App IO, la nuova versione: tutte le novità

App IO, la nuova versione: tutte le novità

Tutte le novità presenti nella nuova versione dell'App IO, a partire dal nuovo sistema di login semplificato per favorire l'utilizzo dell'app.
App IO, la nuova versione: tutte le novità
Tutte le novità presenti nella nuova versione dell'App IO, a partire dal nuovo sistema di login semplificato per favorire l'utilizzo dell'app.

L’App IO è definitivamente svettata. Dopo anni di grandi fatiche e dopo l’exploit registrato con i provvedimenti legati al Covid-19, l’app ha iniziato a registrare un costante aumento di popolarità: la diffusione da inizio 2022 ha seguito una linea retta costante che proietta i download in modo strutturale oltre quota 37 milioni. Lo SPID è il sistema di identificazione più utilizzato in assoluto (91% del totale, dieci volte tanto quanto registrato dalla CIE): si contano ormai oltre 15 mila enti attivi e quasi 300 mila servizi disponibili, con un aumento progressivo dell’utilità generale di un’idea che incarna in pieno il senso della trasformazione digitale del Paese.

Statistiche App IO

Con una notifica inviata agli utenti in queste ore, l’App IO ha elencato tutta una serie di novità proprie dell’ultimo aggiornamento datato 29 gennaio (e progressivamente declinato sull’utenza attraverso l’aggiornamento dei servizi erogati):

  • introdotta una funzionalità di notifica che invia un’email ogni volta che si accede a IO tramite la propria identità digitale;
  • introdotta una funzionalità sperimentale e facoltativa che consente di autenticarsi in sicurezza senza inserire ogni volta le credenziali SPID/CIE per un tempo massimo di 1 anno;
  • corretti alcuni refusi e migliorato il linguaggio su alcune pagine.

La novità di maggior rilievo è quella relativa al login: annunciata nei giorni scorsi, è ora pienamente disponibile ed è libera opzione a disposizione di quanti effettuano l’accesso. Tramite “Continua con l’accesso rapido” si opta per la nuova procedura che consente di usare SPID o CIE una sola volta all’anno per loggarsi, mentre “Autenticati con SPID o CIE ogni 30 giorni” riduce il tempo ed aumenta ulteriormente la sicurezza della procedura:

Login su App IO

Le statistiche registrano ad oggi oltre 560 milioni di messaggi inviati dagli enti agli utenti e 7,6 milioni di metodi di pagamenti aggiunti sui vari account: è questa la misura con cui gli utenti dimostrano di aver metabolizzato l’utilità dell’App IO e di volerla usare abitualmente per semplificare il proprio rapporto con la PA. Ogni elemento in grado di facilitare l’uso dell’App IO è un doppio vantaggio per i cittadini: da una parte si hanno strumenti più semplici e immediati da utilizzare, dall’altra si consente alla PA di essere più efficiente ed economica. Ecco perché ogni nuova versione dell’app ed ogni novità aggiunta non può che essere di buon auspicio per un’immagine della Pubblica Amministrazione più smart, più digitale, più vicina e più amica.

La tua PROMO Fintech…

Apri il tuo conto BPER Banca in modo totalmente GRATUITO*! Paga con il tuo smartphone, progetta il tuo futuro con il tuo consulente dedicato e ottieni la migliore tecnologia applicata al mondo del banking. Scopri l’offerta a te riservata da questo link!

*si applicano condizioni. Scoprile sul sito ufficiale BPER Banca!
Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 feb 2024
Link copiato negli appunti