Apple, Password Manager open source su GitHub

Apple crea su GitHub un nuovo riferimento per far lavorare assieme gli sviluppatori sul problema dei password manager: standard significa sicurezza.
Apple crea su GitHub un nuovo riferimento per far lavorare assieme gli sviluppatori sul problema dei password manager: standard significa sicurezza.

Apple vuole che gli sviluppatori di tutto il mondo abbiano la possibilità di creare propri strumenti di gestione delle password: tutti diversi, ma tutti basati su medesime risorse e medesime competenze in termini di sicurezza. Una vera e propria filosofia, insomma: creare strumenti differenti spingerà gli utenti ad utilizzare password differenti e basterà questo per rendere più sicuro il Web nella sua generalità.

Più standard, meno omologazione

Troppo spesso è l’omologazione a creare l’insicurezza: strumenti similari, password identiche, il che mette strumenti estremamente potenti nelle man i dei malintenzionati. Di qui l’idea Apple: fare in modo che gli sviluppatori possano collaborare per creare strumenti compatibili con i propri siti, ma sempre più affinati e sicuri. Apple da parte sua mette a disposizione il password manager iCloud Keychain, ma lascia il resto del lavoro ai developer.

iCloud Keychain

Il riferimento con tutto il materiale è su GitHub. Nell’introduzione al progetto, Apple precisa come uno degli obiettivi è creare una base che abbia il minor numero possibile di “quirks”, che in gergo rappresentano i problemi specifici che ogni sito deve risolvere al di fuori di soluzioni universalmente disponibili. L’obiettivo è quindi quello di creare un meccanismo valido in termini generali, che ognuno possa quindi declinare sulla propria singola realtà.

Apple cerca quindi di creare uno standard, che ogni sviluppatore potrà quindi utilizzare lavorando su basi condivise per alzare la sicurezza complessiva.

Fonte: 9to5mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 06 2020
Link copiato negli appunti