iMac 2021: la nuova versione sembra ormai vicina

L'eliminazione di due opzioni per lo storage degli iMac suggerisce l'arrivo ormai imminente di una nuova versione per il computer all-in-one di Apple.
L'eliminazione di due opzioni per lo storage degli iMac suggerisce l'arrivo ormai imminente di una nuova versione per il computer all-in-one di Apple.

Dell’arrivo di un restyling per la linea iMac si parla ormai da tempo, ma fino ad oggi da Apple non sono giunte conferme in merito. Un ennesimo indizio che sembra puntare in questa direzione è quello emerso nel fine settimana, quando la mela morsicata ha eliminato dalle pagine dello store ufficiale alcune opzioni di storage selezionabili in fase di acquisto, in tutto il mondo.

Un ennesimo indizio sull’arrivo dei nuovi iMac

Mosse di questo tipo solitamente anticipano il debutto di nuovi modelli. Come si può vedere nello screenshot qui sotto, al momento l’incarnazione da 21,5 pollici del computer all-in-one può essere ordinato solo con SSD da 256 GB oppure con un’unità Fusion Drive da 1 TB. Non c’è più alcun riferimento alle SSD da 512 GB e 1 TB disponibili fino ad alcuni giorni fa.

L'iMac di Apple da 21,5 pollici

Le voci di corridoio circolate nell’ultimo periodo puntano nella direzione di un nuovo design (con cornici molto più sottili intorno allo schermo) e di un comparto hardware spinto dalla dotazione dei chip progettati internamente dalla mela morsicata. A fine febbraio qualcuno ha ipotizzato il debutto di modelli caratterizzati da colorazioni che richiamano alla mente quelle della linea iPad Air: l’immagine qui sotto è stata condivisa da Jon Prosser del canale Front Page Tech su YouTube.

Il concept di Jon Prosser per i nuovi iMac

Restando in tema, nei giorni scorsi la società di Cupertino ha confermato lo stop alla produzione di iMac Pro, lasciandolo in vendita “fino ad esaurimento scorte”. Rimane da capire se si tratta di un addio definitivo alla linea oppure solo temporaneo in attesa di poter vedere un nuovo modello basato su processore Apple Silicon con architettura ARM.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti