Amazon Campus Challenge, atto secondo

Amazon Campus Challenge, atto secondo

Amazon Campus Challenge mette sul piatto 10 mila euro per stimolare studenti universitari e PMI a trovare la miglior alchimia per il proprio e-commerce.
Amazon Campus Challenge mette sul piatto 10 mila euro per stimolare studenti universitari e PMI a trovare la miglior alchimia per il proprio e-commerce.

Amazon Campus Challenge, atto secondo: su il sipario. L'esperimento, dopo il successo ottenuto nell'edizione precedente, torna a riproporre l'esplosivo connubio tra gli studenti universitari che vanno a completare il proprio percorso accademico e le aziende in cerca di uno sbocco originale nel mondo dell'e-commerce. Amazon, nelle vesti di marketplace che può offrire opportunità ad ambo le parti, mette in piedi un progetto con 10 mila euro sul piatto al team che riuscirà ad imporsi per la bontà dell'idea e dell'execution.

Amazon Campus Challenge 2021

La seconda edizione viene eretta sui successi della prima, quando 1200 studenti si sono iscritti e 30 PMI hanno trovato supporto fino ad avviare la propria attività su Amazon.

Amazon Campus Challenge rappresenta un grande esercizio per gli studenti che avranno la possibilità di mettere in pratica quanto appreso a livello accademico, oltre ad essere un’opportunità per le piccole medie imprese che riceveranno, così, idee e prospettive fresche per il loro business. Gli studenti impareranno come avviare un’attività su Amazon nella vita reale, e come vendere i prodotti delle PMI sui nostri negozi online. Questa è anche un’ottima occasione per le PMI italiane per acquisire nuove competenze, aprirsi al mercato online e comprendere quanto l’approccio multicanale sia importante per generare business

Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es

Per iscriversi all'Amazon Campus Challenge 2021 occorre passare attraverso il sito ufficiale: i partecipanti hanno quindi la possibilità di formare team da 2 a 5 elementi, i quali potranno quindi andare alla ricerca delle PMI da coinvolgere (aziende ad oggi completamente estranee alle attività di vendita su Amazon).

Amazon Campus Challenge

Tra marzo e maggio i vari team dovranno porre in essere la propria idea e nel mese di giugno verranno selezionati i 5 team che avranno ottenuto le migliori performance.

È con grande entusiasmo che il nostro Ateneo conferma il proprio sostegno a questa seconda edizione dell’Amazon Campus Challenge ed è con altrettanta passione che tanti dei nostri studenti hanno già aderito a questa sfida. La possibilità di mettere in campo le proprie competenze in un approccio teorico-pratico è senz’altro uno del plus principali di questa iniziativa.

prof. Antonello Garzoni, Rettore dell’Università LUM Giuseppe Degennaro

Il supporto ai ragazzi è già stato manifestato da decine di università, premiando l'approccio competitivo che porta gli studenti a mettersi alla prova con quella che è una misurazione sul campo nel punto di incontro tra scuola e lavoro: saranno le performance di vendita a premiare le ricerche di mercato, lo sforzo comunicativo ed il connubio creato in collaborazione con le PMI coinvolte a creare il giusto contesto per riuscire a trovare i clienti sul marketplace più importante del momento.

Su il sipario, quindi: studenti e PMI entrino in scena.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 02 2021
Link copiato negli appunti