Accordo Opera-Macromedia per il Mac

L'idea è di inserire il browser nei software di authoring


Roma – Opera Software, casa produttrice del celebre omonimo browser, ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Macromedia per giungere ad una integrazione dei prodotti delle due case su piattaforma Mac.

In particolare Opera svilupperà una versione completa del proprio browser che verrà integrata all’interno di una serie di prodotti di sviluppo Web di Macromedia.

Insieme, le due imprese svilupperanno una interfaccia dedicata per il browser su Mac in modo tale da poterla utilizzare anche per futuri sviluppi e servizi da offrire agli utenti del sistema Apple.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma stiamo scherzando ?
    Vorrete mica dire che lo stato sta per vendere a Telecom Italia S.p.A. - che è, o almeno dovrebbe essere, una società privata, una società come la Sogei, che detiene i dati dell'anagrafe tributaria dello stesso ?Ma vi rendete conto dell'importanza e della sensibilità dei dati che entrebbero in possesso di quei farabutti ?Sono esterefatto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma stiamo scherzando ?
      Penso che tu non abbia capito nulla. Provo a spiegare con parole più semplici.Telecom Italia, tramite Finsiel, sta vendendo SOGEI al Ministero delle Finanze. CiaoK
  • Anonimo scrive:
    non ho capito bene....
    ma è la telecom che vende allo stato?In questo caso questa azienda rende?
Chiudi i commenti