Apple ha ostacolato l'aggiornamento di Telegram

Apple ha ostacolato l'aggiornamento di Telegram

Apple ha ostacolato il rilascio dell'ultima versione di Telegram per iOS, chiedendo la rimozione delle Telemoji, versione animata delle emoji standard.
Apple ha ostacolato il rilascio dell'ultima versione di Telegram per iOS, chiedendo la rimozione delle Telemoji, versione animata delle emoji standard.

Ieri sera è stata rilasciata la versione 8.9 di Telegram per Android e iOS che introduce la nuova piattaforma per le emoji, le emoji personalizzate (animate e interattive) e le impostazioni per la privacy dei messaggi. Alcune novità sono riservate agli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento Premium. Il CEO Pavel Durov ha comunicato che la distribuzione dell’aggiornamento è stato ostacolato da Apple.

Manca una funzionalità su iOS

Durov aveva comunicato che Apple ha mantenuto in “review” la nuova versione per due settimane, senza fornire spiegazioni. Secondo il CEO, questo comportamento danneggia soprattutto i piccoli sviluppatori, causando perdite per centinaia di migliaia di dollari. Tra l’altro, l’azienda di Cupertino ha più volte dichiarato che la “tassa del 30%”, come la definisce Durov, serve anche per migliorare il processo di approvazione delle app.

Dopo il risalto mediatico del post, Apple ha contattato Telegram chiedendo di eliminare dalla versione iOS le nuove Telemoji, la versione animata in alta qualità delle emoji standard. Probabilmente la novità non rispetta le linee guida del sistema operativo.

La nuova Telegram Emoji Platform permette di creare e condividere emoji animate personalizzate. Gli utenti Premium possono aggiungere 10 pacchetti per oltre 500 emoji da includere nei messaggi o nelle didascalie dei media. Tutti possono vedere le emoji animate e provarle nei messaggi salvati. Molte emoji custom sono anche interattive. Quando inviate nelle chat one-to-one possono generare effetti animati a tutto schermo con un tocco. Gli abbonati Premium possono usate le emoji interattive anche come reazioni.

Su iOS è stato aggiornato il pannello di sticker, emoji e GIF. Ci sono schede separate per ognuna di esse, come su Android, desktop e web. Per gli utenti Premium è disponibile inoltre una nuova impostazione della privacy che permette di scegliere chi può inviare messaggi video e voce. Infine, gli utenti Premium possono regalare un abbonamento di 3, 6 o 12 mesi a prezzo scontato (fino al 15%).

Fonte: Telegram
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 ago 2022
Link copiato negli appunti