AdBlock Plus rompe Twitter, Wikipedia, Amazon e altri siti

AdBlock Plus rompe Twitter, Wikipedia e Amazon

Gli utenti del celebre tool per il blocco delle inserzioni pubblicitarie hanno lamentato malfunzionamenti ad alcuni dei siti più importanti.
Gli utenti del celebre tool per il blocco delle inserzioni pubblicitarie hanno lamentato malfunzionamenti ad alcuni dei siti più importanti.

Nei ultimi giorni si sono moltiplicate le segnalazioni di coloro che si affidano al più celebre strumento per il blocco delle pubblicità, AdBlock Plus, relative all'impossibilità di navigare correttamente su siti e piattaforme online come il social network Twitter, l'enciclopedia Wikipedia e lo store di Amazon.

Problema con AdBlock Plus, molti siti fuori uso

La natura del problema non è stata resa nota, ma il team al lavoro sul software ha reso noto attraverso le pagine di The Verge di averla individuata e risolta attraverso il rilascio di un fix correttivo.

Stando ad alcuni feedback, l'intoppo sarebbe stato generato non tanto dal tool in sé, quanto da EasyList, elenco impiegato per impedire la visualizzazione dell'advertising durante la navigazione. Non avendo a disposizione ulteriori informazioni, al momento non è possibile confermarlo.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti