notepad (vim e' meglio) che ci stai a spendere dei soldi per scrivere 4 tag in HTML !!! ??Poi se devi lavorare in php che ci fai ??beata ignoranza
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno

            Sara', ma io che tra poco compro un
            bell'Apple portatile, lo prendo anche per
            via del fatto che ormai la situazione non e'
            molto differente dal mondo win !!buon divertimento allora....
            Sai che architettura ha MacOS X ??io si tu?
            mi sa di no vero ??

            E' UNIXJobs è un grande...
            e in MacOS X panther ha gia' tutto
            integrato per il funzionamento delle
            applicazioni X11uahahhaha jobs è troppo un grande

            presente Linux ?io sì e molto bene, tu mi sa proprio di no però
            beh, ci sono
            migliaia/milioni di programmi che non
            aspettano altro di funzionare sotto MacOS Xwowoowowowowowowoahahahahahuhaahahahhahahahajobs sei troppo troppo grande, come fai a riempire certa gente di str0nz4te così grandi?
            beata ignoranzabeata beata sì
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo

            Sai che architettura ha MacOS X ??

            io si tu?


            mi sa di no vero ??



            E' UNIX

            Jobs è un grande...


            e in MacOS X panther ha gia' tutto

            integrato per il funzionamento delle

            applicazioni X11

            uahahhaha jobs è troppo un grande




            presente Linux ?

            io sì e molto bene, tu mi sa proprio
            di no peròe' il mio unico sistema su cui lavoro !!!

            beh, ci sono

            migliaia/milioni di programmi che non

            aspettano altro di funzionare sotto
            MacOS X

            wowoowowowowowowoahahahahahuhaahahahhahahaha

            jobs sei troppo troppo grande, come fai a
            riempire certa gente di str0nz4te
            così grandi? Scusa, quali stronzate, tutto quello che ho detto e' prefettamente funzionante !!Applicativi per linux (unix) ricompilato e perfettamente funzionanti.e poi con l'apt-get per macos x si viaggia che e' una mraviglia !! bye
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            non sono l'autore del post precedente però...mi puoi dire come mai dovrei usare OSX e non linux?cioè un solo motivo che non sia un mac ha una bella estetica, o qualche altra roba?cioè... meno stabilità e no mi dire che non è vero, provato sul terreno e il mac osx si impalla non quanto il 9 ma si impalla....cosa molto molto di più e ha prestazioni notevolmente inferiori... anche il G5boh....attendo info
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            non sono l'autore del post precedente
            però...

            mi puoi dire come mai dovrei usare OSX e non
            linux?

            cioè un solo motivo che non sia un
            mac ha una bella estetica, o qualche altra
            roba?

            cioè... meno stabilità e no mi
            dire che non è vero, provato sul
            terreno e il mac osx si impalla non quanto
            il 9 ma si impalla....
            cosa molto molto di più e ha
            prestazioni notevolmente inferiori... anche
            il G5

            boh....
            attendo infonon ho mai detto che bisogna usare MaxOS X anziche' linux (per info: io uso linux only linux)ho solo replicato a delle falsita'- software non originale si trova- software libero/freeware ce ne e' a bizzeffetant'e' che gira tutto il software che gira sotto linuxlungi da me di dire di non usare linux, ho solo messo in chiaro cio' che qualche d'uno aveva detto non esistere Io un'apple non ce l'ho, pero' mi piacerebbe averlo, ho una marea di amici che lo usa per uso personale e non per lavoro e ci vedo fare della bella roba.Un motivo per usare un apple:quei bei programmi che non ci sono per linux, e non intendo photoshop, il quale lo sostituisco egergiamente con gimp, ma programmi del tipo: FINALCUT , bello e potentetolti quei pochi applicativi per il resto si puo' usare linux, e rimane il fatto che un apple e' una bella macchina
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo

            Io un'apple non ce l'ho, pero' mi piacerebbe
            averlo, ho una marea di amici che lo usa per
            uso personale e non per lavoro e ci vedo
            fare della bella roba.Visto che usi linux e non hai in mac, un consiglio dal profondo del cuore:Non "switchare" e rimani con l'illusione che sia una bella macchina. :/p.s. Io ci sono cascato.
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            Io un'apple non ce l'ho, pero' mi
            piacerebbe

            averlo, ho una marea di amici che lo
            usa per

            uso personale e non per lavoro e ci vedo

            fare della bella roba.

            Visto che usi linux e non hai in mac, un
            consiglio dal profondo del cuore:

            Non "switchare" e rimani con l'illusione che
            sia una bella macchina. :/


            p.s. Io ci sono cascato....falla finita sei un flamer e anche un troll....
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo


            ...falla finita sei un flamer e anche un
            troll....Falla finita tu, sono uno che avete illuso e che ora ha toccato con mano e sa di che parla. :/
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo





            ...falla finita sei un flamer e anche un

            troll....

            Falla finita tu, sono uno che avete illuso e
            che ora ha toccato con mano e sa di che
            parla. :/già, però guarda caso non aggiungi nessuna motivazione riguardo la tua presunta delusione, magari per non correre il rischio di sparare stronzate facilissimamente smentibili.... vita dura, vita da troll
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo

            già, però guarda caso non
            aggiungi nessuna motivazione riguardo la tua
            presunta delusione,La presunta potenza superiore, non c'è.Il finder è instabile e a lavorare in rete si inchioda in continuazione.Tantissime applicazioni Open provenienti da linux vengono proposte come shareware (mascherate da un front end)Tutto quello che fai con linux lo fai più lentamente on OSX Uso smodato di memoria.Usare NFS è un uncubo prestazionale (guarda il supporto Apple)Il terminale ha problemi a gestire gli unicode della sua stessa tastiera.Non parliamo poi di questo AltiVec che dovrebbe essere miracoloso e alla fine porta solo la CPU a essere il minimo della decenza richiesta per i tempi odierni! (non parliamo di mumeri da di prestazioni "mouse alla mano"!)E soprattutto, ovunque giri, la sensazione è di essere "un limone" da spremere!si può continuare, questi sono solo alcuni.Freeware decente ce n'è poco poco, e non paragonabile spesso come qualità a quello che si può trovare su intel (qindi anche windoz, che con wine però fai girare), c'è molto, molto shareware (a volte ribadisco solo front end di software open), il resto è compra compra :/Questo viene dal mondo Linux come ho fatto io e rimarrebbe deluso pensando di arrivare in un campo fiorito, senza sapere i rovesci della medaglia!
            magari per non correre
            il rischio di sparare stronzateMa quale rischio? ormai la stronzata l'ho già fatta! L'ho preso!Ma almeno non sono uno di quelli "mal comune mezzo gaudio".E' giusto che uno scelga, sapendo a cosa va incontro, non c'è solo il dock fico, expose' e le finestre che sventolano in openGL! (da non usare quando renderizzi con FinalCut perchè l'effetto è.. un po' meno "speciale" )il Mac è per un power-user dell'altro mondo può essere una grossa delusione se non avvisato prima!meditate
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            già, però guarda caso non

            aggiungi nessuna motivazione riguardo
            la tua

            presunta delusione,

            La presunta potenza superiore, non
            c'è.
            Il finder è instabile e a lavorare in
            rete si inchioda in continuazione.
            Tantissime applicazioni Open provenienti da
            linux vengono proposte come shareware
            (mascherate da un front end)
            Tutto quello che fai con linux lo fai
            più lentamente on OSX
            Uso smodato di memoria.
            Usare NFS è un uncubo prestazionale
            (guarda il supporto Apple)
            Il terminale ha problemi a gestire gli
            unicode della sua stessa tastiera.
            Non parliamo poi di questo AltiVec che
            dovrebbe essere miracoloso e alla fine
            porta solo la CPU a essere il minimo della
            decenza richiesta per i tempi odierni! (non
            parliamo di mumeri da di prestazioni "mouse
            alla mano"!)
            E soprattutto, ovunque giri, la sensazione
            è di essere "un limone" da spremere!

            si può continuare, questi sono solo
            alcuni.

