Android e openness? Parenti alla lontana

Una nuova ricerca mette in discussione la presunta "openness" del sistema operativo mobile creato da Google. Anzi si tratta della piattaforma mobile meno aperta, dice VisionMobile

Roma – Il sistema operativo mobile Android ha un indice di “openness” molto basso, il più basso tra le piattaforme mobile distribuite sotto licenza open source. A sostenerlo è la società di ricerca VisionMobile , che ha valutato la openness di varie piattaforme mobile servendosi di una serie di criteri e non semplicemente basandosi sulla suddetta licenza di sviluppo e distribuzione del codice.

Il lavoro svolto dalla britannica VisionMobile si è riversato nell’ Open Governance Index (OGI), un indice che serve appunto a stabilire quanto open sia la gestione e il controllo della piattaforma analizzata. Il primo rapporto OGI rilasciato da VisionMobile è impietoso nei confronti di Google Android: il mini-sistema operativo di Mountain View si piazza all’ultimo posto con un 23% di openness.

Ai primi posti della classifica di OGI ci sono la piattaforma di sviluppo Eclipse (84% di openness), il kernel Linux (71%), il layout engine per browser Webkit (68%), e gli altri a seguire. I punti cardine della valutazione del livello di openness stabiliti da VisionMobile includono l’accesso al codice sorgente, la capacità degli sviluppatori di influenzare la direzione intrapresa dal progetto, la capacità di creare opere derivate, una struttura comunitaria pensata per non discriminare gli sviluppatori.

Android, il sistema operativo noto per gli scontri legali a suon di brevetti , il market share in crescita continua e la proliferazione di malware è poco o per nulla “open” , sostiene VisionMobile, e sul lungo periodo questa mancanza di openness rischia di influenzare negativamente il successo della piattaforma. Lo studio di VisionMobile è finanziato in parte dalla piattaforma europea Webinos , iniziativa che promuove la creazione di “app” web universali.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Franck scrive:
    Come Sotto
    IL TITOLO E' RIFERITO HAI MAYA ED IL LORO CALENDARIO?
  • panda rossa scrive:
    Biocottare sony
    sony va boicottata![img]http://img585.imageshack.us/img585/2399/boycott.png[/img]Smettere di comprare prodotti sony e diffondere il messaggio!
    • Paul Pot scrive:
      Re: Biocottare sony
      - Scritto da: panda rossa
      sony va boicottata!
      [img]http://img585.imageshack.us/img585/2399/boyco

      Smettere di comprare prodotti sony e diffondere
      il
      messaggio!Ma anche no.
    • Quaraquaqua scrive:
      Re: Biocottare sony
      - Scritto da: panda rossa
      sony va boicottata!
      [img]http://img585.imageshack.us/img585/2399/boyco

      Smettere di comprare prodotti sony e diffondere
      il
      messaggio!Solo dal nome di questa console portatile dico che sarà il medesimo flop come PSPGo.
  • Sgabbio scrive:
    se l'hanno fatto per gli sviluppatori ?
    Se non erro ci sono già dei giochi in sviluppo per quella console, già da qualche tempo, forse vogliono darli più tempo ?
    • pjt scrive:
      Re: se l'hanno fatto per gli sviluppatori ?
      Probabilmente on vogliono fare l'errore di Nintendo, che è uscita col 3DS senza giochi validi al lancio.
  • Oppure scrive:
    [OT] Bello il titolo!
    Come da oggetto. Azzeccato, mi piace! :)
    • Sgabbio scrive:
      Re: [OT] Bello il titolo!
      Ti dirò in questa estate non ho avuto dalle mie parti, nessuna tempesta violenta, rispetto gli anni passati. una dendenza che va vandi da 3 anni.
      • iRoby scrive:
        Re: [OT] Bello il titolo!
        Ma la NASA non ha previsto un imminente Solar Flare che potrebbe distruggere e rendere inutilizzabile il 90% delle apparecchiature elettroniche e magnetiche di questo pianeta?Immagina i soldi del tuo C/C diventare noccioline perché stanno su hard disk di una banca.E lo stesso per i veicoli, le ECU di auto e moto ad iniezione tutte fritte.E Internet ferma, niente rete cellulare e soprattutto neppure una partitina alla Wii o con questa Sony Vita.Io per allora mi preparo con alcuni libri:1) tecniche costruttive e di sopravvivenza 2) tecniche di coltivazione3) tecniche di allevamento4) piante medicinali ed erboristeriaah e ci metto anche "Come uccidere la suocera", un vecchio libro di Gino Bramieri, si sa mai che le bocche da sfamare fossero troppe e volessi liberarmi di quella più "fastidiosa"... :)
Chiudi i commenti