Apple Store, 5$ per entrare

La sperimentazione piace ai consumatori
La sperimentazione piace ai consumatori

Sembra piacere ai consumatori la politica di alcuni Apple Store nordamericani che in questi giorni stanno introducendo un “biglietto di ingresso” per l’accesso ai propri locali.

Si tratta di 5 dollari, sostiene BBSpot , pensati per tenere fuori dai negozi le masse di utenti attirati da iPhone ma poco intenzionati ad acquistare prodotti Apple e destinati a rendere difficile la circolazione all’interno degli shop.

Secondo Vince Scopiano, dirigente della divisione retail, “questa scelta è in parte legata al limitare la folla e mantenere la sicurezza dei locali, in parte al fatto che volevamo avere nei negozi la gente giusta . Con questo termine intendo veri clienti Apple con soldi, pronti a pagare anche solo per vedere le nostre novità”.

Quei 5 dollari valgono come “coupon” per l’acquisto di prodotti all’interno del negozio.

nota: BBSpot è un sito satirico, che pubblica perlopiù “fake news” per “humorous geeks”, non sorprenda quindi che una notizia simile arrivi proprio da lì;)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 07 2007
Link copiato negli appunti