AllofMp3 pronto a denunciare Visa

AllofMp3 pronto a denunciare Visa

E Mastercard. Il sito russo degli mp3 a prezzi stracciati torna sul sentiero di guerra e se la prende con le società delle carte di credito che hanno deciso di escludere i propri servizi da quel sito
E Mastercard. Il sito russo degli mp3 a prezzi stracciati torna sul sentiero di guerra e se la prende con le società delle carte di credito che hanno deciso di escludere i propri servizi da quel sito

Mosca – Preso di mira dalle major, il jukebox russo AllofMp3 non ha alcuna intenzione di stare a guardare mentre due aziende del settore carte di credito, Visa e Mastercard, gli tolgono la possibilità di ricevere pagamenti da utenti di tutto il Mondo.

Il sito degli mp3 a prezzi stracciati, che nei giorni scorsi si è lanciato in una filippica sulle azioni sconsiderate delle major e che difende a pieni polmoni la propria legalità, sostiene che la decisione di Visa e Mastercard di non fare più affari col sito è ingiusta, insensata e illegale.

Come riporta in queste ore Slyck.com , l'azienda russa ritiene che le scelte delle due società delle carte di credito “siano arbitrarie, ridicole e discriminatorie, perché Visa e Mastercard non hanno l'autorità di giudicare la legalità delle attività di AllofMp3 e la loro pretesa che le attività di questa azienda siano illegali è platealmente sbagliata e priva di fondamento legale. AllofMp3 non è stata giudicata illegale da nessun tribunale nel mondo”.

E questo, va detto, è assolutamente vero, per quanto IFPI , la Federazione internazionale dei fonografici, abbia già intrapreso le vie legali in Russia, fin qui senza risultato. IFPI ha peraltro dichiarato di aver segnalato a Visa la “singolarità” delle attività del sito russo.

Secondo il sito, dunque, “è evidente che Visa e Mastercard abbiano preso le proprie decisioni sulla base di criteri diversi da quelli legali, dal momento che la decisione non è basata su alcun verdetto di alcun tribunale nella federazione Russa o, per quel che conta, in qualsiasi altra parte del Mondo. Sminuire AllofMp3 per l'atto di una società di elaborazione dei pagamenti è irresponsabile e determina un brutto precedente”.

A questo punto appare inevitabile che AllofMp3 decida di adire le vie legali. Il sito non lo esclude, dichiarando: “AllofMp3 perseguirà qualsiasi azione, incluse le opzioni legali, per spingere Visa e Mastercard a riconsiderare la propria decisione”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 10 2006
Link copiato negli appunti