Apple: azioni in aumento del 27%, per gli analisti

Apple avrebbe ancora un po’ di cartucce da sparare e questo potrebbe portare la società a vedere un +27% del valore delle sue azioni in borsa.
Apple avrebbe ancora un po’ di cartucce da sparare e questo potrebbe portare la società a vedere un +27% del valore delle sue azioni in borsa.

Apple non avrebbe affatto finito di crescere in borsa. Secondo Dan Ives, analista di Wedbush, il colosso della mela morsicata potrebbe presto raggiungere un nuovo record, per quello che riguarda il valore delle sue azioni.

Apple: azioni ancora in rialzo, a quanto pare

Solo pochi giorni fa, Apple è diventata la prima società statunitense, quotata in borsa, a raggiungere un valore di ben 2 trilioni di dollari. Se questo ha tutta l’aria di essere un importante punto di arrivo, secondo Ives non è così. Per l’analista nei prossimi mesi ci sarà un ulteriore rialzo delle azioni del colosso della mela morsicata.

Secondo Ives, Apple avrebbe ancora un po’ di “benzina nel suo serbatoio” da poter utilizzare. Naturalmente, l’esperto si riferisce ai prodotti che saranno ufficializzati dalla compagnia nell’immediato futuro. Su tutti, i più importanti sono quelli della lineup di iPhone 12. Secondo l’analista:

Apple ha un rating di “sovraperformance” sul titolo, un obiettivo di prezzo di 515$ e un caso rialzista di 600$, circa il 27% in più rispetto alla chiusura di Apple giovedì (20 agosto 2020).

Per ora si tratta solo di previsioni, fatte pur sempre però da analisti del calibro di Dan Ives: considerando i successi di Apple in borsa, c’è ragione di credere che potrebbero diventare realtà senza troppe difficoltà.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 08 2020
Link copiato negli appunti