AIDS, Gates dona 100 mln di dollari

Insieme alle industrie farmaceutiche Merck, la donazione della Fondazione Gates andrà ai programmi sanitari che contrastano la diffusione della malattina in Botswana


Redmond (USA) – La Bill and Melinda Gates Foundation , insieme alle industrie farmaceutiche Merck, ha deciso di donare 100 milioni di dollari per aiutare i programmi antiAIDS portati avanti in Botswana.

A quanto pare la Foundation sta stringendo un accordo con il governo del paese africano per portare in loco scorte di medicinali specifici e per investire in strutture sanitarie dividendo l’impegno con la Merck.

Il Botswana è tra tutti i paesi africani colpiti dall’AIDS uno di quelli che sta maggiormente patendo la diffusione della malattia. La notizia della donazione è arrivata a poche ore di distanza dall’annuncio del presidente del paese, Festus Mogae, che in un appello internazionale aveva drammaticamente affermato: “Siamo un popolo in piena crisi. Stiamo perdendo il meglio dei nostri giovani. Siamo minacciati dall’estinzione”. Uno su tre adulti nel paese è malato di AIDS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti