Amazon, tablet in canna?

Indiscrezioni vogliono il negozio digitale pronto ad esordire ad ottobre con due nuovi e-reader e un tablet. Per rilanciare la sua sfida a iPad

Roma – Secondo alcune indiscrezioni Amazon non si accontenterebbe di legittimare la sua supremazia nel settore degli e-reader, ma starebbe progettando di introdurre un tablet. E si parla di ottobre come possibile mese d’esordio.

Proprio in questi giorni Amazon ha dimostrato tutto il suo spirito battagliero abbassando il prezzo del suo Kindle con connessione 3G e sottoscrivendo accordi di distribuzione con l’operatore AT&T e con nuovi contenuti come le app del Guardian .

Tuttavia la pressione di Nook sia sul prezzo che sulle diverse scelte strategiche, rappresentate in particolare da Nook Color , una sorta di tablet a buon mercato con l’edicola e i contenuti editoriali di Barnes&Noble, sembra ora spingere Amazon a seguire una nuova strada.

In autunno, dunque, dovrebbero esordire un tablet e due nuove versioni dell’ereader : una dotata di touch screen e una sorta di adattamento meno costoso degli attuali modelli sul mercato.

Per quanto riguarda il tablet si parla di un dispositivo con uno schermo per dimensioni paragonabile a quello di iPad (circa nove pollici) e creato in partnership con Samsung.

Già prima che Steve Jobs svelasse iPad, i raffronti erano spontanei: lo store digitale di Amazon e i suoi contenuti editoriali sembravano gli unici in grado di reggere il confronto con l’offerta di iTunes e i legami editoriali che il CEO di Apple stava intessendo con il mondo dei giornali. E ora se Amazon decide di mettere un po’ di colore in più alla sua offerta, allora la sfida sarebbe nuovamente aperta anche sul mondo patinato delle riviste.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    Re: ok ho scoperto
    - Scritto da: lul
    il problema è, come faccio ad infettarmi con zeus
    se adesso perfino l'antivirus di apple lo
    riconosce?Perché magari qualcuno lo infila dentro una App distribuita sullo Store ufficiale di Android?
    • Mettiuz scrive:
      Re: ok ho scoperto
      A quanto ho capito il trojan deve essere presente sia sul pc che sullo smartphone.Premesso che questo trojan su pc pare venga intercettato dagli antivirus se anche uno è tanto stupido da infettare il pc, gli arriva un link da aprire sul cellulare (quindi non da un'app a caso sull'android market) e lui decide di modificare il flag per l'installazione di app al di fuori del market android con tanto di avviso "occhio a cosa installi perchè potrebbero incularti e se succede sono affari tuoi" (ho parafrasato) pur di installa un'app che sbuca fuori da chissa dove?Scusate ma se uno fa tutto ciò è giusto che gli freghino i soldi, è selezione naturale.
      • FDG scrive:
        Re: ok ho scoperto
        - Scritto da: Mettiuz
        A quanto ho capito il trojan deve essere presente
        sia sul pc che sullo smartphone.Si, la mia era un'ipotesi (non tanto remota).
    • Armando scrive:
      Re: ok ho scoperto
      - Scritto da: FDG
      - Scritto da: lul


      il problema è, come faccio ad infettarmi con
      zeus

      se adesso perfino l'antivirus di apple lo

      riconosce?

