Apple, il marchio delle ferrovie russe

Le ferrovie nazionali russe denunciano la Mela per violazione del trademark. Il caso sarebbe stato riscontrato su App Store. Intanto un giudice statunitense invita Cupertino e Amazon a una risoluzione informale sul caso App Store
Le ferrovie nazionali russe denunciano la Mela per violazione del trademark. Il caso sarebbe stato riscontrato su App Store. Intanto un giudice statunitense invita Cupertino e Amazon a una risoluzione informale sul caso App Store

Dopo le ferrovie federali svizzere , anche l’azienda ferroviaria nazionale russa ha deciso di lanciare un’offensiva legale nei confronti di Apple per presunta violazione del trademark .

I motivi per cui le ferrovie russe (RZD) avrebbero richiesto a Cupertino un risarcimento pari a 2 milioni di rubli (circa 49mila euro) riguardano l’appropriazione indebita di una marchio registrato presente su App Store . Il comunicato trasmesso da RZD non cita chiaramente l’oggetto della disputa legale, bensì semplicemente il codice 341333 registrato dall’azienda.

La violazione sarebbe avvenuta attraverso alcune immagini presenti sul negozio virtuale di Apple, probabilmente da parte di un’applicazione di terze parti. La denuncia è stata depositata presso un tribunale civile di Mosca, che non ha ancora comunicato la data dell’udienza.

Quanto alle accuse di pubblicità ingannevole che Apple ha rivolto ad Amazon per l’utilizzo del termine “app store”, un giudice della California ha suggerito alle due parti di giungere a un accordo informale per evitare che la questione sia affrontata in un’aula di tribunale. C.S.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti