Apple approva (finalmente) il primo caricabatterie MagSafe per auto

Apple approva (finalmente) il primo caricabatterie MagSafe per auto

Apple ha approvato ufficialmente il primo caricabatterie con tecnologia MagSafe anche in auto: è prodotto da Belkin.
Apple ha approvato ufficialmente il primo caricabatterie con tecnologia MagSafe anche in auto: è prodotto da Belkin.

Boost Charge Pro con MagSafe, caricabatterie per auto con supporto magnetico, è il nuovo accessorio prodotto da Belkin. La notizia? È il primo ad essere approvato ufficialmente da Apple, tanto da essere disponibile per il preordine su Apple Store, al momento solo negli Stati Uniti.

Il prezzo è di 99,95 dollari, decisamente più caro rispetto il supporto MagSafe, sempre prodotto da Belkin, disponibile anche nel nostro Apple Store. In quel caso però si tratta di un semplice supporto senza caricabatterie integrato: questo è il primo che garantisce anche la ricarica senza dover utilizzare il cavo, fornendo peraltro 15W di potenza.

Il primo caricabatterie MagSafe per auto approvato ufficialmente da Apple

Il suo funzionamento è simile a quello di tanti supporti compatibili presenti su Amazon. Si attacca direttamente alla bocchetta dell’aria condizionata e tiene sollevato il tuo iPhone grazie al supporto magnetico MagSafe e, in questo caso, mantiene in carica il dispositivo grazie alla ricarica wireless.

A differenza del modello già disponibile, questo nuovo accessorio include un cavo USB-C che ti permette di trasferire l’alimentazione dall’auto al telefono. All’interno della confezione è presente anche un adattatore per caricabatterie per auto da 12V, utile per le persone con vetture più vecchie e che dispongono solo di porte USB-A.

Caricabatterie MagSafe per auto ufficiale

Il sistema ti permette di posizionare il tuo iPhone sia in orizzontale che in verticale, ma il prezzo di 99,95 dollari potrebbe scoraggiare molti, considerato che su Amazon è possibile avere diverse proposte compatibili a prezzi decisamente inferiori.

Certo, con questi dispositivi non è garantita la ricarica rapida, ma una semplice ricarica Qi standard, comunque sufficiente per non lasciar scaricare lo smartphone quando è in uso. Il lancio dell’accessorio è previsto il 14 novembre.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 nov 2022
Link copiato negli appunti