Apple iMac Pro: addio per sempre o modello ARM?

Apple iMac Pro: addio per sempre o modello ARM?

Apple ha confermato che la produzione degli iMac Pro è stata interrotta e che il modello base sarà in vendita fino ad esaurimento scorte.
Apple ha confermato che la produzione degli iMac Pro è stata interrotta e che il modello base sarà in vendita fino ad esaurimento scorte.
Guarda 6 foto Guarda 6 foto

Apple ha confermato di aver interrotto la produzione del suo all-in-one iMac Pro. Nella pagina di acquisto del modello base è infatti scritto “Fino ad esaurimento scorte“, mentre i modelli più potenti non sono più disponibili. Non è chiaro se in futuro ritornerà nel catalogo con processori ARM.

iMac Pro: addio definitivo o temporaneo?

iMac Pro è stato annunciato durante la conferenza WWDC 2017 e lanciato sul mercato nel mese di dicembre dello stesso anno. Da allora non ha ricevuto nessun aggiornamento di rilievo. La workstation all-in-one ha uno schermo Retina 5K (5120×2880 pixel) da 27 pollici e integra processori Intel Xeon fino a 18 core, fino a 256 GB di RAM, scheda video AMD Radeon Pro Vega e SSD fino a 4 TB. In occasione della presentazione, Apple aveva dichiarato che iMac Pro è “il più potente Mac mai realizzato“.

Gli utenti possono ora acquistare unicamente il modello base con processore Intel Xeon W a 10 core, 32 GB di RAM, SSD da 1 TB e scheda video AMD Radeon Vega 56 con 8 GB di memoria HBM2, ma solo fino ad esaurimento scorte. Gli altri modelli sono al momento disponibili tramite rivenditori di terze parti.

Apple ha dichiarato che gli utenti pro preferiscono acquistare il recente iMac (in vendita da agosto 2020) con schermo Retina 5K da 27 pollici e processori Intel Core di decima generazione, mentre chi cerca prestazioni superiori può optare per il Mac Pro con processori Intel Xeon fino a 28 core.

Dalle parole di Apple si deduce che non verrà realizzato un iMac Pro con processori ARM. Quasi certo invece il lancio di nuovi iMac con un design aggiornato e il SoC Apple M1X (nome ipotetico), dei quali circolano indiscrezioni da gennaio.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 03 2021
Link copiato negli appunti