Aeroporti, RFID e cam controllano i passeggeri

Ricercatori londinesi stanno sviluppando un sistema che associa RFID e telecamere per creare mappe in tempo reale di tutti i passeggeri all'interno dei terminal aeroportuali. I chip RFID saranno inclusi nelle carte d'imbarco

Londra – Gli scienziati dello University College di Londra stanno lavorando ad un progetto, denominato OpTag e finanziato dall’ Unione Europea , per la creazione d’un sistema di sorveglianza aeroportuale basato su tecnologia RFID e telecamere ad alta definizione.

L’iniziativa mira alla creazione di “aeroporti più sicuri”, ha dichiarato il Dott. Paul Brennan, responsabile dello sviluppo del sistema. “Stiamo lavorando per creare un’interfaccia che permetta di seguire i passeggeri durante i loro spostamenti”, ha detto Brennan, “utilizzando chip RFID innestati all’interno delle carte d’imbarco”.

In questo modo, infatti, tutti i passeggeri che si trovano in un terminal aeroportuale saranno facilmente rintracciabili grazie ad un apposito software di geolocalizzazione. Il sistema, che in base ad alcune immagini rilasciate pubblicamente sembra girare su piattaforma Apple , utilizza una mappa dell’aeroporto: ciascuna persona, in base ai suoi spostamenti, appare sulla mappa come un cerchio colorato.

Gli scanner RFID, che sapranno identificare la posizione di ogni singolo individuo in possesso di una carta d’imbarco, saranno collegati direttamente ad una rete di telecamere a circuito chiuso capaci di seguire con precisione gli spostamenti di una determinata persona, a discrezione degli operatori del sistema di monitoraggio.

“Se qualcuno è in ritardo per un volo”, ha spiegato Brennan, “può così essere localizzato e richiamato per l’imbarco immediato”. Non solo: il sistema potrebbe diventare un ottimo strumento antiterrorismo e possiede tutte le caratteristiche per rafforzare i sistemi di sorveglianza e di sicurezza negli aeroporti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Lezioni all'Università di Bari con l'iPo
    Gentile Tommaso Lombardi sono un Docente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bari e Le scrivo per segnalarLe che oltre Bergamo e Milano nel nuovo anno accademico 2006-2007 gli Studenti di alcuni Corsi della Facoltà di Medicina e Chirugia di Bari potranno utilizzare l'iPod insieme ad altre tecnologie di E-Learning messe a punto e ormai collaudate qui da noi già da alcuni anni. La nostra personale esperienza sull'E-Learning ed oggi anche sul mobility-Learning risulta essere molto positiva. Cordiali saluti.Vito Lavolpe
  • Anonimo scrive:
    Un leopardo su ogni pc.
    Visto che ormai l'hardware è identico non capisco che senso abbia continuare queste operazioni commerciali per piazzare nelle scuole dell'hardware "specifico" per far girare MacOs (visto che l'iPod è, senza tanti misteri da parte di Apple, un modo per dare visibilità al marchio e tirare utenti sulla propria piattaforma chippata).Non ha più alcun senso visto che appunto l'hardware è uguale e quindi non più specifico.Per questo gli utenti pc (incluse le scuole) dovrebbero aderire all'iniziativa UN LEOPARDO SU OGNI PC . Aderire poi è molto semplice perchè si tratta di non comprare computer che rechino sopra un logo con una mela morsicata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un leopardo su ogni pc.

      Per questo gli utenti pc (incluse le scuole)
      dovrebbero aderire all'iniziativa UN LEOPARDO
      SU OGNI PC Che ne dici di un troll in meno per ogni forum?ti sembra una buona iniziativa? :D :p :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Un leopardo su ogni pc.

        Che ne dici di un troll in meno per ogni forum?
        ti sembra una buona iniziativa?
        :D :p :DIo sono serio, mica sto trollando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un leopardo su ogni pc.

      Aderire poi è molto semplice
      perchè si tratta di non comprare computer che
      rechino sopra un logo con una mela
      morsicata.Be' allora aderisco già da 30 anni senza nemmeno saperlo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un leopardo su ogni pc.

        Be' allora aderisco già da 30 anni senza nemmeno
        saperlo!E non fa stare meglio sapere di essere impegnati nel sociale? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Un neuorne in ogni cervello
      intervento senza né capo né coda il tuo
      • Anonimo scrive:
        Re: Un neuorne in ogni cervello
        - Scritto da:
        intervento senza né capo né coda il tuoQuesto invece si che è un intervento serio e ponderato...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un neuorne in ogni cervello
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          intervento senza né capo né coda il tuo

          Questo invece si che è un intervento serio e
          ponderato...citandoti mi fai tenerezza:"
          Questo invece si che è un intervento serio e
          ponderato..."dai aria perditempo
  • Anonimo scrive:
    Ormai Apple...
    ... non sa più cosa inventare per farsi della pubblicità nella speranza che qualcuno compri i suoi prodotti carissimi e pessimi!Che tristesssss!!
    • soulista scrive:
      Re: Ormai Apple...
      - Scritto da:
      ... non sa più cosa inventare per farsi della
      pubblicità nella speranza che qualcuno compri i
      suoi prodotti carissimi e
      pessimi!

      Che tristesssss!!"carissimo" é il superlativo di "caro""pessimo" é il superlativo di "cattivo"... ma a me piace pensare che sia di "peo"eheh(inutile come il tuo post)
  • Anonimo scrive:
    Contraddizione
    "Gli iPod verranno regalati agli studenti in pari con i programmi e con le presenze , così da avere una funzione addizionale di "incentivo" e di premio al merito.""Uno dei promotori dell'uso didattico dei podcast, Michael Gay della Purdue University, è convinto che la digitalizzazione delle lezioni sia una grande convenienza per gli studenti, soprattutto per coloro che non riescono ad avere una frequenza assidua. "Non è una contraddizione? ;)
  • Anonimo scrive:
    ;enomale che non è successo in Italia...
    Sono inglesi e quindi chissenefrega ma se fosse successo in Italia protesterei subito. Non tanto per il regalo del lettore mp3, che potrebbe anche essere un'idea carina, per la scelta dell'iPod, il lettore più caro e quello con il più basso rapporto qualità prezzo. Quando i soldi sono pubblici le scelte andrebbero fatte in modo più oculato.
    • Anonimo scrive:
      Re: ;enomale che non è successo in Itali
      - Scritto da:

      Sono inglesi e quindi chissenefrega ma se fosse
      successo in Italia protesterei subito. Non tanto
      per il regalo del lettore mp3, che potrebbe anche
      essere un'idea carina, per la scelta dell'iPod,
      il lettore più caro e quello con il più basso
      rapporto qualità prezzo. Quando i soldi sono
      pubblici le scelte andrebbero fatte in modo più
      oculato.italiano medio, de sinistra. che vergogna. vai a protestare perché gli ex 68ini hanno occupato tutte le cattedre, piuttosto, rendendo l'università italiana tra gli istituti meno formativi di tutto il globo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ;enomale che non è successo in Itali
        Complimenti per la risposta così.... costruttiva..... hanno fatto proprio bene i tuoi genitori a spendere soldi per farti studiare.....A parte questa replica alla precedente risposta spero che in italia nn accadda mai una cosa del genere, o meglio, che nn accadda mai con i soldi pubblici dato che penso che quei soldi possono essere usati per cose molto piu' utili (borse di studio, "dare una sistemata" agli strumenti didattici, diminuire i costi che uno studente si deve sobbarcare e nn tutti possono permettersi l'università "pubblica")
        • Anonimo scrive:
          Re: ;enomale che non è successo in Itali
          - Scritto da:
          Complimenti per la risposta così....
          costruttiva..... hanno fatto proprio bene i tuoi
          genitori a spendere soldi per farti
          studiare.....

          A parte questa replica alla precedente risposta
          spero che in italia nn accadda mai una cosa del
          genere, o meglio, che nn accadda mai con i soldi
          pubblici dato che penso che quei soldi possono
          essere usati per cose molto piu' utili (borse di
          studio, "dare una sistemata" agli strumenti
          didattici, diminuire i costi che uno studente si
          deve sobbarcare e nn tutti possono permettersi
          l'università
          "pubblica")Tutte cose che un macaco non capirà mai! Vive nel suo mondo di iPod,iMac, Macmini, vestiti griffati e tanta superficialità!
          • Anonimo scrive:
            Re: ;enomale che non è successo in Itali

            Tutte cose che un macaco non capirà mai! Vive nel
            suo mondo di iPod,iMac, Macmini, vestiti griffati
            e tanta
            superficialità!forse ti sfugge una cosautente mac = 90% professionista della grafica che lavora con il macipod = 90% utente windows che ascolta musicai fricchettoni griffati stanno molto più dalla parte di quelli che ascoltano musica...fossi meno superficiale tu nel pensare lo avresti già realizzato senza bisogno di spiegartelo ...
          • Anonimo scrive:
            Re: ;enomale che non è successo in Itali

            utente mac = 90% professionista della grafica che
            lavora con il
            mac
            ipod = 90% utente windows che ascolta musicaA giudicare le recenti pubblicità (vedi get a Mac) direi che il target di Apple è ben lontano dai professionisti...
        • Anonimo scrive:
          Universitá rovinate da:

          A parte questa replica alla precedente risposta
          spero che in italia nn accadda mai una cosa del
          genere, o meglio, che nn accadda mai con i soldi
          pubblici dato che penso che quei soldi possono
          essere usati per cose molto piu' utili (borse di
          studio, "dare una sistemata" agli strumenti
          didattici, diminuire i costi che uno studente si
          deve sobbarcare e nn tutti possono permettersi
          l'università
          "pubblica")E tutte queste cose le fai con 23 mila sterline?La cosa che deve cambiare nelle università é una sola. Cambiare la mentalità obsoleta dei docenti.E magari eliminare anche la politica sinistra delle scuole. Ma questo é piú difficile.
  • Anonimo scrive:
    e a quando anche una prostituta a testa?
    con la scusa di permettere un maggior rilassamento dello studente???
    • Anonimo scrive:
      Re: e a quando anche una prostituta a te
      Spero presto! :D :D :D
      • SardinianBoy scrive:
        Re: e a quando anche una prostituta a te
        - Scritto da:
        Spero presto! :D :D :D...seeeee...e magari diranno di volere le sorelle dei corsisti per fare ciò. Scambi di coppia,anche tra università e università.Gemellaggi tra università di bologna con quellla di torino....e via dicendo.Le università sono un puttanaio?Ma smettiamola! PENSATE A STUDIARE !
  • Anonimo scrive:
    da noi manca la c.f.r.e.
    la Campaing for Real Education... interessante.Certo, suonano un po' gli estremisti fanatici della cultura... ma del resto la caduta libera degli standard rischia di far perdere la storia di conoscenza del paese.da noi non c'è... o c'è?
  • Anonimo scrive:
    Se lo fa Apple è giusto ?
    Se Microsoft permette agli universitari di avere Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un pusher.Se Apple invece regala ipod per ascoltare le lezioni è modernità ?Per la cronaca il "podcast" non è una cosa che esiste solo su ipod, qualsiasi player mp3 può farli andare anche una chiavetta usb che costa la metà (come M$ le licenze di Xp "regalate" se le fa pagare dallo Stato lo stesso fa Apple con gli ipod)
    • higgybaby scrive:
      Re: Se lo fa Apple è giusto ?
      - Scritto da:
      Se Microsoft permette agli universitari di avere
      Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un
      pusher.
      Se Apple invece regala ipod per ascoltare le
      lezioni è modernità
      ?

      Per la cronaca il "podcast" non è una cosa che
      esiste solo su ipod, qualsiasi player mp3 può
      farli andare anche una chiavetta usb che costa la
      metà (come M$ le licenze di Xp "regalate" se le
      fa pagare dallo Stato lo stesso fa Apple con gli
      ipod)Non mi sembra ci sia scritto che Apple regala iPod Nano agli universitari!Mi pare di aver letto che le università compreranno iPod nano per 23mila sterline e li regaleranno ai meritevoli!Quindi Apple non regala ma vende e le università comprano con i soldi dei contribuenti!Quello che le università straniere fanno con i propri soldi non deve interessarci in quanto non siamo contribuenti, quando capiterà in Italia allora ne potremo riparlareSe MS vende licenze allo Stato italiano e lo stato italiano compra con i miei soldi avrò tutto il diritto di dire ciò che penso, soprattutto quando vengo discriminato!Quando MS produrrà software standard allora ne potremo anche discutere!Per standard intendo formati che possano essere gestiti da qualunque software adibito a farlo, non voglio che mi si imponga di comprare software closed che produce file in formati closed che possono essere letti solo da quel software!i PDF possono essere letti da chiunque senza spendere una lira, i file rtf possono essere letti da qualunque software di testo ecc.ecc.i podcast che sono uno standard possono essere letti da qualunque lettore sia Apple piuttosto che MS o Samsungquindi se le università in questione hanno deciso di regalare iPod nano avranno tutto il diritto di farlo tanto più che non lo fanno con soldi tuoiciaoigor
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo fa Apple è giusto ?
        - Scritto da: higgybaby

        - Scritto da:

        Se Microsoft permette agli universitari di avere

        Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un

        pusher.

        Se Apple invece regala ipod per ascoltare le

        lezioni è modernità

        ?



