Apple, multa italiana per le garanzie

L'AGCM sanziona il gigante di Cupertino per pratiche commerciali scorrette. Un totale di 900mila euro per aver offerto garanzie dalla durata inferiore a quelle previste dalla normativa tricolore

Roma – Garanzia di conformità del venditore: antitrust sanziona il gruppo Apple per complessivi 900mila euro : si intitola così un comunicato stampa diramato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a condannare Cupertino e certe divisioni afferenti per pratiche commerciali scorrette.

Si è così conclusa l’inchiesta voluta dal Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU), per aprire il procedimento istruttorio nei confronti di rivenditori come Comet Spa, Apple Retail Italia Srl, Apple Italia Srl e Apple Sales International. Stando alle accuse, la Mela offrirebbe per i propri prodotti una garanzia limitata ad un anno, durata che non corrisponde alla normativa italiana che ne prevede almeno due .

L’antitrust del Belpaese ha ora stabilito che le tre società del gruppo – Apple Sales International, Apple Italia Srl e Apple Retail Italia – hanno messo in atto due distinte pratiche commerciali scorrette.

La prima: “presso i propri punti vendita e/o sui siti Internet apple.com e store.apple.com , sia al momento dell’acquisto che al momento della richiesta di assistenza, non informavano in modo adeguato i consumatori sui diritti di assistenza gratuita biennale previsti dal Codice del Consumo, ostacolando l’esercizio degli stessi e limitandosi a riconoscere la garanzia convenzionale del produttore di 1 anno”.

La seconda: “le informazioni date su natura, contenuto e durata dei servizi di assistenza aggiuntivi a pagamento AppleCare Protection Plan , unite ai mancati chiarimenti sull’esistenza della garanzia legale biennale, erano tali da indurre i consumatori a sottoscrivere un contratto aggiuntivo quando la copertura del servizio a pagamento si sovrappone in parte alla garanzia legale gratuita prevista dal Codice del Consumo”.

Le sanzioni pecuniarie sono dunque state fissate a 400mila euro per la prima pratica e 500mila per la seconda . Le società dovranno pubblicare una nota informativa sul sito apple.com . Mentre Apple Sales International dovrà adeguare entro 90 giorni le confezioni di vendita dei servizi AppleCare Protection Plan , “inserendo l’indicazione sulla esistenza e durata biennale della garanzia di conformità”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Gargilli scrive:
    OT - Verichip
    Scusate l'OTSo che se ne era già parlato..http://punto-informatico.it/2089855/PI/News/confermato-california-contro-chip-sottopelle.aspxhttp://punto-informatico.it/2383764/PI/News/messicani-si-chippano-scelta.aspxMa credo si debba tornare a parlarne ancora, e al piu presto..La IBM sta uscendo con un video che verra proposto negli Stati Uniti e dopo qualche tempo anche in Europa:Vi linko questo video "con commento scritto" per meglio comprendere il senso del video stessohttp://www.youtube.com/watch?v=U-w-zWjc9PQ&feature=relatedQui invece 2 link alla notizia, dove viene spiegata l'obbligatorietà dell'innesto; Per il 2013 negli USA, poi toccherà all'Europahttp://www.alterinfo.net/Washington-rend-obligatoire-l-implantation-d-une-puce-RFID-pour-tous-les-americains_a60324.htmlhttp://lombardia.indymedia.org/node/40435
  • ospite scrive:
    Rettifica
    Giusto per la precisione, Anonymous ha negato il fatto:http://pastebin.com/8yrwyNkthttp://www.downloadblog.it/post/15849/anonymous-non-ha-effettuato-il-furto-dai-conti-correnti-di-stratforSarebbe opportuno documentarsi un po' meglio, già che la notizia è apparsa con diversi giorni di ritardo su P.I.
    • bubba scrive:
      Re: Rettifica
      - Scritto da: ospite
      Giusto per la precisione, Anonymous ha negato il
      fatto:

      http://pastebin.com/8yrwyNkt

      http://www.downloadblog.it/post/15849/anonymous-no

      Sarebbe opportuno documentarsi un po' meglio, già
      che la notizia è apparsa con diversi giorni di
      ritardo su
      P.I.Non del tutto :)Visto questi, prima di blaterare?http://pastebin.com/4KeCkGUFhttp://www.f-secure.com/weblog/archives/00002290.htmle' il bello di essere anonymi :)
  • prova123 scrive:
    Ma ,,,
    "Circa 200 GB di dati sono dunque sfuggiti al controllo di Statfor Global Intelligence... "I dati li hanno trafugati perchè qualcuno gli ha venduto gli hard disk in chiaro oppure l'hanno fatto con un modem a 56k?Non vorrei che questo gruppo Anonymous venga tirato fuori alla bisogna a coprire incompentenze abissali ... è solo una possibilità.
    • tucumcari scrive:
      Re: Ma ,,,
      - Scritto da: prova123
      "Circa 200 GB di dati sono dunque sfuggiti al
      controllo di Statfor Global Intelligence...
      "

      I dati li hanno trafugati perchè qualcuno gli ha
      venduto gli hard disk in chiaro oppure l'hanno
      fatto con un modem a
      56k?

      Non vorrei che questo gruppo Anonymous venga
      tirato fuori alla bisogna a coprire incompentenze
      abissali ... è solo una
      possibilità.L'incompetenza è evidente ... e ha nomi e cognomi... il resto.... è "anonymous" ;)
  • Capitan Ovvio scrive:
    Ci terrei a sottolineare

    quasi 1 milione di dollari elargito in beneficenza ad organizzazioni come la Croce Rossa e Save The Childern.Gli unici che alla fine di questa bravata lo avranno preso di sicuro in quel posto, quando le transazioni saranno state annullate a tappeto.EPIC WEEN ANONIMUS IS LIGION.
    • panda rossa scrive:
      Re: Ci terrei a sottolineare
      - Scritto da: Capitan Ovvio

      quasi 1 milione di dollari elargito in
      beneficenza ad organizzazioni come la Croce Rossa
      e Save The
      Childern.

      Gli unici che alla fine di questa bravata lo
      avranno preso <i
      di sicuro </i
      in quel posto,
      quando le transazioni saranno state annullate a
      tappeto.

      EPIC WEEN ANONIMUS IS LIGION.Ora che questa storia e' uscita fuori, le varie croci rosse etc faranno in modo di usare quel denaro prima che venga tutto annullato.L'unico che merita di pagare di tasca sua e' il responsabile del database, che ha deciso di memorizzare IN CHIARO i dati sensibili.
      • Kim Jong Aum Aum scrive:
        Re: Ci terrei a sottolineare
        - Scritto da: panda rossa

        Gli unici che alla fine di questa bravata lo

        avranno preso <i
        di sicuro
        </i
        in quel
        posto,

        quando le transazioni saranno state
        annullate
        a

        tappeto.



        EPIC WEEN ANONIMUS IS LIGION.

        Ora che questa storia e' uscita fuori, le varie
        croci rosse etc faranno in modo di usare quel
        denaro prima che venga tutto
        annullato.Sì, come no, facendo così si metterebbero in guai grossi, vista la provenienza illecita del denaro.
        • Osvy scrive:
          Re: Ci terrei a sottolineare
          - Scritto da: Kim Jong Aum Aum
          - Scritto da: panda rossa


          Gli unici che alla fine di questa
          bravata
          lo


          avranno preso <i
          di sicuro

          </i
          in quel

          posto,


          quando le transazioni saranno state

          annullate

          a


          tappeto.





          EPIC WEEN ANONIMUS IS LIGION.



          Ora che questa storia e' uscita fuori, le
          varie

          croci rosse etc faranno in modo di usare quel

          denaro prima che venga tutto

          annullato.

          Sì, come no, facendo così si metterebbero in guai
          grossi, vista la provenienza illecita del
          denaro.Infatti, e considerato che sopra i 1000 euro è obbligatorio l'uso di sistemi tracciabili... ;-)vedete che le misure Monti potrebbero servire a qualcosa :-)
      • jack scrive:
        Re: Ci terrei a sottolineare


        L'unico che merita di pagare di tasca sua e' il responsabile del database, che ha deciso di memorizzare IN CHIARO i dati sensibili.... chi è senza peccato ... ;)
      • johnny il fenomeno scrive:
        Re: Ci terrei a sottolineare
        - Scritto da: panda rossa

        L'unico che merita di pagare di tasca sua e' il
        responsabile del database, che ha deciso di
        memorizzare IN CHIARO i dati
        sensibili.Concordo in pieno.
Chiudi i commenti