      Perché magari qualcuno lo infila dentro una App
      distribuita sullo Store ufficiale di
      Android?Non si puo, è già riconosciuto come codice, per questo dovresti scaricarlo manualmente andando su un sito trappola che si apre solo se usi il browser di default perchè gli altri come dolphin o miren avvertono che la pagina non è sicura e quando riesci ad installare l'app richiede le autorizzazioni, se uno riesce ad installarla significa che vuole proprio installarla a tutti i costi senza considerare che se usa adblock o lockout anche qui vengono bloccati o l'installazione o inibite le funzioni a seconda di come imposti la sicurezza del sistema, le app da me citate non sono sconosciute ma sono app solitamente presenti in tutti i dispositivi android.
      • FDG scrive:
        Re: ok ho scoperto
        - Scritto da: Armando
        Non si puo, è già riconosciuto come codice...Cioè, se io prendo il codice, lo modifico e lo metto dentro un'applicazione, Google verifica che non faccia danni?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: ok ho scoperto
          Google riconosce la presenza di tale codice, e non ti autorizza l'applicazione.Ricordati che già 20 anni fa i virus si nascondevano all'interno di altri programmi, e i normali antivirus che giravano su 286 erano in grado di riconoscerne comunque la presenza.
  • uno qualsiasi scrive:
    Re: ok ho scoperto

    concludendo, per beccarsi sto virus bisogna
    essere degli applefans, loro riescono ad
    infettarsi col virus
    albaneseNoooo! Perchè me l'hai ricordato? <i
    In questo momento voi ha ricevuto il "virus albanese"Siccome noi di Albania non ha esperienza di software e programmazione,questo virus albanese funziona su principio di fiducia e cooperazione.Allora noi prega voi adesso cancella tutti i file di vostro ard disc espedisce questo virus a tutti amici di vostra rubrica.Grazie per fiducia e cooperazione. </i
    Beh, ora il virus è qui. Vediamo se qualche applefan si infetta davvero.
    • A s d f scrive:
      Re: ok ho scoperto
      Ciao,Sono Steve.Apple ha una nuova politca. Noi crediamo in dischi più liberi e rapidi.Noi crediamo nei grafici a torta con una prevalenza del vuoto sul pieno.Noi crediamo che non ti serve avere molti file, ma puoi averne pochissimi, utili e facili da trovare.noi crediamo che sia inutile spendere dei soldi per dischi di dimensioni eccessive. il disco che hai ora è fin troppo grande. Quello che ti serve è ispirazione, libertà, spazio per esprimerti.Cancella quasi tutti i tuoi file.Scegline pochi e tieni solo quelli. o cancella anche loro.Tutto cambia, di nuovo, di nuovo, di nuovo.Grazie di esistere,in fede.Steve Jobs.(la procedura di cancellazione non è gratuita, il tool è in vendita a 0.79 presso l'app store)
  • ruppolo scrive:
    Re: ok ho scoperto
    Certo che avere uno smartphone Android ha i suoi vantaggi (rotfl)
    • collione scrive:
      Re: ok ho scoperto
      guarda che la stessa si può fare pure con iphone, visto che è l'utente ad installare manualmente il malware sul telefono
      • ruppolo scrive:
        Re: ok ho scoperto
        - Scritto da: collione
        guarda che la stessa si può fare pure con iphone,
        visto che è l'utente ad installare manualmente il
        malware sul
        telefonoE come può farlo, se il malware in AppStore non entra?
        • MeX scrive:
          Re: ok ho scoperto
          sbagliano su concetti elementari...
        • Craccolo scrive:
          Re: ok ho scoperto
          in via similiare al XXXXXXXXX? buchi l'iphone e dal mac passi il malware ad iOS.
          • ruppolo scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: Craccolo
            in via similiare al XXXXXXXXX? buchi l'iphone e
            dal mac passi il malware ad
            iOS.Beh, se uno vuole darsi la zappa sui piedi...Di certo al normale utente non capita. E nemmeno a quelli onesti, che non usano il JB per caricare applicazioni piratate. Gli altri se lo meritano.
          • Craccolo scrive:
            Re: ok ho scoperto
            intendevo dire che l'hacker potrebbe utilizzare una tecnica simile al XXXXXXXXX per iniettare il malware nel l'iphone a insaputa dell'utente (che però deve essere XXXXX ad installare il malware sul mac)
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: Craccolo
            intendevo dire che l'hacker potrebbe utilizzare
            una tecnica simile al XXXXXXXXX per iniettare il
            malware nel l'iphone a insaputa dell'utente (che
            però deve essere XXXXX ad installare il malware
            sul mac)Ok, il buco di sicurezza è sicuramente qualcosa di confrontabile col fatto che Google non fa controlli sufficienti su ciò che distribuisce sul suo store, e col fatto che le applicazioni per Android le puoi scaricare e installare da fonti non sicure. Consideriamo pure che buchi di questo tipo possono benissimo esserci pure su Android...L'arrampicata sugli specchi è il tuo sport preferito?
          • Craccolo scrive:
            Re: ok ho scoperto
            che la situazione caotica di andorid market sia innacettabile concordo non concordo con l'assurdità di credere che un SO sia immune ma a voi fanboy la ragione manca sempre e si va a finire sempre "contro qualcuno/cosa"
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: Craccolo
            che la situazione caotica di andorid market sia
            innacettabile concordo non concordo con
            l'assurdità di credere che un SO sia immune...Bello che ho pure scritto che non è così: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3216637#post
            ...ma a voi fanboy la ragione manca sempre e si va a
            finire sempre "contro qualcuno/cosa"Io parlo appunto del modo in cui Google gestisce l'Android Market.
          • Darwin scrive:
            Re: ok ho scoperto
            Da quando installare VLC con un JB significa essere un disonesto che installa app piratate?
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: Craccolo
            in via similiare al XXXXXXXXX? buchi l'iphone e
            dal mac passi il malware ad iOS.Va beh... a quel punto sono razzi tuoi, eh!
        • collione scrive:
          Re: ok ho scoperto
          cioè fammi capire, se io ho un software su pendrive non posso installarlo su uno smartphone da 700 euro?cacchio state messi proprio male allora :D
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: collione
            cioè fammi capire, se io ho un software su
            pendrive non posso installarlo su uno smartphone
            da 700 euro?

            cacchio state messi proprio male allora :DDeciditi: o è insicuro e quindi è meglio così, o è male che non si possa fare e ti tieni il XXXXXn sullo smartphone.p.s.: il software si scarica via rete. I pendrive per questo scopo sono roba vecchia.
          • luppolo scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: collione


            cioè fammi capire, se io ho un software su

            pendrive non posso installarlo su uno
            smartphone

            da 700 euro?



            cacchio state messi proprio male allora :D

            Deciditi: o è insicuro e quindi è meglio così, o
            è male che non si possa fare e ti tieni il XXXXXn
            sullo
            smartphone.

            p.s.: il software si scarica via rete. I pendrive
            per questo scopo sono roba
            vecchia.Solo perchè non avete la porta iUSB? :D
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: luppolo

            p.s.: il software si scarica via rete. I
            pendrive

            per questo scopo sono roba

            vecchia.
            Solo perchè non avete la porta iUSB? :DNo, perché è meglio. PUNTO.Anche il mio portatile ha la porta USB.
        • FDG scrive:
          Re: ok ho scoperto
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: collione

          guarda che la stessa si può fare pure con
          iphone, visto che è l'utente ad installare
          manualmente il malware sul telefono

          E come può farlo, se il malware in AppStore non
          entra?Quoto al 99%, perché il rischio che riescano comunque a bypassare i controlli di Apple, per quanto improbabile, c'è comunque.La differenza è appunto nelle probabilità.
          • Armando scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: collione


            guarda che la stessa si può fare pure
            con

            iphone, visto che è l'utente ad installare

            manualmente il malware sul telefono



            E come può farlo, se il malware in AppStore
            non

            entra?

            Quoto al 99%, perché il rischio che riescano
            comunque a bypassare i controlli di Apple, per
            quanto improbabile, c'è
            comunque.

