Aloha, Facebook saluta l'hardware

Nuovo top manager e un nome in codice per un dispositivo dedicato alle chat video in grado di riconoscere i volti. Nel futuro del social network ci sarà sempre più hardware

Roma – Facebook sta seriamente pensando di estendere la sua offerta hardware oltre ad Oculus. Per farlo sta mettendo mano alla sua organizzazione interna e sembra quasi pronta a lanciare un primo device integrato con il social network.

La prima mossa di Zuckerberg su questo fronte è la nomina di Andrew “Boz” Bosworth alla divisione Building 8 e Oculus, che si occupa di realtà virtuale ma che naturalmente rappresenta anche il primo passo del social in blu nel mondo dei dispositivi fisici.

Bosworth dovrà centralizzare gli sforzi finora profusi nel settore, in termini di acquisti di personale e investimenti.

Proprio di questo ha parlato il portavoce di Facebook commentando la nomina: “Siamo eccitati dei nostri investimenti a lungo termine nella realtà virtuale/aumentata e nell’hardware. Crediamo che queste nuove tecnologie hanno il potenziale di avvicinare il mondo in un modo assolutamente nuovo”.

Per Facebook, in ogni caso, si tratta di un obiettivo ambizioso e a lungo termine: “Abbiamo costruito una grande squadra con forti leadership in ogni area e continueremo a investire nella nostra roadmap decennale” che non si limita alla VR ma che spazia fino agli smartphone ( ha depositato un brevetto per uno smartphone componibile) e alle tecnologie indossabili.

Nel frattempo, Facebook sembra voler tentare l’ esordio nel settore dell’hardware commerciale presentando (secondo gli osservatori ) un proprio dispositivo speculare all’assistente vocale domestico Amazon Echo, nonché un device con schermo tra i 13 e i 15 pollici con webcam dedicata alla chat, nome in codice “Aloha”, che sarebbe in grado di riconoscere i volti di chi è inquadrato (sollevando le prime polemiche lato sicurezza).

Secondo indiscrezioni, il dispositivo sarà lanciato già la prossima primavera, in occasione della conferenza degli sviluppatori di Facebook F8.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    ora mi chiedo una cosa...
    ma dopo questo popo' di epica battaglia (dal 2009 mi pare!!) e questo fantasmagorico contorcimento delle norme, sfociato nella potente sentenza europea... che parla di torrent... dovranno rifare tutto visto che su TPB i torrent non ci sono piu? :D(ci son solo i magnet link)
    • ... scrive:
      Re: ora mi chiedo una cosa...
      - Scritto da: bubba
      (ci son solo i magnet link)Tu credi cha capiscano la differenza?
      • ... scrive:
        Re: ora mi chiedo una cosa...
        - Scritto da: ...
        Tu credi cha capiscano la differenza?Loro forse no, ma il consulente tecnico sì.E non possono non tenerne conto.
        • Tsu sun scrive:
          Re: ora mi chiedo una cosa...
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ...

          Tu credi cha capiscano la differenza?

          Loro forse no, ma il consulente tecnico sì.
          E non possono non tenerne conto.che quaquaraquà, quaquaraquà
          • ... ... ... scrive:
            Re: ora mi chiedo una cosa...
            - Scritto da: Tsu sun
            che quaquaraquà, quaquaraquàe qui-quo-qua, non ce li metti?[img]http://image.anobii.com/anobi/image_book.php?item_id=018dd962f99f3b477c[/img]
          • bubba scrive:
            Re: ora mi chiedo una cosa...
            - Scritto da: ... ... ...
            - Scritto da: Tsu sun

            che quaquaraquà, quaquaraquà

            e qui-quo-qua, non ce li metti?

            http://image.anobii.com/anobi/image_book.php?:Dcomunque, no, non capiscono la differenza. ma tanto non gli importa molto. la RIAA e cugini prendono il grano dai loro iscritti (le major e migliaia di 'minor') e a loro non importa di sprecare anni e centinaia di migliaia di $$ dei loro iscritti in avvocati, lobbysti e affini :P
  • si vende ferro qui scrive:
    Prelievo alla fonte
    il metodo migliore è un prelievo alla fonte, equo compenso sul totale della memoria e dei dati scaritati da internet da pagare direttamente sulla bolletta telefonicasmettiamola chi produce deve sostenere le spese oppure chiude, ad andarci di mezzo sono sempre i piccoli, le vostre tanto odiate major fanno ancora più soldi e dettano legge in campo artistico, con qualità al ribasso naturalmente, basta vedere come hanno ridotto i personaggi della Marvel, star wars, ecc ecc
    • figghio mio scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      I personaggi della Marvel sono sempre stati di basso livello, nonostante i 30enni nerd con la mente di un bambino di 9 anni credano il contrario.E stesso discorso per ogni cosa di Star Wars dopo L'Impero Colpisce Ancora.Il tuo ragionamento ha senso, ma gli esempi che hai portato no.
      • figghio mio scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: figghio mio
        Il tuo ragionamento ha senso, ma gli esempi che
        hai portato
        no.Il ragionamento sulla qualità dei film prodotti dalle major intendo. Quello sull'equo compenso proprio no, non ci siamo.
      • si vende ferro qui scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: figghio mio
        I personaggi della Marvel sono sempre stati di
        basso livello, nonostante i 30enni nerd con la
        mente di un bambino di 9 anni credano il
        contrario.

        E stesso discorso per ogni cosa di Star Wars dopo
        L'Impero Colpisce
        Ancora.

        Il tuo ragionamento ha senso, ma gli esempi che
        hai portato
        no.il problema non e' quello che piace a te o a quale pubblico sono rivolti, il problema e' l'andazzo preso dopo che gli storici propietari hanno chiuso battenti e ceduto l'attivita' ad i big
        • personaggio scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: si vende ferro qui
          - Scritto da: figghio mio

          I personaggi della Marvel sono sempre stati di

          basso livello, nonostante i 30enni nerd con la

          mente di un bambino di 9 anni credano il

          contrario.



          E stesso discorso per ogni cosa di Star Wars
          dopo

          L'Impero Colpisce

          Ancora.



          Il tuo ragionamento ha senso, ma gli esempi che

          hai portato

          no.


          il problema non e' quello che piace a te o a
          quale pubblico sono rivolti, il problema e'
          l'andazzo preso dopo che gli storici propietari
          hanno chiuso battenti e ceduto l'attivita' ad i
          bigInutile spiegare cose semplici a gente che non capisce un XXXXX.A questi interessa solo scarricare aggratisse, tutto il resto sono seghe mentali per non ammetterlo.
          • Tsu sun scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: personaggio
            - Scritto da: si vende ferro qui

            - Scritto da: figghio mio


            I personaggi della Marvel sono sempre
            stati
            di


            basso livello, nonostante i 30enni nerd
            con
            la


            mente di un bambino di 9 anni credano il


            contrario.





            E stesso discorso per ogni cosa di Star
            Wars

            dopo


            L'Impero Colpisce


            Ancora.





            Il tuo ragionamento ha senso, ma gli
            esempi
            che


            hai portato


            no.





            il problema non e' quello che piace a te o a

            quale pubblico sono rivolti, il problema e'

            l'andazzo preso dopo che gli storici
            propietari

            hanno chiuso battenti e ceduto l'attivita'
            ad
            i

            big

            Inutile spiegare cose semplici a gente che non
            capisce un
            XXXXX.
            A questi interessa solo scarricare aggratisse,
            tutto il resto sono seghe mentali per non
            ammetterlo.che quaquaraquà, quaquaraquà
          • ... scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            [img]http://m.memegen.com/226djy.jpg[/img]
          • Hisashi scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            Eh, già, perché capisci tutto tu, invece...
          • personaggio scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: Hisashi
            Eh, già, perché capisci tutto tu, invece...Si, infatti considerato il tuo intervento ti posso dire che tu sei uno dei soliti XXXXXXXX inconcludenti che interviene senza sapere cosa dire.Torna a pascolare che è meglio.
      • Robin scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: figghio mio
        I personaggi della Marvel sono sempre stati di
        basso livello, nonostante i 30enni nerd con la
        mente di un bambino di 9 anni credano il
        contrario.Tutto ciò che hanno fatto dopo Titanic è di bassa qualità.Mettete un mi piace se ho ragione, commentate se avete opinione contrastante.
        • ... scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: Robin
          - Scritto da: figghio mio

          I personaggi della Marvel sono sempre stati
          di

          basso livello, nonostante i 30enni nerd con
          la

          mente di un bambino di 9 anni credano il

          contrario.

          Tutto ciò che hanno fatto dopo Titanic è di bassa
          qualità.Spero sia una battuta.Che Hollywood faccia un sacco di XXXXXXX ok, ma dire che tutto quanto venuto dopo Titanic sia di bassa qualità... e poi proprio Titanic? Perché, quello sarebbe un film "profondo"?
    • 3dots scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      - Scritto da: si vende ferro qui
      equo compenso sul totale della memoriaC'è già da tempo...
      e dei dati scaritati da internet
      da pagare direttamente sulla bollettaNo perché così si risolverebbe il problema, facendo quindi venir meno la scusa per censurare a destra e a manca in nome del copyright.Che poi è il vero scopo ultimo. Del ragazzino che scarica a sbafo non gliene è mai fregato niente, dato che è tutta pubblicità gratuita.
    • lorenzo scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      equo compenso ? Come il furto che avviene oggi ai danni dei consumatori ?Informati un po' su come funziona l'"equo" compenso in italia ...
    • bubba scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      - Scritto da: si vende ferro qui
      il metodo migliore è un prelievo alla fonte, equo
      compenso sul totale della memoria e dei dati
      scaritati da internet da pagare direttamente
      sulla bolletta
      telefonicaci sono gia'. uno si chiama appunto 'equo compenso', l'altro "abbonamento ad internet"
      • ... ... ... scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: bubba
        ci sono gia'. uno si chiama appunto 'equo
        compenso', l'altro "abbonamento ad internet"beh, no dai...l'iniquo-compenso è escplicitato chiaramente il motivo per cui c'è.l'abbonamento internet, invece, non trova la sua giustificazione ufficiale nella pirateria.
        • due gattini con 4 palle scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: ... ... ...
          - Scritto da: bubba

          ci sono gia'. uno si chiama appunto 'equo

          compenso', l'altro "abbonamento ad internet"

          beh, no dai...
          l'iniquo-compenso è escplicitato chiaramente il
          motivo per cui
          c'è.
          l'abbonamento internet, invece, non trova la sua
          giustificazione ufficiale nella
          pirateria.No ma nella ruberia si.
      • mah scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: si vende ferro qui

        il metodo migliore è un prelievo alla fonte,
        equo

        compenso sul totale della memoria e dei dati

        scaritati da internet da pagare direttamente

        sulla bolletta

        telefonica
        ci sono gia'. uno si chiama appunto 'equo
        compenso', l'altro "abbonamento ad
        internet"che XXXXX c'entra la pirateria con l'abbonamento ad internet ?ma a voi del forum di PI vi vanno a cercare col lanternino ?e poi selezionano le menti bacate migliori....
        • ... scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: mah
          e poi selezionano le menti bacate migliori....Infatti tu sei a capo di tutti
          • Tsu sun scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: mah

            e poi selezionano le menti bacate
            migliori....
            Infatti tu sei a capo di tuttiche quaquaraquà, quaquaraquàinformatico fallito e quaquaraquà, quaquaraquà e mi sembra che più di uno te lo abbia fatto notare.
          • Il Padellaro scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: mah

            e poi selezionano le menti bacate
            migliori....
            Infatti tu sei a capo di tuttibasta leggere i tuoi interventi sempre del XXXXX per capire che aspiri a diventare il re dei rimbambitie adesso vai a farti dare il biscottino e torna a cuccia
        • bubba scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: mah
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: si vende ferro qui


          il metodo migliore è un prelievo alla
          fonte,

          equo


          compenso sul totale della memoria e dei
          dati


          scaritati da internet da pagare
          direttamente


          sulla bolletta


          telefonica

          ci sono gia'. uno si chiama appunto 'equo

          compenso', l'altro "abbonamento ad

          internet"

          che XXXXX c'entra la pirateria con l'abbonamento
          ad internet
          ?xche tu hai un mononeurone.la frase era "il metodo migliore è un prelievo alla
          fonte,(..) dei dati scaritati da internet da pagare direttamente sulla bolletta telefonica"noi GIA paghiamo "per i dati scaricati da internet (e pure per quelli uploadati) direttamente sulla bolletta telefonica". la quantita' dipende, grossolanamente, dal tipo di abbonamento che hai (bandwidth cap ecc)il termine 'pirateria' e' un invenzione delle major. Qualche decennio fa poteva avere senso. Ma poi hanno iniziato ad inquinare pesantemente il sistema legale e ha perso ogni significato.
          • Skywalker scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: mah
            - Scritto da: bubba

            il termine 'pirateria' e' un invenzione delle

            major. Qualche decennio fa poteva avere
            senso.
            Ma poi hanno iniziato ad inquinare pesantemente
            il sistema legale e ha perso ogni significato.

            Questa invece è proprio una chicca: "la pirateria
            è un'invenzione delle major"
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Molti anni fa, acquistare supporti fisici (libri, dischi) e noleggiarli a pagamento era legale. Poi modificarono la legislazione e divenne "pirateria". Molti anni prima, nel 300 a.C., raccogliere liberi e darli in prestito gratuitamente era legale. Dal 1992 in Europa è diventato "Pirateria". Walt Disney nel 1940 fece un cartone animato derivato da Pinocchio di Carlo Collodi. Nel 1951 ne fece uno derivato da Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll. Oggi sarebbero "pirateria" (sia Collodi che Carroll erano morti da meno di 70 anni). Invitare degli amici a casa propria a guardare un film era legale fino a poco tempo fa. Ora è "pirateria" perché gli amici non fanno parte dell'ambito famigliare. Persino invitare amici a guardare la partita su Sky è definito "pirateria indiretta".Beh, si "pirateria" è una invenzione delle Major. Se non altro perché il reato/illecito si chiama "Violazione del diritto d'autore" e non ha nulla a vedere con la Pirateria.
          • ignoranza scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: Skywalker
            Beh, si "pirateria" è una invenzione delle Major.
            Se non altro perché il reato/illecito si chiama
            "Violazione del diritto d'autore" e non ha nulla
            a vedere con la
            Pirateria.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Si come no e la pirateria informatica è una invenzione di Bill Gates..... <i
            - Scritto da: Skywalker
            Se non altro perché il reato/illecito si chiama </i
            "violazione di domicilio informatico" oppure "acXXXXX abusivo a sistema informatico" <i

            e non ha nulla
            a vedere con la
            Pirateria. </i
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Quando senti qualcuno che parla di pirateria informatica digli pure che non esiste (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Utente sconsolato scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            <Molti anni faSì, molti anni fa... Aneddoti anche interessanti, ma viviamo nell'anno 2017. A Walt Disney verrebbe un infarto vedere il suo Pinocchio prima in CAM, poi in MD-TS, web-rip, dvd-rip, bluray-rip (versioni sub-ita incluse, naturalmente compreso lo streaming).Che la "pirateria" (chissenefrega chi ha inventato il termine) possa avere effetti positivi (esistono studi a riguardo) è assodato, al pari del fatto che a parità di budget disponibile per utente (da spendere nel "legale" se uno proprio non è uno XXXXXXX) oltre il danno è tutto da stimare. Idem per la SIAE (es. Report) che è un carrozzone in grado di fare male l'unica cosa che conta: la redistribuzione (senza contare gli eccessi sulla "vigilanza" e le regolamtazioni del cavolo.Ma non prendiamoci per il XXXX. Non siamo più ai tempi in cui si univano 2 registratori col vicino di casa per duplicare una XXXXX di videocassetta (e si faceva prima a comprarla). Il danno c'è e a pagare sicuramente ci sono quelli che stanno all'ultima ruota del carro. Nel 300 a.C. non esisteva la fibra e non mi pare neppure gli HD in TB.Quello che è inconcepibile è sentire XXXXXXX madornali su equo compensi basati sul flusso di dati della connessione (benvenuto Grande Fratello) e nel contempo assistere all'incapacità di arginare i siti di XXXXX che ci lucrano sopra e sempre online con semplice cambio di dominio. http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/07/29/news/pirateria_cinema-19494246/http://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2017/06/05/news/ritratto_della_pirateria_in_italia_in_20_milioni_scaricano_film_e_serie_illegalmente-167321016/
    • Utente sconsolato scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      - Scritto da: si vende ferro qui
      il metodo migliore è un prelievo alla fonte, equo
      compenso sul totale della memoria e dei dati
      scaritati da internet da pagare direttamente
      sulla bolletta
      telefonicaCome funzionerebbe in pratica? Perchè mi pare una follia inattuabile.
      • ... ... ... scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: Utente sconsolato
        Come funzionerebbe in pratica? Perchè mi pare una
        follia inattuabile.Inattuabile? Guarda che l'equo-compenso sui dispositivi di archiviazione è già attuato da tempo.Quella del rincaro in bolletta non ancora, ma proposte in tal senso ci sono già state.
        • Utente sconsolato scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          E ripeto: quale sarebbe il meccanismo con le bollette? Perchè detta come sopra ("compenso sul totale della memoria e dei dati scaricati" a me personalmente sorge qualche dubbio.
          • ... ... ... scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: Utente sconsolato
            E ripeto: quale sarebbe il meccanismo
            con le bollette?Sarebbe lo stesso dell'equo-compenso sulle memorie di massa.Si applica una percentuale di maggiorazione in bolletta che andrà poi a finire nelle tasche della SIAE a titolo di compensazione per eventuali utilizzi pirateschi.
          • Utente sconsolato scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            Da una rapida lettura mi pare di aver capito che la percentuale è nella redistrubizione, mentre l'equo compenso è una tariffa aumentata proporzionalmente in base durata o capacità a seconda dei casi.Se hanno intenzione di introdurlo come tariffa-percentuale fissa è un conto, diverso è parametrarlo 'sul totale della memoria e dei dati scaricati' (e non ci vuole molto a capire perchè). L'abbonamento internet non è la bolletta di luce o gas e la necessità o l'uso di internet stesso per i vari scopi non è comparabile a quello di memorie di massa. Conoscendo il legislatore nostrano (che inserisce la retenzione di dati in leggi di sicurezza degli ascensori) o la sua competenza in questi temi già immagino il pastrocchio che ne verrà fuori.
          • Izio01 scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ... ... ...
            - Scritto da: Utente sconsolato

            E ripeto: quale sarebbe il meccanismo

            con le bollette?

            Sarebbe lo stesso dell'equo-compenso sulle
            memorie di massa.Quindi una ladreria totale. Ottimo.
            Si applica una percentuale di maggiorazione in
            bolletta che andrà poi a finire nelle tasche
            della SIAEVersiamo direttamente alla mafia, siamo più o meno sullo stesso livello.E toh, erudisciti un po', così magari capisci chi sia davvero a rubare soldi. Roba di parecchi anni fa, ma quanto mai attuale:http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-52fcc1de-37ce-4f9c-961c-a67408c02ee0.html
            a titolo di compensazione per
            eventuali utilizzi
            pirateschi.
      • Tsu sun scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: Utente sconsolato
        - Scritto da: si vende ferro qui

        il metodo migliore è un prelievo alla fonte,
        equo

        compenso sul totale della memoria e dei dati

        scaritati da internet da pagare direttamente

        sulla bolletta

        telefonica

        Come funzionerebbe in pratica? Perchè mi pare una
        follia
        inattuabile.altro quaquaraquà, quaquaraquà, credono impossibile quello che hanno già voluto rendere possibile. che quaquaraquà, quaquaraquà
    • Izio01 scrive:
      Re: Prelievo alla fonte
      - Scritto da: si vende ferro qui
      il metodo migliore è un prelievo alla fonte, equo
      compenso sul totale della memoria e dei dati
      scaritati da internet da pagare direttamente
      sulla bolletta telefonica
      E quindi è uguale che uno scarichi film piratati o giochi regolarmente acquistati? Lo sai che un gioco scaricato da Steam adesso è raramente meno di 30 Gb?
      smettiamola chi produce deve sostenere le spese
      oppure chiude, ad andarci di mezzo sono sempre i
      piccoli, le vostre tanto odiate major fanno
      ancora più soldi e dettano legge in campo
      artistico, con qualità al ribasso naturalmente,
      basta vedere come hanno ridotto i personaggi
      della Marvel, star wars, ecc eccNon basta essere "piccoli" o autoapplicarsi l'etichetta di "artista" per avere diritto al vitalizio. Chi produce roba che a nessuno interessa, chiude. Che la colpa sia della pirateria, è tutto da dimostrare.
      • ignoranza scrive:
        Re: Prelievo alla fonte
        - Scritto da: Izio01
        Non basta essere "piccoli" o autoapplicarsi
        l'etichetta di "artista" Quindi allo stesso modo se sei un programmatore indipendente non hai il diritto di chiamarti informatico. Proprio un bel ragionamento del XXXXX.D'ora in poi chiediamo ad Izio01 se un musicista è un artista o no.
        per avere diritto al
        vitalizio. Quale vitalizio ?
        Chi produce roba che a nessuno
        interessa, chiude. Altro luogo comune tipico degli ignoranti...ah già ma dimenticavo che sei un utente del forum di PI....
        Che la colpa sia della
        pirateria, è tutto da
        dimostrare.Sei del mestiere o conosci gente del mestiere ? Sai come sono cambiate le cose dopo napster e compagnia ? Rispondo io per te: NO !! Altrimenti non avresti scritto quello che hai scritto.Sei ignorante e non hai neppure la decenza di startene zitto....ah già ma dimenticavo: sei un utente del forum di PI....
        • Izio01 scrive:
          Re: Prelievo alla fonte
          - Scritto da: ignoranza
          - Scritto da: Izio01

          Non basta essere "piccoli" o autoapplicarsi

          l'etichetta di "artista"

          Quindi allo stesso modo se sei un programmatore
          indipendente non hai il diritto di chiamarti
          informatico. Proprio un bel ragionamento del
          XXXXX.
          Non hai proprio capito una cippa, che genio!Ho scritto che NON BASTA essere piccolo per porsi una spanna sopra gli artisti commerciali, non che tu non ne abbia il diritto in assoluto. O, in altre parole, che se sei sconosciuto e non ti fila nessuno, magari in realtà sei tu che non vali molto e non necessariamente la folla che è ignorante.
          D'ora in poi chiediamo ad Izio01 se un musicista
          è un artista o no.
          Nah, mi accontento di non comprare musica da chi non mi piace, indipendentemente da quanto sia considerato "artistico" da chi pretende di decidere per gli altri.

          per avere diritto al

          vitalizio.

          Quale vitalizio ?
          Quello del prelievo alla fonte perché è di questo che si sta parlando nel thread. Pronto? C'è nessuno in casa?

          Chi produce roba che a nessuno

          interessa, chiude.

          Altro luogo comune tipico degli ignoranti...ah
          già ma dimenticavo che sei un utente del forum di
          PI....
          Ah certo, perché invece bisogna mantenere chi produce "arte" solo per se stesso. Naturalmente c'è una elite che decide chi abbia diritto a questo sostegno e chi no, perché il popolo ignorante non può decidere per sé.Ignoranza e arroganza tipiche dei minus habentes sono quelle che si leggono nel tuo post. Fly down ciccio.

          Che la colpa sia della

          pirateria, è tutto da

          dimostrare.

          Sei del mestiere o conosci gente del mestiere ?
          Sai come sono cambiate le cose dopo napster e
          compagnia ? Rispondo io per te: NO !! Altrimenti
          non avresti scritto quello che hai scritto.
          Ecco un altro fesso col paraocchi. Nel mondo non è cambiato SOLO Napster, non sei in grado di isolare questo cambiamento! L'orologio non lo riporti indietro, ficcatelo bene nella testa vuota. Adesso la gente generalmente compra i brani in rete e non è più disposta a spendere un occhio per un CD, e parlo di chi si rivolge all'offerta legale. Il vantaggio per chi produce è un potenziale allargamento immenso del mercato, come è sucXXXXX per le app a un euro.Ho comprato migliaia di brani su eMusic da quando sono socio, e sono soddisfatto dei compromessi tra le mie esigenze di acquirente e quelle degli artisti. Chiaro che se uno si fossilizza sul "voglio 4 euro a brano senza se e senza ma" finisce nel dimenticatoio. Peggio per te, il mondo non sentirà la tua mancanza.
          Sei ignorante e non hai neppure la decenza di
          startene zitto....ah già ma dimenticavo: sei un
          utente del forum di PI....XXXXXXXX, ti mancano le basi minime per fare un ragionamento logico ma sputi sentenze. Ma vai a suonare la chitarra in metrò, vai!
          • ignoranza scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ignoranza

            - Scritto da: Izio01


            Non basta essere "piccoli" o
            autoapplicarsi


            l'etichetta di "artista"



            Quindi allo stesso modo se sei un
            programmatore

            indipendente non hai il diritto di chiamarti

            informatico. Proprio un bel ragionamento del

            XXXXX.



            Non hai proprio capito una cippa, che genio!
            Ho scritto che NON BASTA essere piccolo per porsi
            una spanna sopra gli artisti commerciali, non che
            tu non ne abbia il diritto in assoluto. O, in
            altre parole, che se sei sconosciuto e non ti
            fila nessuno, magari in realtà sei tu che non
            vali molto e non necessariamente la folla che è
            ignorante.Invece avevo proprio capito bene ed era quello che intendevo, guarda un po'. Allora poniti il problema che forse sei tu che non hai capito una cippa !!Che sei tu il genio si capisce proprio dal classico ragionamento del babbeo qualunque....niente di nuovo eh !! ma forse pensi di essere tu una spanna sopra coi tuoi altisonanti ragionamenti inconsistenti.

            D'ora in poi chiediamo ad Izio01 se un
            musicista

            è un artista o no.



            Nah, mi accontento di non comprare musica da chi
            non mi piace, indipendentemente da quanto sia
            considerato "artistico" da chi pretende di
            decidere per gli
            altri.Ecco abbiamo quindi capito che il tuo giudizio si limita al: "mi piace"-"non mi piace", e abbiamo capito quali sono le tue competenze. Però pretendi di avere la verità in mano, proprio come fa un ignorante qualunque.


            per avere diritto al


            vitalizio.



            Quale vitalizio ?



            Quello del prelievo alla fonte perché è di questo
            che si sta parlando nel thread. Pronto? C'è
            nessuno in
            casa?Infatti nel thread si sta parlando di quello, sei tu che lo chiami "vitalizio" (e quindi implicitamente stai dando un giudizio).Capito il discorso ? Forse sei tu che non sei a casa, svegliati.


            Chi produce roba che a nessuno


            interessa, chiude.



            Altro luogo comune tipico degli
            ignoranti...ah

            già ma dimenticavo che sei un utente del
            forum
            di

            PI....



            Ah certo, perché invece bisogna mantenere chi
            produce "arte" solo per se stesso. Naturalmente
            c'è una elite che decide chi abbia diritto a
            questo sostegno e chi no, perché il popolo
            ignorante non può decidere per
            sé.Mai detto niente del genere, te la stai cantando e suonando da solo, tanto per rimanere in tema.E' proprio tutto l'impianto del tuo ragionamento che non sta in piedi perchè si basa sull'ignoranza e sui luoghi comuni....ma che te lo spiego a fare, si può ragionare con gli asini ? Direi di no.
            Ignoranza e arroganza tipiche dei minus habentes
            sono quelle che si leggono nel tuo post. Fly down
            ciccio.Eh si vede che tu non ti leggi bene....oppure si vede che sei così convinto di essere uno che ha capito tutto, che non mette neppure in discussione il fatto che il suo giudizio possa essere fallace, d'altra parte sei Izio01, il fico del forum di PI, quello che ha capito tutto della vita e di tutto e di tutti.


            Che la colpa sia della


            pirateria, è tutto da


            dimostrare.



            Sei del mestiere o conosci gente del
            mestiere
            ?

            Sai come sono cambiate le cose dopo napster e

            compagnia ? Rispondo io per te: NO !!
            Altrimenti

            non avresti scritto quello che hai scritto.



            Ecco un altro fesso col paraocchi. Ahahahahahahahah bella questa, sai che sei spassoso ? Sei un bell'asino ignorante coi controXXXXX e dai agli altri del fesso coi paraocchi ahahahahaha
            Nel mondo non
            è cambiato SOLO Napster, non sei in grado di
            isolare questo cambiamento! L'orologio non lo
            riporti indietro, ficcatelo bene nella testa
            vuota. Adesso la gente generalmente compra i
            brani in rete e non è più disposta a spendere un
            occhio per un CD, e parlo di chi si rivolge
            all'offerta legale. Il vantaggio per chi produce
            è un potenziale allargamento immenso del mercato,
            come è sucXXXXX per le app a un
            euro.
            Ho comprato migliaia di brani su eMusic da quando
            sono socio, e sono soddisfatto dei compromessi
            tra le mie esigenze di acquirente e quelle degli
            artisti. Chiaro che se uno si fossilizza sul
            "voglio 4 euro a brano senza se e senza ma"
            finisce nel dimenticatoio. Peggio per te, il
            mondo non sentirà la tua
            mancanza.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma cosa stai delirando ? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ero partito dicendo che i tuoi ragionamenti sono basati su luoghi comuni e mi tiri fuori sto segone mentale ? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ah no scusa, in fin dei conti è in linea coi tuoi ragionamenti da ignorante patentato che si basa su luoghi comuni per farsi delle opinioni (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Sei ignorante e non hai neppure la decenza di

            startene zitto....ah già ma dimenticavo: sei
            un

            utente del forum di PI....

            XXXXXXXX, ti mancano le basi minime per fare un
            ragionamento logico ma sputi sentenze. Ma vai a
            suonare la chitarra in metrò,
            vai!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Incredibile quanto si può essere arroganti e XXXXXXXXX nello stesso tempo (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Izio01 scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ignoranza

            <cut
            (blah blah blah argomentazioni zero)



            Incredibile quanto si può essere arroganti e
            XXXXXXXXX nello stesso tempo
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Hai ragione, hai veramente superato ogni aspettativa in questo senso. Congratulazioni!
          • ... scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ignoranza

            Ecco abbiamo quindi capito che il tuo giudizio si
            limita al: "mi piace"-"non mi piace", e abbiamo
            capito quali sono le tue competenzeDemente, il giudizio musicale È legato semplicemente al "mi piace, non mi piace", a che cos'altro deve essere legato? Non esiste alcuna oggettività nel valutare la qualità di una canzone, non è una roba che puoi misurare col righello.
          • ignoranza scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ignoranza



            Ecco abbiamo quindi capito che il tuo
            giudizio
            si

            limita al: "mi piace"-"non mi piace", e
            abbiamo

            capito quali sono le tue competenze

            Demente, il giudizio musicale È legato
            semplicemente al "mi piace, non mi piace", a che
            cos'altro deve essere legato? Alle competenze le quali ti danno gli strumenti per fare le corrette valutazioni circa la qualità o meno di un brano musicale dal punto di vista:- compositivo - dell'arrangiamento - dell' esecuzione - del mixaggioOra è più chiaro pecora ?
            Non esiste alcuna
            oggettività nel valutare la qualità di una
            canzone,
            non è una roba che puoi misurare col
            righello.Ecco perchè se sei del mestiere lo sai fare e se non sei del mestiere no, ovvero ci vogliono competenze che acquisisci con lo studio, la pratica e l' esperienza, quindi anche col tempo. E quindi mi spiace caro/i asino/i del forum, tu/voi gli strumenti per valutare un brano che vadano oltre un vago: "mi piace, non mi piace", non ce li hai/avete.Tu e gli altri siete solo pecoroni come tanti, mettetevi il cuore in pace.
          • ... scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            Fesso, allora scrivi il valore qualitativo calcolato scientificamente di:ImagineJumpin' Jack FlashNel Blu Dipinto di BluO sole mioCosì vediamo quale è oggettivamente la migliore secondo il tuo metodo scientifico.E bada di darci i dati e numericamente accurati, fesso.
          • ignoranza scrive:
            Re: Prelievo alla fonte
            - Scritto da: ...
            Fesso, allora scrivi il valore qualitativo
            calcolato scientificamente
            di: Ahahahahahahah eccolo il demente (rotfl)(rotfl)(rotfl)Certo che ci tieni proprio a mostrare quanto sei ignorante, eh ?!! :D Fatti una cultura, asino !! :Dhttp://www.treccani.it/vocabolario/qualitativo/ <i
            Nel linguaggio scient. è spesso usato genericam., sempre in contrapp. a quantitativo, per indicare che un discorso, un ragionamento o anche un diagramma non sono appoggiati a precisi riferimenti numerici </i
            Per ulteriori dettagli rileggiti 10.000 volte la mia risposta precedente, XXXXXXXX :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • ben10 scrive:
    la proprietà "intellettuale"
    Se è "intellettuale" è di tutti e non può essere proprietà di nessuno in particolare.E' solo un ridicolo diritto inventato dal nulla che le élite si sono inventate per proteggere se stesse limitando le libertà altrui. Una legge fatta dal famoso "1%" che in qualsiasi democrazia non fasulla non sarebbe mai esistita.
    • oracolo scrive:
      Re: la proprietà "intellettuale"
      - Scritto da: ben10
      Se è "intellettuale" è di tutti e non può essere
      proprietà di nessuno in
      particolare.

      E' solo un ridicolo diritto inventato dal nulla
      che le élite si sono inventate per proteggere se
      stesse limitando le libertà altrui. Una legge
      fatta dal famoso "1%" che in qualsiasi democrazia
      non fasulla non sarebbe mai
      esistita.Vero ma ricordiamoci che siamo noi che gli permettiamo di esistere. Quando capiremo questo smetteremo anche di dare la colpa sempre a qualcun altro.
    • Paolo scrive:
      Re: la proprietà "intellettuale"
      - Scritto da: ben10
      Se è "intellettuale" è di tutti e non può essere
      proprietà di nessuno in
      particolare.
      Ehhh??? Cioè le buone idee di qualcuno sono anche le tue? Se un sa scrivere o comporre allora il suo lavoro è anche il tuo???HAHAHAHHAHA! Va be', ha una buona autostima diciamo
      • Enry scrive:
        Re: la proprietà "intellettuale"
        - Scritto da: Paolo
        - Scritto da: ben10

        Se è "intellettuale" è di tutti e non può
        essere

        proprietà di nessuno in

        particolare.



        Ehhh??? Cioè le buone idee di qualcuno sono anche
        le tue? Se un sa scrivere o comporre allora il
        suo lavoro è anche il
        tuo???
        HAHAHAHHAHA! Va be', ha una buona autostima
        diciamono, è che è semplicemente un XXXXXXXX.
        • Paolo scrive:
          Re: la proprietà "intellettuale"


          no, è che è semplicemente un XXXXXXXX.Che poi, voglio dire, se invece uno ha delle idee di me.da se le prende lo stesso come sue?
          • ... scrive:
            Re: la proprietà "intellettuale"
            No, il quel caso no. (rotfl)Dai, sono solo i soliti XXXXXXXX di PI, non farci caso. (rotfl)
Chiudi i commenti