Amazon Coins, moneta virtuale per le app

Il retailer statunitense annuncia un metodo alternativo di pagamento per l'acquisto di app e giochi dal tablet Kindle Fire. Agli sviluppatori andrà il 70 per cento dei guadagni
Il retailer statunitense annuncia un metodo alternativo di pagamento per l'acquisto di app e giochi dal tablet Kindle Fire. Agli sviluppatori andrà il 70 per cento dei guadagni

Per aumentare i guadagni della comunità di sviluppatori sul suo app store , il gigante della distribuzione online Amazon ha annunciato il lancio di una nuova valuta virtuale per l’acquisto di applicazioni, giochi e altri contenuti digitali dal tablet Kindle Fire . Il canale di pagamento Amazon Coins sarà così disponibile per tutti i clienti statunitensi a partire dal prossimo maggio.

In un comunicato diramato dall’azienda di Seattle, si spiega che una singola moneta virtuale avrà un valore di un centesimo di dollaro, per cui un’applicazione dal costo di 0,99 dollari sarà pagata con 99 coin . Nelle fasi iniziali di lancio, ai vari possessori del tablet Kindle Fire verranno garantite transazioni per decine di milioni di dollari, dall’acquisto di applicazioni ai pagamenti in-app .

Amazon ha dunque chiesto a tutti gli sviluppatori che non hanno ancora inviato i propri prodotti software di procedere entro il prossimo 25 aprile, in modo da usufruire della nuova valuta virtuale.

Con il meccanismo Amazon Coins la società di Jeff Bezos tratterrà il 30 per cento del valore d’acquisto . ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 02 2013
Link copiato negli appunti