            La differenza è appunto nelle probabilità.Improbabile proprio no visto che ci sono siti con le ester egg della app per ios, e per la politica apple le ester egg sono vietate nelle app ma ci sono lo stesso, se passano quelle puo passare anche altro.
          • FDG scrive:
            Re: ok ho scoperto
            - Scritto da: Armando
            Improbabile proprio no visto che ci sono siti con
            le ester egg della app per ios..."Ester egg"? :D
        • lul scrive:
          Re: ok ho scoperto
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: collione

          guarda che la stessa si può fare pure con
          iphone,

          visto che è l'utente ad installare
          manualmente
          il

          malware sul

          telefono

          E come può farlo, se il malware in AppStore non
          entra?HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAruppolo, sei un buffone nato, grazie di esistere
        • lol scrive:
          Re: ok ho scoperto

          E come può farlo, se il malware in AppStore non
          entra?mai sentito parlare di codice offuscato?
      • FDG scrive:
        Re: ok ho scoperto
        - Scritto da: collione
        guarda che la stessa si può fare pure con iphone,
        visto che è l'utente ad installare manualmente il
        malware sul telefonoBUUUUUUMMMMMMMM!!!!!Questa sparata ha fatto parecchio rumore
    • Nome e cognome scrive:
      Re: ok ho scoperto
      - Scritto da: ruppolo
      Certo che avere uno smartphone Android ha i suoi
      vantaggi
      (rotfl)Beota.
    • Darwin scrive:
      Re: ok ho scoperto
      Vantaggi e svantaggi...come un iPhone
  • nonno di heidi scrive:
    non capisco...
    Vorrei capire meglio come funziona... Io ho un pc infetto da Zeus e quando collego il cellofono via USB o bluetooth mi attiva l'installazione sul cellulare?Oppure c'è una app zeus "mobile" che si scarica dal market?Non è molto chiaro...
    • Darwin scrive:
      Re: non capisco...
      - Scritto da: nonno di heidi
      Vorrei capire meglio come funziona... Io ho un pc
      infetto da Zeus e quando collego il cellofono via
      USB o bluetooth mi attiva l'installazione sul
      cellulare?
      Oppure c'è una app zeus "mobile" che si scarica
      dal
      market?

      Non è molto chiaro...Se hai un PC infetto da Zeus quando colleghi il telefono ti invita (social engineering) a scaricare questa app.
      • MeX scrive:
        Re: non capisco...
        social engineering possibile grazie al fatto che il market di Android non è controllato come iTunes store
        • ruppolo scrive:
          Re: non capisco...
          - Scritto da: MeX
          social engineering possibile grazie al fatto che
          il market di Android non è controllato come
          iTunes
          storeGià:http://punto-informatico.it/3215563/PI/News/android-market-vlc-alla-guerra-dei-cloni.aspx <i
          E la fondazione parigina si è scagliata anche contro tutte quelle aziende che avrebbero violato i termini della licenza GPL, distribuendo in maniera selvaggia <u
          versioni maligne </u
          del player VLC. Si tratterebbe dunque di software <u
          riempito di malware e spyware </u
          , successivamente spacciato per ufficiale. </i
          • Armando scrive:
            Re: non capisco...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: MeX

            social engineering possibile grazie al fatto
            che

            il market di Android non è controllato come

            iTunes

            store

            Già:
            http://punto-informatico.it/3215563/PI/News/androi

            <i
            E la fondazione parigina si è
            scagliata anche contro tutte quelle aziende che
            avrebbero violato i termini della licenza GPL,
            distribuendo in maniera selvaggia <u

            versioni maligne </u
            del player VLC. Si
            tratterebbe dunque di software <u

            riempito di malware e spyware </u
            ,
            successivamente spacciato per ufficiale.
            </i

            Non stai dimostrando capacità di comprendonio ruppolo, vlc chiama malware e spyware le app che rubano dati, su ios piu della metà delle app rubano dati, ma sei un troll o solo poco intelligente?
        • Darwin scrive:
          Re: non capisco...
          Se la gente accendesse il cervello queste cose non succederebbero.
    • Illuminato scrive:
      Re: non capisco...
      Parla di scaricare.Deduco che non ti installa nulla, ma ti indica da dove scaricare Zitmo da installare sul furbophone Android
Chiudi i commenti