Apple: per la gloria, non il denaro

Jonathan Ive all'ultimo Creative Summit, spiega l'importanza del design nella creazione di prodotti di successo. Alla Mela non importerebbe tanto il profitto, piuttosto la realizzazione di prodotti apprezzati dalla gente
Jonathan Ive all'ultimo Creative Summit, spiega l'importanza del design nella creazione di prodotti di successo. Alla Mela non importerebbe tanto il profitto, piuttosto la realizzazione di prodotti apprezzati dalla gente

“Siamo davvero soddisfatti dei profitti, ma il nostro obiettivo non è il guadagno. Suona un po’ irriverente, ma è la pura verità. Il nostro scopo, quello che ci elettrizza, è la creazione di grandi prodotti. Se ci riusciamo, la gente li amerà. E se saremo competenti a livello operativo, avremo i nostri guadagni”.

Parola di Jonathan Ive, attuale vicepresidente alla divisione design industriale del colosso Apple. Una delle figure storiche al quartier generale della Mela, tra i principali artefici del design di prodotti come il primo iMac, iPod, iPhone .

Intervenuto nel corso dell’ultima edizione del Creative Summit presso l’ambasciata britannica negli States, Ive ha parlato a ruota libera della filosofia al gusto Mela. “Non credo che il design sia importante, piuttosto dovrebbe essere un prerequisito”.

“Apple dice no a molte, molte buone idee – ha spiegato Ive – al fine di concentrare tutte le energie su un numero estremamente ristretto, scelto tra quelle più interessanti e innovative”. E redditizie. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 07 2012
Link copiato negli appunti