Alexa, un nuovo assistente per le case di riposo

Alexa, un nuovo assistente per le case di riposo

Amazon annuncia Alexa Smart Properties for Senior Living, utile progetto per l'adozione di assistenti intelligenti all'interno delle case di riposo.
Amazon annuncia Alexa Smart Properties for Senior Living, utile progetto per l'adozione di assistenti intelligenti all'interno delle case di riposo.

Amazon ha annunciato l’approdo in Italia di Alexa Smart Properties for Senior Living, soluzione che trasforma Alexa in uno strumento ideale per l’adozione all’interno delle case di riposo. Grazie a questa novità, le strutture che adotteranno questa soluzione porteranno un nuovo tipo di assistenza ai propri ospiti, i quali potranno letteralmente dialogare con un assistente automatico e ricevere così le attenzioni del caso.

Alexa, un aiuto per le case di riposo

L’esperimento è del tutto meritevole. Chiunque abbia in famiglia degli anziani ed abbia già provato a metterli in rapporto con Alexa, avrà notato i grandi benefici ottenibili. Si tratta infatti di persone spesso dotate di scarse capacità in tema di digitale, ma l’interazione vocale le avvicina all’assistente e consente loro di interagirvi con naturalezza.

Il nuovo Echo Show 15 di Amazon con Alexa

Per comprendere quel che Alexa potrà fare nelle case di riposo è sufficiente immaginare ciò che può fare un Amazon Echo in casa propria: per un anziano significa informazioni, musica, videochiamate, notizie, meteo e molto altro ancora. Nelle case di riposo tutto ciò avrà un’importanza ancora maggiore in virtù della particolare situazione che si vive all’interno di tali strutture.

Ci siamo sempre impegnati affinché i nostri ospiti potessero vivere al meglio la propria vita. L’utilizzo di Alexa Smart Properties consentirà agli anziani di migliorare la qualità della loro vita all’interno delle strutture di Kursana Italia. Si tratta di una soluzione semplice da utilizzare, in grado non solo di intrattenere i nostri ospiti ma anche di mantenerli sempre connessi con le famiglie, in ogni momento

Renato Santinon, Direttore del Controllo della Pianificazione e dell’Innovazione di Dussmann Italy

Un gesto banale come quello dello spegnimento di una luce prima di andare a letto può diventare un impedimento quando gli anni e la stanchezza rendono un ostacolo anche soltanto pochi metri di spostamento. Un semplice comando vocale diventa invece un lusso, una comodità, un’utilità. Stessa cosa vale per una tapparella da sollevare, una presa a muro da controllare e altro ancora. Per realizzare tutto ciò, Amazon ha avviato una serie di collaborazioni utili alla realizzazione di una skill dedicata:

I tool e le API di Alexa Smart Properties consentono ai Solution Provider di gestire e supportare una flotta di dispositivi con Alexa integrata in modo rapido, da remoto e scalabile. Dussman Italy ha collaborato con Navoo per progettare una Skill e utilizzare Alexa Smart Properties per distribuire e personalizzare facilmente un gran numero di dispositivi con integrazione Alexa.

Qualunque struttura interessata potrà fare riferimento a questa pagina per approfondire l’argomento e valutare quali benefici potrebbe apportare l’ingresso di Alexa nelle stanze degli ospiti e quali siano i requisiti per l’adozione di tale innovazione.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 nov 2022
Link copiato negli appunti