Un eBook sulla Trasformazione Digitale delle PMI Italiane

Ambizione Italia #DigitalRestart: un eBook per le PMI

Microsoft pubblica un eBook sulla Trasformazione Digitale delle PMI Italiane: 12 aziende del Made in Italy, altrettanti esempi virtuosi.
Microsoft pubblica un eBook sulla Trasformazione Digitale delle PMI Italiane: 12 aziende del Made in Italy, altrettanti esempi virtuosi.

Un eBook che raccoglie esempi virtuosi e buone pratiche utili a comprendere come l'affermarsi di una cultura digitale sia funzionale all'anti-fragilità e alla crescita: si intitola “Ambizione Italia #DigitalRestart per le PMI. Storie di innovazione: il digitale come opportunità di crescita per il Made in Italy” ed è distribuito da Microsoft. Lo si può consultare liberamente.

Un eBook sulla Trasformazione Digitale delle PMI Italiane

Un ennesimo tassello dell'impegno profuso dal gruppo al fine di supportare la Trasformazione Digitale delle PMI italiane facendo leva su un ecosistema composto da 10.000 partner distribuiti su tutto il territorio e su un programma di iniziative per la formazione. Il volume viene descritto come uno “strumento di knowledge-sharing” rivolto in primis alle realtà più piccole per consentire loro di prendere consapevolezza dei vantaggi legati all'impiego delle nuove tecnologie, ispirando così imprenditori e professionisti a reagire all'attuale stuazione di crisi sanitaria con progetti di innovazione in grado di preservare la continuità di business e la progettualità per la ripresa. Questo il commento di Giacomo Frizzarin, Direttore della Divisione Small, Medium and Corporate di Microsoft Italia.

L'emergenza sanitaria globale sta ponendo grandi sfide, non solo serie implicazioni socio-sanitarie, ma altrettanto importanti ricadute economiche. In questo quadro le organizzazioni che sono state in grado di dotarsi della giusta tecnologia e di muovere comunque qualche passo avanti nel proprio percorso d’innovazione si stanno rivelando non solo resilienti ma, ancor meglio, anti-fragili. Il cloud computing rappresenta un alleato prezioso soprattutto per le realtà più piccole, che costellano il tessuto economico del Paese impiegando 4,2 milioni di addetti e che possono così accedere in modo semplice a tecnologie capaci di preservarne la continuità e sostenerne la crescita.

L'eBook vede protagoniste 12 aziende del Made in Italy operanti negli ambiti più differenti: dal food&beverage al design, fino al turistico-alberghiero. Raccontano le proprie iniziative, le esigenze e le prospettive. Sono Baglioni Hotels & Resorts, Bisol 1542, Cantina Toblino, Gruppo Meregalli, Latteria San Pietro, Longino & Cardenal, Lualdi, Pastificio dei Campi (Gruppo di Martino), Pr.ali.na, Spinosi, Umberto Cesari e Venchi.

Ambizione Italia #DigitalRestart per le PMI. Storie di innovazione: il digitale come opportunità di crescita per il Made in Italy

In tutti i casi c'è il cloud al centro dei progetti come abilitatore di innovazione, ruolo ricoperto in particolare in questo periodo, complice anche un'adozione su larga scala dello smart working per la collaborazione ai tempi del distanziamento.

Nel comunicato giunto in redazione Microsoft fa riferimento esplicito a Teams come piattaforma per la comunicazione e la produttività da remoto. Concludiamo con le parole di Luba Manolova, Direttore della Divisione Microsoft 365 di Microsoft Italia che parla di sfide, ma al tempo stesso di opportunità da cogliere.

Molte sono le sfide per le PMI, ma altrettante le opportunità. Anche le aziende che operano nei comparti più tradizionali come quelle del Made in Italy possono abbracciare l'incertezza e uscirne arricchite. In questi mesi abbiamo lavorato a stretto contatto con alcune realtà che hanno reagito alla pandemia, inaugurando un nuovo modo di lavorare più flessibile, collaborativo e sicuro, ripensando i processi e i modelli d'interazione con il mercato e arrivando, talvolta, a lanciare servizi disruptive al passo con i tempi.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti