Anna.Worm ora si chiama NuoveTariffe

Una variante del worm si rilancia tra gli utenti tedeschi, proponendosi come messaggio che illustra le nuove tariffe telefoniche. A peggiorare le cose, le offerte di lavoro all'autore del primo virus
Una variante del worm si rilancia tra gli utenti tedeschi, proponendosi come messaggio che illustra le nuove tariffe telefoniche. A peggiorare le cose, le offerte di lavoro all'autore del primo virus


Roma – In queste ore si sta diffondendo in Germania un nuovo worm, un nuovo codice capace di infilarsi nei computer degli utenti Windows e auto-inviarsi a tutti i destinatari della rubrica di Outlook. Si tratta di una variante del virus Anna.worm, quello che la scorsa settimana ha fatto molto parlare di sé per la grande velocità di diffusione.

A quanto pare, la versione tedesca del virus non prende più “a prestito” l’immagine della bella tennista tedesca Anna Kurnikova per invitare l’utente ad aprire l’allegato che gli arriva via email. Il nuovo worm arriva infatti in un file che si chiama “Neue Tarife.txt.vbs” proponendosi come informazione sulle nuove tariffe telefoniche.

Secondo F-Secure , il virus avrebbe le stesse potenzialità di diffusione dell’originale, al punto che nel giro di 24 ore dal primo avvistamento, “Neue Tarife” era già segnalato da moltissimi utenti tedeschi.

F-Secure chiama il nuovo virus “OnTheFlyb.worm” perché “OnTheFly” è il nickname dell’autore del primo worm che si è costituito in Olanda nei giorni scorsi.

A peggiorare la situazione di rischio e a spingere gli aspiranti virus writer a percorrere questa strada ci si è messo nelle scorse ore il sindaco della città olandese di Sneek, che si è detto pronto ad assumere OnTheFly: “Si tratta chiaramente di un giovane capace. Potremmo utilizzare gente come lui nel nostro dipartimento informatico”. Il sindaco, che ha detto di voler incontrare il giovane, ha specificato che “prima dovrà comunque concludere i suoi studi”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2001
Link copiato negli appunti