            Freeware decente ce n'è poco poco, e
            non paragonabile spesso come qualità
            a quello che si può trovare su intel
            (qindi anche windoz, che con wine
            però fai girare), c'è molto,
            molto shareware (a volte ribadisco solo
            front end di software open), il resto
            è compra compra :/

            Questo viene dal mondo Linux come ho fatto
            io e rimarrebbe deluso pensando di arrivare
            in un campo fiorito, senza sapere i rovesci
            della medaglia!


            magari per non correre

            il rischio di sparare stronzate

            Ma quale rischio? ormai la stronzata l'ho
            già fatta! L'ho preso!

            Ma almeno non sono uno di quelli "mal comune
            mezzo gaudio".
            E' giusto che uno scelga, sapendo a cosa va
            incontro,
            non c'è solo il dock fico, expose' e
            le finestre che sventolano in openGL! (da
            non usare quando renderizzi con FinalCut
            perchè l'effetto è.. un po'
            meno "speciale" )

            il Mac è per un power-user dell'altro
            mondo può essere una grossa delusione
            se non avvisato prima!

            meditateri flamer e ritroll
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno

            il Mac è per un power-user dell'altro
            mondo può essere una grossa delusione
            se non avvisato prima!

            meditateHai perfettamente ragione. La stessa cosa e' successa ad un mio caro amico che e' passato al Dual G4 l'anno scorso per motivi completamente differenti dai tuoi. Flops che si sono dimostrati un FLOP.
          • Anonimo scrive:
            Perché usare OSX e non Linux?
            Beh, l'open source è una filosofia di vita, bella anche?Un motivo per usare OSX potrebbe essere che su OSX girano gli applicativi Unix e sotto Linux non girano quelli di OSX. Avresti il meglio dei due mondi (il "terzo mondo" non lo considero nemmeno? eheheheh).Hai il terminale e tutto quello che usi sotto Linux? I files di configurazione del sistema sono in xml ecc? Perché no?Se vuoi puoi usare X11 (io uso X11), altrimenti OroborOS o Xfree86. A me Gimp gira bene, gira OO, gira Abiword, xmms, apt-get, Mozilla, kword... Ovviamente uso OSX.Se sei fico e usi solo il terminal (io non lo sono abbastanza), prova a scaricarti XDarwin e installalo sul tuo x86. È una evoluzione di free BSD e non mi pare che quelli di Berkeley siano proprio gli ultimi arrivati?Quanto alla GUI, è un fatto di gusti. Devo dire che, personalmente a Gnome e KDE preferisco WindowMaker, ma sopra tutte, quella di OSX.Ma se vuoi, sotto OSX puoi installarti anche KDE (credo anche Gnome) e avere due GUI, una per gli applicativi Mac e l'altra per quelli Unix/Linux. Mica male?Prima di scrivere (che è anche più lungo del parlare), però, informatevi, accidenti!ciao(anch'io sono un fan di GNU)
          • Anonimo scrive:
            no assistence needed
            - Scritto da: Anonimo
            non sono l'autore del post precedente
            però...

            mi puoi dire come mai dovrei usare OSX e non
            linux?...a parità di stabilità...1) usability software2) usability hardware3) no assistence neededpoi fai tu...
            cioè... meno stabilità e no mi
            dire che non è vero, provato sul
            terreno e il mac osx si impalla non quanto
            il 9 ma si impalla....falso.... ma dove lo hai visto X che si impalla?Jaguar ero stabile....Panther poi...è "solid rock"....sono due anni oramai che non vedo un'impallamento in tutto l'ufficio dove lavoro......quindi chiudi con le pallonate gratuite....
            cosa molto molto di più e ha
            prestazioni notevolmente inferiori... anche
            il G5
            rispetto al Mac OS9 ....jaguar si (ma chi se frega)... panther no...rispetto ad un x86 è tutto da dimostrare e cmq chi se ne frega e 2.......fammi vedere una ricerca in tempo reale su un PDF di 500 pagine su x86 e poi ne parliamo....
            boh....
            attendo info
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            No io sono passato da DVD John e da Peppino
            "CIDDIRROMM" e ho fatto un po' di spesa...
            Piu' che altro gli utenti Appol hanno idea
            che per avere del SW bisogna prenderlo tutto
            esclusivamente originale, voglio vedere se
            non cagano fuori X milioni che cavolo
            scaricano dalla rete di craccato...e se pur
            l'HW è buono (meglio di Wintel a loro
            detta) mi sembra allucinante non avere un
            parco sw "gratuito" decente come quello per
            picci'.
            Anche perchè se ho uno studio il SW
            originale me lo compro ma se devo farmi un
            sitarello del menga magari Fottosciop lo uso
            1 volta e basta non mi metto mica a
            comprarlo no?Sotware free ce n'è una valanga... basta cercare su www.versiontracker.com (non è un sito di software piratato); la base unix permette il porting di quantità di software potenzialmente superiore a quello win in ternini di numero...Con ogni Mac viene fornito software per la creatività (foto, video, musica, PIM,...).Se usi poco la grafica ti basta Photoshop elements (o sei uno di quelli che deve avere il programma piratato per forza?); AppleWorks sostituisce nelle funzioni base (e non evolute) Office, che ora è comunque disponibile nella nuova versione (2004, finalmente è tornata la versione italiana), altrimenti puoi fare affidamento al software free (OpenOffice, ThinkFree Office, MarinerSoftware, ecc...).Pensare al Mac, usare il Mac è solo questione di mentalità...
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            Mi sa che mi hai messo la pulce nell'orecchio pero' se dovessi fare il passo lasciami il tuo numero di cell cosi' la notte mentre "opero" se non riesco a fare qualcosa ti chiamo per avere aiuto :p
          • pikappa scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            No io sono passato da DVD John e da Peppino
            "CIDDIRROMM" e ho fatto un po' di spesa...
            Piu' che altro gli utenti Appol hanno idea
            che per avere del SW bisogna prenderlo tutto
            esclusivamente originale, voglio vedere se
            non cagano fuori X milioni che cavolo
            scaricano dalla rete di craccato...e se pur
            l'HW è buono (meglio di Wintel a loro
            detta) mi sembra allucinante non avere un
            parco sw "gratuito" decente come quello per
            picci'.
            Anche perchè se ho uno studio il SW
            originale me lo compro ma se devo farmi un
            sitarello del menga magari Fottosciop lo uso
            1 volta e basta non mi metto mica a
            comprarlo no?Mai sentito parlare di OpenSource? con OSX essendo uno unix puoi far girare tutti i sw opensource in giro, quindi non serve che t compri fotosciop metti su il gimp :-PSinceramente la combinazione unix&G4 mi fa veramente gola
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno

            Sinceramente la combinazione unix&G4 mi fa
            veramente golacome mai?cioè vuoi vedere le appz di X11 impallarsi e andare lente?cioè spiegami quale motivo sano di mente ti fa gola
          • pikappa scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo

            Sinceramente la combinazione unix&G4 mi
            fa

            veramente gola

            come mai?
            cioè vuoi vedere le appz di X11
            impallarsi e andare lente?