        Per la cronaca il "podcast" non è una cosa che

        esiste solo su ipod, qualsiasi player mp3 può

        farli andare anche una chiavetta usb che costa
        la

        metà (come M$ le licenze di Xp "regalate" se le

        fa pagare dallo Stato lo stesso fa Apple con gli

        ipod)
        Non mi sembra ci sia scritto che Apple regala
        iPod Nano agli
        universitari!

        Mi pare di aver letto che le università
        compreranno iPod nano per 23mila sterline e li
        regaleranno ai
        meritevoli!

        Quindi Apple non regala ma vende e le università
        comprano con i soldi dei
        contribuenti!

        Quello che le università straniere fanno con i
        propri soldi non deve interessarci in quanto non
        siamo contribuenti, quando capiterà in Italia
        allora ne potremo
        riparlare

        Se MS vende licenze allo Stato italiano e lo
        stato italiano compra con i miei soldi avrò tutto
        il diritto di dire ciò che penso, soprattutto
        quando vengo
        discriminato!

        Quando MS produrrà software standard allora ne
        potremo anche
        discutere!

        Per standard intendo formati che possano essere
        gestiti da qualunque software adibito a farlo,
        non voglio che mi si imponga di comprare software
        closed che produce file in formati closed che
        possono essere letti solo da quel
        software!

        i PDF possono essere letti da chiunque senza
        spendere una lira, i file rtf possono essere
        letti da qualunque software di testo
        ecc.ecc.

        i podcast che sono uno standard possono essere
        letti da qualunque lettore sia Apple piuttosto
        che MS o
        Samsung

        quindi se le università in questione hanno deciso
        di regalare iPod nano avranno tutto il diritto di
        farlo tanto più che non lo fanno con soldi
        tuoiQuoto in pieno, ribadendo che innanzitutto apple non regala ipod, ma li vende all'università che poi li ridistribuisce(il che puo' anche essere un simpatico incentivo, sebbene forse un po' troppo esagerato), e in secondo luogo: vuoi mettere ricevere una copia di xp con il ricevere un ipod? se qualcuno arrivasse con una copia di xp pro al mio compleanno gliela romperei sulle corna.Omissis (apple) (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo fa Apple è giusto ?
          - Scritto da:

          - Scritto da: higgybaby



          - Scritto da:


          Se Microsoft permette agli universitari di
          avere


          Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un


          pusher.


          Se Apple invece regala ipod per ascoltare le


          lezioni è modernità


          ?





          Per la cronaca il "podcast" non è una cosa che


          esiste solo su ipod, qualsiasi player mp3 può


          farli andare anche una chiavetta usb che costa

          la


          metà (come M$ le licenze di Xp "regalate" se
          le


          fa pagare dallo Stato lo stesso fa Apple con
          gli


          ipod)

          Non mi sembra ci sia scritto che Apple regala

          iPod Nano agli

          universitari!



          Mi pare di aver letto che le università

          compreranno iPod nano per 23mila sterline e li

          regaleranno ai

          meritevoli!



          Quindi Apple non regala ma vende e le università

          comprano con i soldi dei

          contribuenti!



          Quello che le università straniere fanno con i

          propri soldi non deve interessarci in quanto non

          siamo contribuenti, quando capiterà in Italia

          allora ne potremo

          riparlare



          Se MS vende licenze allo Stato italiano e lo

          stato italiano compra con i miei soldi avrò
          tutto

          il diritto di dire ciò che penso, soprattutto

          quando vengo

          discriminato!



          Quando MS produrrà software standard allora ne

          potremo anche

          discutere!



          Per standard intendo formati che possano essere

          gestiti da qualunque software adibito a farlo,

          non voglio che mi si imponga di comprare
          software

          closed che produce file in formati closed che

          possono essere letti solo da quel

          software!



          i PDF possono essere letti da chiunque senza

          spendere una lira, i file rtf possono essere

          letti da qualunque software di testo

          ecc.ecc.



          i podcast che sono uno standard possono essere

          letti da qualunque lettore sia Apple piuttosto

          che MS o

          Samsung



          quindi se le università in questione hanno
          deciso

          di regalare iPod nano avranno tutto il diritto
          di

          farlo tanto più che non lo fanno con soldi

          tuoi

          Quoto in pieno, ribadendo che innanzitutto apple
          non regala ipod, ma li vende all'università che
          poi li ridistribuisce(il che puo' anche essere un
          simpatico incentivo, sebbene forse un po' troppo
          esagerato), e in secondo luogo: vuoi mettere
          ricevere una copia di xp con il ricevere un ipod?
          se qualcuno arrivasse con una copia di xp pro al
          mio compleanno gliela romperei sulle
          corna.

          Omissis (apple) (linux)Fantastico!! Basta un piccolissima provocazione e i macachi si mettono a novanta... e Giobbe gode, gode, gode nel vedere quante pecore può mungere!Buona notte a tutti e..Buona notte anche al "Sig. OT"
          • karimblog.net scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: higgybaby





            - Scritto da:



            Se Microsoft permette agli universitari di

            avere
            Fantastico!! Basta un piccolissima provocazione e
            i macachi si mettono a novanta... e Giobbe gode,
            gode, gode nel vedere quante pecore può
            mungere!
            Buona notte a tutti e..
            Buona notte anche al "Sig. OT"Sinceramente penso che i concetti siano giusti. La notizia è che vengono regalati dei lettori mp3 se poi sono gli iPod tanto meglio per Apple che li vende.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo fa Apple è giusto ?
        Bla bla bla, bla bla bla ...
        quindi se le università in questione hanno deciso
        di regalare iPod nano avranno tutto il diritto di
        farlo tanto più che non lo fanno con soldi
        tuoi

        ciao

        igorPer la serie: io sono macaco, mi fa piacere che la Apple incameri altri soldi, nun me frega 'na mazza se il modo in cui lo fa è giusto o meno, quindi stai zitto. Eh no, non ci siamo.Non sono d'accordo, ma proprio per niente.E i dubbi fatti emergere da chi ha aperto il thread sono più che leciti. Comprando altri lettori (o delle semplici chiavette con funzione di lettore), con gli stessi soldi riuscivano a distribuirne molti, ma molti di più.Comunque è cosa nota che le università sono campo di conquista. La stessa Apple in america regala i mac ai college per abituare la gente ad usare il suo sistema operativo. Lo stesso scopo si prefigge la Microsoft quando regala qualcosa. Si tratta di fidelizzare le masse. Ora se Apple avesse distribuito gli iPod "a gratis", non avrei da ridire. Ma il fatto che venga pagata con soldi pubblici per farsi pubblicità è il colmo. E' sbagliato quando lo fa Microsoft, ma è sbagliato anche quando lo fa Apple. Questo a riprova che le due aziende sono due facce della stessa medaglia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo fa Apple è giusto ?

