Smartphone, ad Android il mercato e ad Apple i profitti

Il sistema operativo di Google è il più diffuso sul mercato, ma i profitti sono saldamente nelle mani di Cupertino

Roma – In attesa della nuova versione di Windows Phone 7 e del nuovo iPhone, Android resta a dominare la metà del mercato degli smartphone. Dal punto di vista dei profitti è però Apple a rivendicare la fetta più grossa del settore.

Secondo un nuovo rapporto sul mercato degli smartphone relativo al secondo trimestre del 2011 e a 56 paesi redatto dalla società di analisi Canalys , nel periodo interessato sono stati venduti 107,7 milioni di dispositivi, per una crescita di settore del 73 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

A livello globale Android risulta detenere il 48 per cento del settore ed essere leader in 35 dei 56 paesi interessati (a Taiwan arriva al 71 per cento, in Corea del Sud addirittura all’85 per cento della percentuale totale del mercato), confermandosi la piattaforma smartphone più adottata: sono stati venduti 51,9 milioni di unità, con un’impressionante crescita del 379 per cento rispetto all’anno passato.

Al secondo posto vi è iOS, che con 20,3 milioni di iPhone venduti detiene il 19 per cento del mercato e supera Symbian di Nokia .

Blackberry, nonostante una perdita percentuale nel Nord America, a livello globale ha visto le sue vendite crescere dell’11 per cento, merito soprattutto dell’America Latina che l’ha premiata con un più 28 per cento.

Nokia continua a subire , e non perde solo posizioni nella classifica dei software ma anche in quella hardware: qui cede, oltre che ad Apple, anche a Samsung che con Galaxy S II ha avuto buone performance per quanto riguarda la classifica di vendita di singoli device, così come a livello complessivo, anche se non è riuscita, dicono gli analisti, ad approfittare appieno del periodo di debolezza della finlandese.

Windows Phone 7 nel secondo quarto del 2011 ha invece venduto meno di 1,5 milioni di dispositivi, corrispondenti ad appena l’1 per cento del mercato globale e a meno del 52 per cento delle vendite dell’anno precedente. La speranza rimane riposta in Mango : se rappresenterà un prodotto d’oro, allora la sfida di Microsoft non sarà ancora perduta.

Se a livello di numero di dispositivi venduti la situazione sembra chiara, tutto si complica quando si guarda ai profitti. Il totale del denaro incassato dal settore cellulari (quindi in questo caso neanche limitatamente agli smartphone), infatti, secondo uno studio di Asymco ha una ripartizione ben diversa : Apple riesce ad avere margini di profitti molto maggiori grazie ai quali rivendica il 66 per cento degli introiti con appena l’1 per cento dei prodotti venduti, mentre al contrario Nokia con i suoi prodotti di fascia bassa con un prezzo medio inferiore ai 100 dollari mantiene il controllo sul 55 per cento del mercato a livello di numero di prodotti, ma resta ai margini per quanto riguarda i profitti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alvaro Vitali scrive:
    A dire la verità ...
    ... vorrei ricordarvi che, quando Google rilasciò la prima versione di Chrome, ringraziò la fondazione Mozilla per la grossa quantità di codice sorgente di Firefox "gentilmente messa a disposizione".Quindi, Chrome è sicuramente un grandissimo browser anche e soprattutto grazie a Firefox.
    • MacGeek scrive:
      Re: A dire la verità ...
      Ma che stai a dì?Chrome di basa su WebKit (quindi il grazie andrebbe ad Apple), ma il motore JavaScript se l'è riscritto in casa da zero. Mozilla non c'entra niente.E comunque c'è da dire che Chrome, benché sia l'ultimo arrivato, ha portato idee innovative ed ormai è sicuramente il punto di riferimento nel settore (anche se io preferisco ancora Safari su Mac).
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: A dire la verità ...
        Il ringraziamento alla fondazione Mozilla fu pubblicato pure sul sito di Google Chrome e si riferiva a porzioni di codice che non c'entrano nulla con il motore di rendering il quale, come hai scritto pure tu, è WebKit e non Gecko.Apple non merita alcun ringraziamento visto che, come anche tu dovresti sapere, WebKit non è altro che un fork di KHTML che è il motore grafico di Konqueror, sviluppato dal team di KDE.Non a caso, nel 2005 la stessa Apple fu costretta a rendere open-source WebKit in seguito alla minaccia di azioni legali da parte degli sviluppatori di KDE.
        • MacGeek scrive:
          Re: A dire la verità ...
          Certo WebKit è nato come un fork di KHTML, ma questo era TAAAAANTO tempo fà. Poi lo sviluppo l'ha portato avanti lei DA SOLA per anni e l'ha fatto diventare il migliore e più completo motore di rendering per il Web. Praticamente lo standard in ambito mobile.Anche le arcienemy (in ambito mobile) Google, RIM e Nokia usano webkit.Ora anche Google collabora, certo, e presto dominerà definitivamente anche in ambito desktop.
          • Oppio dei Popoli scrive:
            Re: A dire la verità ...
            Certo... come no.... sono dei mecenati a Apple... poche idee e ben confuse... ma visto il nick cosa ci si può aspettare di piu'? "arcienemy".... lol... o archenemy o arcinemico.
          • FDG scrive:
            Re: A dire la verità ...
            - Scritto da: MacGeek
            Ora anche Google collabora, certo, e presto
            dominerà definitivamente anche in ambito
            desktop.Io direi che ora contribuisce di più Google che Apple. Certo, in passato Apple ha fatto tanto per svilupparlo. Ma qui qualche imb*cille con la memoria corta si dimentica delle polemiche degli sviluppatori KHTML a proposito del modo in cui Apple pubblicava le sue patch e del modo in cui è nato il progetto WebKit.http://en.wikipedia.org/wiki/WebkitPoi, ricordiamoci di Drosera e della prima versione del Web Inspector, esistente su Safari quando ancora Chrome non esisteva, lo stesso (evoluto) che oggi ritroviamo su Chrome.
          • Quaraquaqua scrive:
            Re: A dire la verità ...
            - Scritto da: MacGeek
            Certo WebKit è nato come un fork di KHTML, ma
            questo era TAAAAANTO tempo fà. Poi lo sviluppo
            l'ha portato avanti lei DA SOLA per anni e l'ha
            fatto diventare il migliore e più completo motore
            di rendering per il Web. Praticamente lo standard
            in ambitomobileCome al solito voi appisti quando Apple migliora qualcosa che non ha invetato lei, dopo qualche anno l'ha inventato lei.
          • MacGeek scrive:
            Re: A dire la verità ...
            Guarda che nel caso specifico il KHTML è stato solo un punto di partenza.Se l'avessi usato all'epoca saprai che, per quanto piuttosto veloce (rispetto a quanto c'era all'epoca, ma moooolto meno di quanto sia webkit oggi), come supporto agli standard era piuttosto scarso e molti siti non giravano. Ci sono voluti anni di affinamento per portarlo al livello di Mozilla, prima, e poi al top. Hanno scelto di partire da KHTML invece da da Mozilla perché, anche se il codice era meno maturo, pare che fosse molto più semplice ed elegante. Questo benché il principale sviluppatore di WebKit sia il co-creatore di Firefox! http://en.wikipedia.org/wiki/Dave_HyattWebKit è roba Apple, tanto che gli stessi sviluppatori di KHTML all'inizio si sono arrabbiati con lei perché ha portato per molto tempo avanti lo sviluppo in segreto (come è tipico di Apple) prima di rilasciare Safari 1.0, e in seguito hanno continuato ad andare avanti per la loro strada.E dopo 10 anni di sviluppo da parte di Apple (solo di recente si è unita Google e qualcun altro), dire che il merito di Webkit non sia suo è semplicemente ignorare la realtà.E non è l'unico progetto notevole che Apple porta avanti in modo completamente opensource. LLVM+CLANG è un altro che presto dominerà il mondo opensource.
          • Darwin scrive:
            Re: A dire la verità ...
            - Scritto da: MacGeek
            LLVM+CLANG è un altro che presto dominerà il
            mondo
            opensource.Dominerà cosa? Con le compilazioni Jit? Con la richiesta di GCC per compilare i linguaggi Ada, Fortran ecc? Dominerà girando su x86 e lasciando quasi tutte le architetture esistenti in mano a GCC?Oltre a OS X potrebbe adottarlo FreeBSD & Co. e considerando il loro share di mercato, non credo proprio che dominerà...Sarà solo un altro prodotto concorrente a GCC.
    • edfdfds scrive:
      Re: A dire la verità ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Quindi, Chrome è sicuramente un grandissimo
      browser anche e soprattutto grazie a
      Firefox.okgrazie Firefox:ora usiamo Chrome.
    • Noc77 scrive:
      Re: A dire la verità ...
      C'e anche da dire che Mozilla campava, adesso non so, con i soldi di google, mi pare una quindicina di milioni di $ all'anno fosse la cifra per essere il browser di default in home screen.
  • panini da alfredo scrive:
    il sorpasso di chrome
    wau che dire, 5200 miglioramenti ,8 bug critici e laute ricompense per i bug-hunter!!!!!Mentre per firefox che cosa abbiamo??un mockup per far sembrare la volpe rossa del tutto simile a chrome!!!!soprattutto se si guarda il tasto delle impostazioni,la stellina dei preferiti e la grafica ondulata delle schede;del resto l'importante è cambiare numero di versione più rapidamente....Chrome Win!The others fail.
    • Indra scrive:
      Re: il sorpasso di chrome
      Hai raggione ormai firefox è un browser VETUSTO!!!!p.s:comunque è panda rosso e non volpe!!!!!!
      • Risposta al commento scrive:
        Re: il sorpasso di chrome
        - Scritto da: Indra
        p.s:comunque è panda rosso e non volpe!!!!!!a me hanno insegnato che FOX = volpe
        • pippo75 scrive:
          Re: il sorpasso di chrome
          - Scritto da: Risposta al commento
          - Scritto da: Indra

          p.s:comunque è panda rosso e non volpe!!!!!!
          a me hanno insegnato che FOX = volpema quale panda, volpe, orsacchiotto o altro, la veritàhttp://tinyurl.com/3mk7taq :D :D :D :D :D :D :D(rotfl)(rotfl)
        • Oppio dei Popoli scrive:
          Re: il sorpasso di chrome
          - Scritto da: Risposta al commento
          - Scritto da: Indra

          p.s:comunque è panda rosso e non volpe!!!!!!
          a me hanno insegnato che FOX = volpePer lo stesso motivo per cui noi l'ananas la chiamiamo così e non "mela di pino" (pineapple). :)In natura esiste un animale con quel nome e da noi è conosciuto come panda rosso.
        • Prozac scrive:
          Re: il sorpasso di chrome
          - Scritto da: Risposta al commento
          - Scritto da: Indra

          p.s:comunque è panda rosso e non volpe!!!!!!
          a me hanno insegnato che FOX = volpeAllora avresti dovuto scrivere: "volpe di fuoco" e non "volpe rossa" visto che oltre ad insegnarti che FOX = volpe, sicuramente ti avranno insegnato che FIRE = fuoco, no?
          • Certo certo scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            A me hanno insegnato che Firefox è questo:[img]http://images.pricecanada.com/images/products/391/l391468.jpg[/img][img]http://www.retrojunk.com/img/art-images/firefox01.jpg[/img]
        • aphex twin scrive:
          Re: il sorpasso di chrome
          EBBASTA !!!!!!!!!!
      • Guglielmo Cancelli scrive:
        Re: il sorpasso di chrome
        windows 7 + explorer 9 = the best
    • Enry scrive:
      Re: il sorpasso di chrome
      - Scritto da: panini da alfredo
      wau che dire, 5200 miglioramenti ,8 bug critici e
      laute ricompense per i
      bug-hunter!!!!!
      Mentre per firefox che cosa abbiamo??un mockup
      per far sembrare la volpe rossa del tutto simile
      a chrome!!!!soprattutto se si guarda il tasto
      delle impostazioni,la stellina dei preferiti e la
      grafica ondulata delle schede;del resto
      l'importante è cambiare numero di versione più
      rapidamente....

      Chrome Win!The others fail.Lo sto usando da un po', oggi ho scaricato l'ultima versione e nel giro di 3 ore si è piantato 4. Hmm.... direi che di strada ce n'è ancora tanta da fare.
    • Guglielmo Cancelli scrive:
      Re: il sorpasso di chrome
      Secondo me non conosci explorer !
      • Kahnkedorm scrive:
        Re: il sorpasso di chrome
        - Scritto da: Guglielmo Cancelli
        Secondo me non conosci explorer !
        Tra browser antichi, o vetusti, come li chiamate voi, a mio parere nessuno di voi conosce Macintosh! Io personalmente mi reputo una radice Apple, poiché da circa 20 anni lo utilizzo, e devo dire che da quando esiste SAFARI, nulla è paragonabile ad un simil browser! Completo, veloce, sicuro e di facile utilizzo!Caro Guglielmo, devo dirti che, dopo aver letto un articolo così veritiero come questo, http://www.oneopensource.it/01/08/2011/gli-utenti-di-firefox-e-chrome-sono-piu-intelligenti-di-quelli-di-internet-explorer/ , non avrai più modo di parlare in questo stimatissimo forum!Saluti,Kahn.
        • Guglielmo Cancelli scrive:
          Re: il sorpasso di chrome
          io il safari l'ho fatto in africa !
          • Kahnkedorm scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            - Scritto da: Guglielmo Cancelli
            io il safari l'ho fatto in africa !
            Eh, tornaci và! INDIGENO! Comprati un iPad e ne riparliamo...
          • Guglielmo Cancelli scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            conosci la differenza tra un Flip-Flop SR e un Flip-Flop JK ?
          • Kahnkedorm scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            - Scritto da: Guglielmo Cancelli
            conosci la differenza tra un Flip-Flop SR e un
            Flip-Flop JK
            ?
            No, però conosco la differenza tra un GURU come me, ed un ignorante come te!Cosa c'entrano ora gli orologi per bambini della swatch!? Non sai proprio reggere il confronto!Sei OUT, sei povero di conoscenze! L'informatica non da per te!
          • Guglielmo Cancelli scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            cosa fa il guru ? io sono un kebabbaro e so fare i kebab, non vendo orologi, per hobby installto i pc nei kebabbari di milano e provincia
          • Kahnkedorm scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            - Scritto da: Guglielmo Cancelli
            cosa fa il guru ? io sono un kebabbaro e so fare
            i kebab, non vendo orologi, per hobby installto i
            pc nei kebabbari di milano e
            provincia
            Ah beh, allora è evidente che non puoi sapere tutte queste cose!Abbandona il forum, credimi, è meglio sia per te che per il forum stesso. Qui, il livello richiesto è alto! E così deve rimanere!
          • Guglielmo Cancelli scrive:
            Re: il sorpasso di chrome
            hai ragione, forse è meglio che torni a fare i kebab e i falafel ... se passi da napoli rione forcella chiedi di vicienzo il kebabbaro.ciao
  • AxAx scrive:
    Non è colpa di Firefox...
    se G ha deciso di rubargli tutti gli sviluppatori.
  • Deffy C. Ente scrive:
    Firesh*t
    Firefooox! Mi sto scassando le palleeeee!Almeno una/due volte al giorno faccio l'errore di trascinare sul desktop un allegato dal programma di posta e passo su una finestra di FF aperta.Risultato: si blocca sia Firesh*t sia Mail. Sto veramente iniziando a stufarmi.Un bug così stupido e banale, e sti qui vanno a pensare alle nuove interfacce... ma pensassero a fixare sti problemi (ad es quando FF chrasha, la personalizzazione della toolbar va a puzzole...) invece di farsi pipponi mentali sul nuovo layout...
    • Deffy C. Ente scrive:
      Re: Firesh*t
      - Scritto da: Deffy C. Ente
      Firefooox! Mi sto scassando le palleeeee!
      Almeno una/due volte al giorno faccio l'errore di
      trascinare sul desktop un allegato dal programma
      di posta e passo su una finestra di FF
      aperta.
      Risultato: si blocca sia Firesh*t sia Mail. Sto
      veramente iniziando a
      stufarmi.
      Un bug così stupido e banale, e sti qui vanno a
      pensare alle nuove interfacce... ma pensassero a
      fixare sti problemi (ad es quando FF chrasha, la
      personalizzazione della toolbar va a puzzole...)
      invece di farsi pipponi mentali sul nuovo
      layout...Giusto per rincarare la dose, e per affermare che ormai Chrome diventerà il browser universale, vorrei far notare che con questa riga di codice il FAMOSO Fires*it si blocca (tanto per cambiare): <script
      window.onresize = function() {alert('ciao')} </script
  • enriker scrive:
    UI mock-ups - Stupendi!!
    Devo dire che i UI mock-ups (e vero sono simili a chrome ma non uguali) fatti da Stephen Horlande sono veramenti stupendi. Io sono stato sempre a favore del browser minimalista...Avevo letto che la UI sarebbe stata modificato in Firefox 8, speriamo... :)
    • ciapa li scrive:
      Re: UI mock-ups - Stupendi!!
      infatti se vai al link per provare i UI mock-ups ti manda a una versione develop di firefox 8...
  • bloccoappunti scrive:
    firefox e PDF viewer
    mentre si progettano le interfacce del futuro, firefox ancora non ha inserito un visualizzatore di file pdf nell'ultimissima versione 6
    • Cbuttius scrive:
      Re: firefox e PDF viewer
      La direzione che sta prendendo FF non mi piace per niente. Il problema non e' il visualizzatore PDF (anzi, IMHO e' bene che non lo includa se non come estensione, ma queste sono preferenze puramente personali), ma la rincorsa a scimmiottare Google Chrome. Dovessero invece proseguire per la loro strada, si eviterebbe una battaglia dei poveri e si avrebbero due browser diversi da caratteristiche e peculiarita' diverse che attrarrebbero diverse tipologie di utenti facendo entrambi la loro XXXXX figura. Invece, sembra che in casa mozilla siano caduti in mano a bimbiminkia intenti solo a scimmiottarsi tra loro e a gareggiare a chi ce l'ha piu' lungo...
      • Gigliolo Cinquetto scrive:
        Re: firefox e PDF viewer
        Condivido tutto. Stanno facendo un sacco di XXXXXXX negli ultimi anni. Se vogliono copiare quella nullità di Chrome continueranno a perdere utenti.Già il fatto di pubblicare una nuova versione ogni poco è ridicolo e voglio vedere quante aziende saranno costrette a tornare ad IE, loro malgrado.
      • pippo75 scrive:
        Re: firefox e PDF viewer
        - Scritto da: Cbuttius
        La direzione che sta prendendo FF non mi piace
        per niente. Il problema non e' il visualizzatore
        PDF (anzi, IMHO e' bene che non lo includa se non
        come estensione, ma queste sono preferenze
        puramente personali),se vuole includerlo, lo metta come estensione.FF è nato proprio come browser leggero, se ora comincia a mettere tutto quello che capita perde la sua origine.
      • Enry scrive:
        Re: firefox e PDF viewer
        - Scritto da: Cbuttius
        La direzione che sta prendendo FF non mi piace
        per niente. Il problema non e' il visualizzatore
        PDF (anzi, IMHO e' bene che non lo includa se non
        come estensione, ma queste sono preferenze
        puramente personali), ma la rincorsa a
        scimmiottare Google Chrome. Dovessero invece
        proseguire per la loro strada, si eviterebbe una
        battaglia dei poveri e si avrebbero due browser
        diversi da caratteristiche e peculiarita' diverse
        che attrarrebbero diverse tipologie di utenti
        facendo entrambi la loro XXXXX figura. Invece,
        sembra che in casa mozilla siano caduti in mano a
        bimbiminkia intenti solo a scimmiottarsi tra loro
        e a gareggiare a chi ce l'ha piu'
        lungo...ma perchè non è la stessa cosa che fa chi li usa?
      • pjt scrive:
        Re: firefox e PDF viewer
        Concordo pienamente.Mettere una nuova versione maggiore il più spesso possibile ha poco senso, se non ci sono caratteristiche tali da gfiustificarla (come succede quasi sempre con Chrome).Ed eliminare la casella della ricerca è una delle cose più scomode che si possono immaginare...
        • Darwin scrive:
          Re: firefox e PDF viewer
          - Scritto da: pjt
          Concordo pienamente.
          Mettere una nuova versione maggiore il più spesso
          possibile ha poco senso, se non ci sono
          caratteristiche tali da gfiustificarla (come
          succede quasi sempre con
          Chrome).Aspettare anni per avere un browser che migliora le prestazioni (come accadde per il passaggio dalla 3x alla 4x) ha poco senso.Firefox stava perdendo utenti a prescindere. Chrome ha dimostrat che aggiornandosi regolarmente e in modo frequente (come nella filosofia open source) riesce a garantire stabilità, modernità ed efficienza.
          Ed eliminare la casella della ricerca è una delle
          cose più scomode che si possono
          immaginare...Invece è quanto di più comodo ci sia.Scrivi una parola e puoi cercarla sia nel motore di ricerca sia nelle pagine web. Tutto in un'area sola.
          • Piero scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: pjt
            Aspettare anni per avere un browser che migliora
            le prestazioni (come accadde per il passaggio
            dalla 3x alla 4x) ha poco
            senso.
            Firefox stava perdendo utenti a prescindere.
            Chrome ha dimostrat che aggiornandosi
            regolarmente e in modo frequente (come nella
            filosofia open source) riesce a garantire
            stabilità, modernità ed
            efficienza.Più che dalla filosofia open, Chrome è guidato dalla filosofia agile (agile in senso di metodologia di sviluppo)
            Invece è quanto di più comodo ci sia.
            Scrivi una parola e puoi cercarla sia nel motore
            di ricerca sia nelle pagine web. Tutto in un'area
            sola.E' il primo e unico motivo che mi ha convinto a passare a Chrome :) Non ho mai trovato per FF una barra analoga
          • Prozac scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Piero
            Più che dalla filosofia open, Chrome è guidato
            dalla filosofia agile (agile in senso di
            metodologia di
            sviluppo)[cut]
            E' il primo e unico motivo che mi ha convinto a
            passare a Chrome :) Non ho mai trovato per FF una
            barra
            analogaHai scritto esattamente quello che volevo scrivere io!Aggiungo che il fatto di avere un unica casella per ricerca e indirizzi web è molto più user-friendly. Gli utenti poco pratici con il PC (leggi: mio padre) con Chrome fanno in maniera naturale, quello che facevano con gli altri browser. Scrivono in quella casella quello che vogliono raggiungere. Prima ottenevano un Errore di pagina non trovata. Ora il motore di ricerca restituisce loro c'ho di cui hanno bisogno :)
          • pjt scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: pjt

            Concordo pienamente.

            Mettere una nuova versione maggiore il più
            spesso

            possibile ha poco senso, se non ci sono

            caratteristiche tali da gfiustificarla (come

            succede quasi sempre con

            Chrome).
            Aspettare anni per avere un browser che migliora
            le prestazioni (come accadde per il passaggio
            dalla 3x alla 4x) ha poco
            senso.Veramente ci fu il passaggio a 3.5-3.6 che migliorò non poco.Ha meno senso fare amjor release senza contenuti importanti aggiunti, solo per alzare il numero di versione. La maggior parti delle versioni di Chrome erano dele minor release. Seguissero questa regola saremmo fores a Chrome 3... ;)
            Firefox stava perdendo utenti a prescindere.
            Chrome ha dimostrat che aggiornandosi
            regolarmente e in modo frequente (come nella
            filosofia open source) riesce a garantire
            stabilità, modernità ed
            efficienza.OK, ma gli aggiornamenti regolari si fanno anche senza cambiare versione...

            Ed eliminare la casella della ricerca è una
            delle

            cose più scomode che si possono

            immaginare...
            Invece è quanto di più comodo ci sia.
            Scrivi una parola e puoi cercarla sia nel motore
            di ricerca sia nelle pagine web. Tutto in un'area
            sola.Ho provato varie volte (su Chrome e su altri browser): continuo a trovarlo estremamente scomodo... :(
      • Darwin scrive:
        Re: firefox e PDF viewer
        - Scritto da: Cbuttius
        La direzione che sta prendendo FF non mi piace
        per niente.Secondo me invece hanno preso la direzione giusta, in modo da non fare la fine di IE6.
        ma la rincorsa a
        scimmiottare Google Chrome.Scimmiottare il miglior browser, dici?Può darsi...ma è del tutto normale che sia così.Chrome è attualmente quanto di meglio ci sia in circolazione, partendo dall'engine WebKit e finendo ai paradigmi dell'interfaccia che risulta essere semplice e con pochi fronzoli.A che servono due barre quando una può assumere i due compiti senza perderne in usabilità?A che serve riempire mezzo schermo del monitor solo per visualizzare i menu, la barra degli strumenti, quella degli indirizzi e quella di ricerca, quella dei bookmark e altre XXXXXXX simili?A che serve aspettare due o più anni per stravolgere l'interfaccia o le varie componenti solo per dire: ora è giustificabile un cambio da 3x a 4x?Chrome ha mostrato fin da subito che il target finale di un browser deve essere il Web. Tutto il resto è completamente relativo. È questo che lo ha reso vincente. Chrome è vincente perchè funziona meglio degli altri.PS: A chi dice che le modifiche non sono sostanziali, invito a scaricare il codice di chromium e di confrontarlo per peso e modifiche con le release giornaliere precedenti.Altro che modifiche non giustificate.Chrome/Chromium è quello che viene modificato più frequentemente degli altri.
        Dovessero invece
        proseguire per la loro strada, si eviterebbe una
        battaglia dei poveri e si avrebbero due browser
        diversi da caratteristiche e peculiarita' diverse
        che attrarrebbero diverse tipologie di utentiOvvero chi apre il browser a spinta e chi intanto ha riempito la cronologia per quante pagine ha visitato in quel lasso di tempo.
        facendo entrambi la loro XXXXX figura.Firefox da quando c'è Chrome, la sua figura XXXXX l'ha fatta da tempo.Ma XXXXX inteso come maiale, per quanto era pesante.
        Invece,
        sembra che in casa mozilla siano caduti in mano a
        bimbiminkia intenti solo a scimmiottarsi tra loro
        e a gareggiare a chi ce l'ha piu'
        lungo...La pulizia e l'eleganza dettate dalla semplicità hanno fatto di Chrome il miglior browser, oltre che la sicurezza.Ciò che manca in Chrome, rispetto a Firefox è un altrettanto valido AdBlock.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2011 15.23-----------------------------------------------------------
        • Simon the Sorcerer scrive:
          Re: firefox e PDF viewer
          - Scritto da: Darwin
          Secondo me invece hanno preso la direzione
          giusta, in modo da non fare la fine di
          IE6.Secondo me no. Mi spiego, il cercare di diventare uguale ad un altro browser non è un valore aggiunto ma un difetto in quanto non potrò mai superare il mio punto di riferimento.
          Scimmiottare il miglior browser, dici?Questione di opinioni suppongo...
          Può darsi...ma è del tutto normale che sia così.
          Chrome è attualmente quanto di meglio ci sia in
          circolazione, partendo dall'engine WebKit e
          finendo ai paradigmi dell'interfaccia che risulta
          essere semplice e con pochi
          fronzoli.
          A che servono due barre quando una può assumere i
          due compiti senza perderne in
          usabilità?Servono perché con una sola barra perde in usabilità. O meglio perde in usabilità per gli utenti abituati ad un certo paradigma di interfaccia, che agli utenti di Chromium è precluso.Un esempio è Ribbon, da quando è stato introdotto in Office sono stato sommerso da richieste di migrazione ad OpenOffice, eppure come intefaccia può risultare molto più versatile e produttiva, tuttavia molti utenti preferiscono un interfaccia più classica.
          A che serve riempire mezzo schermo del monitor
          solo per visualizzare i menu, la barra degli
          strumenti, quella degli indirizzi e quella di
          ricerca, quella dei bookmark e altre XXXXXXX
          simili?Come sopra.
          A che serve aspettare due o più anni per
          stravolgere l'interfaccia o le varie componenti
          solo per dire: ora è giustificabile un cambio da
          3x a
          4x?Nel mondo del software i cambi di major version, sono l'occasione per rompere la compatibilità per raggiungere nuovi obiettivi; in questo caso ciò viene a mancare.Ah per chiarire non sono contrario allo sviluppo agile, ma solo alle versioni campate per aria: se nell'arco di un anno uscissero 20 versioni nuove di firefox sarei più che felice, solo che dovrebbero rispettare un modello del tipo major(rottura compatibilità).minor(introduzione feature senza rotture).bugfixes(autoesplicativa)
          Chrome ha mostrato fin da subito che il target
          finale di un browser deve essere il Web. Tutto il
          resto è completamente relativo. È questo che
          lo ha reso vincente. Chrome è vincente perchè
          funziona meglio degli
          altri.Ni. Chrome è vincente anche e soprattutto perché il motore di ricerca più usato al mondo gli fa pubblicità nel caso non riconosca l'useragent come chrome.
          PS: A chi dice che le modifiche non sono
          sostanziali, invito a scaricare il codice di
          chromium e di confrontarlo per peso e modifiche
          con le release giornaliere
          precedenti.
          Altro che modifiche non giustificate.
          Chrome/Chromium è quello che viene modificato più
          frequentemente degli
          altri.Ma non si tratta nella maggior parte dei casi di modifiche che rompano la compatibilità del programma.
          Ovvero chi apre il browser a spinta e chi intanto
          ha riempito la cronologia per quante pagine ha
          visitato in quel lasso di
          tempo.No. Ovvero chi usa il browser in un modo e chi lo usa in un altro. In ambiti aziendali Chrome non ha presa; in ambiti di sviluppo è spesso usato Opera (per Dragonfly il debugger js integrato).
          Firefox da quando c'è Chrome, la sua figura XXXXX
          l'ha fatta da
          tempo.
          Ma XXXXX inteso come maiale, per quanto era
          pesante.Strano visto che come footprint di memoria è quello più leggero...
          La pulizia e l'eleganza dettate dalla semplicità
          hanno fatto di Chrome il miglior browser, oltre
          che la
          sicurezza.Strano guardando le advisory di sicurezza su secunia (considerando i browser usciti da almeno 30 gg) firefox 5 non ne ha mentre chrome 12 ha un advisory non patchata valutata come altamente critica...
          • Darwin scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Simon the Sorcerer
            Secondo me no. Mi spiego, il cercare di diventare
            uguale ad un altro browser non è un valore
            aggiunto ma un difetto in quanto non potrò mai
            superare il mio punto di
            riferimento.Non sono d'accordo con te.La condivisione di idee porta all'evoluzione, non il contrario.Firefox magari potrebbe abbracciare i principi di Chrome e migliorarli garantendo una qualità di navigazione addirittura superiore del "maestro".Tutto sta nel modo di sviluppare.
            Questione di opinioni suppongo...Considerando la piega di FF e di IE non direi che siano opinioni...
            Servono perché con una sola barra perde in
            usabilità.Forse è il contrario...
            O meglio perde in usabilità per gli
            utenti abituati ad un certo paradigma di
            interfaccia, che agli utenti di Chromium è
            precluso.L'abitudine è una brutta bestia. Impedisce di vedere il valore e la qualità dove c'è.
            Un esempio è Ribbon, da quando è stato introdotto
            in Office sono stato sommerso da richieste di
            migrazione ad OpenOffice, eppure come intefaccia
            può risultare molto più versatile e produttiva,
            tuttavia molti utenti preferiscono un interfaccia
            più
            classica.Come sopra.
            Nel mondo del software i cambi di major version,
            sono l'occasione per rompere la compatibilità per
            raggiungere nuovi obiettivi; in questo caso ciò
            viene a
            mancare.Rompere la compatibilità?Ma assolutamente no...Dipende tutto da quali sono le tue priorità.In un browser quello che contano sono le compatibilità negli standard.La versione è del tutto poco indicativa in questi software.Inoltre etichettarlo come major version è meglio da ricordare anche per chi non è pratico di questo mondo.O vogliamo usare la metodologia Linux nel ramo 2.6 (cosa che ho sempre odiato): versione W.X.Y.Z?
            Ah per chiarire non sono contrario allo sviluppo
            agile, ma solo alle versioni campate per aria:Guarda, ti parlo francamente. Chrome non ha mai rilasciato nulla campato per aria.Una release con quella del giorno dopo (io compilo le daily build) a volte risultano essere profondamente diverse, tanto che molte volte mi è toccato riadattare patch per compilarlo (qualora mi servissero delle modifiche).Andate a vedere i changelog ogni tanto...sono indicativi dal punto di vista dei cambiamenti ;)
            se
            nell'arco di un anno uscissero 20 versioni nuove
            di firefox sarei più che felice, solo che
            dovrebbero rispettare un modello del tipo
            major(rottura compatibilità).minor(introduzione
            feature senza
            rotture).bugfixes(autoesplicativa)Io no. Non sarei contento di questo modello se ad ogni major release dovrei ritornare da capo con bug e problemi di vario tipo.Il metodo Chrome è anche il metodo Linux moderno: niente major rivoluzionare, ma solo minor incrementali.È molto comodo sviluppare così, perchè ti evita rogne nello sviluppo (è più facile capire il problema dopo l'implementazione di una novità, piuttosto che di cento) ti permette di implementare bene le caratteristiche che implementi volta per volta.
            Ni. Chrome è vincente anche e soprattutto perché
            il motore di ricerca più usato al mondo gli fa
            pubblicità nel caso non riconosca l'useragent
            come
            chrome.Non direi.La gente (parlo di utenza comune) quando ha provato Chrome se n'è innamorata, proprio per i motivi che ho citato (semplicità e velocità).Infatti la velocità di adozione di Chrome è incredibile.Che poi sia spinto da Google, mi pare più che giusto.Non c'è niente di male nel pubblczzarlo.Quello che però dimostra che vale è che la gente lo prova, lo usa con piacere e non lo molla. ;)Se è riuscito a convincere molti utenti Apple a lasciare il loro amato Safari...allora direi che la situazione è più che ovvia.
            Ma non si tratta nella maggior parte dei casi di
            modifiche che rompano la compatibilità del
            programma.Neanche su Linux 2.6 avvenne ciò.Nonostante questo le piccole modifiche incrementali hanno fatto sì che la 2.6.39 fosse del tutto differente dalla 2.6.0.Ora, Linux ha voluto usare ancora il ramo 2.6 anche quando era il caso di cambiarlo. Chrome invece ha deciso di non creare rami multipli ma di rimanere nelle major release, offrendo lo stesso tipo di sviluppo.
            Strano visto che come footprint di memoria è
            quello più
            leggero...Parli delle release 4 e 5....Io sto parlando della release 3.Non parlo delle ultime due release perchè, ripeto, sono d'accordo con quella politica.
            Strano guardando le advisory di sicurezza su
            secunia (considerando i browser usciti da almeno
            30 gg) firefox 5 non ne ha mentre chrome 12 ha un
            advisory non patchata valutata come altamente
            critica...Come sopra.
          • Simon the Sorcerer scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Darwin
            Non sono d'accordo con te.
            La condivisione di idee porta all'evoluzione, non
            il
            contrario.
            Firefox magari potrebbe abbracciare i principi di
            Chrome e migliorarli garantendo una qualità di
            navigazione addirittura superiore del
            "maestro".
            Tutto sta nel modo di sviluppare.Se fosse condivisione d'idee sarei d'accordo ma qui si tratta di accettazione d'idee; e se nel primo caso vi è comunicazione, dialogo ed integrazione nel secondo vi è solo la volontà fanciullesca del "pure io!!"; nel primo caso avremmo due browser con la possibilità di avere entrambe le tipologie d'interfaccia su ambedue i browser, ove uno si focalizza maggiormente sugli utenti "dell'ultima ora" mentre l'altro da un occhio di riguardo ai "poweruser", e le interfacce pur essendo simili non risulterebbero copia-incollate.
            Considerando la piega di FF e di IE non direi che
            siano
            opinioni...Ribadisco questioni di opinioni, personalmente io lavoro con Opera, anche perché per lavoro devo agire sull'integrazione tra varie tecnologie con interfacce web, e per il mio lavoro è il miglior browser.
            Forse è il contrario...

            L'abitudine è una brutta bestia. Impedisce di
            vedere il valore e la qualità dove
            c'è.Anche l'innovazione fa lo stesso effetto, ci si rifiuta di vedere il buono di ciò che si ritiene superato.
            Rompere la compatibilità?
            Ma assolutamente no...
            Dipende tutto da quali sono le tue priorità.
            In un browser quello che contano sono le
            compatibilità negli
            standard.
            La versione è del tutto poco indicativa in questi
            software.
            Inoltre etichettarlo come major version è meglio
            da ricordare anche per chi non è pratico di
            questo
            mondo.
            O vogliamo usare la metodologia Linux nel ramo
            2.6 (cosa che ho sempre odiato): versione
            W.X.Y.Z?Evidentemente non hai capito ciò che intendevo. Se io ho un software X con funzionalità Y estendibile tramite l'API Z, qualora io per migliorare il programma cambiassi l'API e/o abbandonassi una determinata funzionalità allora X dovrebbe incrementare la sua major version.
            Guarda, ti parlo francamente. Chrome non ha mai
            rilasciato nulla campato per
            aria.
            Una release con quella del giorno dopo (io
            compilo le daily build) a volte risultano essere
            profondamente diverse, tanto che molte volte mi è
            toccato riadattare patch per compilarlo (qualora
            mi servissero delle
            modifiche).
            Andate a vedere i changelog ogni tanto...sono
            indicativi dal punto di vista dei cambiamenti
            ;)Personalmente non compilo le daily, ma leggo i changelog ogni versione e chrome secondo i miei criteri dovrebbe essere alla versione 5.x e non alla versione 13.
            Io no. Non sarei contento di questo modello se ad
            ogni major release dovrei ritornare da capo con
            bug e problemi di vario
            tipo.
            Il metodo Chrome è anche il metodo Linux moderno:
            niente major rivoluzionare, ma solo minor
            incrementali.
            È molto comodo sviluppare così, perchè ti
            evita rogne nello sviluppo (è più facile capire
            il problema dopo l'implementazione di una novità,
            piuttosto che di cento) ti permette di
            implementare bene le caratteristiche che
            implementi volta per
            volta.Il fatto è che nulla vieta di rompere la compatibilità senza introdurre nuove feature ma solo per prepararsi ad esso.Ad esempio versione mi accorgo che per implementare le funzionalità Y richieste dall'utente devo cambiare mezzo engine, dunque con la versione n+1.0 cambio quello che devo cambiare e poi con le successive release n+1.x introduco le nuove feature una alla volta per poterle debuggare meglio.
            Non direi.
            La gente (parlo di utenza comune) quando ha
            provato Chrome se n'è innamorata, proprio per i
            motivi che ho citato (semplicità e
            velocità).
            Infatti la velocità di adozione di Chrome è
            incredibile.
            Che poi sia spinto da Google, mi pare più che
            giusto.
            Non c'è niente di male nel pubblczzarlo.
            Quello che però dimostra che vale è che la gente
            lo prova, lo usa con piacere e non lo molla.
            ;)
            Se è riuscito a convincere molti utenti Apple a
            lasciare il loro amato Safari...allora direi che
            la situazione è più che
            ovvia.E' anche vero che molte persone lo scaricano (nel senso duplice di wget e di rm -rf ) spinte dalla publicità di google e le statische contano quei download come validi nonostante il 70% dopo torna al browser di provenienza.
            Neanche su Linux 2.6 avvenne ciò.
            Nonostante questo le piccole modifiche
            incrementali hanno fatto sì che la 2.6.39 fosse
            del tutto differente dalla
            2.6.0.
            Ora, Linux ha voluto usare ancora il ramo 2.6
            anche quando era il caso di cambiarlo. Chrome
            invece ha deciso di non creare rami multipli ma
            di rimanere nelle major release, offrendo lo
            stesso tipo di
            sviluppo.Ed è anche per questo che è difficile adottarlo in ambito aziendale: le estensioni create per una versione non si sa se andranno bene per la successiva...
            Parli delle release 4 e 5....
            Io sto parlando della release 3.
            Non parlo delle ultime due release perchè,
            ripeto, sono d'accordo con quella
            politica.Quale politica? Quella del nuovo schema di release? Per favore mi diresti cosa c'entra con l'uso di memoria?
            Come sopra.Scusami ma questo non ha senso. è come paragonare LibreOffice 3.4 con Microsoft Office 1.0; se parli di browsers e sicurezza devi farlo per le ultime versioni e non per le release di eoni informatici fa.
          • Darwin scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Simon the Sorcerer
            E' anche vero che molte persone
            lo scaricano (nel senso duplice
            di wget e di rm -rf ) spinte dalla
            publicità di google e le statische
            contano quei download come validiConsiderando che ha poco più del 16% del mercato in meno di due anni, direi che non è per questioni di statistiche.
            nonostante il 70% dopo torna al
            browser di provenienza.Di sicuro non sono tornati a Firefox, se non con la versione 4 e/o 5.
            Quale politica? Quella del nuovo schema di
            release?No. Quella di ottimizzare il browser per farlo funzionare degnamente rispetto alla concorrenza.
            Per favore mi diresti cosa c'entra con
            l'uso di
            memoria?Ti sei scordato che Firefox3 era un divoratore di memoria?E soprattutto, che nonostante le release intermedie 3.5 e 3.6 continuava ad essere indietro nelle prestazioni?
            Scusami ma questo non ha senso. è come paragonare
            LibreOffice 3.4 con Microsoft Office 1.0; se
            parli di browsers e sicurezza devi farlo per le
            ultime versioni e non per le release di eoni
            informatici
            fa.Cosa c'entra il paragone che hai fatto?Io ho detto fin dall'inizio che non ho nulla da dire in merito alle ultime versioni, in quanto hanno IMHO intrapreso la strada giusta.A chi invece ritiene che sia la strada sbagliata sto rispondendo dicendo che IMHO la strada sbagliata era quella intrapresa con la serie 3x del browser, ovvero quella che stava facendo perdere utenza a Firefox.
        • Cbuttius scrive:
          Re: firefox e PDF viewer
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: Cbuttius

          La direzione che sta prendendo FF non mi
          piace

          per niente.
          Secondo me invece hanno preso la direzione
          giusta, in modo da non fare la fine di
          IE6.Quindi, secondo il tuo esimio parere, o come Chrome o in XXXXX ???Come diceva un certo Larry Wall, there's more than a way...

          ma la rincorsa a

          scimmiottare Google Chrome.
          Scimmiottare il miglior browser, dici?Ed eccoci alla solita pallosa guerra di religione.Se noti, non ho preso a badilate il tuo beneamato Chrome.Non ho nemmeno asserito alla superiorita' (o inferiorita') di nessuno.Per quanto mi riguarda il "miglior browser" e' il browser che meglio si confa' alle preferenze e alle esigenze dell'utente: essendoci miliardi di utenti, e' ovvio che non esiste un "miglior browser" in assoluto.
          Può darsi...ma è del tutto normale che sia così.Ma anche no.Qual'e' l'obiettivo: due Chrome (uno di Google e uno di Mozilla) ???Che senso ha due browser diversi ma identici ???
          Chrome è attualmente quanto di meglio ci sia in
          circolazione, partendo dall'engine WebKit e
          finendo ai paradigmi dell'interfaccia che risulta
          essere semplice e con pochi
          fronzoli.Decisamente no.L'engine sicuramente e' un punto di forza su cui non si puo' discutere, l'interfaccia, certi paradigmi e altre caratteristiche possono essere oggetto di discussione.Ad esempio, se c'e' chi apprezza l'interfaccia estremamente minimalista di Chrome, c'e' anche chi predilige un'interfaccia piu' completa tipo quella di Firefox (se configurato come il 3.6) o una suite piu' completa che include altre funzionalita' oltre aquella di un browser (ad esempio Opera).
          A che servono due barre quando una può assumere i
          due compiti senza perderne in
          usabilità?Forse qualcuno crede che sia giusto separare la gestione di funzionalita' sostanzialmente diverse...Un po' come le interfaccie Ribbon: c'e' chi le adora e chi le detesta. Chi ha ragione ??? IMHO entrambi.
          A che serve riempire mezzo schermo del monitor
          solo per visualizzare i menu, la barra degli
          strumenti, quella degli indirizzi e quella di
          ricerca, quella dei bookmark e altre XXXXXXX
          simili?Dicevano i latini: de gustibus non disputandum est.Per qualcuno sono d'impiccio, per altri sono essenziali.Chi ha ragione ??? IMHO ancora entrambi.
          A che serve aspettare due o più anni per
          stravolgere l'interfaccia o le varie componenti
          solo per dire: ora è giustificabile un cambio da
          3x a
          4x?A che serve stravolgere l'interfaccia ad ogni cambio del vento ???
          Chrome ha mostrato fin da subito che il target
          finale di un browser deve essere il Web. Tutto il
          resto è completamente relativo. È questo che
          lo ha reso vincente. Chrome è vincente perchè
          funziona meglio degli
          altri.Alquanto opinabile...
          PS: A chi dice che le modifiche non sono
          sostanziali, invito a scaricare il codice di
          chromium e di confrontarlo per peso e modifiche
          con le release giornaliere
          precedenti.
          Altro che modifiche non giustificate.
          Chrome/Chromium è quello che viene modificato più
          frequentemente degli
          altri.


          Dovessero invece

          proseguire per la loro strada, si eviterebbe
          una

          battaglia dei poveri e si avrebbero due
          browser

          diversi da caratteristiche e peculiarita'
          diverse

          che attrarrebbero diverse tipologie di utenti
          Ovvero chi apre il browser a spinta e chi intanto
          ha riempito la cronologia per quante pagine ha
          visitato in quel lasso di
          tempo.Ed ecco che puntuale arriva la sfida a chi ce l'ha piu' lungo tipica degli odierni fanboy.Che contare i millisecondi sia diventata una nuovo sport ???

          facendo entrambi la loro XXXXX figura.
          Firefox da quando c'è Chrome, la sua figura XXXXX
          l'ha fatta da
          tempo.
          Ma XXXXX inteso come maiale, per quanto era
          pesante.Ancora con ste leggende metropolitane ???

          Invece,

          sembra che in casa mozilla siano caduti in
          mano
          a

          bimbiminkia intenti solo a scimmiottarsi tra
          loro

          e a gareggiare a chi ce l'ha piu'

