Amazon: esposti nomi e indirizzi email degli utenti

L'avviso recapitato ad alcuni clienti Amazon: il gruppo non ha fornito dettagli sull'accaduto, limitandosi a parlare di un problema di natura tecnica.

Proprio nelle ore che anticipano il Black Friday, il colosso dell’e-commerce si trova a dover fare i conti con una questione riguardante la sicurezza degli acquirenti. In Rete si moltiplicano le segnalazioni di coloro che hanno ricevuto o stanno ricevendo dal customer service di Amazon un’email in cui si fa riferimento a un non meglio precisato errore di natura tecnica che ha esposto gli indirizzi email degli utenti.

Amazon e le email degli utenti

La responsabilità sembra poter essere da attribuire in tutto e per tutto al gruppo di Seattle. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo non sono disponibili ulteriori dettagli in merito alla portata del fenomeno o a cosa sia andato storto. Non è dato a sapere nemmeno se in conseguenza a quanto accaduto vi siano state violazioni. In ogni caso gli interessati (in molti si sono riuniti sul forum ufficiale) non sono chiamati a compiere alcuna azione, nemmeno a cambiare la password, il che lascia intuire come gli account non siano stati in alcun modo compromessi. Riportiamo il testo dell’email qui di seguito, in forma tradotta.

Ciao, ti stiamo contattando per farti sapere che il nostro sito Web ha inavvertitamente rivelato il tuo indirizzo email a causa di un errore tecnico. Il problema è stato risolto. Non è il risultato di una qualunque tua azione e non c’è bisogno di cambiare la password o di fare altro.

Esposti anche i nomi

Per qualcuno il messaggio è leggermente diverso e oltre all’indirizzo email fa riferimento anche al nome, come nel caso seguente.

Amazon è ora chiamata a fare chiarezza esplicitando quando si è verificato il problema, per quanto tempo le informazioni sono rimaste accessibili e a quali soggetti. In un breve comunicato affidato alla redazione di CNBC il gruppo conferma l’accaduto e sottolinea di aver già posto rimedio.

Abbiamo risolto il problema e informato i clienti che potrebbero essere stati interessati.

Fonte: CNBC

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti