Amazon lancia un nuovo Kindle economico

È più comodo da tenere in mano e può condividere le note, ma per il resto le sorprese sono poche. Nessuna sorpresa nemmeno per il prezzo

Roma – Sulla home page di Amazon campeggia la scritta “Nuovo Kindle da 69,99 Euro”: Amazon ha reso disponibile un nuovo modello del Kindle , che ora è più sottile e leggero e può essere acquistato anche in una elegante livrea bianca.

Nonostante il display abbia ancora le stesse dimensioni di prima (6 pollici), il Kindle appena presentato si giova di una discreta cura dimagrante che lo ha reso l’11 per cento più sottile e il 16 per cento più leggero (161 grammi) rispetto al precedente modello. La maggior leggerezza, unita alla presenza di bordi più arrotondati, gli permette di essere più maneggevole e comodo da tenere con una sola mano.

Nella dotazione manca ancora la luce integrata, utile quando si legge di sera, ancora adesso riservata ai modelli più costosi. Il display ha una densità di pixel di 167 ppi, circa la metà rispetto ai display del resto della gamma Kindle e la connettività è limitata al solo WiFi. Amazon segnala che il nuovo e-reader “è dotato di memoria doppia rispetto alla generazione precedente”, raggiungendo ora i 512 MB.

La novità apprezzabile più interessante, nonché praticamente l’unica, se si esclude il colore bianco, è la possibilità di esportare note ed evidenziazioni da un libro ad un’email in formato PDF, così da poterle inviare ad altri utenti o consultare in seguito con calma.

Non vi sono dubbi che Amazon, nel mettere a punto il nuovo Kindle, più che l’innovazione abbia tenuto ben in mente il prezzo, che rimane per gli utenti un punto fermo.

Fiore Perrone

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • kill the poor scrive:
    6a legge
    dimenticate le 6a legge della robotica googliana:6) Un robot deve collaborare attivamente e <b
    prioritariamente </b
    al perseguimento del profitto <s
    degli umani </s
    delle aziende, <b
    anche </b
    se ciò contrasta con le prime 5 leggi.
  • prova123 scrive:
    Nuovi lavori all'orizzonte
    Ho quattro lavori in pelle in giro per la città! (cit. Bryant in Blade Runner)
  • rico scrive:
    Ma davvero?
    Google si è appena disfatta della Boston Dynamics, capace di prodotti come questo:https://www.youtube.com/watch?v=93B55I8qrGMA me sembra che Google si occupi ormai di prodotti che abbiano una bella faccia e che siano sempre connessi.I robot di BD erano autonomi, e questo spaventa Big G.
    • Mao99 scrive:
      Re: Ma davvero?
      - Scritto da: rico
      Google si è appena disfatta della Boston
      Dynamics, capace di prodotti come
      questo:
      https://www.youtube.com/watch?v=93B55I8qrGM
      A me sembra che Google si occupi ormai di
      prodotti che abbiano una bella faccia e che siano
      sempre
      connessi.
      I robot di BD erano autonomi, e questo spaventa
      Big
      G.Grazie per info, i robot autonomi spaventano pure me..
    • Fabio scrive:
      Re: Ma davvero?
      Quel robot è chiaramente radiocomandato.
Chiudi i commenti