Apple carrier di telefonia mobile?

Ne parla Forbes, disegnando un quadro in cui la casa della Mela potrebbe moltiplicare la propria utenza, nella scia delle scelte di Disney e Virgin


Roma – Apple ha intenzione di costituire una compagnia telefonica negli Stati Uniti? E’ l’ipotesi formulata da Forbes , i cui analisti sembrano convinti che l’azienda guidata da Steve Jobs sia orientata ad estendere la propria attività anche nel campo delle telecomunicazioni, come MVNO (Mobile Virtual Network Operator).

L’interesse di Apple nel settore della telefonia è cosa già nota, vista la partnership in corso con Motorola per la realizzazione di un telefono cellulare iPhone con funzioni simili all’iPod.

La maggior parte degli operatori mobili fornisce già varie tipologie di servizi, distribuendo contenuti analoghi destinati ai propri abbonati: per questo motivo non sarà facile, per l’iPhone, trovare una compagnia disposta ad inserirlo nella propria offerta. Ma se Apple riuscisse ad operare come carrier, avrebbe probabilmente maggiori possibilità per consentire agli abbonati il download di contenuti multimediali.

Per fare questo ad Apple si presenterebbero due alternative: la creazione di una propria infrastruttura di telecomunicazioni, oppure, come detto, un accordo con una compagnia telefonica che le consenta di diventare un MVNO. Quest’ultima soluzione è la strada che altre aziende stanno percorrendo per iniziare ad offrire, entro la fine del 2005 o all’inizio del 2006, i propri servizi a valore aggiunto. Grazie agli accordi di collaborazione siglati con la compagnia telefonica Sprint sono nate Disney Mobile , operatore virtuale che fa capo alla Walt Disney Company, e Virgin Mobile .

Un’opportunità che negli USA è già realtà e che potrebbe essere imitata, visti i possibili sviluppi di business, anche da altre aziende del vecchio continente, almeno nei paesi in cui la legge consente la figura dell’operatore virtuale, come ad esempio in Austria, Danimarca, Olanda, Norvegia o Svizzera.

Purtroppo non in Italia, dove la figura del MVNO non è ancora consentita. Ma non è detta l’ultima parola, almeno fino al 28 aprile 2006, ossia la data in cui avrà fine il procedimento legato all’istruttoria che l’Antitrust ha avviato nei confronti di TIM, Vodafone e Wind per accertare se i tre operatori abbiano o meno “rifiutato di negoziare accordi di accesso, al fine di impedire l’ingresso nel mercato al dettaglio dei servizi di comunicazione mobile da parte di operatori alternativi quali Mvno (Mobile Virtual Network Operator), Esp (Enhanced Service Provider) e Reseller”.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TPK scrive:
    MI era sfuggito...
    che fosse un'idea australiana.Questo spiega tutto!
  • Anonimo scrive:
    Naaaah! Che spreco di soldi
    per dimagrire c'era gia' "Dance Dance Revolution" che bisogno c'era di buttare via tutti quei soldi???
  • Anonimo scrive:
    L'UNICA SOLUZIONE CONTRO L'OBESITA':
    L'UNICA SOLUZIONE CONTRO L'OBESITA':http://www.fergros.it/giardino/zappe.htmlhttp://www.fergros.it/giardino/badili.html....
  • Masque scrive:
    Voglio vedere chi lo compra
    Se fossi obeso e volessi dimagrire, l'ultima cosa che mi verrebbe in mente di fare sarebbe di comprare un videogioco che pretende di educarmi... piuttosto, mi farei consigliare da un dietologo o da qualche medico competente. Sarei stupido a fare il contrario......che poi... gli unici videogiochi in grado di far bruciare calorie, sono sempre stati i vari Track'n'field ed olimpiadi Estive/Invernali/Cavernicole/Vichinghe assortite! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio vedere chi lo compra
      Te lo comprerebbe la mamma "ciccino mio"... :D
      • Masque scrive:
        Re: Voglio vedere chi lo compra
        - Scritto da: Anonimo
        Te lo comprerebbe la mamma "ciccino mio"... :De già me lo immagino, il ciccino suo, a mo' di Cartman di South Park, che sfancula la mamma e le dice dove infilarsi il bel giochino. ...che lui vuole GTA con la patch per le scene sporcellose :D
  • Anonimo scrive:
    Come inventare l' acqua calda...
    e credere di aver fatto anche una grossa scoperta.Il primo videogioco "medutainment" - una miscela di intrattenimento ed informazione sanitaria?Ma se sono anni che sono in giro i giochini in cui il condom deve abbattere i virus dell' aids e altre amenità simili!Sai te che bella invenzione originale... "la patata lessa".
  • Anonimo scrive:
    Viva il PacMan Club
    Si manga ma non si ingrassa :D:D:D:DChe sogno :$:'(
  • Anonimo scrive:
    2 Milioni di dollari!!
    per creare uno stupido giochino???Dove siamo andati a finire......Cmq imho l'unico gioco che puo' giovare contro l'obesita' e' il Dance Dance Revolution!Guardare per credere:http://www.ddrfreak.com/images/photos/eric-ddrdiet.jpg:|Io ho trovato un pad su e-bay e ci gioco con pyDance!:)Saluti!
    • ilGimmy scrive:
      Re: 2 Milioni di dollari!!
      Non conosco pyDance, ma StepMania è fantasticohttp://sourceforge.net/projects/stepmania/e in giro ci sono pure i pack con le canzoni e i menu dei veri DDR ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 Milioni di dollari!!
      - Scritto da: Anonimo
      per creare uno stupido giochino???Dove siamo
      andati a finire......

      Cmq imho l'unico gioco che puo' giovare contro
      l'obesita' e' il Dance Dance Revolution!
      Guardare per credere:
      http://www.ddrfreak.com/images/photos/eric-ddrdiet
      :|

      Io ho trovato un pad su e-bay e ci gioco con
      pyDance!:)

      Saluti!Io ho Samba de Amigo su DreamCast.Visto che vanno tanto di moda gli sport estremi potrebbero vendere tavole per simulare lo snowbord, lo skate, o gli sci.O una ciclette con un fenomenale Tour de France.
  • Anonimo scrive:
    pubblicità spacciata per videogioco
    insomma.
Chiudi i commenti