          La stessa Apple in america regala i
          mac ai college per abituare la gente ad usare il
          suo sistema operativo. link? no perché è falso... in America se Apple o DELL vendono alle università lo fanno con un bando di gara ufficiale.Se continui ad affermare una str0n7@ta del genere devi portare le prove, altrimenti rischi anche un illecito penale per diffamazione...quella che in passato ha *regalato* il suo OS sotto forma di buoni per colpa di una class action indovina chi era...M.....i....c....r.... bravo quella...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            La stessa Apple in america regala i

            mac ai college per abituare la gente ad usare il

            suo sistema operativo.

            link? no perché è falso... in America se Apple o
            DELL vendono alle università lo fanno con un
            bando di gara
            ufficiale.

            Se continui ad affermare una str0n7@ta del genere
            devi portare le prove, altrimenti rischi anche un
            illecito penale per
            diffamazione...

            quella che in passato ha *regalato* il suo OS
            sotto forma di buoni per colpa di una class
            action indovina chi
            era...
            M.....i....c....r.... bravo quella...Vero. Oggi si regala meno (a parte qualche iPod a sorteggio), ma in passato questa pratica è stata usata sia da Apple che da microsoft. Adesso ci si limita a fare prezzi speciali sui computer per le scuole, ma lo scopo è sempre quello: fidelizzare. E ho detto che lo fanno entrambe le aziende.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            La stessa Apple in america regala i


            mac ai college per abituare la gente ad usare
            il


            suo sistema operativo.



            link? no perché è falso... in America se Apple o

            DELL vendono alle università lo fanno con un

            bando di gara

            ufficiale.



            Se continui ad affermare una str0n7@ta del
            genere

            devi portare le prove, altrimenti rischi anche
            un

            illecito penale per

            diffamazione...



            quella che in passato ha *regalato* il suo OS

            sotto forma di buoni per colpa di una class

            action indovina chi

            era...

            M.....i....c....r.... bravo quella...

            Vero. Oggi si regala menoancora? o porti qualche link al riguardo o sei sempre passibile penalmente... non puoi accusare a cuor leggero qualcuno di pratiche illegali senza le dovute prove... lo capisci?
            (a parte qualche iPod a
            sorteggio), tipo concorsi? lo fa anche la Coca Cola se è per questo...
            ma in passato questa pratica è stata
            usata sia da Apple che da microsoft. No, ha provato M$ come risultato di una class action contro di lei... è diverso...
            Adesso ci si
            limita a fare prezzi speciali sui computer per le
            scuole, ma lo scopo è sempre quello: fidelizzare.
            E ho detto che lo fanno entrambe le
            aziende.guarda che scontare un prodotto su ordinativi di grosse quantità è pratica comune, se un istituto ti chiede un ordine di 20.000 computer tu glieli fai pagare a prezzo intero?dai su siamo seri... torna a programmare quel gestionale che poi ti cazziano se non finisci in tempo... il "business" non fa per te...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            guarda che scontare un prodotto su ordinativi di
            grosse quantità è pratica comune, se un istituto
            ti chiede un ordine di 20.000 computer tu glieli
            fai pagare a prezzo
            intero?

            dai su siamo seri... torna a programmare quel
            gestionale che poi ti cazziano se non finisci in
            tempo... il "business" non fa per
            te...Allora diciamo che lo fanno per filantropia, se ti fa stare meglio.http://store.apple.com/Catalog/it/Images/routingpage.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            guarda che scontare un prodotto su ordinativi di

            grosse quantità è pratica comune, se un istituto

            ti chiede un ordine di 20.000 computer tu glieli

            fai pagare a prezzo

            intero?



            dai su siamo seri... torna a programmare quel

            gestionale che poi ti cazziano se non finisci in

            tempo... il "business" non fa per

            te...

            Allora diciamo che lo fanno per filantropia, se
            ti fa stare
            meglio.
            http://store.apple.com/Catalog/it/Images/routingpacerto che sei forte... http://www.microsoft.com/italy/education/default.mspxe allora? da sempre gli studenti e i professori hanno sconti, al cinema, sul treno...dicendo il "business" non fa per te mi sono tenuto avrei dovuto dirti che non capisci una mazza... oppure che sei in palese malafede...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            dicendo il "business" non fa per te mi sono
            tenuto avrei dovuto dirti che non capisci una
            mazza... oppure che sei in palese
            malafede...Certo che i macachi sono fenomenali, appena gli tocchi Jobs...Eppure google e' tuo amico basta usarlohttp://www.businessweek.com/technology/content/mar2006/tc20060323_899523.htmhttp://www.macnewsworld.com/story/40337.htmlOvviamente tutti gli altri produttori lo fanno (solo microsoft non puo' altrimenti viene immediatamente querelata).
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            Ovviamente tutti gli altri produttori lo fanno
            (solo microsoft non puo' altrimenti viene
            immediatamente
            querelata)....forse perché è l'unica azienda ad essere pluripregiudata per pratiche illegali a scopo di monopolio del mercato?dai su... magari se usassi qualche neurone in più ci arriveresti anche da solo...se M$ ha un monopolio (illegale e conquistato illegalmente) nel mondo dell'IT lasciamo che faccia la stessa cosa anche con le scuole dove risiedono i suoi potenziali clienti di domani?io a scuola userei solo Linux e Mac OS... almeno escono alfabetizzati in informatica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            Ovviamente tutti gli altri produttori lo fanno

            (solo microsoft non puo' altrimenti viene

            immediatamente

            querelata).


            ...forse perché è l'unica azienda ad essere
            pluripregiudata per pratiche illegali a scopo di
            monopolio del
            mercato?

            dai su... magari se usassi qualche neurone in più
            ci arriveresti anche da
            solo...

            se M$ ha un monopolio (illegale e conquistato
            illegalmente) nel mondo dell'IT lasciamo che
            faccia la stessa cosa anche con le scuole dove
            risiedono i suoi potenziali clienti di
            domani?

            io a scuola userei solo Linux e Mac OS... almeno
            escono alfabetizzati in
            informatica...Come scusa? Con Mac OS escono informatizzati?D'accordissimo su Linux, ma Mac OS è come Winzozz: qualcosa che funziona ma non sai nemmeno come!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?


            io a scuola userei solo Linux e Mac OS... almeno

            escono alfabetizzati in

            informatica...

            Come scusa? Con Mac OS escono informatizzati?
            D'accordissimo su Linux, ma Mac OS è come
            Winzozz: qualcosa che funziona ma non sai nemmeno
            come!tu Mac OS X non lo hai mai visto... se sai usare Linux sai usare anche Mac OS X e viceversa:http://www.apple.com/macosx/overview/advancedtechnology.htmlvia, aria non far perdere tempo alla gente discutendo di cose che manco conosci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:



            io a scuola userei solo Linux e Mac OS...
            almeno


            escono alfabetizzati in


            informatica...



            Come scusa? Con Mac OS escono informatizzati?

            D'accordissimo su Linux, ma Mac OS è come

            Winzozz: qualcosa che funziona ma non sai
            nemmeno

            come!


            tu Mac OS X non lo hai mai visto... se sai usare
            Linux sai usare anche Mac OS X e
            viceversa:

            http://www.apple.com/macosx/overview/advancedtechnhttp://www.apple.com/macosx/features/unix/

            via, aria non far perdere tempo alla gente
            discutendo di cose che manco
            conosci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            io a scuola userei solo Linux e Mac OS...

            almeno



            escono alfabetizzati in



            informatica...





            Come scusa? Con Mac OS escono informatizzati?


            D'accordissimo su Linux, ma Mac OS è come


            Winzozz: qualcosa che funziona ma non sai

            nemmeno


            come!





            tu Mac OS X non lo hai mai visto... se sai usare

            Linux sai usare anche Mac OS X e

            viceversa:




            http://www.apple.com/macosx/overview/advancedtechn

            http://www.apple.com/macosx/features/unix/




            via, aria non far perdere tempo alla gente

            discutendo di cose che manco

            conosci...Guarda che mi riferivo al fatto che non è free: se non hai a disposizione il sorgente, l'informatica non la impari!! Non mi interessa se è Winzozz o Mac os...dai aria tu schiavo di Giobbe!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            e questa frescata da dove esce?tu fai confusione tra conoscere l'informatica e sapere programmaredai aria perditempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?



            via, aria non far perdere tempo alla gente


            discutendo di cose che manco


            conosci...

            Guarda che mi riferivo al fatto che non è free:
            se non hai a disposizione il sorgente,
            l'informatica non la impari!! Non mi interessa seda quando devo leggere il sorgente di un OS per imparare a scrivere una mail o lavorare ad un progetto multimediale?
            è Winzozz o Mac os...dai aria tu schiavo di
            Giobbe!vai aria, schiavo della tua visione limitata della vita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:




            via, aria non far perdere tempo alla gente



            discutendo di cose che manco



            conosci...



            Guarda che mi riferivo al fatto che non è free:

            se non hai a disposizione il sorgente,

            l'informatica non la impari!! Non mi interessa
            se

            da quando devo leggere il sorgente di un OS per
            imparare a scrivere una mail o lavorare ad un
            progetto
            multimediale?


            è Winzozz o Mac os...dai aria tu schiavo di

            Giobbe!


            vai aria, schiavo della tua visione limitata
            della
            vita...Eravate voi che parlavate di conoscenze informatiche.Se per voi consistono in "spedire mail" o fare "progetti multimediali" qui quelli un pò limitati siete voi. Per usare thunderbird e Adobe Premiere mi basta anche Winzozz su un pc da 500€.Date aria che è meglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?


            da quando devo leggere il sorgente di un OS per

            imparare a scrivere una mail o lavorare ad un

            progetto

            multimediale?


            Eravate voi che parlavate di conoscenze
            informatiche.
            Se per voi consistono in "spedire mail" o fare
            "progetti multimediali" qui quelli un pò limitati
            siete voi. Per usare thunderbird e Adobe Premiere
            mi basta anche Winzozz su un pc da
            500€.
            Date aria che è meglio!su un OS con con utente di amministrazione di default e antivirus in perenne simbiosi?....dai aria... sparisci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            su un OS con con utente di amministrazione di
            default e antivirus in perenne
            simbiosi?....

            dai aria... sparisci...Macaco, sei ridicolo, piantala. Se sei così pigro da avere bisogno di un system a prova di deficiente sono problemi tuoi. Per il resto del mondo il pc è una cosa scontata, un mezzo da usare e non una mercedes per fare lo sborone. Che tu ci creda o no, il 96% del mercato usa i pc e ci si trova bene. Gli impediti hanno bisogno della pappa pronta, gli altri sanno pulirsi il moccio da soli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            su un OS con con utente di amministrazione di

            default e antivirus in perenne

            simbiosi?....



            dai aria... sparisci...

            Macaco, sei ridicolo, piantala. Se sei così pigro
            da avere bisogno di un system a prova di
            deficiente sono problemi tuoi. Per il resto del
            mondo il pc è una cosa scontata, un mezzo da
            usare e non una mercedes per fare lo sborone. Che
            tu ci creda o no, il 96% del mercato usa i pc e
            ci si trova bene. Gli impediti hanno bisogno
            della pappa pronta, gli altri sanno pulirsi il
            moccio da
            soli.ma non senti la puzza delle c@77ate che hai scritto? non so tu ma io quando accendo il Mac deisidero solo lavorare, o fare qualcosa di divertente senza preoccuparmi che l'antivirus abbia aggiornato il suo archivio che il firewall funzioni ancora e senza il dubbio che l'ultimo word mandato da un amico non sia in realtà un virus...il 96% della gente ultimamente si sente schiava di un sistema che non le piace, in America sono arrivati addirittura alla follia che se un PC è infetto gli americani preferiscono buttarlo a prenderene uno nuovo piuttosto che chiamare un tecnico per sistemarlo...hai ragione che il PC è deve essere una cosa scontata, ma questo è vero per chi lavora su un Mac e non deve preoccuparsi di nessuna minaccia o problema che non deve sbattersi per collegare un modem wi-fi una telecamera o una fotocamera digitale...ecco perché in questi anni Apple fa tanto paura a gente come te che sicuramente fai il cacciavitaro e campi sulle disgrazie informatiche altrui e M$ invece è rimasta ad ammuffire dov'era...e se un immagine vale più di cento parole:http://quotes.nasdaq.com/quote.dll?page=charting&mode=basics&intraday=off&timeframe=4y&charttype=ohlc&splits=off&earnings=off&movingaverage=None&lowerstudy=volume&comparison=on&index=&drilldown=off&symbol=AAPL&symbol=MSFT&selected=AAPL
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            su un OS con con utente di amministrazione di


            default e antivirus in perenne


            simbiosi?....





            dai aria... sparisci...



            Macaco, sei ridicolo, piantala. Se sei così
            pigro

            da avere bisogno di un system a prova di

            deficiente sono problemi tuoi. Per il resto del

            mondo il pc è una cosa scontata, un mezzo da

            usare e non una mercedes per fare lo sborone.
            Che

            tu ci creda o no, il 96% del mercato usa i pc e

            ci si trova bene. Gli impediti hanno bisogno

            della pappa pronta, gli altri sanno pulirsi il

            moccio da

            soli.

            ma non senti la puzza delle c@77ate che hai
            scritto? non so tu ma io quando accendo il Mac
            deisidero solo lavorare, o fare qualcosa di
            divertente senza preoccuparmi che l'antivirus
            abbia aggiornato il suo archivio che il firewall
            funzioni ancora e senza il dubbio che l'ultimo
            word mandato da un amico non sia in realtà un
            virus...

            il 96% della gente ultimamente si sente schiava
            di un sistema che non le piace, in America sono
            arrivati addirittura alla follia che se un PC è
            infetto gli americani preferiscono buttarlo a
            prenderene uno nuovo piuttosto che chiamare un
            tecnico per
            sistemarlo...

            hai ragione che il PC è deve essere una cosa
            scontata, ma questo è vero per chi lavora su un
            Mac e non deve preoccuparsi di nessuna minaccia o
            problema che non deve sbattersi per collegare un
            modem wi-fi una telecamera o una fotocamera
            digitale...

            ecco perché in questi anni Apple fa tanto paura a
            gente come te che sicuramente fai il cacciavitaro
            e campi sulle disgrazie informatiche altrui e M$
            invece è rimasta ad ammuffire
            dov'era...

            e se un immagine vale più di cento parole:
            http://quotes.nasdaq.com/quote.dll?page=charting&mBha avete tutti tergiversato. Prima si parla di conoscenze informatiche migliori utilizzando Apple nelle scuole, poi si scopre che per "conoscenze informatiche " intendete l'uso di 2/3 software per "progetti multimediali" e "spedizione mail", quando poi vi si dice che sono cose che si possono imparare su OS come Winzozz, tirate fuori le solite storie su antivurus e affini: non sapete più dove andare a parare!Potrai anche essere un genio nell'utilizzo di Maya (ad esempio) ma non vuol dire che conosci l'informatica! L'informatica è tutt'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            di sicuro non è il tuo intervento sconclusionatobah
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:
            di sicuro non è il tuo intervento sconclusionato

            bahInvece questo tuo intervento è molto utile.Dai aria, se non sai cosa dire sta zitto che è meglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            di sicuro non è il tuo intervento sconclusionato



            bah

            Invece questo tuo intervento è molto utile.
            Dai aria, se non sai cosa dire sta zitto che è
            meglio!parole sante le tue: "
            Invece questo tuo intervento è molto utile.
            Dai aria, se non sai cosa dire sta zitto che è
            meglio!"dai aria perditempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            di sicuro non è il tuo intervento
            sconclusionato





            bah



            Invece questo tuo intervento è molto utile.

            Dai aria, se non sai cosa dire sta zitto che è

            meglio!

            parole sante le tue:
            "
            Invece questo tuo intervento è molto utile.

            Dai aria, se non sai cosa dire sta zitto che è

            meglio!"

            dai aria perditempoDai macaco...non rompere! Usa la tua scatoletta, che chiami PC, per fare "contenuti multimediali" e stai zitto!Lascia l'informatica agli altri!Aria perditempo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            Dai macaco...non rompere! Usa la tua scatoletta,
            che chiami PC, per fare "contenuti multimediali"
            e stai
            zitto!
            Lascia l'informatica agli altri!
            Aria perditempo!"l'informatica" non è solo quella che fai da solo nella tua sporca ed umida cantina, "l'informatica" oggi è un concetto vago, che racchiude arti e mestieri nei quali è coinvolto un PC.i "contenuti multimediali" poi sono quelli che creano più ricchezza a chi li produce di tanti altri (programmazione, che a te sta tanto a cuore, in primis).Il tuo commento è sintomatico di una visione razzista (se uno non capisce di codice è un idiota) e fortemente limitata della vita in genere e informatica nello specifico.Vai a dire a Schumacher che è un pippa perché non sa come si fabbrica un pistone o un freno....tu sei e rimarrai solo un meccanico, anzi un cacciavitaro (o smanettone) nella tua vita, altri sono destinati ad altre vette...ecco, volevo solo che tu prendessi consapevolezza dei tuoi limiti... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            su un OS con con utente di amministrazione di

            default e antivirus in perenne

            simbiosi?....



            dai aria... sparisci...

            Macaco, sei ridicolo, piantala. Se sei così pigro
            da avere bisogno di un system a prova di
            deficiente sono problemi tuoi.a trullo...l'unico OS virus-friendly è windows...agli altri OS hanno una struttura ben più sicura.comprati vista e magna la pasta...be8a Per il resto del
            mondo il pc è una cosa scontata, un mezzo da
            usare e non una mercedes per fare lo sborone. si certo....con le lucine al neon e cazzilli varil'unica cosa scontata è che senza antivirus e firewall è un groviera.Che
            tu ci creda o no, il 96% del mercato usa i pc e
            ci si trova bene.che tu ci creda o no il 100% della gente che ha un computer sa di avere un PC (Dell, HP, Apple, cassonetto che sia)di quel 100% poco meno del 95% usa windows...per scelta o per mancanza di conoscenza di alternative.sempre di quel 95% non è il 100% che ci si trova bene, infatti molti usano altri computer e OS quando non sono obbligati ad usare win. Gli impediti hanno bisogno
            della pappa pronta, gli altri sanno pulirsi il
            moccio da
            soli.si infatti...è notorio come windows sia re dei wizard per imbranati e principe delle icone coloratedai aria perditempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            se per te le conoscenze informatiche sono solo saper scrivere del codice...allora forse nella nostra epoca moderna, quello ad essere di visione limitata sei tu.bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:
            se per te le conoscenze informatiche sono solo
            saper scrivere del codice...allora forse nella
            nostra epoca moderna, quello ad essere di visione
            limitata sei
            tu.

            bahMai detto questo! Ma sicuramente non si fermano alla conoscenza di Adobe Premiere e un client e-mail!!Dai aria!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se per te le conoscenze informatiche sono solo

            saper scrivere del codice...allora forse nella

            nostra epoca moderna, quello ad essere di
            visione

            limitata sei

            tu.



            bah

            Mai detto questo! Ma sicuramente non si fermano
            alla conoscenza di Adobe Premiere e un client
            e-mail!!
            Dai aria!che oggi giorno, se vuoi magnare la pagnotta, torna più utile che saper scrivere del codice dai aria perditempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            se per te le conoscenze informatiche sono solo


            saper scrivere del codice...allora forse nella


            nostra epoca moderna, quello ad essere di

            visione


            limitata sei


            tu.





            bah



            Mai detto questo! Ma sicuramente non si fermano

            alla conoscenza di Adobe Premiere e un client

            e-mail!!

            Dai aria!

            che oggi giorno, se vuoi magnare la pagnotta,
            torna più utile che saper scrivere del codice


            dai aria perditempo.Questo lo so, perditempo da strapazzo, ma non venirmi a parlare di conoscenze informatiche.Dai aria perditempo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            Ovviamente tutti gli altri produttori lo fanno

            (solo microsoft non puo' altrimenti viene

            immediatamente

            querelata).


            ...forse perché è l'unica azienda ad essere
            pluripregiudata per pratiche illegali a scopo di
            monopolio del
            mercato?
            e nonstante tutto tenta di inguaiare anche le scuole:http://www.chron.com/disp/story.mpl/ap/fn/4171121.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            link? no perché è falso... in America se Apple o
            DELL vendono alle università lo fanno con un
            bando di gara
            ufficiale.C'era scritto "regalano" e ti basta fare una ricerchina in google per vedere che tutti, inclusa apple fanno a gara a donare computer alle universita'. In america tutto fa pubblicita'.

            Se continui ad affermare una str0n7@ta del genere
            devi portare le prove, altrimenti rischi anche un
            illecito penale per
            diffamazione...Mapperfavore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:


            link? no perché è falso... in America se Apple o

            DELL vendono alle università lo fanno con un

            bando di gara

            ufficiale.

            C'era scritto "regalano" e ti basta fare una
            ricerchina in google per vedere che tutti,
            inclusa apple fanno a gara a donare computer alle
            universita'. In america tutto fa
            pubblicita'.
            c'era scritto che comprano dal produttore e regalano allo studente...poi che tu non capisca la differenza è normale



            Se continui ad affermare una str0n7@ta del
            genere

            devi portare le prove, altrimenti rischi anche
            un

            illecito penale per

            diffamazione...

            Mapperfavore...
            aria perditempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?

            c'era scritto che comprano dal produttore e
            regalano allo studente...poi che tu non capisca
            la differenza è
            normaleCerto che a chiamarvi macachi facciamo una grave offesa ai macachi veri, probabilmente una scimmia capirebbe il concetto...


            Se continui ad affermare una str0n7@ta del

            genere


            devi portare le prove, altrimenti rischi anche

            un


            illecito penale per


            diffamazione...



            Mapperfavore...



            aria perditempoChe ti frega? Tanto la tua esistenza e' inutile...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo fa Apple è giusto ?

        Quando MS produrrà software standard allora ne
        potremo anche
        discutere!Qui solo una cosa stona... Microsoft E´ lo standard...
    • pikappa scrive:
      Re: Se lo fa Apple è giusto ?
      - Scritto da:
      Se Microsoft permette agli universitari di avere
      Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un
      pusher.Hai detto giusto, se MS regala XP
      Se Apple invece regala ipod per ascoltare le
      lezioni è modernità
      ?Qui mi pare che Apple non regali nulla, semmai è l'università che li COMPRA

      Per la cronaca il "podcast" non è una cosa che
      esiste solo su ipod, qualsiasi player mp3 può
      farli andare anche una chiavetta usb che costa la
      metà (come M$ le licenze di Xp "regalate" se le
      fa pagare dallo Stato lo stesso fa Apple con gli
      ipod)Uhmm non proprio, in questo caso MS REGALA (per proprio tornaconto) Apple VENDE (sempre per proprio tornaconto :-P)Che poi secondo me sia una mezza str... è un altro discorso
      • Anonimo scrive:
        Re: Se lo fa Apple è giusto ?

        Qui mi pare che Apple non regali nulla, semmai è
        l'università che li
        COMPRAPerche' quelli del kent si sono fatti fregare (so inglesi del resto)... in Francia sono molto piu' furbi...http://www.businessweek.com/technology/content/mar2006/tc20060323_899523.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: Se lo fa Apple è giusto ?
          non mi pare si dica che apple li abbia regalati....o tu hai trovato il riferimento?"Starting with the MBA class entering HEC next fall, every student will be given a video iPod engraved with the school's logo on the back. About half of all lectures will be captured in digital video and saved in massive network servers, where students will be able to review them, in the form of video podcasts, as little as an hour later. The iPods also will be stuffed with a wealth of useful tools and information, such as campus maps, class schedules, RSS feeds of news stories, and language training courses."dato che le rette si pagano...non è gratis nemmeno per lo studente
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:
            non mi pare si dica che apple li abbia
            regalati....o tu hai trovato il
            riferimento? Cooperation presents enticing opportunities for both parties. HEC will get a boatload of hardware, software, service, and support donated by Apple http://www.businessweek.com/technology/content/mar2006/tc20060323_899523.htmMa non ti scaldare tanto. Si stava solo dicendo che il mercato scolastico fa gola a tutti. Anche alla tua Apple che tu continui a presentarci come azienda modello di virtù e correttezza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se lo fa Apple è giusto ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            non mi pare si dica che apple li abbia

            regalati....o tu hai trovato il

            riferimento?

            Cooperation presents enticing opportunities
            for both parties. HEC will get a boatload of
            hardware, software, service, and support donated
            by
            Apple
            http://www.businessweek.com/technology/content/mar

            Ma non ti scaldare tanto. Si stava solo dicendo
            che il mercato scolastico fa gola a tutti. certo quanto si scrivono le cantonate e poi non si hanno i riscontri ma si trova scritto ben altro..poi leggiamo questi stolti commentiAnche
            alla tua Apple che tu continui a presentarci come
            azienda modello di virtù e
            correttezza.se avessi il 50% + 1 azione in mio possesso sarebbe mia, dato che non è così hai preso l'ennesima cantonatadai aria perditempo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se lo fa Apple è giusto ?
      - Scritto da:
      Se Microsoft permette agli universitari di avere
      Xp gratis, M$ è malvagia e Bill un
      pusher.
      Se Apple invece regala ipod per ascoltare le
      lezioni è modernità
      ?No è come Microsoft... e anche per tutta una serie di altre azioni... cmq è l'università che li paga e non Apple... poi se prende la tangente da Apple questo non lo sappiamo... :D
  • TADsince1995 scrive:
    Modernità
    Quando leggo notizie come questa mi sale una rabbia incredibile, nel pensare alle condizioni di chi, come me, "purtroppo" lavora e non può seguire le lezioni e non è per niente agevolato dalle strutture universitarie anzi, al contrario, si ha proprio l'impressione che gli studenti lavoratori siano osteggiati in tutti i modi.Come ad esempio professori che spiegano a lezione argomenti che sul libro di testo scelto da loro non ci sono e che, se vai a chiedergli le loro dispense, non te le danno, magari dopo esserti preso un permesso per andare ai loro ricevimenti.Per non parlare dei casi surreali, come quello che mi capiterà giorno 15, quando avrò due esami nello stesso giorno e nella stessa ora, chissà come farò! :sChe schifo.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Modernità
      - Scritto da: TADsince1995
      Quando leggo notizie come questa mi sale una
      rabbia incredibile, nel pensare alle condizioni
      di chi, come me, "purtroppo" lavora e non può
      seguire le lezioni e non è per niente agevolato
      dalle strutture universitarie anzi, al contrario,
      si ha proprio l'impressione che gli studenti
      lavoratori siano osteggiati in tutti i
      modi.

      Come ad esempio professori che spiegano a lezione
      argomenti che sul libro di testo scelto da loro
      non ci sono e che, se vai a chiedergli le loro
      dispense, non te le danno, magari dopo esserti
      preso un permesso per andare ai loro
      ricevimenti.

      Per non parlare dei casi surreali, come quello
      che mi capiterà giorno 15, quando avrò due esami
      nello stesso giorno e nella stessa ora, chissà
      come farò!
      :s

      Che schifo.

      TADUhm, potresti andare all'appello successivo, oppure potevi organizzarti per il precedente. Gli esami sono tanti, gli spazi spesso pochi, il tempo è il medesimo per tutti, è umano che capitino esami alla stessa ora dello stesso giorno...
      • Davz scrive:
        Re: Modernità
        ...non è sempre così, ad esempio per studenti di corsi di ordinamenti vecchi può capitare che certi esami facciano un solo appello per sessione... oppure sessioni a luglio (magari dal 5 al 29) in cui misteriosamente tutti gli appelli sono nella prima settimana...e poi ci sono le necessità e le possibilità di ognuno. Se fossero corsi di uno stesso anno accademico sarebbe ancora peggio (vorrebbe dire che l'organizzazione è proprio pessima).. come giustamente dici comunque, lo studente universitario si distingue sicuramente per l'esperienza che si fa nell'organizzarsi gli impegni!
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Modernità

        Uhm, potresti andare all'appello successivo,A settembre, purtroppo, ce n'è uno solo per entrambe le materie che vorrei provare.
        oppure potevi organizzarti per il precedente.Volevo studiare un po' di più prima di tentare, se sapevo che a settembre avrei avuto sta sorpresa lo avrei certamente fatto...
        Gli
        esami sono tanti, gli spazi spesso pochi, il
        tempo è il medesimo per tutti,Non è vero che il tempo è il medesimo per tutti, una cosa è il ragazzino mantenuto che può studiare tutto il giorno, una cosa è chi lavora full time e praticamente ha solo il tardo pomeriggio e la notte per studiare... E per fare esami deve prendere permessi a sue spese...
        è umano che
        capitino esami alla stessa ora dello stesso
        giorno...Mah... Settembre è di 30 giorni...TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Modernità

          esami deve prendere permessi a sue
          spese...Guarda che i permessi per gli esami universitari sono retribuiti.


          è umano che

          capitino esami alla stessa ora dello stesso

          giorno...

          Mah... Settembre è di 30 giorni...Un po' di calci nel sedere ai professori universitari non farebbero certo male al sistema...
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Modernità

            Guarda che i permessi per gli esami universitari
            sono
            retribuiti.Sì è vero, ho pure fatto richiesta, ma sono solo 150 in 3 anni... Una presa per i fondelli...
            Un po' di calci nel sedere ai professori
            universitari non farebbero certo male al
            sistema...E rimandarli a casa... Specialmente alcuni che si credono dei baroni e invece sono solo dei ricercatori a progetto...TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Modernità
        - Scritto da:

        - Scritto da: TADsince1995

        Quando leggo notizie come questa mi sale una

        rabbia incredibile, nel pensare alle condizioni

        di chi, come me, "purtroppo" lavora e non può

        seguire le lezioni e non è per niente agevolato

        dalle strutture universitarie anzi, al
        contrario,

        si ha proprio l'impressione che gli studenti

        lavoratori siano osteggiati in tutti i

        modi.



        Come ad esempio professori che spiegano a
        lezione

        argomenti che sul libro di testo scelto da loro

        non ci sono e che, se vai a chiedergli le loro

        dispense, non te le danno, magari dopo esserti

        preso un permesso per andare ai loro

        ricevimenti.



        Per non parlare dei casi surreali, come quello

        che mi capiterà giorno 15, quando avrò due esami

        nello stesso giorno e nella stessa ora, chissà

        come farò!

        :s



        Che schifo.



        TAD


        Uhm, potresti andare all'appello successivo,
        oppure potevi organizzarti per il precedente. Gli
        esami sono tanti, gli spazi spesso pochi, il
        tempo è il medesimo per tutti, è umano che
        capitino esami alla stessa ora dello stesso
        giorno...Gli esami sono tanti ? Veramente gli appelli in Italia ne fanno 5-6 all'anno, quando va bene, alcuni corsi ne fanno pure di meno. Mesi interi senza appelli disponibili, una perdita di tempo incredibile. Dovrebbe come minimo esserci per direttiva ministeriale un appello al mese per ogni corso per evitare che gli studenti possano perder tempo dietro le psicosi e la svogliatezza dei professori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Modernità
      scusa la domanda, ma la curiosità è irrefrenabile: che università frequenti(se ti va di dirlo, ovviamente)?Omissis
    • Anonimo scrive:
      Progetto Nettuno
      - Scritto da: TADsince1995
      Quando leggo notizie come questa mi sale una
      rabbia incredibile, nel pensare alle condizioni
      di chi, come me, "purtroppo" lavora e non può
      seguire le lezioni e non è per niente agevolato
      dalle strutture universitarieIl progetto Nettuno c´è, ma non so quanto sia valido.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Progetto Nettuno

        Il progetto Nettuno c´è, ma non so quanto sia
        valido.Già considerato e la mia università è convenzionata, ma non so fino a che punto convenga. Ci sono il DOPPIO delle materie (saranno più frammentate ok, ma sempre il doppio sono) e costa 1000 euro in più all'anno, oltre ai canonici 500 euro di tasse d'iscrizione.E poi qualcuno affermava che la laurea col Nettuno è considerata "meno prestigiosa", ma non ho alcuna conferma di questo.TAD
  • Anonimo scrive:
    unimi
    be la statale di milano lo fa per alcuni corsi della facoltà di informatica.certo, il sistema di distrubuzione, la qualità delle riprese eccetera non sono il massimo, ma è già qualcosa se confrontiamo l' iniziativa con lo standard qualitativo dell' unimi. :
    • Anonimo scrive:
      Re: unimi
      anche il politecnico di torino mi pare abbia diverso materiale audiovisivo disponibile...Omissis (apple) (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: unimi
      - Scritto da:
      be la statale di milano lo fa per alcuni corsi
      della facoltà di
      informatica.
      certo, il sistema di distrubuzione, la qualità
      delle riprese eccetera non sono il massimo, ma è
      già qualcosa se confrontiamo l' iniziativa con lo
      standard qualitativo dell' unimi.
      :si ma mica ti regalano l'ipod, no?
Chiudi i commenti