Apple: gli iMac 2013 e 2014 diventano obsoleti

Apple: gli iMac 2013 e 2014 diventano obsoleti

Apple ha inserito nell'elenco dei dispositivi obsoleti gli iMac del 2013 e del 2014 e ha etichettato come vintage l'Apple Watch Series 2.
Apple ha inserito nell'elenco dei dispositivi obsoleti gli iMac del 2013 e del 2014 e ha etichettato come vintage l'Apple Watch Series 2.

Dopo il MacBook Air da 11 pollici di inizio 2014, anche gli iMac del 2013 e del 2014 sono ufficialmente diventati dei prodotti obsoleti. I computer in questione, precedentemente entrati nell’elenco dei prodotti vintage di Apple, d’ora in avanti non riceveranno più servizi hardware e i fornitori di servizi non saranno più in grado di ordinare componenti per tali modelli. Detta in altri termini, i suddetti Mac non sono ovviamente più in commercio e, inoltre, non potranno essere riparati con componenti ufficiali dal gruppo di Cupertino.

Apple ha dichiarato obsoleti gli iMac del 2013 e del 2014

Andando più in dettaglio, ad entrare a far parte dell’elenco dei Mac desktop obsoleti sono i seguenti modelli: gli Mac da 21,5 pollici e da 27 pollici della fine del 2013, l’‌iMac‌ da 21,5 pollici della metà del 2014 e l’‌iMac‌ Retina 5K da 27 pollici della fine del 2014. Da notare che l’‌iMac‌ da 27 pollici della fine del 2014 è stato il primo iMac con un display Retina 5K.

Per chi non lo sapesse o non lo ricordasse, Apple aggiunge i prodotti nella lista dei dispositivi obsoleti sette anni dopo l’ultima volta che sono stati messi in vendita. Prima di arrivare a tale stadio i prodotti vengono etichettati come vintage, ovvero dei dispositivi per i quali sono trascorsi più di cinque anni e meno di sette dallo stop alla vendita, mentre dopo sette anni dalla fine della commercializzazione i prodotti vengono reputati obsoleti.

Oltre a contrassegnare come obsoleti gli iMac in questione, l’azienda della “mela morsicata” ha provveduto a far diventare vintage l’Apple Watch Series 2 che era stato lanciato nel 2016.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 dic 2022
Link copiato negli appunti