Vilynx è la nuova acquisizione di Apple per l'IA

50 milioni di dollari: secondo Bloomberg è l'entità dell'assegno staccato dalla mela morsicata per portare a termine con successo la trattativa.
50 milioni di dollari: secondo Bloomberg è l'entità dell'assegno staccato dalla mela morsicata per portare a termine con successo la trattativa.

Nuova acquisizione messa a segno da Apple: questa volta è toccato a Vilynx, startup con sede a Barcellona e specializzata nell’ambito dell’intelligenza artificiale. Lo ha riportato in un primo momento la redazione di Bloomberg, seguita da una conferma ufficiale. Un’operazione, stando a quanto trapelato, portata a termine negli ultimi mesi in gran silenzio, con un investimento quantificato in 50 milioni di dollari.

IA: Apple compra la startup Vilynx

Più nel dettaglio, il team che passa sotto il controllo della mela morsicata impiega algoritmi IA e di computer vision per analizzare il contenuto dei video, dal flusso sonoro ai testi inquadrati, fino agli elementi visuali, etichettandoli uno a uno e rendendo così semplice trovarli con una ricerca. L’unica dichiarazione in merito giunta da Cupertino è di rito.

Apple di tanto in tanto compra piccole aziende tecnologiche e solitamente non ne discutiamo i piani o le intenzioni.

La società di Tim Cook potrebbe impiegare il sistema ad esempio per potenziale l’assistente virtuale Siri o per migliorare il servizio legato allo storage dei contenuti multimediali sul cloud. Secondo Bloomberg uno degli intenti potrebbe essere quello che mira a un’integrazione nell’app TV così da rendere più facile per gli utenti trovare i film o gli episodi delle serie da riprodurre.

Vilynx continuerà almeno per il momento a operare dai propri uffici di Barcellona. Elisenda Bou-Balust, co-fondatrice e CTO, manterrà il proprio incarico, così come il team composto da circa 50 tra ricercatori e ingegneri. L’acquisizione, nel territorio dell’intelligenza artificiale, segue per modalità e finalità quelle già messe a segno nel recente passato con Inductiv, Xnor e Turi.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti