AfriCrypt: i fratelli fondatori scomparsi con 69000 Bitcoin

AfriCrypt: i fondatori scomparsi con 69000 Bitcoin

I fondatori della società di investimento AfriCrypt si sono dati alla macchia, portando con loro Bitcoin per un valore pari a 3,6 miliardi di dollari.
I fondatori della società di investimento AfriCrypt si sono dati alla macchia, portando con loro Bitcoin per un valore pari a 3,6 miliardi di dollari.

Due fratelli, fondatori della società di investimento AfriCrypt con sede in Sudafrica, hanno fatto perdere le loro tracce insieme a quelle di 69.000 Bitcoin, per un valore stimato in circa 3,6 miliardi di dollari. A riportare la notizia è stata per prima la redazione di Bloomberg.

Il caso AfriCrypt: perse le tracce dei fondatori e dei Bitcoin

A metà aprile, l'azienda ha comunicato via email ai clienti la necessità di mettere temporaneamente offline la piattaforma e di congelare in via precauzionale gli account, in conseguenza a un attacco informatico subito, facendo riferimento alla violazione dei portafogli ospitanti BTC e altri asset. Nella stessa missiva anche la bizzarra richiesta, rivolta ai diretti interessati, di non segnalare l'accaduto alle autorità poiché questo avrebbe rallentato il processo di ripristino.

Stando alla ricostruzione dei fatti, di lì a poco i due (Ameer Cajee, 20 anni e Raees Cajee, 17 anni), avrebbero trasferito tutti i fondi da un conto della First National Bank di Johannesburg per poi rendersi irrintracciabili in una non meglio precisata località del Regno Unito, mettendo offline il portale di AfriCrypt e non rispondendo più alle richieste di chiarimenti.

Le vittime di quello che ha tutta l'aria di essere un raggiro pianificato hanno incaricato delle indagini lo studio Hanekom Attorneys di Città del Capo. Secondo un esito preliminare, i fratelli avrebbero movimentato il denaro attraverso un percorso piuttosto complesso e che, al momento, ne renderebbe impossibile il recupero. Al lavoro anche gli agenti di Hawks, la divisione della polizia sudafricana incaricata di far luce sui crimini riguardanti gli ambiti economico e finanziario, ma la totale assenza di una normativa dedicata nel paese rischia di rendere l'intera operazione lunga e infruttuosa.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti