Allarme file dannosi: più di 400.000 file distribuiti ogni giorno online

Allarme file dannosi: più di 400.000 file distribuiti ogni giorno online

I file dannosi? Una piaga sempre più grande e diffusa: ecco i numeri preoccupanti evidenziati da una ricerca di esperti nel settore.
I file dannosi? Una piaga sempre più grande e diffusa: ecco i numeri preoccupanti evidenziati da una ricerca di esperti nel settore.

Secondo una ricerca pubblicata da Kaspersky in media, vengono diffusi online più di 400.000 file dannosi.

Numeri alla mano, si parla di una crescita su base giornaliera di circa il 5% rispetto al 2021. Secondo il celebre antivirus che ha realizzato lo studio, i propri sistemi di sicurezza hanno individuato circa  122 milioni di file dannosi dall’inizio dell’anno, 6 milioni in più rispetto al 2021.

Ma quali sono i rischi rispetto a questi file? La minaccia con un incremento maggiore, sempre stando alla ricerca, è legata ai ransomware con un incremento del 181%.

Si ferma ad un aumento del “solo” 142% di Downloader, ovvero software dannosi che agiscono installando malware o altri agenti malevoli sui dispositivi delle vittime.

Numeri che dimostrano come sia imprescindibile, per chiunque accede alla rete da smartphone o computer, l’utilizzo di un antivirus di qualità.

122 milioni di file dannosi distribuiti online dall’inizio del 2022: numeri senza precedenti

Come appare prevedibile, Windows resta la vittima preferita dei criminali informatici. I file malevoli che prendono di mira il sistema operativo Microsoft, infatti, rappresentano l’85% totale del settore. Numeri poco confortanti sono legati anche ad Android che, in questo senso, va a ricoprire il 10% degli attacchi.

A livello pratico dunque, adottare una soluzione come Kaspersky Anti-Virus rappresenta una mossa pressoché dovuta. Stiamo infatti parlando di un’azienda ben nota nel settore, forte di decenni d’esperienza nell’ambito della sicurezza digitale.

Lo strumento in questione è in grado di bloccare malware e altri agenti malevoli in tempo reale come:

  • spyware
  • adware
  • keylogger
  • Downloader
  • attacchi XSS
  • trojan

impedendo ad hacker e criminali informatici di accedere al PC della potenziale vittima.

Il basso impatto sulle prestazioni del computer poi, rende ottimo Kaspersky Anti-Virus anche su hardware meno prestante, garantendo performance degne di tale nome alla macchina.

E il costo? Grazie agli attuali sconti, par al 46% del prezzo di listino, è possibile ottenere tutta la protezione di Kaspersky Anti-Virus spendendo solo 15,99 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 dic 2022
Link copiato negli appunti