Apple assume un ex-BMW: riparte il Project Titan?

Apple assume un ex-BMW: riparte il Project Titan?

Apple ha assunto un importante ingegnere del mondo automotive con una lunga storia in BMW: un segno che il Project Titan sta per ripartire.
Apple ha assunto un importante ingegnere del mondo automotive con una lunga storia in BMW: un segno che il Project Titan sta per ripartire.

Secondo quanto comunicato da Bloomberg, Apple avrebbe assunto Ulrich Kranz, nome noto nel mondo automotive per essere stato alla guida dei progetti i3 e i8 in BMW. Un nome che giunge direttamente dal mondo dell'automotive, da una delle frontiere più avanzate peraltro, che da tempo aveva lasciato BMW (dopo una lunga permanenza nel gruppo tedesco) per lavorare in una startup del settore.

Pochi anni or sono le voci di una possibile Apple Car si rincorrevano ormai ripetutamente, lasciando emergere l'idea di un progetto ormai pronto a diventare realtà. I fatti hanno però raccontato una realtà differente: Tesla ha guadagnato il palcoscenico, Apple non ha ceduto alle lusinghe di Elon Musk, i progetti in sviluppo a Cupertino sono slittati più volte, la pandemia ha completato lo scenario ed il tutto si è risolto in un nulla di fatto. Ora però le cose potrebbero cambiare.

L'assunzione di Kranz lascia immaginare una nuova accelerazione nella direzione di un'auto elettrica ed autonoma, elementi sui quali Apple potrebbe spendere il proprio brand e costruire un nuovo mercato collaterale a quelli attuali del mondo del computing. Se così sarà, non sarà comunque qualcosa di immediato: pragmaticamente bisogna immaginare un “Project Titan” ripartito quasi da capo – a colpi di licenziamenti – e ora riprogettato anche attorno al nome ed al pedigree di Ulrich Kranz.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 06 2021
Link copiato negli appunti