            cioè spiegami quale motivo sano di
            mente ti fa golaMi fa gola l'ibook, il fatto che osx faccia girare le appz X11 o cmq per unix (essendo uno unix) è 1valore aggiunto, ci posso pure installare linux sull'ibook se proprio X11 funziona così male come dici
          • Anonimo scrive:
            Non è emulazione?
            Ma che credi, che funzionino dentro un emulatore di HW x86?Le apps Unix girano NATIVAMENTE sotto OSX.Con fink e apt-get (grazie, Debian/GNU Linux) le scarichi e le installi.Gimp sotto OSX gira più velocemente di Photoshop 7 (senza contare i vantaggi del multithreading a favore di Gimp).
    • winono scrive:
      Re: voglio comprarne uno
      Ciao, un paio d'anni fa io sono passato da PC a Mac (ed i PC li ho anche assemblati, venduti, ecc.) e tranne gli EXE mi sono portato dietro tutti i dati, dai documenti Office a quelli grafici fino alla posta Internet.E naturalmente ho riciclato monitor, mouse cordless, scanner e stampante. :-)Certo, se mi tiri fuori che hai un programma di contabilità del 1993 che gira sotto DOS... :-) non saprei come aiutarti.I desktop Mac costano un po', è vero, ma un Mac te lo tieni di più, inoltre un Mac tiene molto il valore, a differenza di un PC che per le dinamiche del mercato si svaluta più rapidamente (dopo sei mesi vale la metà e dopo un anno non lo vuole neanche il tuo cuginetto 12enne in regalo). :-)Il software si trova, tranquillo: anch'io quando ero PC-user pensavo "Per il Mac non si trova niente", ma poi ho scoperto che lo pensavo perché, naturalmente, non frequentavo Mac-users...Inoltre grazie al cuore Unix di MacOS X c'è stata un'impennata del sw shareware e freeware disponibile, appunto perché di fatto oggi su Mac è compatibile gran parte del sw sviluppato per il mondo Unix/Linux. Un tempo invece il sw per Mac doveva essere sviluppato apposta.ciaoAgostinoP.S. Benedico ancora il giorno in cui ho fatto lo switch
      • Anonimo scrive:
        Re: voglio comprarne uno
        Magari un giorno lo faro' anche io per adesso pero' mi tengo Winzoz con tutte le sfighe del caso.Piu' che altro il SW per Linux non mi appassiona tanto mi sembra tanto quello per Win scopiazzato alla benemeglio, poco uniforme come interfacce...magari è una impressione pero' a parte certe ciofeche mi sembra piu' coerente il SW Win.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          - Scritto da: Anonimo
          Magari un giorno lo faro' anche io per
          adesso pero' mi tengo Winzoz con tutte le
          sfighe del caso.
          Piu' che altro il SW per Linux non mi
          appassiona tanto mi sembra tanto quello per
          Win scopiazzato alla benemeglio, poco
          uniforme come interfacce...magari è
          una impressione pero' a parte certe ciofeche
          mi sembra piu' coerente il SW Win.Veramente è il software di windows che di solito scopiazza.. basti guardare l'OS...
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          - Scritto da: Anonimo
          Magari un giorno lo faro' anche io per
          adesso pero' mi tengo Winzoz con tutte le
          sfighe del caso.
          Piu' che altro il SW per Linux non mi
          appassiona tanto mi sembra tanto quello per
          Win scopiazzato alla benemeglio, poco
          uniforme come interfacce...magari è
          una impressione pero' a parte certe ciofeche
          mi sembra piu' coerente il SW Win.

          CiaoVero, il software Linux non si presenta bene...ma uno dei vantaggi del loro porting per MacOS X è che, spesso, assumono interfacce paicevoli e coerenti! ;)Beh, a volte assumono un'interfaccia, visto che magari sono solo righe di comando :D
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            Righe di comando? IHhhhhhhh mea culpa, fate vobis, ora pronobis!!! (preghiera antieretico).Io uso solo SW punta e clicca!!! Digitare i comandi per esteso, rovinerebbe le mie curatissime unghie!!!Posso al massimo scrivere Y o N ....tutto qui :'(
        • Mechano scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          - Scritto da: Anonimo
          Magari un giorno lo faro' anche io per
          adesso pero' mi tengo Winzoz con tutte le
          sfighe del caso.
          Piu' che altro il SW per Linux non mi
          appassiona tanto mi sembra tanto quello per
          Win scopiazzato alla benemeglio, poco
          uniforme come interfacce...magari è
          una impressione pero' a parte certe ciofeche
          mi sembra piu' coerente il SW Win.Giudizi sommari basati sull'ignoranza.Su Winzozz l'interfaccia dei programmi e' coerente perche' ce ne sta una sola.Nel senso che esiste una sola API grafica chiamata dai programmi; tale API usa gli stessi widgets (oggetti grafici come barre di scorrimento, bottoncini, iconcine, requester, ecc.) per ogni programma.Su Linux esistono molte librerie grafiche oguna coi suoi pro e contro, e naturalmente col suo aspetto.Quado esisteva solo Motif i programi usavano necessariamente quella e quindi erano coerenti. Ma Motif e' pesante, non e' facilissima da programmare, si paga cara.Quindi sono arrivate le XForms, GTK, QT, Wx ecc.Ed e' iniziata un po' la babele, ma anche tanto software in piu'. COn le QT e i suoi strumenti fai un'interfaccia in pochi minuti e pochi click.Pero' anche queste librerie col tempo si sono evolute e la maggior parte sono "temizzabili". Ossi hanno un'interfaccia per cambiarne i temi, sono disponibili widget e si puo' personalizzare il modo di funzionare del cut&paste e di altre cose.Di certo quasi tutte hanno almeno 3-4 temi tra i piu' usati come un simil-KDE, un simil-Gnome e un simil-NextStep (WindowMaker). Per cui settandole tutte col proprio tema preferito si ottiene una buon coerenza.Poi tornando al software, il mondo Winzozz ha la stessa quantita' di software libero? Ossia non freeware, ma libero con sorgenti e tutte le liberta' della filosofia GNU.Riguardo alla scopiazzatura invece non sono daccordo.La maggior parte del software piu' importante e' nato su Unix, la modellazione 3D e il rendering, la criptazione, la compressione/decompressione, ecc.Nel campo del 3D pioniere e' stata la Silicon Graphics con Irix che e' uno Unix.Io so solo che con Win non riesco ad avere la flessibilita' di tutte le piccole utility che esistono nel mondo Unix per automatizzare dei lavori e per programmare.E da quando c'e' Linux e il software libero e' anche meglio. Tutto cio' di cui posso avere bisogno c'e' ed a costi pressocche' irrisori.Win e' un mondo per utenti comuni, comuni utilizzatori di programmetti per la produttivita' personale e lo svago. Non certo progetti per la gestione di un Pronto Soccorso o altre realta' che necessitano di un sistema informativo "serio".--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            Ok allora dal basso della mia piccolezza insignificante usero' ancora windows e tu userai tutte le tue migliaia di tools e interfacce di Linux.D'altra parte non vedo la necessità di avere 200 interfacce differenti su un S.O., pero' ripeto nella mia piccolezza mi accontento di quella di XP che è piu' facile anche se meno flessibile.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno
            - Scritto da: Anonimo
            Ok allora dal basso della mia piccolezza
            insignificante usero' ancora windows e tu
            userai tutte le tue migliaia di tools e
            interfacce di Linux.
            D'altra parte non vedo la necessità
            di avere 200 interfacce differenti su un
            S.O., pero' ripeto nella mia piccolezza mi
            accontento di quella di XP che è piu'
            facile anche se meno flessibile.Il consiglio te lo sei dato da solo. Non te lo ha dato Mechano...Occhio ai virus e i dialer pero', dicono che siano bestiacce alquando infami e pericolose... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: voglio comprarne uno

            ...

            Win e' un mondo per utenti comuni,
            comuni

            utilizzatori di programmetti per la

            produttivita' personale e lo svago.
            se la battaglia si gioca sul desktop
            è fondamentale avere sw di quel tipo!
            che non è il tipico buon vecchio sw
            per *x, nemmeno tirando fuori i vecchi
            applicativi multimediali che 10 anni fa
            erano il pane dei professionisti su costosi
            mainframe... troppo complicati per l'utente
            medio, poco attuali... in questo campo, su
            cui si gioca la partita per "essere pronti
            per il desktop" il punto di riferimento sono
            gli applicativi per win e per apple (quelli
            per win sono numericamente molto superiori)beh, a dire la verità è fondamentale anche che i sw 'che contano' sui desktop siano piratabili, perchè non ce la vedo la casalinga spendere 600 euro per office system 2003 per poi scrivere le ricette di cucina... se non ci fosse tutta la pirateria che c'è oggi , di riflesso l'introito delle sw house sarebbe decisamente ridotto... paradossale ma è così !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: voglio comprarne uno
        (sono quello del post originale)Grazie delle infoHo lavorato sempre sotto dos poi windows e da qualche anno su macchine windows 2000 e linux, pensavo come primo acquisto di prendere un powebook (visto che non ho un portatile e inizio ad averne bisogno) e comunque continuare a lavorare come sempre sugli altri sistemi, poi magari piano piano, se mi trovo bene comprero' anche delle workstation apple in futuro... pero' un mio collega che fa il mio stesso lavoro ha appena comprato (a rate) un g5 supercorazzato a piu' di 7000 euro... il prezzo fa pensare e mi tiene abbastanza alla larga dal negozio apple, anche perche' abbiamo lo stesso fatturato all'incirca e non vedo differenze nella produttivita', solo che io sono nato e cresciuto nell'x86 e lui nel mac... Senza considerare che gran parte del mio lavoro e' su 3d studio, che conosco in modo approfondito, e vari altri software che non hanno corrispondenza su mac, gia' non ho tempo libero, mettermi a comprare ed imparare nuovi costosi software (ad es. maya per mac) non mi pare il caso...Pero' un pensierino sul powerbook ce lo sto facendo...
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          - Scritto da: Anonimo
          (sono quello del post originale)

          Grazie delle info

          Ho lavorato sempre sotto dos poi windows e
          da qualche anno su macchine windows 2000 e
          linux, pensavo come primo acquisto di
          prendere un powebook (visto che non ho un
          portatile e inizio ad averne bisogno) e
          comunque continuare a lavorare come sempre
          sugli altri sistemi, poi magari piano piano,
          se mi trovo bene comprero' anche delle
          workstation apple in futuro... pero' un mio
          collega che fa il mio stesso lavoro ha
          appena comprato (a rate) un g5
          supercorazzato a piu' di 7000 euro... il
          prezzo fa pensare e mi tiene abbastanza alla
          larga dal negozio apple, anche perche'
          abbiamo lo stesso fatturato all'incirca e
          non vedo differenze nella produttivita',
          solo che io sono nato e cresciuto nell'x86 e
          lui nel mac...

          Senza considerare che gran parte del mio
          lavoro e' su 3d studio, che conosco in modo
          approfondito, e vari altri software che non
          hanno corrispondenza su mac, gia' non ho
          tempo libero, mettermi a comprare ed
          imparare nuovi costosi software (ad es. maya
          per mac) non mi pare il caso...

          Pero' un pensierino sul powerbook ce lo sto
          facendo...Se è il prezzo a spaventarti ti consiglio di dare un'occhiata agli iBook prima, non c'è una grandissima differenza prestazionale rispetto ai powerbook, ma il prezzo è decisamente differente!
        • Anonimo scrive:
          Ti sprono io!
          Un mio Amico, O., ha comprato il mese scorso un iBook G4 800 12". Stasera lo vende alla mia fidanza (li sto aspettando entrambi ? spero non si fermino a scambiarsi "altro hardware" tra loro, vabbeh?) perché? Compra un Powerbook 15"!Indovina quanto sta usando il suo PC di casa (che pure è più performante) da quando ha il Mac?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ti sprono io!
            Ragazzi, l'unica cosa che mi ferma sono i giochi. Gioco poco ma con il PC ho qualità ad altissimi livelli. Con il Mac i giochi sono pochi e le schede video fanno abbastanza pena :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Ti sprono io!
            - Scritto da: Anonimo
            Ragazzi, l'unica cosa che mi ferma sono i
            giochi. Gioco poco ma con il PC ho
            qualità ad altissimi livelli. Con il
            Mac i giochi sono pochi e le schede video
            fanno abbastanza pena :(A parte il fatto che su Mac ho sicuramente più giochi di quanti ne posso giocare e i titoli di più successo prima o poi arrivano anche su Mac.Se ti interessa principalmente il "giocare" comprati una bella Playstation II.Il discorso poi delle schede video proprio non lo capisco, visto che su Mac si usano le stesse schede video che vanno anche su PC, es: ATI Radeon 9800 sui nuovi G5.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ti sprono io!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ragazzi, l'unica cosa che mi ferma sono
            i

            giochi. Gioco poco ma con il PC ho

            qualità ad altissimi livelli.
            Con il

            Mac i giochi sono pochi e le schede
            video

            fanno abbastanza pena :\(

            A parte il fatto che su Mac ho sicuramente
            più giochi di quanti ne posso giocare
            e i titoli di più successo prima o
            poi arrivano anche su Mac.

            Se ti interessa principalmente il "giocare"
            comprati una bella Playstation II.

            Il discorso poi delle schede video proprio
            non lo capisco, visto che su Mac si usano le
            stesse schede video che vanno anche su PC,
            es: ATI Radeon 9800 sui nuovi G5.infatti...e il problema deriva dai drivers delle schede fatti da ATI e nVidia principalmente....le schede in se, rom a parte, sono le stesse
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio comprarne uno
          ciao,come ti hanno consigliato comprati (anche a rate) un iBook 12 o 15 pollici.riguardo al SW 3D dai una occhiata a Blender...Lo usano a livello professionale. poi fai un po' tu.
  • Anonimo scrive:
    x redazione
    manca un bel pezzetto finale a quanto sembra
  • blakwolf scrive:
    128k il mio amore
    sigh bei tempi, è stato il mio primo computer, ho dovuto aspettare 4 anni per poterlo prendere d'occasione, sigh....ora dopo tanti anni passati e tanti mac sto aspettando solamente il G5 server, poi mi potrò dire completamente soddisfatto ;-)==================================Modificato dall'autore il 07/01/2004 0.14.13
    • Anonimo scrive:
      Re: 128k il mio amore
      Si io mi sono masturbato quando ho preso il mio 486. Adesso quando gioco con il mio Athlon faccio sempre delle orge prima....ma per favore!!! Prendete una boccata d'aria fresca prima di scrivere certe eresie!!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: 128k il mio amore
        perche'?tu non fai sesso col tuo computer?ma non mi dire che hai ancora il floppydrive...Nei Mac, nello slot del floppy, adesso c'e' un buco rotondo con un sacchettino facilmente rimovibile aprendo il bellissimo pannello laterale.
        • Anonimo scrive:
          Re: 128k il mio amore
          Una fxxa robot in pratica...e pensare che faccio ancora i regali di natale alla mia ragazza!!! :DAdesso la lascio e mi compro sto meckintosc!!! :s
        • Skaven scrive:
          Re: 128k il mio amore
          - Scritto da: Anonimo
          Nei Mac, nello slot del floppy, adesso c'e'
          un buco rotondo con un sacchettino
          facilmente rimovibile aprendo il bellissimo
          pannello laterale.Meno male che ce l'hanno solo i Mac! pensa se ci fosse anche sotto i PC/Windows! "il suo pene ha causato un errore irreversibile e verra TAGLIATO":D
          • Anonimo scrive:
            Re: 128k il mio amore
            Ahhh capisco allora cosa sono quelle mail "Penis Patch" che mi arrivano ogni tanto...In pratica tu inserisci la protuberanza nel PC e lui te lo aggiorna via software alle dimensioni di John Holmes...adesso ho capito!!! :$
    • Anonimo scrive:
      Re: 128k il mio amore
      Sai se è possibile montare un floppy da 1,4 MBytes estirpato da un Mac LC475 su di un Mac SE (che di serie ne monta uno da 800 KBytes), per poter leggere e scrivere dischi ad alta densità e formattati Dos ?Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: 128k il mio amore
        Io credo di si ma non sono un mechintosciaro. Cmq sul PC non c'era alcuna modifica da fare se non specificare da BIOS Che il drive era HD invece che DD. Pero' anche i PC piu' puzzoni che ho provato avevano questa opzione, percui...;)
    • Anonimo scrive:
      G5 Server

      ora dopo tanti anni passati e tanti mac sto
      aspettando solamente il G5 server, poi mi
      potrò dire completamente soddisfattoA dir la verità lo hanno presentato il 6 Gennaio 2004 verso le 18:40 ....
    • Anonimo scrive:
      Re: 128k il mio amore
      Vediamo:E' uscito nel 1984, tu lo volevi già a 2 anni (leggendo il tuo profilo..) però hai dovuto aspettare di averne sei per comprarlo ad un prezzo accettabile.....però che precoce!!!!
Chiudi i commenti