          lungo...
          La pulizia e l'eleganza dettate dalla semplicità
          hanno fatto di Chrome il miglior browser, oltre
          che la
          sicurezza.Sono state la sua fortuna, e' vero, ma se e' vero che questo approccio a molti utenti piace e' vero anche che a molti utenti questo approccio non piace.Se tutti si appiattiscono a seguire le scelte di Chrome invece di trovare la loro strada, la qualita' della scelta di certo diminuisce.
          Ciò che manca in Chrome, rispetto a Firefox è un
          altrettanto valido
          AdBlock.Quello che dico io, non e' "a Chrome manca questo" piuttosto che "a Firefox manca quest'altro", ma che se Firefox diventa un mero clone di Chrome, IMHO non ha piu' ragione d'essere (e ripeto: sarebbe un peccato per tutti gli utenti che prediligono un'interfaccia meno minimalista).
          • Darwin scrive:
            Re: firefox e PDF viewer
            - Scritto da: Cbuttius
            Quindi, secondo il tuo esimio parere, o come
            Chrome o in XXXXX
            ???No, caro.Voglio dire che se la tua politica non piace: o cambi o fallisci.
            Ed eccoci alla solita pallosa guerra di religione.Guerra?Ma anche no...
            Se noti, non ho preso a badilate il tuo beneamato
            Chrome.Beneamato?Ti sto scrivendo da Firefox 3.6 su FreeBSD.Sicuro di quello che dici?
            Non ho nemmeno asserito alla superiorita' (o
            inferiorita') di
            nessuno.Ma è questo il nodo centrale.Si copia qualcosa quando funziona meglio.
            Per quanto mi riguarda il "miglior browser" e' il
            browser che meglio si confa' alle preferenze e
            alle esigenze dell'utente:Certo, ma dimentichi una cosa: un browser che ti asseconda ma perde nel suo uso primario NON è un buon browser.
            essendoci miliardi di
            utenti, e' ovvio che non esiste un "miglior
            browser" in
            assoluto.Io non parlo di miglior browser in assoluto (anche perchè ho scritto palesemente che su Chrome manca un AdBlock), io parlo di essere migliore nel ruolo primario: ovvero navigare.
            Ma anche no.
            Qual'e' l'obiettivo: due Chrome (uno di Google e
            uno di Mozilla)
            ???No. L'obbiettivo è non affondare.Se il tuo concorrente ha trovato un bilanciamento tra potenza e semplicità e ciò sta facendo scalpore, mentre tu inizi ad arrancare, forse c'è qualcosa che non va nel tuo modo di vedere le cose, non credi?
            Che senso ha due browser diversi ma identici ???Non ha nessun senso in quanto non sono uguali.Se poi per te l'interfaccia vuol dire browser uguale, allora..
            l'interfaccia, certi
            paradigmi e altre caratteristiche possono essere
            oggetto di
            discussione.Naturalmente, intanto però alla gente Chrome piace e continua ad usarlo sempre di più.Se questo browser è riuscito in un colpo solo a stravolgere le metodologie di sviluppo di Firefox e IE, ci sarà un motivo, no?
            Ad esempio, se c'e' chi apprezza l'interfaccia
            estremamente minimalista di Chrome, c'e' anche
            chi predilige un'interfaccia piu' completa tipo
            quella di Firefox (se configurato come il 3.6)Quì non si sta facendo un discorso di piacere, quì si sta facendo un discorso oggettivo: si copia quando ciò che stai copiando è migliore del tuo.Io sono stato uno dei primi a migrare da IE a Firefox (prima ancora dovetti migrare da Netscape 4.7 a IE6), ma col tempo mi sono accorto che la concorrenza (Chrome) offriva di meglio e che Firefox non era più quel browser leggero che si erano prefissati e sono migrato a Chrome.Ora Firefox ha intrapreso una mentalità che a mio modo di vedere è giusta: ovvero il browser che deve funzionare bene come browser, poi come tutto quello che si vuole attraverso i plug-in.
            o
            una suite piu' completa che include altre
            funzionalita' oltre aquella di un browser (ad
            esempio
            Opera).Volendo potrei scegliere anche SeaMonkey..
            Forse qualcuno crede che sia giusto separare la
            gestione di funzionalita' sostanzialmente
            diverse...Non sono poi sostanzialmente diverse.Ormai la ricerca nella barra degli indirizzi è una cosa comune ad un pò di browser.Ad esempio da FF3.6 da cui ti sto scrivendo, ho scritto "Hello World" sulla URL bar e mi ha aperta la relativa pagina di Wikipedia.Sulla barra di ricerca avrei ottenuto lo stesso risultato: ora, dimmi, perchè avere due cose che alla fine dei conti fanno le stesse cose?
            Un po' come le interfaccie Ribbon: c'e' chi le
            adora e chi le detesta. Chi ha ragione ??? IMHO
            entrambi.E hai ragione: ma alla gente non piace. E gli sviluppatori di FF lo hanno capito.
            Dicevano i latini: de gustibus non disputandum
            est.
            Per qualcuno sono d'impiccio, per altri sono
            essenziali.
            Chi ha ragione ??? IMHO ancora entrambi.Come sopra.
            A che serve stravolgere l'interfaccia ad ogni
            cambio del vento
            ???Serve a non farti sprofondare, ma a rimanere nel mercato.
            Alquanto opinabile...Non è affatto opinabile se Firefox ha dovuto iniziare a mettere le mani su Gecko per rendererlo un pò competitivo con WebKit.Che poi ci siano gusti personali è un altro discorso, ma quando si parla di Gecko o di WebKit non c'è gusto che tenga.
            Ed ecco che puntuale arriva la sfida a chi ce
            l'ha piu' lungo tipica degli odierni
            fanboy.Sfida?Ma i post li leggi?
            Che contare i millisecondi sia diventata una
            nuovo sport
            ???Peccato che sai benissimo che tra Firefox 3x e Chrome non era questione di millisecondi.
            Ancora con ste leggende metropolitane ???I consumi di Firefox 3 te li sei scordati?
            Sono state la sua fortuna, e' vero, ma se e' vero
            che questo approccio a molti utenti piace e' vero
            anche che a molti utenti questo approccio non
            piace.Giusto non piace anche ad altri utenti, ma purtroppo c'è una maggioranza di utenza che non vuole browser che partono dopo mezz'ora o che siano pieni di fesserie inutili.La maggioranza vuole che un browser funzioni decentemente e che sia rapido almeno quando deve caricare una pagina come wikipedia (non dico facebook o youtube).
            Se tutti si appiattiscono a seguire le scelte di
            Chrome invece di trovare la loro strada, la
            qualita' della scelta di certo
            diminuisce.Io non mi appiattisco affatto.Io guardo ciò che c'è e valuto di conseguenza.
            Quello che dico io, non e' "a Chrome manca
            questo" piuttosto che "a Firefox manca
            quest'altro", ma che se Firefox diventa un mero
            clone di Chrome, IMHO non ha piu' ragione
            d'essereProbabilmente hai ragione.Non lo metto in dubbio.Ma il team ha dovuto cambiare strada perchè un evidente gruppo di persone era stanca di vedere due (anzi tre contando Safari su Windows) pachidermi che ti riempono mezzo schermo di barre degli strumenti, che pensano alle funzionalità che rispetto a quello che un browser deve fare risultano essere secondarie.il Progretto Chromium ha puntato proprio a questo: un browser semplice (povero di fronzoli), leggero e che sia rapido nell'esecuzione delle pagine web.Gli altri hanno seguito in pieno questa filosofia quando hanno visto che le idee di Chromium erano giuste.Non vedo cosa ci sia di sbagliato in questo.
            (e ripeto: sarebbe un peccato per tutti
            gli utenti che prediligono un'interfaccia meno
            minimalista).Per fortuna il pregio di firefox è sempre stata la personalizzazione.Ad aggiungere tutte le barre che si vuole non ci vuol nulla.
    • Darwin scrive:
      Re: firefox e PDF viewer
      Poi se integrasse un forno a legna per cucinare la pizza mentre sto navigando su internet è ancora meglio...Un browser web è un software nato per navigare, non per farti vedere i PDF..Poi ci lamentiamo se i software diventano pachidermici.
Chiudi i commenti