Amazon Coins, moneta virtuale per le app

Il retailer statunitense annuncia un metodo alternativo di pagamento per l'acquisto di app e giochi dal tablet Kindle Fire. Agli sviluppatori andrà il 70 per cento dei guadagni

Roma – Per aumentare i guadagni della comunità di sviluppatori sul suo app store , il gigante della distribuzione online Amazon ha annunciato il lancio di una nuova valuta virtuale per l’acquisto di applicazioni, giochi e altri contenuti digitali dal tablet Kindle Fire . Il canale di pagamento Amazon Coins sarà così disponibile per tutti i clienti statunitensi a partire dal prossimo maggio.

In un comunicato diramato dall’azienda di Seattle, si spiega che una singola moneta virtuale avrà un valore di un centesimo di dollaro, per cui un’applicazione dal costo di 0,99 dollari sarà pagata con 99 coin . Nelle fasi iniziali di lancio, ai vari possessori del tablet Kindle Fire verranno garantite transazioni per decine di milioni di dollari, dall’acquisto di applicazioni ai pagamenti in-app .

Amazon ha dunque chiesto a tutti gli sviluppatori che non hanno ancora inviato i propri prodotti software di procedere entro il prossimo 25 aprile, in modo da usufruire della nuova valuta virtuale.

Con il meccanismo Amazon Coins la società di Jeff Bezos tratterrà il 30 per cento del valore d’acquisto . ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Voglio andare a vivere in campagna ah ah scrive:
    Brutto
    Non credo ci sia molto da aggiungere a quello detto nei commenti precedenti.Semplicemente brutto.
  • uno qualsiasi scrive:
    Non è da 35 mm
    Come si vede nel filmato, la rotella è ricavata da un pezzo di pellicola da 35 mm, ma nello spazio che in genere è utilizzato per una sola foto se ne mettono nove (più gli spazi vuoti). Quindi, la singola diapositiva è più piccola di una diapositiva di pellicola 110 (e già quelle diapositive non valevano molto, come qualità). In pratica, è come fare la foto sul fotogramma di una pellicola 8 mm... che razza di qualità di può avere?Comunque, il disco di pellicola non è una novità:http://en.wikipedia.org/wiki/Disc_filmE non aveva avuto sucXXXXX già all'epoca (a parte quelli usati per il viewmaster)
  • luc scrive:
    boiata
    "Queste rotelle saranno ordinabili sul Web e potranno essere composte virtualmente con nove immagini"Basta questo per farmi dire che è una boiata.
    • Vaas scrive:
      Re: boiata
      - Scritto da: luc
      "Queste rotelle saranno ordinabili sul Web e
      potranno essere composte virtualmente con nove
      immagini"

      Basta questo per farmi dire che è una boiata.Aggiungerei anche:"Queste rotelle saranno ordinabili sul Web e potranno essere composte virtualmente con nove immagini a scelta fra quelle disponibili su Instagram o sul proprio PC"9 foto a rotella conferma che è una boiata.
  • Nome e cognome scrive:
    Kickstarter
    ora abbiamo la prova che non tutto quello che è su kickstarter è dimostra genio e intelligenza..
    • Nome e cognome differente scrive:
      Re: Kickstarter
      - Scritto da: Nome e cognome
      ora abbiamo la prova che non tutto quello che è
      su kickstarter è dimostra genio e
      intelligenza.....ora?
Chiudi i commenti