Apple: nuovo centro R&D in Germania, un miliardo

Lo European Silicon Design Center di Apple sorgerà a Monaco, in Germania, grazie a un investimento quantificato in un miliardo di euro.
Lo European Silicon Design Center di Apple sorgerà a Monaco, in Germania, grazie a un investimento quantificato in un miliardo di euro.

Con un investimento quantificato in un miliardo di euro, Apple realizzerà in Germania un nuovo centro di sviluppo in cui progettare alcuni dei propri hardware. Lo ha reso noto oggi in via ufficiale il gruppo di Cupertino con riferimento a un piano di ampliamento dalla durata triennale che interesserà l’Europa per quanto concerne le attività R&D.

Apple European Silicon Design Center a Monaco, in Germania

A ospitare la struttura, da oltre 30.000 metri quadrati, sarà Monaco, più precisamente l’area della Karlstraße. La scelta della location non è affatto casuale: la città già accoglie circa 4.000 dipendenti e 1.500 ingegneri della mela morsicata provenienti da oltre 40 paesi di tutto il mondo, impegnati in particolare sulla creazione delle componenti delegate all’alimentazione, ai processori e alle tecnologie wireless. Il focus sarà anche sul 5G, con tutta probabilità facendo leva sull’acquisizione del business legato ai modem di Intel messo a segno nel recente passato.

Il nuovo centro R&D di Apple a Monaco, in Germania

Come sottolineato da Reuters, l’espansione segue quella annunciata nel 2018 relativa all’accordo siglato con Dialog Semiconductor, produttore anglo-tedesco ormai da lungo tempo impegnato nella fornitura dei circuiti integrati per la gestione di tutto quanto concerne l’energia su dispositivi come i telefoni iPhone, i tablet iPad e gli orologi Apple Watch.

Nei piani di Cupertino c’è quello di rendere Monaco il suo European Silicon Design Center assumendo centinaia di nuovi dipendenti.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti