Apple permette di evitare i CAPTCHA per siti e app

Apple permette di evitare i CAPTCHA per siti e app

Private Access Token è la tecnologia che permette di verificare se l'utente è umano, quando accede ad un sito o un'app con un dispositivo Apple.
Private Access Token è la tecnologia che permette di verificare se l'utente è umano, quando accede ad un sito o un'app con un dispositivo Apple.

Una delle novità di iOS 16, iPadOS 16 e macOS Ventura, i nuovi sistemi operativi annunciati da Apple durante la WWDC 2022, permette di evitare i CAPTCHA su alcuni siti e app, grazie alla tecnologia denominata Private Access Tokens. La funzionalità Automatic Verification (Verifica automatica) non costringerà più gli utenti a scegliere semafori, biciclette o autobus per dimostrare di essere un umano e non un bot.

Addio ai CAPTCHA con iOS 16

I CAPTCHA (Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Humans Apart) sono utilizzati come misura di sicurezza dai siti o dalle app per bloccare attività fraudolente (ad esempio la creazione di account o l’acquisto di un prodotto). Solitamente i CAPTCHA sono formati da una sequenza di lettere e numeri sfocata o distorta, in alcuni casi difficili da leggere anche per un utente senza problemi di vista. Alcuni siti usano invece immagini, più facili da individuare, ma altrettanto fastidiose.

Apple ha collaborato con Fastly e Cloudflare per sviluppare un’alternativa denominata Private Access Tokens. Il funzionamento della tecnologia è spiegato in un video. Il sito o l’app verificherà che l’utente è umano tramite iCloud, Apple ID e un token crittografico.

Questo sistema garantisce anche la privacy, in quanto non vengono condivise informazioni (URL, indirizzo IP e altre) al fornitore del CAPTCHA che possono essere utilizzate per tracciare l’attività di navigazione (o per scoprire l’uso di una VPN). Inoltre, il dispositivo non condivide email o numero di telefono associati ad Apple ID. Private Access Token sarà disponibile nelle versioni finali di iOS 16, iPadOS 16 e macOS Ventura che Apple distribuirà in autunno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 giu 2022
Link copiato negli appunti