Apple Pay: supporto alla rete Bancomat in arrivo

Apple Pay: supporto alla rete Bancomat in arrivo

Analizzando il codice della seconda beta di iOS 15.5, si evince che l'arrivo del supporto ai circuiti Bancomat e Bancontact su Apple Pay.
Analizzando il codice della seconda beta di iOS 15.5, si evince che l'arrivo del supporto ai circuiti Bancomat e Bancontact su Apple Pay.

Nelle scorse ore, Apple ha rilasciato agli sviluppatori la seconda beta di iOS 15.5, la quale va a concentrarsi prevalentemente sulla correzione di bug e sul miglioramento delle prestazioni. Si tratta quindi di una relase che non dovrebbe portare in dote delle novità sostanziali, ma riesce comunque a farsi notare e a far parlare di sé per la presenza di un’interessante e inedita feature relativa ad Apple Pay.

Apple Pay: scovato il supporto a Bancomat e Bancontact in iOS 15.5

Analizzando con attenzione il firmware, infatti, sono state individuate delle tracce di codice da cui si evince l’arrivo del supporto ai circuiti Bancomat e Bancontact su Apple Pay. Il gruppo della “mela morsicata” starebbe quindi lavorando con le due reti in questione, la prima italiana e l’altra belga, al fine di poterle rendere compatibili con il sistema di pagamento digitale proprietario che, invece, attualmente non ne consente l’impiego.

Non è chiaro quando il supporto alle nuove reti possa essere annunciato al pubblico da Apple, ma è probabile che ciò accada successivamente al rilascio della nuova relase di iOS.

Non è da escludere che il suddetto supporto possa tornare utile anche per la funzione Tap to Pay su iPhone annunciata a febbraio dell’anno corrente, ma al momento non vi è ancora alcuna certezza al riguardo.

Da tenere presente che in iOS 15.5 sono state trovate pure delle righe di codice che andrebbero a confermare il fatto che Apple starebbe lavorando per rinominare in Apple Account Card quella che attualmente è nota come iTunes Pass, la carta ricaricabile dell’azienda mostrata nel Wallet che consente di effettuare acquisti negli Apple Store e su App Store e che può essere adoperata per comprare abbonamenti.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 apr 2022
Link copiato negli appunti